Le parole che non ti ho detto


Quando avere fretta prende il sopravvento sul tempo, il nostro tempo, è un brutto segno. Quando una civiltà perde il rispetto per il sacro, è un brutto segno. Un bruttissimo segno. Quando neppure a un bambino è concesso di sognare, perchè non c’è tempo, allora è proprio finita.

Che cosa stiamo diventando, se non abbiamo più rispetto neppure per i bambini? I bambini sono il nostro passato. Sono quello che eravamo e che non siamo più capaci di essere. Ciò che abbiamo perduto. I bambini sono il futuro. Sono il solo scopo per cui esistiamo: continuare ad esistere. I bambini sono la speranza, la speranza di cambiare. Sono forse il solo motivo valido per cui di fronte al giudizio universale potremmo avere una sola chance di non essere sterminati tutti, di valere ancora qualcosa. I bambini sono sacri.

Chi non ha rispetto neppure per un bambino, non è più un uomo. E non è più una donna.
Non è più niente.

Oggi, internet non gli lascia scampo.

Barbara è la mamma di un angelo biondo. Alexander ha quattro anni e mezzo. E’ un tipo taciturno. I dottori lo chiamano autismo, ma le parole sono illusioni. Confondono. Talvolta sarebbe meglio non usarle. A volte ci si capisce meglio e forse anche di più. Alexander ha fame d’amore. E’ come un buco nero, assorbe tutto e lo custodisce dentro di sè. E’ come una cassaforte: i nostri pensieri, affidati a lui, sono al sicuro. Bisogna fare attenzione a ciò che gli si lascia in custodia, Va selezionato, poichè vi resterà per molto tempo. Questa società ha perso il valore e l’importanza di uno sguardo. E’ una società cieca ma ahimè non sorda… nè muta! Le parole di chi non sa guardare nè guardarsi dentro sono vane, inutili, vuote. Vuote di pensieri, vuote di amore, senz’anima. E le parole che si ascoltano non sono niente, solo rumore. E il rumore fa male.

Alexander porta con sè una grande lezione: se non sai bene cosa dire, meglio tacere. Meglio un sorriso. Meglio, piuttosto che tutto questo frastornante vaniloquio.

Per una giornata, per un giorno solo.. vorrei che fossimo tutti autistici. Per tornare, finalmente, a guardarci. Senza parole. Perchè le parole che non ti ho detto, sono sempre quelle giuste.

  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

103 risposte a Le parole che non ti ho detto

  • 82

    Rainews24?

     

    LA CELLULA BLU COLPISCE ANCORA! 

  • 81
    antipatico

    Vorrei sentire anche a quali pressioni e che tempi (e pagamenti) viene sottoposto il fotografo … ma sicuramente zero professionalità: se non sanno trattare coi bambini di ogni genere, facciano a meno di cercare di spillare loro quattrini.

    Anche se antipatico vorrei ricordare però che la normalità esiste, altrimenti non ci sarebbero fondi da chiedere per qualche ricerca: ricerca su cosa se non riconosci la diversità? E le virgolette per quale motivo? C’è una diversità: se io non ho le gambe non le ho, sono diverso, senza virgolette.

    Sta naturalmente agli altri non trattarmi con disprezzo, ma può la pazienza essere obbligatoria?

  • 80
    GERARDO

    QUESTA STORIA CONFERMA L’EGOISMO CHE C’E’ TRA NOI,PURTROPPO

    LA COLPA E’ NOSTRA SENZA TROVARE ALIBI.NON SI’ PUO’ ACCETTARE

    CHE QUALCUNO CANCELLI I SOGNI DEI BAMBINI.EVVIVA ALEX  SEI TU IL NOSTRO EROE .CI HAI INSEGNATO CON LA TUA FANTASIA COSA E’ IL PERDONO .TU INSIEME AL TUO EROE HAI DATO UNA LEZIONE DI CIVILTA’ CHE TANTO MANCA AI NOI TRA (VIRGOLETTE CHE CI CREDIAMO "NORMALI")SIAMO NOI ANORMALI TU SEI IL FUTURO CHE CON LA FANTASIA CI’ SARA’ LA SPERANZA DI UN MONDO MIGLIORE..CIAO ALEX.

  • 79
    walterux

    Gran bel serivizio byo, queste sono le notizie che i tg dovrebbero dare….questi dipendenti e fotografi andrebbero licenziati.

    il sorriso di qualsiasi bambino, la gioia nei loro occhi e la cosa piu bella al mondo

    un abbraccio al piccolo Andrea non mollare mai tu sei molto migliore di loro

  • 78
    maurizio

    In segno di protesta consiglio di boicottare carrefour per un po’ di tempo.

    Il fotografo si vergogni

     

    maurizio

  • 77
    PamelaVE

    <p>ringrazio il fato che mi ha fatto nascere in un piccolissimo paese, dove il piu grande cinema ha solo 2 sale, dove al supermercato ti conoscono tutti e gli eventi che organizza sono pieni di bambini trattati bene senza diversificazioni… </p> <p>penso che non riuscirei mai a resistere in una grande citt&agrave;.. l’indifferenza mi distrugge…</p> <p>ciao piccolo alex.. un bacio :)</p>

  • 76

    Ma chi fa la selezione alle personale per stare a contatto con il pubblico, per caso i "I talebani" .

    La cosa incredibile è che da come si evince dal video lavoravano per la Disney!

    Ma non è la Disney che ha pagato una mega multa per non anadre in causa per satanismo, grillo ne ha menzionato nei suoi spettacoli…..  

  • 75
    dal comandante CAS...

    El comandande CAS…                                          GRANDE BARBARA

    Noi poveri figli di questa società nuda cruda violenta e priva di valori …..

    …..kome pensate ke siamo kresciuti ,nei quartieri spagnoli di napoli , secondigliano , quarto oggiaro,komasina ,barona , cep , via pre , murazzi, centocelle , zona antica di bari , palermo,ecc…. eccc…. eccccccc………

    ASSAGO, ki konosce assago di voi? per davvero diko?

    Sapete perke’ esiste assago?

    Ma, io c’ho fatto qualke lavoretto ,hehehehehe!

    Addio!

           

  • 74

    Non voglio essere retorico dico solo:"CHE RABBIA!!!"

    Claudio, mi unisco anch’io all’indignazione generale.

    Un saluto a Barbara e Alex.

     

  • 73
    emeraldlake

    Cara Barbara, comprendo molto bene ciò che hai provato…io sono mamma di un bambino ipersensibile ed iperattivo…sò cosa vuol dire avere un bambino "non conforme"….grazie per la tua testimonianza e per il tuo coraggio. Un abbraccio a te e al tuo piccolo angelo.

  • 72
    maurizio

    In segno di protesta consiglio di boicottare carrefour per un po’ di tempo.

    Il fotografo si vergogni

     

    maurizio

  • 71
    andrea

    Ciao Barbara, soprattutto Alexander, sono a dir poco indignato e schifato della maleducazione e dell’assenza di civiltà nella quale viviamo. Io sostengo che questi bimbi, hanno una marcia in più, in quanto con un semplice sorriso, uno sguardo o una semplice smorfia riscono a trasmetterci emozioni e sensazioni che talvolta altri bambini non riscono a dare con mille parole. 1000 parole di conforto non servirebbeto cmq sappi Barbara che tra le tue mani hai un fiore speciale….. tuo figlio.

    un bacio ed un abbraccio Andrea

  • 70

    Grazie per avermi segnalato il video.

    ;-) duccio

  • 69
    antipaticone

    emeraldlake , vedi, anche tu confermi che "iper" attivo e "iper" sensibile sono appunto riferiti alla normalità: nella normalità non si è iper, ma normal.

    Quindi in effetti le persone normali potrebbero essere più tolleranti (ma sempre di tolleranza si tratta) e meno antipatiche, ma da qui ad essere obbligati a considerare uguale chi manifestamente, con totale evidenza, uguale non é, mi pare anche questa una ingiustizia.

    I figli si tengono per mano anche per rispetto del resto delle persone, non solo per aiutare loro.

    Quando io facevo casino mia mamma mi dava uno schiaffo e via dicendo, vecchia scuola, ma nessun abuso ti assicuro. Ho imparato i limiti oltre i quali non si deve andare, imparato a comportarmi, imparato che se amavo tanto piacere agli altri non dovevo rompergli i maroni.

  • 68
    Maurizio Tesei

    Forte questa "Mamma", veramente una bella persona! La storia sembra incredibile, ed invece è vera. Il popolo italiano, si sà, stà toccando il fondo.

    Siamo immersi in un mare di "alieni" a cui manca tutto, sopratutto educazione ed umanità.

    Trasmetto con questo commento tutta la mia solidarietà!

    Saluti. Maurizio Tesei

  • 67
    la ciurma del CAS...

    La ciurma ha raccolto il messaggio!

    Abbiamo deciso in assemblea e diskusso il problema!

    INTERVERREMO!

    Voi boikottate kareffur (noi lo facciamo gia da tempo)!

    Noi attakkeremo!

    heheheheheheheheheheh!

  • 66

    questa è vera informazione!

  • 65
    Martino

    Hai perfettamente ragione Gino Brasca. Ma personalmente non sto passando un bel periodo e forse mi sono fatto sfuggire questa cosa. In questo periodo personale inculcatomi anche dal periodo storico attuale che stiamo attraversando preferisco pensarla  come Bill Hicks:

    "Hitler aveva avuto l’idea giusta, ma non è andato fino in fondo"

    Tra l’altro nessuno può arrogarsi il diritto di stabilire cosa è civile e cosa non lo è, perchè è tutto già scritto cosa lo è o meno. Giudicare un’azione o un comportamento civile o meno non può essere un’opinione, il giudizio è soggetto a dimostrazione, in modo similare ai ragionamenti delle scienze esatte. La vita per me si esaurisce prevalentemente nell’esercizio della Logica.

  • 64
    dave182

    Senza parole…. mi spiace tantissimo sentire situazioni del genere. Sono un padre da pochi mesi, e sentire avvenitmenti del genere, insomma, da un lato mi fa montare una furia senza confini, e dall’altra una malinconia estrema.
    Spero che il bambino riesca a superare questa terribile avventura, e che le persone colpevoli di questo evento vengano terribilmente (e giustamente)punite.
    Mi spiace non essere stato presente all’accaduto, l’obiettivo della fotocamera sarebbe finito in un posto poco nobile…

    Un saluto

  • 63
    mariaarcuri

    ……nn aver parole o non saperle usare e’ certamente cosa preferibile a chi delle parole fa’ un uso improprio,in questo secondo caso e’ come se le parole diventassero spade taglienti-Barbara e’ una "MAMMA"…miliardi di sensazioni e di significati coinvolgono il termine"MAMMA"-Il suo bimbo,come tutti i bimbi,sono piu’ che angeli:hanno l’innocenza e la purezza che molti adulti hanno perso ormai da tempo-HO anch’io due bimbi e da"mamma a tutto tondo"cerco di tenerli lontani da chi nn sa’ usare "LE PAROLE":si dice che colpisca piu’ la lingua della spada…..com’e’ vero!!!!!

  • 62
    GERARDO

    QUESTA STORIA CONFERMA L’EGOISMO CHE C’E’ TRA NOI,PURTROPPO

    LA COLPA E’ NOSTRA SENZA TROVARE ALIBI.NON SI’ PUO’ ACCETTARE

    CHE QUALCUNO CANCELLI I SOGNI DEI BAMBINI.EVVIVA ALEX  SEI TU IL NOSTRO EROE .CI HAI INSEGNATO CON LA TUA FANTASIA COSA E’ IL PERDONO .TU INSIEME AL TUO EROE HAI DATO UNA LEZIONE DI CIVILTA’ CHE TANTO MANCA AI NOI TRA (VIRGOLETTE CHE CI CREDIAMO "NORMALI")SIAMO NOI ANORMALI TU SEI IL FUTURO CHE CON LA FANTASIA CI’ SARA’ LA SPERANZA DI UN MONDO MIGLIORE..CIAO ALEX.

  • 61
    Stefano Pi

    Il video va diffuso, il testo va trascritto e distribuito nei bar, nei cinema, in tutti quei luoghi di radunanza dove le persone parlano, si confrontano e troverebbero temi da discutere ben più importanti delle veline, del viaggio del papa, della nazionale di Matarrese, degli incontri di bruno vespa. Io lo faccio già da tempo e sembra che l’interesse delle persone che conosco verso il gossip sul sedere della carfagna o sulle "toccate" della Vezzali così, nell’impressione, stia lentamente lasciando il posto ad altri argomenti un pò più costruttivi….

  • 60
    mammolox

    Ho visto che questo video l’hanno inserito anche nel sito di "RAINEWS 24", con un articoletto che informava delle scuse ufficiali della catena commerciale. Poi dicono che la rete non serve a nulla! Complimenti byoblu e piena solidarietà al piccolo Alex ed alla sua mamma.

    Riguardo alla rete aggiungo solamente uno speranzoso: "Eppur si muove…"

  • 59
    Martino

    Sono senza parole per l’escalation d’insulti.

    So solo che se mi fossi trovato lì mi sarebbe passata solo questa massima per la testa:

    "La ingiuria eccita in tutti gli animi il desiderio di vederla punita, ma negli alti il desiderio di punirla" Gioacomo Leopardi.

  • 58
    Gino Brasca

    Ciao Martino!

    E’ bello citare il Leopardi. Ma lo sai quanti fascistelli si sentirebbero tutti pronti a petto gonfio ad usare la tua citazione per amministrare con arroganza, prepotenza e totale arbitrio il potere esecutivo? :(

    Se qualcuno considera una ingiuria qualcosa, e si sente autorizzato ("alto") a punirla, agisce.

    Ma il mondo civile funziona in un altro modo. E se pensi di essere tu a poter decidere che è diventato così incivile da arrangiarsi da sé, pensa che contemporaneamente potrebbe farlo chi è molto molto più cattivo di te. Io questo potere non glielo vorrei proprio lasciare in mano, e tu?

    In tempi bui verso i quali stiamo andando si vede quanto superficiale sia la patina di civilità che ci siamo dati … non è penetrato nella nostra società nulla che possa dirsi davvero civile. Ad un comportamento incivile siamo subito tutti pronti a comportarci altrettanto incivilmente.

    Brava invece la mamma del bambino, che nonostante tutta questa sofferenza ha cercato di usare – con civiltà – le giuste armi che funzionano con quegli organismi: i media e i soldi.

  • 57

    Complimenti Byoblu. Stai avendo il tuo meritatissimo seguito e sarei felice che non si fermasse qui.

    Non so se ne sei a conoscenza, non so se sei stato contattato, ma questo tuo ultimo, desolante e disumano contributo è stato ripreso da RaiNews24, sezione "in Evidenza".

    La rete si indigna

  • 56
    raffaele

    Indignato, rattristito e  sempre con più odio verso questa società.

    "Se non è normale, non portarlo fuori?!?"

    E allora lei che ci fa al Carrefour? Dovrebbe stare dentro.

     

  • 55
    CARUNKIO

    SI RIVOLGA ALLE IENE…BISOGNA CEDERLI IN FACCIA QUESTI VIGLIAKKI!!!E’ VERGOGNOSO!!!

  • 54

    Sono molto addolorato..
    La realtà è che oggi quegli ometti e quelle donnette sono abituati a "discriminare a VISTA",anche da un solo taglio di capelli o,che so,di barba o da un indumento,dalle cose più stupide quindi:perciò quando seguono questa "bella palestra" non hanno alcuna difficoltà a fare una violenza del genere a un bambino innocente,semplicemente perchè ferocemente NON se ne accorgono,collegati a un ‘circuito di odio,violenza e razzismo’ che li sovrasta e governa le loro azioni.

    Il problema è che così ci si allena con grande fervore a diventare KAPO e SS,questo ancora non lo hanno capito questi signori.
    Il potente estremista di turno può sfruttare queste teste a suo piacimento,studi psicologici lo confermano.
    Uomini come questi sono quelli potenzialmente in grado di diventare con facilità BESTIE verso i propri simili e dire,per discolparsi,"stavo solo seguendo degli ordini".

    Ricordiamocelo sempre e non stupiamoci quando guardiamo i telegiornali.

    Di questo passo il termometro della sensibilità segnerà il grado ZERO…e non è una bella prospettiva.

    Se assistiamo a scene del genere facciamo gli ESSERI UMANI e azzittiamo queste ‘macchiette umanoidi’ con le parole, facendo vedere loro la miseria che si portano dietro.
    Facciamolo sempre e senza PAURA,è un esercizio che fa bene allo spirito e allo spirito.

    Grazie Barbara, grazie Claudio.

  • 53

    Cit: Chi non ha rispetto neppure per un bambino, non è più un uomo. E non è più una donna.
    Non è più niente.

    Oggi, internet non gli lascia scampo.

  • 52
    paolo

    COMPLIMENTI VIVISSIMI PER QUESTO ARTICOLO. SONO CAPITATO PER CASO IN QUESTO BLOG E SONO FELICE DI ESSERCI ARRIVATO. COMPLIMENTI ANCORA. PAOLO 

  • 51

    Non ho parole…
    PS: Grande ByoBlu!

  • 50

    Quante mazzate. Quello purtroppo ci vuole.

    L’umanità ce la possiamo scordare ahimè. Sentire di certe persone grandi, che si comportano così, a prescindere dalla magliettina carrefour ecc, fa solo indignare.

    Vergognarsi no, perchè non posso IO, vergognarmi per i deficit culturali/mentali di qlc altro. Non posso giustificare, mi dispiace, chi lavora con dei bimbi, e si comporta in tale modo. Guadagnasse le sue sporche 100 euro, e si levasse subito dalle p…e. Se ne faccia un perchè. Non rovini la vita al prossimo. Fotografo: ripigliati, se no andrai ancora più giù. E ne paghi solo tu le conseguenze. Le tue conseguenze.

    La realtà oggi è questa. E’ aderire a un gruppo scemo su facebook, guardare i protagonisti della tv e vederli come dei divi. Vestirsi come Corona/Lapo Elkann.

    Bravo blogger. Coraggiosa Mamma a diffondere questa storia.

    p.s.: non te la prendere mamma, non puoi pretendere che le persone siano tutte intelligenti, no? Se dovesse ricapitare, e se ti riesce, ignora, e porta il piccolo a divertirsi in altro luogo. Non può andarci di mezzo, la sua sensibilità, la sua gioia, per colpa dei certe persone. Un sorriso e un bacio al piccolo di casa

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di ByoBlu.


Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee
* messaggi eccessivamente lunghi
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio. Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

I Mini Blu

La violazione della legge sulla propaganda elettorale. Registrate e denunciate.

Registra e denuncia violazione della legge sulla propaganda elettorale Ancora adesso, mentre scrivo, a votazioni in corso, se aprite i social network vi potete imbattere facilmente nella propaganda a favore del Sì al Referendum Costituzionale. La campagna per il Sì in rete è stata invasiva e ai limiti dell'illegalità. Cosa dice la...--> LEGGI TUTTO

Grazie Giorgio Napolitano!? Chapeau!? Si sono bevuti il cervello!?

M5S Grazie Giorgio Stiamo parlando di Giorgio Napolitano? Quello che nel 2011 ha spianato la strada alla troika del governo Monti? Quello che ha firmato qualunque cosa? Quello che nel 2013, quando c'erano le consultazioni per formare un nuovo governo, ha chiamato al Quirinale Pdl e Pd ignorando il...--> LEGGI TUTTO

Ce lo chiede Beppe

Ce lo chiede Beppe Quindi, ricapitolando, il "collegio dei probiviri" di un movimento di democrazia diretta come il M5S è composto da tre nomi fatti per intero dal capo politico, senza che la "rete" possa nominarli non dico tutti, ma almeno un paio o anche uno solo. Peggio del direttorio dove...--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

La lettera di una mamma lavoratrice che fa venire il magone

Mamme lavoratrici: la triste realtà che si cela dietro alla famiglia del Mulino BiancoPubblico questa lettera (inviata a Beppe Severgnini sul Corriere della Sera), che fa venire il magone non solo a chi l'ha scritta ma anche a me che l'ho letta, e nella quale credo si riconoscano tante, troppe mamme lavoratrici, perché sia motivo di riflessione sul modo in cui si è...--> LEGGI TUTTO

La lobby dello zucchero uccide – i nuovi documenti tenuti nascosti

la lobby dello zucchero uccideNEW YORK: Decine di scienziati, negli Anni 60, furono pagati dall'industria americana dello zucchero per sminuire il collegamento tra consumo di zucchero e problemi cardiaci e spostare così l'attenzione sui grassi saturi. A rivelarlo sono una serie di nuovi documenti scoperti recentemente da un ricercatore della University of California di...--> LEGGI TUTTO

Caro M5S, volete allargare il direttorio? Bene, ma dovreste fare così…

votazione online democrazia direttaBarbara Lezzi, senatrice M5S, ha rilasciato un'intervista al Fatto Quotidiano sulle questioni romane. L'ipotesi, che alcuni organi di stampa dicono condivisa anche dalla Casaleggio Associati, è quella di allargare il direttorio a 30/40 persone. Una vera e propria struttura di intermediazione (di quelle che ancora oggi non sono previste dal "Non...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

Dai siti web agli oggetti web: la rete delle idee che sta per arrivare.

Libro digitale su una panchina internet delle cose Che lo crediate o no, c'è stato un tempo in cui per costruire un sito web di successo bastava conoscere un po' di html. Era la fine degli anni '90 ed è stato così anche per una buona parte degli anni 2000. Affittavi un po' di spazio...--> LEGGI TUTTO

Come funziona l’Italia: noi siamo quelli con il fiore in mano

Come funziona l'ItaliaCome funziona l'Italia Ecco come funziona la nostra società. Questa è l'Italia. E, ...caso mai cercaste il pallino "voi siete qui", in questo disegno noi siamo quelli con il fiore in mano....--> LEGGI TUTTO

I nanorobot a controllo mentale che vi osserveranno.

I NANOROBOT A CONTROLLO MENTALE CHE VI OSSERVERANNOPer la prima volta, una creatura vivente è stata controllata dall'uomo utilizzando esclusivamente il pensiero, grazie a nanorobot che hanno rilasciato all'interno di alcuni scarafaggi dosi programmate di farmaci, in risposta all'attività cerebrale di chi ha condotto l'esperimento. Una tecnica che - sostengono già alcuni - potrebbe essere molto utile per il trattamento...--> LEGGI TUTTO

Categorie
Le vostre email

Volete sapere perché siamo 73° per libertà di stampa? Eccovi serviti!

Libertà di stampa - in Italia siamo semi-liberi di Godot_74 L'Italia nel 2015 è scesa al 73° posto nella classifica sulla "libertà di stampa". Viene definita anche "semi-libera". Più che parlare di libertà di stampa, però, forse sarebbe il caso di concentrare l'attenzione sulla sua completezza, indipendenza ed obiettività. (altro…)...--> LEGGI TUTTO

tasto_newsletter
Video dal web

Barbareschi ai giovani: “Siete superficiali! Avete votato no per ribellarvi al paterno!”

Barbareschi ai giovani: "Siete superficiali! Avete votato no per ribellarvi al paterno!" Luca Barbareschi traccia un quadro deprimente dei giovani che hanno votato no al referendum: sarebbero disinformati, superficiali, privi di strumenti, e con un grosso problema con il paterno, che li induce a ribellarsi contro qualsiasi cosa senza mai entrare nel merito....GUARDA

Barbareschi: siamo ascoltati e spiati da tutti i telefonini.

barbareschi-siamo-tutti-spiati-icona-play Luca Barbareschi, il popolare showman ora direttore del Teatro Eliseo a Roma, ha un'idea ben precisa sulla società della comunicazione digitale. A RaiNews24, il giorno dopo del voto al referendum, dice: "Siamo in democrazia... Capisco che ormai siamo ascoltati e spiati...GUARDA

Massimo D’Alema: è grazie a noi se M5S non ha vinto da solo!

Massimo D'Alema Massimo D'Alema fa la sua analisi del voto del referendum. Parla sarcasticamente delle rottamazioni di Matteo Renzi e afferma che se non ci fossero stati loro, il M5S avrebbe vinto da solo. ...GUARDA

I Cinque Stelle alla stampa: ora elezioni subito!

m5s-conferenza-stampa-iconaLa conferenza stampa del Movimento 5 Stelle alla Camera dei Deputati dopo la vittoria del No al Referendum Costituzionale. Davanti ai giornalisti, a tarda ora, dopo le dimissioni di Matteo Renzi, si sono presentati Vito Crimi, Danilo Toninelli, Alessandro Di Battista e Giulia Grillo, per dire al Presidente della Repubblica...GUARDA

Brunetta canta vittoria: Renzi ora si dimetta!

Renato Brunetta Brunetta canta vittoria: Renzi ora si dimetta!...GUARDA

Galloni e Rinaldi al Quirinale: ora Mattarella stralci il Pareggio di Bilancio

Galloni Rinaldi Quirinale Nino Galloni e Antonio Rinaldi salgono al Quirinale per chiedere simbolicamente a Mattarella che ora rispetti la volontà del popolo e si adoperi per rispettare la Costituzione italiana, stralciando subito il Pareggio di Bilancio ora Mattarella stralci Pareggio di Bilancio...GUARDA

Salvini – Vittoria del popolo contro i poteri forti di tutto il mondo

Salvini referendum La prima dichiarazione dopo gli Exit Poll che danno la vittoria del No a 55%-59% è di Matteo Salvini, che parla testualmente di "una vittoria del popolo contro i poteri forti di gran parte del mondo"....GUARDA

Renzi vs Gruber: volata finale sul Referendum

Renzi Gruber Referendum Otto e 1/2 Sintesi dell'intervento di Matteo Renzi, questa sera, a Otto e Mezzo, per la volata finale sul Referendum Costituzionale....GUARDA

Film, libri e Dvd

Il ritorno alla bellezza passa anche dall’acquisto di un oggetto di design

Design e bellezza Ci sono oggetti che devono semplicemente funzionare, non importa quanto siano brutti. E, soprattutto, devono rompersi in fretta, in maniera da poter essere acquistati nuovamente, e poi ancora, e ancora, infinite volte. Tante quante bastano a soddisfare le esigenze del sistema produttivo. Altri devono semplicemente essere...==> GUARDA TUTTO ==>

Le cuffie migliori per la musica

Cuffie Pryma C'era un tempo in cui il mangiadischi la faceva da padrone. La cosiddetta alta fedeltà era un lusso per pochi, spesso riservata agli studi di registrazione dove le celebrità registravano le loro nuove hits. Poi vennero gli Hi-Fi, prodotti consumer ma con la capacità di riprodurre un'ampia...==> GUARDA TUTTO ==>

Lights Out: Terrore nel Buio – Trailer Hd ITA ufficiale #NonSpegnereLaLuce – film horror

LIGHTS OUT TERRORE NEL BUIO TRAILER ITA HD UFFICIALEIl trailer HD ITA (in italiano) di Lights Out: terrore nel buio. #NonSpegnereLaLuce I migliori film horror a casa tua: Film Horror al Cinema. Dal produttore James Wan (“L’evocazione-The Conjuring”), è in arrivo il racconto di un terrore sconosciuto in...==> GUARDA TUTTO ==>