L'informazione dopo il web 2.0


Pubblico la Registrazione dell’evento delle 10.45, in diretta streaming dall’Università di Teramo, per il corvegno: “L’informazione dopo il we 2.0: il caso Giuliani”.

23 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • La diretta sta andando bene..a differenza della diretta del convegno all'Università di Pescara che purtroppo non sono riuscita a vedere.
    Eccezionale Claudio..sei un ottimo oratore e hai grinta da vendere..
    Continua ad illuminarci con la tua infomazione libera e coraggiosa..

  • Anche se Claudio non ne ha bisogno confermo l'intento di screditare con un video montato, pure male, una fantomatica previsione di Giuliani. Sono fondatore di un gruppo su FB che diffonde la tecnica Giuliani, aperto il 7 Aprile e punto di riferimento ( in quel periodo) per gli altri gruppi a tema. Facemmo tutti   un lavoro impressionante, per divulgare la falsità dell'allarme prima del presunto evento. Un lavoro per ripristinare una vera informazione, che si cercava di distruggere con subdoli mezzi.

  • Veramente una lezione con i fiocchi,sono rimasto come incantato da tutti gli argomenti che hai trattato. Anche se non ero li ma (la forza della rete) seduto comodamente davanti al mio mac ho assistito al tuo intervento e non ho parole pensando che a certa gente non interessa neanche la   vita delle persone.Sono dell'Aquila e per fortuna anzi riprendo la mail della sig.ra che ti ha scritto ieri dicendo che aveva vinto alla lotteria, ho avuto la fortuna che la mia casa sia rimasta in piedi, ma la paura è stata tanta e vedendo quelle riprese della scuola De Amicis dove nel lontano 56 ho frequentato anche io le elementari mi si è formato un groppo in gola ed una emozione che non so che farei per poter ridare alla mia città tutto ciò che un evento naturale le ha tolto. Ringrazio te e Giampaolo Giuliani per quello che state facendo, vorrei sapere come aiutarvi per l'acquisto del dvd,
    un sincero saluto

  • E' Inutile che ti dico,bella lezioncina bla bla bla è scontato
    ti dico solo

    HAI LE PALLEEEEEEEEEEEEEE!!!!

    HAI LE PALLEEEEEEEEEEEEEE!!!

    HAI LE PALLEEEEEEEEEEEEEE!!!

    ti stimoooooooooooo!!!!!

  • Sarò duro, ma non sono riuscito ancora a capire come poteva Giuliani affermare che ci sarebbe stato un forte terremoto entro una settimana se le sue previsioni hanno una scadenza limitata alle 24 ore.

    • Ah, ecco.
      Veramente credevo che 6-24 ore fosse un valore assoluto, non dipendesse dall'intensità del sisma previsto.
      Ti ringrazio.

      Ovviamente chiedo a Messora, se questo non fosse corretto, di chiarire.
      Grazie ancora.

    • Ripropongo un mio commento su questa discussione.
      Scusate ma secondo me una cosa è la previsione fatta dopo aver visto l'andamento del radon dagli strumenti, altra cosa è il pronunciamento di Giulani riguardo all'andamento dello sciame che a quel punto aveva qualcosa di anomalo, con scosse che liberavano sempre più energia invece di presentare segni di affievolimento dell'attività sismica.Guarda caso il grafico ufficiale che riporta proprio l'evolversi della quantità di energia riasciata durante lo sciame mostra un'impennata nei giorni precedenti il 6 aprile che ha una strana somiglianza con il grafico che riporta le misurazioni dei valori medi di radon misurati da Giuliani nello stesso periodo.Per cui penso che Giuliani temesse un intensificarsi dell'attività sismica in virtù delle osservazioni dell'andamento nel periodo che ha preceduto il sisma catastrofico ; in qualche occasione ha detto che anche l'INGV avrebbe dovuto fare le stesse deduzioni senza l'ausilio del radon.
      Il fatto che in precedenza di forti terremoti il tempo di previsione si allungasse fino a 72 ore contro le 6-24 è un dato acquisito da Giuliani solo dopo il tragico evento analizzando a ritroso i tracciati radon acquisiti.

      Per me, sentirgli dire in una registrazione fatta prima del 6 aprile che si aspettava scosse più preoccupanti è stato in qualche modo risolutivo perchè ero perplesso davanti ad alcune sue affermazioni ; nell'intervento in una scuola di Teramo aveva asserito che visto l'andamento dello sciame non si poteva non pensare che ci sarebbe stato qualcosa di catastrofico ed io, sinceramente, avevo sempre pensato che fosse troppo facile parlare così dopo.Invece quella era la sua "lettura della situazione" già allora a quanto pare.

      Voglio concludere dicendo che a mio avviso Giuliani non ha creduto molto nei suoi mezzi e in se stesso.Purtroppo.Purtroppo ha prevalso la paura per quella maledetta denuncia come vediamo anche nel filmato.

      Sarebbe utile andarsi a rivedere i video dell'intervento alla scuola Tomi di Teramo, del convegno all'università di Napoli e della conferenza stampa tenutasi a L'Aquila presso lo studio del legale di Giuliani.

  • Caro Claudio,
    anche se non ero in streaming ho potuto vedere la conferenza.
    Grazie davvero per ciò che fai e soprattutto per come lo fai.
    Tu sei il futuro, noi siamo la rete.
    Siamo con te.
    Continua.

  • Claudio è stato un piacere  conoscerti, spero di rincontrarti un giorno!
    Continua così il popolo del blog è con te! Grande lezione!

  • Sei un grande, davvero! E stasera, purtroppo, le previsioni del Dott Giuliani si stanno avverando: ho sentito un mio amico che vive ad Arischia e mia ha detto che si sono calmati dopo la scossetta che c'è stata…Conoscendolo, credo che la "scossetta" non sia stata così piccola… Quello che non capisco è come mai su INGV non danno più notizie attendibili! Ho capito anche, che con il cambio di stagione, dobbiamo prepararci ad un Risveglio della Bestia … Non ho più nè la forza nè la voglia di sperare…Continua così, Claudio e buon lavoro! 

  • Claudio queste due ore sono state una bomba! Sei stato eccezionale,è giunto finalmente il momento che la verità si diffonda. Spero che in mezzo a quelle menti filoberlusconiane di S.d.Comunicazioni ci sia qualcuno che rimanendo colpito dalle tue parole, decida di tirar fuori un pò delle verità dal 6 aprile ad oggi.In ogni caso,sono certa che un pò li hai scossi.GRAZIE!

  • Davvero grazie Claudio per il tuo lavoro…seguo byoblu da molto, tutti gli argomenti che tratti e soprattutto "il caso Giuliani", seguo anche Giuliani, nel vero senso della parola…lavoro "in qualche maniera" molto vicina al suo ufficio nell'infn, ed ogni tanto ho approfittata dei suoi umani consigli…dico umani perchè parla alle persone come se facessero parte tutti della sua famiglia, una sera mi ha detto:- sta sera riporta le tue bimbe in tenda-
    così ho fatto…la notte è arrivato un bel 4.5. Molte volte ha dato dei consigli senza allarmare o spaventare nessuno.
    lo stanno soltanto confondendo e boigottando…solo perchè invidiano il suo impegno e la sua battaglia coraggiosa.
    Sento tutti i giorni i commenti dei colleghi e non mi piacciono…io non sono una sua collega ma molti di loro li ascolto e non fanno altro che  confondere e ridicolizzare tutto ciò che lui dice, deridendo anche chi ha fiducia nei suoi studi.

    spero solo che tu Claudio continui ad aiutarlo con tutto il tuo coraggio e impegno…io ti ringrazio e ringrazio Giampaolo con tutto il cuore per la sua umanità sincera.

    pollon76

  • Ciao.ho bisogno di un chiarimento,ho trovato questo articolo su internet : http://www.bambinicoraggiosi.com/?q=node/1537 ,si tratta di Sora-Cassino,in merito all'evacuazione delle scuole e l'allarme per un possibile forte evento.Nell'intervista mi sembra davvero a Giuliani e non mi pare un falso,in tal caso c'è da preoccuparsi seriamente,anche perchè pare che si aspetti l'arrivo di un forte sisma a breve.Io sono a Caserta,praticamente 50 km da Cassino….Bene,è da circa 3 ore che sento i cani nella zona abbaiare a distesa,come facevano la sera del 5 Aprile,soprattutto quelli di piccola taglia,perchè essendo più vicini al suolo,avvertono (probabilmente) meglio la fuoriuscita del radon(?) o comunque sentono qualcosa,inoltre la mia gatta si è andata a nascondere sotto il letto,come faceva a casa mia (a Teramo) prima di ogni evento sismico un pò più significativo.
    Mi sto preoccupando.Anzi,sinceramente sono già molto preoccupata.Mi chiedo:l'intervista di Giuliani è autentica?è davvero lui che parla ed avvisa o i soliti pazzi che vogliono provocare allarmismo?E,in ogni caso,come mai l'intervista è stata rilasciata a questo sito piuttosto che a te,Claudio?E comunque…credete che io debba chiamare gli amici che abitano a Cassino ed avvisarli di un possibile sisma a brevissimo termine?Ciao e grazie!

  • Ciao Claudio,
    ma quanto ti avrà dato fastidio, fatto incavolare, ti sarà spiaciuto, vedere l'assoluta mancanza di domande a fine intervento? (Li avrai sfiniti? :-D)

    Sperando che almeno off record qualcuno si sia avvicinato e interessato…

Top

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza del lettore. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo accettato l'utilizzo dei cookie. Leggi tutto ...

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi