Chi intervistiamo oggi?

Chi Intervistiamo Oggi

Mi sto annoiando. Intanto che aspettiamo che il Progetto Europaleaks vi entri in testa, fatemi intervistare qualcuno, come ai vecchi tempi. Contatteremo il candidato più votato. Se sarà un potente, lo faremo tutti insieme per sollecitarlo a dovere. Quando accetterà, voi deciderete le domande, e insieme realizzeremo il video che avreste sempre voluto guardare, ma che nessuno aveva mai realizzato.

Rispondete al questionario qui sotto e invitate i vostri amici a farlo.
IMPORTANTE: non scrivete il nome tra i commenti, ma utilizzate le opzioni preimpostate. I nomi che vedete sono quelli che voi stessi avete indicato nel precedente sondaggio di dicembre. Se volete indicare un candidato nuovo, in fondo alla lista c’è un campo “altro”: usate quello. I commenti non verranno letti.

Create your free online surveys with SurveyMonkey , the world’s leading questionnaire tool.

27 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Caro Messora, alla lista avrei aggiunto un nome, ma anche senza la lista, prendi in considerazione il prof. Cesare Pozzi. Insegna economia industriale alla Luiss di Roma. Probabilmente lo conosci già. Dice cose molto più utili ed interessanti di casaleggio. 🙂

  • intervistiamo il buffoncello M. Renzi il rottamatore che invece ha reinstaurato la vecchia e putrida politica, chiediamogli perchè Lupi si è dimesso e non Alfano ed ancora prima la De Girolamo, perchè 3 suoi sottosegretari sotto indagine dalla Magistratura sono ancora al loro posto, perchè non dice nulla su De Luca condannato in primo grado e candidato alla presidenza della Regione Campania, come spiega il modus operandi truffaldino trasformando in spa le banche popolari in pieno conflitto d’interessi con la Boschi e famiglia, come spiega la vicenda della sua azienda di famiglia impelagata in un fallimento fraudolento, come giustifica l’aver vissuto in un appartamento di proprietà di un suo caro amico nel contempo imprenditore aggiudicatario di appalti municipali mentre lui era sindaco di Firenze, in quanto segretario del PD e Capo di Governo con quale etica e coscienza inserì nottetempo nella legge finanziaria la norma del 3% vanificando il reato penale di evasione fiscale?
    Ci desse spiegazioni plausibili dell’uso disinvolto dei velivoli di Stato a spese dei contribuenti; vorrei chiedergli cosa pensa del caso Roma “mafia Capitale” dove oltre le spartizioni di appalti tra cdx e csx si è scoperto lo scandalo affittopoli nel quale una sede del PD pagava 200 € mensili anzichè 1200 accumulando debiti verso il Comune di Roma per 100mila €, che tra queste innumerevoli stramberie capitoline beneficia anche un’associazione creata da I. Marino Sindaco della Capitale.

    Ed in fine vorrei che si chiedesse al Premier dell’utilizzo eccessivo di inglesismi inseriti nelle leggi dello Stato dove il 90% dei cittadini è di lingua italiana, forse per ingannarci prenderci per i fondelli?

    Se i giornalisti della carta stampata e tv facessero il loro dovere professionale e deontologico informando i cittadini descrivendo la nuda e cruda realtà politica di questa Italia martoriata dall’illegalità e corruzione non saremmo ridotti con le pezze al culo, perchè gli elettori saprebbero chi NON VOTARE.

    • per Claudio,
      erano domande retoriche alle quali Renzi risponderebbe con twitter da strakazzaro fankazzista.

      Invece sarebbe interessante giocare di contropiede intervistando l’attuale Capo di Stato Mattarella per sapere cosa sta facendo e cosa farà prossimamente per garantire l’applicazione della Costituzione Repubblicana in virtù dei fatti di cronaca che hanno investito come un uragano il ministero delle infrastrutture e l’intero Governo Renzi.

  • Fatemela sta cortesia:

    INTERVISTATE GIORGIO NAPOLITANO…avendo appena finito di leggere l’interessantissimo libro di Gioele Magaldi….”Massoni -società a responsabilità illimitata- la scoperta delle UR-LODDGES —
    libro che consiglio vivamente di leggere a tutti.

    Assediatelo e intevistatelo…e chidetegli se è vero o non è vero che appartiene alla superloggia “Three Eyes “…se dice si…la risposta parla da se….se dice no…allora il Gioele farà una conferenza pubblica producendo la documentazione che dice di averne in possesso. Se non risponde…vuol dire che è vero.

    Anzi no…fate un altra cosa: prendete dal libro tutti i nomi indicati da Magaldi…e assediateli chiedendo loro se è vero o non è vero.

    Gioele Magaldi ha fatto nomi e cognomi….e da parte degli interessati il silenzio è tombale. (solo voi potete fare una cosa del genere…i giornalisti main stream non lo faranno mai….QUINDI FATELO VOI.

    Poi dopo si vedrà se la documentazione prodotta dal Magaldi è sufficientemente probatoria. (se lo afferma con sicurezza ovunque…suppongo di si…credo che sappia il fatto suo…altrimenti quel libro perde credibilità …non mi sembra un ingenuo o uno sprovveduto il Magaldi..

    Questo a prescindere tra i nomi da voi proposti..ed eventualmente scelti…lo dovete fare: fatelo..fatelo…e ancora fatelo (è pure divertente )

    Il libro di Magaldi …perfettamente ignorato dai mass media main stream…sta vendendo a manetta…un successone editoriale…vogliamo sapere gli ulteriori sviluppi..

    Messora lo devi fare…ti ha pure sbobinato quella molto conosciuta intervista all’economista Nino Galloni….e inserita nel libro che verrà tradotto in tutte le lingue principali e pubblicato ovunque.

    inseguiteli e costringeteli a dire se è vero o no..che son affiliati a super logge…..;-)) (son personaggi pubblici e di potere….devono rispondere si o no non possono tirarsi indietro (se non rispondono …è SI )

    ciao
    Blondie

    (Rete MMT )

    • Vorrei precisare una cosa :Rete-MMT non ha nulla a che fare con “quel ” molto conosciuto giornalista ,,che ha i meriti di aver introdotto la mmt in Italia…ma a parte questo ..è fuori di melone un giorno si e…aimè…l’altro pure (parlo di quello che praticamente ha litigato con tutti dentro e fuori la mmt…si “quello ” che va avanti a forza di insulti a tutto e tutti…;-))..

      Lo psicoide..dice cose giuste e condivisibili quando parla strettamente di teoria economiche mmt ….per il resto meglio lasciar stà…un casinista..

      (ci tenevo a precisarlo )

      Blondie

      ReteMMT di mio riferimento è questa:

      http://www.retemmt.it/

  • Ho indicato Diego Fusaro per vari motivi: il primo, è un filosofo; oggi manca una visione d’insieme dello status, che coniughi gli aspetti politici economici e sociologici. Il pensiero di Fusaro raccoglie questi aspetti e li sintetizza in una visione a lungo raggio ed ampio spettro, introducendo anche elementi storiografici e del pensiero illuminato degli ultimi tre secoli e dei classici. Il secondo motivo è fondato sulla sua giovane età; sembra impossibile che le nuove generazioni possano esprimere talenti e genialità che le generazioni precedenti cercano di conservare gelosamente autoreferenziandosi. Con Fusaro si è rotto un tabù; un giovane che parla come un vecchio saggio e lo fa senza pensare a cosa potrebbe costargli. Il coraggio è il terzo motivo; le tesi di Fusaro sono oltre ogni schieramento ma nello stesso tempo si posizionano con chiarezza da una parte piuttosto che fare del cerchiobottismo la cifra del proprio “philosophically correct”. Mancava una voce “umanista”, ora c’é.

  • Non capisco se si tratta di “comunicazione” o di “comprensione del testo”.
    Va bè! …
    Grandissimo Claudio continua così!

    • Ti dirò che quando ho visto la risposta di Claudio ho pensato che avesse modificato il testo. Si tratta di disattenzione e chiedo di nuovo scusa per la superficialità. Di solito sono molto attento a leggere i contenuti per intero.

  • Che non si possa votare più di una persona l’ho capito, quello che non ho capito è il motivo. Avrei voluto offrire almeno 3 o 5 preferenze, tanto poi l’intervista l’avresti fatta ad uno solo. Alcuni personaggio mi danno l’idea di essere interessanti ma che potrebbero fornire risposte scontate inoltre oltre che al sondaggio sul personaggio sarebbe stato maggiormente interessante sapere quali domande gli verranno poste e volendo poterne suggerire qualcuna. Iniziativa interessante ma mi risulta per questi motivi “monca” . Comunque il blog è tuo e quindi buon lavoro.

    • Se leggi bene, in questa prima fase scegliamo “chi” intervistare, mentre nella seconda fase scegliamo, “insieme”, quali domande fare. Le sceglierete voi. Quindi non te le posso dire adesso. Mi sembra un po’ troppo pensare di fare un sondaggio mettendo già, per ognuno dei nomi, le domande che verranno fatte.
      Anche i nomi stessi, sono stati pre-indicati da voi nel sondaggio del 18 dicembre.

    • Hai perfettamente ragione la seconda parte non l’avevo proprio notata? Quindi chiedo venia per la disattenzione e superficialità. In effetti le domande vanno poi calibrate sul personaggio quindi pensate dopo per cui meglio non si poteva fare, Solo una riflessione sui personaggi da intervistare. Essere intervistati aumenta la notorietà sia dell’intervistato che dell’intervistatore in una spirale un po’ perversa attualmente i media mettono in pratica questo giochino creando i personaggi per poi avvalersene infatti ad avere voce sono quasi sempre le stesse persone. La presenza della stampa nelle commissioni invece è un progetto informativo puro che mi attrae molto. Poi gli eventuali effetti delle leggi proposte a livello Europeo sentirli analizzati da persone con specifiche competenze, magari da più persone per sentire il suono di campane diverse. Ancora un bravo Claudio . . . 🙂

  • io ho messo napolitano, perchè considerato che non è più presidente potrebbe lasciarsi andare a rispondere un po più seriamente, mi piacerebbe che qualsiasi elemento venga fuori, le domande siano incalzanti e studiate in modo che non eviti sapientemente( come farebbe renzi ad esempio)

  • Io ho proposto il Prof. Salvatore Ceccarelli.
    Ha lavorato per anni sulla questione dei semi sviluppando un sistema in cui le piante evolvono e si migliorano da sole, un sistema biologico che non teme di confrontarsi come rendimento con l’agricoltura tradizionale.
    Un video per capire di chi si tratta eccolo qui:
    https://www.youtube.com/watch?v=RZxw_qLgHPE

  • insisto, chiediamo al nostro Capo dello Stato Mattarella che intenzioni ha dopo le vicende di corruttela che hanno travolto il Governo e maggioranza, considerato che è il garante della Costituzione Repubblicana sulla quale Lui e gli altri esponenti istituzionali e governativi hanno giurato fedeltà, rammentandogli dell’art.54 spesso eluso da Senatori Deputati e Ministri con atti politici eversivi se non sovversivi contro lo Stato che rappresentano.

Top

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza del lettore. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo accettato l'utilizzo dei cookie. Leggi tutto ...

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi