Il vostro Premio Ischia

Io sono un rappresentante, un vostro rappresentante. Non sono un dipendente perché non mi pagate, e neppure vendo aspirapolveri. Certo, non rappresento tutti, ma le storie che in questi due anni di blog hanno riempito le pagine di Byoblu.Com sono le vostre.
Questo è il vero reality show, vero perché nulla viene scritto prima: semmai tutto accade, e poi viene raccontato. Ogni anno un’edizione nuova, all’infinito, senza regia nè costose location. Le riprese si fanno per le strade, in macchina, a casa vostra, talvolta perfino in bagno. Non si vince e non si perde, e non c’è nessuno che ti aspetti all’uscita per applaudire. Al massimo ci si raccoglie intorno al fuoco, tutti insieme, e a turno si racconta una storia. Io sono quello che si ricorda chi aveva chiesto di parlare per primo.
Per questo, non sono in grado di dedicare questo riconoscimento a nessuno: il premio è vostro. Nelle sue pieghe, nei materiali, nei colori e nella forma raccoglie e rappresenta le vostre sofferenze, la vostra rabbia, le vostre risa e la vostra passione, alle quali è conferito.
Dedicatelo a chi volete voi o, se credete, dedicatevelo: non avete rubato niente. Ricordatevi che, comunque vada, siete e sarete sempre ancora largamente in credito.

60 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • GRANDE CLAUDIO!!!!!!!!!!!

    sono io in credito, perché è grazie al tuo lavoro sei riuscito a stimolarmi per seguire canali di informazione alternativa.

    Meriti proprio questo riconoscimento. 

     

  • la mia parte di premio pensavo proprio di dedicarlo a te .Tu sei stato il primo blog (quello tutto rosso pieno di scritte ,riquadri ,raccontavi di un viaggio in moto ,eh ricordi?) da me visitato .Ai tempi ancora quasi non sapevo accendere un computer e ho inciampato in byoblu ,da li la mia navigazione è andata a gonfie vele.

    Claudio grazie il premio è per te .

     

  • Complimentoni Claudio, te lo meriti tutto. Checché tu possa dire, questo premio ti è stato conferito perché tutti coloro che hanno votato a tuo favore affinché questo premio ti venisse dato hanno ritenuto che tu abbia fatto fino ad oggi un lavoro di qualità; e desiderano che tu continui.

     

    Analogamente può dirsi per tutti coloro che hanno pubblicizzato il tuo blog e hanno cercato di convogliare ulteriori voti.

     

    p.s. Non mi sembri molto somigliante a Franco Regine il sindaco di Forio a meno che tu non abbia una doppia personalità  🙂

  • Non cercare di divetare un uomo di successo ma piuttosto un uomo di valore. (Albert Einstein)

    Claudio Messora tu incarni prefettamente questo pensiero, noi lo sappiamo che sei una persona di valore ed è giusto che tu abbia ricevuto anche questo riconoscimento che con grande umiltà e senso dell’onore condividi con noi. Ma parliamoci chiaro: sei tu che hai speso soldi per il blog, sei tu che hai girato come una trottola su e giù per la penisola, sei tu che hai intervistato le persone e che hai scovato notizie bomba; quindi accetto volentieri una piccolissima parte del premio che però ti riconosco in toto. Grazie al tuo blog stiamo diventando un super-organismo…

  •  

    NON FARE IL MODESTO: IL PREMIO E’ DEDICATO A TE E MOLTO PROBABILMENTE SE TU NON AFFRONTASSI CERTI ARGOMENTI, NOI NON TI SEGUIREMMO…FORSE SIAMO DEGLI INCOSCIENTI, MA CREDIAMO IN UN CAMBIAMENTO POSSIBILE…OGNI RIVOLUZIONE HA I SUOI PROFETI…TE LO SEI MERITATO, IL PREMIO!!

  • Complimenti Claudio…ed anche per me il premio è tutto tuo, il giusto riconoscimento per ciò che fai. In quest’epoca non ha senso eleggere una persona a mito…ma ciò che va riconosciuto deve essere riconosciuto…e tu stai facendo il lavoro (insieme ad altri come te) che avrebbero dovuto fare i “veri giornalisti” e che negli ultimi venti anni non hanno fatto.

  • Tantissimi complimenti 

    un premio meritatissimo

    mi rendo conto che è e sarà dura, ma non demordere.

    Abbiamo sempre più bisogno di persone come te

  • ma dai? ce l’hai fatta! grande! Lasciamo stare la retorica il premio è vostro no è tuo no è mio ma prego si fuguri prima lei no prima lei, ci sono tanti blog meritevoli e di qualità, io ho votato byoblu perché penso che fosse giusto riconoscere il lavoro e la qualità che Claudio ha raggiuntio tutto da solo, senza lo staff e il conto in banca di un Beppe Grillo per intenderci. Vorrei che un riconoscimento andasse a tutte le persone libere della blogosfera, quelli che ci mettono la faccia e il tempo, la fatica e la passione in modo disinteressato, ma quest’anno il premio è giusto che vada a Claudio e a Byoblu. Congratulazioni, avanti sempre senza paura!

     

     

  • CLAUDIO, complimenti per il premio.

    rimani sempre cosi, indipendente, non ti mettere in mezzo a partiti o movimenti, rimani uno che descrive le cose, standone fuori. Anche se hai delle simpatie, puoi comunque rimanerne fuori.

    Martinelli per esempio, pur rimanendo un altro ottimo blogger, come tu sai bene, tuttavia la sua implicazione con IDV, gli ha tolto lucidità e distacco (vedi caso De Luca).

    Ti apprezzo molto e sei uno dei pochi che si è fatto veramente tutto da solo, e dal nulla.

    BRAVO!!

  • Sono molto felice per te… Premio meritatissimo anche perchè fai tutto da te immagino con fatica!! E grazie per le belle parole del video. In effetti è vero, è bello vedere riconosciuto chi si è  votato. Auguri per il futuro. Un saluto affettuoso giulia

  • Ciao Claudio,

    i complimenti sono scontati, grande!

    Il titolo giusto per questo post, sarebbe stato “Il nostro premio, semplicemente perché come ti hanno già scritto altri in commenti precedenti, il mazzo te lo sei fatto tu! Poi, è vero che noi ti seguiamo, ti apprezziamo e per questo ti abbiamo votato, ma questo è ben poca cosa rispetto a ciò che fai tu.

    Toglimi una curiosità: non è che per caso “Il grande sogno…”, è quello di entrare in politica?

    Te lo chiedo (scherzosamente, e a mò di provocazione), perché nel video ad un certo punto dici “elettori”, e poi correggi in “lettori”… Lapsus froidiano?  

    Cordiali e civili saluti.

  • “Chi la dura (e se lo merita) la vince” !

    Complimenti per il meritatissimo premio !!!

    Le inchieste costano tempo, fatica e danaro….

    Da parte mia un piccolo contributo di ringraziamento per tutto il lavoro che fai per noi affinchè tu rimanga libero ed indipendente: grazie !

    Anna

     

     

  • Chi ti ha votato al premio Ischia, chi ti legge tutti i giorni, chi ti segue ormai da anni, chi rimane affascinato dalle tue  splendide metafore e dal tuo modo di scrivere e di comunicare, chi attende con curiosità maniacale il tuo prossimo post… chi fa tutto questo lo fà perchè un giorno, magari per caso, magari su suggerimento di qualcuno, è passato dal tuo blog e ne è rimasto fulminato, e tutto questo, c’è poco da discuere, è merito tuo!

    I miei più sinceri auguri di vincere ance l’anno prossimo.

    Noi ci saremo.

  • GRAZIE PER TUTTO QUELLO CHE FAI!

    RICORDATEVI CHE L’IMPEGNO DI CLAUDIO COSTA!

    QUINDI TUTTE LE PERSONE CHE POSSONO FARE UNA DONAZIONE……..

    SARANNO SOLDI SPESI BENE PER UN INFORMAZIONE LIBERA!

     

    GRAZIE ANCORA CLAUDIO!

  • Complimenti Claudio! Sono contento di averti votato. Purtroppo non sono in grado di contribuire finanziariamente al tuo blog in quanto cassintegrato da ben quattro anni, ma ti leggo di frequente ed apprezzo tantissimo sia il tuo modo di esporre i problemi che gli argomenti trattati. Il premio è tutto tuo, non devi dividerlo con nessuno.

  • Congratulazioni CLAUDIO, meriti questo premio come nessun altro.

    Che sia di sprono a non fermarti mai e continuare così come hai cominciato.

    Alla grande 🙂

    In bocca al lupo,

    Alf

  • Questo premio meritatissimo è il riscatto per tutti noi che ti seguiamo con passione, ma soprattutto per te che dai voce e valore alla nostra sete di giustizia, che ti sei fatto paladino dell’informazione senza bavaglio rischiando tutto giorno dopo giorno. Sei un autentico professionista !!!!

  • Questo premio meritatissimo è il riscatto per tutti noi che ti seguiamo con passione, ma soprattutto per te che dai voce e valore alla nostra sete di giustizia, che ti sei fatto paladino dell’informazione senza bavaglio rischiando tutto giorno dopo giorno. Sei un autentico professionista Claudio!!!!

  • complimenti claudio, la tua professionalità e la tua insistenza sono state premiate!!! sei un grande e spero continuerai sempre così!!! noi siamo con te!! noi siamo il tuo “esercito” a disposizione sull’informazione!!

     

    ancora congratulazioni!

  • e dovresti venderli invece… (gli aspirapolveri)

    la tua figura rappresenta esattamente quello che già c’è e che non va bene!

     

    Fintamente contro, solo per proporre i propri reality, ma sempre di spazzatura e di personalismo si tratta. Auguri…

    A quando i provini?

    Leila

     

    • mi pareva strano che su decine di commenti di entusiastica approvazione non saltasse fuori il critico offensivo che denigra chi fa qualcosa mettendoci la faccia e raggiungendo moltissimi risultati (e non parlo del Premio Ischia, ma delle inchieste di byoblu.com finite agli atti delle varie procure, per esempio…)

      Carissimo/a… vediamo qual’è la tua, di faccia, forza… illuminaci con la forza delle tue idee…

  • Claudio che sei un grande lo sapevamo,il premio è solo tuo perchè hai creduto in quello che volevi fare e ci sei riuscito.Quindi continua così,noi tutti saremo con te.

  • Grande Claudio.

    Vai avanti sempre così.

    Adesso metto il link di questo articolo sul mio profilo di Facebook.

    Ciao!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  • bravo,bravo,bravo e bravo, sono veramente contento per te e se tu dici che questo premio è nostro, allora sono contento che porti la tua immagine.

  • Sono felicissima davvero! Premio meritatissimoquello di Ischia! Non so cosa avrei fatto durante il periodo del terremoto senza il tuo amatissimo blog. Senza sapere la verità sul video che uccide, senza poter ascoltare le parole di Giugliani per conoscere il suo punto di vista e le sue ricerche. Grazie tante davvero Claudio e grazie anche a tutti gli utenti che contribuiscono a tenerlo vivo! E uno dei migliori blog assieme a quello di Beppe Grillo che spero seriamente non si spengano mai! Viva la verità la conoscenza e la saggezza che ti liberano e ti portano oltre! Continuo a seguirti e a sostenerti.

    Sil. 

     

     

  • Quindi abbiamo vinto noi, tu sei solo andato a ritirare il premio. Allora adesso vieni a intervistarci tutti, direi che è il minimo, abbiamo vinto! Porti anche i pasticcini e lo spumantino? 😀

    E’ un bellissimo segno di gratitudine per tutti quelli che ti seguono sul blog e hanno votato per te, fammi sapere quando passi di qua che così vado dal barbiere il giorno prima 🙂

    Grazie, ti aspettiamo.

    piccola noterella a margine: non potevi mica prendere il jpg dal video 5 fotogrammi prima o dopo? sembra che ti mangi la lingua o ti prepari a un pernacchione, non è il massimo LOL

  • Grazie Claudio per il tuo impegno, ti fa onore questo premio!.. ti ammiro ancora di più per la tua umiltà che ti contraddistingue..sei la voce di tutti noi! grazie grazie di cuore! 

     

  • M.Z. ha scritto :
    GRAZIE PER TUTTO QUELLO CHE FAI! RICORDATEVI CHE L’IMPEGNO DI CLAUDIO COSTA! QUINDI TUTTE LE PERSONE CHE POSSONO FARE UNA DONAZIONE…….. SARANNO SOLDI SPESI BENE PER UN INFORMAZIONE LIBERA!   GRAZIE ANCORA CLAUDIO!

    e dovrei pagare di tasca mia per avere un’informazione libera?!? aooooo

    svegliaaaa!!!!

  • Ragazzi, quasi un anno fa ho avuto l’onore di conoscere Claudio di persona e fa uno strano effetto ripensare a quella sera d’agosto alla luce di questo suo meritato successo.

    Per me era già un grande allora, e questo riconoscimento al suo impegno mi rende particolarmente fiero di aver creduto in lui.

  • Ciao Claudio, innanzitutto un bravo bravo bravo, me lo devi concedere.

    Anche se in questo momento non senti particolarmente la forza di questo premio, è giusto darti atto che l’impegno va premiato.

    Volevo ringraziarti di aver dato un senso alle parole codiddette elettroniche.

    Alla fine un Blog o VideoBlog come lo è diventato il tuo(il mio tg preferito)

    è e resterà sempre l’esempio della piccola rivoluzione dal basso.

     

    In questi giorni ho sentito un altro piccolo miracolo che le televisioni hanno fatto passare un po in sordine… operai cinesi scioperano….

    E’un po come dire che le grandi quadre del mondiale le favorite perdono la finale…. se ci pensi

    tutto può accadere… anche che 100 operai in barba al sindacato corrotto dall’azienda si ribellano e fermano la  produzione, e la ditta scende a patti conb loro.

     

    Tornando a noi

    come dici sempre

    loro non mollano… nemmeno noi…

    Grazie della tua splendida amicizia, perchè vedi infondo quando passi tanto tempo con una persona e condividi i pensieri il modo di fare interagisci, beh ti senti un po a casa.

    Per me sei un amico oltre ogni byte…

    Ciao

    Enzo

  • Ciao Claudio, innanzitutto un bravo bravo bravo, me lo devi concedere.

    Anche se in questo momento non senti particolarmente la forza di questo premio, è giusto darti atto che l’impegno va premiato.

    Volevo ringraziarti di aver dato un senso alle parole codiddette elettroniche.

    Alla fine un Blog o VideoBlog come lo è diventato il tuo(il mio tg preferito)

    è e resterà sempre l’esempio della piccola rivoluzione dal basso.

     

    In questi giorni ho sentito un altro piccolo miracolo che le televisioni hanno fatto passare un po in sordine… operai cinesi scioperano….

    E’un po come dire che le grandi quadre del mondiale le favorite perdono la finale…. se ci pensi

    tutto può accadere… anche che 100 operai in barba al sindacato corrotto dall’azienda si ribellano e fermano la  produzione, e la ditta scende a patti conb loro.

     

    Tornando a noi

    come dici sempre

    loro non mollano… nemmeno noi…

    Grazie della tua splendida amicizia, perchè vedi infondo quando passi tanto tempo con una persona e condividi i pensieri il modo di fare interagisci, beh ti senti un po a casa.

    Per me sei un amico oltre ogni byte…

    Ciao

    Enzo

Top

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza del lettore. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo accettato l'utilizzo dei cookie. Leggi tutto ...

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi