Mark Milley (US Army): “Distruggeremo qualunque nemico, ovunque, in qualunque momento”.

Guardatevi ‘sto video, dove questa caricatura di Superman che risponde al nome di Generale Mark Milley, capo dello staff dell’esercito americano, si produce in un repertorio tratto dai campioni ai box office di Hollywood negli anni ’80.

Noi vi fermeremo, e vi colpiremo più duramente di quanto mai siate stati colpiti! Distruggeremo qualunque nemico, ovunque, in qualunque momento“.

I segnali di una guerra imminente? A me sembra solo un povero frustrato sovraccarico di testosterone che deve legittimare il suo ruolo dirigenziale nell’esercito americano cercando di dimostrare che è in grado di fare paura a qualcuno.
Probabilmente è John Goodman in incognito, il protagonista della sitcom “Pappa e Ciccia“.

Pappa e Ciccia
Il protagonista della serie tv anni ’90 “Pappa e Ciccia”. Ora è stato assunto nell’esercito americano e si fa chiamare Milley.

Uno che andrebbe bene per il ruolo di Fred Flinstone nel remake cinematografico, o del papà nella famiglia cavernicola di The Croods, ma che sicuramente verrebbe scartato per fare la controfigura di Bruce Willis nel seguito di Armageddon perché considerato “poco credibile” e troppo stereotipato.

john goodman nel ruolo di Fred Flinstone
John Goodman nel ruolo di Fred Flinstone, nell’omonimo film.

The Croods - il papà
Il papà della famiglia cavernicola protagonista del cartone “I Croods”.

Che gente così abbia un qualche ruolo nel determinare i destini dell’umanità è desolante e fa capire bene quanto ancora siamo arretrati e quanto 4 mila anni di filosofia non siano serviti a niente. Dopo il suo discorso – in tutta franchezza – io distruggerei lui, non il nemico: lui e tutti quelli come lui, sparsi in giro per il mondo, espressione di una umanità rozza, primitiva, priva di quelle qualità che dovrebbero distinguerla dal mondo animale, che sicuramente è molto meglio. Se non altro perché quando ingaggia una battaglia per la sopravvivenza non ci gonfia le palle di questa vuota retorica da cowboy di un film in bianco e nero.

4 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Come riferimenti cinematografici, per me che sono più vecchio, ricorda uno dei due generali psicopatici interpretati da Sterling Hayden e George C. Scott ne Il dottor Stranamore. In ogni caso più che lo sproloquio isolato e individuale bisogna cominciare a capire che è l’espressione di qualcosa che si agita nelle viscere profonde dell’impero americano.

    http://federicodezzani.altervista.org/perche-sistema-internazionale-si-dirige-verso-la-guerra/

  • Mi è venuto un dubbio: ma è così di natura o avrà subito una “macumba” da parte di qualche Curandero? oh può darsi eh, perchè a ben guardarli, anche Trump, la Clinton, Obama, Bush, devono aver subito un processo simile… D’altronde il wahabitismo spopola in africa, qualche gruppo di santoni che pratica il Voodoo che ha preso la via del fanatismo islamico per motivi geopolitici, si è poi trasferito in America… oh il gioco è fatto!

    Pazzia a parte (che nasconde tre quarti di verità)… questo vince facile: è di un ignoranza disarmante.

  • Uno dei tanti tasselli mediatici che tiene in piedi gli apparati industriali bellici di tre quarti di occidente.
    Lo sconforto viene nel prendere atto che su tutto questo l’opinione pubblica è poco sensibilizzata, perché non informata.
    Anche noi come paese siamo tra i primi affaristi del grande business dell’ammazziamoci tutti, mezza economia è tenuta in piedi da questo tipo di business, quella delle guerre e degli strumenti per ucciderci.
    Nessun titolone, approfondimento, talk show o altro sulle centinaia di miliardi in movimento per questo pezzo del folle modello economico/sociale che stiamo vivendo. Sottolineo, sono CENTINAIA di miliardi (*).
    Si stanno muovendo sempre più rapidamente nel mondo pesanti armamenti, spostando schieramenti e accendendo pericolose micce anche alle nostre porte.
    Si continua a scoppiare di pace.

    (*) Gli ultimi due:
    Pentagon plans $108 billion in nuclear upgrades
    https://world.wng.org/2016/09/pentagon_plans_108_billion_in_nuclear_upgrades

    U.S. Finalizes Deal to Give Israel $38 Billion in Military Aid
    http://www.nytimes.com/2016/09/14/world/middleeast/israel-benjamin-netanyahu-military-aid.html?_r=0

  • peró la guerra non la dichiara lui ma i politici. Suo il compito di vincerla. Che dovrebbe dire? vi manderemo un mazzo di rose?

Top

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza del lettore. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo accettato l'utilizzo dei cookie. Leggi tutto ...

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi