Il radon in linea con la media stagionale

Claudio Messora: «Giampaolo, facciamo il punto sulla situazione radon?»
Giampaolo Giuliani: «La situazione è migliorata tantissimo. Attualmente registriamo solo scosse a livello strumentale. Vengono avvertite dalla popolazione soltanto quando l’epicentro si trova in prossimità dei centri abitati. Allora, anche se la magnitudo si attesta sui 2.2, 2.3, diventano percepibili e la gente ha paura. Però possono e devono stare tutti tranquilli. Certo, può succedere che nell’arco di un mese si possano verificare eventi che raggiungono anche il terzo grado. Tuttavia, tutto rientra nel normale processo di attenuazione dell’attività sismogenetica, iniziata nello scorso ottobre e che in questo momento pare davvero avviarsi a conclusione. La buona notizia è che in dieci anni non avevamo mai avuto la possibilità di monitorare costantemente, dall’inizio alla fine, un evento severo come questo. Invece oggi, grazie alla mole di dati registrati, rispetto all’anno scorso abbiamo la possibilità di sviluppare dei modelli scientifici di cui, fino all’anno scorso, nessuno poteva disporre, per di più focalizzati specificatamente sul nostro territorio. Questo è importantissimo, sia per noi che per tutti coloro che fanno una ricerca sismologica seria.»
Claudio Messora: «Come può aiutare un buon modello?»
Giampaolo Giuliani: «I modelli ci aiutano a comprendere come leggere i segnali che la Terra ci invia, conservando memoria di tutto ciò che è avvenuto nell’aquilano – ma non solo – e immortalando i comportamenti delle faglie che interessano il sottostrato territoriale, così come la vastità degli epicentri di ogni evento e come questi siano tra di loro correlati. L’avere modellato l’attività sismogenetica della nostra terra ci ha permesso di capire bene quale possa essere il disegno, il tessuto geologico, dove esattamente insistano le faglie che scorrono a circa 10-12 km di profondità, sotto alla crosta terrestre. Questo ovviamente è un contributo di fondamentale importanza per lo sviluppo della ricerca e della conoscenza relativa ai terremoti.»
Claudio Messora: «Ci sono molti cittadini preoccupati dalle dichiarazioni di alcuni ricercatori americani, i quali hanno indicato questa o quella faglia come estremamente pericolosa, potenzialmente generatrice di nuovi eventi catastrofici in un futuro non troppo lontano.»
Giampaolo Giuliani: «E’ molto importante fare una distinzione. Questi ricercatori si basano su informazioni di tipo statistico. Qual’è la differenza tra l’informazione statistica e quella scientifica? Mentre l’informazione di tipo statistico si limita a misurare la probabilità che un certo evento si verifichi in un determinato arco di tempo, l’informazione scientifica contiene in sè sia la causa che l’effetto. Gli scienziati che formulano previsioni basandosi su informazioni di tipo statistico non hanno solitamente alcuna conoscenza relativa alla possibilità di previsione dei terremoti a livello scientifico. E’ un approccio completamente diverso. Un conto è affermare che entro vent’anni è probabile che si verifichi un forte sisma, un conto è poter disporre di un’informazione scientifica che indica con una precisione di 6-24 ore il verificarsi di un terremoto, la sua localizzazione e la sua intensità, con tanto di margini di errore.»
Claudio Messora: «Stasera, a SuperQuark, parleranno della capacità di prevedere eventi sismici mediante il monitoraggio del gas radon. Immagino che ti abbiano contattato…»
Giampaolo Giuliani: «Sì, qualcuno me lo ha detto, ma da me non è venuto nessuno.»
Claudio Messora: «Sono sorpreso. Guarderemo la puntata. Eventualmente, potremmo commentarla insieme a beneficio dei lettori…»
Giampaolo Giuliani: «Perché no, se ce la facciamo con i tempi, volentieri.»

106 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  •  Nessuno sta vedendo il documentario riguardo la previsione dei terremoti su rai uno??
    MOlto interessante  e fa capire un po di cose…l’ho appena acceso….
  • non è possibile che si devii ancora una volta l’attenzione sullo studio del radon in maniera statistica.
    Qualche puntata fa, si parlava di terremoti e si alludeva alle ricerche di Giampaolo, denigrandolo.
    Stasera hanno nominato Giampaolo come colui che ha previsto un terremoto a Sulmona:
    "NON E’ VERO!!!".
    Giampaolo non ha mai parlato di un sisma a sulmona.
    D’altronde che ci si potrebbe aspettare da trasmissioni mandate in onda da RAI 1!!
    Giampaolo non mollare. Ti stimo e ti apprezzo per quello che fai per la gente del mondo.
    • Sono veramente sconcertato dalla superficialità con la quale Piero Angela sembra voler liquidare la storia dei rivelatori di radon.
      Non ho visto la puntata, ma a sentire che si parla ancora della previsione di Sulmona mi viene da ridere… e da piangere allo stesso tempo.
      Mi chiedo come sia possibile che si sia ridotto a seguire un copione scritto da altri.
      Cade davvero un mito !
  • leggo solo ora questo post…Non sapevo ci fosse la puntata sui terremoti su quark..anzi non guardando la tv non sapevo nemmeno ci fosse ancora quel programma..pazienza! 😉
  • Non mollare Giuliani vai avanti, eppure Piero Angela lo facevo piu sensibile a rispettare gli studi altrui , maggiormente in questo caso in cui il beneficio e’ per tutti… mamma mia che delusione…forza Giuliani continua a studiare w dacci sempre delle notizie , grazie

     
  • Un’informazione di servizio: L’ ospedale da campo del G-8 è poi rimasto all’Aquila come da promesse?
    Grazie
    Patri
  • Per Claudio Messora
     
    Visto che si ritorna sempre alla solita storia del "sisma previsto a Sulmona e poi verificatosi a L’Aquila" (versione che comunque ritengo dovesse statisticamente sorprendere), potresti chiedere a Giuliani a che punto si trova il procedimento per procurato allarme ?
    Se è finito come una bolla di sapone direi che si potrebbero trarre opportune conclusioni.
  • coem si fa a stabilire chi ha torto e chi ha ragione?
    Definire ciarlatano il più grande divulgatore scientifico poi.
    Quali sono gli strumenti che avete per smentire quello dichiarato e affermato nel documentario?
    Perchè delle scatole di piombo per misurare il radon per ora nessuno sa ancora nulla se non in modo vago?
     
     
  • Ho un quesito da porre a Giampaolo Giuliani, alla Madonna delle Grazie a Coppito è stata istallata una postazione dell’INVG durante una delle ultime scosse verificatasi a fine maggio un mio amico è andato dai geologi per chiedere informazioni riguardanti la magnitudo di questi eventi sismici. Gli è stato riferito che per non spaventare la popolazione viene attribuito al sisma un punteggio inferiore a quello reale. Quindi ora mi chiedo la verità è stata falsata riguardo all’evento disastroso verificatosi il 6 aprile scorso ? C’è da fidarsi delle notizie di questo autorevole istituto ?
  • Claudio
    volevo chiderti a che punto e’  la promessa di Giuliani di qualche settimana fa  di mettere a disposizione via internet i grafici sull’andamento del Radon?
  • raga scossa avvertita nel teramano, molto leggera ma è la 1° volta ke l’avverto dopo i vari 4 del periodo di giugni/luglio
  • Ragazzi nel paese mio ha dato una bella bottarela in questo momento….però chiamando la mia ragazza che lavora a l’aquila non ha sentito niente mentre a Sulmona si!
    Vediamo su INGV dov’è l’epicentro!
  • il tg regionale sicuramente ne parlerà!un 3.6 non è mika poco, addirittura avvertita qui a teramo anke se leggerissima(era superficiale)
  • il tg regionale sicuramente ne parlerà!un 3.6 non è mika poco, addirittura avvertita qui a teramo anke se leggerissima(era superficiale)
  • ma Giuliano monitorizza quella zona,non è la 1°volta ke si muovo, xsonalmente cmq mi preoccupa più se balla il fucino xkè i terremoti a livello storico sono preoccupanti cfr 1703 l’aquila 1706 sulmona
  • la zona appena interessata fa parte della faglia Aquilana, diciamo che è il confine della faglia principale che ha provocato la scossa principale.. infatti a pochi Km di distanza c’è stata la seconda scossa più forte quella di 5.3 (S.Martino d’ocre)
  • qui a teramo solo nei piani alti e oltretutto a me ha ballato lo schermo lcd che si muovo al minimo terrremoto un sismografo personale hihihi!!!cmq attendiamoci scosse di assestamento, cmq era decisamente superficiale
  • ma quando sembra ke si calma sto figlio di p….. di terremoto rompe le palle!!! secondo me con un 3.6 avremo anke scosse di assestamento!
  •  
    Salve a tutti
     
    io vivo all’Aquila e parlando con Giuliani ieri pomeriggio verso le 4 e mi disse che la situazione era calma, ma che vedeva qualcosa montare verso il Velino Sirente. Sia chiaro, non mi aveva prospettato una scossa cosi’ alta (anzi, non ha parlato di magnitudo), ma mi aveva espressamante parlato di Velino Sirente, che e’ stato interessato da una scossetta anche la notte scorsa, che giustifica in pieno le parole che ho sentito da Giuliani. Qualcuno potrebbe dire: e la scossa di oggi di 3.6? Beh, non ho voglia di richiamare Giuliani, perche’ mi sentirei un rompiscatole, ma credo che la spiegazione piu’ plausibile sia che il radon possa essere salito questa notte, anche dopo l’intervista rilasciata a Messora.
    Quello che ho sentito ieri da Giuliani, unito ad un’altra previsione che mi ha fatto una decina di giorni fa per una scossa che si sarebbe verificata nella valle dell’Aterno (che non e’ tra quelle piu’ frequentemente colpite delle varie zone intorno all’Aquila) e che poi si era puntualmente verificata, non mi lasciano dubbi su una certa attendibilita’ sulle sue previsioni.
     
    Quanto alle cose che sono state dette ieri sera a Quark, se non lo avete capito, la differenza sostanziale che c’e’ tra le misure che fa Giuliani e quelle che fanno gli altri sta nello "strumento" e in cio’ che lo strumento cattura veramente.
     
     
     
  • sembra che giuliani alza il radon a proprio piacimento
     
    non è così ragazzi.. se il radon si alzà nell’arco di una notte non è colpa di giuliani
     
    molto probabilmente il radon si è alzato in quella zona durante la notte e la previsione di giuliani era del 30 luglio ore 22:30 poi un 3.6 non mi sembra così grave da allarmare la popolazione
     
    adesso andrebbe sentito giuliani per sapere se il radon si è realmente alzato o se fa tutto parte del normale processo di attenuazione dell’attività sismogenetica
     
  • E’ molto azzardato affermare "il radon è nella media stagionale" quando alla fine le ultime previsioni del Sig. Giuliani non hanno trovato riscontro con quanto accaduto.
    Non è ancora possibile la triangolazione? Perchè allora fare previsioni?
    Nel caso anche la terza stazione di monitoraggio fosse operativa e dando credito all’ipotesi del repentino incremento di radon, non sorge spontaneo il dubbio sull’efficacia o meno di fare precise previsioni?
    Insomma non ci vedo chiaro e qui intanto si continua a ballare con un 3.6
    karmina
  • perchè giuliani deve mettersi in testa che se vuole far stare tranquilla la gente deve aggiornare questo blog tutte le sere e ogni volta che vede un segnale non positivo dai suo rilevatori, tanto oramai con le pennette e postazioni internet è possibile collegarsi da ogni luogo.
     
    questo se vuole acquisire crediblità altrimenti andiamo avanti così con i pro-giuliani e gli scettici
  • Se proprio vogliamo trovare un difetto in Giuliani e’ nella comunicazione al pubblico. Vi garantisco che a sentirlo parlare di persona si percepisce un’impressione completamente diversa.
    Se le sue previsioni vanno dalle 6 alle 24 ore, vuol dire che la scossa di 3.6 di oggi puo’ scaturire da un picco di radon verificatesi alle 7 di questa mattina, quindi molto dopo l’intervista di ieri sera. Purtroppo l’impressione che si percepisce dall’intervista e’ che lui si spinga in previsioni che vanno piu’ in la del dovuto. Non dovete commettere questo errore di interpretazione.
     
  • @Chuck: nonn volgio far polemica, però non è nè un dovere nè un diritto che claudio Messora e Giampaolo Giuliani diano informazioni tutte le sere sulla situazione del radon! spacialmente quando ci sono degi individui che attaccano anche con parole abbastanza pesanti e non apprezza il lavoro (a gratis!) di determinate persone!!!
     
    Certo per quanto mi riguarda (ma come me tanti altri che vivono nel cratere del sisma)  sarabbe una cosa molto positiva dare  informazioni giornaliere sulle previsione del radon…. si è vero che le previsioni vanno dalle 6 alle 24 ore prima però la situazione ti può cambiare da un momento ad un’altro..
     
  • Ho chiesto ad un esperto dell’Ingv sul sito http://www.mi.ingv.it/msg/elenco.php il significato della scossa della Piana del Fucino con epicentro Cerchio, essendo io di Avezzano  🙁 pensando fosse collegata al sisma del 6Aprile. A quanto pare non è così, è un evento a parte che rientrerebbe nella normale attività della zona, visto che in questa bruttissima faglia del Fucino si avrebbero terremoti devastanti più o meno ogni 2500 anni. Bah, speriamo bene… Le faglie che devono preoccupare noi marsicani sono 5 e ci circondano per benino, tra le quali la più pericolosa è proprio quella della valle dell’Aterno, (ma non l’unica appunto). Certamente il 3.6 è tanto!! 
  • raga calma se avete letto l’intervento di James 62 che ha parlato con Giuliani si capiscono parecchie cose, già Giuliani aveva citato il Velino -Sirente!
    Cmq calma e pazienza tra 1 mese e anke meno avremo i dati online! Risparmiamoci di fare accuse o cose simili, tra poco con i dati tutto sarà + kiaro!
  • Si, la situazione è migliorata tantissimo che quasi ne arrivava un’altra oggi oltre 4.0 alle 13.30 circa. Speriamo che questo radon non sia fumo di cannabis. Continuiamo a sentire chiacchiere. Fatti gente…. Fatti!

     
  • Salve a tutti,
     
    appoggio in toto quanto detto da James62…semplicemente per una questione di logica.
    Affermare che un evento sismico è predicibile con un anticipo di 6-24h significa che, se dico che ci sarà un evento di una certa magnitudo in quel dato epicentro, tale evento ci sarà dentro la finestra temporale prossime 6-24h…Se invece l’evento previsto non dovesse accadere….beh lì dovrei preoccuparmi riguardo la validità del mio metodo (oh…sto parlando in prima persona ma non sono Giuliani ok? ahahahahahhaha)….e questo non mi sembra sia mai avvenuto finora.
    Riguardo l’evento di 3.6 di oggi….Giuliani avrebbe dovuto darne previsione in questo lasso temporale: (13.05 – 6)= 7.05 / (13.05 – 24)=13.05 (per essere precisi metto anche i minuti eh….visto che Karmen/Lez69 tiene molto alla precisione…).
    Insomma Giuliani avrebbe potuto prevedere quest’evento se avesse osservato "un picco" nei suoi grafici dalle ore 13 di ieri fino alle 7 di stamattina…
    L’intervista è stata postata alle 22.30 (postata sì…ma a che ora è stata fatta la telefonata a Giuliani? vabbè cmq non è questo importante…)…
    Ebbene signori (ahahhahahaha mi sento un tantino avvocato in questo momento….)…il famigerato "picco" avrebbe avuto ben 8.30 ore per manifestarsi senza che Giuliani ne avesse dato notizia (ma non è che sia in filo diretto con Messora e questo blog ok?)…quindi senza che noi possiamo concludere che la previsione fosse sbagliata, semplicemente perché la previsione del 3.6 non c’è stata (!!!), potendo questa avvenire anche alle 7 di stamane… (vabbè mi sto ingarbugliando con l’avvocatese…è ora di piantarla…)
     
                            Rossella
     
     
    P.S. per Karmen…hai uno stile di scrittura e un tono vagamente familiare con quello di Lez69 che è improvvisamente sparita…Karmen=Lez69?
    E poi…dai tuoi interventi non si capisce se sei + interessata/o ad avere previsioni di eventi sismici, oppure ad avere informazioni sulla scatola di piombo…Ah e se poi il tuo gatto fosse un predittore di terremoti migliore del metodo di Giuliani…beh…aspettiamo impazienti un sito con le miao-previsioni…ma che siano iper-aggiornate altrimenti qua dubitiamo eh!….
     
  • mi è stato riferito da chi ha accesso ai grafici che il livello di radon alle 23 circa del 30 luglio non era affatto in linea con la media stagional anzi…
     
    questo come si spiega? siamo sicuri che l’ora dell’intervista è esatta? (22:30)
     
  • Innanzitutto complimenti a Claudio, beh se non altro gli ultimi articoli sulla libertà di informazione sono davvero di livello e devo dire mi ha fatto piacere leggere.
     
    Riguardo Giuliani:
    sapete, avevo posto questioni scientifiche DI BASE, non voglio entrare nella diatribba RADON SI / RADON NO.
     
    Io ho sempre sollevato questioni prima di tutto legate al metodo scientifico: in particolare il rendere pubblici dati e apparato sperimentale, Galileo lo volevano mettere la rogo ma ha provato fino in fondo a fare CALCOLI e portare PROVE per dimostrare che aveva raggione.

    secondo punto è l’assunto di Giuliani per il quale il RADON attraversa qualunque materiale quindi anche il suo CUBO DI PIOMBO ERMETICO.

    Bene propongo un eperimento di facile realizzazione, economico e che Claudio Messora potrebbe seguire per noi.

    Si prenda un recipiente di qualunque materiale, non per forza piombo, si crea all’interno una leggero vuoto, e si pone un manometro collegato a questo recipiente. Se quello che asserisce Giampaolo è vero, dopo un po’ di tempo tale "vuoto" dovrebbe diminuire perchè nel recipente entrerebbe il RADON.
     
    Sono disposto a finanziare il tutto (so pochi euro tanto)!
     
    Ciao
     
  • caro Claudio innanzitutto GRAZIE. seguo sempre il tuo blog ma ora sono in ansia perchè attendo le considerazioni di Giuliani da te annunciate ma che tardano ad arrivare. ti prego…. nn farci attendere oltre. grazie per il tuo lavoro e per  la tua disponibilità.
  • Per Claudio Messora
     
    Dopo numerosi tentativi sono riuscito ad inviarti due comunicazioni private ma non ho ricevuto risposte, come non ho avuto risposte ai commenti nei quali chiedevo dei chiarimenti su come procedere per ricevere in formato mp3 l’audio dell’intervista a Giuliani da trascrivere.
    A questo punto dovrei dedurre che possiamo ritenere ormai andata la pubblicazione della stessa, hai cambiato idea…. o cosa ?
    Scusami, mi sbaglio o è più facile che tu risponda a chi "punge" ?
     
    Ciao Claudio.
  • ciao ragazzi, chissà quando arriveranno le novità? Claudio, scusa, quanto manca? il mio cuore, dopo una notte insonne, nn ne può più. Spero che Giuliani e tu ci possiate rincuorare al più presto…   GRAZIE ad entrambi aspetto con ansia
  • E’ incredibile come in Italia ogni volta che viene fuori qualcosa di clamoroso, via con le critiche: "è manca questo", "ci vuole quello", "ma è fuori dai parametri", "non si confà alle attuali leggi scientifiche.

     
    Signori siamo telespettatori di telegiornali che non dicono, di giornali che non scrivono e ce la prendiamo con Giuliani che non divulga notizie, non specifica modi e risulta a volte titubante.
    Forse non vi siete resi conto che viviamo in una nazione che denigra chiunque vada contro il sistema qualunque esso sia politico, scientifico ecc. E non mi dite che sono demagogico.
    Ricordiamoci che ha ricevuto un avviso di garanzia, non una lettera di congratulazioni.
    E’ questo è segno che a qualcuno non piace quello che sta facendo.
    Quindi ritengo che Giampaolo abbia tutti i validi motivi affinchè ogni sua parola sia misurata ed ogni sua azione pesata per evitare che tutto finisca nell’oblio della conoscenza.
    Giampaolo Giuliani ha più volte fatto appello alla comunità scientifica di essere ascoltato e guarda caso proprio le nazioni più avanzate in ambito geologico scientifico (CALIFORNIA, GIAPPONE) ha mostrato interesse.
    Qualsiasi cosa si faccia in Italia, hai bisogno di un Pappone che ti guidi.
    Bene, Giuliani non c’è l’ha.
    Ma ci siamo noi a sostenerlo.
    E poi: per quale motivo un uomo che dovrebbe tenere segrete le sue ricerche, anticipa che ci sarà un sito interamente dedicato all’argomento?
     
  • Ciao a tutti…è un po’ che non intervengo…
    volevo sapere se c’erano novità sui livelli del radon..
    inoltre volevo chiedere se qualcuno sapeva spiegare questo aumento di intensità sul versante velino-sirente.
    buona serata..ciao ciao
  • Ciao claudio, capisco che è complicato, ma che fine ha fatto Giuliani? La situazione di questi giorni mi sembra davvero strana, prima il Fucino, adesso Sora e la zona di Cassino con 3.9…io sono di Avezzano, non si può fare niente per chiedergli aggiornamenti per le prossime ore? Comunque grazie di tutto!
  • Non voglio criticare, ma mi sembra che questo totale silenzio non aiuti ad avere credibilità.
    il 3.2 di oggi???nessun commento???
  • I più visti

    Sostieni l’Informazione Libera

    Hot News

    Top

    Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza del lettore. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo accettato l'utilizzo dei cookie. Leggi tutto ...

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi