Noi siamo i clandestini

Clandestini Notre Dame de Paris
Da Notre Dame de Paris.

Noi siamo gli stranieri, i clandestini. Noi uomini e donne, soltanto vivi. O Notre Dame, noi ti domandiamo asilo, asilo. Noi siamo più di mille, noi la città incivile, per dieci diecimila, per cento centomila… Noi siamo i tuoi milioni e noi ci avviciniamo a te, a te.

Noi siamo gli stranieri, i clandestini. Noi siamo quel niente che conta zero. O Notre Dame e noi ti domandiamo asilo, asilo. Noi siamo il formicaio che è sotto la città. Tu, uomo, dove sei? Il mondo non è qua. Ma è qua che cambierà e si mescolerà e ricomincerà da qui.

Noi siamo gli stranieri, i clandestini. Noi uomini e donne, soltanto vivi. Noi siamo gli sconfitti, battuti e vinti. E se noi perdiamo, perdiamo niente. Noi siamo chi non ha l’immunità. Nel mondo noi siamo la nullità. Noi siamo figli e madri e padri e figli.

Noi siamo gli stranieri, i clandestini. Noi siamo gli esclusi e gli abusivi. Noi siamo gli stranieri del mondo intero. Dovunque noi siamo noi siamo fuori. O Notre Dame e noi ti domandiamo asilo, asilo…

59 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    • Non si offenda il caro Messora…..

      sarebbe nulla….un video privo di contenuti.

      Il tema tragico dell’ immigrazione sia per loro che per noi…perché diverrà una doppia tragedia per il paese “forzosamente” ospitante e per gli Immigrati …deve essere accompagnato ..da tutta una serie di considerazioni…complesse….perché è un tema veramente delicato: trattasi di tragedie umane.

      Questo video. pronuncia teatralmente una serie di slogan.(tipica teatralità sinistreggiante ..che tradizionalmente si serve di slogan buoni ma fini a se stessi…per azioni cattive e strumentali….perché c’è una strumentalità politica..dietro certi buonismi ipocriti e falsi ).

      ..Detto lo slogan danzato.—->>>. E poi ??…..

      ciao

      ps- chi poi si occupa dei disederati nel “concreto” …non son lor signori politicizzati e “interessati” Piddini o meno….son quelli della Caritas (sono un volontario.preferisco l’impegno nel sociale ….da anni in una associazione laica parallela e associata )…so di che si tratta: ipocrisia politica ideologizzata…..poi chi si occupa degli ultimi e dei disederati…sono altri (a loro volta combattuti dalla sinistra.: ipocriti )

      esattamente come la droga: la hanno promossa e sponsorizzata culturalmente in 40 anni dagli anni sessanta in poi in nome di chi sa quale “libertà” . Poi chi ha accudito con impegno quasi eroico i disastrati di quella cultura…le larve umane giovani e non …sono stati all’ 90 %ben altri: i soliti ….di tutt’altra provenienza.

      Sull’immigrazione… che è una tragedia terribile…va aperto un dibattito serio…per poi trovare delle soluzioni. E le leggi che controllino e gestiscano in modo ottimale …ci devono essere..e devono essere serie. TUTTO IL RESTO E IDEOLOGISMO VACUO E DANNOSO IN TUTTI I SENSI.

      i NeoPiddiniM5s si vergognino. (quella legge (bossi/ fini )si può e si deve ripensare …ma non in questo modo. IRRESPONSABILI.

    • Non si offenda il caro Messora:

      QUESTO VIDEO FA VENIR LA NAUSEA.

      puzza di ipocrisia strumentale sinistrosa. (che molti della Caritas, Suore Madre Teresa, Vicenziani , etc etc e no….cioè di quelli che veramente si “spaccano” per gli ultimi e i disederati…lo sanno molto bene )

      Il cantante reggae Alpha Blondy…bravissimo e amato dagli immigrati africani e non… che vivono in Francia.

      http://www.youtube.com/watch?v=NzADdi942X0&list=PL95078829CC1E16DC

    • Non è riferito a Messora (che oltrettuto aprezzo per il a dir preziosissimo lavoro fatto in questo blog…e dir poco…).

      Parlo in generale : su certa retorica teatrale buonista …di ben conosciuta memoria…IO CI SPUTO SOPRA.

      Questo filmato ne fa parte.( e lo dico forte di quello che faccio come impegno )

  • ma che è successo oggi? A Genova stamattina qualcuno ha dimenticato di accendere il cervello ed è uscito di casa… lasciandolo spento

    • non dire cazzate! Grillo e Casaleggio hanno pienamente ragione!
      non c’è nulla di peggio dei buonisti che ragionano con le tasche degli altri!
      ti sembra giusto dare mille euro al mese a uno di quelli e 289euro a un disabile che ha sempre pagato le tasse e deve lottare tutti i giorni contro burocrazia e barriere architettoniche e mentali della gente???
      ma per favore, parla collegando TU il cervello!…se trovi la presa!

    • non c’è nulla di peggio dei buonisti che ragionano con le tasche degli altri!

      CIT

      VERISSIMO….gli ipocriti ideologici…sulla pelle degli altri…

  • Il reato di clandestinita’ esiste in moltissimi paesi nel mondo ed in Europa ad Esempio Inghilterra,Germania e Francia senza che per questo vengano considerati intolleranti ma come al solito la demagogia di certa sinistra legifera senza neanche valutarne  le conseguenzeProviamo ad esporle Francia ed Inghilterra stanno armando i ribelliin Siria alimentando di fatto la guerra ed incrementando il numero dei disperati che fuggono da quella guerra l’Italia diventa agli occhi dei disperati il posto piu’ vicino e con le leggi piu’ tolleranti da raggiungere quindi si moltiplicheranno i barconi fatiscenti che salperanno per il nostro paese e di conseguenza si moltiplicheranno le sciagure come quelle di lampedusa quelli che si salveranno chiameranno i parenti rimasti a casa dicendo che basta raggiungere l’italia con un barcone per essere in salvo alimentando cosi’ sempre di piu’ il mercato gestito dagli uomini delle malavite e mafie varie.Complimenti facciamo una legge per aumentare i morti nelle tragedie come quelle di lampedusa e far fare affari d’oro alle mafie che sfruttano la disperazione queste sono cose propio da chi ha veramente a cuore la vita dei migranti.Se veramente vogliamo aiutarli senza demagogie richiediamo che l’Europa vari una legge per cui nessun stato membro possa fornire armi a paesi in conflitto richiediamo che l’Europa vari una flotta che serva da pattugliamento delle coste e messa in salvo dei clandestini richiediamo che una volta salvati vengano redistribuiti su tutto il territorio Europeo richiediamo che finanzi progetti per migliorare l’economie e la vivibilita’dei paesi da cui fuggono,e poi per favorirne il ritorno in patria che i paesi Europei rendano indietro tutti i contributi previdenziali versati a quanti decideranno di rimpatriare in modo da rendere appetibile il rimpatrio e dare la possibilita’ a chi torna a casa di rifarsi una vita nel propio paese.Queste sono cose concrete ( modificare la Bossi Fini puo’ essere anche utile ma discutendo con calma non cosi’ in due giorni)mentre abolire il reato di clandestinita’ cosi’ tout court e’ solo demagogia falsobuonista per far credere che si hanno a cuore le vite dei poveri clandestini e per sentirsi la coscienza a posto.

    • cit.
      una volta salvati vengano redistribuiti su tutto il territorio Europeo.
      Naturalmete quelli che ne hanno diritto inquanto rifugiati politici ecc.

  • il problema e’ globale e va’ affrontato in maniera Globale dovremmo come Europa richiedere una risoluzione ONU che obblighi a farsi carico economicamente di un fondo di aiuto e sviluppo tutti i paesi e le multinazionali che nell’ultimo secolo hanno sfruttato il continente Africano che come ben sappiamo e ricchissimo di oro,diamanti,petrolio,gas ecc… ma queste ricchezze sono state sfruttate dai paesi e le multinazionali occidentali e percio’ ora su di loro dovrebbe ricadere l’onere di cercare di risolvere la situazione.Il film “Blood diamonds” ( diamanti di sangue) interpretato da Leonardo Di Caprio rende abbastanza bene l’idea di quello che sta’ avvenendo laggiu se poi qualcuno ha visto da Fazio ( si quello Fazioso)l’intervista a Jhoan Perkins il quale ha scritto “memorie di un sicario dell’ economia” dove per il fatto che le ha vissute in prima persona descrive le metodologie usate dalle multinazionali Americane  per portare sotto il loro controllo le risorse naturali dei paesi Africani be’ e’ facile capire perche’ l’Africa e’ diventata un continente di disperati che sono pronti a rischiare la vita e spesso purtroppo la perdono per cercarsi una vita migliore qui da noi in Europa.LEuropa dovrebbe far pagare una tassa a tutte le multinazionali che operano nel terzo mondo e con quella tassa finanziare progetti per far crescere i paesi poveri ( se fosse l’Europa dei popoli ma visto che e’ l’Europa dei banchieri propietari delle multinazionali questo non accadra’ mai).

    http://www.youtube.com/watch?v=lQRHDGgcMmc&feature=youtube_gdata_player

  • Ebbene si, siamo noi i clandestini,
    noi popolazioni dell’Emilia e de L’Aquila che abbiamo ancora i segni indelebili del terremoto, quando oggi sono stati stanziati soldi per i nostri fratelli immigrati.
    Noi cittadini europei che bombardiamo Gheddafi dopo aver preso accordi per evitare le partenze delle barche della morte.
    Noi che abbiamo votato cinquestelle e che vediamo i portavoce fare una cosa e grillo e Casaleggio dirne un’altra.
    Hai ragione Claudio, mi sento clandestino…

    • Che non volesse dire qualcosa del genere.

      Appena lo ho visionato…ci ho tirato subito i sassolini…leggermente schifato.

      Però devo dire la sincera verità: mica lo ho capito bene !!!

      Lo ho revisionato…non si capisce un caspita.

      Suppongo che sia la tipica danza con quello scimunito con la faccia dipinta …contro il razzismo…o qualcosa del genere.

      perché quella parte politica …sono i buoni per antonomasia…si son messi sulle spalle tutti i “simbolici” mali del mondo…. tutti i “giustizialismi ideologici ” ….. Poi tutte quelle argomentazioni senza gli -ismi nel “””concreto”””” lo fanno scontare ad altri……………….(ovviamente).

  • è utile e doveroso ricordare che l’arrivo incontrollato di massa di nuova manodopera in un contesto economico di recessione ha come unico effetto di peggiorare il potere contrattuale dei lavoratori in generale, stranieri o itaiani che siano. Non è vero che gli stranieri fanno lavori che gli italiani non farebbero mai, il fatto è che gli stranieri accettano situazioni economiche che sarebbero GIUSTAMENTE inaccettabili per un italiano…ma alla fine a causa della catastrofica situazione economica anche gli italiani saranno costretti ad accettare condizioni economiche da schiavitù.
    Il problema non va visto solo in funzione della solidarietà o della non solidarietà, del razzismo o del non razzismo. Il problema va considerato nella sua dimensione economica e sociale.
    L’immigrazione incontrollata, senza regole mette a repentaglio il modello sociale europeo, soprattutto nei paesi del sud Europa in crisi

  • I disperati vanno salvati,nutriti curati ecc sino a qui siamo tutti d’accordo ma poi dopo cosa gli offriamo il lavoro che non c’e’neanche per gli Italiani?gli mettiamo nelle case che vengono pignorate agli Italiani da Equitalia per debiti di poche migliaia di Euro?.Qui il problema e’ planetario il mondo ha seguito come modello di sviluppo  il capitalismo liberista/imperialista/predatorio e questi sono i risultati.Il buonismo di certa sinistra non serve a risolvere il problema ma casomai lo aggrava.Come paese e con i voti della sx partecipiamo alle guerre imperialistese poi per sentirci la coscienza a posto vogliamo abolire il reato di clandestinita’,se di sfruttarli, bombardarli, predarli delle loro risorse,armare le diverse fazioni in lotta gli aiutassimo a rendere i loro paesi dei posti migliori probabilmente tornerebbero a casa propia di loro spontanea volonta ,diversamente continuiamo a dire e scrivere fiumi di belle parole che non servono a niente e per sentirci la coscienza a posto facciamo finta di essere buoni dicendoci favorevoli ad aprire le porte a tutti i disperati in fuga pero’ poi non lamentiamoci se alcune zone di molte citta sono diventati dei ghetti incivili,non lamentiamoci se vediamo lunghe file di disperati alla caritas oppure se scoppiano rivolte di immigrati costretti  a lavorare al nero nell’agricoltura sfruttati dalle mafie con i  caporali che assomigliano piu’ a degli schiavisti negrieri che a degli esseri umani degni di questo nome.La sinistra la deve finire con il falso buonismo che non risolve i problemi ma gli aggrava.In conclusione salviamo i barconi distribuiamo i disperati su tutto il territorio Europeo e muoviamoci come Europa anche all’ONU se necessario affinche il mondo cambi paradigma economico e ricrei le condizioni  di vita decenti in tutti i paesi sfruttati dall’occidente in modo che ogni essere umano abbia da vivere decentemente dove e’ nato.Comunque Messora visto che in questo blog una volta si denunciavano le trame oscure delle elites mondialiste ma adesso non piu’ mi si impone di ricordarti che l’ immigrazione di massa in Europa fa parte dei loro piani di globalizzazione e quindi fare delle leggi che la favoriscono vuol dire mettersi dalla parte delle massonerie occulte.
    http://www.frontediliberazionedaibanchieri.it/article-il-piano-kalergi-il-genocidio-dei-popoli-europei-117650465.html

    • Grazie dell’articolo linkato….non lo ho letto bene …ne ho letto un po a sprazzi…domani lo rileggo: mi sembra interessante.
      (io ho altri documenti in proposito….c’è un “progetto ” e un programma ben preciso….dietro certi flussi abnormi…c’è poco da fare…)

      estraggo dall’ art. le prime frasi:

      IL PIANO KALERGI: IL GENOCIDIO DEI POPOLI EUROPEI

      L’immigrazione di massa è un fenomeno le cui cause sono tutt’oggi abilmente celate dal Sistema e che la propaganda multietnica si sforza falsamente di rappresentare come inevitabile. Con questo articolo intendiamo dimostrare una volta per tutte che non si tratta di un fenomeno spontaneo. Ciò che si vorrebbe far apparire come un frutto ineluttabile della storia è in realtà un piano studiato a tavolino e preparato da decenni per distruggere completamente il volto del Vecchio continente.

      Cit art.

      ciao

      Che certa immigrazione è abilmente “veicolata” non ci sono ombra di dubbi (e non c’entrano i poveri disperati che si muovono spinti dalla speranza di una vita migliore….e chi ha generato tutto questo che è criminale : Elite, Politici, Multinazionali etc etc.

      Non ci sono ombra di dubbi che il PD…è un partito consciamente o inconsciamente …veicolante di un certo progetto disgraziato…. (sono totalmente asserviti ai poteri forti internazionali…c’è poco da fare).

  • Ciò che mi fa più paura è l’ignoranza mischiata alla rabbia. L’ignoranza di chi, per comodo e per facilità di ragionamento, attribuisce colpe all’immigrato invece che al potente. Come dire: Berlusconi be pazienza, ma quel’immigrato lo odio. L’ignoranza di chi odia chi fugge dalla morte, e con ragionamenti banali crede che si possono fermare e rispedire indietro verso la morte in modo facile. Chi non ha niente e se la prende con chi non a niente di niente, non vale niente. LA rabbia non giustifica nulla, semmai porta a galla quello che siete veramente voi che odiate chi non ha niente. Fossi Dio scambierei un’attimino di posto chi non ha niente con chi non ha niente di niente e non sa neanche se domani è ancora vivo, poi gli chiederei se preferisce tornare ad avere niente. Il male, le colpe, non sono di chi non ha niente, con il niente si fa niente, prendetevela con chi ha veramente troppo.

    • voi che odiate chi non ha niente.

      Cit.

      Se parli in generale…rispettabilissima opinione.

      Ma questo “Voi”…indica qualcuno degli interlocutori attuale di questo forum….indica un nick… e specifica meglio. Poi magari ti faccio delle domandine.— Se sbaglio chiedo venia….altrimenti mi sembra retorica spicciola ideologica ….(e della peggiore )

      Proposte concrete fattibili ?

      io la conosco bene la realtà degli immigrati (almeno nel contesto in cui vivo )…..ti aspetto.

    • io la conosco bene la realtà degli immigrati (almeno nel contesto in cui vivo )…..ti aspetto.

      Cit

      Mi riferisco alla Caritas e associazioni similari (diverse tutte legate una con l’altra )

      E in questi ambienti…che “veramente” fanno tanto per i diseredati in particolare: immigrati clandestini, tossici, prostitute . ex carcerati e famiglie povere italiane che non riescono manco più a procurarsi il cibo quotidiano.

      Ti posso garantire che in questi ambienti in linea di massima…non condividono…l’afflusso senza freni …eppure sono il non plus ultra della solidarietà “concreta”. Proprio perché conoscono “le dinamiche” …

      il resto è ideologia strumentale a fini politici…ipocrita e priva di senno. Pd e neoPd/M5s..docet.

      Si all’accoglienza (anche straordinaria se la contingenza lo richiede )nella misura del fattibile (compreso l’aiutarli in loco…con misure straordinarie )…no alla pazzia scellerata.

      Non mi incantano le belle parolette retoriche.

    • Tu fai parte dei “Voi” oppure?

      Cit

      Carissimo….questo lo devi dire tu. Io per quanto riguarda sto tema…vado a testa altra. E son contro questa legge scellerata. E non odio gli immigrati. Detesto gli impostori ideologici che fanno più danno che altro. E sti signori …lo sono.

    • Ok …ho capito…parlavi in generale. Ti chiedo scusa. Quel Voi…mi ha tratto in inganno.

      Non direttamente con la Caritas….ma in un altra associazione che collabora con la Caritas. Mia madre invece sta con la Caritas da 15 anni.

      ciao.
      ti chiedo scusa….ciao :-))

    • Informati. E vedrai a chi si da la priorità.(non esistono priorità…chi arriva si aiuta nei limiti del possibile..è cosi in tutta italia…non ci son figli e figliastri..te lo posso garantire)

    • Shardan se sei cosi prevenuto vuol dire che qualcuno vi accusa di aiutare i poveri? Ci sono persone che vi incolpano di aiutare i poveri?

      Cit

      beh su questo qualcosina avrei da dirla…..qualche intralcio in un passato non molto lontano…qualche partito politico…a livello locale…lo ha creato. indovina chi……..(non ci vuol molto..)

    • O forse aiutati gli Italiani e non gli immigrati?

      Cit,

      Vai a chiedere agli immigrati sbandati e disperati…dove mangiano e da chi ricevono aiuto di tutti i tipi (comprese cure mediche gratuite ed assistenza legale sempre gratuita )……
      e avrai la risposta .

      notte.

      Ps
      magari chiedi se gli aiuta il PD…lo conosci? quello che parla bene e razzola malissimo…..(poi fammi sapere ;-))

    • Non son prevenuto….ho letto velocemente (è pure tardi )…e quel Voi…mi dava la senzazione..fosse rivolto ad interlocutori di questo forum (che non mi sembrano numerosi )..che hanno espresso dissenso per questa legge.

      In senso generale non son prevenuto (perché dovrei esserlo ). Una cosa la posso dire…c’è stata …almeno nel mio contesto…qualche “intralcio”..da parte di qualche partito al potere locale…per questioni politiche…che ha creato notevoli problemi…qualche anno fa . Sai chi? …il PD…. Quelli parlano bene e ranzolano male…molto male.Chi ha pagato? un bel po..di immigrati che son finiti in strada. Fatto chiudere un po di locali…chiusa una mensa. Sfrattate le Suore di Madre Teresa di Calcutta…che gestivano decine di immigrati…con la chiusura della mensa e dei servizi (dormitorio, docce etc etc ) . Chiusa se non ricordo male ..una parte dei locali Caritas. Tutto made in Pd…e secondo me…per ragioni di “ripicca” politica. E anche per usare i locali …per i loro comodi . Semplicemente dei mascalzoni (come sempre ). Sciacalli.

  • oggi ero indeciso se leggere Novella 2000 o Byoblu.
    il livello di informazione mi sembra quasi allo stesso livello.

    Non so se avete mai volato, ma prima del decollo danno le istruzioni di sicurezza per il volo e dicono:
    “In caso di emergenza scenderanno le maschere dell’ossigeno. PRIMA DI AIUTARE GLI ALTRI, preoccupatevi di avere inserito bene le vostre maschere”.

    NON CI POSSIAMO PERMETTERE DI AIUTARE GLI ALTRI PRIMA DI AVERE AIUTATO NOI STESSI.

    Purtroppo senza sovranità monetaria e ancor più con l’adozione dell’EURO la nostra società si basa solo sulla competitività più’ estrema fra gli stati e gli individui (letteralmente: “Mors tua vita mea”).

    Non è un fatto di orientamento politico e/o attitudine al prossimo, ma è il modello economico Europeo che abbiamo accettato che non consente di fare diversamente.

    Accettare l’Euro ed i vincoli Europei non rende possibile neppure l’idea di essere solidali con gli altri.

    Per chi avesse dubbi si vada a ripassare Bagnai e si ricordi che noi siamo PERIFERIA.

    Coerentemente al modello accettato con l’adozione dell’Euro la Francia rifiuta l’ingresso di profughi attraverso l’italia.

    L’unico modo di essere solidali passa attraverso il cambiamento del modello economico e non credo che serva un’approfondita discussione per capirlo…basta guardarsi intorno!

    Per chi fosse interessato a approfondire questi argomenti consiglio anche questo blog:

    http://blog.leiweb.it/novella2000/home.html

    • Concordo su tutto cio che hai detto al 100%

      Evidenzio il titolo del una volta “interessantissimo” blog di C.Messora.

      ByoBlu–Il video blog di Claudio Messora —INFORMAZIONE LIBERA.

      Caro Claudio: da su…non scherziamo….lo sai pure tu….per coerenza …dovresti modificare la dicitura “Informazione Libera “….

      Sai benissimo..che le quasi scemenzine (non le possiamo definire diversamente se paragonate a cio che scrivevi prima ).. che ci propini….sono l’estensione delle puzzette di partito come riflesso del grande merdaio politico..del contesto politico italiano..

      Caro Claudio…stai facendo torto…a quella nobile dicitura: INFORMAZIONE LIBERA.

      a me sembra castigata..e anche piuttosto scadente (sempre rispetto a cio che scrivevi prima…che era informazione di tutt’altra levatura—-e di tutt’altro “valore” )

      ciao

      ps- non mi stupirei che qualche frescone qua qua qua…ne esca fuori…con considerazioni del tipo: attacco velenoso…troll…etc etc…cioè “i soliti scemi”…

      si è proposto Novella 2000…va benissimo

      io propongo Topolino.

      http://www.youtube.com/watch?v=pYEVuNaqJ1c

    • Mjollnir

      NON CI POSSIAMO PERMETTERE DI AIUTARE GLI ALTRI PRIMA DI AVERE AIUTATO NOI STESSI.

      Purtroppo senza sovranità monetaria e ancor più con l’adozione dell’EURO la nostra società si basa solo sulla competitività più’ estrema fra gli stati e gli individui (letteralmente: “Mors tua vita mea”).

      Non è un fatto di orientamento politico e/o attitudine al prossimo, ma è il modello economico Europeo che abbiamo accettato che non consente di fare diversamente.

      Accettare l’Euro ed i vincoli Europei non rende possibile neppure l’idea di essere solidali con gli altri.

      Cit.

      PAROLE SANTE MJOLNIR

      a proposto…ecco Paolo Barnard alla trasmissione di Paragone “La Gabbia” La 7..di mercoledì 9

      http://www.youtube.com/watch?v=NveE5CyOn5E

    • @ Mjollnir
      Concordo al 100%, non fa una grinza!

      @ Shardan
      Ti seguo da tempo e sò che apprezzi le teorie proposte da barnard.
      Come ti spieghi che in questi giorni si sente parlare di default degli Stati Uniti?
      Ma il dollaro non doveva essere una moneta sovrana?
      Se non sbaglio, secondo Barnard (Ma credo anche Bagnai!) uno stato a moneta sovrana non può fare default!

    • MrAge rifer. 12.4

      Non ho seguito la faccenda (non ho informazioni)…se va in defoult..(sta tranquillo che non ci va ).e perché lo vogliono far andare: mi sembra che ci siano problemi tra i democratici e i repubblicani (questi ultimi…per ritorsione …ho vagamente letto da qualche parte…stanno tentando di imporre un altro modello economico..ma non posso dire più di tanto….non ho letto un tubo ..)….

    • Primo Sabba

      11 ottobre 2013 alle 13:56

      Per cambiare modello economico servono i soldi.

      Cit

      Appunto…..serve la Sovranità Monetaria….uno Stato senza sovranità monetaria …non è uno stato è una regione….è non ha la dignità di Stato. Il popolo che vive in uno Stato senza sovranità monetaria…con una Politica Economica decisa è gestita altrove….perde la dignità di popolo autodeterminato (e rischia di perderla in tutti i sensi ) Grecia docet.

      La nostra dignità di popolo…è in mano non ad uno Stato Europeo (che non esiste )…ma in mano ad una Trojka di tecnocrati…al soldo di una elite .

      Cioè dei tecnocrati eletti da nessuno…che decidono le nostre sorti.

      Grillo ndo staiii ????? ma seii sicuro che vuoi batterti per un verooo cambiamentooo ???…..

    • Mr.Age

      io sono uno studente di economia…(lavoratore studente )….ma ne devo magnà di cipolle per essere “padrone” dell’economia come argomento.

      Pensa che ho dato quasi due terzi degli esami dell’ ultimo anno…e non ho dato Macroeconomia I e II….(letto i libri di testo …ma senza studiarli che è un altro paio di maniche…bisogna studiare grafici e relativo procedimento matematico…etc etc ) che son del secondo anno…vado a zig zag…)…acquisita bene la macroeconomia di base a livello universitario.. si hanno le basi per poter capire le dinamiche macro economiche nazionali e internazionali (ma solo le basi..il resto uno se lo deve costruire da se…leggendo , tenendosi costantemente informato, etc etc )

      Cioè sono in “fase di formazione”.

      Ciao

      ps* è meglio che mi decida a mettere il culo nella sedia e studiarmi a fondo sta benedetta Macroeconomia e dare sti benedetti due esami (gli unici che permettono di poter capire bene le dinamiche dell’economia )

    • @ Shardan
      Io mi occupo di tutt’altro…..quindi figurati come sono messo su questi argomenti!
      Vai a studiare che abbiamo bisogno di buoni economisti!

    • Per Mr. Age
      Bisogna distinguere la sovranità monetaria dalla moneta sovrana. Gli stati Uniti hanno una moneta sovrana. L’argentina da questo anno ha la sovranità monetaria.
      Sono cose ben diverse e danno risultati diversi.

  • M5S SUL REATO CLANDESTINITA’ STA COMPLETAMENTE ERRANDO … SIA SUL VALORE DEL REATO CHE NON VA ABROGATO ,,,SIA SUL METODO CHE TRADISCE IL METODO DI M5S… E NON MI PIACE ANCHE LA DISPUTA CON BEPPE… RISCHIA DI BRUCIARSI A QUESTO GIRO…IO STESSO NON HO PIU LA FIDUCIA DELL’INIZIO

  • Per fortuna che parole di grande saggezza sui clandestini sono state rilasciate anche da Francesco 1, la solidarietà va lasciata al libero arbitrio individuale, non imposta dallo stato. Lo sapevate che a Trento danno 2000€ agli immigrati disoccupati? E poi ci si stupisce che rischiano la vita per venire qui. Per maggiori riflessioni e per leggere l’intervista al Francesco 1° che non ti saresti aspettato, guarda qui: http://www.truccofinanza.it/economy/il-responsabile-morale-dellecatombe-e-breve-intervista-a-francesco-i/

Top

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza del lettore. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo accettato l'utilizzo dei cookie. Leggi tutto ...

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi