Anche noi abbiamo bisogno di 8500 euro


Il ragionier Filini, al secolo Giuseppe Spinelli, nella ricostruzione difensiva sceneggiata da Ghedini e Longo conferma di avere consegnato 8 mila 500 euro a Ruby, in 3 tranche da 3 mila, 2 mila e 3 mila 500 euro.

  “Faccio presenteaggiunge Spinelliche il dottore Berlusconi spesso mi invia delle persone bisognose, da lui conosciute anche in tempi remoti, perché io senta di cosa abbiano bisogno e nel caso aiutarle economicamente“.

Ruby è il classico prototipo della persona bisognosa. Si vede proprio che ha bisogno, un bisogno disperato… tanto quanto il bisogno degli italiani di non essere più presi in giro.
 
Il 6 di febbraio andremo tutti insieme ad Arcore. Se anche voi vi trovate in una situazione di bisogno, venite con noi.


ISCRIVETEVI ALL’EVENTO NAZIONALE DAVANTI ALLA VILLA DI ARCORE, DOMENICA 6 FEBBRAIO:


 – evento facebookpagina pubblica
Fai una microdonazione con Flattr Flattr this

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza del lettore. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo accettato l'utilizzo dei cookie. Leggi tutto ...

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi