L'Aquila dalle ali spezzate

 
Vi aspetto questo pomeriggio a Carrara, alle 17:00, presso la sala di rappresentanza del Comune, in Piazza 2 Giugno.
Parleremo di terremoti e proietteremo una versione breve di Internet for Giuliani, il dvd prodotto dalla rete, e per la rete, per fare un po’ di informazione equilibrata sullo stato della prevedibilità dei terremoti.
 
Se siete in zona, non mancate.


– L’evento su Facebook
– Scarica la locandina:

9 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Ciao Claudio, purtroppo non potrò essere lì… complimenti comunque per l’iniziativa! Quando potrò ricevere il DVD che ho ordinato a settembre? Fammi sapere per favore. Grazie e a presto.

  • byoblu ha scritto :
    Caro Oneiric, purtroppo il casino con l’intrusione hacker mi ha causato molti problemi, e molti sono nella tua condizione. Scrivimi in privato e rimandami i dati dell’ordine (indirizzo spedizione, nominativo e numero di copie), che lo evado. Non usate il modulo contatti perché da quel dì non funziona più! Usa claudio.messora [chiocciola] gmail.com. Senza gli spazi e le parentesi quadre, ovviamente.

    Grazie Claudio, ti ho appena scritto in privato. A presto.

  • novio ha scritto :
    " Ma alla fine, il Sig. Giuliani ha  fatto delle pubblicazioni ufficiali riguardo alla sua teoria? "
    byoblu ha scritto :
    " Questo lo deve chiedere al dott. Giuliani, che ha un apposita pagina pubblica su Facebook dove risponde alle domande e dialoga con chi ne segue gli sviluppi. Con la realizzazione del DVD io ho realizzato un "servizio pubblico" sostitutivo, dove il vero servizio pubblico non assolveva alle necessità di migliaia di cittadini, realizzando un contributo equilibrato rispetto alle varie posizioni in gioco, per permettere allo spettatore di formarsi un’idea propria. "

     

    Visto che si sta parlando di una teroia scientifica, mi sarei aspettato un disquisire in modo più serio e razionale attraverso la comunità scientifica.

    L’idea ed il parere personale è sempre condizionato da mille fattori che ne contaminano la razionalità, se poi somministriamo scienza a persone che magari non l’hanno mai masticata, trovo impresa alquanto ardua il poter arrivare ad una svolta epocale in termine di innovazione di teorie che si approcciano alla previsione di un sisma.

    Mi aspettavo (e mi auguro ciò avvenga per non perdere credibilità) almeno una pubblicazione su Nature o Science.

    Cordiali Saluti

  • Accidenti mi sono persa diverse conferenze di Giugliani anche dalle mie parti per questioni personali, però almeno ho il suo libro e ho ordinato il dvd sul bolg proprio ieri

Top

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza del lettore. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo accettato l'utilizzo dei cookie. Leggi tutto ...

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi