Il Messico a meno di 40 euro al giorno!

Messico

Amo il Messico. E’ pieno di vibrazioni, è un paese meraviglioso, pieno di gente amichevole, con una energia speciale che vi fa riscoprire l’amore per la vita, con un’architettura spettacolare, con una storia che affonda le radici nelle profondità dei millenni e… con un cibo davvero delizioso. Voglio dire: chi non ama il cibo messicano? E il Mescal, il distillato messicano ottenuto dalla pianta dell’Agave? Non c’è davvero niente da dire al riguardo. Dalle rovine Maya alla giungla piena zeppa di pappagalli, fino ai nightclub di Cancun, alla fertilità di Tijuana e tutte le cose che si trovano in mezzo, il Messico ha tantissimo da offrire ai turisti. La maggior parte dei quali si fiondano nelle città dei resort di Playa del Carmen o Puerto Vallarta, me c’è molto più di così Messico! Bisogna uscire dalle località tipicamente turistiche, vedere il Messico com’è veramente e innamorarsene! Ed è impossibile che non accada. Poi le proposte sono davvero tante, dalle più generiche a quelle più selezionate, come le offerte Alpitour Messico. Basta tenere a mente un po’ di cose.

Per esempio, per quanto riguarda gli alloggi, I prezzi più bassi si possono trovare negli ostelli: 125 pesos a notte per un letto in un dormitorio. Nelle città più grandi, come Mexito City e Cancun, aspettatevi di pagare tra i 140 e i 200 pesos. Le stanze private negli ostelli invece partono da 400 pesos. Molte di loro offrono wifi gratuito e prima colazione. Poi ci sono gli hotel più economici: si parte dai 300 pesos per una camera base in un hotel a 2 stelle che ospita due persone. C’è anche Airbnb, dove si possono trovare camere condivise dai 210 pesos in su e case intere (compresi gli studio apartments) a partire da 640 pesos. E per quanto riguarda le città dei resorts, come Cancun, Playa del Carmen, Cozumel, Puerto Vallarta e così via, gli alloggi costano dai 600 pesos in su.

Il cibo è super economico. La cucina messicana è fatta di tantissimo riso, fagioli, frutta e verdure come pomodori, mais, avocado e pepe. Alcuni tra i piatti più tipici sono i tacos, la “mole” (una salsa con tanti ingredienti, compresa la cioccolata), le “enchiladas”, le “tamales”, la “guacamole” e così via. Se acquistate il cibo nei mercatini o nei supermercati mettete a budget circa 240 pesos al giorno, o anche meno. Mangiando in un ristorante medio potete salire a 400 pesos. Un combo al McDonald’s costa sui 75-85 pesos. Una cena in un bel ristorantino può arrivare a 600. Una buona Tequila si può trovare perfino a 240 pesos e, se cucini da solo, puoi pagare anche soli 500 pesos alla settimana per piatti a base di riso, vegetali, pollo e altri cibi di base.

Muoversi in Messico è facile. I trasporti sono ben sviluppati. La maggior parte del Messico è servita dagli autobus. Per i viaggi più lunghi bisogna assicurarsi di prendere un “directo”, se si può, perché sono molto più veloci e fanno meno fermate. Un autobus da Puerto Vallarta a Guadalajara, per un viaggio di 5 ore e mezza, costa intorno ai 480 pesos. Per viaggi più lunghi, considerate di prendere una linea aerea a basso costo. Per esempio, un autobus da Cancun a Mexico City (15 ore) costa all’incirca 1.450 pesos, ma un volo parte dai 720 pesos e ci mette solo due ore e mezza! Per quanto riguarda i trasporti intra cittadini, gli autobus sono molto diffusi, ma le città più grandi hanno le metropolitane. I taxi costano poco, dai 16 pesos in su nella maggior parte dei posti. E c’è anche Uber, che opera in oltre 30 città messicane.

Cose da fare ce ne sono tante, ma le immersioni sono probabilmente le attività più costose, con escursioni giornaliere che costano più di 2.400 pesos. L’ingresso nelle città Maya del Paese invece è usualmente economico, circa 160 pesos.

In conclusione, supponendo che scegliate un ostello, che cuciniate da soli e che vi muoviate con il trasporto pubblico, potete aspettarvi di spendere solo 840 pesos al giorno, cioè meno di 40 euro. Non avete più scuse, insomma: partite!

 

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza del lettore. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo accettato l'utilizzo dei cookie. Leggi tutto ...

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi