Sulle tracce dell'Uomo

Il processo di disgregazione dell'Uomo serpeggia inquietante tra le righe sui giornali, nelle pieghe delle nuove leggi approvate in tutto il mondo, nella censura politically correct, nell’ingerenza violenta nella morale, nell’etica, nella vita privata di ciascuno. Eppure, c’è una nuova idea di umanità possibile, che si fa strada grazie alla potenza delle idee portate avanti dalle nuove avanguardie del pensiero. Scopriamola insieme a psicologi, sociologi e filosofi, che ci svelano cosa sta accadendo al concetto di “Uomo” come l’abbiamo conosciuto per cinquemila anni.

Quello che dobbiamo fare adesso

Quello che dobbiamo fare è lavorare alla nascita di un uomo novo, che alzi lo sguardo dal petto e torni a guardare gli altri negli occhi, scoprendo che era tutt'altro che solo. E che poi, insieme a tutti gli altri, alzi finalmente il mento a riscoprire il cielo sopra di sé.

Top

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza del lettore. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo accettato l'utilizzo dei cookie. Leggi tutto ...

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi