Trieste, ambiente, rifiuti e malattie: la discarica di Trebiciano. Lo Stato risponda!

Trieste: continua il nostro viaggio nelle malattie dell’ambiente. Dopo aver dato uno sguardo al “Sistema Trieste” nel suo complesso, oggi apriamo uno squarcio sui rifiuti tossici accumulati nella discarica di Trebiciano.

di Barbara Mapelli

A Trebiciano, paese confinante con la Slovenia, si trova una delle più grandi discariche di tutto il Carso triestino. Era stata realizzata come discarica di rifiuti solidi urbani (RSU) nel 1958 e gestita dal Comune di Trieste fino al 1972. Ufficialmente l’area interessata ricopre una superficie di circa 120.000 mq, ma recentemente è stato accertato che la zona inquinata risulta essere molto più estesa. Nel corso degli anni sono stati scaricati almeno 600.000 metri cubi di rifiuti di ogni tipo: materiali organici e inorganici, fanghi industriali, rifiuti tossico nocivi, idrocarburi, oli esausti, residuati bellici e una parte delle armi dell’arsenale chimico e batteriologico italiano, accumulato prima e dopo la seconda guerra mondiale. Gli agenti chimici più diffusi erano l’iprite, il fosgene, l’antrace e l’arsenico, gas utilizzati nei proiettili di artiglieria dall’esercito della Marina e nelle bombe dall’areonautica militare.

  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

Lobby: ecco chi ci sarà dietro al prossimo presidente USA

Lobby e potere: Un giornalista chiede a Hillary Clinton dei suoi discorsi a pagamento in Goldman Sachs: lei ride di gusto, in maniera sprezzante, e non risponde. Un uomo sullo sfondo fulmina il ragazzo che fa la domanda. La Clinton ha guadagnato oltre 2 milioni di dollari facendosi pagare discorsi davanti ai lupi di Wall Street in meno di sette mesi, di cui 675mila dollari solo con Goldman Sachs!

Lobby: HIllary Clinton - Goldman Sachs? Lei ride

Mentre in America i candidati alle presidenziali fanno il giro degli Stati per raccattare voti, lobbisti, banchieri e faccendieri fanno a gara a chi dona più soldi ai vari partiti. Naturalmente nessuno versa fior di quattrini per ricevere in cambio una stretta di mano. Le lobby non sono organizzazioni senza scopo di lucro e, d’altronde, lo scandalo Watergate che coinvolse Richard Milhous Nixon fece da spartiacque nella storia americana. Il quadro generale che esce fuori da queste prime battute elettorali è che tutti i finanziatori, come nelle corsa all’ippodromo, sono pronti a puntare i soldi sul cavallo vincente. O, più che altro, a farlo vincere. Ma quanti soldi spendono, queste lobby? E chi sono? Facciamo qualche conto.

Le lobby dietro a Jeb Bush

Il concorrente presidenziale repubblicano Jeb Bush, solo nel 2015, ha ricevuto una somma pari a 103 milioni di dollari. Naturalmente, per sapere come verranno spesi bisognerà aspettare i dati ufficiali che verranno forniti dal Fec (Federal Election Commission). Ma per intanto si sa già chi sono i generosi benefattori. Circa 10 milioni di dollari sono stati versati dalla società di Hank Greenberg, la C.V. Starr che si occupa di servizi assicurativi ed è anche attiva nel campo energetico. Circa 3 milioni di dollari sono stati versati da Miguel Benito “Mike” Fernandez, uomo d’affari nel settore sanitario americano e fondatore del MBF Healthcare Partners. Un milione da Morton S. Bouchard, proprietario di una società petrolifera e altri 300 mila dollari da Francis Rooney, che è stato ambasciatore sotto George W. Bush. Ma l’aspetto ancora più preoccupante è che dell’intera somma, circa 43 milioni di dollari sono stati spesi per l’informazione, tra tv e annunci digitali.

  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

ISIS: addestrato dall’intelligence italiana.

ISIS: sapevamo dei finanziamenti occidentali, transitati attraverso il passaggio di armi e soldi dall’Arabia Saudita e dal Qatar. E perfino i documenti ufficiali desecretati della difesa USA parlavano chiaro. Ora però sappiamo anche che l’Italia ha fatto di peggio: ai tempi del Governo Monti ha fornito tecniche di addestramento e di intelligence ai combattenti che ora militano nelle forze dello Stato Islamico. Ottantasei teste dei servizi segreti italiani sono già saltate, ma forse a risponderne dovrebbe essere anche qualcun altro.

ISIS: ADDESTRATI DAI SERVIZI SEGRETI ITALIANI.

Alla fine del Governo di Mario Monti, nel 2012, venne avviata un’operazione di intelligence clamorosa. Si tratta dell’addestramento di miliziani siriani in due campi, uno al confine con la Turchia e uno al confine con la Giordania. Agenti segreti italiani hanno infatti, dall’inizio del 2013, fornito informazioni militari, addestrato alla guerriglia e istruito sulle informazioni di intelligence decine di miliziani quasi tutti nativi siriani, e alcuni iracheni. 

  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

I Mini Blu

Russia Usa: la nuova Guerra Fredda

Obama Putin Russia Usa - Nuova Guerra FreddaRussia Usa: rapporti sempre più tesi ed élite al lavoro per preparare la nuova Guerra Fredda. Il direttore dell’intelligence statunitense, James Clapper, durante un suo discorso fatto davanti alla commissione delle forze armate del Senato americano, annuncia che ci sono “tutti i segnali per una...--> LEGGI TUTTO

Guerra in Siria: le prove russe sul doppio gioco della Turchia

GUERRA IN SIRIA - COLLOQUI DI PACEGuerra in Siria: proseguiamo la nostra analisi del conflitto, un radar in H24 sul conflitto siriano, osservato dal punto di vista delle forze in campo. Le puntate precedenti: Guerra in Siria: radar h24 su Isis, Russia, Nato e Assad; Siria: la situazione reale, vista dal...--> LEGGI TUTTO

Giulio Regeni – Boicottate il Mar Rosso. Non siate complici #BoicottRedSea

Giulio RegeniLo dico con tutto il rispetto possibile e senza nessuna intenzione di trascendere nel populismo, e lo dico da chi ama una terra dove è nato ed ha passato molto tempo nella sua infanzia, ma conosco la brutalità della polizia e delle forze dell'ordine egiziane, specialmente dell'esercito. Dopo piazza Tahrir...--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

Nuovo terrorismo fai da te: uomo piscia su passeggeri, su volo di linea per Parigi.

Uomo piscia su un passeggero, su volo di linea per Parigi Un uomo a torso nudo ha scatenato una grande rissa a bordo di un volo Air Mediterranee, dopo avere pisciato addosso a un altro passeggero, come riporta l'Independent.   L'aereo ML 2673 era in volo da Algeri a Parigi, nel pomeriggio di ieri, quando gli assistenti...--> LEGGI TUTTO

Francia contro nostro peschereccio: “Sono saliti a bordo con un’ascia in mano!”.

Francia - Il mare è nostrum, non lorumFrancia, gamberoni e pesce spada. Una chicca per capire quanto siamo pezza da piedi in Europa e quanto Craxi invece abbia dato fastidio per talune sue manifestazioni di sovranità “paritetica” con paesi come USA o Francia. di Nicoletta Forcheri su Sotto banco -...--> LEGGI TUTTO

Caso Litvinenko: un’inchiesta solo politica. Le prove in un Pdf.

Caso Litvinenko - un'inchiesta solo politica - Le prove in un PDF di Marcello Foa (ah, sì! Putin è anche un assassino) Che storia incredibile il caso Litvinenko: un agente avvelenato con il polonio a Londra. Quando ieri ho visto i titoli sulle conclusioni dell’inchiesta, del genere Caso Litvinenko, accuse a Putin. Cameron: “E’ omicidio di...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

Cane si finge morto per ingannare lo sconosciuto.

Il cagnolino si finge mortoIl cane più comico del web si finge morto quando lo prende in braccio un estraneo. Poi si rianima, quando torna tra le braccia del proprietario, e ringhia minaccioso. Insomma, fa il forte quando ha alle spalle i forti e si paralizza quando...--> LEGGI TUTTO

La rivincita dei complottisti: più razionali, sani, equilibrati e meno fanatici dei convenzionalisti. Ora c’è la prova scientifica.

La Rivincita dei Complottisti - Sono più sani razionali equilibrati Recenti studi scientifici realizzati da psicologi e sociologi statunitensi e britannici hanno chiarito che, al contrario di quanto tradizionalmente affermato dagli stereotipi diffusi dalla cultura di massa, le persone etichettate come 'teorici della cospirazione' siano più sane ed equilibrate rispetto a chi accetti supinamente le versioni...--> LEGGI TUTTO

Astronauta scatta foto a un UFO e la posta su Twitter

FOTO UFO ASTRONAUTA SCOTT KELLY Il 15 novembre, cinque giorni fa, l'astronauta Scott Kelly, in orbita nella Stazione Spaziale Internazionale da ben 237 giorni, ha twittato una foto dell'India dallo spazio. Tuttavia, nell'angolo superiore destro della fotografia si nota un oggetto non identificato. Un UFO, appunto. Secondo UfosightingDaily si tratta di...--> LEGGI TUTTO

Categorie

tasto_newsletter

Video dal web

La Rochelle, Francia: cargo alla deriva verso la costa con 300 tonnellate di gasolio

La Rochelle - Modern Express - Francia Cargo DerivaLa Rochelle: il cargo Modern Express, alla deriva da quasi una settimana al largo della costa francese che si affaccia sul mare Atlantico, sta per arenarsi a terra, con i serbatoi pieni di 300 tonnellate di gasolio.  I disperati, ultimi tentativi per scongiurarlo. La Rochelle: il cargo...GUARDA

D’Attorre (PD): vi hanno disoccupati apposta!

D'Attorre - PD - Vi hanno disoccupati apposta - Play "È naturale che per questa strategia la disoccupazione debba rimanere alta. Uno dei parametri a cui siamo inchiodati è quello della disoccupazione strutturale. Questi genii di Bruxelles hanno stabilito che ogni Paese ha un certo tasso di disoccupazione sotto il quale non può scendere perché altrimenti sale l'inflazione....GUARDA

Claudio Borghi si batte come un leone a Piazza Pulita

Claudio Borghi si batte come un leone a Piazza Pulita Claudio Borghi si batte come un leone a Piazza Pulita, di fronte a un parterre che cerca di fare la consueta disinformazione sui rischi per il risparmiatore derivanti dal bail in.  (altro…)...GUARDA

Mario Monti: la prima supercazzola del 2016

Mario Monti - La prima supercazzola del 2016 La prima supercazzola del 2016 di Mario Monti, ospite di Giovanni Floris. La spending review? "Un concetto dinamico evolutivo in qualche misura evanescente"....GUARDA

Crozza: Di Maio e Fico dovrebbero autoespellersi

Maurizio Crozza - Luigi Di Maio e Roberto Fico dovrebbero autoespellersi La copertina di Maurizio Crozza, a DiMartedì, sul caso di Rosa Capuozzo, a Quarto, nel Movimento 5 Stelle....GUARDA

Paola Saluzzi Vs la Grillo su espulsione Rosa Capuozzo

Paola Saluzzi vs Grillo A SkyTg24, Matteo Renzi dice che i Cinque Stelle non hanno più il monopolio della morale, mentre Paola Saluzzi attacca il deputato Giulia Grillo sui mandanti dell'espulsione di Rosa Capuozzo, mentre il PD in trasmissione chiede le dimissioni del "direttorio" M5S. Leggi anche:...GUARDA