Cazzoni a orologeria

CazzoniAOrologeria-blog

Sono fuori a pranzo. Apprendo che sarei indagato dalla Procura di Monza, nientemeno che per “ricettazione, violazione, sottrazione, e rivelazione del contenuto di corrispondenza“. Fantastico. Torno a casa sereno, consapevole di non essere uno spacciatore di Cartier d’oro (non ho neppure un’orologio). Faccio un giro sul web, e scopro che la notizia sarebbe stata lanciata nientemeno che da Lavoceditalia. Lavoceditalia, per chi se lo fosse perso, è il sito registrato a nome di quel Manuel Marco Marsili che ha già ricevuto un’ordinanza che gli impone di non parlare a nome del Partito Pirata e di non usare il loro simbolo.
 
Marsili era stato al centro delle attenzioni di un gruppo di “sedicenti” Anonymous (sedicenti è d’obbligo, perché essendo “anonymous” non è mica semplice verificare), che tuttavia mi avevano inviato una letterina, pubblicata sul blog il 12 gennaio scorso, contenente i link a “intercettazioni” sui profili social network che erano già pubblicate in rete, nelle quali era coinvolto Marsili, dove risultava che si stava tramando per “affossare il Movimento Cinque Stelle“. Una cosa vagamente eversiva. Avevo pubblicato l’email anonima perché conteneva informazioni che valutavo importanti per il dibattito pubblico, e che era urgente acclarare, visto che la presentazione dei simboli elettorali (con tutta la diatriba sui loghi rubati ai Cinque Stelle proprio dal duo Marsili/Foti) era imminente e si correva il rischio di falsare le elezioni politiche. Qualche giorno dopo, era emerso senza ombra di dubbio che le conversazioni erano autentiche, perché un “intercettato”, il giornalista Leandro Perrotta, confermava i dialoghi e perfino gli orari delle chat.
Chiaro dunque qual è l’origine di queste indagini a mio carico. Marsili deve avere sporto denuncia, magari scrivendo che per la pubblicazione di quella lettera avrei preso dei soldi (uno può scrivere quello che vuole, nella denuncia), e deve avere dunque avviato un procedimento d’ufficio, un atto dovuto di cui il Marsili stesso, essendone promotore, ha provveduto a dare notizia. Un fantastico giro del fumo che con tutta probabilità non porterà da nessuna parte (nello stesso giorno, ho appreso dal sito di Marsili che sarei indagato, e da Vanity Fair che avrebbero già stralciato tutte le accuse a mio carico, notizia anche questa da verificare).
Ovviamente, chi poteva riprendere la notizia, che al momento deve essere sembrata poco fondata alle testate nazionali e alla maggior parte delle agenzia stampa? Ma Libero, naturalmente! Che fa i suoi bei titoloni (vedi “L’esercito degli spalamerda“) e arriva (aberrazione giornalistica) perfino ad intervistare il Marsili stesso, reputandolo una fonte autorevole, scrivendo poi cose come “Il blogger, famoso per la sua attività su Byoblu, avrebbe sottratto insieme ad alcuni hacker email e dati sensibili di… Anonymous“. Cioè io, secondo Libero, avrei addirittura rubato le email nientemeno che ad Anonymous. Ma non è fenomenale? Lo stesso Libero che, nell’edizione cartacea di oggi, alla sezione spettacoli (pagina 31) scrive tuttavia: “Per dire, l’ottimo blogger Claudio Messora, oggi neo responsabile per la comunicazione del M5S al Senato, era ospite fisso da Paragone in tempi non sospetti”. Direi che devono mettersi d’accordo…
La vittima? In questo caso la magistratura. Rimbalzano infatti di qua e di là, da commentatori terzi, le accuse di “giustizia ad orologeria“, in quanto la notizia delle indagini sarebbe stata diffusa subito dopo la comunicazione del mio incarico con il Movimento Cinque Stelle (di cui parlerò presto per chiarirne gli aspetti). Personalmente, tuttavia, visto il calibro dei personaggi coinvolti, direi che potrebbe trattarsi di un caso emblematico di “cazzoni ad orologeria” e nulla più.
 
 

87 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Il solito percolato informativo che cola copioso da fonti purissime….

    Buon lavoro Claudio, le fragole sono mature !!! 🙂

  • caro Claudio,hai tutta la mia solidarieta’ e spero che tutto si risolvera’ al piu’ presto.

    purtroppo tutto ha un prezzo,e’ questo e’ il prezzo che bisogna pagare per esserti schierato contro il sistema,adesso hai bisogno anche tu di un ombrello per ripararti dalla merda che sono sicuro piovera’ in abbondanza! a tale proposito volevo segnalarti l’argomento di oggi di dagospia(uno dei blog che leggo volentieri) sui parlamentari del movimento;certo da D’agostino non me lo aspettavo,sembrava che avesse forti simpatie per Grillo,comunque se fosse vero quello che scrive(e io non ci credo)tu che sei vicino ai parlamentari fai loro una tirata d’orecchie da parte mia!
  • Siamo a livelli stratosferici…..bisogna dirgli solo che “La cacca più la mescoli più puzza”. Nulla di più e tiremm innanz….!!!!!!

  • paolo G ha scritto :
    Il solito percolato informativo che cola copioso da fonti purissime…. Buon lavoro Claudio, le fragole sono mature !!! 🙂 “buon lavoro anche da me!

     

  • Girando sul Web si incontrano sempre più spandimerda prezzolati per affossare il Movimento 5 Stelle. Il sistema è quello nano/pduista massone. Spero che la gente, sempre più incazzata non cada nel tranello. 

    Nota: Appena possibile bisogna togliere il finanziamento pubblico ai giornali. E’ forse più urgente di quello ai partiti. 

    Messora, sei grandr. Avanti così, hai la mia stima ed il mio appoggio.

    • Bisognerebbe anche far scontare le condanne per diffamazione, invece di distribuire salvagenti……. ma la legge non era uguale per tutti!!!

  • Classico esempio di sicari della diffamazione. Hai la mia solidarietà per quanto poco possa valere in questo spazio. 

    Un abbraccio 

    Alex

  • è proprio una guerra civile ! speriamo che rimanga cartacea e digitale.

    anche io ti auguro buon lavoro Claudio, nel mio giardino ci sono le prime Margherite e qualche timida violetta !

    è un buon segno !

    sta ben semper

  • Quando ho capito che il primo a dare la notizia era stata la Voce ho fatto un salto sulla sedia e ho riso per un quarto d’ora. In verità sto ancora sghignazzando.

    Chissà se i suoi cuginetti pseudoAnon di Blogspot sentiranno il dovere morale di difenderlo pure stavolta, ‘sto genio di Marsili. Resto in trepidante attesa di un post della Collevecchio per gli immancabili inediti risvolti 😀

  • Grande Claudio, come hanno visto la questione della consulenza per la comunicazione ti hanno subito preso di mira questi mafiosi dell’informazione.

    Propaganda?

    Grazie di esistere

    P.s.: Stupendo il gattone che passa sulla scrivania.

     

  • Grande Claudio, buon lavoro, cerca di non farti fregare dai “giornalisti” sappi che ti stimo moltissimo, sei una grande persona, Buon lavoro e buona fortuna!

  • Probabile che questo Marsilli stia gioiendo per la visibilità che riceve dalle sue cazzate. Mi aspetto in futuro altre sue manifestazioni, fino a quando non lo ritroveremo ospite in qualche talk show, spero di sbagliarmi.

  • Forza claudio tieni duro!!! sti cazzoni lasciano il tempo che trovano la gente è mica tutta ignorante.

     

    P.S. è un impressione mia o sei invecchiato di 5 anni  nei 2 giorni che sei a roma? haha scherzo

  • bravo. un’ottima difesa.

    spero che arriverà il momento di attaccare; e son sicuro che non sarai solo.

    hai fatto tanto per arrivar lì, sicuramente non ti farai mettere i piedi in testa.

    a quando una trasmissione tipo “serviziopubblico” su youtube per noi che siamo all’estero?

    i tg sono manipolati, Striscia è arrembante quanto seducente, serviopubblico e ballarò sono un po’ tiepidi.

    Grazie

    Francesco Levanto

  • D’altra parte si sa che la magistratura di questo paese è ingolfata da processi inutili che si trascinano anche per anni, se il tuo caso si è già risolto sono contento per te e per il tempo risparmiato.

    Per quanto riguarda l’articolo su Libero ti chiedo di non essere troppo severo, loro fanno quello che possono ma non ci sono più i cattivi di una volta

    http://media.comicvine.com/uploads/14/149978/2875500-darth_vader.jpg

    Questi non riescono a fare neppure un minimo di disinformazione credibile…che delusione 🙁

    Non è neanche detto che questa sia diffamazione intenzionale, potrebbe essere il risultato dell’ incompetenza di molti giornalisti che non fanno bene il loro mestiere,non esercitano spirito critco e soprattutto non approfondiscono,pubblicando qualunque scemenza:

    http://attivissimo.blogspot.it/2013/02/per-ansa-e-repubblica-lelio-e.html

    http://attivissimo.blogspot.it/2013/01/repubblica-non-distingue-uno-shuttle-da.html

    http://attivissimo.blogspot.it/2013/01/missoni-video-mostrerebbe-problemi.html

    http://attivissimo.blogspot.it/2012/09/bruce-willis-non-sta-facendo-causa-ad.html

    Questi sono solo alcuni esempi,non mi sembra si voglia diffamare nessuno, è solo innocente tragica stupidità.Poi vabbè abbiate pietà quelli di Libero fra un pò non avranno più un padrone e rimarranno senza scopo di vita poveretti loro 😉

  • Purtroppo azioni di questo tipo sono da considerare scontate. Le persone hanno aspettative alte riguardo M5S e gli zombie faranno di tutto perché si creino dubbi. La famosa macchina del fango.

  • Grande Messora, che forza !! rubare dati sensibili ad Anonymous…. manco la Cia…. ora capisco perchè ti hanno scelto come consulente per la comunicazione del M5S…per rubare le informazioni senza neanche bisogno di entrare in Parlamento….i parlamentari del M5S possono restare a casa…  mi sa che ha ragione Crozza, l’Italia è il paese delle meraviglie… il bello è che c’è chi ci crede a queste “notizie” e le divulga con leggerezza….

     

  • Caro Claudio, se si considera che a dirigere Libero (sarebbe meglio “Detenuto”) è quel guitto da avanspettacolo di quarta categoria che risponde al nome di Belpietro,

    io mi ci farei sopra una bella risata. Non ha senso infierire contro queste schiene curve dedite al “giornalismo” prono.

     

     

  • Ciao Claudio, comunque sia non prendiamo troppo con superficialità le minacce di Marsili. Se davvero ha presentato una denuncia-querela e se questa capita nelle mani di uno zelante (e inesperto?) Pm, la conseguenza potrebbe essere la richiesta di sequestro delle apparecchiature informatiche di cui disponi. Cosa che potrebbe essere quasi letale per la tua attività.

    Il mio suggerimento è di fare un backup completo sia del sito sia dei computer ed i dati, oltre che metterli in un hd che terrai “altrove”, caricali al sicuro in un cloud fuori dell’Italia.

  • Incredibile!!

    E’ evidente che iniziano ad avere paura di perdere tutti i loro privilegi! Ma noi non ci faremo certo fermare da questi “cazzoni”!

    Avanti tutta ragazzi! Grazie Claudio e a tutti quelli che sostengono l’informazione libera e indipendente!

     

    P.s. Inizia a diventare una priorità: aboliamo subito il finanziamento pubblico ai giornali e all’editoria

  • Non c’è limite alla vergogna, questi continuano a tenere la notizia in primo piano sul sito!!! Roba da matti. Non hanno un minimo di orgoglio personale e professionale.

  • Non c’è limite alla vergogna, questi continuano a tenere la notizia in primo piano sul sito!!! Roba da matti. Non hanno un minimo di orgoglio personale e professionale.

  • Non c’è limite alla vergogna, questi continuano a tenere la notizia in primo piano sul sito!!! Roba da matti. Non hanno un minimo di orgoglio personale e professionale.

  • Scusate ma ecco i Disegni di legge presentati finora aggiornati al 20/03/2013:
    – Partito Democratico, Sinistra Ecologia Libertà – PSI 117
    – Popolo della Libertà, Lega Nord 68
    – Südtirol Volkspartei 32
    – Lista Civica con Monti 9
    – Iniziativa Popolare 3
    – Movimento 5 Stelle 0
    E queste sono le prime 8 proposte di legge depositate da Sinistra Ecologia Libertà nel suo primo giorno di vita parlamentare:
    – Legge per riconoscimento della cittadinanza ai bimbi stranieri nati in Italia.
    – Legge contro le dimissioni in bianco.
    – Legge per la ripubblicizzazione del sistema idrico integrato. 
    – Legge sull’agricoltura sociale.
    – Legge per i matrimoni gay.
    – Legge per la tutela del paessaggio e la bellezza del territorio. 
    – Legge anticorruzione per la modifica art.416 ter codice penale.
    – Legge che istituisca anche in Italia il reddito minimo garantito.
    MA I CITTADINI 5 STELLE CHE FANNO? SONO ALLE PRESE CON LA MACCHINA DEL FANGO? CON I DISSIDENTI? CON I CONSULENTI DI COMUNICAZIONE?
    LE ELEZIONI SONO FINITE DA UN MESE ORMAI.

     

     

     

    GENTILMENTE SIETE PAGATI PER LAVORARE.

    Salve Sig. Messora

    Ho letto che ad oggi i gruppi parlamentari hanno presentato i seguenti disegni di legge:

    – Partito Democratico, Sinistra Ecologia Libertà – PSI 117

    – Popolo della Libertà, Lega Nord 68

    – Südtirol Volkspartei 32

    – Lista Civica con Monti 9

    – Sel 8

    – Iniziativa Popolare 3

    – Movimento 5 Stelle 0

    Sono un po preoccupato, e mi rivolgo a lei in quanto esperto di comunicazione, che questo atteggiamento del M5S comunichi all’Italia di essere bravissimi a criticare stipendi e privilegi ma non così bravi a costruire il futuro della mazione.

    Lei che ne pensa?

    Cordiali saluti

     

    Dario Cannata

  • E’ in atto un’offensiva senza precedenti.

    Abbiamo fatto davvero qualcosa di grosso, vista l’imponenza della controffensiva in campo.

    Oggi pomeriggio , in una breve pausa del lavoro, ho visto in contemporanea Canale 5 e RAI 1 lanciare un TIR di letame contro il M5S, che “con la novità di chiedere la cancellazione del finanziamento pubblico ai partiti stanno prendendo tempo tirandola alle lugnhe per non prendersi le proprie responsabilità” (!!!!!!!!!)

    Siamo alla frutta, adesso hanno davvero paura.

    Hanno paura che tutti l’uomo della strada cominci a prendere “Pillola rossa” così “, resti nel paese delle meraviglie, e vedrai quant’è profonda la tana del bianconiglio”

  • a tutti i giornalisti a caccia di SCOOP per screditare c.messora

    ho delle foto INCREDIBBBILI…  messora con le dita nel naso, messora che suona i bonghi e si fa le canne nel parco, messora che minziona in luogo pubblico, messora a bordo di una Ferrari a 180 kh in centro urbano, messora quando suonava in una rockband conciato a mo’ di kiss, messora che sputa dal balcone i passanti, un video con messora mentre sgancia una puzzetta nell’ascensore e stordisce una vecchietta, messora quando era donna e si chiamava claudia, messora con i calzini turchesi, messora quando aveva i capelli e prendeva in giro i pelati, e tante altre…

    contattatemi sul sito comescreditarechiunquebastaavereunpodifantasiaesaperusarefotosciop.it

  • Ma quello è il mio gatto che mi è stato rubato nel dopoguerra!! Brutto ricettatore che non sei altro!! Ora ti denuncio su Facebook!!

    Sei grande Claudio. Un consiglio, non mettere di mezzo avvocati, altrimenti fai pubblicità gratuita a quel demente e poi libero (mi rifiuto di scriverlo con la maiuscola) magari fa un’indagine per scoprire chi ti dà i soldi per pagarlo!!

    Cito NeroLucente….secondo me l’idiota è stato già contattato dalla D’Urso e da Santoro….maledetto il giorno in cui ho deciso di regalargli i miei dieci euro….

     

  • Claudio dietro di loro c’è anche un bel Massone come Leo Zagami! NWO alle spalle altro che partito pirata!!! cmq sn molto patetici!

  • Tutta la mia solidarietà.L’unica cosa da dire e che ormai quel giornale è solo una cartaccia che non serve nemmeno per pulirsi il sedere!.Il solo pensiero che sono dei connazionali mi fa vomitare.Sarà un orgasmo quando si toglieranno i contributi statali all’editoria,li voglio vedere alla Caritas.

     

     

     

  • Come siamo messi male…

    Sappi che tanti di noi non ti conoscono di persona, e tu non conosci molti di noi, ma sii sicuro che tanti sono pronti ad aiutarti e sostenerti.

  • caro Claudio,hai tutta la mia solidarieta!

    tutto ha un prezzo,e quello che devi pagare tu adesso per esserti schierato contro il sistema,e’ il costo di un ombrello per ripararti dalla merda che sono sicuro piovera’ a catinelle ora piu’ che mai!

    visto che siamo in argomento ti volevo segnalare l’articolo di oggi di dagospia,uno dei blog che fino ad oggi era tra i miei preferiti,devo dire che da D’agostino non mr lo aspettavo perche sembrava avere forti simpatie per Grillo!

    io non credo ad una parola di quello che ha scritto,ma se malauguratamente fosse vero,fai una forte tirata di orecchie ai parlamentari del movimento,visto che adesso sei vicino a loro,ciao! ;P

  • Quante risate, Claudio, guarda becchis, guarda mentana, guarda la berlinguer, ogni titolone, ogni post che fanno vedere, ogni servizio, tutti i tentativi che fanno, fatti una sana risata, sono tutti voti al movimento, le persone con le difficoltà’ si sono aperte gli occhi e la mente, spero solo che qualche magistrato al loro soldo, non tenti di tapparti la bocca con qualche inchiesta fasulla.

    Per piacere, una delata, ricordati di ricordare ai deputati e senatori, di ricordarsi del finanziamento pubblico per l’editoria, sono un sacco di soldi inutili che potrebbero diventare utili.

    In bocca al lupo. 

  • Grande Claudio!!! Sono contento dell’aiuto che ci darai per il movimento e continua così!

    E non ti preoccupare x quei minchioni… tanto tra poco e finita anche x loro 

  • Purtroppo, dopo che si annovera la tua presenza in parlamento con il movimento5*, non mancheranno attacchi, anzi sono già iniziati, la battaglia sarà dura ma sarà divertente perchè so che non ti mancano le capacità per difenderti.

    ciao per qualsiasi cosa hai piena solidarietà

  • Del Marsili avevamo già parlato in due articoli, fra l’altro utilizzando lo stesso termine che usa Claudio, “scazzoni”, ipotizzando chi e cosa potesse esserci dietro ad un tale personaggio. Si vede che è un dato oggettivo. Il soggetto in questione aveva anche tentato di piratare il Partito Pirata, beccandosi pure un’ordinaza del tribunale e condannato a rinfondere le spese legali, fissate a 4500 euro più IVA. Ormai risulta abbastanza plausibile l’ipotesi di un mitomane deviato. Ecco i link agli articoli citati:

    http://sporchibanchieri.wordpress.com/2013/01/15/scorte-di-vaselina-per-la-marionetta-massimiliano-fotti/

    http://sporchibanchieri.wordpress.com/2013/01/15/mo-vi-mento-ecco-il-simbolo-depositato-da-massimiliano-fotti/

     

    Anche sul giornaletto diretto da Maurizio Belpietro, Libero di dire stronzate, avevamo analizzato un articolo a caso per smontarne una ad una tutte le balle e le menzogne che riportava:

    http://sporchibanchieri.wordpress.com/2013/03/18/il-quotidiano-libero-di-dire-stronzate-su-marta-grande/

     

    È incredibile come certi individui e certa informazione possano seguire sparando cazzate impuniti.

    Claudio, dici bene: speriamo che la notizia venga riportata anche da altri giornali, almeno finiscono di sputtanarsi definitivamente.

    Continua, così, sei un grande.

     

    Un saluto

     

     

  • Io credo che gli abbiamo dato anche troppo spazio a questa nullità di personaggio, il tempo sarà galantuomo, e verrà a galla lo squallore di questo personaggio, basta navigre un pò e chi ha un briciolo di cervello si rende conto da solo chi sià questo Marsili, cmq il suo scopo e solo quello di farsi notare  e parlare di se.Direi che attenzione ne abbia avuto tanta e ora di  dare uno STOP.Che se ne occupassero i vari Bepietro tanto e tutta cacca che gli ritornerà indietro come un Boomerang.

    Gaetano

  • Azz se sono schizzati quelli di Libero.

    E’ lecito chiedersi se stanno facendo apposta per cercare di piantar zizzannia.

    Quel quotidiano è Libero in tutti i sensi. Uno è libero di sparar cazzate quando e come vuole, peccato che lo fanno con i nostri soldi, e questo prima o poi , dovrà finire!

    Siamo sulla strada giusta comunque.

    E’ come un campo minato , a volte occorre far attenzione e siccome sappiamo che è così, abbiamo i sensi tesi al massimo a al minimo rumore siamo allertati a difenderci .

    E’ anche normale e umano avere paura.

    La rivoluzione è in atto e qualche pirla di troppo ogni tanto è in giro a fare il fantasma con le pistole ad acqua.

    Azz Claudio, per un momento ho avuto paura anch’io .

    Il tuo blog è uno dei punti di riferimento a cui mi affido per informarmi.

    Grande Claudio!

    Cordiali saluti a te e alla tua “pantera nera”:-)

  • CREDO CHE CON PERSONE COME TE QUESTI PSEUDO GIORNALISTI FARANNO UNA FATICA ESAGERATA…STAVO SOFFRENDO NEL VEDERE I NOSTRI ELETTI UN Pò IN DIFFICOLTà,NEI RAPPORTI CON LA CARTASTRACCIA GIORNALISTICA,PURTROPPO IN QUESTO MONDO MARCIO BISOGNA AZZANNARLI ALLA GOLA QUANDO CERCANO DI SPUTTANARE 9 MILIONI DI PERSONE.PER QUANTO MI RIGUARDA è UN Pò CHE TI SEGUO E MI RAPPRESENTI QUANTO I NOSTRI ELETTI …BRAVO CLAUDIO……IVOPEREGO

  • caro Claudio, un cenno sul tuo prossimo impegno è stato dato anche da Contropiano, devo dire non un cenno molto lusinghiero devo dire, anche se sicuramente l’avrai già letto. mi piacerebbe che quando sarai pronto ce lo spiegassi esaurientemente, per ora buon lavoro!

  • Ragazzi, fatevi milioni di risate: http://www.marcomarsili.it Tra le tante perle:”Nell’ambito delle mansioni e degli incarichi ricoperti, ha intrattenuto rapporti con le istituzioni ad ogni livello (Presidente della Repubblica, Presidente del Senato e della Camera dei deputati, Presidente del Consiglio dei ministri, ministri e sottosegretari, membri del Parlamento italiano ed europeo, Commisione europea, presidenti di regioni e province, sindaci, assessori, consiglieri, associazioni nazionali di categoria dei datori di lavoro e degli imprenditori – in particolare Confindustria e Confcommercio – organizzazioni sindacali, enti pubblici, ecc….).”Muahhhhh! Ma ci è o ci fa?Poveretto, mi sa che ha copiato/incollato da centinaia di curriculum in rete…

    • Questo è il solito soggetto disponibile a vendere la propria famiglia al mercato degli schiavi pur di arrivare all’ultimo piano del un palazzo fatiscente della politica.

      E’ talmente tarello che non capisce che perderà la famiglia e il palazzo crollerà.

  • Caro Claudio, non puoi fare una indagine per accertare che le firme, per presentare nella elezione Lombardia la lista pirati, sono regolari? Io penso che sono alla formagoni…

    • Impossibile, la lega ha ricevuto tutti i voti di CL per eleggere maroni e come avete visto Forminkione ha già poggiato il culo sulle poltrone del senato.

      Che poi i voti di CL siano falsi come ha segnalato il partito radicale all’ultima elezione di forminkione puo’ essere, ma i pirati rimangono quello che sono: quattro topi di fogna che cercano di ravanare un po’ di formaggio dalle stive di un transatlantico marcio.

  • E Sallusti? Perché Sallusti non ha detto niente? Fratelli, non mettete aglio nei broccoli e’ Sallusti, ripeto, non mettere aglio nei broccoli e’ Sallusti. Don’t put garlic in Sallusti’s broccoli.

  • Ma è Fantastico!!!!

    ricettazione, violazione, sottrazione e rivelazione del contenuto di corrispondenza

    Claudio, sei veramente pericoloso!!!! ahahahahahahahahah

    Io credo che al ridicolo non c’è mai fine…

    Ragazzi, questa Italia è piena di gente assurda.

    Purtroppo, dopo le risate che mi sono fatto, mi è subentrato lo scoramento, Perchè il lavoro da fare, per ripulire di tutta questa “merda” sarà lungo, faticoso e doloroso.

    Forza Claudio!

    Domani alle 9,30 Beppe sarà al Quirinale. non credo che stanotte dormirò! Il solo pensiero di vederlo entrare con la giacca al Quirinale e parlare con Napolitano (avrà la cravatta? facciamo scommesse? io dico di si!) è FANTASTICO! Momento Imperdibile!

    Claudio, non l’ho mai fatto (perchè non mi piace), ma questa volta mi permetterai di inserire un link del mio blog, in cui ho inserito il video “ringraziamento” di questa lunga marcia che ci ha portato sin qui e che voglio condividere con tutti Voi:

    http://www.live-you.com/tube/community-chat/tag/beppe-grillo-al-quirinale 

    Grazie

  • Un uomo molto saggio una volta disse che il mondo è regolato da segni e simboli non da leggi e frasi.

    Sento parlare di :Governo di concordia nazionale … mm aspetta CONCORDIA ??? Ho capito bene ? 

    segni e simboli …

  • Secondo me quel meraviglioso gattone che si vede al minuto 4,58 è il tuo segretario che svela le tue info private a “Libero” e a “Lavoced’Italia”… 

    Ciao Claudio, non hai neanche bisogno di spiegare, si fregano da soli. Più il tempo si avvicina e più si sciolgono nella loro stessa paura.

  • Grande Claudio avanti così siamo dalla tua parte è al M5S ricordiamoci l’appello di Dario Fò a Milano, di non mollare mai e di ribaltare questa Italia,stanno cedendo ma non vogliono mollare la presa. Come dici tu si consumeranno della loro stessa politica!

  • quelli che pensano che questi protagonisti(cazzoni a orologeria) siano approssimativi e che le loro news siano ingenue e naive,sbagliano davvero di grosso.

    la loro è vera disinformazione studiata e pianificata contro tutto cio che è contro gli interessi a loro scomodi,Metodo Boffo insegna,

    poi se di tutta quella gente che ha letto e si fida dei loro giornali sia capace di capire il perche’ di una notizia invece che un’altra da li ce ne passa;qualche schizzo rimane sempre

    conosco molte persone ,che sono anche intelligenti,ma che per il solo fatto che le news le leggono nei loro giornali di riferimento(giornaloni vedi Repubblica,Corriere,La Stampa,Il Giornale,Libero,etc) questo fatto è quasi una fede e una certezza;

    e allora se lo scrive il loro giornale di riferimento qualche verita’ ci deve essere.

    questi gionalisti sono servie  proni ai loro padroni e non possono e non potrebbero mai dire verita’ oramai grandi come montagne,pena la perdita del posto.

    concludo che la prima cosa da mettere in pratica è

    la cancellazione dei contributi pubblici all’editoria;

    se il giornale vende bene,se non vende vai a fare un altro mestiere senza rubare i soldi ai poveri cittadini

  • Grande come sempre.

    Ti rinnovo il mio invito a partecipare a Servizio Pubblico (anche se i talk show sono invisi al Movimento) perché credo, e non solo io, che oggi, nel panorama dei programmi mediatici, sia l’unico “presentabile”.

    D’altra parte, pur riconoscendo massima importanza al ruolo svolto dalla Rete, vorrei ricordarti che i nostri competitor elettorali continuano a strappare voti al Movimento soprattutto grazie alla presenza in TV (non tutti gli elettori d’Italia hanno dimestichezza con Internet).

    Ancora un grande “in bocca al lupo” per le grandi battaglie che ti aspettano e un grande abbraccio.

  • In fondo nulla di nuovo sotto il sole!!!

    Anche tu ti comportasti così quando pubblicasti senza “alcuna verifica” i deliri di Valeria Rossi  nei confronti di Stefano Montanari e Antonietta Gatti!!!

    Se allora c’erano alcuni dubbi adesso è chiaro che non potevi certo andare contro Grillo e quindi a prescidere da ciò che stava accadendo al “famoso microscopio” e a tutti coloro che rimanevano fregati, tu non “potevi” certo indagare con serenità e libertà su questa vicenda …

    A chi interessasse rispolverare cosa accadde ecco qualche link

    Lettera a Beppe Grillo 

    Grillo e il microscopio 

    Claudio dopo aver intervistato Stefano Montanari il 3 settembre 2009 “Il microscopio maledetto” , dopo soli 2 giorni,  il 5 settembre 2009 già voltava pagina  con “Nanobugie”  dando  totalmente e incondizionatamente credito e risalto alle farneticazioni di Valeria Rossi (giornalista apparsa “allo scopo” e scomparsa “dopo aver raggiunto lo scopo”!!!) 

    il tema del “microscopio” non fu più trattato da Claudio nonostante le richieste fattegli  da più parti , e seppure invitato non partecipò alla conferenza stampa che Montanari tenne il 22 settembre presso Nanodiagnostics di Modena 

    va be’ i “cazzoni a orologeria” abitano ovunque!

  • Claudio, lo sai, la stima che ho per te l’ho più volte dichiarata nel corso del tempo. Ma voglio ribadire ancora una volta che per me sei uno dei migliori giornalisti d’Italia. E si vede. Sei il nostro mèntore. Hai visto quanta bella gente è arrivata a farti i complimenti? Ogni volta che fai un post, raccogli 40 commenti in mezz’ora. Non è che ti devi cullare su questo. Ma non è una gran bella soddisfazione?

  • Va be’ dai, stai sul punto: hai pubblicato quello scambio e ti si chiede conto di ciò. Se il magistrato riterrà che hai esercitato il diritto di cronaca non ti succede nulla. Altrimenti paghi una bella multa (è reato).

    Auguri. Ma non tirare in ballo complotti come al solito, curati 🙂

    • Non e’stato pubblicato assolutamente nulla, Messora ha fornito solo i “links” delle suddette conversazioni !

      Semplifico ancora per chi non ci arriva!!Messora ha solo focalizzato l’attenzione delle persone su qualcosa che era gia’stato scritto!!

      …azz.. sta roba puzza!!

       

  • Praticamente se il Marsili ti ha denunciato si è sputtanato da solo! Cioè ha confermato che i famosi messaggi non erano un fake come qualcuno ha voluto far credere! Fra l’altro non abbiamo capito bene, ma a quanto pare il virgolettato che avevi ripreso dall’articolo di Libero, dove dicevano che avevi rubato le email ad Anonymous, è sparito dall’articolo intitolato “Messora, il portavoce dei Cinque Stelle è indagato per ricettazione”. Figura di merda? Bello il giornaletto di Belpietro, Libero di dire stronzate:
    http://sporchibanchieri.wordpress.com/2013/03/21/marsili-quotidiano-libero-di-dire-stronzate/

     

    Un saluto

  • sicuramente gli preme tanto che non passi mai il taglio dei finanziamenti all’editoria perchè come faranno a campare con i giornalacci che fanno??

  • sicuramente gli preme tanto che non passi mai il taglio dei finanziamenti all’editoria perchè come faranno a campare con i giornalacci che fanno??

  • congratulazioni Claudio le balle si sono smontate in meno di 24 ore 

    dott. Mattioli e dott. Montanari

    ancora insistete con la rapina del microscopio!!!

    Non ho trovato alcun link dove si dimostra non a chiacchere la falsità dell’affermazione “viene usato a scopo di lucro” mentre non trovo articoli scientificamente decenti sulle strabilianti scoperte che salveranno milioni di persone dal cancro et altre malattie provocate dalle famose nanoparticelle.

    A tale proposito sarebbe interessante capire quanto sono costate a noi cittadini le 93 analisi dei filtri prelevati al PISQ; con quale microscopio sono state effettuate e, soprattutto come mai non risultano differenze tra i filtri campionati al PISQ e quelli in zone diversamente antropizzate della Toscana.

    Probabilmente avevo capito male! Mi sembrava che dalle analisi della nanodiagnostics su biopsie si potesse capire che marca di sigaretta fumava l’ammalato e invece non riescono a distinguere un particolato da inquinamentoo bellico da quello di zone non coinvolte in eventi bellici.

    Altra piccola domanda: come mai il costo attuale delle analisi è arrivato a 1500 Euro + IVA pur non pagando alcuna spesa di manutenzione del microscopio?

    Se possibile evitate la risposta dobbiamo comprare un microscopio nuovo perchè non mi sembra molto corretto per dei filantropi come il dottore e consorte farlo alle spalle dei reduci dei Balcani 

  • Questo è un altro problema grosso che abbiamo in Italia:

    vuoi denunciare una persona?

    devi esserne sicuro, altrimenti intasi la magistratura con mille denunce e infanghi la persona denunciata.

    Qualora tu non avessi ragione di presentare una denuncia è sottinteso che procuri un danno. Il danno dovrebbe essere approssimativamente quantificato dalla magistratura all’atto del ricevimento della denuncia.

    Depositi la tua cauzione e se perdi la causa perdi anche la tua cauzione e se la denuncia che hai depositato infanga un cittadino gli paghi anche i danni morali e sostanziali.

Top

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza del lettore. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo accettato l'utilizzo dei cookie. Leggi tutto ...

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi