La confisca delle quote private di Banca d’Italia. Lannutti: sono del popolo!

Elio Lannutti, ex Senatore e presidente Adusbef, a TGCOM24: “La Banca d’Italia è delle banche private, che ricevono ogni anno 380 milioni, quest’anno 340 milioni di euro dopo l’aumento di capitale da 156 mila euro a 7,5 miliardi di euro. Allora ci sono alcuni giuristi che hanno chiesto al Tribunale e alle Procure la confisca delle quote della Banca d’Italia.

Sabato 18 l’avvocato Alfonso Luigi Marra farà un sit-in davanti al Tribunale di Roma per sollecitare la confisca delle quote della Banca d’Italia che non sono delle banche, ma del popolo italiano. Quindi volevo dare questa notizia e ringraziare TgCom24″.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza del lettore. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo accettato l'utilizzo dei cookie. Leggi tutto ...

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi