PAGATI PER VOTARE RENZI!

Pagato 50 Euro Per Votare Renzi alle primarie PD Maurizio Martigli

Dichiarazione shock di Maurizio Martigli, blogger fiorentino. “Un noto commercialista della zona e i suoi ‘scugnizzi’ setacciavano la città pagando 50€ a chi avesse votato Renzi alle primarie PD, più 15€ per fare la tessera del Pd. Ci doveva essere un cambio al vertice: Renzi doveva diventare segretario. Accettai per sputtanarli. Sono a disposizione della magistratura per fare tutti i nomi. E come me, penso, anche altri.”Guarda il video: “Matteo Renzi doveva vincere: mi hanno pagato 50€ per votarlo alle primarie PD

18 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • gli 80 euro mensili sono serviti a pasturare l’elettorato per farlo abboccare, perché meravigliarsi dei 50 a voto? Sono modalità vecchie ma efficaci ancora oggi per ottenere risultati vincenti in breve tempo; ormai siamo talmente abituati che il reato passa inosservato per cui il politico beneficiato è sempre ignaro (sono altri a commetterlo) non verrà mai punito.
    Ciò che non si dice chiaramente che poi quella rete locale e nazionale tessuta con modalità illegali per drenare voti presenterà il conto al vincitore che ripagherà il favore con Deliberazioni Consiliari e Determinazioni a livello locale vedasi Roma coop ecc.. ed a livello nazionale con articoli di Leggi, DDL, norme attuative ecc… studiate ad hoc per favorire interessi specifici a scapito di quelli collettivi-nazionali, vedasi il maxi decreto salvaItalia.

    Per “bonificare la politica” l’unica soluzione democratica rimasta è il M5S, questo piccolo dettaglio è stato omesso dal Presidente della Repubblica (ovvio non poteva dirlo) in quel discorso di fine anno denso di retorica e demagogia, sembrava d’ascoltare l’ex Presidente G. Leone negli 70.

  • immagino un futuro paradossale ma non troppo…. arriverà un giorno in cui talmente schifati dalla politica andrà a votare solo un’esigua minoranza di italiani sostenitori del M5S, ma per evitare che vinca l’onestà saranno avvicinati da quei corruttori che offriranno 50 100 euro per convincerli a non andare a votare!

  • 1) “setacciavano la città pagando 50€ a chi avesse votato Renzi alle primarie PD”
    ma in che modo ?? e in che modo verificavano il voto ??
    Pagavano 50 euro così ..sulla fiducia ? ..ma perfavore

    2) “accettai per poterli sputtanare”
    ma che vuol dire ?? per poterli sputtanare doveva andare dai carabinieri, di sicuro non postare un video su youtube MESI dopo la vicenda.

    l’attendibilità di questa vicenda rasenta lo zero.

    • che sia vero o falso il racconto del blogger non importa quel sistema funziona alla grande.
      I voti si controllano attraverso le zone, circoscrizioni, quartieri, famiglie ed in fine le tessere verificate al “seggio” per accedere alla votazione.
      Per semplificare ho usato un termine da pescatore, “pasturare” ovvio che non tutti abboccano/votano ma stai sicuro che una congrua percentuale lo fa, la modalità per sapere se quel tizio ti ha votato o no è stato copiato e migliorato dal sistema elettorale che prevede la suddivisione del territorio in circoscrizioni elettorali, collegi o distretti, poi in seggi e sezioni, per cui un “avvezzo al seggio” conoscitore del luogo può sapere anche nome e cognome.

      Se poi aggiungi l’aver convinto e portato a votare zingari derelitti barboni vecchi rincitrulliti prelevati da casa e dal “centro anziani” promettendo panini e birra allora fai bingo! …..infatti Renzi ha fatto bingo senza elezioni politiche!

    • Scusa, ma dove vivi? Quanti anni hai? Beato te che sei ancora così ingenuo.
      Ti ha risposto Giovanni De Tommaso.
      In Italia, sicuramente dal dopo guerra, le mafie muovono milioni di voti. Come fanno? Il sistema è collaudato
      Un giorno qualcuno te lo spiegherà nel dettaglio, ma non è così difficile se hai un po’ di capitale a disposizione. ma finchè esiste il furto del “rborso elettorale” i capitali ci saranno sempre e chi più ne ottiene più può permettersi voti.
      La democrazia dal basso…..Ma fatemi il piacere. Se non ci sono potentati dietro e soldi a palate che girano il governo o la carica importante te la sogni. E questo capita ovunque.

  • SPERO CHE QUESTO DOCUMENTO SIA GIA’ STATO TRASMESSO ALLA PROCURA DELLA REPUBBLICA COMPETENTE E, CHE QUESTO GRAVE REATO SIA IMMEDIATAMENTE RUBRICATO. NON CAPISCO PERCHE’ LA STAMPA E LE TELEVISIONI NON DIFFONDONO QUESTI GRAVI FATTI, CHE, METTONO IN DISCUSSIONE QUESTO SISTEMA IN ATTO CHE, NON PUO’ ESSERE TOLLERATO . . QUESTI SOGGETTI – PREGIUDICATI O NO – NON POSSONO CONDIZIONARE ULTERIORMENTE LA VITA DELLO STATO, INTERVENGA DUNQUE LA MAGISTRATURA COMPETENTE.

  • Magistratura??? E cosa c’entra??? Non è voto di scambio, non si trattava di nessuna consultazione istituzionale!!! E’ come se all’Esselunga chiedessero di votare il commesso dell’anno … e spacciassero i “punti fragola” per avere i voti … che la cosa sia ridicola, tristemente boccaccesca e indice di un malcostume dilagante e di corrotti mafiosi ci sta, ma lasciamo lavorare la magistratura sulle cose serie!!!
    Se poi avete votato PD mi spiace … avete tutta la mia comprensione … che poi la mela (marcia) non cada mai troppo lontano dall’albero è risaputo, se questi cercano di fare dei “brogli” con i Punti Fragola dell’Esselunga (perché le primarie PD sono – al massimo – paragonabili ai concorsi con i Punti Fragola della nota catena di supermercati, dove per accedere a sconti “speciali” è necessario avere una tessera) figuriamoci cosa combinano con il resto !!!! Come minimo hanno ciclostilato le schede elettorali pre-votandole !!!!
    E non parlo dei vari reality televisivi dove si deve “televotare” … anche qui “voti” comprati a MILIONI e dirottati verso questo o quel concorrente per motivi di audiences o economici … e gli italiani BEOTI convinti di aver REGOLARMENTE VOTATO … e – come per le primarie PD – hanno pure PAGATO per essere INKIAPPETTATI !!!!
    Gli Italiani NON sanno cosa vuol dire VOTARE ….

    Per il resto il VOTO di scambio NON funziona sicuramente così … si possono fare delle statistiche ma sono più che altro orientate al marketing … non so se vi è capitato, ma alcune volte potrebbero chiedervi alle casse le commesse se potete fornire loro il CAP di residenza … semplicemente serve per verificare la bontà di un volantinaggio o di una campagna pubblicitaria mirata, ma non da la sicurezza del VERO METODO in cui, molto semplicemente, servono: UNA scheda valida (timbrata e vidimata), UNO scrutatore compiacente e UNA matita copiativa.
    Ah, una nota … dal 2006 gli scrutatori NON sono più sorteggiati fra gli elettori (aventi diritto) del Comune ma NOMINATI dalla Commissione Elettorale Comunale (I PARTITI, per intenderci, che oltre ai rappresentanti di lista NOMINANO scrutatori “compiacenti”) scegliendoli da una apposita lista di persone iscritte all’ALBO. Niente di più facile per poter “pilotare” le elezioni !!!!
    Si chiede allo scrutatore “compiacente” di portare al di fuori del seggio una scheda valida e una matita copiativa (di solito se ne prende una e se ne taglia un pezzo … tanto la Prefettura chiede che vengano restituite numericamente le stesse matite ricevute ma NON le misura precisamente !!)
    L’incaricato mafioso di turno attende gli elettori, consegna loro la scheda PRE-VOTATA e chiede loro, all’uscita, di consegnare la scheda bianca NON VOTATA. L’elettore entra nel seggio, scambia le schede, depone quella pre-votata nell’urna e porta fuori la bianca. A questo punto riceve il compenso pattuito e il giro continua fino all’ultimo elettore, il quale depone nell’urna DUE schede, una infilata nell’altra, in modo che – al conteggio finale – il conto delle schede sia corretto.
    Negli (eventuali) conteggi intermedi lo scrutatore “compiacente” ha l’accortezza di “contare” una scheda in più in modo da non insospettire il presidente o il segretario o gli altri scrutatori.
    Alla fine delle operazioni di voto il numero delle schede è corretto (e quello delle matite copiative PURE !!!)

    Ultimamente si è aggiunto il metodo della “foto” con i cellulari ma non è “sicuro” come quello che è sopraesposto.
    Ora, questo metodo è quello usato nelle elezioni “istituzionali”, dove i controlli sono (dovrebbero) essere più che rigorosi e al di sopra di ogni ragionevole dubbio.
    Figuriamoci in quelle dei Punti Fragola che combina il PD !!!
    E il bello è che in queste elezioni-farsa ci sono persone pure convinte di aver votato regolarmente !!!!
    Come ho già detto, se avete votato PD avete tutta la mia comprensione. Mi spiace per voi. Peccato che però ora ne facciano le spese TUTTI gli italiani !!!!

  • @Gianpy
    penso che in questo caso gli altri commessi e i clienti abbiano il diritto di sapere tutto e giudicare la correttezza dell’operato che tra l’altro in questo caso coi punti fragole centra poco perchè quella votazione è stata il “LA” per la scalata al potere di un essere che sta facendo deflagrare il pese.
    Abbiamo il diritto di sapere se è stata eletta una persona che aveva convinto il suo elettorato oppure no, soprattutto lo vorranno sapere gli stuPDini…

  • che ne dite della tentata furbata inserita nel DL per ripulire berlusconi?
    Mi rivolgo ai tifosi del PD, ma vi siete resi conto di cosa è il patto del “nazareno”? Renzi come si è difeso dopo essere stato beccato in flagranza di furbata? “Non facciamo sconti a nessuno” …. dopo aver tentato di rifottere il popolo italiano la democrazia e la Costituzione!!!

    Aspettiamoci di peggio con l’elezione del nuovo Pres. della Repubblica!
    Si trattano in segreto nomi da brividi, a confronto Scilipoti e Razzi sarebbero dei santi, l’unica certezza che berlusconi ha già messo alle strette Renzi se non accetta il suo “uomo” cadrà il governo, Renzi dal canto suo sta cercando di rilanciare mettendo sul piatto la sua “donna” regalando a Silvio una congrua contropartita, il tutto ovviamente a danno del popolo italiano.

    Quando i tifosi del PD FI NCD SEL LEGA SC si sveglieranno sarà troppo tardi per tutti.
    Assurdi tifosi uguali a quelli del calcio (forse sono gli stessi) che pagano salatissimi biglietti ed abbonamenti per lo stadio oppure alle paytv per vedere uno spettacolo marcio alimentato da loro stessi!

  • mentre i beceri galoppini del PD compravano voti per le primarie come in Paese del terzo mondo e si scrivono di nascosto articoli di legge per rifare una verginità politica a S.B. all’insaputa di Renzi che portava la moglie a sciare con l’aereo di Stato, la Goldman Sachs (Londra UK) ha distribuito dividendi ai soci per 470 MLN di €, banca nemica dell’Italia per aver speculato sui nostri titoli di Stato per aumentarne gli interessi e tappare i buchi della loro carta straccia emessa in swap/edging/trading/arbitraggio ecc.. la stessa banca fautrice con le altre “sorelle” della crisi economica europea.

    e Renzi di che stà a parlà? Trovare i nomi dei responsabili del viadotto siciliano, dei vigili urbani di Roma e di quell’articolo salva silvio che un burlone nottetempo ha inserito di nascosto? Ma per favore…… si dovrebbe togliere il diritto di votare a tutti i piddini e forzaitalioti per manifesta incapacità di intendere e volere!

Top

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza del lettore. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo accettato l'utilizzo dei cookie. Leggi tutto ...

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi