Le risposte di Luigi De Magistris


 Mercoledì sera, tra le 20 e le 21, si è svolta una diretta streaming nella quale Luigi De Magistris ha invitato alcuni blogger a porgli delle domande. Attraverso il blog vi avevo invitato a formularne alcune. Il tempo è stato prevedibilmente tiranno, anche perché gli ospiti erano molti e, sia nelle domande che nelle risposte, ci siamo dilungati molto. La sostanza delle vostre critiche però è stata girata all’intervistato, che ha avuto modo di rispondere con le proprie osservazioni.
 Per vostra informazione pubblico oggi un estratto del video con gli interventi di Alessandro Gilioli, di Daniele Martinelli e del sottoscritto. Alcuni disturbi audio e l’eccessiva lunghezza del contributo intero, che si può in ogni caso reperire qui, mi hanno indotto a farne una sintesi più fruibile.
 
Personalmente, ho riportato a De Magistris le vostre critiche circa l’abbandono del mandato al Parlamento Europeo a favore dell’impegno nella campagna elettorale per la candidatura a sindaco di Napoli, e ho chiesto a che punto fosse da considerarsi il lavoro svolto a Bruxelles circa la verifica del flusso dei fondi europei, conferito con i voti del blog di Beppe Grillo e del Movimento Cinque Stelle.
Giudicate voi se le risposte di De Magistris possano considerarsi soddisfacenti.

Fai una microdonazione con Flattr Flattr this

11 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Per me le risposte di Luigi  sono piu che sufficenti. secondo me è un dovere per tutti quelli che dicono di lottare contro questo sistema corrotto sostenere la sua candidatura. Mi dispiace byoblu ma nn mi piace il grillismo dogmatico. Questa volta sono costretto a dissentire dal tuo post

  • In caso di sconfitta Luigi De Magistriis resterà a Bruxelles e non nel consiglio comunale di Napoli (e l’impegno per Napoli? Non era in in grave emergenza democratica, criminale, sanitaria, ambientale, culturale?). Grazie Claudio per aver girato a De Magistriis questa domanda. I napoletani avranno sicuramente più chiare le idee.

  • Caro Byoblu mi dispiace che tu ti innervosisca in questo modo e che tu risponda in maniera così aggressiva. Io ho solo espresso la mia opinione, sapendoti un sincero democratico non capisco perchè tu non voglia accettarla. Io non dico che tu sei dogmatico in assoluto, dico solo che in questo caso hai preso una posizione ben precisa e permettimi di dirti che non la condivido. Apprezzo molto il tuo blog e se ti ho offeso usando il termine “Grillismo dogmatico” ti chiedo scusa.  Ad ogni modo  a me sembra che Luigi abbia risposto in maniera esauriente su tutto, spero che riesca a vincere a Napoli e sono sicuro che i napoletani onesti gli faranno ottenere un grande risultato. Giusto per precisare, il mio non è affato un sostegno aprioristica, ma motivato da una ragione molto precisa: NON VOGLIO CHE I CASALESI CONTINUINO A GOVERNARE NAPOLI. Detto ciò ti assicuro che sto benissimo e spero che anche tu ti rimetta al più presto. Un saluto.Peppino

  • Quello del “grillismo dogmatico” come accusa sparata a tutti coloro che non supportano apertamente un partito (magari anche quando invece dovrebbero essere obiettivi) è il nuovo tormentone della politica e dei media, come il tormento di berlusconi che ritiene comunista chiunque si ponga alla sua sinistra. Lo ripeteranno allo sfinimento ahinoi!

  • Eh no, io non mi permetto di insultarti, ma neanche tu puoi permetterti di insultare me o la mia intelligenza.

    Tanto per dirimere i tuoi dubbi questa volta il commento te lo confermo, visto che la cosa ti rende così rabbioso e sospettoso.  Tu ti infuri perchè io vengo qui, nel tuo tempio sacro della libera informazione a dire che secondo me su Napoli (e non solo) hai preso una posizione ben precisa. Mi fai notare che visto che sei imparziale tu i miei commenti  li pubblichi, cosa che dovrebbe essere scontata, e che in ogni caso non mi sembra di averti contestato.

    Forse come dici tu  sto fuori, ma il fatto di concludere questo tuo post, ad uno sputo dalle amministrative, con le frasi: “conferito con i voti del blog di Beppe Grillo e del Movimento Cinque Stelle”. E per concludere, la domandona finale, con tanto di risposta preconfezionata per un pubblico, evidentemente già selezionato: “Giudicate voi se le risposte di De Magistris possano considerarsi soddisfacenti”. Secondo me, considerando che il m5* ha già deciso da tempo di non sostenere De Magistris a Napoli e sapendoti grande esperto di comunicazione, non dovrebbe essere poi così complicato capire da che parte stai. In ogni caso voglio ribadire il fatto che Luigi ha risposto in maniera impeccabile alle domande molto aggressive e anche un po faziose fatte da te e da Gilioli. Tu questo lo chiami spammare io lo chiamo opinione, e non deve rendere servizio proprio a nessuno.

    Rinnovo i mieie saluti a Byoblu

    – P

Top

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza del lettore. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo accettato l'utilizzo dei cookie. Leggi tutto ...

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi