Sovranità Perduta for Dummies – Live domande e risposte Con Marco Mori

La registrazione del lungo e interessante live andato in onda oggi, alle 14:30, sulla sovranità svenduta, sul decreto del Tribunale di Cassino e su quello che si può fare da qui in avanti. Ospite di Claudio Messora, l’avvocato di Rapallo Marco Mori, che insieme a Niki Dragonetti, imprenditore di Cassino che ha denunciato Laura Boldrini per «Attentato alla Costituzione Italiana» e «Istigazione a delinquere», ha ottenuto un decreto che apre le porte a nuovi scenari nella trattazione giuridica delle cessioni di sovranità e della loro legittimità.Due ore di diretta dense di contenuti, durante le quali Mori risponde a tutte le domande del pubblico all’ascolto. La diretta, nel video, inizia al minuto 3:29.

2 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Non capisco per quale motivo l’Avv. Mori non riesca ad “inquadrare” il Generale Pappalardo…voglio dire, se il Generale sostiene l’insostenibile, allora perché NESSUNO mai lo contraddice su ciò che lui così arditamente argomenta? Inoltre, se è vero (come è vero!) che entrambi cercano la salvezza dell’Italia, allora per quale motivo non lasciano da parte gli egoismi e le differenze personali e non uniscono le forze? Molti definiscono il Generale un personaggio al di sopra delle righe, solo per il suo modo di essere verace…nonostante dica la sacrosanta verità! Guardano al MODO e non alla SOSTANZA!!! Il problema è che siamo noi ad esser al di sotto delle righe…e quindi dominabili! Prima di agire, aspettiamo sempre la perfezione, che giustamente non arriva mai! In Italia ognuno pensa al fatto suo, eppure è l’aggregazione che crea la forza! L’Avv. Mori dice molte cose validissime, è piacevole anche il modo in cui le dice, ma a cosa serve se poi non unisce la propria consapevolezza ed esperienza insieme a quella di chi persegue il medesimo scopo?!! Sinceramente il parere che Mori ha espresso sul Generale Pappalardo mi è MOLTO, ma MOLTO dispiaciuto!!!

Top

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza del lettore. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo accettato l'utilizzo dei cookie. Leggi tutto ...

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi