Le agibilità fantasma

Il comune di L’Aquila si affida alla protezione civile per le verifiche delle agibilità. Tutti gli aquilani devono recarsi al comune e compilare il modulo per la richiesta di verifica degli immobili, fornendo in tale richiesta indirizzi e recapiti telefonici. Le verifiche di agibiltà vengono effettuate a tappeto, senza chiarire orari e criteri di ordine. Non tutti i residenti riescono ad organizzarsi, soprattutto quelli che ora vivono sulla costa. Capita che in alcuni casi i giorni in cui devono partire le verifiche non siano neanche segnalati ai campi di accoglienza. A cosa servono quindi i recapiti telefonici?
Una volta eseguita la verifica, l’immobile viene classificato con una lettera dell’alfabeto: A, B, C, D, E, F…  A sta per Agibile. Alla verifica viene anche assegnato un codice numerico di qualità. 1 significa scheda confermata, 2 scheda con informazioni incomplete, -1 sopralluogo da eseguire di nuovo. Il numero 3, che si confonde meno, era troppo complicato da usare: 3 è il numero perfetto, e qui di perfezione ce n’è poca. I risultati delle verifiche vengono pubblicati sul sito del comune, www.comune.laquila.it.

La Protezione Civile dichiara che la casa di Vincenzo Montella, intestata al sig. Sconci, è di categoria A, quindi agibile. Il codice qualità è 1, significa che la scheda è confermata. Peccato che la verifica l’abbiano fatta i fantasmi, magari extracomunitari, quelli dei morti che non vi dicono, perchè non è venuto nessuno. Questo spiegherebbe perchè in questo documento, pubblicato sul sito del comune, a pag.53 l’abitazione di Montella (ID_SUB 86609) sia definita di Categoria A: per i clandestini e gli affittuari in nero che occupavano scantinati e seminterrati del 90% del centro storico, ora ricoperti da tonnellate di macerie, una casa come questa sarebbe stata un sogno.

Casa Vincenzo Montella L'Aquila - 1Casa Vincenzo Montella L'Aquila - 2Casa Vincenzo Montella L'Aquila - 3

Chi volesse lamentare che la categoria di agibilità rilasciata per il suo immobile è sbagliata, deve compilare un modulo al quale va allegata una relazione da parte di un architetto, di un ingegnere, di un geometra iscritto all’albo. A spese sue. Una perizia privata può arrivare a costare anche 800 euro.

All’amministrazione pubblica, dichiarare il maggior numero di case in categoria A conviene. Per le categorie A non non ci sarà alcun contributo per la ricostruzione. Inoltre, chi ha un’immobile dichiarato agibile non ha più diritto al contributo per la sistemazione autonoma, e perderà la priorità per l’assegnazione dei nuovi moduli abitativi.

  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

22 risposte a Le agibilità fantasma

  • 6
    E chiamare quelli di Striscia?? Generalmente quando si finisce in televisione i problemi… "magicamente" …si risolvono.
    ;-)
     
    Lo Zingaro
  • 5
    marcosolare
    come sono andate le elezioni a l’Aquila ed in Abruzzo?
     
    ha vinto SILVIO GRANBURLONI ?
    • 5.1
      pierluigi
      Ecco i risultati delle elezioni Europee:
      Lista Voti Validi Voti%
      LA DESTRA-MPA-PENSIO-ALLEANZA DI CENTRO    260 1.60%
      RIFOND COMUNISTA-SIN. EUROPEA-COM ITALIANI 502 3.10%
      LEGA NORD                                                        101 0.62%
      LISTA MARCO PANNELLA                                     306 1.89%
      FORZA NUOVA                                                     60 0.37%
      UNIONE DI CENTRO                                            416 2.57%
      LIBERAL DEMOCRATICI – MAIE                                17 0.10%
      PARTITO DEMOCRATICO                                    3185 19.64%
      IL POPOLO DELLA LIBERTA’                               8880 54.75%
      FIAMMA TRICOLORE                                              86 0.53%
      SINISTRA E LIBERTA’ – FEDER DEI VERDI             559 3.45%
      DI PIETRO ITALIA DEI VALORI                             1846 11.38%
      Totali:                                                            16218
       
      Totale Voti Validi di lista 16218 95.65%
      Schede Bianche 168 0.99%
      Schede Nulle 562 3.31%
      Voti Nulli 2 0.01%
      Voti Lista Cont. Non Ass. 0 –
      Votanti                                                         16956 28.93%
      Elettori 58611
       
      Praticamente ha vinto l’astensionismo con il 71,07%
       
       
  • 4
    marcosolare
    Non mi intendo ne di edilizia, ne di agibilità, ma visto il modo in cui si sta comportando LO STATO nei confronti di questa gente indifesa, PERCHE’ NON CHIEDERE AIUTO A DEI PROFESSIONISTI VOLONTARI CHE FACCIANO LE CONTROVERIFICHE GRATUITAMENTE (o quasi), PER SOPPERIRE A QUESTA MANCANZA DI GIUSTIZIA? Tipo, che ne so, Architetti o Ingegneri senza Frontiere (tanto tra Italia e 3° Mondo poco ci manca), l’Ordine degli Ingegneri dell’Aquila o dell’Abruzzo o di non so dove!?….
     
     
     
     
     
     
     
  • 3
    FedeTE
    Ciao,non ricordo in che messaggio se ne parlava…Ma ricordo con certezza che qualcuno diceva di aver visto delle strane luci in cielo come bolle rosse che sembravano stelle cadenti…In realtà erano "luci sismiche" o EQL,pare siano precursori o di cambi climatici notevoli oppure di terremoti. Scusate se ho scritto su questo post,ma non riesco a trovare quello giusto.
    Buon pomeriggio!
  • 2
    federico baldan
    Ma in  una casa di cat. A  ci sara’ il nome di chi l’ha dichiarata tale.            Questa persona sara’ responsabile dell’eventuale inefficenza della sua perizia  ?  Claudio ,mi puo’ star bene che lo stato fino adesso abbia fatto campagna elettorale con l’Abruzzo e che i soldi non ci siano…ma pensare che diano l’agibilita’ alle case  per non finanziarne il restauro ………..mi sembra un po’ troppo.
    • 2.1
      pierluigi
      Non vorrei deluderti, ma i nomi dei dichiaranti, nel documento emesso dal comune di Sassa ce n’è UNO solo (vigile del fuoco), perciò molto probabilmente sarà impossibile risalire al responsabile di una perizia errata!
      La campagna elettorale per mister berl, dura 365 giorni l’anno, perciò "….pensare che diano l’agibilita’ alle case per non finanziarne il restauro….." a me NON sembra un po’ troppo.
       
       
      Le case censite sono 1250 di cui
      836 (66,88%) cat.A agibili,
      160 (12,8%) cat.B
      25 (2%) cat.C
      186 (14,88%) cat.E
      43 (3,44%) cat.F.
      Di tutti i sopraluoghi, non ce n’è uno da rifare.
      La categoria D non esiste !?!?!?
       
      Se poi aggiungiamo che bisogna metterci 800 € per farsi fare una perizia di parte, vedrai che il puzzle va a posto.
  • 1
    giannelmo
    C’è sempre la possibilità di far stilare una relazione asseverata da un tecnico di fiducia e presentarla al Comune. E’ previsto proprio per casi come il suo.
  • 0
    pierluigi
    Molto facilmente tutte le abitazioni delL’Aquila saranno agibili!!!
    Il terremoto NON C’E’ STATO.
  • -1
    pierluigi
    Leggo solo oggi (28 giugno) un commento postato da giannelmo il 12 !?!?!?
    Precedentemente nessun avviso, (eppure la posta la consulto tutti i giorni). Mah!
     
    @Giannelmo
    Che un cittadino possa farsi stilare una relazione da un tecnico, è cosa risaputa, però bisogna pagarselo (700/800€) e per una persona con la casa semidistrutta non è cosa da poco!
    Presentarla al comune, che ovviamente ne avrà da smaltire a iosa, e dopo un certo lasso di tempo…..(più è lungo e meglio è per loro), molto facilmente non verrà neppure presa in considerazione, perchè maggior peso avrà la perizia ufficiale.
    Perciò non mi resta che seguitare a fare gli auguri al Sig.Montella.
     
  • -2
    giannelmo
    Guarda che gli ingegneri (gli unici vetamente abilitati a verificare lo stato degli immobili, per le altre categorie professionali le abilitazioni sono solo formali, non sostanziali) mica sono tutti ladri dal cuore insensibile!
    Riguardo alla verifica "fantasma", nei casi di immobili con più appartamenti è stata lasciata ai verificatori la facoltà di decidere se esaminare l’immobile nella sua interezza o solo alcuni appartamenti… Potrebbe essere il tuo caso.
    In ogni caso sono d’accordo che le classi di agibilità siano state assegnate spesso in modo sospetto (ho visto un villino di due piani che era per lo meno "C" (danni alle strutture portanti), invece è stato classificato come "B"… Ditemi voi se scalpellar via tutti gli intonaci sui muri portanti e metterli in sicurezza con intonaco armato (reti elettrosaldate all’esterno ed all’interno, con giunti di connessione ogni 70 cm tra rete esterna ed interna), quindi rifare l’intonaco di finitura e riverniciare… vi sembra "Lavoro di pronto intervento"? Ci vorranno 2 mesi almeno e 25.000 – 30.000 euro di spesa…
  • -3
    marcosolare
    oooohhh Santa Maremma Incoronata !!! ….ma come cazpiterina siamo messi in questa povera e medioevale ITALIA !!!!
     
    l’unico Blog che continua a stupirmi con notizie in apparenza fantascentifiche ma purtroppo VERE
  • -4
    Sophyl
     Assurdo! Se è così sono pazzi! 
  • -5
    pierluigi
    Elaborazioni dei dati presenti al 7/6/2009 nel sito:
    Edifici verificati: 5.150
    Non classificati 114 perchè il sopralluogo è da eseguire di nuovo.
    Edifici censiti    5.036
    A: 4.014 (58,85%)
    B: 793 (15,75%)
    C: 115 (2,28%)
    D: 38 (0,75%)
    E: 1.036 (20,57)
    F: 154 (3,06%)
     
    Per la legenda leggete il comunicato della protezione civile:
     
    Va ricordato che ai proprietari di uno immobile categoria “A”, dopo 15 gg della classificazione, decadono i benefici per l’autonoma sistemazione e dall’ospitalità alberghiera, purchè sia stato ripristinato il servizio del gas in "zona" (e non al singolo fabbricato o appartamento. Se a casa non c’è non fà nulla)
    Vedi:
    Poiché la protezione civile ribadisce:
    “……che il giudizio di agibilità è riferito all’intero immobile e non ai singoli appartamenti, o locali, che lo costituiscono. L’agibilità sismica viene espressa per ciascun edificio ed è riferita alle capacità possedute dall’immobile nel suo insieme, pertanto, nessun sopralluogo andrà compiuto sugli appartamenti non visitati e facenti parte di immobili già ispezionati…”
    perciò il sig. Montella non potrà “lamentarsi” 
     
     
     
     
     
  • -6
    montellav
    Tanto per chi dice che sono solo 3 crepe sui solai….
    qui potete trovare le altre foto:
  • -7
    federico baldan
    Adesso i "CONTI" tornano….GRAZIE RAGAZZI
  • -8
    cloc3
    che cose di questo accadano è quasi inevitabile.
    piuttosto, probabilmente, il problema è che, a due mesi dal terremoto, il rilievo dei danni dovrebbe essere praticamente terminato. 1200 abitazioni, invece, è forse un numero esiguo, soprattutto se cominciano a sorgere contestazioni sulla trasparenza delle operazioni.
     
    nel terremoto del Friuli, a quest’ore si giocava a bocce ferme già da un po’.
     
    adesso, se è vero che vengono assunte decisioni opportunistiche con metodi scorretti, bisogna che i giornalisti sappiano descrivere con precisione fatti e circostanze. tre crepe su un soffito mi sembrano ancora insufficienti.
    • -8.1
      pierluigi
      Le 1200 abitazioni censite sono SOLO della frazione di Sassa.
      E’ evidente che ci sono stati gli accertamenti anche negli altri comuni/frazioni!!!
       
      "…tre crepe su un soffito mi sembrano ancora insufficienti…", però vallo a dire a chi le crepe ce l’ha sulla testa ed è costretto a ritornare ad abitarci!! (in seguito spiegherò perchè costretto)
      Ieri sera c’è stata un’altra scossa alle 19:21 di magnitudo 3.6: stare in casa in quelle condizioni non mi pare "piacevole"!
       
      PS
      Sto facendo una raccolta dei dati, fino ad oggi disponibili e messi a disposizione dal comune del L’Aquila, su tutte le case censite.
      Vi farò sapere
       
  • -9
    giannelmo
    PIERLUIGI, scusa se mi permetto di rimproverarti ma ad essere così negativi non si va da nessuna parte! Le verifiche ufficiali sono state fatte spesso da persone (esito a definirle "professionisti") poco esperte e peggio preparate, quindi è solo questione di tempo prima che il bubbone scoppi, allora vorrei proprio vedere se la perizia giurata di un professionista con 20 anni di esperienza vale meno di quella di un pischello quasiasi preso chissà dove. Credo che se verranno messe in dubbio troppe perizie giurate saranno gli stessi ordini professionali a muoversi.
    Purtroppo la macchina della Protezione Civile messa su da Bertolaso (e Berlusconi) è un potentissimo mezzo per creare un ferreo sistema di potere: la discrezionalità con cui possono essere spese ingenti somme senza controllo alcuno, con semplici ordinanze da parte del commissario, la dice lunga sulle vere intenzioni di questi signori: quanti meno soldi sono "sicuri" per legge, tanti più saranno disponibili cash per gli amici e gli amici degli amici e tutti quelli che salteranno sul carro di questi.
     
  • -10
    pierluigi
    Mi dispiace per lei, sig. Montella, perchè, oltre a non prendere un euro per le eventuali riparazioni, sarà costretto a vivere in quella casa affidandosi, solo, alla buona sorte!
    Posso solo farle i miei migliori auguri.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di ByoBlu.


Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee
* messaggi eccessivamente lunghi
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio. Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

I Mini Blu

In India schedature biometriche di massa ed eliminazione del cash oltre le 500 rupie.

india schedatura di massa e via i contanti La demonetarizzazione dell'India Lo scorso 8 novembre il nuovo primo ministro indiano Narendra Modi dichiarava fuori corso le banconote da 500 e 1000 Rupie, responsabili di circa l'85% del cash in circolazione in India. Sarebbe come se in Europa venissero eliminate in poche ore le banconote da...--> LEGGI TUTTO

La violazione della legge sulla propaganda elettorale. Registrate e denunciate.

Registra e denuncia violazione della legge sulla propaganda elettorale Ancora adesso, mentre scrivo, a votazioni in corso, se aprite i social network vi potete imbattere facilmente nella propaganda a favore del Sì al Referendum Costituzionale. La campagna per il Sì in rete è stata invasiva e ai limiti dell'illegalità. Cosa dice la...--> LEGGI TUTTO

Grazie Giorgio Napolitano!? Chapeau!? Si sono bevuti il cervello!?

M5S Grazie Giorgio Stiamo parlando di Giorgio Napolitano? Quello che nel 2011 ha spianato la strada alla troika del governo Monti? Quello che ha firmato qualunque cosa? Quello che nel 2013, quando c'erano le consultazioni per formare un nuovo governo, ha chiamato al Quirinale Pdl e Pd ignorando il...--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

Il terribile errore: “È il momento più pericoloso per l’umanità: le élite imparino ad essere umili”. Stephen Hawking

stephen hawkings attente elite di Stephen Hawking, fisico teorico e scrittore Essendo un fisico teorico che vive a Cambridge, ho vissuto la mia vita in una bolla di eccezionale privilegio. Cambridge è una città insolita, tutta incentrata su una delle grandi università del pianeta. All'interno di questa...--> LEGGI TUTTO

La lettera di una mamma lavoratrice che fa venire il magone

Mamme lavoratrici: la triste realtà che si cela dietro alla famiglia del Mulino BiancoPubblico questa lettera (inviata a Beppe Severgnini sul Corriere della Sera), che fa venire il magone non solo a chi l'ha scritta ma anche a me che l'ho letta, e nella quale credo si riconoscano tante, troppe mamme lavoratrici, perché sia motivo di riflessione sul modo in cui si è...--> LEGGI TUTTO

La lobby dello zucchero uccide – i nuovi documenti tenuti nascosti

la lobby dello zucchero uccideNEW YORK: Decine di scienziati, negli Anni 60, furono pagati dall'industria americana dello zucchero per sminuire il collegamento tra consumo di zucchero e problemi cardiaci e spostare così l'attenzione sui grassi saturi. A rivelarlo sono una serie di nuovi documenti scoperti recentemente da un ricercatore della University of California di...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

Dai siti web agli oggetti web: la rete delle idee che sta per arrivare.

Libro digitale su una panchina internet delle cose Che lo crediate o no, c'è stato un tempo in cui per costruire un sito web di successo bastava conoscere un po' di html. Era la fine degli anni '90 ed è stato così anche per una buona parte degli anni 2000. Affittavi un po' di spazio...--> LEGGI TUTTO

Come funziona l’Italia: noi siamo quelli con il fiore in mano

Come funziona l'ItaliaCome funziona l'Italia Ecco come funziona la nostra società. Questa è l'Italia. E, ...caso mai cercaste il pallino "voi siete qui", in questo disegno noi siamo quelli con il fiore in mano....--> LEGGI TUTTO

I nanorobot a controllo mentale che vi osserveranno.

I NANOROBOT A CONTROLLO MENTALE CHE VI OSSERVERANNOPer la prima volta, una creatura vivente è stata controllata dall'uomo utilizzando esclusivamente il pensiero, grazie a nanorobot che hanno rilasciato all'interno di alcuni scarafaggi dosi programmate di farmaci, in risposta all'attività cerebrale di chi ha condotto l'esperimento. Una tecnica che - sostengono già alcuni - potrebbe essere molto utile per il trattamento...--> LEGGI TUTTO

Categorie
Le vostre email

Volete sapere perché siamo 73° per libertà di stampa? Eccovi serviti!

Libertà di stampa - in Italia siamo semi-liberi di Godot_74 L'Italia nel 2015 è scesa al 73° posto nella classifica sulla "libertà di stampa". Viene definita anche "semi-libera". Più che parlare di libertà di stampa, però, forse sarebbe il caso di concentrare l'attenzione sulla sua completezza, indipendenza ed obiettività. (altro…)...--> LEGGI TUTTO

tasto_newsletter
Video dal web

Rosi Bindi: sono i Cinque Stelle a volere il vitalizio!

Rosi Bindi Rosi Bindi: sono i Cinque Stelle che vogliono il vitalizio!...GUARDA

Roberto Fico (M5S): basta con gli uomini soli al comando!

Roberto FicoRoberto Fico, deputato M5S a capo della Commissione di Vigilanza Rai, risponde sulla questione della legge elettorale e sulle voci di una sua candidatura alla guida di un possibile Governo a 5 Stelle. ...GUARDA

Renzi si è dimesso: il video dell’annuncio in diretta dal Quirinale

renzi-dimissioni-quirinale Matteo Renzi ha dato le dimissioni. Aperta la crisi di Governo. L'annuncio in diretta dal Quirinale, dopo il colloquio con Sergio Mattarella. Da domani alle 18 partono le consultazioni. Il calendario sarà reso disponibile dall'ufficio stampa del Quirinale....GUARDA

Referendum: vinta una battaglia, ma la guerra continua – Diego Fusaro

fusaro-vinta-la-battaglia-ma-non-la-guerra "L'élite mondialista tornerà presto o tardi ad attaccare la Costituzione e lo Stato sovrano nazionale. Il suo obiettivo è quello della distruzione degli stati sovrani nazionali, che dopo il 1989 sono i soli ancora a resistono come luoghi del primato della politica sull'economia. La battaglia è...GUARDA

Attenzione: ecco come vogliono ribaltare l’esito del referendum

come-ti-ribalto-il-referendumATTENZIONE: ieri sera ho fatto questo video. E stamattina... zac: La Stampa conferma tutto: Padoan vuole chiedere aiuti all'ESM. Sapete cosa significa? Significa RIBALTARE IL NO AL REFERENDUM e prendersi in casa la Troika. QUESTO NON DEVE ACCADERE. Non c'è nessun Governo legittimo attualmente nel Paese, e qualunque decreto legge...GUARDA

La vittoria dell’informazione e i pericoli del dopo Renzi

claudio messora Il No al referendum costituzionale è la vittoria dell'informazione contro chi pensava che per convincere gli italiani a votare basta una comunicazione semplificata, comprensibile a un bambino delle scuole medie. La sconfitta di Renzi passa anche per una ipersemplificazione della Comunicazione che non ha convinto e...GUARDA

Barbareschi ai giovani: “Siete superficiali! Avete votato no per ribellarvi al paterno!”

Barbareschi ai giovani: "Siete superficiali! Avete votato no per ribellarvi al paterno!" Luca Barbareschi traccia un quadro deprimente dei giovani che hanno votato no al referendum: sarebbero disinformati, superficiali, privi di strumenti, e con un grosso problema con il paterno, che li induce a ribellarsi contro qualsiasi cosa senza mai entrare nel merito....GUARDA

Barbareschi: siamo ascoltati e spiati da tutti i telefonini.

barbareschi-siamo-tutti-spiati-icona-play Luca Barbareschi, il popolare showman ora direttore del Teatro Eliseo a Roma, ha un'idea ben precisa sulla società della comunicazione digitale. A RaiNews24, il giorno dopo del voto al referendum, dice: "Siamo in democrazia... Capisco che ormai siamo ascoltati e spiati...GUARDA

Film, libri e Dvd

Il ritorno alla bellezza passa anche dall’acquisto di un oggetto di design

Design e bellezza Ci sono oggetti che devono semplicemente funzionare, non importa quanto siano brutti. E, soprattutto, devono rompersi in fretta, in maniera da poter essere acquistati nuovamente, e poi ancora, e ancora, infinite volte. Tante quante bastano a soddisfare le esigenze del sistema produttivo. Altri devono semplicemente essere...==> GUARDA TUTTO ==>

Le cuffie migliori per la musica

Cuffie Pryma C'era un tempo in cui il mangiadischi la faceva da padrone. La cosiddetta alta fedeltà era un lusso per pochi, spesso riservata agli studi di registrazione dove le celebrità registravano le loro nuove hits. Poi vennero gli Hi-Fi, prodotti consumer ma con la capacità di riprodurre un'ampia...==> GUARDA TUTTO ==>

Lights Out: Terrore nel Buio – Trailer Hd ITA ufficiale #NonSpegnereLaLuce – film horror

LIGHTS OUT TERRORE NEL BUIO TRAILER ITA HD UFFICIALEIl trailer HD ITA (in italiano) di Lights Out: terrore nel buio. #NonSpegnereLaLuce I migliori film horror a casa tua: Film Horror al Cinema. Dal produttore James Wan (“L’evocazione-The Conjuring”), è in arrivo il racconto di un terrore sconosciuto in...==> GUARDA TUTTO ==>