DOVETE ESSERE SGOMINATI!

Pier Carlo Padoan Sgominati

“Solo movimenti antieuropei e che si dichiarano apertamente tali possono bloccare la dinamica europeista, soprattutto disaffezionando i popoli nei confronti dell’Europa. Questo rischio DEVE ESSERE SGOMINATO”. [Pier Carlo Padoan, Ministro dell’Economia. Repubblica di oggi. p.31]

SÌ, avete capito bene: “sgominato“. Come a Topolinia quando il commissario Basettoni, dopo avere brancolato nel buio, con l’aiuto di Topolino sgomina le banda di Gambadilegno e Macchianera. Del resto, Padoan non è stato direttore esecutivo del Fondo Monetario Internazionale (una gamba della Troika) per niente.

La democrazia degli europeisti è tutta qui, nella stessa scelta delle parole.

Pier Carlo Padoan - Io Vi Sgominero

6 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • il primo della lista insieme ai suoi complici !! appena ci sarà un tribunale che abbia il coraggio di incriminarli aspetteremo la loro carogna che passi !!! questi luridi ed avidi personaggi che non hanno per il culo il bene della gente .. ma solo del soldo ..dovranno essere sgominati e resi inutili !!

  • Per quello che dicono e, soprattutto, per quello che fanno è chiaro che si tratta di persone con seri disturbi della personalità. Piuttosto che ricoprire gli attuali incarichi andrebbero curati presso strutture adeguate.
    Non capisco perché cosa si apetta a pensionarli e mandarli in cura!!

  • Quello che hanno fatto agli europei, dai greci ai tedeschi, limitazione di diritti civili per tutti meno, riduzione delle risorse economiche per la maggior parte della popolazione, messa in povertà di percentuali finora incredibili. Questi fatti messi in paragone col loro nuovo potere incotrollabile, l’arricchimento esagerato dei loro protetti (mandanti). Superano di molto i romanzi fantascientifici degli anni 80 .

Top

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza del lettore. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo accettato l'utilizzo dei cookie. Leggi tutto ...

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi