Un gorilla sindaco per Bologna


Molti, tra quelli che ci governano, sono maiali. Sgrufolano nel trogolo degli appalti, sguazzano nella melmosa lascivia della dissolutezza, nel completo disinteresse rispetto alla sacralità del loro ruolo istituzionale. Ancor di più sono gli sciacalli, le iene e gli avvoltoi: non fanno niente se non attendere, appollaiati sul loro trespolo parlamentare, pronti a saltare su carogne e carcasse per cibarsi degli avanzi, sempre al seguito del carnivoro che sembra in grado di ghermire la preda più succulenta. Tutt’intorno si aggirano minuscoli e fastidiosi organismi parassitari. Nuotano insieme ai grandi predatori tenendoli puliti, aiutando qua e là, portando le borse, millantando credito e procurando piccoli affari meschini, nella più completa e mortificante subordinazione. In cambio, ottengono la ragionevole certezza di non essere divorati e di godere di una certa protezione.  A questo punto, credo che sostenere un gorilla come sindaco per Bologna sia una scelta ragionevole. I gorilla sono animali dignitosi. E poi peggio non può certamente fare.  Ecco il suo appello.  
 

 Il mio nome è Magilla. Sono un gorilla. Ho deciso di candidarmi a sindaco di Bologna perchè sono stanco che ad amministrarla siano vecchi scimmioni sordi alle voci della jungla. La campagna elettorale per le amministrative 2011 è triste, la propaganda dei candidati poco coinvolgente, la jungla pare delusa e distaccata. Perciò ho deciso di risvegliarne le voci, per sollecitare cittadini e candidati ad utilizzare la parola, con ogni mezzo (di comunicazione) necessario.Il programma di Magilla Gorilla per Bologna.

 

PIU’ BANANE PER TUTTI!

 

1 commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza del lettore. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo accettato l'utilizzo dei cookie. Leggi tutto ...

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi