Le verità crollate

il racconto dei testimoni
 Il 9 aprile il blog titolava I morti che non vi dicono. Decine, forse centinaia di persone che non dovevano essere lì. Molti i clandestini. Solo due settimane prima erano stati sgomberati molti locali abitati da bulgari e romeni, che si erano trovati sistemazioni differenti. Nessuno aveva voglia di dirlo, ma molti lo sapevano. Molti di più quelli che non te lo avrebbero mai detto davanti a una telecamera. Come un vigile del fuoco di Pescara, che ha prestato servizio a L’Aquila nei primi giorni dopo il terremoto.

A distanza di tre settimane qualcuno inizia a sbilanciarsi. E’ nientemento che il Procuratore capo della Repubblica al Tribunale dell’Aquila, Alfredo Rossini.

Gli chiedono se sotto, negli scantinati del centro storico, possano trovarsi i corpi di clandestini, assenti dalle liste ufficiali degli scomparsi. E lui risponde: «Purtroppo tutto è possibile. Succederà sicuramente, chissà tra quanto tempo! Potrà accadere che scoperchiando delle situazioni si troveranno salme di persone che da anni di trovano sotto terra. Purtroppo i soccorritori fanno il possibile, ma i miracoli li fa solo Dio».

Il 12 aprile il blog titolava I prossimi a morire. Ovvero, tutti quelli che avevano respirato l’amianto contenuto nei tetti e finito in dispersione nell’aria. Non si muore subito, ma una sola fibra di amianto può bastare per condannarti a morte dopo venti o trent’anni. L’hanno sbriciolato a lungo, con le loro macchine tritatutto. Disperdendolo nell’aria, dove resta in sospensione per giorni e giorni. Poi qualcuno, probabilmente qualche navigatore di internet – sono più furbi -, gli ha fatto segno di no con la manina. Ora, tra le macerie della tendopoli di Piazza D’Armi è stato trovato amianto. Ci hanno pensato loro, gli sfollati, a segnalarlo. Quelli che leggono i blog. Agli altri, quelli che guardano i TG, ovviamente è stato tenuto segreto. Per non generare allarme.

Voglio essere allarmato. Voglio sapere a cosa vado incontro. Non voglio che la protezione civile mi mandi a casa se ho paura, mentre la prefettura viene sgomberata in fretta e furia. Voglio che se la RAI, pochi giorni prima del 5 aprile, fa un’intervista a un ricercatore perchè dice che ci sarà una forte scossa, quell’intervista venga trasmessa. Magari affiancando Boschi che dice che va tutto bene. Ma voglio essere io a decidere.

Voglio che non si screditi l’unica fonte di informazione non filtrata, autentica, diretta che possiamo sperare di avere: la rete.

Televisioni e giornali, che ignorano costantemente il grido di dolore che si leva dal web su questioni fondamentali, si sono buttati a pesce sulla notizia di un’intervista montata che avrebbe scatenato tutti gli allarmi del 27 di aprile. I TG RAI, il TG5, il TG4, il Corriere della Sera, Repubblica, Il Giornale, Vespa… l’unica montatura l’hanno fatta loro. Hanno montato un caso inesistente. L’intervista non solo era autentica, ma descriveva un allarme che arrivava addirittura dai carabinieri. Alle 13.30, ora in cui Giuliani mi rilasciava le sue dichiarazioni, erano già in atto evacuazioni e sfollamenti: alla Edimo se ne erano già andati tutti. Sacerdoti, vescovi e cardinali stavano già pensando a come rinviare il viaggio del Papa. I supermercati erano già stati evacuati dalla mattina.

Ma per gli italiani, l’allarme è stato causato da un video falso, apparso alle 14.30, che girava su internet.

Internet va oscurata subito!

  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

19 risposte a Le verità crollate

  • 5

    Bisogna stare calmi, non è tuto come vedete voi…

    http://reporterpercaso.blogspot.com/2009/04/arrestateci-tutti.html

    Complimenti a BYOBLU..

  • 4

     Bisogna che si vada a fare informazione li prima di aiutare spalando. 

  • 3

    Il Giornale… bah…

    Comunque sia, questi si che son servizi, cavolo. a guardare i TG si nota quanto il reporter sia interessato alla propria faccia sul luogo del disastro piuttosto che a quella di chi lo sta vivendo o di cosa stia accadendo.
    Speriamo venga tutto a galla, prima o poi.

    Ti stimo in maniera abnorme. Grazie.

  • 2

    citazione: marcosolare [Utente registrato] ha scritto il 30 aprile 2009 alle 21.06

    La speranza è che tra 15-20 anni si sia trovata una cura a questa patologia ancora non curabile efficacemente.
    —-
    mi viene in mente un vecchio proverbio
    chi visse sperando, morì ca****o
    a parte gli scherzi se i mirabolanti progressi nella cura del cancro
    ci salveranno, il problema di un danno biologico resta.

    la montagna di falsità che si vedono sui giornali e tv e imbarazzante.
    se avessero le palle dovrebbero trasmettere in prima serata a reti unificate (skraiset) la smentita con allegato il tuo video!
    non smettiamo di sognare ed anzi impariamo dalle nostre fantasie, sono sicuramente più reali delle caz***e che dicono in TV

  • 1

    Se mi trovassi in Abruzzo una paghetta/abbonamento al Giuliani gliela darei volentieri, tanto per essere avvisato sui dati registrati dai suoi strumenti…

    In effetti si potrebbe creare anche un sistema di invii automatico di SMS…

    Cmq cose da pazzi con gli articoli dei media "nazionali"… ma c’è qualche giornalista che verifica una fonte prima di sparare c**zate? Probabilmente no.
    Forse è per questo che non guardo + la TV

    Grande Claudio… con i tuoi scoop ti sei meritato una "paghetta" ; )

  • 0

    Insomma, hanno pensato che ci fosse un’altra scossa sismica pericolosa. Hano fatto il nome di Giuliani per essere credibili e hanno evaquato gli stabili. Se arrivava la scossa si prendevano i meriti ma siccome la scossa non è avvenuta allora sono passati al piano b. Hanno trovato qualcuno a qui dare la colpa. Mi pare che tu Claudio, eri a contatto con Giuliani proprio in quei giorni e non lavori per nessun giornale e/o rete televisiva se non erro. Questo sarebbe l’unica spiegazione plausibile. Morale o eri al posto sbagliato nel momento sbagliato o la gente ha interpretato male il tuo video con l’intervista a Giuliani. Poi qualcuno ha chiamato YT per oscurare da prima il tuo video. Cosi si spiegerebbe anche l’oscuramento del tuo sito.
    Io rimango dell’idea che hai pestato la coda a qualcuno. Vedi il lato positivo, non so quale sia ma tu vedilo..

  • -1

    Ciao Claudio,
    volevo solo dirti che ti sono vicino in questo momento e vedrò di solidarizzare col tuo lavoro in Abruzzo riportando qualche tuo post sul mio blog. Ho letto parecchi commenti ai tuoi video anche direttamente su Youtube che tentano in tutti i modi di screditare il tuo operato. Finora intanto alcune notizie le hai date coraggiosamente solo tu attraverso le videointerviste che pubblichi regolarmente su Byoblu, pertanto penso di poter dire con assoluta certezza che gli sciacalli e i cialtroni sono ben altri.
    Sempre con stima,
    stefano

  • -2
    Fabioromeo

     Speriamo che tutti i politici che sono andati là ne abbiano respirato a pieni polmoni cosi ce li leviamo di torno …

  • -3
    neralba

    quante, troppe menzogne.    appena calerà il sipario i politici si occuperanno di spartirsi il denaro, costruiranno baracche  che  ospiteranno  quei  poveretti per anni. lo sforzo del papa è stato  encomiabile, tanta generosità commuove, ha donato   l’  8 x 1000  dei  400  ricavati.  ancora una volta il clero  ha perso   l’occasione di aiutare concretamente  i    poveri cristi in croce, del resto  da oltre 2000 anni   prendono in moneta e pagano in candele e benedizioni.

  • -4

    Ancora scosse, sempre in aumento, sempre le stesse zone…. Ma quale assestamento?

    http://reporterpercaso.blogspot.com/2009/05/nuova-scossa.html

  • -5
    sofiaastori

    Giuro, il post di ieri mi aveva lasciata  perplessa…oggi posso solo mandarti un grande abbraccio . Vai, che sei grande!

    Certo che, mi chiedo, ma chi sei?
    Sei un agente zero-zero-sette-tè per godere di tutta questa attenzione dai "nemici"? Bah!

  • -6

    Non capisco… ma questi pennivendoli COME SI PERMETTONO di dire che le tue notizie sono delle invenzioni digitali???

    Prima di tutto sono dei vigliacchi, perche’ sanno benissimo che ogni loro forma di diffamazione non avrebbe seguito… ed inoltre sono proprio dei venduti!!!!!

    Spero per te che tu non sia iscritto all’albo dei giornalisti    mischiarsi con gentaglia simile farebbe venire strane malattie!

  • -7
    ocatta
    secondo me chi stava intercettando giuliani appena ha sentito che allo stesso risultava un aumento del radon si è preoccupato e ha dato l’allarme a qualche amico o parente e poila notizia si è divulgata e si è causato il panico
  • -8

    c**zarola, io sono stato lì qualche giorno dopo il terremoto… e pure tu, Claudio.

    Ci siamo abbonati ad una morte precoce?

    • -8.1
      Gianpaolo

      Ti do il suggerimento che ha dato il medico a me:

      -Mangia moltissima frutta e verdura di stagione
      -Fai almeno 2 ore di esercizio fisico al giorno (da resistenza, come corsa, ciclismo, nuoto)
      -Mangia carni bianche e pesce non surgelato
      -Prendi vitamine in modo controllato (ovvero fai degli esami trimestrali e compensa le carenze con vitamine che si trovano nella frutta)
      -Non essere pigro, un controllo ogni 6 mesi ti salva la vita (leggasi diagnosi precoce=meno medicine e intervento di modesta entità)

      Tanto basta, ti assicuro.

    • -8.2
      marcosolare

      Rispondo solo alla tua domanda e spero di tranquillizzarti almeno un po’:

      se una persona viene in contatto con degli agenti cancerogeni, non è detto che sviluppi la malattia. E’ una questione di probabilità che spesso aumenta in relazione alla dose assorbita, allo stile di vita e di alimentazione sbagliato, alla predisposizione genetica ed una marea di altri fattori.

      Non è che si ammalano tutti (fortunatamente).

      La speranza è che tra 15-20 anni si sia trovata una cura a questa patologia ancora non curabile efficacemente.

      buon proseguimento

  • -9
    eleonda

    certo che si vedono e si sentono cose strane… molto strane…

  • -10
    Patrizia

    E c’è di più: l’amianto contenuto nelle macerie del terremoto sarà smaltito come rsu (rifiuto solido urbano): vedere decreto legge 28 aprile 2009, n. 39 Interventi urgenti in favore delle popolazioni colpite dagli eventi sismici nella regione Abruzzo nel mese di aprile 2009 e ulteriori interventi urgenti di protezione civile.  (GU n. 97 del 28-4-2009 )
    Sembra che i miliardi che spenderanno per la ricostruzione saranno pochini e spalmati su 20 anni , che le decisioni sulle aree e sulla ricostruzione saranno prese a Roma e le nuove c.a.s.e. provvisorie mi sà tanto che saranno provvisorie per un bel pò di tempo (fonte "Il Manifesto" del 29 aprile)
    Ciao, continua a tenerci informati su come vanno le cose nelle zone terremotate, nelle tendopoli, cosa dice la gente, etc.
    Patrizia

  • -11
    ghiacciolo

    Non ci sono parole!

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di ByoBlu.


Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee
* messaggi eccessivamente lunghi
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio. Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

I Mini Blu

In India schedature biometriche di massa ed eliminazione del cash oltre le 500 rupie.

india schedatura di massa e via i contanti La demonetarizzazione dell'India Lo scorso 8 novembre il nuovo primo ministro indiano Narendra Modi dichiarava fuori corso le banconote da 500 e 1000 Rupie, responsabili di circa l'85% del cash in circolazione in India. Sarebbe come se in Europa venissero eliminate in poche ore le banconote da...--> LEGGI TUTTO

La violazione della legge sulla propaganda elettorale. Registrate e denunciate.

Registra e denuncia violazione della legge sulla propaganda elettorale Ancora adesso, mentre scrivo, a votazioni in corso, se aprite i social network vi potete imbattere facilmente nella propaganda a favore del Sì al Referendum Costituzionale. La campagna per il Sì in rete è stata invasiva e ai limiti dell'illegalità. Cosa dice la...--> LEGGI TUTTO

Grazie Giorgio Napolitano!? Chapeau!? Si sono bevuti il cervello!?

M5S Grazie Giorgio Stiamo parlando di Giorgio Napolitano? Quello che nel 2011 ha spianato la strada alla troika del governo Monti? Quello che ha firmato qualunque cosa? Quello che nel 2013, quando c'erano le consultazioni per formare un nuovo governo, ha chiamato al Quirinale Pdl e Pd ignorando il...--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

Il terribile errore: “È il momento più pericoloso per l’umanità: le élite imparino ad essere umili”. Stephen Hawking

stephen hawkings attente elite di Stephen Hawking, fisico teorico e scrittore Essendo un fisico teorico che vive a Cambridge, ho vissuto la mia vita in una bolla di eccezionale privilegio. Cambridge è una città insolita, tutta incentrata su una delle grandi università del pianeta. All'interno di questa...--> LEGGI TUTTO

La lettera di una mamma lavoratrice che fa venire il magone

Mamme lavoratrici: la triste realtà che si cela dietro alla famiglia del Mulino BiancoPubblico questa lettera (inviata a Beppe Severgnini sul Corriere della Sera), che fa venire il magone non solo a chi l'ha scritta ma anche a me che l'ho letta, e nella quale credo si riconoscano tante, troppe mamme lavoratrici, perché sia motivo di riflessione sul modo in cui si è...--> LEGGI TUTTO

La lobby dello zucchero uccide – i nuovi documenti tenuti nascosti

la lobby dello zucchero uccideNEW YORK: Decine di scienziati, negli Anni 60, furono pagati dall'industria americana dello zucchero per sminuire il collegamento tra consumo di zucchero e problemi cardiaci e spostare così l'attenzione sui grassi saturi. A rivelarlo sono una serie di nuovi documenti scoperti recentemente da un ricercatore della University of California di...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

Dai siti web agli oggetti web: la rete delle idee che sta per arrivare.

Libro digitale su una panchina internet delle cose Che lo crediate o no, c'è stato un tempo in cui per costruire un sito web di successo bastava conoscere un po' di html. Era la fine degli anni '90 ed è stato così anche per una buona parte degli anni 2000. Affittavi un po' di spazio...--> LEGGI TUTTO

Come funziona l’Italia: noi siamo quelli con il fiore in mano

Come funziona l'ItaliaCome funziona l'Italia Ecco come funziona la nostra società. Questa è l'Italia. E, ...caso mai cercaste il pallino "voi siete qui", in questo disegno noi siamo quelli con il fiore in mano....--> LEGGI TUTTO

I nanorobot a controllo mentale che vi osserveranno.

I NANOROBOT A CONTROLLO MENTALE CHE VI OSSERVERANNOPer la prima volta, una creatura vivente è stata controllata dall'uomo utilizzando esclusivamente il pensiero, grazie a nanorobot che hanno rilasciato all'interno di alcuni scarafaggi dosi programmate di farmaci, in risposta all'attività cerebrale di chi ha condotto l'esperimento. Una tecnica che - sostengono già alcuni - potrebbe essere molto utile per il trattamento...--> LEGGI TUTTO

Categorie
Le vostre email

Volete sapere perché siamo 73° per libertà di stampa? Eccovi serviti!

Libertà di stampa - in Italia siamo semi-liberi di Godot_74 L'Italia nel 2015 è scesa al 73° posto nella classifica sulla "libertà di stampa". Viene definita anche "semi-libera". Più che parlare di libertà di stampa, però, forse sarebbe il caso di concentrare l'attenzione sulla sua completezza, indipendenza ed obiettività. (altro…)...--> LEGGI TUTTO

tasto_newsletter
Video dal web

Rosi Bindi: sono i Cinque Stelle a volere il vitalizio!

Rosi Bindi Rosi Bindi: sono i Cinque Stelle che vogliono il vitalizio!...GUARDA

Roberto Fico (M5S): basta con gli uomini soli al comando!

Roberto FicoRoberto Fico, deputato M5S a capo della Commissione di Vigilanza Rai, risponde sulla questione della legge elettorale e sulle voci di una sua candidatura alla guida di un possibile Governo a 5 Stelle. ...GUARDA

Renzi si è dimesso: il video dell’annuncio in diretta dal Quirinale

renzi-dimissioni-quirinale Matteo Renzi ha dato le dimissioni. Aperta la crisi di Governo. L'annuncio in diretta dal Quirinale, dopo il colloquio con Sergio Mattarella. Da domani alle 18 partono le consultazioni. Il calendario sarà reso disponibile dall'ufficio stampa del Quirinale....GUARDA

Referendum: vinta una battaglia, ma la guerra continua – Diego Fusaro

fusaro-vinta-la-battaglia-ma-non-la-guerra "L'élite mondialista tornerà presto o tardi ad attaccare la Costituzione e lo Stato sovrano nazionale. Il suo obiettivo è quello della distruzione degli stati sovrani nazionali, che dopo il 1989 sono i soli ancora a resistono come luoghi del primato della politica sull'economia. La battaglia è...GUARDA

Attenzione: ecco come vogliono ribaltare l’esito del referendum

come-ti-ribalto-il-referendumATTENZIONE: ieri sera ho fatto questo video. E stamattina... zac: La Stampa conferma tutto: Padoan vuole chiedere aiuti all'ESM. Sapete cosa significa? Significa RIBALTARE IL NO AL REFERENDUM e prendersi in casa la Troika. QUESTO NON DEVE ACCADERE. Non c'è nessun Governo legittimo attualmente nel Paese, e qualunque decreto legge...GUARDA

La vittoria dell’informazione e i pericoli del dopo Renzi

claudio messora Il No al referendum costituzionale è la vittoria dell'informazione contro chi pensava che per convincere gli italiani a votare basta una comunicazione semplificata, comprensibile a un bambino delle scuole medie. La sconfitta di Renzi passa anche per una ipersemplificazione della Comunicazione che non ha convinto e...GUARDA

Barbareschi ai giovani: “Siete superficiali! Avete votato no per ribellarvi al paterno!”

Barbareschi ai giovani: "Siete superficiali! Avete votato no per ribellarvi al paterno!" Luca Barbareschi traccia un quadro deprimente dei giovani che hanno votato no al referendum: sarebbero disinformati, superficiali, privi di strumenti, e con un grosso problema con il paterno, che li induce a ribellarsi contro qualsiasi cosa senza mai entrare nel merito....GUARDA

Barbareschi: siamo ascoltati e spiati da tutti i telefonini.

barbareschi-siamo-tutti-spiati-icona-play Luca Barbareschi, il popolare showman ora direttore del Teatro Eliseo a Roma, ha un'idea ben precisa sulla società della comunicazione digitale. A RaiNews24, il giorno dopo del voto al referendum, dice: "Siamo in democrazia... Capisco che ormai siamo ascoltati e spiati...GUARDA

Film, libri e Dvd

Il ritorno alla bellezza passa anche dall’acquisto di un oggetto di design

Design e bellezza Ci sono oggetti che devono semplicemente funzionare, non importa quanto siano brutti. E, soprattutto, devono rompersi in fretta, in maniera da poter essere acquistati nuovamente, e poi ancora, e ancora, infinite volte. Tante quante bastano a soddisfare le esigenze del sistema produttivo. Altri devono semplicemente essere...==> GUARDA TUTTO ==>

Le cuffie migliori per la musica

Cuffie Pryma C'era un tempo in cui il mangiadischi la faceva da padrone. La cosiddetta alta fedeltà era un lusso per pochi, spesso riservata agli studi di registrazione dove le celebrità registravano le loro nuove hits. Poi vennero gli Hi-Fi, prodotti consumer ma con la capacità di riprodurre un'ampia...==> GUARDA TUTTO ==>

Lights Out: Terrore nel Buio – Trailer Hd ITA ufficiale #NonSpegnereLaLuce – film horror

LIGHTS OUT TERRORE NEL BUIO TRAILER ITA HD UFFICIALEIl trailer HD ITA (in italiano) di Lights Out: terrore nel buio. #NonSpegnereLaLuce I migliori film horror a casa tua: Film Horror al Cinema. Dal produttore James Wan (“L’evocazione-The Conjuring”), è in arrivo il racconto di un terrore sconosciuto in...==> GUARDA TUTTO ==>