L’INSOSTENIBILITÀ DELL’ARCHITETTURA SOSTENIBILE – Ettore Mazzola

Cosa si intende per sostenibilità e rigenerazione urbana? In che modo vengono insegnati questi concetti nelle nostre università? E la politica, chiamata a risolvere le problematiche del territorio, come affrontano questi temi, sicuramente molto tecnici ma dall’enorme impatto sociale?

Ettore Mazzola, architetto ed esperto in progettazione urbana, si batte da anni contro il neoliberismo che, anche in questo ambito, ha procurato moltissimi scempi edilizi, ancora oggi evidenti in tutta l’Italia.

Un punto di vista inedito acceso sulla battaglia culturale che vede contrapposte le posizioni di chi vuole speculare sulle risorse dei popoli e di chi, invece, vuole difenderle.

Per le telecamere di Byoblu, da Roma, servizio di Eugenio Miccoli.

6 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • La rigenerazone urbana , come viene definita all’estero ed applicata in modo conforme alla sua definizione, significa trasformare un’area degradata attraverso un intervento di PARTECIPAZIONE alle decisioni politiche e al progetto di tutti gli attori, cittadini, progettisti, politici, privati , investitori…per renderla resiliente nel tempo, cioè capace di essere sostenibile nel tempo. Speriamo che si capisca bene anche in Italia cosa vuol dire Rigenerazione Urbana !!!!!

  • Forse sarebbe sostenibile se si pensasse a questesoluzioni per edifici già esistenti, ma costruire ancora non ha veramente più senso.

  • È stato il soggetto della mia tesi in restauro della laurea in architettura nel 1978!!!! Ristrutturazione del quartiere dormitorio di via casal de pazzi ancora in costruzione che mi è valsa l’indignazione della metà dei componenti della commissione esaminatrice e l’entusiasmo dell’altra metà! Purtroppo il progetto mi è stato sottratto da un cosiddetto amico già laureato collega di lavoro in uno studio dove lavoravo saltuariamente! Sentirlo parlare mi ha dato una grande emozione!

Top

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza del lettore. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo accettato l'utilizzo dei cookie. Leggi tutto ...

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi