Finalmente M5S: via al nuovo Glass-Steagall Act per la separazione delle banche d'affari da quelle commerciali

Giuseppe Vacciano M5S Movimento 5 Stelle Glass-Steagall Act
Oggi tutti i senatori del Movimento 5 Stelle hanno presentato un disegno di legge, che ha come primo firmatario Giuseppe Vacciano, avente ad oggetto una “DELEGA AL GOVERNO PER LA RIFORMA DELL’ORDINAMENTO BANCARIO ATTRAVERSO LA SEPARAZIONE DELLE ATTIVITÀ BANCARIE COMMERCIALI DA QUELLE SPECULATIVE”. Si tratta di una misura che vuole spezzare una commistione che era stata già recisa dopo la grande depressione del 1929 attraverso l’introduzione, avvenuta nel 1933 grazie al presidente USA Roosvelt, del Glass-Steagall Act, e che era stata poi reintrodotta, su pressione delle grandi banche d’affari nel 1999, dall’amministrazione Clinton, portando ad una nuova, grande crisi peggiore di quella del secolo scorso.
Qui sotto una breve presentazione del disegno di legge, introdotto per il blog da Giuseppe Vacciano. Al link seguente, invece, il testo del disegno di legge appena depositato.
Ciao sono Giuseppe Vacciano, uno degli eletti del Movimento 5 Stelle. Oggi vi parlo di una cosa che sicuramente conoscete molto bene. Già nel 2008, la profonda crisi finanziaria che ha colpito i mercati europei (ma anche quelli di tutto il mondo), partendo ad esempio dalla questione Lehman Brothers, dai mutui subprime, dal fenomeno delle cartolarizzazioni selvagge e quindi dalla crisi che ha portato a una carenza complessiva di liquidità sul mercato mondiale del credito, è stata causata da tanti fattori e ha portato molte conseguenze. Ha portato ad esempio a quello che di fatto è il commissariamento delle democrazie europee da parte della finanza. Ha portato a un’esposizione delle BCE nei confronti delle banche di vari paesi, per poterle salvare. Tuttavia, le hanno salvate non perché fornissero un sussidio fondamentale all’economia reale, ma soltanto perché si sono impegnate sul campo finanziario, investendo i soldi dei risparmiatori e portando a ciò che conosciamo bene. Il nostro caso nazionale ce l’abbiamo, si chiama Monte dei Paschi.
Negli ultimi tempi si è avuta però una presa di coscienza, sia a livello sovranazionale (quindi a livello di BCE), sia a livello mondiale. Faccio un esempio, quello degli Stati Uniti. Gli Stati Uniti e la BCE si sono resi ben conto che questa crisi trova la sua causa specifica, o almeno è tra le più determinanti, nella mancanza di separazione tra le banche commerciali e le banche speculative. La Banca Universale, che noi nel 1993 abbiamo costituito con una persona che conosciamo bene – si chiama Mario Draghi e adesso ce lo ritroviamo alla presidenza della Banca Centrale Europea – è un modello che non prevede una separazione tra il credito commerciale, ovvero il credito alle famiglie, alle imprese, e il credito speculativo, cioè quello rivolto soltanto alla compravendita, alla negoziazione di prodotti finanziari che nulla hanno a che fare con l’economia reale, ma che laddove incontrano degli scogli, dei problemi, la coinvolgono e la distruggono, assorbendo anche il credito che sarebbe normalmente destinato alle famiglie, normalmente destinato alle imprese.
Per tutti questi motivi, in questo preciso momento sto andando a consegnare la proposta di legge del Movimento 5 Stelle, di cui sono primo firmatario, riguardante la separazione tra banche commerciali e banche di affari, un argomento del quale la politica discute da tanto tempo – e continua a discutere – ma su cui nessuno sembra realmente intenzionato a fare qualcosa. Io sto andando a presentare il Disegno di Legge, dopodiché spetterà al Presidente del Senato Grasso assegnarlo alla sesta commissione Senato, che è la commissione Finanze di cui faccio parte. Immediatamente dopo, toccherà poi al Presidente della nostra commissione, Marino, calendarizzarlo per la discussione, sperando di trovare il più ampio consenso possibile dato che questo non è un problema del Movimento 5 Stelle, non è un problema di un qualunque partito politico, ma è un problema della nazione intera.
SCARICA QUI IL TESTO DEL DISEGNO DI LEGGE

63 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    • “In Italia i cittadini votano per bugiardi falsari sapendo che stanno delegando un bugiardo falsario”. Bellissimo articolo, grazie Lalla.

  • purtoppo non si farà nulla, B. e PdL hanno altre priorità come già sbandierato dopo la sentenza “ruby” al secondo punto delle priorità “governative” c’è la riforma della Giustizia, il primo era il lavoro ma le manovre aritmetiche approvate l’altro ieri affatto strutturali non porteranno novità nè miglioramenti nel settore, al secondo punto del programma pseudoelettorale il PD e PdL c’era la Legge elettorale che ormai slittaterà all’infinito perchè non conviene a nessuno dei due cambiarla, oltretutto esiste il conflitto d’interessi di B. che nella holding di famiglia dovrebbe avere una banca, una finanziaria, una assicurazione, quindi se passasse quella GIUSTA e SACROSANTA proposta del M5S l’amatissimo B. si darebbe la zappa sui piedi.

    • Invece sul merito non c’è proprio niente da dire, si tratta di un atto parlamentare concreto più che onorevole, un disegno di legge che per essere fatto necessita studi e lavoro, cosa che nelle istituzioni, a parte i nostri del M5S, nessuno sa fare, come dimostrato negli ultimi 20 anni e ora da questa cloaca di governo.

    • tu confondi una mozione regionale con la presentazione di una proposta di legge…e vieni qua a dare degli ignoranti…vedi tu

    • La proposta di legge se non erro è stata fatta stilare ancora prima delle elezioni da M5S a Nino galloni.
      Tu insisti con Fratelli d’Italia però per quanto riguarda l’ignoranza usa uno specchio..

    • Ti hanno gia risposto gli altri. Aggiungo solo che, prima di dare degli ignoranti ad altri, dovresti informarti bene tu per primo, Ettore. 🙂

    • Al di là del giusta dibattito sull’ignoranza di questo signore, non si capisce bene che cosa c’entra la primogenitura. Un gruppo parlamentare non può presentare un proposta di legge e non può propagandata.
      La proposta dei fratellini di B è stata tranquillamente ignorata. Quella del M5S farà la stessa fine, oppure Mentana ne stigmatizzerà con tono grave la sovversiva pericolosità. Siamo sotto un regime fascista consociativo, mettiamocelo bene in testa.

    • Insomma ormai è assodato il nuovo motto del M5S sarà :
      ” non possiamo e non faremo mai un cazzo perchè siamo in un regime fascista consociativo / nazista europeo / lobbystico internazionale/ pluto catto massonico ” ..
      Consiglierei l’aggiunta del sempreverde complotto giudaico internazionale che in tempi di crisi fa sempre il suo lavoro.
      Lasciate perdere i neri e gli extracomunitari in genere perchè non sono più di moda.

    • @Luca
      In compenso sono sempre di moda i piddini che inciuciano con i postfascisti come Ettore.
      …ma d’altronde Fratelli d’Italia sono estrema sinistra rispetto al PD e ai renziani… anche se il livello intellettivo è il medesimo… 😉

  • Ancora a menercela con le banche? Che caXXo vogliono? Prima devono ridare i soldi rubati e poi si nazionalizzano le banche. L’Islanda sembra abbia realizzato un enorme ricavo dalla nazionalizzazione. Andata vedere. Anche l’Olanda l’ha dovuto fare. Se non si arriva a quello ci sarà sempre un giro di soldi nostri spariti.
    Chiudiamo quel pozzo senza fondo!

  • ottima notizia; l’imporante non è polemizzare scioccamente sulla primogenitura ma portare all’opinione pubblica, generalmente ignorante, la necessità di una legge importantissima per l’interesse della Italia.

  • Ottima iniziativa ma quando presenterete la proposta di legge piu’ importante ovvero la creazione di una banca nazionale pubblica?questa e’ la priorita piu’ urgente per poter come fanno la Francia e la Germania prendere il denaro direttamente alla BCE allo 0.50% e risparmiare 80/90 milioni di Euro all’anno di interessi sul debito.Ps di chi e’ la primogenitura non e’ cosi inportante casomai sarebbe invece importante riuscire a trovare una maggioranza parlamentare per approvarla.

    • Ciao Emar
      concordo con te sull’importanza di una banca nazionale pubblica, anche se devi ammettere che per creare un sistema bancario che sia funzionale all’economia reale è necessario separare le banche d’affari e quelle commerciali. Secondo me, in questa ottica, è più urgente dare supporto alle imprese che risanare il debito pubblico.

  • Ottima iniziativa. Rappresenta uno di quei punti cardine che va riformato in Italia e nel mondo. Ha ragione anche Emar quando dice che c’è bisogno di una banca pubblica. E’ un po’ tutto il sistema creditizio che va riformato. Non mi nascondo che sarà difficilissimo perché con questo sistema si fanno soldi coi soldi, quindi i super-ricchi diventano mega-super-ricchi. Tocca a noi darci da fare affinché questo cambi.

  • Glass-Steagall Act?
    Ma perché non siete trasparenti anche con gli italiani e chiamate le cose in italiano?
    Ma alla casalinga di voghera o all’agricoltore di caltanissetta che gli significa “Glass-Steagall Act”?!
    Come la storia della legge sullo stalking… proprio le donne che ne hanno bisogno non sapranno mai che c’è una legge contro le persecuzioni personali.

    • Glass e Steagal sono i nomi di due senatori USA che hanno promosso questa legge nel ’33, non si possono tradurre i cognomi ! Ad esempio “Piano Marshal” come lo tradurresti?
      Bisogna che la casalinga di Voghera o chi per lei cominci ad avere la voglia di approfondire un minimo le cose, non è poi cosi impegnativo, basta volerlo. Se non si cambia questo genere di cose, la vedo difficile cambiare tutto il resto.
      Cordiali saluti.
      Roberto

    • Stai dando i numeri Giorgio?Forse non lo sai ma,la donna non è analfabeta ,ti assicuro.neanche la casalinga di Voghera…..

    • Bell’esempio di ignoranza, congratulazioni.
      Sicuramente la casalinga di Voghera è una letterata, in confronto a certi sapientoni.

    • Non siate così duri; se uno scivola sulla classica buccia di banana gli si da una mano a rialzarsi (ridendo sotto i baffi).

  • Molto bene.
    Un piccolo appunto per i parlamentari M5S:
    quando vi danno la parola alla Camera o in Senato cercate di leggere i vostri interventi con calma e non a mitraglietta come qualcuno di voi fa, sembra quasi che abbiate timore e non vediate l’ora di concludere.
    Se invece lo fate perchè il tempo per il vostro intervento è scarso, allora accorciate il testo ma vi prego di leggere con calma e di fare anche delle pause cosiddette di riflessione.
    Grazie

  • e chi non e’ favorevole a questa iniziativa?
    gia’… chi?
    le lobbies delle grosse banche d’affari che sono tutt’ora molto potenti.
    Quindi questa rimarra’ pubblicita’ progresso, purtroppo….

  • I partiti di regime ignoreranno anche questa ottima proposta, come tutte le altre. Il problema se proprio questo, ed se il nodo che sta togliendo consensi al M5S, purtroppo. Se si trasmette la sensazione di non saper fare opposizione dura né proposte in grado di passare, parte degli elettori si scoraggia e si rifugia di nuovo nell’astensionismo.

  • le uniche leggi che varare sono pro domo loro.
    B. ha più conflitti d’interessi lui che in tutte le 26 guerre in corso sul pianeta Terra, figuratevi se approveranno mai una Legge che andrà contro i suoi intererssi, per par condicio il PD non è da meno intendiamoci, tra coop rosse ed il partito simil apparato sovietico costosissimo (pare abbia oltre 400 dipendenti) i DUE SOCI IN AFFARI B&B non faranno nulla per gli interessi nazionali se non passando per quelli personali e di partito.
    Purtroppo quel mattacchione di Grillo ha ragione, l’Italia ad un gruppetto di zombi in putrefazione, che appesteranno anche noi appena nati!
    Che fine ha fatto la nuova legge elettorle?
    Che fine ha fatto la legge per l’ineleggibilità di B.?

  • Ottimo, devo dire ottimo
    Non sto a dire altro su questo in quanto è già stato detto nei vari post
    Per Claudio
    Un Articolo sulla nuova modifica costituzionale che a quanto sembra il M5S si battendo per non farla passare ?
    Ritengo anche questo abbastanza importante

    • Ciò che mi preoccupa sempre di più è il fatto che o si fa opposizione dura a tutto campo, oppure si opera in modo tale da FAR PASSARE almeno qualcuna delle OTTIME proposte che si presentano. In caso contrario, si genera frustrazione, disaffezione e astensionismo.
      Le proposte di legge del M5S sono davvero eccellenti, ed è scoraggiante vederle sistematicamente ignorate e respinte dal regime fascista consociativo che ci domina.
      Questo mi fa domandare con angoscia: tutto qui?

  • Cosa cambiava se nel titolo si fosse stato scritto “Finalmente M5S: via alla separazione delle banche d’affari da quelle commerciali”?!
    Chi se ne frega se negli USA c’è stata una legge Glass-Stegal o un “Glass-Steagall Act” come è scritto. Negli USA c’è anche Guantanamo, gli USA sono anche quelli che spiano le mail delle imprese eruopee per far vincere quelle angloamericane negli appalti, che intercettano persino persino i parlamentari europei.
    Magari non sapete lo svedese ma in Svezia c’è una legge anche migliore della “Glass-Steagall Act”.
    E, ancora… “Act” traduciamolo con legge, usiamola questa lingua italiana. Tanto più con gli italiani bombardati da una pubblicità in cui Act è associato ad una pillola analgesica con tanto di sito (momentact).

  • Che senso ha, ostinarsi a voler cambiere le usanze in un ristorante di merda sempre affollatissimo?
    Mi sembra molto più logico ed immediato CAMBIARE RISTOTANTE!!!
    iL MONDO è GRANDE… FATE LA VALIGIA!!!

  • Ed ecco finalmente la prima proposta sensata per uscire dalla crisi finanziaria. Questa proposta di legge incomincia a farmi ricredere sul M5S, speriamo non sia una finta ..!
    Attendo a questo punto che siano portate avanti anche le altre due proposte che ritengo indispensabili per tornare a mettere il futuro nelle mani dei cittadini, ovvero il divieto di cessione e negoziazione dei titoli di stato che devono tornare ad essere un mero accordo fra stato e cittadini, e deve essere lo stato a stabilire il tasso d’interesse che restituirà insieme alla somma ricevuta, nessun operatore economico potrà cambiare questo parametro che deve intendersi fisso ! Un contratto fra le parti in cui è stabilito il prezzo (l’interesse appunto) e che non varia, eliminando così questa infame forma di speculazione che poi si misura col famigerato ‘spread’.
    Ulteriore provvedimento di cui auspico l’arrivo è il ritorno ad una democrazia italiana ed europea e non l’attuale forma di tecnocrazia. Bisogna ritornare a dare il potere legislativo al parlamento, che sia italiano od europeo non importa, l’importante è che nessuna commissione, meno che mai quella europea, devono avere la possibilità di legiferare ! Le commissione dovranno essere composte innanzitutto da membri del parlamento (ripeto italiano od europeo) e il loro lavoro di redazione e discussione di leggi deve essere soggetto sempre al voto parlamentare prima di qualsivoglia promulgazione !
    Comunque sia concedo un primo voto di stima a questo parlamentare M5S e spero che abbia l’appoggio dell’intero movimento !

  • cari blogger, forse rischio la querela, ma ormai è sotto gli occhi di tutti… quella famigerata “cupola” che Borsellino e Falcone intendevano scoprire si è scoperta da se grazie all’azione del M5S che non ha accettato apparentamenti e condizionamenti, quella “cupola” costituita da uomini ha INCONSAPEVOLMENTE preparato e continua imperterrita ed IGNARA a preparare il terreno fertile per far attecchire la delinquenza dei professionisti saccheggiatori che depauperano tutto dai soldi alle coscienze di milioni di uomini e donne.
    Ergo: é impossibile chiedere alla “cupola” di varare Leggi per autoestromettersi dal potere e finire in galera loro stessi!

  • Se vogliamo parlare di primogenitura, allora andate a vedere sul sito movisol.org. Più importante della cresta è sottolineare che Glass-Steagall è un marchio, che vuol dire “separazione completa” e non le false separazioni sotto lo stesso tetto (Volcker Rule, Likaanen, Vickers ecc.). Per questo, non solo va bene dire Glass-Steagall: è indispensabile!

  • Mi pare una ottima iniziativa.
    A quando anche un piano per creare occupazione? Come del resto suggerito anche da Brancaccio in un articolo in cui spiegava anche le criticità del reddito di cittadinanza. La cosa comincia ad essere urgente per molti.
    Ed ovviamente che non sia la solita inefficace zuppa supply-side che il mainstream ci propina da troppo tempo.

  • OTTIMO.
    Il problema di tutti i problemi, pero’, e’ come far si’ che questa proposta trovi la sua applicazione.
    Cioe’ che venga attuata.
    Il problema dei problemi e’ far si’ che le proposte, le denunce del M5S si tramutino in azioni concrete.
    Bisogna assolutamente trovare il modo.
    Non devono rimanere battaglie donchisciottesche, altrimenti gli elettori perdono la fiducia, vedendo i loro bisogni ancora una volta disattesi.
    Non va bene difendersi con: “Purtroppo siamo minoranza e gli altri fanno quello che gli pare”.
    Il piagnisteo, anche se supportato da valide motivazioni, porta alla rovina.
    E’ necessario, intelligentemente uscendo dagli usati schemi di comportamento e di pensiero, trovare il modo per concretizzare.

    • Il problema dei problemi e’ far si’ che le proposte, le denunce del M5S si tramutino in azioni concrete.
      Bisogna assolutamente trovare il modo.
      Non devono rimanere battaglie donchisciottesche, altrimenti gli elettori perdono la fiducia, vedendo i loro bisogni ancora una volta disattesi.
      CITAZIONE
      fiducia già persa—-l’M5s…è un movimento dalle origini piuttosto enigmatiche (o no???….da su….sto boom facile facile…. )….probabilmente voluto e permesso..dal sistema e dagli americani stessi …canalizza la rabbia sociale..ci si proietta le speranze per un cambiamento…e nel contempo il tutto viene depotenziato e reso vacuo….e la stessa rabbia sociale attraverso movimenti del genere abortisce
      L M5s…non cambierà nulla state certi…non è contro il sistema…è un frutto artificioso del sistema stesso …e chi ci crede è un illuso…..l’m5s…ha una sua funzione…..e voi siete dei poveri fessi…l m5s….finirà assorbito…dal gioco politico…perché chi ha permesso sta apoteosi.(quel sistema che opera dietro le quinte..permette la nascita di movimenti, di opposizioni, infiltra e trasforma e canalizza..la rabbia sociale…fa nascere realtà politiche ad hoc….a secondo delle contingenze etc etc…)…la ha permesso perché non cambi nulla…..FESSACCHIOTTI INGENUI ED ILLUSI…pupazzetti pilotati…(non è la prima e non sarà l ultima volta nel percorso sociale storico…) è l’ennesimo movimento “contro”..voluto o permesso …..e veicolizzato dal sistema stesso.
      NON CI CREDO A STO M5S
      CIAO CIAO FREGNONI ILLUSI

    • @TrollDeiTroll
      Vai a combattere il complotto plutogiudaicomassonico fuori di qua. Nelle discussioni pubbliche è necessario un QI > 1
      —–
      I poveri fessi in giro per il web: quello che mi rode è che se si ottenesse qualcosa di buono per la collettività con il nostro impegno anche questi ibecilli sfigati ne godranno.
      Perché Signore, perché!?

  • per FlopDeiFlop, allora se non credi al M5S vai a scrivere sui blog degli strakazzari del PD e dei fancazzisti del PDL vedrai che li troverai soddisfazione.

    • io scrivo ovunque ci sia l opportunità di esprimersi..a secondo di cio che leggo al momento (non importa la parte politica di di questo o quell’altro forum) se condivido scrivo un opinione positiva…se non condivido un opinione negativa. Punto.
      sembra quasi che dica…di non essere gradita l’opinione di chi non condivide la linea M5s
      beh sei perfettamente coerente..con lo stile Casaleggio….auguri :-)))))
      ps: personaggio molto ma molto non saprei come dire….”enigmatico”……
      2ps: dimenticavo: ottima la separazione delle banche secondo i loro ruoli….a prescindere da quale parte politica porta avanti l iniziativa….se lo fa l’M5s…in questo frangente…e se ci riesce…braviii !!!
      però nulla toglie al prima detto…salvo una convincente e intelligente risposta in merito (la tua di risposta…perdonami…non è ne intelligente ne convincente…e la solita un po scontata risposta ottusa “di parte”…tipica dei forum ….senza costrutto )
      ciao ciao illusi fregnoni….(salvo dimostrazione concreta e incisiva …di non esserlo..sempre disposto a cambiare idea secondo lo sviluppo dei fatti concreti ) per ora il termine “illusi fregnoni ” ci sta tutto……

      • Questo flop flop chiede risposte non di parte e poi definisce “fregnoni” gli interlocutori. Peccato che anche qui si debba sopportare dei mentecatti.

    • Virus
      5 luglio 2013 alle 17:51
      @TrollDeiTroll
      Vai a combattere il complotto plutogiudaicomassonico fuori di qua. Nelle discussioni pubbliche è necessario un QI > 1
      —–
      I poveri fessi in giro per il web: quello che mi rode è che se si ottenesse qualcosa di buono per la collettività con il nostro impegno anche questi imbecilli sfigati ne godranno
      CITAZIONE
      flopdeiflop:
      ho capito la sentenza anche essa banale e scontata: il classico anatema del “complottista dell web”
      forse ricordo male ma è lo stesso che hanno affibbiato..ad un certo Messora (lo conosci? )…che pur non condividendo tante cose…ha fatto un ottimo lavoro in questo blog..(articoli e video ).
      Vero che esiste una sorta di “complottismo delirante”..nell web…non dissimile..dalla masturbazione mentale portata al parossismo…ma è anche vero…che liquidando tutto cio che solitamente i mass media non dicono…nel comodo calderone del “complottismo” si rischia di buttare aimè il cosiddetto “bambino con l’acqua sporca”…
      a proposito:ho appena ri-visionato un certo video della Casaleggio Associati…in lingua inglese in perfetto stile “delirio web”……cozzate micidiali a 300 all ora…
      sii coerente: invia un commento anche al tuo capo.
      sintesi: non si tratta di complotto plutogiudaicomassonico…o di “delirante complottismo” ..in questo caso…semplicemente che sei un pirl…..(perdonami..la verità va detta)
      lusingato per i complimenti: ma dalla “sostanza” della tua considerazione…credo che ..la vera sostanziale intelligenza si sia offesa di brutto.
      sono in buona compagnia: sei in perfetto stile web
      ciao ciao..”collega”
      ps: chiedi scusa al QI….e non nominarlo invano…. caro il mio “presunto” intelligente…(molto presunto):-))))

  • Dico solo una cosa: era ora…E’ lì il nodo di tutto, nella finanza deregolamentata che ha soggiogato il mondo ai suoi voleri e ai suoi diktat. Spero che il dl presentato sia l’inizio di una battaglia vera per la democrazia…

  • Doctor Manhattan
    5 luglio 2013 alle 22:31
    Questo flop flop chiede risposte non di parte e poi definisce “fregnoni” gli interlocutori. Peccato che anche qui si debba sopportare dei mentecatti.
    CITAZIONE
    ops…..siamo punto e a capo..come il “collega presunto intelligente” di qualche post fa….(il tizio del QI …improprio…)
    ma….ma…..e ancora…..ma…..io ho seguito i comizi elettorali del simpatico Grillo (non lo dico con ironia…umanamente è una persona simpatica..e tante cose che dice son pure condivisibili…)…..ricordo male….o la campagna elettorale è stata all’ insegna del peggior turpiloquio verbale nei confronti degli avversari …non sempre giustificato…e non sempre opportuno (ma basta essere avversari per avere il diritto di sbeffeggiare….o no? mi pare che questa sia stata un vostra “costante” o no? e allora di che azz ti lamenti? ).con tanto di olèèèè olèèèè…dei simpatizzanti…????
    ma guarda un po sto qua che fa la verginella verbale da convento di novizie……
    ma fammiiii la cortesiaaaaaaa…..va…..va……(roba da matti )…
    ciao ciao “collega” (tra mentecatti ci si capisce…):-)))))))
    siete uno spasso………hahahhahh

  • Le banche debbono ritornare ad essere quello che sono: delle scatole dove, chi ne ha, ripone i soldi perchè vengano prestati a chi servono. Basta titoli tossici, bolle speculative, cretinate finanziarie. Bisogna finalmente rendersi conto che tutti quelli che vivono di speculazione finanziaria, tutti, sono dei miserabili corvi che mangiano la carne di chi lavora e vive nel mondo reale. Chi ha guadagni dal proprio lavoro non è quotato in borsa, solo chi è pieno di debiti e di aria fritta li vuole dividere con la massa di pecoroni che si illude di fare soldi con il nulla.

Top

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza del lettore. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo accettato l'utilizzo dei cookie. Leggi tutto ...

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi