Nessun dolore

Loredana_Lupo
Cosa sarebbe successo se un Alessandro Di Battista, un Riccardo Nuti, un Fraccaro, un Di Maio, un Roberto Fico o chiunque altro del Movimento 5 Stelle avesse caricato una deputata del Pd, di Forza Italia, di Sel, di NCD o di qualunque altro schieramento politico diversamente parlamentare? Lo so che lo sapete, ma ve lo dico lo stesso. Repubblica avrebbe titolato: “La violenza inaudita dei grillini nel tempio della democrazia”. Il Corriere avrebbe fatto un editoriale al vetriolo di Pierluigi Battista o di Cazzullo o di Aldo Grasso. L’Unità avrebbe gridato al baratro medioevale in cui i barbari populisti stavano gettando un Paese una volta civile, mentre Libero e Il Giornale avrebbero pubblicato una foto di Grillo deformata da una smorfia che al confronto Mel Gibson in Brave Heart, con mezza faccia blu, sarebbe sembrato una fanciullo nel giorno della sua prima comunione. Tutti i telegiornali avrebbero aperto con le immagini oscene di un deputato della Repubblica che mette le mani addosso a una giovano donna, per di più madre di un bimbo piccolo. I sondaggisti avrebbero fatto a gara per misurare le percentuali di consenso vertiginosamente bruciate da un gesto inqualificabile e destinato a ricordare, ad imperitura memoria, i pericoli cui un voto scellerato dato a un movimento di fascisti, nazisti, picchiatori, vicini all’estrema destra di Le Pen e di Alba Dorata, esponeva una nazione che vanta una tradizione millenaria di pensiero, di arte e di cultura come l’Italia. Il Presidente della Repubblica avrebbe monitato severamente e, con viva e vibrante soddisfazione, avrebbe finalmente potuto urlare che i Cinque Stelle “se ne fregano dei problemi della gente”, e avrebbe allargato e consolidato le ormai striminzite intese. Le elezioni europee sarebbero state pesantemente condizionate, perché non si può mandare in Europa una tribù di selvaggi cavernicoli privi del lume della ragione, mentre il Papa avrebbe messo in guardia dal decadimento morale e spirituale cui un popolo distante dalla religione e da Dio incorre, se non ritorna sulla retta via. Ma soprattutto, Laura Boldrini l’avrebbe menata per mesi sul maschilismo primigeno dei grillini, retaggio di una cultura dell’odio nei confronti delle donne, e il responsabile sarebbe stato immediatamente sospeso dall’aula fino a fine legislatura, insieme al suo capogruppo e a tutti coloro che non avessero immediatamente preso le distanze da un gesto tanto degradante, umiliante, mortificante e squalificante. L’Italia sarebbe precipitata nel caos e per mesi non si sarebbe parlato d’altro.Invece l’ha fatto uno di Scelta Civica. Un montiano, quello che era venuto a salvarci da noi stessi e dalla nostra incapacità di autogestirci. E niente… nessun monito, nessuna enciclica, nessuna genuflessione, nessuna condanna, nessun talk show, nessun dolore, tranne La Gabbia di Paragone. Nessuna Lilli Gruber indignata, nessuna femminista invitata a dissertare sulla necessità di dare un segnale chiaro e inequivocabile, nessuno psicologo chiamato a spiegare le ragioni del ritorno dei tempi bui, nessuna legge speciale invocata, nessuna vittima in lacrime a recitare la scena madre dalla D’Urso, nessuna blogger radical chic a twittare inferocita. Niente, nulla di nulla, zero riporto zero.

Questa è la dimostrazione più lapalissiana che c’è del marcio e non è in Danimarca, ma in un Paese che ha una classe dirigente da cancellare dalla storia subito, perché emana un fetore rancido e insopportabile: il puzzo di ipocrisia, di opportunismo e di decomposizione di chi ha perso la dignità minima che si conviene a un essere umano; di chi, se non conviene, non prova nessun dolore. Loredana, lo schiaffo che hai preso l’hanno dato all’Italia onesta, quella che non ti lascerà sola.

131 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • il cinghiale ferito diventa violento e pericoloso. questo dimostra palesemente il sentimento di coloro che si definiscono i rappresentanti di elettori non colpevoli di essere stati presi in giro in campagna elettorale.questi rappresentanti che rappresentano solo loro stessi ed i personali interessi. rammentatelo questo quando sarete nuovamente nel segreto della urna elettorale.

  • Una “manata” di quel tipo mi e’ capitato raramente di vederla.
    Era da cartellino rosso permanente, da radiare senza se e senza ma.
    E pensare che le donne non si picchiano neanche con un fiore!
    Ma gli interessi economici che ci sono in campo superano qualsiasi cosa, anche la propria dignità.

    • si , concordo, siamo in mano a degli imbecilli, molti imbecilli, oltre la meta’ del popolo italiota: chi ha votato i soliti idioti e chi non e’ andato a votare, oltre la meta’ di noi. la salvezza non arrivera’, dovremo prendercela noi lottando civilmente in piazza.

  • Un tempo in aula dopo aver fatto cadere il governo Prodi si mangiava mortadella e si brindava a champagne. Era l’epoca dei Mastella e Scilipoti. Ora si mena e si applicano regolamenti inesistenti. La cosa triste è che tutto ciò’ avvenga da parte di un’appartenente a Scelta Civica, il cui civismo è da dubitare, e da parte della Boldrini che dovrebbe essere garante e rappresentante dell’opposizione eletta per quello dal partito di SEL. Sono state scene da colpo di stato ab contrario.

  • Grazie Claudio…ma la notizia era già presente sul blog di Beppe, vista sul tg di Mentana.
    C’era un tempo in cui sul tuo blog si leggeva con piacere di crowfounding e la tua presenza era un incitamento alla Informazione…oggi non saprei…

  • mi dispiace per lo schiaffo che Loredana ha preso e gli do tutto il mio supporto psicologico ma è un bene in senso metaforico, gli stiamo dando molto fastidio e ciò è un segno che inequivocabilmente ci porta a pensare alla loro imminente fine.

  • PER CHI NON LO SAPESSE IERI E’ STATO VOTATO UN DECRETO CHE PORTA IL CAPITALE SOCIALE DI BANKITALIA DA 150 MILA EURO A 7,5 MILIARDI DI EURO,HANNO VOTATO A FAVORE TUTTI I PARTITI TRANNE IL MOVIMENTO 5 STELLE.QUESTO E’ UNO SCANDALO VERO E PROPRIO CI STANNO PRENDENDO PER IL CULO IN DIRETTA,E QUESTO QUANDO LE FAMIGLIE FATICANO AD ARRIVARE A FINE MESE ,MA ANCORA NON SI VERGOGNANO!!!!!E CONTINUANO A FARE CAZZATE,MA IL TEMPO DELLE LOBBY DELLE CORPORAZIONI E DELLE MASSONERIE STA PER SCADERE……A BREVE CI SARA’ UNA RIVOLUZIONE!!!!!!!!!!

  • Lascia tutti sbalorditi l’indifferenza dei giornali e televisioni di partiti servi,sono molto raqttristato del fatto che nessuno si sia opposto a quell’energumeno di sciolta civica, mi immaginerei con lui davanti a degli quello che si merita, ti ringraziamo cara cittadina ononorevole per il tuo sacrificio in silenzio, ma la cosa piu’ vergognosa e quella della boldrinova scritto in piccolo che non ha tirato fuori con quella voce stridevole lobbista una sola parola a riguardo, vi continueremo a ringraziare e stiano molto attenti perche se loro continuano a passare i nostri cittadini onorevoli per le mani , sentiranno che cosa vuol dire essere VERAMENTE ITALIANI. Grazie e Avanti Tutta.

  • Una pagina veramente triste per il nostro Paese. Ma vi prego, non mollate ragazzi: non siamo sempre al vostro fianco in tutte queste battaglie… Se stiamo uniti, possiamo davvero mandare via tutti questi delinquenti senza dignità!

  • Ieri è stata una giornata storica per l’Italia!
    Dopo 115 anni dalla sua costituzione anni la Fiat è ufficialmente andata via dal nostro paese e per la prima volta dalla nascita della repubblica il “boia” Boldrini ha esautorato il parlamento applicando la norma della “ghigliottina”.

    Do tutto il mio appoggio ai parlamentari del M5S che si sono battuti fino allo stremo per la banca d’italia e la nostra Sovranità.
    A questo punto credo che una volta presentata la richiesta di impeachment sia il caso di abbandonare il parlamento incostituzionale e scendere in piazza con gli Italiani.

    P.S. Bentornato Claudio!
    Sinceramente penso che lo schiaffo che ha subito la Lupo non sia niente rispetto allo schiaffo che hanno ricevuto gli italiani con l’approvazione del decreto sulla Bd’I. L’ Elettrolux è già un chiaro esempio di cosa ci aspetta per i prossimi anni!

    Sovranità! No €uro!

    • PIENAMENTE DACORDO!!!!!!!!!!!! LA PIAZZA RIMARRA’ L’UNICA VOCE CHE DOVRANNO ASCOLATARE!!!!! SE NON ASCOLTERANNO FUORI CON LA FORZA!!!!!!!!!!!! DOPO IERI…..IL PORCELLUM….CHIAMATO IN ALTRO MODO PER RITORNARE AL VOTO….NON CABIERà NULLA!!!!! ALTRI SI UCCIDERANNO….ALTRI SCAPPERANNO….ALTRI RIMARANNO POVERI A VITA!!!! MENTRE AMICI DI AMICI DI POLITICI…..COMPRESI QUEGLI STATALI NULLA FACENTI….E DIPENDENTI DI POTENTI…..POTRANNO USURPARE LIBERAMENTE LA TERRA CHE I NOSTRI PADRI HANNO LOTTATO PER PORTARLA VERSO LA LIBERTA!!!!!

  • Ciao Claudio,
    sottoscrivo tutto quanto detto, però vorrei dare un’opinione in controtendenza. Preferire che il MoVimento si astenesse da questo tipo di protesta, per quanto l’intento sia sacrosanto. Agli occhi della gente potrebbe risultare assimilabile agli “altri”, e di scenate simili in Parlamento negli anni passati ne abbisamo viste fin troppe…

    • Scusa Expat
      In questo momento non mi sento molto Ghandiano e non ho nessuna intenzione di porgere l’altra guancia!

      “Ergo qui desiderat pacem, praeparet bellum”
      Vegezio

  • come si fa a non condividere ciò che hai scritto, però dal momento che ora la battaglia si è fatta aspra, come nessuno poteva immaginare, dal momento che la tagliola potrebbe essere usata x qualsiasi provvedimento, quale azioni avete intenzioni di intraprendere? (una potrebbe essere anche quella di uscire ogni volta che presiede la madama)

  • siamo arrivati ad un punto di non ritorno a causa di quei politici di infami, siamo arrivati al punto che i cittadini italiani devono difendersi da chi hanno eletto, (specialmente quei 2/3 PD ex PDL che non hanno ancora capito) non solo nei due rami del parlamento anche nelle amministrazioni regionali provinciali e comunali, un unica filiera cancerogena di interessi privati contro i cittadini italiani, per guarire da questo male l’unica medicina è votare il M5S.

  • Va be’ ma loro lo possono fare! A loro e concesso tutto ! Tra qualche giorno si andra al voto per decidere chi dovra dare il sangue e chi il culo tanto loro possono tuttu e se non è cosi c’è sempre la tagliola in agguato!!! State attenti gli italiani hanno tanta pazienza ma la stanno per esaurire e tra un po’ verranno loro a prendervi a calci nel culo .

  • Davvero Nessun Commento Dopo il video che ho visto ieri.Una cosa di mette una rabbia dentro perche ti senti impotente davanti alle istituzioni ormai illegali quelli che ti dovrebbero proteggere invece sono quelle che hanno che ti volgiono togliere la vita.Loredana Avanti Avanti Avanti!!! Siamo tanti e tutti con te.

    • Sarebbe successo che gli italiani non sarebbero stati informati di quello che sta succedendo alla Nostra banca centrale e che tutta l’informazione mainstream sta magistralmente occultando!

      Quello che è veramente INCIVILE è zittire il parlamento e gli italiani!
      Ricordati che il popolo è Sovrano non il governo!!!

    • Ma siamo matti, il popolo è sovrano, ma M5S non è il popolo, rappresenta una parte di esso, che in parte alle prossime elezioni non lo voterà più per fortuna, questa deputata non mi rappresenta, che sia chiaro

    • “polemizzando civilmente” non l’avrebbero presa in considerazione così come non prendono in considerazione
      da oltre 11 mesi, il terzo degli Italiani che li hanno votati.

    • Meno male che hanno fatto il casino che hanno fatto!
      Almeno qualcosa della truffa è trapelato.
      Spero vivamente che l’intelligenza degli italiani non si sia completamente spenta.
      Per chi non ha ancora capito M5S si è opposto alla truffa del secolo mascherata da abolizione IMU … dei soliti farabutti!

  • Spero che almeno la gente abbia capito la differenza fra vera opposizione , falsa opposizione e cialtroni patologici. Un grosso abbraccio ai ragazzi del M5S E a Claudio per tutto quello che state facendo.

  • Un uomo che picchia una donna è solo un impotente, intelletualmente parlando e forse non solo!

    Incassata la sberla adesso concentriamoci sulla campagna elettorale per le europee e continuiamo ad andare in TV come stiamo facendo ultimamente ma anche di più.

    Abbiamo dei parlamentari fantastici, sfruttiamoli per il futuro del nostro paese.

  • “SCELTA CIVICA” NON LO E’ AFFATO!, è INCIVILE ASSALIRE UNA COLLEGA A SCHIAFFI! dimissioni subito, BOLDRATO (?),VIA A CASA, Boldrini al seguito. Se Napolitano è un boia, Boldrini ha applicato la ghigliottina. Vergogna…..Ma nessuno mette il nome dello schiaffeggiatore, perché? vi brucia il culo?

  • L’immagine del questore renziano Dambruoso che tira uno schiaffone e spintona con violenza la cittadina Lupo è quella del popolo italiano che viene malmenato mentre tenta disperatamente di difendere se stesso.

  • qui c’è da fare un salto di qualità nella lotta!! non si possono lasciare i ragazzi a fare gli eroi, da soli nella fossa delle vipere, bisogna creare dei comitati di cittadini che supportano in maniera permanente fuori dal parlamento creare una agorà, dove tutti i giorni questi devone sentire che il fiato sul collo, questa serebbe una cinghia di trasmissione diretta con i nostri parlamentari, sapere in tempo reale quello che bolle in pentola ma non solo sulla rete, ma in piazza, creare un campo di battaglia dove tessere e far crescere una coscienza che solo la lotta in prima persona può forgiare!!! dando la possibilità di partecipare attivamente al cambiamento tanto desiderato!!!

  • Se la montagna non va da Maometto, Maometto va alla montagna.

    Giulia Sarti e’ a Servizio Pubblico stasera.

    Claudio, dalle un tablet con il video dello schiaffo, così prima di parlare lo fa vedere.

    Le immagini valgono molto più di tante parole.

    Usiamo il mezzo.

  • Democrazia: non essendosi potuto fare in modo che quel che è giusto fosse forte, si è fatto in modo che quel che è forte fosse giusto.
    Pascal.

    • i cari nostri deputati si sentono che la poltrona scricciola e poi ragazzi ci stanno facendo un favore prenderemo piu voti non capiscono che ci porterà consensi il loro comportamento stanno facendo lo sbaglio come con Berlusconi che a furia di attacarlo ogni volta lui prendeva voti dunque ora con le europee vediamo viva il m5 lo sento dalla gente faccio un lavoro in mezzo a tante persone nei mercati e ho il termometro non preoccupiamoci laschiateli fare

  • “mentre il Papa avrebbe messo in guardia dal decadimento morale e spirituale cui un popolo distante dalla religione e da Dio incorre, se non ritorna sulla retta via”

    Che c’entra il Papa?
    Si è mai immischiato nelle porcate del parlamento italiano?

    Scrivo per comunicarti la mia profondissima delusione per l’insipienza politica e comunicativa che sta venendo dimostrata dal M5S tutto.

    Scrivo per protestare contro il continuo sprezzo della mia sensibiltà religiosa e la violenza che ne deriva.

    Il M5S: un sogno buttato alle ortiche per il piacere di leccare le terga di multinazionali farmaceutiche intente ad aprire il mercato della progettazione embrionale.

    Spero solo che, almeno per voi, ne sia valsa la pena.

    Tristemente

    Guido Mastrobuono

    • ” … delusione per l’insipienza politica e comunicativa …”

      “… continuo sprezzo della mia sensibiltà religiosa e la violenza che ne deriva …”

      “Il M5S: … leccare le terga di multinazionali farmaceutiche intente ad aprire il mercato della progettazione embrionale …”

      Sicuro di non aver sbagliato indirizzo web nel postare il commento ??

    • @Guido, dici pure di essere cattolico.

      Hanno usato violenza fisica contro una persona e tu ti indigni per la presunta mancanza di sensibilità per il tuo essere credente. Sono allibito. Qui politica e religione non c’entrano proprio niente.

  • Al di là dell’aspetto puramente fisico legato all’azione, è il significato politico che quello schiaffo/gomitata significa. Il vile attacco alla Lupo è un attacco agli italiani tutti, lei lo ha ricevuto noi lo abbiamo subito, l’ennesimo. Il luogo in cui si è svolto il fatto dovrebbe essere l’espressione massima di democrazia e rispetto, ieri abbiamo appurato che non è così. Prima avevamo dei dubbi, ieri la certezza.

  • Le solite lezioni di “democrazia” del M5S

    se 2/3 del paese ha legittimato questo governo col voto…quello che sta facendo il governo è legittimato democraticamente.
    Al contrario non è legittimato l intervento “fisico” del M5S. In nessun luogo è contemplata la possibilità, per un partito di minoranza dell opposizione, di bloccare i lavori parlamentari con la forza. Magari cambieranno opinione quando il M5S governerà e una massa indistinta di persone senza leader e bandiera (come piace ai grillini) occuperà il parlamento nel nome di una altra “vera democrazia” (c’è sempre un’altra democrazia).
    Ridicoli i deputati che invitano gli italiani alla calma quando loro danno l’esempio contrario, un’ esempio che alla fine è la solita banale sceneggiata mediatica per coprire l incocludenza del M5S.
    Dovevano rivoluzionare il paese ma ancora niente di fatto. Non hanno mai avuto il coraggio di raccontare quanto sia incocludente provare a cambiare un sistema rappresentativo con un movimento che funziona per democrazia diretta (quindi incapace di prendere decisioni politiche). Sono la chiave sbagliata che cerca di entrare in una serratura. Di fronte al mare di possibilità che il M5S si è trovato di fronte per mediare e concordare riforme utili per il paese i cittadini grillini si son guardati a vicenda sbigottiti e con la bocca aperta (ovvio nessuno di loro ha il mandato per svolgere una cosa del genere) , poi puntualmente è arrivato grillo con la mazza, sfasciando tutto e risolvendo la situazione. Travolti dall incocludenza e da una ancor più incocludente retorica massimalista, sono obbligati a queste sceneggiate per rimanere a galla e sfamare il popolino.
    Dovevano entrare in parlamento e combattere il marcio nel paese , ma adesso ci spiegano che magicamente qusto marcio si trova “altrove”, magari in europa. Ergo se il marcio è altrove la lotta ai mali nostrani diventa una lotta irrilevante e con questo i deputati grillini si autoassolvono e benedicono..amen ?

    • Il messia ha pontificato. Andate in pace e spargete il verbo. La rivoluzione non nasce dalle maggioranze. ma da piccoli gruppi. Prima ti ignorano, poi ti deridono, poi ti combattono. Poi vinci” diceva il Mahatma Gandhi.

    • @ Luca,

      non ti sei accorto che quei 2/3 non hanno votato questo governo, ma lo ha creato dal nulla il signor napolitano dal colle del qui rinale?

      Quest’uomo presunto politico e capo di stato ha congelato la democrazia in due casi, con il governo Monti e poi l’attuale Letta contrariamente a quanto espresso dal popolo attraverso regolari elezioni, non contento per la terza volta ha disatteso e vilipeso i principi costitutivi della repubblica permettendo ad un pregiudicato condannato ed interdetto dal senato per aver commesso un reato di truffa contro lo Stato italiano di modificare la Carta Costituzionale alla faccia dell’art.54!!! Praticamente è come chiedere a Riina di modificare il Codice Penale e l’art. 41 bis della legge 354/75.

      ehiii Luca, o sei uno di loro e sei qui sotto mentite spoglie per buttarla in caciara oppure non sei in grado di fare una semplice analisi critica della realtà.

    • Luca e definitivamente…mi sembra inutile appellarsi alla scarsa affluenza, alla legge elettorale, alla rettifica delle percentuali o alle cosiddette “aspettative tradite” dell elettorato (che nel caso, verranno punite alle prossime elezioni, di sicuro non possono essere i grillini ad arrogarsi il diritto di rappresentare il volere degli elettori pd e pdl): la semplice conta numerica dei voti ha dato comunque la maggioranza dei consensi a chi sta governando attualmente e una minoranza al M5S…Ovvero non c’è niente di più illiberale che rovesciare tale mandato e operato con la forza.
      Contenti voi..poi non lamentatevi quando sarà il vostro turno ( e nel caso arriverà pure per voi tranquilli..)

    • Mauro..
      Ghandi voleva un confronto democratico, il M5S non accetta il risultato democratico.
      Il motto che più si avvicina ai grillini in questo momento potrebbe essere
      ” Dio è il nostro obiettivo. Il Profeta è il nostro capo. Il Corano è la nostra legge. Il jihad è la nostra via. Morire nella via di Dio è la nostra suprema speranza”
      (puoi sostituire Dio, corano e jihad con altri termini di tua scelta)

    • Nella semplice “conta dei voti” il M5S e’ il primo partito. In una qualsiasi normale e vera democrazia, di cui tanto ci si riempie la bocca, se ne terrebbe conto.

    • Clesippo.

      “ma lo ha creato dal nulla il signor napolitano dal colle del qui rinale? ”

      “creata dal nulla” è una definizione pretestuosa il cui unico fine è privare del valore democratico il mandato dell attuale governo, che al contrario gode della maggioranza dei voti e nel caso abbia disatteso aspettative dell elettorato non verrà più eletto alle prossime elezioni.
      Fai tanta retorica ed esprimi definizioni come “contrariamente” , “vilipeso” che rappresentano solo unicamente il tuo pensiero soggettivo.

    • @ Luca.
      ma di quale democrazia parli, quella del Porcellum con le liste bloccate?
      Gli ultimi due governi sono nati sotto lo scroto del maiale….

    • @ Luca,

      il mio pensiero nasce dagli articoli sanciti nella Carta Costituzionale, esempio l’art. 54 PRINCIPIO OGGETTIVO ma inapplicato disatteso ed in quanto valore istituzionale oltraggiato.

    • MORO..

      ” Nella semplice “conta dei voti” il M5S e’ il primo partito. In una qualsiasi normale e vera democrazia, di cui tanto ci si riempie la bocca, se ne terrebbe conto”

      FALSO.
      questa è la balla diffusa da grillo il giorno dopo delle elezioni

      Senza considerare nessun tipo di colazione:

      PD : 8.932.615 voti

      M5S: 8.784.499 voti.

    • @LUCA FALSO.
      “questa è la balla diffusa da grillo il giorno dopo delle elezioni
      Senza considerare nessun tipo di colazione:
      PD : 8.932.615 voti
      M5S: 8.784.499 voti.”

      Alla camera in ITALIA:

      PD: 8.646.034
      M5S: 8.691.406

      Stendiamo un velo pietoso su come raccolgono i voti all’estero…

    • Stai cavalcando le illusioni di una maggioranza che scaturiscono due fondamentali verità contrastanti tra loro:
      -1) Il popolo italiano non conosce la realtà perchè sapientemente indottrinato da un sistema mediatico completamente assuefatto al potere di cui esso stesso è parte integrante. I Voti di PD e PDL sono solo una pazzesca conseguenza all’obbrobrio televisivo.
      -2) L’orizzonte politico di questa fantomatica maggioranza non rispecchia più la volontà popolare che, a causa di una dilagante precarietà esistenziale, sta piano piano ritrovando un barlume di saggezza e vede nel M5S l’unica alternativa allo sfascio dilagante di una classe politica corrotta, indegna e ladra oltre che ipocrita. Quindi se ben conosci le cose di questo miserabile paese, se sei cosciente della realtà in cui vivi, se non chiudi gli occhi, potrai vedere nel M5S una nuova vera opposizione mai esistita prima nella storia repubblicana Italiana.
      Altro che dibattito politico io voglio la rivoluzione!

    • Mauro scusa..anche se potrei essere d accordo sull ignoranza e lobotomizzazione dell elettorato nostrano , la tua argomentazione non regge.
      La conta dei voti rimane comunque l unico dato indiscutibile per classificare come legittimo un governo.
      Altrimenti chi lo stabilisce ?..tu ..grillo ..o grillini ? dai perfavore.
      Invoca la rivoluzione poi però non lamentarti dei fantomatici “troll piddini ” pagati per fare la parte dei violenti sui blog.

  • Invece Messora tu che articolo avresti scritto se un altro partito diverso dal 5 stelle avesse interrotto con la forza i lavori parlamentari e una scalmanata avesse cercato di saltare su un banco manco fossero allo stadio ? Strano che tu approvi questi atteggiamenti, non ti vedo mentre fai l’ Hooligan in parlamento fingendo di credere che il cambiamento passi per questa strada.

    • Invece di fossilizzarsi sulle azioni intraprese da M5S non è che prima forse si debba capire perché tutto è successo.
      Qualora non si fosse capito questo parlamento di lombrichi, incapaci e truffaldini sta per portare a termine la rapina del secolo nei confronti del Popolo Italiano.
      Se non si reagisce per questo, meglio l’eutanasia!!!

    • a Anafesto

      Sulla reazione sono d’ accordo, ma credo anche alle conseguenze della stessa, vedremo cosa cambierà dopo questa baruffa, cosa cambierà in parlamento, cosa nella testa degli elettori.

    • Non svicolare, qui c’ e’ stata violenza FISICA contro una persona e si da dei fascisti al M5S, siamo al metafisico.

      Ha detto bene Giarrusso stamattina: “Lupus superior stabat.”

      Non c’e’ più neanche la vergogna per chi difende questi delinquenti.

    • Ti rispondo non c’è bisogno che scomodi Messora per una domanda cosi’ scontata .Se tu fossi un po’ meno di parte ,dico leggermente un poco piu’ obiettivo,forse andresti a domandarti per quale motivo si e’ arrivato a quella manifestazione simbolica ma non violenta, come tutti i media non vogliono far passare.Liberati da quel condizionamento mentale che ti fanno i partiti politici esci dal quel retaggio culturale e pensa con la tua testa, questi ci vogliono dividere a tutti costi (dividi et impera) in modo da continuare a fare i poci comodi loro.

  • Tante belle parole ma nei fatti è una sconfitta.
    Bisogna passare ai fatti e per far cadere il leviatano è necessario, è necessario chiudere i conti correnti e ridurre al minimo gli acquisti.

    Basterebbero 25000 perone che decidono di chiudere i conti bancari in una settimana, prelevando il contante, è questi traditori del popolo e della patria verrebbero defenestrati.

    Io l’ho fatto, e tu?

  • L’atto del signor Dambruoso è vigliacco e violento (se fossi stato li glielo avrei restituito), però la signorina Lupo che corre e salta sui tavoli poteva aspettarsi una qualche reazione esagerata… ora… la protesta fisica la fai perché ci credi e magari sei pronta al confronto o solamente perché vuoi provocare e poi passare per vittima? … onestamente mi sembra che i 5S stiano perdendo la loro spontaneità, che tutto sia programmato per un fine che non capisco…

    • no dugo!!!!
      anche in questo caso il M5S ha messo con le spalle al muro la cricca che per approvare l’ennesimo furto di denaro pubblico ha dovuto utilizzare per la prima volta la norma della “ghigliottina”, dunque il M5S ha smerdato nuovamente la cricca PD ex PDL ecc… sopratutto dopo la gomitata (non schiaffo) ha svelato definitivamente Scelta Civica chiara associazioni di banchieri ed affiliati.

      p.s. norma della ghigliottina inventata da Violante PDS DS ULIVO PD praticamente berlusconiano.

  • Una donna non e’ una vera donna se non si difende, e’ il 2014 ed ancora in Italia le donne sono peggio di quelle dei paesi musulmani. Da donna devi difenderti, usa i pugni, le unghie, le ginocchia ,i denti ,i piedi e tutto cio’ che hai ma ti devi difendere, non puoi fare la bambina, se necessario ammazzalo, e’ l’unico moda per fermare il femmicidio e tutti gli abusi fisici verso le donne. La faccia e la parte “inferiore” dell’uomo sono posti da attaccare, fallo, difenditi!

    • complimenti alla Sig.ra Nunzia Rosmini alla quale voglio consigliare di ascoltare Malarazza – una vecchia canzone di Domenico Modugno. In quella, anche Cristo in croce consiglia al servo in preghiera: “…ti lamenti, ma che ti lamenti, pigghia lu bastoni e tira fori li denti..! Ed è quello che dovremmo fare tutti gli italiani.

  • Consiglierei di informarsi accuratamente della rapina che un governo non eletto sta per approntare al Popolo Italiano.
    Non solo stanno incrementando il capitale della Banca d’Italia senza far tirar fuori un centesimo agli azionisti (banche e assicurazioni), quindi li tiriamo fuori noi, ma hanno imposto il limite massimo del 5% a ogni azionista che a questo punto è libero di vendere l’eccedenza della azioni, magari a Goldman Sachs …. non dice nulla questo?
    Poi i 100 miliardi (valore delle 2450 tonnellate d’oro del Popolo Italiano che il governo si ostina a non dire che sono del Popolo Italiano), a chi saranno regalati?
    Occorre fermare questi criminali, cacciarli dal Parlamento e farli pagare in solido e se non basta con lavoro coatto i danni provocati, novantenni inclusi!
    UN GRAZIE SENTITO AL M5S, unico baluardo contro i criminali in questo paese! Diamo loro una mano … e non solo col voto!
    Cominciamo a boicottare intanto le multinazionali che fanno le furbe e dopo aver goduto dei finanziamenti pubblici se ne stanno andando (FIAT ed Elettrolux per non far nomi!) e facciamoci restituire i finanziamenti dei quali hanno goduto con i dovuti interessi, poi ricostruiamo l’IRI, una azione non vendibile per ogni cittadino italiano, criminali e traditori esclusi!

    • esatto….. è assurdo pensare che le banche estere che s’ingrasseranno della altre quote ringrazieranno qualcuno in Italia aprendogli in qualche paradiso fiscale conti correnti milionari?

  • Se il popolo non fosse governato da questo gruppo di intrallazzatori e arrampicatori sociali, il M5S non avrebbe motivo di esistere. Assistere tranquilli alle manovre di palazzo di un Governo non voluto dai cittadini ma da chi difende interessi particolari non porta lontano. Se il cosiddetto porcellum, concepito per far nascere un bipolarismo che non ci appartiene, ha partorito di fatto un tripolarismo che rende nei fatti impossibile la nascita di qualsiasi governo se non forzatamente con il trucco di un premio di maggioranza alla coalizione che ottiene un voto in più degli altri, significa nella sostanza una forzatura incostituzionale che permette a chi non ha i numeri di assumersi l’incarico di governare il Paese. Fin qui, ci si potrebbe anche turare il naso ed accettarlo come un male minore, se non fosse che un meccanismo perverso che disegna due maggioranze diverse nei due rami del Parlamento non rendesse quasi impossibile la nascita di un governo “autosufficiente”. Se a questo aggiungiamo il fatto che gli eletti non vengono scelti dal corpo elettorale ma dalle segreterie dei partiti il quadro si completa mettendo fuori gioco il cittadino che non può votare i propri rappresentanti. L’unica via d’uscita da questo guazzabuglio consiste nel creare, con l’autorevole avallo di sua Altezza Reale Giorgio I, (eletto per la seconda volta al soglio quirinalizio da un coacervo di nominati illegittimi) un pastone fatto di destra, sinistra e centro per formare un governicchio che per logica avrebbe dovuto vedere la luce solo per scaraventare nel cesso la legge vomitata dal dentista della Lega sostituendola con altra meno vergognosa e poi tutti al voto. Invece “l’incesto” continua e si va avanti come se nulla fosse, vivacchiando sulle macerie degli italiani che diventano sempre più poveri, disoccupati, incazzati nel vedere che i soldi che dovrebbero essere destinati a far ripartire un’economia in agonia, si regalano alle banche e se un gruppo di cittadini entrati nel palazzo con il voto di 9 milioni di italiani alzano la voce per denunciare la vergogna vengono presi a schiaffoni e c’è qualche coglione che ha anche il coraggio di dire che in fondo se lo meritano anche. A mio modesto avviso se ci troviamo in questa situazione la colpa non è tanto di questa classe politica indegna e criminale ma dei tanti coglioni che ancora credono a questa gentaglia votandoli.

    • Concordo. C’è una parte non trascurabile di italiani ancora convinta che la marmaglia insediatasi illegittimamente al governo faccia gli interessi degli italiani. Quelli del M5S si permettono di disturbare il meraviglioso lavoro distruttivo di quella associazione a delinquere che è al governo. Spero che arrivi il giorno che si possano portare davanti a un Tribunale per condannarli ad espiare e pagare tutti i danni procurati agli italiani.

    • Senza le prescrizioni e senza le leggi fatte da loro a loro uso e consumo, una buona meta’ di questo parlamento sarebbe in galera. E’ una vergogna che gentaglia come questi parassiti debbano rappresentare un popolo. Purtroppo abbiamo il parlamento che ci meritiamo, il presidente che ci meritiamo e i dirigenti che ci meritiamo. Ci aspetta ancora il peggio.

  • Tutti i giorni in TV. (tutte le conduttrici) parlano dei maltrattamenti contro le donne! Ora che dicono? Stanno zitte? Vigliacche!

  • GIUSTISSIMO E’ PROPRIO COSì
    Questa è la prova provata di quanto questa informazione sia taroccata. Da subito mi sono accorto che quasi tutta la stampa e TV (escluso il FQ e LA 7 di Mentana,e Paragone) è andata a cercare ossessivamente una smorfia, un gesto un pò fuori dal galateo, una parola non proprio costituzionale, un qualsiasi accenno che sarebbe potuto sembrare sgradevole al pubblico per sbatterlo subito in prima pagina, con qualche commento sarcastico. Una cosa assurda e ridicola ma che evidenzia il grado di corruzione, clientelismo e lobbismo che avvolge tutto il sistema politico e informativo italiano.

  • Per lo schiaffo auguro che gli torni indietro con gli interessi, a quel vigliacco, oltre che ladri sono pure ridotti a questo punto, per il resto vorrei fare un’osservazione, secondo me bisogna cominciare a parlare anche in televisione oltre che attraverso la rete, perché io ho notato che le vecchie generazioni, come i miei genitori, ascoltano solo le cazzate dei TG della RAI, sono diventato scemo per spiegare loro il motivo dell’ostruzionismo del M5S, e comunque non mi sembrano ancora convinti, e se non riusciamo a far capire a loro la vera natura di PD e PDL ecc. la vedo dura andare al governo e migliorare la situazione.

    • Anche secondo me bisognerebbe comunicare su tg Rai, visto che siamo obbligati a pagare il canone, con nostri portavoce senza cadere nelle fauci di pseudo giornalisti a libro paga.

  • Ma che coincidenza…

    http://www.tzetze.it/redazione/2014/01/aggressione_5_stelle_la_deputata_lupo_parla_in_aula/index.html#comment-1223717010

    Governatore:

    Ma se la stessa azione l’avesse compiuta un deputato 5 Stelle, nei confronti di una deputata di un altro schieramento, cosa sarebbe accaduto?

    Avrebbero messo in campo i migliori lecchini editorialisti, i TG aprirerebbero con “VIOLENZA FASCISTA CONTRO UNA DONNA INDIFESA”.

    Tutte le donne di sinistra sarebbero in questo momento sotto la pioggia a protestare contro il vile picchiatore, pretendendone l’arresto o rivoluzione.

    Napo si sveglia dall’oblio e con “vibrante soddisfazione” ordina l’espulsione dal parlamento del vile picchiatore.

    Letta, inalberato sui suoi lecchini del gradino sotto, grida, attentato alla democrazia, “i grillini devono essere messi fuorilegge”.

    Boldrella fa immediatamente calzare scarpe rosse alla picchiata, e poi, tra falsi singhiozzi, grida: 5 Stelle sono contro le donne e le picchiano.

    Fino a migliaia di iniziative, interviste, riunioni, assemblee, per condannare l’atteggiamento del vile picchiatore.

    Che nella realtà è uno del PD.

  • Il Movimento fa parte del gioco. La gazzarra pentastellata è funzionale al regime, che infatti compatto piange e si indigna. Il M5S è lo sfogatoio di massa offerto dai veri poteri che ridevano e ridono di tutta la marea illusa.

    • non so se ti rendi conto della stupidità di quello che dici… e lo dice uno che non sparerebbe mai a quelli come te, pur considerandoli estremamente dannosi.

  • Grazie per il coraggio, la perseveranza, la competenza con cui rappresentare i vostri elettori Italiani. Giornalmente sopportate la nauseabonda presenza di pericolosi Ladri che si spacciano per deputati. Grazie.

    • mi associo e spero tanto che la Lupo lo denunci. Io ho mandato un messaggio al maldestro di SC tramite Facebook visto che a Milano, a febbraio, terrà un convegno sulla violenza. Oggi non riesco a collegarmi con Facebook. Coincidenza?

  • La risposta migliore,assoluta che si può dare a questa situazione, è,sarà, votare il M5S,insomma dare una risposta concreta,mandare a casa, questi vecchi obsoleti politici!!La dimostrazione del fallimento di questo governo,è proprio l’immagine di questa donna schiaffeggiata!Il crollo di un regime,quando non si hanno argomenti per fermare le persone con le parole,si cercano di fermare con le mani!Il M5S,dice cose VERE,come si sa, la verità offende e in questo caso,delegittima tutto un sistema!!Firenzi,andando a parlare con l’Arcoreano,in privato, ha confermato il non rispetto verso la magistratura!Un personaggio che non deve più partecipare in nessun modo al governo del Paese,Firenzi lo va a cercare!!!!! Pietosamente patetico,confermare il servilismo all’Arcoreano!Auguri a tutti! Paolo buon.

    • Parole stravere…purtroppo l’informazione “standard”, come la chiamo io, è da sempre sotto regime. Definire “azioni violente” semplici invasioni pacifiche per dissentire di un sistema marcio dalle radici è ovviamente una mossa di regime. Fino a marzo 2013 nei palazzi del potere ancora no conoscevano la forza verace e democratica del popolo…da ieri hanno capito cosa vuol dire “rappresentante del popolo”.
      Avanti così!

  • Sono assolutamente d’ accordo. Non è accettabile il fatto che nessun tg ne abbia parlato, ma la cosa che mi lascia ancor più perplessa è l’ indifferenza mostrata dalla presidente della Camera. La signora, che fa della violenza contro le donne una battaglia personale, non si è in alcun modo espressa. La parlamentare 5 stelle è da ritenersi una donna di serie b? Merita che uno STRONZO qualunque le metta le mani addosso impunemente sotto gli occhi di tutta Italia?!

  • Il loro nervosismo, la loro rabbia, l, ossessione che hanno nell’attaccare ormai sempre ed alla cieca deve essere la nostra e vostra forza.
    La paura che il giocattolino si stia per rompere li fa sbandare sempre piu pesantemente.

    ADESSO HANNO DAVVERO PAURA.

    Ps un bacio alla tua bambina … varrá piu di mille scuse, che magari manco arriveranno, di un signor “nessuno”. Tanta compassione per sua moglie e figli.

  • Ma perché, non è quello che sta succedendo? Ci sono 3 articoli fra i primi 10 del Corriere online che parlano degli insulti sessisti alle deputate PD, del gesto volgare del deputato 5S e nemmeno mezza riga sullo schiaffo. Non c’è bisogno che la mano e la guancia siano invertite, ci pensano i giornali a ribaltare la percezione…

  • che vergogna essere difesa da donne come la boldrini e che amarezza aver creduto per una vita alla sinistra. sono e con me anche i miei amici, talmente delusa che se non ci fosse il movimento 5 stelle mi trasferirei all’estero. com’è miserabile certa stampa e TV. ma non lo sanno che non li crede più nessuno?! neanche mia madre che ha novanta anni. grazie ai parlamentari 5 stelle per tutte le lotte che state facendo siamo con voi.

  • Che dire. Tutto molto prevedibile e da me già da mesi scritto e ripetuto qui fino alla noia. Il solo obiettivo di Lettamente e tutti i suoi amici di merenda è quello di distruggere il M5. Ogni occasione è buona per ribaltare la verità.e far passare nelle menti degli italiani che l M5 è un problema per la democrazia perla sicurezza per la legalità. Il prossimo passo sarà quello di limitare l uso di Internet al M5S elle. Il Pd e il PD

  • Cara Maria, io mi ritengo di destra e sono un sostenitore del M5S. Ma mi chiedo: cosa vuol dire oggi essere di destra oggi? C’è una destra? Boh. Tu fai bene ad aver creduto per una vita alla sinistra perchè sicuramente era una sinistra portatrice di determinati valori, sicuramente lontana da sinistra che c’è oggi. Io vedo soltanto un minestrone, che se non ci fosse il M5S a rimestare nella pentola si attaccherebbe e brucerebbe, emanando un fetore maggiore di quello che già emana.

  • “Nulla è più forte delle persone. Oggi, mentre il mondo sta affrontando una crisi economica devastante, la chiave per creare un futuro migliore sta nel chiamare a raccolta e nell’incoraggiare energicamente l’indomito spirito del popolo. La società e il mondo cambieranno quando i leader economici e politici svilupperanno un sincero spirito di gratitudine per le persone e si metteranno al loro servizio. D’altra parte, una società che manchi di utilizzare il grande potenziale della gente comune è destinata al ristagno e al declino. Quando i leader guardano le persone dall’alto in basso, convinti di essere migliori di loro grazie alla posizione sociale raggiunta o all’istruzione elitaria ricevuta, quando sfruttano le persone sacrificandone il benessere per i propri meschini interessi, l’oscurità che incombe sulla società diventa ancora più cupa e profonda. Il Buddismo del Daishonin è una grande filosofia umanistica centrata sulle persone, che sfida frontalmente questa tendenza all’arroganza, alla presunzione e alla discriminazione..”
    Daisaku Ikeda, dal libro “Maestro e Discepolo”

  • quello che è successo alla nostra rappresentante in parlamento non è un fatto isolato, anche le reazioni violente messe in atto dalla dirigenza politica, contro la popolazione della Val Susa che dimostrava pacificamente contro la TAV, indica che l’attale Governo e coloro che lo sostengono, è disposto a tutto pur di mantenere il potere! Insomma hanno tutto, televisioni e mezzi d’informazione per distorcere la realtà, polizia per reprimere chi ribella, una opposizione minoritaria ed una fetta troppo piccola di popolo italiano che non prende posizione accettando passivamente tutto quello che gli viene imposto! Credo che i partigiani morti per liberarci dal fascismo, si siano rivoltati dalla tomba sentendo quelli del PD cantare “Bella ciao” in Parlamento! Caro Letta, ti piace vincere facile………

  • C’è molto dolore a vedere queste cose in un parlamento di un paese che si continua a dire civile. 21 anni di Berlusconismo e della volgare Lega e la collaborazione del PD che con aggressioni verbali, prepotenza e di disprezzo verso il popolo (la povera gente) ci ha portato a questo degrado.

  • Piena solidarietà a Loredana , i violenti sono coloro che stanno portando il
    Nostro paese allo sfascio !
    Forza ragazzi e forza MV5S……

  • Sarebbe successo ad una di loro, minimo si sarebbe buttata a terra e si sarebbe fatta ricoverare.

    Grandissima la signora del movimento, ha reagito come
    se nulla fosse.

    anche questo fa la differenza.

    grandi tutti.

  • Una volta dalla dalla magistratura di Milano si levò il grido: RESISTERE, RESISTERE, RESISTERE!..vale anche per voi giovani cittadini grillini…allora come oggi è la gente per bene che ve lo chiede. …se si pensa che la legge elettorale del mio Paese è frutto di un accordo con un rappresentante politico condannato in via definitiva mi vengono i cerchi alla testa…perché non fare la legge sulle carceri o sugli inasprimenti delle pene ai mafiosi consultandosi con Totò Riina potrebbe dare un valido apporto alla stesura..

  • Cito dal post: “le mani addosso a una giovano donna, per di più madre di un bimbo piccolo”, l’essere donne giovani e madri é forse un’aggravante? Vi sono categorie di donne che meritano più rispetto di altre?

    • Assolutamente no! è la condizione di “essere UMANO o meglio di essere VIVENTE che merita il rispetto di tutti!! Il guaio è che a soli pochi giorni dalla Giornata della Memoria la violenza troneggia nella nostra vita sociale e l’ipocrisia siede a capotavola e abbraccia tutti!!

    • nell’ottica dei commentatori delle notizie televisive si.
      Ci hai mai fatto caso quando danno una notizia, qualificano sempre la persona con sesso, età, occupazione e naturalmente se hanno figli piccoli, danno molta enfasi a questo particolare, per far leva sull’ascoltatore.
      Chi ha scritto il blog stava ironizzando sul modo di scrivere le notizie della nostra stampa nazionale.
      Ma non credo sia necessario spiegartelo. Mi sembra evidente.

    • @ Marco
      Non mi sembra affatto – purtroppo – che chi ha scritto il post stesse ironizzando visto che ha sottolineato di nuovo il concetto in un altro post (quello su Boldrini e Giletti).

  • i parlamentari sono coloro che poi debbono legiferare sulla violenza contro le donne ? Con quali criteri ?
    Un abbraccio a Loredana
    Maurizio

  • senza commenti rabbiosi,eppure di rabbia ne ho tanta,nè parolacce o insulti,devo dire che come sempre per l’ennesima volte scrivete la verità e solo la verità.ieri sera ho visto per l’ultima volta in vita mia il tg 5.non una parola è stata spesa sul motivo per cui i grillini hanno occupato i banchi del governo,ovvero le porcate ben celate del dl imu-bankitalia,nemmeno una parola per spiegare i motivi della bagarre,eppure anche una gallina potrebbe dire che era la prima e unica cosa da fare,spiegare il perchè di tanto casino.e ovviamente non è andata nemmeno in onda l’immagine eloquentissima dello schiaffo,che sempre secondo il tg5″sarebbe stato inferto”alla deputata grillina…hanno usato il condizionale,avevano dei dubbi….in compenso ci è stata proposta un santanchè plastificata e volgare già solo nell’aspetto che poneva l’accento sullo stato d’animo dei grillini,a suo dire sull’orlo di qualcosa di critico.non aggiungo altro.ho cercato di essere sempre obbiettivo nella mia posizione nei confronti dei vari schieramenti,politici e non.ma non credo ci sia più margine per dubbi o casi di coscienza.non guarderò mai più il tg5 in vita mia.siete l’unica forza viva e vera del paese,siete l’unica speranza che è rimasta a questo paese ultra povero e ultra vessato.continuate su questa strada,non stancantevi.c’è una sacco di gente che crede in voi.non è tutto perso.fino a quando ci siete voi in campo avrò ancora voglia di vivere qui.effettivamente c’è una luce in fondo al tunnel,c’è davvero.quella luce è il movimento 5 stelle!

    • non è uno schiaffo ma una gomitata più violenta e pericolosa.

      Oggi il TG1 all’ora di pranzo per i fatti accaduti ieri in parlamento ha dato spazio a tutti i rappresentanti dei partiti, tranne al M5S, persino spazio alle lamentele della Moretti PD che dava notizie… udite udite della querela per diffamazioni sessiste!
      Chi può farlo dica alla Moretti che dovrebbe querelare anche Battiato per aver apostrofato i deputati come allegre donzelle di compagnia.

    • ieri sera a La7-Ottoemezzo la Moretti PD cercava di mistificare la realtà screditando l’operato del M5S in Parlamento e nelle relative Commissioni raccontando baggianate a raffica, la Gruber taceva, quando per correttezza professionale avrebbe dovuto ricordargli atti parlamentari di rilevanza storica e giornalistica, quali la mozione Giacchetti PD votata all’unanimità dal M5S e SEL ma bocciata dallo stesso PD per ordini imposti dalla leadership del suo partito, se 8 mesi fa l’avessero approvata oggi non ci sarebbe di nuovo “Berlusconi al Governo” per accrocchiare un altra legge elettorale pro domo sua, perdendo altro tempo con Renzi il decisionista a tutti i costi anche contro il codice etico per il quale il FINE NON GIUSTIFICA I MEZZI.

    • la moretti pd dovrebbe sapere che gli ultimi governi italiani hanno ridotto in povertà tante donne e madri costrette a prostituirsi per vivere, altroché sentirsi offesa da qualche epiteto sessista!

  • siete entrati in parlamento..avete fatto la Vostra parte..ora lasciateci le porte aperte che al resto ce pensamo noi…ciao :-p

  • E’ pronto un piano B qualora alle prossime elezioni il M5S non veda incrementare notevolmente i propri consensi? Non per incitare alla violenza, cosa che temo molto e che farebbe il gioco dei mafiosi, ma mi pare ormai chiaro che per le vie convenzionali non arriveremo mai a nulla: è troppa la massa di fango che ci sovrasta, compresa quella rappresentata dai nostri connazionali che per i più svariati motivi gongolano nell’ignoranza e/o nell’ipocrisia.

  • PARLAMENTARI AL GOVERNO: DOVE LO SQUADRISMO…?? (è un post da far leggere in parlamento)

    Corrado Augias vede lucciole per lanterne. Dotto eloquio, zero i contenuti. A dare prova di squadrismo sono i parlamentari in appoggio al governo Letta. Lo dice la logica. Seguire il ragionamento è essenziale. Ci aiuterà poi la metafora.

    TELEGRAFICO: il paese ‘muove bene’; primi scricchiolii anni 80; 1992 tangentopoli; corruzione, concussione, finanziamento illecito ai partiti; fine 2° Repubblica; stragi mafiose; nasce Forza Italia; le stragi di mafia hanno fine – strana cosa –

    Con Forza Italia al governo assistiamo all’inizio del periodo più buio della storia repubblicana; a governare per 20 anni sono a turno sia il centrodestra sia il centro sinistra.

    Nulla cambia in meglio…!!

    Il crollo del paese è costante; sia quando governa uno sia quando governa l’altro; la delocalizzazione delle industrie è galoppante; la richiesta di manodopera diminuisce; aumenta la disoccupazione; entriamo nella comunità europea; arriva l’euro.

    La Banca d’Italia viene privatizzata oltre il 90% del suo capitale; il bisogno di prestiti da parte della BCE diventa galoppante; decine di miliardi di euro sono i soldi da pagare ogni anno come interessi sui quelli ricevuti in prestito.

    Le casse dello Stato hanno un continuo bisogno di denaro liquido per sopravvivere – un pozzo senza fondo – con una maggiore attenzione alla evasione fiscale, di denaro ne andrebbe recuperato o risparmiato il più possibile ma chi governa, nulla.

    Dal malcontento nasce spontaneo un nuovo movimento di protesta; i 5 stelle; alle elezioni del febbraio 2013 riescono a prendere quasi gli stessi voti sia del vecchio centro destra sia del vecchio centrosinistra.

    L’orlo del baratro e i decennali fallimenti della vecchia politica autorizzano a considerare ‘grillini’ anche i milioni di astenuti al voto per il troppo vomito.

    I 5 stelle hanno dalla loro – di fatto – quasi il 50% degli aventi diritto al voto dell’elettorato contro il rimanente DIVISO IN DUE fra chi faceva finta di ‘litigare’.

    La frittata è fatta. Dinanzi a questo inattaccabile dato di fatto, i due finti avversari, centrodestra e centrosinistra, anziché ‘lasciare il comando ai 5 stelle come legge morale vorrebbe, preferiscono allearsi: ”L’Italia ha bisogno di quest’alleanza per non andare a fondo. Poco importa se ‘la falla’ l’abbiamo prodotta noi in 20 anni di malgoverno…!!” (ci vuole una bella faccia tosta!!!)

    “Va bene..! – rispondono i 5 stelle – Volete governare voi con la scusa delle larghe intese..?? Ok fatelo, ma per gli italiani CHE SONO ALLA FAME il minimo che vi dovete sentire in dovere di fare è di restituire il di più che state guadagnando rispetto a loro per vostra decisione. E’ il minimo.

    Dove prendere tale denaro ve lo suggeriamo noi: azzeramento delle spese militari; lotta all’evasione camorristica; drastica riduzione delle eccessive spese nell’apparato politico istituzionale; cancellazione del finanziamento pubblico ai partiti; abbattimento sia delle maxi pensioni, sia degli eccessivi guadagni come parlamentari. Chi governa può tutto.

    Vista la crisi, il ‘di più’ guadagnato nell’apparato statale è un di più rubato a chi non ha nulla.

    “Per darvi prove della nostra serietà – affermano a questo punto i 5 stelle – pur non governando, siamo noi i primi a rinunciare a quel “di più” da utilizzare subito per aiutare la piccola industria a ripartire. Finanziamento respinto e 3000 euro al mese per ognuno di noi. Ce li faremo bastare. Il resto tutto nelle casse dello stato per rilanciare l’occupazione”.

    Detto ciò veniamo a noi: quale il rapporto fra ‘il Potere politico’ e ‘ lo squadrismo’…??

    Rispetto ad un terzo soggetto moralmente integro, possono due ladri appellarsi al principio di democrazia pur di continuare a rubare…??

    Se non vi può essere democrazia senza giustizia sociale, di questi tre soggetti quale sta lottando per la vera democrazia…??

    Fra l’ostruzionismo politico in aula a scopo dimostrativo e chi in un’aula parlamentare sferra colpi di karate sulla gola di una donna che stava facendo legittimo ostruzionismo chi dei due è il fascista…??

    CHI AL POTERE E’ PRONTO ALLA POVERTA’ PERSONALE pur di aiutare i propri concittadini ad uscire da una condizione di miseria, può essere considerato un fascista…??

    Sarebbe un assurdo logico…!! Sarebbe come dare del black bloc al Nazareno per aver distrutto le bancarelle dei mercanti nel tempio….

    Fascismo è quando i ladri al Potere cominciano a prendere a bastonate chi nei luoghi del potere sta cercando di porre fine alla cuccagna.

    E’ per questo motivo che chi sino ad oggi ha votato PD o ex PdL ha interesse a non tradire più i propri ideali dando il voto a questi sciagurati. A gente interessata solo alla tutela del loro acquisito privilegio. Un privilegio che per di più se lo sono pure stabilito in proprio alla faccia di chi sta morendo di fame o di freddo.

    Democrazia è desiderare di srotolare un po’ della propria coperta per darne un pezzo a chi non ha nemmeno il lenzuolo. …

    Democrazia è un qualcosa che voi professionisti del ladrocinio politico non ne avete la benché minima idea…!!

    In un regime di crisi, chi nell’apparato statale guadagna troppo non ha diritto né di critica né di amministrare la cosa pubblica. E’ una questione morale..!! E’ una questione di stile…!! E’ una questione di dignità…! Mi chiedo con che coraggio guardate negli occhi i vostri figli quando affondate il coltello nella bistecca…!!

    Il punto di questione dominante non è se nelle aule parlamentari ci possono essere o meno comportamenti discutibili. Ci mancherebbe che no, ma la domanda è: “in ipotesi che la maggioranza dei parlamentari stia rubando ai loro poveri elettori, quale il comportamento da dover assumere?

    E se dai ladri la garbata osservazione viene ignorata? Se un energumeno picchia ripetutamente un bambino con la polizia lì vicino che non lo vuole vedere, che fare? Lo lasciamo continuare?
    (Antonio Filardi)

  • Spero vivamente che piu persone possibili prendano sufficiente coscienza di quello che rischia il paese Italia nel suo complesso.
    Secondo me il M5S è l’unica forza utile oggi che rappresenta un cambiamento verso un nuovo punto di partenza dal quale potremo poi decidere insieme come vivere e gestire questo paese . Si dovrà ripartire dalle macerie che ci hanno lasciato decenni di malgoverno. Spero che riusciremo a ritrovare la strada , attraverso una politica piu chiara e semplice comprensibile che non sia lì solo per autocontemplarsi . Se tardassimo troppo ad avere il coraggio di mettere tutto in discussione attraverso quello che per molti dovrà essere quasi un atto di fede, verso l’unica luce diversa da tutte le altre che ci propone una soluzione sostenibile per ripartire da zero.Il tentativo di mostrare un disegno base a tutti coloro che lo vorranno continuare e riempire di colori, per migliorare la nostra vita e quella di coloro che verranno dopo di noi, che è alla base del programma del M5S fatto di pochi punti imprescindibili dai quali poter ripartire per divenire ogni cosa è li pronto a ricevere il contributo di noi tutti.Se tardassimo a farlo, potrebbe non piu ripresentarsi una occasione utile ad un cambiamento positivo e l’Italia potrebbe veramente ed irreversibilmente piombare nell’oblio e rimanerci a tempo indeterminato.
    Riflettiamoci a fondo perchè la fine del tunnel potrebbe anche non arrivare mai o potremmo fermarci ad osservare un puntino luminoso diventare sempre piu fioco e buio.
    Poi ci si abitua a tutto e la morte cancella ogni dolore per chi se ne va … ma per chi resta sarà un’attesa di stenti.

Top

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza del lettore. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo accettato l'utilizzo dei cookie. Leggi tutto ...

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi