Ecco la Campania che Berlusconi ha liberato dalla spazzatura.

I politici non sono uomini, sono produttori di eco-balle. Producono verità spazzatura e non si preoccupano neanche più di incenerirla, o quanto meno nasconderla sotto al tappeto come si faceva una volta. Forse perchè grazie alla rete i tappeti sono sempre meno. Più probabilmente perchè oggi nascondere le bugie non è più necessario. Alla gente non interessa più: la verità non fa audience. Siamo diventati come quelle mogli more che non vogliono vedere il tradimento del marito, a costo di rifare il letto e togliere meccanicamente un capello biondo, guardarlo assenti per poi lasciarlo cadere a terra e continuare i mestieri. Alla stesso modo ci curiamo delle dichiarazioni dei nostri governanti. Ad una scomoda verità, tutti preferiscono ormai confortevoli bugie. La mente, intorpidita dal lungo sonno della ragione, fatica a risvegliarsi, e indulge nel dormiveglia al mattino. Qualcuno però si è alzato all’alba. E corre, e bussa di porta in porta, e cerca di svegliare quante più persone riesce.

Berlusconi ha promesso a più riprese che avrebbe liberato tutta la Campania dalla spazzatura entro il 31 di luglio. Forse anche prima. Io feci un’appello ai campani: chiesi di uscire per strade e campagne, per quella data, e verificare.

Il 31 luglio è passato da un pezzo. La prima regola di un traditore è negare. Negare sempre. Negare comunque. Così il Governo ha sostenuto con immacolato candore che l’obiettivo era stato raggiunto: Napoli è stata ripulita. Del resto, chi potrebbe negarlo? Non gli italiani che leggono giornali e guardano televisioni addomesticati. Non gli stranieri che si attengono ai comunicati stampa. No.. Solo i campani avrebbero potuto farlo.

Nel post di ieri ho chiesto a loro. Ho chiesto a quelli che si svegliano all’alba, che tentano di scuotere la gente dalla catalessi. Ecco il loro contributo, datato 8 agosto 2008.

Ma ce n’è anche un secondo.

I sostenitori del mago illusionista di Arcore diranno che ha mantenuto la parola. A metà. Non facciamo i pignoli. Di spazzatura ne ha tolta solo un pò, accumulandola altrove. Per loro non cambierà niente.
I detrattori, viceversa, non se ne stupiranno. Per loro non avrebbe fatto differenza neppure se la Campania l’avesse ripulita davvero. Anche per loro, quindi, non cambierà niente.

Quando un popolo vive troppo a lungo nel degrado, nella corruzione e nella mistificazione continua, si costruisce dentro quello che non trova più fuori.
Ognuno ha la sua verità, dentro di sé. Quell’altra, quella evidente, non interessa più a nessuno.

 

Video allegato

Guarda il video L'Alveo della Costituzione

  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

51 risposte a Ecco la Campania che Berlusconi ha liberato dalla spazzatura.

  • 49

  • 48

    Siamo due artisti che creano mediante Second Life. La madre di tutti i problemi della nostra Italia è come è sempre stata gestita l’informazione, secondo noi.Abbiamo cercato di rappresentare questo problema realizzando questo video sull’informazione e la libertà in Italia.”Virtual Information versus Real Information: speciale di TELE :-(“http://susyspecchi.splinder.com/post/18169741/Virtual+Information+versus+Rea“Virtual Information versus Real Information: speciale di TELE :-(” Il video è disponibile qui(uno dei “commentatori”:-) del TG di TELE:-( è Sabina Guzzanti)SPECCHI E SECOND LIFEUn caro salutoNeupaul Palen aka Paolo Palmacci& Papper Papp aka paola PandolfiniTELE :-(

  • 47
    Gianni Balleri

    Il mondo finirà con una enorme catena di san’Antonio via email

  • 46
    rebecca

    ottima,realistica, obiettiva risposta di byoblu a giancarlo…buone vacanze!

  • 45
    brunotedeschi@tiscali.it

    Caro Gianni Baleri, e se invece un nuovo mondo potrebbe incominciare con la partecipazione di donne e uomini di buona volontà a un crescente flusso di denaro che, con una modesta quota mensile, circolerebbe direttamente tra i partecipanti a vantaggio di tutti, secondo la propria scelta attraverso un conveniente ausilio economico temporaneo o un vantaggioso ausilio, ma differito. Tutto questo non per risolvere i problemi: per permetterebbe di offrire una nuova opportunità di Vita a chiunque!! Ti sembra così disdicevole la cosa? o è solo che fai parte della categoria il mondo è tutto una m**da, non può nascere una cosa nuova e onesta a beneficio di tutti i partecipanti?In alto i cuori, emilianobruno

  • 44
    MAXPENA

    .Caro Dr. Mexora, mi so o molto divertito a guardare e ascoltare i vari filmati che parlano di tutto un po’ …. simpatiche e argute anche le osservazioni degli ospiti sul Blog.La domanda, però, si impone spontanea; ma chi è che scrive poi i dotti sproloqui che ella con tanto convincimento, che a me piace, ci racconta …. ? Già, perchè allora sarebbe ancora più divertente intrattenersi con l’autore, anzicchè con il fine “dicitore”.Continuando a leggerLa con simpatia e sostegno.Max

  • 43
    brunotedeschi@tiscali.it

    A me sembra in tema con quasi tutti questi post INSIEME POSSIAMO REALIZZARE UNA NUOVA SOCIALITA’!!Una proposta SEMPLICE per Qualunquisti, Anarchici, Comunisti, Fascisti, ecc. ecc. !!PROGETTO 2013: “UN VIVERE MIGLIORE!”OVVERO COME SI PUO’ INIZIARE A DARE PIU’ SENSO ALLA VITA REALIZZANDO UN PROPRIO OBIETTIVO PERSONALE E … UN NUOVO BENE COMUNE!IN POCHI MINUTI, CON QUESTA SCHEDA INFORMATIVA, SAPRAI COMEun nuovo agire e partecipare a una Rete di soccorso e assistenza solidale, potrà divenire un vantaggio per tutti. E per molti l’opportunità di un’ interessante premiata attività sociale. Elenchiamo i tre punti essenziali che permetteranno, a chiunque, di partecipare e realizzare insieme a molti altri soci – amici il comune ideale e l’obiettivo personale di “un Vivere migliore”: a) sostituire l’attuale principio egoistico, “mors tua vita mea”, con questo doppio impegno personale: “tratterò gli altri, come vorrei essere sempre trattato io; non farò perciò mai ad altri, ciò che non vorrei mai fosse fatto a me”. b) elevare la Coscienza e la responsabilità ovvero la comprensione del proprio giusto ruolo nella vita e nella società ricercando e promovendo nuove relazioni e legami d’amicizia che permettano a tutti di non sentirsi più soli ad affrontare le difficoltà. c) “Soci – Amici in un Circuito Virtuoso”: diffondere l’aiuto reciproco, una maggiore conoscenza e più coscienza, e un nuovo sistema di mutuo soccorso economico: tutto questo come una libera vantaggiosa attività sociale individuale, ma a beneficio di tutti. Ora, rispondendo a queste domande, potrai saperne di più! 1) Offrire un sostegno economico temporaneo a chiunque e premiare il merito sociale di chi promuove il soccorso e l’assistenza solidale alle persone in difficoltà; o di chi promuove “un Vivere migliore” attraverso varie attività culturali e spirituali educative formative: secondo te può essere una buona idea?2) Più coscienza e un nuovo agire possono permettere, a chiunque, un vivere migliore e di realizzarsi (si può iniziare sostituendo la diffidenza e l’indifferenza verso gli altri con l‘aiuto reciproco solidale): senza rischio, proveresti anche tu? 3) Scoprire e diffondere nuove relazioni umane e aiutare chiunque a ritrovare ottimismo e fiducia in sé: come primo obiettivo, ti sembra interessante? O senza interesse? 4) Si riceveranno informazioni per sapere e poi far conoscere ad altri come realizzare “un Vivere migliore”. E, come soci – amici, si parteciperà ad un circuito economico solidale per ottenere un conveniente “ausilio” e/o per aiutare altri ad ottenerlo. Infine aiutando “il prossimo”, in qualsiasi modo a migliorare la qualità di vita, chiunque potrà essere sempre più gratificato. Con maggiori informazioni che spieghino il modo e i vantaggi, parteciperesti? 5) Ci saranno due modi per partecipare, con due differenti prassi per l’erogazione dell’ausilio e due metodi per essere incentivati o premiati; volendo aderire, intuitivamente, quale sceglieresti: Beneficiario ( ) o Sostenitore ( )Per conoscere e capire meglio il progetto è stato studiato un percorso informativo che CHIUNQUE può chiedere con una mail o via, via sarà inserito nel sito in fase di realizzazione …Insieme possiamo creare una nuova prosperità. Un progresso sociale solidale, morale e materiale ma anche culturale e spirituale: attraverso la conoscenza, più coscienza ed il soccorso, l’assistenza e il riconoscimento del merito tra soci – amici.

  • 42

    MaxPena, il fine dicitore, così come il fine scrittore.. sono io.

  • 41
    Mat

    Fosse stato per me, vi avrei lasciati tutti come stavate (MOLTO ma MOLTO peggio di come state ora)!
    A parte questo… non consideri che alcune vie/strade sono private… altre invece abitate da gente che, piuttosto che far la fatica di aprire il cassonetto o di fare 4 passi, lasciano la spazzatura per terra (infatti i cassonetti son vuoti e la spazzatura è fuori), pur sapendo che, gli "spazzini", nelle città, non raccolgono la spazzatura da terra (a causa dell’uso delle macchine automatiche). Solitamente lo fanno poche volte la settimana (se va bene), vista la vastità di alcune città!

    Quì hai solo dimostrato che in quelle strade c’è un sacco di gente INCIVILE. Se vai nei campi nomadi trovi pure li le stesse situazioni di degrado.

    Io non dico che il problema è risolto… si risolverà forse quando saranno ultimate le varie strutture avviate nei mesi precedenti… se mai saranno ultimate. Però, da come eravate messi, a come state ora, credo ci sia una enorme differenza. Poi per carità, ognuno tragga le proprie conclusioni.
    Come non va bene dire "tutta la Campania è ripulita"… non va altrettanto bene dire "tutto in Campania è rimasto com’era!". Si converrà spero che almeno è tornata in una forma abbastanza accettabile in un tempo alquanto breve evitando uno strangolamento della regione sotto tutti i fronti (turistico, economico, sanitario, ecc…)

    Saluti.

  • 40
    brunotedeschi@tiscali.it

    Caro Gianni Balleri, e se invece un nuovo mondo potrebbe incominciare con la partecipazione di donne e uomini di buona volontà a un crescente flusso di denaro che, con una modesta quota mensile, circolerebbe direttamente tra i partecipanti a vantaggio di tutti, secondo la propria scelta attraverso un conveniente ausilio economico temporaneo o un vantaggioso ausilio, ma differito. Tutto questo non per risolvere i problemi: per permetterebbe di offrire una nuova opportunità di Vita e la possibilità per chiunque di crescere culturalmente e spiritualmente!! Ti sembra così disdicevole la cosa? o è solo che fai parte della categoria il mondo è tutto una m**da, non può nascere una cosa nuova e onesta a beneficio di tutti i partecipanti?In alto i cuori, emilianobruno

  • 39

    Purtroppo caro Claudio, la situazione è proprio quella che si prospetta in questi ultimi commenti nella stragrande maggioranza delle realtà italiane: ci si folgora di insulti costruiti su false ideologie e si continuano a sventolare bandiere che di diverso hanno solo il colore ma che nascondono TUTTE una sola ideologia di fondo: vinci le elezioni e àncorati alla poltrona.Ci si da del fascista/comunista tanto per tenere viva la sensazione di capirci qualcosa di politica, per sentirsi parte di qualcosa che ormai non c’è più… una volta (e non è detto che fosse meglio di adesso) c’erano le vere differenze d’opinione che poi sfociavano in politica e nella nascita dei partiti, ai quali tu sceglievi o meno di unirti con tanto di tessera. Oggi ci sono due poli identici, uno fatto di pregiudicati e l’altro di impotenti, per i quali è diventato IMPOSSIBILE parteggiare possedendo idee proprie. Quindi tutto questo invocare le “grandi bandiere” del passato, non avviene per caso: vogliono che ci sia lo scontro ideologico.VOGLIONO che la politica assomigli ad un derby Roma/Lazio, con curve infuocate e gente che si vomita addosso insulti e sai perchè? Perchè finchè ce la prendiamo fra di noi, non ce la prenderemo mai seriamente con LORO.Non saremo abbastanza coesi, non avremo forza nè unità, nè tantomeno un minimo senso di patriottismo e socialità (sempre che il termine esista… ma passatemelo).

«12

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di ByoBlu.


Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee
* messaggi eccessivamente lunghi
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio. Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

I Mini Blu

Traditi Sottomessi Invasi – Antonio Socci

Antonio Socci - traditi sottomessi invasi Antonio Socci, saggista e giornalista, autore su "La Verità" di un articolo dal titolo: "La religione civile della moneta unica cappio al collo della nostra sovranità", convertito sulla via di Damasco, dall'idea che lo stato fosse il problema e il mercato fosse la soluzione, alla piena...--> LEGGI TUTTO

CASSANDRO CROSSING: SALTATE GIÙ DAL TRENO – Rocco Bruno

CASSANDRO CROSSING: SALTATE GIÙ DAL TRENO - Rocco Bruno C'era una volta una società pacifica e in connessione profonda con il senso delle cose e della sua esistenza, che era ancora capace di attribuire grande importanza alla sperimentazione dell'Otium, in contrapposizione al Negotium. Poi, l'Uomo di Neanderthal fu conquistato e distrutto dall'Homo Sapiens, che poi...--> LEGGI TUTTO

Con le bombe o con i cambi fissi – Sergio Cesaratto

Sergio Cesaratto - Con le bombe o con i cambi fissi Come costringere l’Italia a ridurre il suo debito pubblico, costi quel costi? L’ossessione di Merkel e Macron emerge chiara, ancora una volta, dal documento firmato da quattordici economisti franco-tedeschi finanziati dal centro studi CEPR. Sergio Cesaratto, docente di "Politica Economica ed Economia dello Sviluppo" all'Università di...--> LEGGI TUTTO

Il totalitarismo che verrà – Maurizio Blondet

Maurizio Blondet - Il Totalitarismo che verrà Esclusiva intervista al grande vecchio eretico del giornalismo italiano, Maurizio Blondet, seguitissimo in rete, autoesclusosi dal circo mediatico italiano a causa della sua natura ostinatamente in direzione contraria e delle sue idee politicamente scorrette per antonomasia. (altro…)...--> LEGGI TUTTO

Vogliono Abolire le News – Giulietto Chiesa

VOGLIONO ABOLIRE LE NEWS yt Giulietto Chiesa, giornalista e politico, torna sull'argomento delle Fake News e sulla nuova linea di Facebook, che da un lato assegna a "Pagella Politica" il ruolo di determinare se una notizia è vera o falsa, inserendo il famigerato bottone rosso, e dall'altro penalizza le pagine di...--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

False Fake News: iniziano a fioccare le querele

difesa contro le false fake newsL'avvocato Giuseppe Palma ha appena inviato una diffida legale all'Huffington Post, che lo aveva citato contestualmente a un articolo dove si parlava di presunte "bufale" dei movimento contrari all'Euro. Il mercato delle cosiddette "fake news", inaugurato da Hillary Clinton e gonfiato ad arte dall'area progressista (in Italia con il...--> LEGGI TUTTO

Gli esperti di diritto sulla Catalogna? Sono dei pirla.

Catalogna Governo centrale di Paolo Becchi Eccoli alla carica sui giornaloni gli esperti del diritto, e più sono esperti e più sono dei pirla. Fantozzi docet. Il referendum per l’indipendenza della Catalogna è «illegale». Sì, lo è: è contro la Costituzione spagnola, contro l’«unità indissolubile» dello...--> LEGGI TUTTO

Due piantine di Cannabis per lenire dolori atroci: in prigione a 63 anni!

prigione malato cannabisTRENTO. Il ricorso in Cassazione è stato rigettato. L'uomo di 63 anni che a Trento era stato trovato in possesso di due piante di marijuana che coltivava per uso personale, per lenire i dolori atroci della sua malattia, è stato giudicato colpevole in via definitiva. Andrà in prigione. ...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

Il gioco responsabile al tempo del mobile

casino mobile La crescente diffusione delle nuove tecnologie ha radicalmente modificato gli stili di vita e le abitudini degli individui, contribuendo alla formazione di una cultura sempre più digitale. Dal 13° rapporto Censis-Ucsi sulla Comunicazione (2016) emerge che il 74% della popolazione italiana ha libero accesso ad una...--> LEGGI TUTTO

A Capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio: la Terra rallenta!

A capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio - la Terra rallentaUn "salto" di un secondo verrà aggiunto al conto alla rovescia di questo Capodanno per compensare il rallentamento nella velocità di rotazione della Terra.  Il secondo "extra" accadrà non appena l'orologio toccherà la mezzanotte e verranno "create" le ore 23:59:60, posticipando momentaneamente l'arrivo del Capodanno. Il secondo...--> LEGGI TUTTO

BIOMETRIA, IL FUTURO DELLA SICUREZZA

biometriaRiconoscimento dell'iride, facciale e del movimento della mano durante la firma: le nuove strategie per prevenire i furti e le loro possibili applicazioni Un uomo si avvicina a una stanza blindata. Per entrare niente password o codici di sicurezza, ma l'accostamento degli occhi a un...--> LEGGI TUTTO

Categorie
Guest post

La storia degli appendiabiti

quadro appendiabiti cappotto cappello Si possono appendere le scarpe al chiodo quando si smette di giocare a pallone. Si possono appendere i panni al sole, le speranze a un filo, i quadri al muro, i condannati a un legno e i festoni sulle porte. Poi si possono appendere i vestiti...--> LEGGI TUTTO

Realizzata la prima video chiamata quantistica intercontinentale al mondo

Chiamata quantisticaIl satellite cinese Micius torna a far parlare di sé e stabilisce un nuovo record, quello della prima videochiamata quantistica della storia tra Vienna e Pechino. Circa tre settimane è avvenuto un evento eccezionale che modificherà totalmente il sistema di comunicazioni come lo...--> LEGGI TUTTO

Il Messico a meno di 40 euro al giorno!

Messico Amo il Messico. E' pieno di vibrazioni, è un paese meraviglioso, pieno di gente amichevole, con una energia speciale che vi fa riscoprire l'amore per la vita, con un'architettura spettacolare, con una storia che affonda le radici nelle profondità dei millenni e... con un cibo davvero...--> LEGGI TUTTO

tasto_newsletter
Video dal web

Vi spiego Casapound – Marco Mori

Vi spiego Casapound - Marco Mori Marco Mori, avvocato ligure noto per le sue battaglie in difesa della Costituzione, spiega a Byoblu il programma di Casapound Italia e perché ha accettato di candidarsi.  (altro…)...GUARDA

Sei contro l’Europa? Non lo sai, ma in realtà ne vuoi di più! Rocco Buttiglione

Sei contro l'Europa? In realtà non sai che vuoi di più! - Rocco Buttiglione Alla presentazione del libro "Ordoliberismo e Globalizzazione", Rocco Buttiglione sostiene che la gente è contro l'Europa perché non c'è abbastanza Europa, ma che se ci fosse più Europa la gente invece sarebbe contenta. (altro…)...GUARDA

Il plusgodimento erotico del neolibertino sessuale – Diego Fusaro

Diego Fusaro - Il plusgodimento erotico del neolibertino sessuale C'è un nesso tra la disarticolazione dei rapporti tra i cittadini e lo Stato e la disgregazione delle strutture sociali in cui la sessualità si esprime? Esiste una forma di relazione possibile tra i contratti occasionali prediletti dal neoliberismo economico e il sesso occasionale, di una...GUARDA

Debunker di Stato: la conferenza stampa di Minniti e Gabrielli sui nuovi poteri della polizia postale

DEBUNKER DI STATO Sintesi della conferenza stampa di ieri, a Roma, del Ministro dell'Interno Marco Minniti e del capo della polizia Franco Gabrielli, che presentano il nuovo nucleo operativo di debunking della Polizia Postale, la quale avrà il potere di verificare e certificare le notizie, e anche di chiedere...GUARDA

Diego Fusaro su Papa Francesco: ispirato da George Soros

Diego Fusaro su Papa Francesco - Ispirato da Goerge SorosDiego Fusaro, filosofo noto ai dibattiti televisivi, critico sulla globalizzazione e sulle élite che la sostengono, analizza e critica il discorso di Papa Francesco sull'accoglienza dei migranti. ...GUARDA

Diego Fusaro contro il Black Friday: l’apice della mondializzazione, come Halloween.

Diego Fusaro - Black Friday no grazie Analisi lucidissima e impietosa di Diego Fusaro sul Black Friday...GUARDA

L’ex capo di Stato Maggiore in Iraq: “Bush Jr e Berlusconi erano nella stessa loggia massonica, ma salvarono Nassiriya”.

NICOLO GEBBIA - L'invasione degli Ultra Massoni - Video Il Generale in pensione dell'Arma dei Carabinieri, Nicolò Gebbia, parla della pervasività delle infiltrazioni massoniche, a tutti i livelli, e rivela che persino durante la guerra del Golfo, la città di Nassiriya venne risparmiata grazie al fatto che Silvio Berlusconi e Bush jr. appartenevano alla stessa...GUARDA

Antonio Ingroia: “Fuori dai trattati, costi quel che costi”.

INGROIA - FUORI DAI TRATTATI - 1280 Per Byoblu, da Roma, Eugenio Miccoli Oggi alla Camera dei Deputati, Antonio Ingroia e Giulietto Chiesa hanno presentato “Lista Del Popolo”, un’alleanza della società civile per il ripristino della sovranità nazionale, l’attuazione della Costituzione, la rinegoziazione o lo stralcio dei trattati europei, l’abolizione del Fiscal...GUARDA

Film, libri e Dvd

Il ritorno alla bellezza passa anche dall’acquisto di un oggetto di design

Design e bellezza Ci sono oggetti che devono semplicemente funzionare, non importa quanto siano brutti. E, soprattutto, devono rompersi in fretta, in maniera da poter essere acquistati nuovamente, e poi ancora, e ancora, infinite volte. Tante quante bastano a soddisfare le esigenze del sistema produttivo. Altri devono semplicemente essere...==> GUARDA TUTTO ==>

Le cuffie migliori per la musica

Cuffie Pryma C'era un tempo in cui il mangiadischi la faceva da padrone. La cosiddetta alta fedeltà era un lusso per pochi, spesso riservata agli studi di registrazione dove le celebrità registravano le loro nuove hits. Poi vennero gli Hi-Fi, prodotti consumer ma con la capacità di riprodurre un'ampia...==> GUARDA TUTTO ==>

Lights Out: Terrore nel Buio – Trailer Hd ITA ufficiale #NonSpegnereLaLuce – film horror

LIGHTS OUT TERRORE NEL BUIO TRAILER ITA HD UFFICIALEIl trailer HD ITA (in italiano) di Lights Out: terrore nel buio. #NonSpegnereLaLuce I migliori film horror a casa tua: Film Horror al Cinema. Dal produttore James Wan (“L’evocazione-The Conjuring”), è in arrivo il racconto di un terrore sconosciuto in...==> GUARDA TUTTO ==>