L'urlo che taglia la testa al toro

Dopo le manipolazioni o le malinterpretazioni mediatiche, in buona o in cattiva fede, volte a diffondere l’idea di un sostegno dei Cinque Stelle alla candidatura di Romano Prodi al Quirinale, ecco il video, girato mezz’ora fa nell’aula dove i parlamentari Cinque Stelle si riuniscono in assemblea congiunta, che taglia la testa al toro. Vito Crimi chiama al telefono Stefano Rodotà e gli fa percepire il calore dell’aula.
Chi ieri sera ha diffuso la solita interpretazione “taglia e cuci” delle parole di Roberta Lombardi, aveva in mano il comunicato ufficiale ma, volutamente o meno, l’ha ignorato. La rettifica, che è stata chiesta immediatamente dopo la diffusione delle presunte dichiarazioni della Lombardi, è arrivata in ritardo e in maniera assolutamente inadeguata.
La realtà è quella che vedete qui. Diffondetela. Democrazia diretta vuol dire anche questo. Che il parlamento, ora, risponda all’unica domanda che il Paese gli rivolge: perché non Rodotà?

5 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Si può intasare il Blog. Io propongo che domani alle 9,30 in punto ogni attivista 5 stelle e i simpatizzanti, mandino un RODOTA’ in rete nel blog di Beppe. Gianni ferrini

  • Non vogliono Rodota perche’ onesto!!!
    Consegnano il nostro paese a Prodi o D’Alema!!! Non sono interessati al futuro degli italiani, ma solo alle loro poltroneeeee!!!!!!!
    BAAAASTAAAAA!!!!!!!!!

  • Non cadiamo tutti dal pero adesso.
    Sono gli stessi che abbiamo sotto gli occhi da 20 anni.
    Ben li conosciamo.
    O pensavamo che si fossero destati da lungo letargo?

  • Per me, che ho votato M5S, è stato un passo falso brutto quello di candidare Rodotà. Onesto, brava persona, ma non certo il nuovo che avanza o cambiamento della casta (6.000€ di pensione a 80 anni) o coerenza con la campagna elettorale di Grillo. Io mi chiedo piuttosto: “Perchè Rodotà?”.
    Io non capisco…piuttosto, Del Vecchio, Bombassei, ma anche quasiasi altro fuori dagli schemi e dalla casta politico affaristica. Imposimato mi piaceva molto anche se troppo anziano,. Caselli anche (ve lo immaginate con Grasso?). Comunque sarebbe stato meglio candidare uno giovane (perso per perso) in modo da restare coerenti. Tanto i giochi erano già fatti, però il principio della coerenza sarebba stato salvo.
    Napolitano Morfeo, da buon massone quale è stato definito per certo, sapeva che sarebbe risalito al Colle. Ecco perchè si è aumentato di 2.900 euro netti lo stipendio all’ultimo periodo del suo mandato. Pensate che bassezze!!!! Infatti, mi chiedevo perchè, e non certo per favorire un altro. Non lo ha fatto per 6 anni e al settimo fa un affronto del genere agli italiani. Perchè?.
    Pertini (eh sì proprio lui) aumentò gli emolumenti della Presidenza 8e di brutto per chi si ricorda) ad inizio mandato, non alla fine. Cosa lo fai a fare senò se non sai che sarai tu ad usufruirne? Sarà una cazzata, ma s’è visto come è finita. Che schifo di persona. Che schifo di paese o forse, soltanto che schifo di aula.

Top

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza del lettore. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo accettato l'utilizzo dei cookie. Leggi tutto ...

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi