Myrta Merlino sfotte i 5 Stelle

Myrta Merlino Movimento 5 Stelle
Durante “L’Aria Che Tira”, Myrta Merlino, conduttrice “esperta di economia”, parlando con Lara Comi (Pdl) dice con aria strafottente: “Se vi aspettate che i 5 Stelle facciano cose concrete, avete proprio sbagliato…”.

Ecco la famosa imparzialità, la più che professionale terzietà, l’incontestabile equidistanza dei conduttori. Avete mai sentito trattare così le opposizioni parlamentari in televisione? Cosa sarebbe successo se, quando governava il Pdl, un conduttore si fosse permesso di dire una cosa del genere del Pd o di Italia dei Valori (che aveva il 5%, non il 25%)? Ve lo dico io: sarebbe saltato immediatamente. O sarebbe stato costretto a chiedere scusa.

Probabilmente, Myrta Merlino è risentita del fatto che il Movimento 5 Stelle diserti la sua trasmissione. Ma a giudicare dall’aria che tira nel suo studio, direi che fanno più che bene.

29 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Credo che dovremmo acquistare una frequenza televisiva sulla quale passare un’informazione M5S SERIA E VERITIERA ed i vari interventi dei nostri parlamentari che potrebbero disertare i vari talk-show. Grazie!

    • Condivido molto. Magari sottoscrizione volontaria con tetto massimo x quota. Non solo sostenitori m5s ma anche azionisti. Oleeé

  • giornalista di economia insignificante: la sento un minuto e non la reggo….non continuo…altrimenti mi scappano le parolacce.

  • Russell Brand, il Grillo inglese.

    Scendere in strada insieme, capendo che la sensazione che nessuno ti ascolti, nessuno ti veda o ti rappresenti, non è una psicosi, ma è la politica del governo. Noi non siamo apatici, non siamo impotenti. Divento molto coraggioso quando vedo lo sforzo che fanno per sottometterci. Propaganda, polizia, media. – See more at: http://cosenza.weboggi.it/Politica/28375-Ecco-il-manifesto-politico-di-Russell-Brand,-il-Grillo-d'Inghilterra#sthash.hKgUwI2p.dpuf

  • La7 è purtroppo, è una fucina propagandistica di Pd e Governo, trasmettono faziosità e falsità non solo a scapito del M5S. Ce l’hanno proprio nel dna. Alle persone oneste (almeno intellettualmente ) queste trasmissioni fanno come minimo venire l’acidità di stomaco, ne sconsiglio la visione caldamente. Ribadisco l’invito alla Merlino e alla tipologia suddetta di personaggi che vi affollano il palinsesto di procurarsi uno strumento atto a dissodare il terreno, prima o poi ne avranno bisogno.
    Buona giornata.

    • Non proprio vero su La7, al massimo prenditela con la conduttrice
      La7 produce ad esempio la gabbia con Paragone che tratta temi che quando era in Rai aveva provato a trattare ma fu bloccato (questo disse lui)
      E se ne andò a La7

  • Myrta Merlino conduce un programma che ha un target: i pensionati e le casalinghe che cucinano il pranzetto.
    Ha due COMPITI POLITICI:

    1 – TERRORIZZARE – convincere il suo target che uscire dall’euro porterebbe ad inflazionare i risparmi faticosamente accumulati (vedere ad es. come si è comportata con Gianni Alemanno il primo novembre, quando questi ha parlato chiaramente della crisi dell’Italia come causata principalmente dall’euro);

    2 – RIDICOLIZZARE – coloro che possono sottrarre voti al suo vate – Enrico Letta – che segue, appartenendo alla fondazione VEDRO’.

    E’ una giornalista (?) subdola, perchè è semplice che sembra buona e di buon senso, in realtà agisce politicamente in modo efficace…

    ma lei, Mentana e soprattutto la Gruber perderanno la loro guerra lettiana.

    • ma quali pensionati e casalinghe! Lo volete capire tutti quanti che i programmi di politica che si fanno di giorno vengono seguiti da quattro gatti che sono fondamentalmente gli stessi individui che vivono di politica e che pertanto non voterebbero mai e poi mai il M5S?
      Al massimo, oltre a questi, lo seguono un paio di pensionati. Le casalinghe scordatevele. Odiano la politica e a quell’ora c’è la Clerici.

      In conclusione, fateli straparlare. Non creano nessun danno nel loro pubblico fedele di parassiti sociali.

  • Il gruppo MainBerg (Mainstream + Bilderberg) è vasto e contempla tra le sue fila anche questa pseudo giornalista che farebbe meglio ad occuparsi di magia, visto il cognome.

    Detto ciò però, caro Claudio, non si può scrivere che il M5S fa bene a disertare quella trasmissione perchè è proprio vero il contrario.

    È inutile partecipare solo a comizi dove tutti sono già dalla nostra parte; per aumentare il bacino di elettori bisogna, tappandosi il naso, essere capaci di rispondere a certe affermazioni e per farlo dovrà essere sempre più obbligatorio frequentare certi studi tv.

    Se non siamo capaci di affrontare un semplice contraddittorio con questa “maga” come potremo proporci per governare uno Stato?

  • @ Myrta Merlino…. se mai leggerà e risponderà….

    La nazione che distrugge l’informazione quindi la divulgazione e conoscenza della realtà sostituendola con l’alterigia ideologica distrugge se stessa.

    p.s. dubito che il concetto venga compreso, come per la stragrande maggioranza dei giornalisti la deontologia professionale spesso sfugge per diverse motivazioni.

  • ma perchè non provate a controbattere con i fatti, elencate le cose che avetE fatto o contribuito a fare, invece di fare sempre le vittime, parlando sempre per slogan, io ancora aspettoun fatto che sia un fatto concretto,ma arriverà mai??….comincio a dubitarne, troppo facile parlare senza mai far niente….

    • Se hai il computer, USALO! Potrai vedere , giorno per giorno, il resoconto quotidiano di tutte le interpellanze, gli emendamenti, gli interventi dei parlamentari del 5 Stelle, PUNTUALMENTE non votati da Pd,PDL, Scelta Civica ed altri e ,ovviamente, NON TRASMESSI MAI, dalle varie televisioni.

    • L’@priscatole … ne avevi sentito parlare ??

      Eccolo, 746 pagine (settecentoquarantasei) bastano come prova di quello che stanno facendo i “cittadini” democraticamente eletti ??

      http://files.meetup.com/701292/Raccolta_Interrogazioni_M5S_Gentile_Ministro_Premesso_Che%20Per_Sa.pdf

      P.S.: i riscontri li trovi nei link che ho già visto citati da @Oriana Murana (15.2), ma se ti è di troppo disturbo verificare il verificabile, allora …

    • ehhh..non so se fate ridere o tenerezza..almeno se dotati di onestà intellettuale ammetteste : vero..non abbiamo fatto un cazzo perchè , per filosofia politica potremo cambiare il paese solo con il 51% dei consensi , fareste una figura migliore (almeno di fronte alle persone mentalmente libere perchè di fronte all italiota state comunque facendo delle figure meravigliose tranquilli )
      Già leggendo ” interpellanze, gli interventi..” marcate male, malissimo.
      Un utente vi chiede quale risultati CONCRETI abbia raggiunto e generato il M5S e voi rispondete elecando le “interpellanze” ?? …ma chi pensate di prendere per il culo ?
      Da quando un paese si riforma per “interpellanze” e interventi ??
      Un paese si riforma a colpi di ddl e come anticipa il verbo per… riforme.
      Il fatto che non vengano votate a maggioranza è una mancanza politica innanzitutto del M5S che nella sua ottusa incapacità di mediare , preferisce il niente di fatto piuttosto che piccoli risultati.
      E’ comunque divertente notare come ormai pure il grillino mastichi politichese e ci obblighi a corsi accelerati di diritto per fare le dovute distinzioni tra “interpellenze” “emendamenti” , “delibere” e tante altre cose.
      Loro mandati in parlamento per sconfiggere le cariatidi azzeccagarbugli , di fronte alla domanda sui cambiamenti concreti portati dal M5S, sbrodolano l’ennesimo… garbuglio. Ci propinano un mattone di 750 pagine incomprensibile per il 98% della popolazione !!
      Poi ovvio, qualcosina avete fatto anche voi, avete restituito i soldi , qualche altra cosetta qua e la , ma alle elemosine il paese c’era già abituato col berlusca quando volle restituire l IMU..forse proprio il vostro elettorato si aspettava qualcosa di più, anzi vi hanno mandato proprio perchè esausti delle solite elemosine all italiana.
      Mi sono messo a leggere le 750 pagine del meetup…750 pagine di niente assoluto.
      Forse dovreste ragionare sul perchè della vostra incocludenza prima che sia troppo tardi, ma è come parlare ai muri.
      La strada sembra segnata , la parola d’ordine del M5S sarà l incocludenza e la conquista dell elettorato più becero insurrezionalista , quelli che votano di pancia che hanno bisogno di sfasciare, cosa e come non si sa , l importante è sfasciare ..insomma l elettorato berluschino.
      E la democrazia diretta, la piattaforma online, FONDAMENTA di tutta la politica del movimento ?? …oh niente roba del passato..

  • Niente da fare! purtroppo questo paese è andato in mano alle lobby,i politici e alle banche! Tutto a queste persone comprate dai politici fanno credere alla gente quello che vogliono loro.
    Diciamo pure grazie a loro che hanno contribuito in una grossa parte a demolire l’italia.
    Se grillo molla,io non andrò più a votare!!!!

  • Ciaudio ti segnalo anche che la trasmissione “L’aria che tira” durante le due settimane che hanno preceduto le elezioni provinciali in Trentino Alto Adige, ha sistematicamente invitato tutti gli espulsi del M5S, a rotazione, dalla De Pin per finire con Favia, al solo scopo di sputtanare il movimento. Ditelo cosa fanno questi finti giornalisti e venduti di La7 al soldo di De Benedetti, la gente almeno quando guarderà la trasmissione aprirà gli occhi

  • pure io se grillo molla non voterò mai più.sono ( quasi ) tutti delle merde,e forse la maggioranza degli italiani merito proprio questo.

  • PROGETTO TAVISTOCK: “creando un caos controllato, la popolazione può essere portata al punto da volersi sottomettere spontaneamente ad un controllo maggiore” . A cos’altro potevano affidarsi anziani signori sopravvissuti agli orrori del secolo scorso (Napolitano, Scalfari etc) gestendo truppe di corrotti e parassiti adusi nella decadenza dello stato ad ingiuriarsi fintamente per mantenere in riga proprie sacche di consenso?

  • Cosa aspettarsi dalle prime zoccole di turno ?
    Piuttosto vorrei fare un appello al comando generale delle forze armate: La storia può cambiare, anche molto velocemente, siate protagonisti di questo cambiamento, ancor di più se esso porta verso una nazione migliore, anche se contro un cambiamento c’è un baluardo di privilegiati al soldo dell’europa che comanda e che ci vogliono sottomettere al fine di rendere la vita migliore ai loro cittadini. Mentre i nostri politici se ne fregano dei loro (noi). Ai comandanti delle forze armate chiedo, prima che sia troppo tardi di sospendere questa falsa democrazia che non esiste e di passare il potere ai cittadini attraverso i movimenti che li rappresentano così da ripristinare la vera essenza della democrazia.
    Prendete contatto con i capi di movimenti democratici e pianificate le azioni da intraprendere.
    W la rivoluzione !!!

Top

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza del lettore. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo accettato l'utilizzo dei cookie. Leggi tutto ...

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi