Bumvertising. E la realtà supera la fantasia!

Sul treno per Roma. Bologna. Sarò negli studi di Europa7 alle 14.30.Update donazioni: dopo una settimana, siamo a un decimo rispetto alle dichiarazioni di voto. Poi dicono che i sondaggi sono affidabili. ;)


Nel post I nuovi mendicanti, una settimana fa scrivevo:

Beh, ci sono tanti barboni in giro. Forse si potrebbe pensare di appendergli un cartello pubblicitario sulla schiena.

Mai dubitare delle proprie intuizioni. Ogni cosa che abbia la caratteristica di poter essere pensata, esiste. Mi hanno preso in parola.
Il Bumvertising è lo sfruttamento di vagabondi con cartelli al collo a fini pubblicitari. I senza tetto sono una risorsa di incalcolabile valore, preziosi fornitori di servizi per le aziende. In cambio, ne ricavano una fonte di guadagno extra, integrativa alla normale elemosina.

Data la precarietà che caratterizza il mondo del lavoro, presto i giovani capiranno che non serve inviare mille curricula alle aziende, e neppure fare lunghi e improduttivi colloqui. La nuova strategia sarà lasciarsi crescere la barba, infilarsi qualche maglietta vecchia, all’occorrenza strappata qua e là, mettere un pò di cianfrusaglie in un sacchetto della spesa e andare a passeggiare per le vie del centro. Saranno le aziende a trovare loro. I colloqui si faranno sul marciapiede, mentre i barboni – quelli veri -, continueranno a fare i barboni: nella nostra società tutto deve essere artificiale, la realtà è fastidiosa.

A questo punto, viste le mie geniali intuizioni di marketing, propongo alla Carfagna una variante di sicuro interesse: sponsorizzare le prostitute. Potrai avere così il doppio piacere di avere rapporti sessuali con una squillo griffata Marlboro, o con un trans offerto dalla Barilla. D’altronde dove c’è Barilla c’è casa, anche se chiusa. La Forus potrebbe perfino studiarci sopra un prodotto di credito al consumo, così Lippi la smetterebbe di rubare la pensione ai vecchietti.
Se vuoi andare a puttane ma non hai i soldi, nessun problema: anticipa tu i primi tre o quattro colpi, e il resto in comode rate.

Si intende: nessuna penale in caso di recesso anticipato.

  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

15 risposte a Bumvertising. E la realtà supera la fantasia!

  • 7

    Bah, io il mio l’ho fatto… e continuerò a farlo con estremo piacere.

    Riguardo a queste becere strategie di marketing al risparmio, non mi viene altro da dire se non "che tristezza infinita"… magari a loro sembra pure di fare un servizio sociale, dandogli un "lavoro" senza chiedere garanzie.

    Un modo onesto per farlo sarebbe mettere sì un cartello al collo dei senzatetto, ma con scritto "Barilla ha donato a questa persona € 50.00, tu sai fare di meglio?" ed ovviamente darglieli, non scrivercelo e basta…

    P.S.: Luigi Cascioli ha subito un interrogatorio ieri mattina, commissionato da ignoti. leggi di più.

     

  • 6


    Tipico atteggiamento italico: aspettare che qualcuno scenda dall’alto a salvarli! 

    Forse è colpa della chiesa di roma, che ci rende tutti più bigotti e delle tesi cattoliche, dove il popolo è visto come un ammasso di pecorelle impotenti che attendono il paradiso per un riscatto oppure della televisione che rende l’italia uno spettacolo lontano, terribile e irraggiungibile direttamente  per il singolo.

    Non so di chi o di cosa sia realmente la colpa, ma so soltanto che troppo spesso si guarda al proprio rendiconto personale… senza pensare che alla fine anche la propria soddisfazione personale, dipende dalla soddisfazione di tutti coloro che ci vivono attorno.

    Assumersi il piccolo rischio di contribuire ad un pogetto comune di buone intenzioni, vuol dire gioire di un grande merito domani se la cosa andrà in porto oppure potrà essere un meraviglioso insegnamento per i propri figli, che di speranza e voglia di sognare ne hanno sempre di più.

    Ma non tutti a quanto pare, la pensano così. All’estero i cittadini hanno un senso civico diverso. Ho conosciuto persone originarie della germania e dell’inghilterra che vivono in italia e che lavorano qui: ogni giorno combattono, anche da soli, per le piccole questioni inerenti all’etica del proprio lavoro. Scrivono lettere di critica, lottano per i propri diritti senza esitazioni…. come hanno imparato a fare nel loro paese di origine.

    Ma qui è più difficile, perché dopo il sostegno a parole ci si ritrova soli nei fatti. Il problema è che se molliano anche noi, noi pochissimi, avremo ancora meno possibilitù di sperare e sognare un’italia migliore.

    Io non mi arrendo.

    Nadia.

  • 5

    Ma sono seri??? O_O"

  • 4
    bananasplit234

    Non ricordo che nel sondaggio ci fosse scritto che bisognasse versarli entro una settimana :)

     

  • 3
    marco valerio

    ma il tuo non era un sondaggio; se non sai cos’è un sondaggio non attribuire agli altri colpe che non hanno.

  • 2
    Isaia

    Tra il dire il fare ce ne passa:)

  • 1

    Non c’era scritto, infatti.

    La valutazione si basa su una semplice considerazione:

    1. Lancio del sondaggio (con buona pace di Marco Valerio)
    2. In una settimana partecipazione di 600 utenti
    3. Chiusura sondaggio (con ri-buona pace di Marco Valerio)
    4. Lancio donazioni
    5. In una settimana raccolta di un decimo delle aspettative
    6. Chiusura donazioni (NO.. SKERZO)

    Quindi il ragionamento è: se in una settimana dal lancio del sondaggio dieci persone dicono che ti danno dieci euro a testa, e in una settimana dal lancio delle donazioni raccogli solo dieci euro, diciamo che tra i propositi (subito manifestati) e la traduzione c’è un rapporto di 10:1 sulla stessa scala temporale. Tutto qui. Non è sicuramente un dato definitivo, però è indicativo ….
    Diciamo che è un EXIT POLL?? 

    Ma gli Exit Poll sbagliano!
    E poi, come dicevo prima, alcuni metodi alternativi come bonifici e PayPal mancano ancora, anche se in percentuale sono una minima parte rispetto alle donazioni con PayPal.

    Si parla di statistica, tutto qui.
    Voglio ricordare ancora che questo per me è anche un modo per fare uno studio che possa servire anche ad altri, oltrechè un modo effettivo per proseguire il progetto, quindi è logico che io mi diletti in proiezioni e statistiche.
    Pensavo che vi avrebbe interessato saperlo, ma non vi tengo più aggiornati, così non vi arrabbiate :)

     

  • 0
    paola

    concordo sul fatto che sia il tipico atteggiamento italico….

    Molti sostengono che la Venezia Giulia non sia Italia e che la sua gente sia poco Italiana…quindi, da parte mia, nessun atteggiamento italico e me ne vanto.

  • -1
    cola

    "Update donazioni: dopo una settimana, siamo a un decimo rispetto alle dichiarazioni di voto. Poi dicono che i sondaggi sono affidabili. ;)"

    quanto mi rompe (in questo caso) avere avuto ragione…

    ti stimo, ma forse se rileggi i miei commenti fatti in merito ci troverai qualcosa di profetico…diffida da chi si nasconde dietro una tastiera…la tastiera rende facili i buoni sentimenti tenendo stretto il portafogli…ci sono gia passato nel 2001/2002 in qualcosa di simile, per questo ho tentato di avvertirti, spero ancora che in qualche modo si trovi soluzione.

    p.s. sono anche io tecnico informatico, in ogni momento potrai sempre trovare alternative (la nostra categoria ancora trova lavoro abbastanza facilmente :) ).

    cola (presente!)

  • -2

    Ciao Byoblu,

    in effetti dalle parole da te usate si poteva anche leggere tra le righe un certo rammarico sull’argomento donazioni, credo che l’interpretazioni di coloro i quali si sono lamentati in precedenza sia stata: "In una settimana hanno donato SOLO un decimo delle persone che si rendevano disponibili a farlo" . Poi sono sicuro che sei in buona fede e che sia stato solo un equivoco perchè davvero sarebbe solo controproducente cercare di sottolineare la cosa. Comunque, in ogni caso, non ti preoccupare, attivi anche gli altri metodi di pagamento molti altri (tra cui il sottoscritto) effettueranno una donazione.

    Tornando On Topic (se no che commento a fare? :-P ) credo che il problema sia più sul piano morale, no? Alla fine per il vagabondo penso possa solo essere un vantaggio ricavare qualche soldo extra, poi però il passante che assiste a questa pratica pubblicitaria dovrebbe capire che il sistema più che un aiuto all’individuo in difficoltà è un gran vantaggio per l’azienda in questione… e ciò dovrebbe diventare una pessima pubblicità… Curioso che non sia così… Se davvero li volessero aiutare potrebbero finanziare qualche mensa… non sarebbe quella una buona pubblicità?

  • -3

    Caro Marco Valerio,

    ti sei svegliato male stamattina? Sei sempre così poco gentile… come mai?

    Dove, in quello che hai letto, c’è scritto che io attribuisco colpe a qualcuno? Da nessuna parte, quindi è una tua lettura personale frutto di un atteggiamento un po’ ostile. Dovresti approfondire quello, anzichè mettermi in bocca parole che non ho detto.

    Secondo, probabilmente tu sarai un esperto di indagini statistiche, visto che storci il naso di fronte all’uso a tuo parere scorretto della terminologia.

    Un atteggiamento costruttivo sarebbe, invece di essere lapidario e sterile, di spiegare cosa si intende per sondaggio e in che cosa l’indagine che ho lanciato io non lo fosse.
    Così magari impariamo qualcosa tutti, ammesso che sia così importante saperlo, visto che io ho semplicemente coinvolto tutti i lettori di Byoblu.Com in una valutazione, senza nessuna pretesa di costituire una bibbia.

    Quindi, cos’è un sondaggio? E, sempre che ce lo vuoi dire, che lavoro fai? Se sei un esperto, e siccome passi di qua ogni tanto, allora la prossima volta potresti dare una mano a formularlo meglio, anzichè metterti di traverso come spesso fai nei tuoi commenti. Non puoi rispondermi che "non te ne frega niente", perchè in tal caso ti chiederei perchè perdi tempo a venire a commentare qui, tra l’altro in maniera off-topic, visto che ho dato una piccola comunicazione a latere che non è l’oggetto dell’articolo.

    Cordialmente.

  • -4

    come dissi già l’altro giorno, non mi interessa il resoconto-spese… basta che non ci abbandoni!

    Continuare a leggerti e vedere i tuoi filmati non ha prezzo, è un ripagamento più che sufficiente.

  • -5

    ragazzi, vedo  che qualcuno si è concentrato sulla comunicazione inerente alle donazioni.
    L’ho detto così, come dato accessorio, non voleva essere nè un’accusa nè un giudizio di un qualche tipo.

    Non può essere un’accusa perchè nessuno è costretto a fare niente, e non è migliore o peggiore solo per avere o non avere contribuito. Se si dividesse la gente in buona e cattiva sarebbe veramente stupido. E’ lontano da me in qualsiasi modo questa valutazione.

    Inoltre non può essere una valutazione negativa per il fatto che in ogni caso mancano ancora diversi strumenti. E poi c’è tutto il tempo, non può esistere nessuna fretta.

    Da ultimo, ripeto per tranquillizzarvi: il mio è un esperimento in senso più generale, il tentativo di capire come può essere identificato un modello che altri possono adottare. Le donazioni sono uno strumento ma parleremo presto anche di altre modalità identificate dal sondaggio.
    Se l’esperimento desse come risultato che non ci si può vivere, vorrà dire che smetterò di farlo, ma non cade il mondo. Qualcun altro verrà, con altri mezzi, e continuerà dove io ho smesso.

    Quindi, per tranquillizzare tutti, non c’è nessun’accusa nelle mie parole, ma solo un grande ringraziamento per chi fino ad ora sta partecipando.

  • -6
    Picce

    Ciao Claudio.

    è un po’ che leggovedoascolto la tua "creatura"

    non ho mai commentato anche avendo alcune cose da dire, forse non so per referenza del lavoro svolto.

    inizio ora a scrivere, e credo che se riusciro continuerò solo per portarti una piccola buona notizia. al sondaggio, viste le premesse ho votato un secco no, per non farti volare molto alto :-P (un po di sano realismo) ma non appena attivi il bonifico bancario effettuerò la mia donazione (se mi mandi i dati anche in privato posso fartelo anche stasera).

    spero che questo ti tiri un po’ su il morale, visto che abbiamo bisogno del tuo impegno per sperare in un miglioramento. rivoluzione dell’informazione dal basso. purtroppo non ho tempo per dare il mio contributo in fatto di contenuti, quindi ben felice di aiutare chi questi contenuti si sforza di crearli.

  • -7

    forse si sbaglia con sonda-anale.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di ByoBlu.


Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee
* messaggi eccessivamente lunghi
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio. Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

I Mini Blu

Hey, Lorenzin, fai un decreto su questo! 1250 morti all’anno per il DieselGate

DieselGate - Concentrazione e MortalitàIl surplus di emissioni dei veicoli diesel, rispetto a quanto dichiarato dalle case automobilistiche, ha causato in Italia 1.250 morti all'anno. A quantificare le conseguenze del Dieselgate sono l'Istituto meteorologico norvegese e l'istituto internazionale Iiasa, in uno studio pubblicato sulla rivista Environmental Research Letters da cui emerge che il nostro...--> LEGGI TUTTO

La verità orribile che non viene detta – Gianluca Ferrara

GIANLUCA FERRARA - La verità orribile che non viene mai detta Gianluca Ferrara, direttore editoriale di "Dissensi edizioni" e blogger del Fatto Quotidiano, ha già ottenuto quasi 150 mila condivisioni con questa analisi, fatta nell'ultimo post sul suo blog. (altro…)...--> LEGGI TUTTO

Crociata contro la rete. Il ministro: via i “profili sgraditi”.

Orlando - rimozione di profili sgraditi e ong governative a fare controinformazione in rete Registrazione del Facebook Live del 16 agosto 2017 Un'intervista di Andrea Orlando, sul Corriere della Sera, rivela che esiste un accordo con i social network per la segnalazione dei post e la rimozione dei profili sgraditi, e anche che il ministero ha messo delle organizzazioni a monitorare...--> LEGGI TUTTO

La vera storia di KJ2, l’orsa mamma di Francesco e Soki, del progetto Life Ursus

Un'orsa e il suo cucciolo  Registrazione del live Facebook andato in onda ieri sera KJ2 sembra il nome di una stella cadente, perfetto per la notte di San Lorenzo. Invece è caduta un'orsa, appartenente al progetto Life Ursus. Nel video qualche considerazione da fare insieme sulla vicenda, andata in onda ieri sera...--> LEGGI TUTTO

OneBarter: l’era del baratto high tech

OneBarter - Nico Allegretti Nico Allegretti, presidente di OneBarter, racconta come il baratto, nella sua nuova forma tecnologicamente assistita, possa contribuire ad abbattere la necessità delle imprese di finanziarsi con linee di credito bancarie, e possa rilanciare gli scambi e l'economia. Un settore, quello del barter (cioè "comprare pagando vendendo",...--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

Due piantine di Cannabis per lenire dolori atroci: in prigione a 63 anni!

prigione malato cannabisTRENTO. Il ricorso in Cassazione è stato rigettato. L'uomo di 63 anni che a Trento era stato trovato in possesso di due piante di marijuana che coltivava per uso personale, per lenire i dolori atroci della sua malattia, è stato giudicato colpevole in via definitiva. Andrà in prigione. ...--> LEGGI TUTTO

L’ideologo di Putin: in Europa sarà presto caos, guerra civile, distruzione.

Dugin ideologo Putindi Giulio Meotti Roma. Europa e Stati Uniti hanno spesso ricambiato il favore ad Aleksandr Dugin. Un anno fa, il famoso politologo russo è stato messo alla porta in Grecia. Accompagnato dal patriarca di Mosca Kirill per una conferenza sul Monte Athos, Dugin...--> LEGGI TUTTO

Il TG1 censura la Raggi. Scatenate uno #ShareStorm

Molti dei lettori di questo blog trasaliranno ascoltando alcune frasi fatte del discorso che oggi Virginia Raggi ha tenuto di fronte ai leader europei. L'Europa come "progetto visionario", come "eredità gioiosa e impegnativa", che "dobbiamo realizzare noi" perché "non poteva realizzarsi in un giorno". ...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

A Capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio: la Terra rallenta!

A capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio - la Terra rallentaUn "salto" di un secondo verrà aggiunto al conto alla rovescia di questo Capodanno per compensare il rallentamento nella velocità di rotazione della Terra.  Il secondo "extra" accadrà non appena l'orologio toccherà la mezzanotte e verranno "create" le ore 23:59:60, posticipando momentaneamente l'arrivo del Capodanno. Il secondo...--> LEGGI TUTTO

BIOMETRIA, IL FUTURO DELLA SICUREZZA

biometriaRiconoscimento dell'iride, facciale e del movimento della mano durante la firma: le nuove strategie per prevenire i furti e le loro possibili applicazioni Un uomo si avvicina a una stanza blindata. Per entrare niente password o codici di sicurezza, ma l'accostamento degli occhi a un...--> LEGGI TUTTO

Dai siti web agli oggetti web: la rete delle idee che sta per arrivare.

Libro digitale su una panchina internet delle cose Che lo crediate o no, c'è stato un tempo in cui per costruire un sito web di successo bastava conoscere un po' di html. Era la fine degli anni '90 ed è stato così anche per una buona parte degli anni 2000. Affittavi un po' di spazio...--> LEGGI TUTTO

Categorie
Guest post

Il gioco responsabile al tempo del mobile

casino mobile La crescente diffusione delle nuove tecnologie ha radicalmente modificato gli stili di vita e le abitudini degli individui, contribuendo alla formazione di una cultura sempre più digitale. Dal 13° rapporto Censis-Ucsi sulla Comunicazione (2016) emerge che il 74% della popolazione italiana ha libero accesso ad una...--> LEGGI TUTTO

tasto_newsletter
Video dal web

Pigi Battista a Paragone: i bambini non sono proprietà dei genitori.

Paragone Pigi Battista Nell'annoso dibattito sui vaccini, ci sono i Free Vax, i No Vax, e poi i Pigi Battista. Quelli che "i bambini non sono di proprietà dei genitori". Certamente non sono una proprietà, così come si intende un oggetto acquistato e privo di diritti. Ma il sottinteso...GUARDA

Rula Jebreal a Porro: tu, uomo bianco sessista!

PORRO VS RULA Scontro tra Rula Jebreal e Nicola Porro: "tu uomo bianco sessista che punti il dito contro una come me"....GUARDA

Barbara Lezzi maltratta Luigi Marattin a Omnibus

Barbara Lezzi Luigi Marattin Barbara Lezzi (M5S) si confronta duramente con Luigi Marattin, consigliere economico della Presidenza del Consiglio, sui dati della disoccupazione che vede l'Italia, nonostante la "cura Renzi", aumentare il distacco rispetto alla media europea. Ricordati di VOTARE Byoblu ai Macchianera Internet Awards...GUARDA

Ilaria Bifarini – L’Ocse dice che tra 60 anni siamo fritti

Ilaria Bifarini, nota al pubblico di Byoblu per la sua intervista di esordio "Neoliberismo e Manipolazione di massa - storia di una bocconiana redenta", approda a Coffee Break, su LA7. "Il modello a tendere degli economisti dell'OCSE da qui a 60 anni, in un report che ho visto personalmente, sarà sempre peggiore: salari sempre più passi e sempre più disuguaglianza". Ilaria Bifarini, nota al pubblico di Byoblu per la sua intervista di esordio "Neoliberismo e Manipolazione di massa - storia di una bocconiana redenta", approda a Coffee Break, su LA7. "Il modello a tendere degli economisti dell'OCSE da qui a 60 anni, in un report che ho...GUARDA

Diego Fusaro: il Sacro Romano Impero della finanza e delle banche

Innanzitutto siamo entrati in un Sacro Romano impero della finanza in cui il sistema bancario detta legge, e noi sventurate plebi europee dobbiamo fare i sacrifici: "sacrum facere". Appunto qualcosa di religioso in nome del sistema bancario, una divinità demiurgica: le sofferenze sono sempre quelle del sistema bancario...GUARDA

Primarie Pd: il confronto Sky tra Renzi, Emiliano e Orlando – Integrale

Confronto Sky Renzi Emiliano Renzi Primarie Pd Integrale - PlayIl confronto Sky tra Matteo Renzi, Michele Emiliano e Andrea Orlando per le primarie Pd - Versione Integrale. ...GUARDA

Fusaro Vs Friedman – L’immigrazione è deportazione di massa: nuovi schiavi contro vecchi schiavi.

Fusaro Vs Friedman Diego Fusaro: "La storia delle ONG che vanno a prendere i poveri migranti che rischiano di annegare è la grande narrazione edulcorante con cui si mettono in pace le coscenze. Il compito della filosofia però è pensare altrimenti e criticare l'esistente, rovesciando le mappe dominanti. Continuiamo...GUARDA

Sgarbi vs Telese: Io non me ne vado, te ne vai tu!

Sgarbi Vs TeleseVittorio Sgarbi manda a quel paese la Costamagna e Luca Telese, e all'invito a lasciare lo studio risponde al conduttore di andarsene lui. Il tema è quello della legittima difesa dagli intrusori in ambito domestico. ...GUARDA

Film, libri e Dvd

Il ritorno alla bellezza passa anche dall’acquisto di un oggetto di design

Design e bellezza Ci sono oggetti che devono semplicemente funzionare, non importa quanto siano brutti. E, soprattutto, devono rompersi in fretta, in maniera da poter essere acquistati nuovamente, e poi ancora, e ancora, infinite volte. Tante quante bastano a soddisfare le esigenze del sistema produttivo. Altri devono semplicemente essere...==> GUARDA TUTTO ==>

Le cuffie migliori per la musica

Cuffie Pryma C'era un tempo in cui il mangiadischi la faceva da padrone. La cosiddetta alta fedeltà era un lusso per pochi, spesso riservata agli studi di registrazione dove le celebrità registravano le loro nuove hits. Poi vennero gli Hi-Fi, prodotti consumer ma con la capacità di riprodurre un'ampia...==> GUARDA TUTTO ==>

Lights Out: Terrore nel Buio – Trailer Hd ITA ufficiale #NonSpegnereLaLuce – film horror

LIGHTS OUT TERRORE NEL BUIO TRAILER ITA HD UFFICIALEIl trailer HD ITA (in italiano) di Lights Out: terrore nel buio. #NonSpegnereLaLuce I migliori film horror a casa tua: Film Horror al Cinema. Dal produttore James Wan (“L’evocazione-The Conjuring”), è in arrivo il racconto di un terrore sconosciuto in...==> GUARDA TUTTO ==>