Flavio Oreglio contro la legge bavaglio


Sono in pieno marasma riorganizzativo. Devo capire cosa fare da grande, e così ho cominciato con il riassemblarmi una vecchia scrivania dove appoggiare il computer. Spero di cavarmela in giornata, perché è proprio da questa postazione che domani devo parlarvi di come i giornali vedono la rete. E come potete immaginare, non sono cose buone.
Per intanto vi lascio  nelle mani di Flavio Oreglio. La sua performance di Roma, in occasione della notte bianca contro la legge bavaglio, è bastata da sola a giustificare le fatiche del viaggio.
Staccate un quarto d’ora anche voi.

5 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Meraviglioso intervento. Senza usare parole complicate ha spiegato esattamente le cose come stanno. E questo è un comico. Pensiamo forse, perchè comico, non possa avere contenuti? Ecco perchè gli elettori del PD non vogliono Grillo. Perchè lui viene ascoltato per i contenuti, i leader del PD vengono ascoltati. E basta.
  • Meraviglioso intervento. Senza usare parole complicate ha spiegato esattamente le cose come stanno. E questo è un comico. Pensiamo forse, perchè comico, non possa avere contenuti? Ecco perchè gli elettori del PD non vogliono Grillo. Perchè lui viene ascoltato per i contenuti, i leader del PD vengono ascoltati. E basta.

     
Top

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza del lettore. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo accettato l'utilizzo dei cookie. Leggi tutto ...

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi