L’età degli sciacalli

Francavilla: Byoblu incontra Fernando Rossi
La paura artificiale

Veniamo al mondo incoscienti. Andiamo incontro alla catastrofe con ottimismo. Barcolliamo sulla sponda del letto, schiantandoci al suolo con ingenua spensieratezza. Poi, certo, quelli di noi che sopravvivono piangono. E’ il minimo che possano fare, con le botte che prendono…
All’inizio, per i genitori è semplice: basta tenerci al guinzaglio. Poi le cose si complicano: diventiamo grossi, e vogliamo essere indipendenti. Impariamo a liberarci dalla sdraietta con la cintura, e vogliamo far da soli. E’ allora che inizia una strategia diversa: la strategia della tensione. La tecnica è semplice: bisogna indurre qualcuno ad autolimitarsi, inoculando un virus che inibisce ogni istanza di libertà. Il virus si chiama paura.

Così, impariamo che le caramelle in un sacchetto sono sicuramente avvelenate, che gli anziani che si fermano a farci una carezza al mercato sono tutti pedofili, e che non dobbiamo mai, mai disobbedire. Altrimenti viene l’uomo nero e ci porta via. L’uomo è in prima analisi un coacervo di istinti di base, tra cui il piacere e il dolore la fanno da padroni. La minaccia di provare sofferenza è spesso il solo modo di riportare il suo sconfinato Io a più miti consigli. Lo sanno bene le nostre mamme. E lo sa ancora meglio quella grande mamma istituzionale che amorevolmente accudisce centinaia di pupe, in questo alveare laborioso chiamato stato, dove i singoli individui esistono al solo scopo di nutrire l’ape regina.

Il buon governo è difficoltoso, necessita di continui confronti con le parti sociali, richiede onestà e trasparenza. Per fortuna c’è una scorciatoia: la via del terrore. Certi mariti usano lo stesso sistema con le mogli, le spaventano fino a renderle talmente insicure da avere paura di tutto, perfino di uscire di casa. E queste rinunciano ad esercitare i lori diritti. Vengono picchiate, stuprate, eppure non sporgono alcuna denuncia. Perchè hanno paura! La stessa paura di un popolo che non riempie le strade e le piazze per via della criminalità, che indebolisce il suo tenore di vita perchè arriverà la crisi. Una volta, per decretare il coprifuoco ci voleva la guerra. Oggi basta affittare le prime pagine dei giornali, prendere un caso di violenza efferata e lasciare intendere tra le righe che viviamo in un nuovo medioevo, che è tempo ormai di nascondersi, di rintanarsi in un posto sicuro e lasciare che resti solo l’esercito a pattugliare strade deserte, dove l’unico pericolo è morire di noia. Poi si tagliano i fondi sulla scuola di modo che il popolo sprofondi in una ignoranza talmente abissale da non essere in grado di leggere le statistiche ufficiali diffuse dagli organi di polizia, le quali affermano che i casi di criminalità sono in costante decrescita da anni, così come i furti d’auto. A Londra, Berlino, Atene e perfino nella civilissima Bruxelles si muore ammazzati molto di più che in tutta RomaVedi: “Sicurezza, l’emergenza che non c’era -. Eppure a Milano si incontrano camionette dell’esercito che pattugliano le strade, o che proteggono edifici a rischio terrorismo, mitra in pugno – a proposito… a quando risale l’ultimo atto di terrorismo islamico nel nostro paese? Sshhhhh… non diciamolo forte: qualcuno se lo potrebbe perfino inventare -. E cosa dire della vera emergenza nazionale: i ROM? E’ necessario focalizzare tutte le risorse su questo punto cruciale, iniziando a prendere le impronte digitali ai loro bambini. Del resto, il numero di ROM in Italia si piazza ben al 14° posto rispetto alla classifica europea. Un dato inaccettabile!

Nel frattempo, mentre noi stiamo chiusi in casa e ci prepariamo al lungo inverno, fuori splende il sole.. e gli sciacalli prendono possesso delle nostre città. Questo è il loro tempo. Questa è la loro era!

Questa volta ne ho parlato con il senatore Fernando Rossi, del movimento civico Per il Bene Comune.

Byoblu: Qualche giorno fa ho parlato del Professore Terrorista, abile deprogrammatore di menti lavate dai media. Vorrei aggiungere oggi che, nonostante non ci siano soldi sufficienti per coprire le spese vive della Polizia, gli agenti, l’attrezzatura, la benzina stessa delle volanti, Maroni spende 30 milioni di euro per mandare l’esercito nelle strade, pur non essendo perfettamente addestrato a questo scopo. Adesso le forze residue di polizia, che dovrebbero quindi essere centellinate, Berlusconi le vuole mandare nelle scuole per punire gli studenti che manifestano contro una riforma. Ma, dove stiamo andando?

Sen.Rossi: Stiamo cercando, come serve ad una… non è una dittatura, dovrei usare una parola pesante, comunque allora… ad una oligarchia finanziaria partitica che c’è nel nostro paese, di innescare la paura che serve. E’ la paura quella che consente a questo sistema di tenere il potere. Perché se la gente non avesse paura di organizzarsi, di pretendere il rispetto dei diritti, il re sarebbe nudo! E’ la paura quella che aiuta la dittatura, che aiuta il potere nelle mani di pochi, che fa aspettare il salvatore, ed è funzionale alla situazione italiana, ma non solo italiana. Gli Stati Uniti sono i protagonisti di questo elemento della paura con i loro film. C’è tutta una parte della filmografia, collegata ai servizi americani che tenta di far crescere il sentimento di paura. Quanti film hanno fatto sull’arrivo dei Russi etc… etc…

Byoblu: una volta erano gli indiani…

Sen. Rossi: Sì esatto, serve questo. Bisogna aver paura perché allora mi lasci fare quello che ti dico io, perché “ti garantisco che“… E’ evidente che i casi pur bruttissimi di furto, violenza carnale, uccisione, non sono superiori a quelli che abbiamo avuto in passato, ma oggi serve tenerli in prima pagina perché c’è non solo un mercato della sicurezzache non é poco e poi lo dirigono e l’hanno in mano sempre quelli -, ma la gente deve avere paura, deve stare in casa, non deve socializzare. E’ utile, é funzionale al fatto che poche persone possano comandare un popolo.

Byoblu: Perché, spieghiamolo, quando una persona ha paura che cosa fa? Si chiude in casa, serra la porta e le finestre. Quando una persona ha paura, demanda a qualcun altro l’esercizio della sua facoltà di decidere. E’ questo il meccanismo che viene utilizzato. Quindi gente, non abbiate paura!

Sen. Rossi: Io sono abbastanza ateo, ma sto leggendo un libro sulle religioni e gran parte delle religioni sono basate sulla paura.

Byoblu: Ciao Fernando… Un’ultima cosa: tu hai paura?

Sen. Rossi: No, sennò non sarei qua !

Byoblu: E manco io…

Trascrizione dell’intervista ad opera di Maria Cristina Crisci.

 

  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

17 risposte a L’età degli sciacalli

  • 10

    Completamente d’accordo su quello che e’ stato detto in questo video Claudio.
    La paura e’ la PRINCIPALE arma in mano al potere per inibire i cittadini.
    Bravo Claudio e bravo anche al sen.Fernando
    Forza Claudio continua cosi’.

  • 9

    sei diventato un discepolo perfetto,presto mi surclasserai.avevo visto giusto ricordi?onestà e curiosità,più l’ungimiranza.doti di cui la natura ti ha riccamente dotato.

  • 8

    Per me questo è il video migliore che hai fatto finora byoblu! Queste sono cose che non passeranno mai alla televisione perchè svelerebbero a tutti le tecniche di potere del regime!

  • 7

    Bowling for colombine parlava già di questo nella società americana anni fa. Seguiamo anche queste nefaste "mode" oltre al resto ehehe

  • 6

    il metodo è vecchio quanto il mondo.. "creare il problema x poi dare soluzioni" in italia ci sono tante belle leggi e normative ma non applicate, il problema non può essere focalizzato sullo zingaro,sul tossico dipendente, o sul disgraziato,il disperato,la droga è una piaga sociale,l’emarginazione e la povertà quasi sempre negano la libertà di scelta di un uomo, non c’è aplicazione nel reintegro sociale,la stessa mancanza di quella coscienza,che fa vivere la gente in quartieri fatiscenti

  • 5

    il vero ploblema degli italiani,è la classe politica che abbiamo,quella è la vera emergenza.grazie bioblu.

  • 4

    tutto terribilmente vero

  • 3

    questo signore dice cose SACROSANTE.
    Ascoltatelo. E svegliamoci!

  • 2

    Fa piu’ danni la paura di un terremoto……
    Ciao*****

  • 1

    La paura se non c’è l’hai te la mettono…
    e te ne accorgi solo dopo che è passata.

  • 0
    Franz

    La paura, inconsciamente, la inculchiamo anche noi ai nostri figli. Eliminate i libri o cartoni animati che parlano di miracoli, streghe, maghi, fantasmi, personaggi e avvenimenti che nelle menti giovani in via di sviluppo si annidano nell’inconscio. Fanno credere a cose che non si vedono, le religioni si basano proprio su questo, ti terrorizzano e creano sensi di colpa. La paura del buio nasce perché ti fanno credere a cose che in realtà non ci sono. Avere paura del buoi è normale, si può annidare un pericolo, ma se la paura diventa terrore per una presenza che in realtà non c’è questo è terrorismo mentale. Questo è plagio delle menti più deboli, che poi da adulti si potranno controllare meglio.

  • -1

    non a caso Albanese ha creato " il ministro della paura" ! Bravo Byo, sempre interviste interessanti :)

  • -2

    E’ la seconda parte di Zeitgeist, paro paro. Hai mai visto un video sulla shock therapy? Fallo, è abbastanza inquietante.

    E comunque anche Michael Moore c’era arrivato con "Bowling a Columbrine", trattando la storia americana come basata sulla fobia del diverso e del nuovo, politica del far-west e paragoni con altri stati (come il Canada, appena al di là di un fiume).

  • -3

    Le parole del senatore Rossi non possono che essere condivisibili!
    Bravo byoblu, sempre arguto nelle domande.

  • -4

    Creare un nemico è proprio uno dei punti di partenza per la dittatura.
    Eh già poi c’è anche il giochino del senso di colpa e dell’obbedienza inculcato dalle religioni soprattutto quella cattolica.
    NIENTE PAURA e NIENTE SENSI DI COLPA.
    Grazie

  • -5

    non so se hai studiato per diventare giornalista a differenza di molti che dicono c**zate,potresti essere uno dei n 1 sei un grande

  • -6

    Riguardo il video:

    PROBLEMA

    REAZIONE

    SOLUZIONE

     

    ———————————————————————————

    COPIO ED INCOLLO IL COMMENTO SU IL VIDEO DI PRIMA

    SPERANDO CHE ALTRI SEGUANO IL MIO ESEMPIO

    << sabato 25 ottobre 2008
     

    Domanda: ma per quale motivo, io, Daniele, sono andato alla manifestazione del PD ?
    MA PER MANIFESTARE CONTRO IL PD, XD, AVRO’ DATO 300 VOLANTINI IN GIRO PER IL CIRCO MASSIMO…
    MENTRE VELTRONI FACEVA IL SUO COMIZIO PER RECUPERARE I VOTI PERSI…
    E ALLA FINE INNO NAZIONALE, BIM BUM BAM PATATRACCHETE, E I GREGGI DI PERSONE APPLAUDIRONO L’AMERICAN BOY,
    IN POCHI STETTERO QUIETI TURBATI DA CIO’ DA ME FORNITOGLI… >>

     

    SIAMO IN TANTI CON IDEE BUONE, HO CREATO UN SITO CHE HA COME CUORE L’ARCHIVIO DEI CONTATTI PROVINCIA PER PROVINCIA, SPERO SIA UN COLLANTE PER LE PERSONE CHE ANCORA VIVONO DI SPERANZA

    DIGITA ANTIMAFIA by MERLOK per trovarci su Google

     

    ——————————————————————————-

    CIAO CLAUDIO SCUSA PER LA PUBBLICITA’ OCCULTA

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di ByoBlu.


Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee
* messaggi eccessivamente lunghi
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio. Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

I Mini Blu

In India schedature biometriche di massa ed eliminazione del cash oltre le 500 rupie.

india schedatura di massa e via i contanti La demonetarizzazione dell'India Lo scorso 8 novembre il nuovo primo ministro indiano Narendra Modi dichiarava fuori corso le banconote da 500 e 1000 Rupie, responsabili di circa l'85% del cash in circolazione in India. Sarebbe come se in Europa venissero eliminate in poche ore le banconote da...--> LEGGI TUTTO

La violazione della legge sulla propaganda elettorale. Registrate e denunciate.

Registra e denuncia violazione della legge sulla propaganda elettorale Ancora adesso, mentre scrivo, a votazioni in corso, se aprite i social network vi potete imbattere facilmente nella propaganda a favore del Sì al Referendum Costituzionale. La campagna per il Sì in rete è stata invasiva e ai limiti dell'illegalità. Cosa dice la...--> LEGGI TUTTO

Grazie Giorgio Napolitano!? Chapeau!? Si sono bevuti il cervello!?

M5S Grazie Giorgio Stiamo parlando di Giorgio Napolitano? Quello che nel 2011 ha spianato la strada alla troika del governo Monti? Quello che ha firmato qualunque cosa? Quello che nel 2013, quando c'erano le consultazioni per formare un nuovo governo, ha chiamato al Quirinale Pdl e Pd ignorando il...--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

Il terribile errore: “È il momento più pericoloso per l’umanità: le élite imparino ad essere umili”. Stephen Hawking

stephen hawkings attente elite di Stephen Hawking, fisico teorico e scrittore Essendo un fisico teorico che vive a Cambridge, ho vissuto la mia vita in una bolla di eccezionale privilegio. Cambridge è una città insolita, tutta incentrata su una delle grandi università del pianeta. All'interno di questa...--> LEGGI TUTTO

La lettera di una mamma lavoratrice che fa venire il magone

Mamme lavoratrici: la triste realtà che si cela dietro alla famiglia del Mulino BiancoPubblico questa lettera (inviata a Beppe Severgnini sul Corriere della Sera), che fa venire il magone non solo a chi l'ha scritta ma anche a me che l'ho letta, e nella quale credo si riconoscano tante, troppe mamme lavoratrici, perché sia motivo di riflessione sul modo in cui si è...--> LEGGI TUTTO

La lobby dello zucchero uccide – i nuovi documenti tenuti nascosti

la lobby dello zucchero uccideNEW YORK: Decine di scienziati, negli Anni 60, furono pagati dall'industria americana dello zucchero per sminuire il collegamento tra consumo di zucchero e problemi cardiaci e spostare così l'attenzione sui grassi saturi. A rivelarlo sono una serie di nuovi documenti scoperti recentemente da un ricercatore della University of California di...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

Dai siti web agli oggetti web: la rete delle idee che sta per arrivare.

Libro digitale su una panchina internet delle cose Che lo crediate o no, c'è stato un tempo in cui per costruire un sito web di successo bastava conoscere un po' di html. Era la fine degli anni '90 ed è stato così anche per una buona parte degli anni 2000. Affittavi un po' di spazio...--> LEGGI TUTTO

Come funziona l’Italia: noi siamo quelli con il fiore in mano

Come funziona l'ItaliaCome funziona l'Italia Ecco come funziona la nostra società. Questa è l'Italia. E, ...caso mai cercaste il pallino "voi siete qui", in questo disegno noi siamo quelli con il fiore in mano....--> LEGGI TUTTO

I nanorobot a controllo mentale che vi osserveranno.

I NANOROBOT A CONTROLLO MENTALE CHE VI OSSERVERANNOPer la prima volta, una creatura vivente è stata controllata dall'uomo utilizzando esclusivamente il pensiero, grazie a nanorobot che hanno rilasciato all'interno di alcuni scarafaggi dosi programmate di farmaci, in risposta all'attività cerebrale di chi ha condotto l'esperimento. Una tecnica che - sostengono già alcuni - potrebbe essere molto utile per il trattamento...--> LEGGI TUTTO

Categorie
Le vostre email

Volete sapere perché siamo 73° per libertà di stampa? Eccovi serviti!

Libertà di stampa - in Italia siamo semi-liberi di Godot_74 L'Italia nel 2015 è scesa al 73° posto nella classifica sulla "libertà di stampa". Viene definita anche "semi-libera". Più che parlare di libertà di stampa, però, forse sarebbe il caso di concentrare l'attenzione sulla sua completezza, indipendenza ed obiettività. (altro…)...--> LEGGI TUTTO

tasto_newsletter
Video dal web

Rosi Bindi: sono i Cinque Stelle a volere il vitalizio!

Rosi Bindi Rosi Bindi: sono i Cinque Stelle che vogliono il vitalizio!...GUARDA

Roberto Fico (M5S): basta con gli uomini soli al comando!

Roberto FicoRoberto Fico, deputato M5S a capo della Commissione di Vigilanza Rai, risponde sulla questione della legge elettorale e sulle voci di una sua candidatura alla guida di un possibile Governo a 5 Stelle. ...GUARDA

Renzi si è dimesso: il video dell’annuncio in diretta dal Quirinale

renzi-dimissioni-quirinale Matteo Renzi ha dato le dimissioni. Aperta la crisi di Governo. L'annuncio in diretta dal Quirinale, dopo il colloquio con Sergio Mattarella. Da domani alle 18 partono le consultazioni. Il calendario sarà reso disponibile dall'ufficio stampa del Quirinale....GUARDA

Referendum: vinta una battaglia, ma la guerra continua – Diego Fusaro

fusaro-vinta-la-battaglia-ma-non-la-guerra "L'élite mondialista tornerà presto o tardi ad attaccare la Costituzione e lo Stato sovrano nazionale. Il suo obiettivo è quello della distruzione degli stati sovrani nazionali, che dopo il 1989 sono i soli ancora a resistono come luoghi del primato della politica sull'economia. La battaglia è...GUARDA

Attenzione: ecco come vogliono ribaltare l’esito del referendum

come-ti-ribalto-il-referendumATTENZIONE: ieri sera ho fatto questo video. E stamattina... zac: La Stampa conferma tutto: Padoan vuole chiedere aiuti all'ESM. Sapete cosa significa? Significa RIBALTARE IL NO AL REFERENDUM e prendersi in casa la Troika. QUESTO NON DEVE ACCADERE. Non c'è nessun Governo legittimo attualmente nel Paese, e qualunque decreto legge...GUARDA

La vittoria dell’informazione e i pericoli del dopo Renzi

claudio messora Il No al referendum costituzionale è la vittoria dell'informazione contro chi pensava che per convincere gli italiani a votare basta una comunicazione semplificata, comprensibile a un bambino delle scuole medie. La sconfitta di Renzi passa anche per una ipersemplificazione della Comunicazione che non ha convinto e...GUARDA

Barbareschi ai giovani: “Siete superficiali! Avete votato no per ribellarvi al paterno!”

Barbareschi ai giovani: "Siete superficiali! Avete votato no per ribellarvi al paterno!" Luca Barbareschi traccia un quadro deprimente dei giovani che hanno votato no al referendum: sarebbero disinformati, superficiali, privi di strumenti, e con un grosso problema con il paterno, che li induce a ribellarsi contro qualsiasi cosa senza mai entrare nel merito....GUARDA

Barbareschi: siamo ascoltati e spiati da tutti i telefonini.

barbareschi-siamo-tutti-spiati-icona-play Luca Barbareschi, il popolare showman ora direttore del Teatro Eliseo a Roma, ha un'idea ben precisa sulla società della comunicazione digitale. A RaiNews24, il giorno dopo del voto al referendum, dice: "Siamo in democrazia... Capisco che ormai siamo ascoltati e spiati...GUARDA

Film, libri e Dvd

Il ritorno alla bellezza passa anche dall’acquisto di un oggetto di design

Design e bellezza Ci sono oggetti che devono semplicemente funzionare, non importa quanto siano brutti. E, soprattutto, devono rompersi in fretta, in maniera da poter essere acquistati nuovamente, e poi ancora, e ancora, infinite volte. Tante quante bastano a soddisfare le esigenze del sistema produttivo. Altri devono semplicemente essere...==> GUARDA TUTTO ==>

Le cuffie migliori per la musica

Cuffie Pryma C'era un tempo in cui il mangiadischi la faceva da padrone. La cosiddetta alta fedeltà era un lusso per pochi, spesso riservata agli studi di registrazione dove le celebrità registravano le loro nuove hits. Poi vennero gli Hi-Fi, prodotti consumer ma con la capacità di riprodurre un'ampia...==> GUARDA TUTTO ==>

Lights Out: Terrore nel Buio – Trailer Hd ITA ufficiale #NonSpegnereLaLuce – film horror

LIGHTS OUT TERRORE NEL BUIO TRAILER ITA HD UFFICIALEIl trailer HD ITA (in italiano) di Lights Out: terrore nel buio. #NonSpegnereLaLuce I migliori film horror a casa tua: Film Horror al Cinema. Dal produttore James Wan (“L’evocazione-The Conjuring”), è in arrivo il racconto di un terrore sconosciuto in...==> GUARDA TUTTO ==>