A Capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio: la Terra rallenta!

Un “salto” di un secondo verrà aggiunto al conto alla rovescia di questo Capodanno per compensare il rallentamento nella velocità di rotazione della Terra.  Il secondo “extra” accadrà non appena l’orologio toccherà la mezzanotte e verranno “create” le ore 23:59:60, posticipando momentaneamente l’arrivo del Capodanno.

A capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio - la Terra rallenta

Il secondo “inesistente” si era verificato l’ultima volta nel giugno 2015 e domani sarà la ventisettesima volta che si verifica. Il cambiamento si rende necessario a causa degli sfasamenti tra i tempi standard degli orologi atomici.

Il National Physical Laboratory (NPL) – responsabile per la scala temporale nazionale del Regno Unito – usa un orologio atomico per fornire una misurazione del tempo stabile e continua. Insieme ad altri orologi sparsi intorno al mondo, costituisce un tempo universale coordinate per tutto il pianeta. Peter Whibberley, scienziato e ricercatore del NPL, aggiunge che “gli orologi atomici sono migliori di oltre un milione di volte nel misurare il tempo rispetto alla stessa rotazione della Terra, che fluttua in maniera impredicibile. I secondi extra sono necessari per prevenire un allontanamento del tempo civile da quello della Terra. Anche se questa progressiva discrepanza è piccola – impiega circa mille anni per accumulare una sola ora di differenza – se non venisse corretta farebbe sì che, alla fine, gli orologi segnerebbero mezzogiorno prima dell’alba”.

Gli orologi atomici usano le emissioni dei segnali ultravioletti nel cambio dei livelli di energia elettronici per segnare il tempo. Il tempo creato da questi orologi è usato dai dispositivi di localizzazione GPS e anche per controllare la frequenza delle onde delle trasmissioni televisive.

L’International Earth Rotation and Reference Systems Service (Servizio internazionale per la rotazione della Terra e per i sistemi di riferimento) in Francia traccia la rotazione della Terra e stabilisce la necessità di aggiungere un secondo extra.

Fonte: http://www.bbc.com/news/uk-38470682

1 commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Mi sorge subito un dubbio: qual’è il fine del controllo del segnale televisivo?
    Mentre rispetto al segnali televisivi il controllo rimane un fine incompreso, forse può interferire con chi ha impiantato un bypass nel cuore, ma anche lì si deve stare almeno in prossimità dell’emissione delle onde radiotelevisive, il controllo per quanto deve essere necessariamente ben definito ha si ragion d’essere per la rotazione della terra, ma anche i GPS ha conseguenze che possono anche essere catastrofiche dipende da chi e per cosa vine utilizzato!

Top

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza del lettore. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo accettato l'utilizzo dei cookie. Leggi tutto ...

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi