IL PAESE HA FAME DI GIUSTIZIA – Nicola Morra (M5S)

Nicola Morra, senatore del Movimento Cinque Stelle appena rieletto, affronta su Byoblu i pilastri sui quali è stata vinta la battaglia al sud, spiega che il Reddito di Cittadinanza non ha nulla a che vedere con l’assistenzialismo, si dichiara personalmente favorevole alla discussione di una proposta, condivisa anche con il centrodestra, basata sull’abolizione del Pareggio di Bilancio (come suggerito nell’intervista a Claudio Borghi, responsabile economico della Lega, di questo pomeriggio), parla della sua idea di giustizia, da quella sociale a quella processuale a quella della conoscenza, garantisce che il Movimento 5 Stelle contrasterà gli attacchi alla libera informazione in rete, ormai divenuti una triste consuetudine, e sul finale ricorda la figura di Gianroberto Casaleggio.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Avete capito da che parte sta il M5S? Ha forse risposto alla domanda sul pareggio di bilancio? Certo che no, perche’ non hanno intenzione di toglierlo, il Pd e’ morto per le politiche distruttive della UE, ora la stessa UE si e’ premunita di sostituirlo con il M5S che di fatto sara’ il nuovo braccio armato della UE!

    • Quello che dici è sicuramente il progetto dei Poteri Forti Internazionali.
      Forse anche di chi “manovra” dall’alto il M5S.
      L’elettorato 5 stelle però non vuole sicuramente questo.
      A questo punto i nuovi parlamentari M5S devono svelare da che parte vogliono stare:
      col PD per continuare le politiche di Monti, Letta, Renzi e Gentiloni
      oppure con il Centro Destra per un GRANDE E REALE CAMBIAMENTO.
      Il 70% degli elettori italiani vuole il CAMBIAMENTO,
      vuole RINASCERE
      vuole TORNARE A STAR BENE.
      Per i grillini è giunta l’ora della verità.

    • Veramente ha chiaramente detto che il pareggio di bilancio è un’assoluta bestemmia (8:45) che e su quello si può ragionare con chiunque senza preclusioni (9:00).

Top

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza del lettore. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo accettato l'utilizzo dei cookie. Leggi tutto ...

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi