Saluti da Gaza

 

Il video è tratto da To Shoot An Elefant [clicca qui]

 
Caro amichetto italiano mio, come stai?
Sei poi riuscito ad arrivare in fondo al videogame di guerra che ha reso bollente la tua Playstation? Sai, non dovresti farti prendere così tanto la mano: dicono che lo stress tecnologico può causare seri problemi di salute. Non mi fare preoccupare… Secondo me dovresti distrarti un po’. Anzi: sai cosa facciamo? Perchè non vieni a trovarmi? Così ci conosciamo finalmente di persona. Sarei felice di presentarti i miei genitori, o quelli che ormai ne fanno le  veci (i miei purtroppo sono morti), e poi di farti vedere la mia cameretta.
Non ti spaventare, però, eh? E’ un pochino in disordine. Sì, lo so che anche tu non metti mai a posto i giocattoli, ma credimi: io sono peggio di te. Pensa che non mi sono ancora decisa a sistemare quello schifosissimo buco che ho sopra il letto, abbastanza grande che potrebbe passarci attraverso un colpo di mortaio! Il lato positivo è che almeno arieggia un po’: d’estate fa davvero caldo.
Vedrai che qui ci si diverte un sacco. Gli adulti sono molto permissivi. I bambini si danno appuntamento nelle strade e nessuno si arrabbia se tirano il pallone contro le finestre. Prima di tutto perché non ci sono palloni, ma soprattutto perché non ci sono finestre! O meglio: non ci sono più i vetri. In compenso è come vivere sempre al mare. L’acqua non c’è, perchè la nostra ce la portano via, però c’è tanta sabbia. Invade qualsiasi cosa: le case, i giardini, le strade. Riesci a immaginare quanto è divertente rotolarsi per terra e giocare a fare una bomba riempiendo di sabbia una bottiglia di vetro? E giocare al guerrigliero che ti fa inginocchiare e ti punta una pistola alla testa? O all’esecuzione di massa? Elettrizzante, altro che mosca cieca o nascondino…

guarda il video: http://www.youtube.com/watch?v=akovZfR6kcc

A scuola ci si diverte un mondo. Lasciano molto spazio alla creatività. Ci chiedono di disegnare le cose che vediamo tutti i gioni. L’altro giorno sono salita in piedi sulla cattedra e ho fatto vedere a tutti il mio disegno. Ho spiegato che quella era la mia casa, il giorno in cui un F-16 l’ha distrutta, che quello disegnato con la matita rossa era mio fratello Ibraheem, che aveva 9 anni, mentre gli ebrei gli sparavano in mezzo agli occhi –  ho capito che era morto dalle scosse che attraversavano il suo corpo, pace all’anima sua –  e sono riuscita a farci stare perfino il carrarmato che ha iniziato a sparare per primo. Sono stata brava? Poi non ci si annoia mai: si cambia scuola spesso, anche perché l’ultima è stata distrutta. Qualcuno ha detto che durante l’invasione 300 bambini siano morti e oltre un migliaio siano rimasti gravemente feriti, ma io non ci credo, perché i telegiornali occidentali non è che gli abbiano dato molta importanza, e siccome da voi l’informazione è libera, vuol dire che non è successo.
Non tutti, a dire il vero, hanno voglia di disegnare. Alcuni non ce la fanno. Hanno un fastidioso mal di testa dovuto, pare, ad una scheggia nel cervello. La buona notizia è che qui da noi nessuno ti costringe ad operarti se non vuoi. E neppure se vuoi, a dire il vero. Lo fanno per il tuo bene, perché sai che scocciatura dever attraversare il confine e farsi ricoverare in un ospedale di Tel Aviv? La vita qui è così emozionante che ogni altro posto, al confronto, sembra piatto e noioso.
Eh sì, caro amichetto mio, qui è proprio un altro mondo. Tutti sono felici e hanno sempre voglia di fare festa, a tal punto che se passi per strada non è infrequente che accendano i fuochi d’artificio in tuo onore, non appena ti scorgono. Che buontemponi! Poi si sa, razzetti e petardi a volte provocano degli incidenti, ed ogni tanto qualche bambino finisce all’ospedale. Ma è roba da niente. Con poco meno di qualche centinaio di cerotti te la cavi. L’importante è la certezza di sapere che non ti diano l’olio di ricino, e anche in questo devo dire che siamo davvero fortunati: quello che ci mandano con le navi non arriva. Lo fermano prima insieme agli altri farmaci. Ti rendi conto? In quale altro posto al mondo non ti costringono a ingollare schifose medicine e nausabondi sciroppi?
Beh, ora si è fatto tardi e ti devo lasciare. Anche perché c’è mio zio che a forza di giocare con i mortaretti si è trovato tutto ricoperto di fosforo che pare una lampadina, e ora è lì che si rotola nella sabbia per tentare di arrestare la combustione che dai vestiti sta passando alla pelle e poi alla carne viva. Com’è buffo! Ma una famiglia più normale non potevo averla?
Spero di averti trasmesso un po’ del mio entusiasmo e di essere riuscita ad appassionarti almeno un po’. Lascia stare quella scemenza della Playstation e vieni a divertirti insieme a noi. Vedrai che è cento volte meglio!
Ti abbraccio forte,
tua Omsyatte (12 anni)
p.s. …spero che tu non soffra di claustrofobia, perché per raggiungere questo idilliaco angolo di Paradiso devi percorrere un lungo tunnel sotterraneo che parte dall’Egitto e sbuca proprio nel mio giardino. Mica credevate di saperle fare solo voi, voglio sperare, le grandi opere come il ponte sullo Stretto o il tunnel sotto la Manica!  Noi qui a Gaza, caro mio, non ci facciamo mancare niente. Dai, allora ti aspetto, qui all’altro mondo, ok? Ci conto. Non mi deludere.
Ma soprattutto… non mi lasciare sola.
 

68 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Che triste realtà…triste……..ma tiriamoci su, a breve anche in Italia si starà benissimo. Ora stiamo solo assaggiando l’antipasto.

    • Dove arriva l’informazione, grazie al cielo, si possono manifestare i migliori propositi.

      E’ tutta questione di corretta informazione, Godot; le persone, se non sono coinvolte nei giochi di potere, tendono al bene comune.

    • io sono di discendenza credo piu che ebrea, ne sono sicuro perche provengo dalla famiglia AMARI (EMERICO, MICHELE, ECC..) di palermo e se vedete lo stemma, che si puo trovare tranquillamente su internet, ve ne acorgerete da soli ….

      ….eppure a queste bestie.immonde.sioniste li condanno totalmente a scontare le pene dell’inferno, però da vivi sulla terra…e con loro tutti quelli che lo meritano…

      …ANZI SPERO CHE FINISCA PROPRIO COSI PER MANO DI DIO IN PERSONA !!!!!!

      comunque credo che piu di mezzo-mondo abbia DNA ebreo….forse addirittura tutto !!!!

  • Gentile Byoblu,

    ti ringrazio vivamente per la condivisione del documentario “to shoot an elephant“, ti devo dire sinceramente che lo scenario da te descritto nell’ottimo (come solito) articolo, sembra al cospetto della realtà, una fiaba di Andersen.

    Avevo messo su i 12 video da qualche ora, e per giorni sono fioccati commenti, richieste e non sai cos’altro.

    La gente mi scrive di essere rimasta allibita da quanto documentato, ed infatti devo dirti, che la forza delle immagini, e il loro fluido scorrere, ti incollano al monitor, ed alla fine ti lasciano la voglia di fare qualcosa, di gridare che non è possibile che ai giorni d’oggi esistano situazioni come queste, una così plateale violazione dei diritti umani, e che nessuno, dico nessuno, abbia voglia di porvi rimedio.

    Una ragazza (Fla) che mi ha contattato e ringraziato per aver portato alla luce quanto già era sul web, mi ha poi linkato l’ archivio di un reporter, che proprio nei giorni in cui venivano riprese le scene, si trovava in quei luoghi.

    Ho pianto nel vedere le foto, noi occidentali non siamo abituati a scene di così cruda realtà, pensa che mi è sembrato di riconoscere alcuni dei bambini, ovviamente cadaveri.

    Ti lascio, non prima ringraziandoti per quello che hai fatto e che continuerai a fare, ovviamente il grazie viene da quelle persone che beneficeranno della verità.

    aluises

    P.S.:. ho postato sul web anche la versione integrale del video, 1,3 Gb.

    • un grazie personale anche a te…..aluises !!!!!

      purtroppo seguendo i tg italiani si vede come stanno cominciando a distorcere l’informazione su queste ultime facende…..

      ……parlano di sanzioni all’iran, foto truccate dai REUTERS a favore di terroristi, le bestie.immonde.israeliane che devono difendersi da hamas……le solite cose che però non mi sarei mai aspettato dopo quel che hanno fatto alle navi dei pacifisti !!!!!!

      CREDO IN DIO, PERCIO SPERO CHE AL PIU PRESTO LI PUNISCA SULLA TERRA TUTTI I SIONISTI ED I LORO SEGUACI E NON DOPO LA LORO MORTE !!!!!!!

       

    • Grazie infinite per questo contributo che aggiunge, nella maniera più cruda e spietata, ulteriori elementi a quanto già conosciamo nonostante l’incessante propaganda dell’intero occidente ipocrita, approfittatore e senza alcun senso della moralità. Spero che presto sempre più persone si indignino di fronte a questi immani atti di barbarie e verso i governi conniventi che li mettono in atto.

      Ti chiedo dove posso scaricare l’intero documentario. Grazie ancora.

    • In che senso non hai il consenso a pubblicare il link? Da quando ci vuole il consenso? Ci mancherebbe altro. Questa è la rete, guy! 🙂

      Il link te l’ho pubblicato io, e si trova ora immediatamente sotto al video, in cima al post.

    • Lo ha già fatto DL31 e ringrazio tutti coloro che portano contributi.

      E’ difficile guardare quel documentario, penso mai i cittadini di questo mondo, intendo la sua maggioranza, verranno mai a conoscenza di cosa vuol dire vivere e soffrire la realtà di Gaza, nel XXI secolo. Bisogna essere pronti ad ingoiare 2 ore di brutture indicibili (più indignanti delle brutture delle classiche guerre, perché inflitte alla popolazione civile e con metodi fuori da ogni logica, se non quella dello sterminio). Forse per questo Byoblu non ne ha consentito la pubblicazione.
      Questo documentario, però, è stato rilasciato dal suo autore sotto licenza Creative Commons proprio con l’intento di non farne un’opera di pochi e in virtù del fatto che a documentare quegli eventi erano in pochi.

      L’economia mondiale, quella dei grandi numeri dopo la grande finanza, è questa, si regge su questo: il sangue immolato alle guerre (guardate chi ne trae enormi profitti, guardate chi ne promuove l’attività, guardate quali sono gli scopi, palesi e occulti, guardate chi fa delle mistificazioni la base della sua prosperità) movimenta i fiumi di miliardi che rende capaci i “guru” del mondo di tenere positivi i vari PIL di appartenenza, anche a costo di indebitare per decenni i propri figli e nipoti.
      I nostri prossimi acquisti, a livello di cittadini e contribuenti, ammontano a 30.000.000.000 di euro in armamenti, da sommare all’ennesima spremitura della nascente manovra lacrime e sangue.

    • si Godot anche il mio vecchio prof. di topografia me lo diceva sempre che sono le guerre il motivo di tutto lo skifo nel mondo !!!!!

      io diciamo che avevo dubbi all’epoca, ma poi piano piano mi sono andato ricredendo fino ad arrivare ad oggi a capire che le guerre sono veramente la macchina dei soldi di questo sistema merdoso organizzato in verità dai sionisti in tutto il mondo !!!!

  • A me sembra che come al solito noi italiani non facciamo altro che affrontare le cose in maniera ideologica prendendo partito per questo o per quello senza valutare le cose con un pò di salutare raziocinio.

    E’ vero che la politica israeliana non è per niente condivisibile e del tutto condannabile ma è anche vero che i dirigenti palestinesi mi sembra che invece non abbiano mai fatto niente per migliorare le cose sul campo per i loro concittadini e che si siano mantenuti esagitando gli animi e lasciando che la violenza prenda il sopravvento.

    Come sappiamo bene i movimenti politici palestinesi che oggi comandano non hanno alcun interesse a dialogare con gli israeliani. Dal canto loro ciò ha rafforzato l’estrema destra israeliana facendo diventare egemonico il loro pensiero (un pò come quello che è successo in Italia con il cosiddetto “berlusconismo”).

    Secondo me è vero che Israele deve fare un passo indietro e rivedere tutta la sua politica rispetto alla Palestina ma è anche vero che i movimenti politici palestinesi devono imparare a scendere a compromessi, essere più pragmatici e soprattutto non avere come obbiettivo primario la cancellazione dello stato di Israele.

    Vi rendete conto? Come sarebbero andate le cose se la Jugoslavia, dopo il II conflitto mondiale (che vinse e che noi perdemmo) nel rivendicare Trieste avrebbe chiesto la cancellazione dello stato Italiano? Che dialogo si sarebbe potuto intavolare? Per fortuna non andò così….

     

     

  • Ho le lacrime agli occhi, letteralmente. Mai letta una lettera così… così… non so… trovate voi le parole adatte per descrivere una guerra…

    • si vabbè siamo apposto allora !!!!

      tu mi vorresti dire che quella che stanno conducendo quelle BESTIAZZE.IMMONDE degli israeliani è una guerra ??????

      i ragazzini con le pietre e loro con le tute anti bnc le mitragliette i carri armati gli aerei invisibili i caschetti integrali con visiera notturna !!!!!!

      sono infami loro e piu di loro mi dispiace veramente dirlo, ma piu infami di loro sono chi li difende a spada tratta !!!!!!

      le guerre di cui parli tu in africa sono ben diverse….e tu lo sai meglio di me è solo che ormai devi difendere quelle bestiazze.immonde.infami dei sionisti !!!!!

      mamma mia a che punto siamo arrivati !!!!!

  • dl31 ha scritto :
    ma dove si è vista mai una guerra del genere ????? i ragazzini con le pietre contro quelle bestiazze.immonde.israelo.sioniste con armi tecnologicamente avanzate come piombo fuso e varie altre robe da infami traditori !!!!!! se questa la chiami guerra allora spero che un giorno qualcuno c’è la faccia vedere veramente una guerra ad armi pari contro queste bestie.immonde.israelo.sioniste.infami !!!!!! CI TENGO A PRECISARE CHE QUESTA NON È UNA GUERRA…. ….È UNA CARNEFICINA LENTA !!!!!!!

  • L’operazione Piombo Fuso, ha messo in luce l’utilizzo del fosforo bianco, una micidiale arma, inoltre l’utilizzo di munizioni all’Uranio Impoverito, i pappagalli verdi, le bombe a fibra di carbonio, oltre a centinaia di sperimentazioni di armi ad impulsi (le armi del dolore).

    Qualcuno sa per caso se i bambini cominciano a nascere deformi ?? Arrivano informazioni dai NON OSPEDALI ??

    Questa è pulizia etnica !! e devastazione dei territori, che nessuno potrà piu abitare.

  • kautostar86 ha scritto :
    Purtroppo in Africa, e in Asia esistono guerre ben peggiori, solo che quasi nessuno ne parla!Non fanno ascolto, e sono posti troppo rischiosi per i giornalisti.

    Non condivido il “troppo rischioso per i giornalisti”, una rapida scorsa al documentario BURMA VJ, sullo stato delle cose in Birmania, ti fa comprendere come improvvisati cameramen, sfidano il regime, le torture, il carcere, pur di far uscire le notizie dal loro stato, l’unica vera rivoluzione per loro: L’informazione!!

    Non devono venire ad insegnarci come si combatte un regime, noi occidentali, lo dovremmo sapere bene, ed invece ci troviano in italia (con la i minuscola) a discutere se sia bene o no la privacy, mentre il regime si impadronisce della nostra carta costituzionale.

    Mio nonno lo chiamano trottola, da quando ha cominciato a rivoltarsi nella tomba!!

    Qui il link al documentario BURMA VJ

  • Adorabile raffinato sarcasmo.

    Ho fatto qualcosa di simile ad una riunione del cazzo con presenti wwf,regione e compagnia bella bella.. Quelle riunioni che illuminano la massa circa il rischio di piattaforme di estrazione petrolifera nella propria regione.Illuminante.Non potete immaginare. Peccato che queste cose ci toccano quando arrivano a casa nostra.Fino a quel dì, nessuno pensava mentre riforniva la propria auto, accendeva il pc a casa, il condizionatore, ventilatore,mangiato pasta, la lista è lunga, ad una cosa: da dove cazzo arriva la benzinella? oppure: non è che queste cose che descrivono con scenari apocalittici per l’ambiente succede gia’ altrove da decenni? Chissà.. Sono stato cacciato.Perchè parlo di questo? Che c’entra? eh.. Il filo conduttore è l’ignoranza e l’egoismo.Non ci sono scuse per nessuno.Viene da vomitare. Ma che ci rimane? Sperare nell’apostolo Giovanni?

  • kautostar86 ha scritto :
    A DL31, ma che stai a dì! Ma che te credi che fanno tutto i sionisti, e il resto del mondo so tutti santarellini?? Guarda che la guerra non l’hanno mica inventata i sionisti, la gerra esisteva già da molto prima della nascita del monoteismo ebraico! L’Africa è ricchissima di materie prime, e così si usa la tecnica del divide et impera, Usa, europa, e multinazionali, mettono zizzania tra i vari gruppi etnici, finanziano le armi, in questo modo si indeboliscono col le guerre civili, e diventa più facile per multinazionali, stati ecc sfruttare queste materie prime di grande valore, a basso prezzo. Ma il sionismo non c’entra un cavolo! sei un po troppo fissato co sto sionismo!   Leggi questo articolo x chiarirti un po le idee: http://www.cogitoetvolo.it/index.php?option=com_content&view=article&id=267:africa-un-continente-in-guerra&catid=50:cronaca&Itemid=130

    a proposito sempre del sionismo, DIO, il monoteismo ebraico e tutte le religioni….

    ….ti basta sepere che c’è un solo DIO e che tutte le religioni parlano tutte dello stesso DIO ….si sono succedute tutte a distanza di tempi molto lunghi !!!!

    e sai chi è che ha approfittato e praticamente creato tutto questo e ci ha speculato sempre sopra ostacolando gli uomini nella ricerca della DIVINA CREAZIONE ???????

    hai capito bene….proprio loro…….i sion !!!!!!!

    la farina del germe del male….

    …..cioè uomini che usano la mente, l’intelligenza e tutta l’energia che ci da DIO solo per uno scopo…….la sfruttano spremendosi le meningi come un limone per estirpare fuori il male piu assoluto e comandare ed essere adorati come gli dei….

    ….o almeno vorrebbero, ma ci riescono solo con la materia…e non con lo spirito…. lo spirito non puo appartenere a loro ne con le buone, ne tanto meno con la forza !!!!!!!

    e loro s’incaxano perche addirittura pensano di essere nel giusto …….

    ……noi per loro siamo malati (posseduti) dato che siamo ribelli nei loro confronti e non li seguiamo, abbiamo bisogno di essere guidati da loro che si credono di essere i portatori di luce !!!!

    hanno distorto la realta e gli eventi a modo loro sempre, procurando guerre e conflitti …..dividendoci e rendendoci sempre schiavi dei loro voleri e del loro potere !!!!!!

    lucifero era l’angelo della luce, era addetto a portare la luce agli uomini….forse loro vorrebbero imitare a lui !!!!!!

  • dl31 ha scritto :
    kautostar e se tu ammetti per un attimo l’esistenza dei sionisti (leggi “i protocolli degli antichi savi di sion) senza per questo etichettarti come complottista, capiresti che anche le guerre in africa ed in asia le causano loro per i propri interessi !!!!

     

    Non capisco. C’è del sarcasmo in questo commento?

    Lo sanno anche i bambini cosa sono ‘sti protocolli:

    I Protocolli dei Savi di Sion o degli Anziani di Sion (russo: Протоколы сионских мудрецов, Protokoly Sionskich Mudrecov) sono un falso documentale prodotto nei primi anni del XX secolo in Russia dalla Okhrana, la polizia segreta zarista, e pubblicato in forma di documento segreto attribuito a una cospirazione ebraica tendente a impadronirsi del dominio del mondo. (da Wikipedia)

    • com’è che 100 anni fa in quel documento era predetto tutto quello che poi è avvenuto ????

       

      Ma cosa hanno previsto?? semplicemente chi ha scritto i protocolli di Sion ha copiato altre opere, era una persona molto colta, che sapeva bene come funzionano le cose a questo mondo, e in questo senso qualcosa di realistico c’è.

      Ma il documento è falso, non c’è nessun complotto ebraico in particolare, il mondo è stato sempre dominato da pochi uomini particolarmente ricchi e potenti.

      In questo senso c’è anche del vero in quel testo, ma nessun nuovo complotto ebraico

       

      Umberto Eco è un uomo molto colto, che con gli ebrei non c’entra nulla, se lo dice pure lui che è un falso!

       


    • ecco vedi…piano piano mi vai ammettendo che in questo senso e nell’altro senso è vero questo documento !!!!!!

       

      Ma chi ha detto che è vero, ho detto che ci può essere qualcosa di verosimile, ma sicuramente è un falso, è stato tratto dall’opera satirica “dialogo tra Machiavelli e Montesquieu all’inferno” del 1864 scritto dal francese Maurice Joly, per attaccare la politica  di Napoleone III.

      Qualcosa di realistico e verosimile sta in tutti i romanzi, ma da qui a dire che è tutto vero, e che c’è un complotto Ebraico, ce ne passa!

      Sicuramente gli Ebrei sono sempre stati uno dei popoli più abili di tutti nella gestione del denaro, in proporzione al numero piuttosto esiguo di Ebrei nel mondo, è di sicuro il popolo col più alto numero di intellettuali, lettererati, scienziati, laurati, grossi imprenditori, banchieri ecc.. del mondo, in proporzione al numero.

      Ma nessun complotto, hanno solo saputa tramndare e conservare meglio di altri il proprio talento!

    • sharÄ«‘a è un termine generico utilizzato nel senso di “legge” che indica due diverse dimensioni, una metafisica ed una pragmatica. Nel significato metafisico, la sharÄ«’a, è la Legge di Dio e, in quanto tale, non può essere conosciuta dagli uomini. In questo senso, il fiqh, lascienza giurisprudenziale, rappresenta lo sforzo esercitato per individuare la Legge di Dio, e quindi la letteratura legale prodotta dai giuristi (faqÄ«h, pl. fuqahā’) costituisce opera di fiqh, non di sharÄ«’a.

      non confondere l’estremismo con la religione. Ricordati che anche tra i tuoi discendenti anche recenti c’era chi bruciava i filosofi e chi sterminava razze intere. Il tuo parlare è sinonimo di profonda ignoranza. E non te lo dico per offenderti ma per fartelo capire.

    • Quindi io ignoro che gli occupati della striscia di gaza (occupati dagli attuali israeliani alla fine della seconda guerra mondiale) devono rispondere alle angherie dei soggetti in questione con altre angherie perchè glielo dice la fiqh (o era la sharia? non ne sono molto sicuro…) e ignoro che se non ci fossero questi “estremisti” che lanciano i razzi in risposta ai razzi israeliani (o era il contrario? mio dio, ho la testa confusa!!!) omsyatte non avrebbe perso la casetta, i familiari & co. o almeno avrebbe avuto qualche crepa nei muri, due sbucciature e tocca. Ignoro inoltre che sia esistito un personaggio di nome mahatma ghandi che da solo riuscì a liberare l’india dalla colonizzazione inglese e come sappiamo tutti (o almeno credo) gli inglesi in fatto di colonizzazione stavano e stanno tutt’ora un pezzo avanti, quindi è del tutto inutile che gli abitanti della striscia di gaza abbandonino le proprie armi per darsi alla resistenza pacifica. Perciò l’ignoranza è la causa di tutti i mali a questo mondo… ma anche no, qui si tratta di buonsenso, merce rara di questi tempi e mi sembra che te ne manchi un pò. Senza offesa eh.

  • E’ 27 dicembre del 2008 e quasi tutto il mondo si prepara a festeggiare l’anno nuovo.
    Nell’indifferenza piu’ totale, mentre le città europee e mondiali si preparano ai festeggiamenti, in un piccolo lembo di terra, Gaza, si perpetua il piu’ grande massacro del momento.
    Questo massacro viene chiamato “Piombo Fuso”.

    Una triste verità
    http://www.youtube.com/watch?v=3_0iOIBrqws

  • Quindi io ignoro che gli occupati della striscia di gaza (occupati dagli attuali israeliani alla fine della seconda guerra mondiale) devono rispondere alle angherie dei soggetti in questione con altre angherie perchè glielo dice la fiqh (o era la sharia? non ne sono molto sicuro…) e ignoro che se non ci fossero questi “estremisti” che lanciano i razzi in risposta ai razzi israeliani (o era il contrario? mio dio, ho la testa confusa!!!) omsyatte non avrebbe perso la casetta, i familiari & co. o almeno avrebbe avuto qualche crepa nei muri, due sbucciature e tocca. Ignoro inoltre che sia esistito un personaggio di nome mahatma ghandi che da solo riuscì a liberare l’india dalla colonizzazione inglese e come sappiamo tutti (o almeno credo) gli inglesi in fatto di colonizzazione stavano e stanno tutt’ora un pezzo avanti, quindi è del tutto inutile che gli abitanti della striscia di gaza abbandonino le proprie armi per darsi alla resistenza pacifica. Perciò l’ignoranza è la causa di tutti i mali a questo mondo… ma anche no, qui si tratta di buonsenso, merce rara di questi tempi e mi sembra che te ne manchi un pò. Senza offesa eh.

    • Secondo me tenere vivo il conflitto, fa comodo a tutti i vari Emiri, Monarchi e Sceicchi Arabi, sono anche loro a finanziare Hamas.

      Forse l’obiettivo non è cancellare Israele, ma semplicemente tenere acceso un conflitto che fa comodo. Tra l’altro in quei ricchissimi paesi arabi pieni di petrolio, c’è di fatto un’oligarchia, pochissimi sceicchi straricchi, e un popolo  povero, quindi forse gli sceicchi hanno anche bisogno di portare la gente, a odiare un nemico esterno!

      Se non indirizzassero le persone a credere che la loro miseria dipende da un nemico esterno, il cattivo stato di Israele, le persone di quei posti forse indirizzerebbero la loro rabbia sociale contro i Monarchi. Quindi c’è anche una questione sociale dietro!

    • se invece di fare le bestie.immonde i sionisti facessero un vero lavoro di pace, secondo me ci farebbero quanto meno piu figura !!!!!!!

  •  

    Mi sembra che alcuni (alcuni non tutti…) continuino a discutere di tragica situazione con l’atteggiamento tipico del “tifo da stadio”.Questo non farà altro che gettare benzina sul fuoco.

    Soprattutto chi come noi ne è “esterno” dovrebbe cercare di dare un contributo di ragionamento, dialogo e pragmatismo e non di cieco odio e vendetta verso la trasformazione in oggetti ed etichette di quelle che sono situazioni e vite reali.


  • dl31 ha scritto :
    …… lucifero era l’angelo della luce, era addetto a portare la luce agli uomini….forse loro vorrebbero imitare a lui !!!!!!

    o forse ne stanno facendo le FECI sulla terre !!!!

    ahahahaahhahahahah !!!!  che SKIFO !!!!!!

  • Scusate se mi intrometto, in questa materia di cui siete molto più informati di me!!

    Questo è un articolo che partendo da una lettera di aiuto (provocatoria come soltanto Claudio sa), mette in evidenza il dramma della GUERRA, sia essa in Cambogia, in Afganistan, in Africa ecc. ecc.

    Il dramma della popolazione, l’indigenza, la distruzione, di questo si parla nell’articolo, e NULLA può giustificare, o attenuare.

    Queste cose nel XXI secolo non dovrebbero esistere, conoscerle non fa comodo a molti, ma se molti le conoscessero, forse certa gente camminerebbe a testa china, invece di pavoneggiarsi a messia e benefattore.

    Il passato non ha lasciato traccia dentro di noi, le nuove generazioni, cresciute a brioshe e biscotti, non sanno cosa voglia dire vedersi radere al suolo la propria casa, soltanto perchè … così è se ti va bene sennò muori(bang), o vedere il proprio figlio a terra e le sue gambe a 2 metri di distanza, sapendo che non puoi contare su un ospedale, e chi guida l’autoambulanza, forse verrà ucciso prima di arrivare a prestare soccorso.

    Questo articolo non tratta delle differenze fra Sharia e Jihad, questo articolo condanna la guerra, i suoi effetti ed i suoi promotori, questo articolo con le immagini di chi ha rischiato la vita per farci conoscere la verità, vuole condannare la GUERRA !!

    Non ci sono scusanti alla GUERRA, e non sforzatevi di trovarle.

  • ciao

    grazie per aver postato il video, sei l’unico che lo ha fatto !!!!  ho contattato , grillo, anno zero, exit, italia1, i maggiori network ma tu sei l unico che lo ha pubblicato.

    questa è il mondo che non vogliono farci vedere, siamo destinati a divenire schiavi del consumismo, siamo il mangime delle sporche multinazionali.

    i governi oramai sono tutti corrotti e chi non lo è fa la fine di quello polacco.

    il brutto e che esistono persone senza scrupoli , purtroppo dio non esiste, le religioni oramai sono agli sgoccioli , non sanno piu cosa inventarsi .

    dobbiamo ringraziare loro per tutte le guerre in nome della fede,  una fede che non esiste.

    • guarda blaster io sono uno che va cercando le prove delle cose in tutte le maniere possibili ed immaginabili !!!!!

      fino ad ora non riesco a trovare prova che mi indichi che DIO non esiste !!!!!

      tu invece sei cosi sicuro che DIO non esiste…..

      ……da dove deriva la tua sicurezza che DIO non esiste ??????

      secondo me non si puo dire con assoluta certezza che DIO non esista !!!!!!

      e fino a quando non avremo l’assoluta certezza che non esisti, secondo me volerne negare a tutti i costi l’esistenza provaca solo piu danni !!!!

      quindi prima portatemi prove che DIO non esiste veramente e poi potremmo dirlo con assoluta certezza tutti quanti….

      ….ma fino ad allora secondo me sarebbe meglio non escluderne l’esistenza a tutti i costi solo perche magari uno ha problemi ad accettarne le sue leggi !!!!!

      in teoria ed alla fine anche in pratica lui ci ha dato tutto…

      la sua legge è il “libero arbritio” proprio come fa byoblu nei commenti, poi se noi combiniamo minkiate ne paghiamo le conseguenze, se invece noi facciamo bene…bèh tutto cambia !!!!!

      quindi in teoria e ti ripeto anche in pratica non si puo escludere la sua esistenza ….ed io non lo farei, cercando sempre d’indagare comunque !!!!!

      io ho gia raccolto le mie impressioni e ti posso dire che DIO al 99,9% è molto probabile che esista !!!!!!

      il restante 1% purtroppo lo dovrà confermare per forza lui …..forse però dopo la morte materiale del corpo !!!!!!

    • bellissimo Godot.74 !!!!!

      mi piace soprattutto il fatto che non accetteranno l’offerta delle bestie.immonde di far passare gli aiuti via terra…..

      …..mi piace…..hanno intenzione di portare gli aiuti loro con la nave direttamente a Gaza e non farsi fermare dalle bestiazze.immonde !!!!!!!

      BRAVI….BRAVISSIMI !!!!!!!!

      poi che le bestiazze.immonde vogliano lasciare il blocco sulla striscia solo perche un soldato magari è gia morto (anche se non credo) mi sembra solo una provocazione !!!!!

Top

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza del lettore. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo accettato l'utilizzo dei cookie. Leggi tutto ...

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi