D’Alema: “Nel M5S esecuzioni sommarie”. Ma poi lo scivolone…

D'Alema e la democrazia interna del PD

Così Massimo D’Alema sulle espulsioni di Artini e Pinna: “La cosa che colpisce è questo autoritarismo interno, questa chiusura ad ogni forma di confronto democratico, questo metodo autoritario, queste esecuzioni sommarie che vengono fatte dei dissidenti, perché questo francamente richiama una concezione della politica che non mi sembra accettabile. E che in definitiva è controproducente, anche per loro, perché evidentemente quello è un movimento la cui impronta iniziale era un’impronta di partecipazione, di democrazia, che rischia in questo modo di essere tradita e di deludere tante persone.“.
Giornalista: “Come va la democrazia interna del Pd?“.
D’Alema: “Bene! E… adesso penso che abbiamo finito…”.

D’Alema aveva fretta, non ha potuto rispondere all’ultima domanda. Può succedere, lo capisco. E allora gli diamo una mano: qui tutte (anzi forse una parte) le espulsioni del PD.

Ma poi, sentirlo dire che il M5S è un movimento di partecipazione e di democrazia… Come mai lo dice soltanto oggi? Come mai all’inizio era solo un movimento di protesta, di antipolitica becera e qualunquista? D’Alema ci mette 5 anni ad accorgersi delle cose. Meglio tardi che mai!

Clicca qui per guardare il video:

12 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • E’ inutile affannarsi tanto a smascherare queste persone. Fanno dichiarazioni ad uso e consumo dei propri elettori che hanno bisogno di continue iniezioni di sciocchezze e falsità per poter giustificare e sopportare la propria pochezza civile

  • Il baffetto, eterno mantenuto dalla politica ha ancora il coraggio di farsi vedere in giro e sputare sentenze. Uno dei tanti piddini in libertà, addirittura ex presidente del consiglio, roba da non credere …

  • le esecuzioni NON sommarie ma mirate scientemente le fanno i giornalisti televisivi, ieri sera 2 ore di Bersaglio Mobile dedicata prevalentemente al vojerismo politico con un telecamera puntata su una finestra illuminata dove si svolgeva una riunione del M5S, e in studio con Mentana un terzetto di giornalistucoli morbosi a spiare dal buco della serratura per sbavare di piacere come onanisti del gossip.
    Come se no bastasse la sera prima dalla Gruber che incalzava l’ingrato deputato appena espulso che sparava ca..ate a vanvera contro il M5S.

    Perchè questi giornalisti sciacalli non montano esecuzioni-tv sulle decine di espulsioni dagli altri partiti?
    Sono i primi ad avere paura del vero cambiamento, finirebbe quella pappatoia con la quale s’ingrassano a dismisura?
    Oppure perchè sciacalli che si nutrono di carognate lasciate dalla politiche fallimentare di Berlusconi, Prodi, Monti, Letta e Renzi?

  • Quindi siccome nel pd ci sono esecuzioni sommarie, allora va bene farle anche nel m5s. Ok, mi sembra un ottimo argomento.
    Poi per carità, uno con la barba e lievi tendenze autoritarie può anche prendere il proprio blog personale, decidere personalmente su cosa si deve o non si deve votare e quando, far votare qualche migliaio di persone e chiamarla democrazia dal basso. Basta capirsi sui termini.
    Scusatemi ma visto da fuori il m5s sembra la caricatura della caricatura di Crozza.
    Adesso qualche grillino mi risponderà a muso duro, e questo mi dispiace perché perde tempo. Il m5s si sta autodistruggendo, è un problema vostro, non mio.

    • Le esecuzioni sommarie le vedono chi non vuole
      capire, che le regole vanno rispettate.
      Quei due, sapevano che dovevano versare le eccedenze
      del loro stipendi in un conto specifico, non a membro
      di segugio a destra e a manca.
      Poiché sono in condizione di intendere e di
      volere, probabilmente l’hanno fatto apposta per
      essere cacciati e tenersi tutto il malloppo.
      Riesci a capire la differenza?
      Dalle mie parti queste persone si chiamano
      TRADITORI.

    • Visto il panorama politico, un movimento o partito che sembri la caricatura della caricatura di crozza lo riterrei comunque ottima cosa. Il fatto che il M5S si stia autodistruggendo non è un problema solo nostro, ma so già che non lo capisci.

    • Per fortuna ci sei tu che capisci tutto.
      Io sono stato sempre molto critico per le scelte
      fatte da Grillo dopo il grande successo elettorale;
      e ho sempre detto che da allora non ne ha azzeccata
      una, ma su queste due espulsioni HA PERFETTAMENTE
      RAGIONE.
      Se ti informassi un po di più riusciresti a capirlo
      anche tu, nonostante i tuoi limiti.

  • cosa non direbbero questi (figuri?) per una poltrona e cosa non farebbero, già cosa non farebbero? Vanna Marchi è stata denunciata per circonvenzione d incapace, perchè solo lei? un suggerimento agli aventi diritto al voto, fate come le vittime della Marchi denunziate pure voi questi(loschi?) per lo stesso reato e chissà forse potreste anche vincere la causa, ditemi voi dove se non sono rincoglionito del tutto dove sta la differenza.

Top

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza del lettore. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo accettato l'utilizzo dei cookie. Leggi tutto ...

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi