L’infida Hillary Clinton? Meglio Donald Trump: che il male getti la maschera!

“Visto che gli Stati Uniti d’America si fregiano di essere la più grande democrazia del mondo, tanto da volerla esportare, a poca distanza delle elezioni presidenziali 2016, in cui verrà scelto il nuovo Presidente USA, Donald Trump o Hillary Clinton, è legittimo chiedersi con quanta affluenza gli elettori americani vadano oggi alle urne. È bassa, bassissima: siamo poco oltre il 60%. Esiste un collegamento diretto tra la qualità dell’istruzione e la partecipazione dei cittadini alla vita politica. Il tema della relazione tra istruzione e coinvolgimento culturale è un argomento sul quale molti pensatori hanno riflettuto e continuano a riflettere. Secondo Bertrand Russel ogni persona, attraverso la cultura e quindi attraverso l’esercizio del “pensiero”, acquisisce la capacità di credere alla partecipazione della vita pubblica e alla realizzazione del bene comune. Obiettivi che però si scontrano con quelli delle classi dominanti. I dominanti riescono facilmente a far utilizzare ai dominati le proprie mappe culturali, perché i dominati non sono più in grado di crearsi le proprie, in una unica grande narrazione che legittima i rapporti di forza così come sono. Accettando le mappe culturali dei dominanti, i dominati accettano anche il loro dominio”.

Così Valerio Lo Monaco, direttore responsabile de La Voce del Ribelle, traccia il contesto entro cui leggere le nuove elezioni presidenziali USA 2016, arrivando ad affermare che il male minore, oggi, è rendere più evidente il male stesso. E che quindi, piuttosto che la beneducata ma infida Hillary Clinton, è meglio, molto meglio il tracotante ma scoperto Donald Trump.

Guarda tutti e tre i confronti ufficiali tra Donald Trump e Hillary Clinton, doppiati in italiano

Donald Trump Vs Hillary Clinton - Il primo confronto TV Integrale
Il primo confronto
Donald Trump Vs Hillary Clinton: Il secondo duello TV Integrale
Il secondo confronto
Donald Trump vs Hillary Clinton: il terzo ed ultimo duello / scontro / confronto sfida TV integrale in italiano
Il terzo confronto

Tutti gli interventi di Valerio Lo Monaco su Byoblu:
https://www.youtube.com/playlist….

Il capitalesimo, cui fa riferimento Valerio nel video, è questo: https://www.youtube.com/watch?v=4R-OiC8Ln6I
L’analisi di Diego Fusaro sul nuovo Medioevo in cui viviamo è qui: https://www.youtube.com/watch?v=YUXYhEcfQTk

1 commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • bella analisi condivisibile, mi permetto d’aggiungere una considerazione del tutto personale; gli USA non sono mai stati una democrazia, ma un sistema politico in cui prevalgono gli interessi economici capitalistici libertari/liberticidi che non lasciano spazi reali alla democrazia popolare, (ecco necessaria quella “roadmap” spiegata da V. Lo Monaco) i due sistemi capitalistico-liberticida e politico-democratico sono in antitesi nei principi e valori, il primo animato dal pragmatismo di pochi privilegiati della finanza razziatrice delle ricchezze comuni, il secondo la condivisione maggioritaria degli interessi collettivi, due strutture organizzative sociali e politiche distinte che non legano tra loro, come l’acqua con l’olio, unica relazione che l’olio 1% di balordi ha necessità dell’acqua 99% della popolazione per galleggiare nella ricchezza.

Top

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza del lettore. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo accettato l'utilizzo dei cookie. Leggi tutto ...

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi