TORNA IL TERRORISMO A MILANO!

 

SAPESSI COM’E’ STRANOOO,
VOTARE I TERRORISTI…
A MILANOOOOO!!
      (Coro: A Milanoooo….)
SPARARE AI MAGISTRATI
TIRARE BOMBE A MANOOO
A TUTTO SPIANOOOO      (Coro: A tutto spianoooo…)

 


IL METODO PISAPIA:
FALLITO


 

 

9 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Mi diverte guardare Rai 1 ed ascoltare quando pronunciano Movimento 5 stelle. Quando saranno ospiti a ballarò quelli del 5 stelle?Sarebbe forse il caso di dividere il numero dei voti ottenuti per il numero dei soldi spesi per la campagna elettorale? Qualcuno sarebbe in grado di vedere cosa verrebbe fuori?

  • Sono curioso di conoscere il numero totale di elettori del moVimento 5 stelle di queste elezioni amministrative. E’ importante contarci in ottica di elezioni nazionali.

  • Risultati Milano dal sito Repubblica ore 8,30 martedì:

    Pisapia 48 % Moratti 41,6% Calise 3,2%

    Questo significa che se Grillo avesse appoggiato Pisapia con il voto disgiunto, probabilent il candidato del centro sinistra avrebbe vinto al primo turno e Berlusacono sarebbe sprofondato in modo irreversibile.

    Invece a preferito convogliare i voti su un ragazzo di 20 anni a fare da protabandiera contibuendo indirettemante alla sopravvivenza di Berlusconi

    è anche vero che non tutti gli elettori del m5s avrebbe votato Pisapia (forse molti si sarebbero astenuti o votato lega) però credo che più della metà l’avrebbe fatto.

    In passato sono stato un grande sostenitore delle battaglie di Grillo adesso il mio giudizio è sospeso, asoetto di vedere cosa deciderà ai ballottaggianche se conoscendo oemai i suoi argomenti tipici prevedo che svicolerà senza prendere posizione.

     

     

  • Destra sinistra sono uguali, rispondendo a pippo, ci fanno credere di farsi battaglia, il che è gia tutto un dire, ma poi si dividono la torta tra di loro, ecco perche per il M5S allearsi o appoggiarsi ad un finto partino non gli và. Anche se sarà praticamente costretto a farlo, in fatti, Grillo ha detto che se si dovesse andare al ballottaggio, si schiererà con il partino meno peggiore!!

    Quindi con qualcuno si schiera, e non penso che sarà il partito della Moratti..

  • La risposta di Grillo è arrivata ed è proprio quella che mi aspettavo “…non ci aggreghiamo con nessuno, destra e sinistra sono la stessa cosa, che facciano Pisapia o Moratti sindaco, faranno sempre l’Expo e milioni di metri cubi di cemento…”.

    Forse per Lui Pisapia e la Moratti sono la stessa cosa ma per Berlusconi no e se la Moratti vince al ballottaggio la vittoria sarà di berlusconi non di Grillo e del m5s

    Purtroppo Grillo sta prendendo la strada del Pannella degli anni 80 che urlando contro la “partitocrazia” era arrivato a superare il 6 % alle politichre però poi imponeva a is deputati di astenersi dal voto in parlamento per non sporcarsi le mani e con questo trucchetto aiutava il governo Craxi a reggersisi.

    Del quel gruppo sono venuti fuori i vari Rutelli, Taradasch Quagliariello Elio Vito, (e poi più avanti Capezzone ecc).

    Spero che il movimento 5 stelle non faccia la stessa fine ingloriosa

     

    e intanto in parlamento puntellava

Top

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza del lettore. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo accettato l'utilizzo dei cookie. Leggi tutto ...

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi