In Iran Ayatollah piduisti


Ahmadinejah
era molto pensieroso. Tutti questi manifestanti a chiedere il riconteggio delle schede, ma ché scherziamo?! Un popolo consapevole è un oltraggio per qualsiasi forma di governo, democrazie comprese. No, le manifestazioni per i brogli elettorali in Iran dovevano essere fermate. Ma come? Una repressione brutale del tutto immotivata avrebbe rischiato di inasprire le sanzioni internazionali e, soprattutto, di accendere ancora di più gli animi sul fronte interno. Ci voleva qualcosa, che so.. un’idea.

Aiutami a continuare a fare informazione libera

Lui e Khamenei non ne venivano fuori, quand’ecco squillare il telefono. Quello della linea fissa – i cellulari li aveva già messi fuori uso da giorni. All’altro capo un Cossiga faceto, con aria di sufficienza: «Mahmoud, carissimo! Ma ti devo insegnare proprio tutto? Impara dalle democrazie evolute, ogni tanto. Guarda cos’abbiamo fatto noi con gli studenti a Roma il 29 ottobre scorso. Io, ai miei ragazzi, ho detto di «infiltrare il movimento con agenti provocatori pronti a tutto, e lasciare che per una decina di giorni i manifestanti devastino i negozi, diano fuoco alle macchine e mettano a ferro e fuoco le città. Dopo di che, forti del consenso popolare, il suono delle sirene delle ambulanze dovrà sovrastare quello delle auto di polizia e carabinieri». [cfr: Il piano Cossiga, spranghe a Roma]

Ah… era proprio vero. Roma Caput Mundi! Questi piduisti ne sapevano una più del diavolo, non c’è Ayatollah che tenga. Così Ahmadinejah mette giù con Francesco, fa un paio di telefonate, e cerca qualche iraniano disposto a tradire i suoi connazionali. Ma a differenza nostra, che per dieci euro non solo ti garantiamo il voto, ma ti venderemmo anche nostra madre, non ne trova uno solo. Non fa niente, ci pensiamo noi. Così raduna le forze dell’ordine e gli spiega come si fa: «Setacciate la città. Quando nessuno vi guarda, distruggete macchine, vetrine dei negozi, sparate e uccidete le ragazze. Poi dite che sono stati i sostenitori di Mousavi». Detto fatto.

Ma non avevano fatto i conti con la rete: la rete li ha fregati. Hanno inventato la tecnologia per fare soldi e per controllare meglio il bestiame.

Adesso è il bestiame che controlla loro.

  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

41 risposte a In Iran Ayatollah piduisti

  • 1
    OmarValente
    Il problema dell’Italia non è la sua classe governante ma la sua popolazione.
    Io credo che 10/20.000 delinquenti fantasiosi e senza scrupoli li trovi in qualunque nazione, solo che in qualuinque nazione fanno i delinquenti, qua si buttano in politica o cmq nell’amministrazione della cosa pubblica
     
    Non sta a quei pochi disonesti non essere disonesti, sta ai molti onesti essere vigili e virtuosi, finchè non sarà così cambieranno i nomi ma non i metodi
  • 0
    Drey
    p.s. mi riferisco anche ad altre frasi che di solito metti alla fine degli articoli: magari mettono un po’ di speranza o danno un senso di "riscatto", però vista la situazione non è che sia un bene… Io penso che più si sa quanto si è nella fece, meglio è.
  • -1
    marco valenti
    Claudio, puoi spiegarmi il senso di questa legge a riguardo di internet??
    Grazie.
  • -2
     Byo mi invii tramite mail ( lasslo.net@gmail.com ) il nome di un programma per mixare i video e renderli come i tuoi?
  • -3
    federico baldan
    Come sempre …grandi video…IO ci credo…CAMBIEREMO questo paese ,che ha perso oltre che le …foglie anche le RADICI. Grazie CLAUDIO !
  • -4
    robygermo
    grande video!!!
  • -5
     Devo dirti la verità… stavo aspettando da un po di tempo qualche tua parola su quanto sta accadendo in iran, eccola qui finalmente! Grande come al solito Claudio ;) 
  • -6
    pilgy
  • -7
    Leonardo
    Yeah!
  • -8
    Lorenzo1911
     Ciao Claudio
     
    Ma la tecnologia ce la avevano anche gli studenti di Roma, e’ stato filmato, postato, visto, anche qui all’estero. Come anche al G8 di Genova di anni fa.
     
    Sei sicuro che il bestiame sta controllando loro? 
     
    qui continuiamo a pagare per questa tecnologia, e continuiamo a subire sti piduisti 
    • -8.1
      piero
      quoto in pieno!!
      in Iran le armi più letali da Langley per fare disinformazione sono proprio Twitter e Facebook!
      "Simultaneamente, con un nuovo sforzo, la CIA ha mobilitato i militanti anti iraniani negli Stati Uniti e nel Regno Unito per aumentare il disordine. E’ stata distribuita una Guida pratica della rivoluzione in Iran, che comprende vari consigli pratici tra i quali:
      Impostare gli account Twitter sul fuso orario di Teheran.
      Centralizzare i messaggi sugli account Twitter@stopAhmadi, iranelection e gr88.
      Non attaccare i siti internet ufficiali dello Stato iraniano. «Lasciate fare all’esercito» USA per questo (sic).
      Una volta attuati, questi consigli impediscono qualsiasi autentificazione dei messaggi Twitter. Non si può più sapere se li inviano testimoni delle manifestazioni a Teheran o agenti della CIA da Langley, e non si può distinguere il vero dal falso. L’obiettivo è quello di creare ancora più confusione e spingere gli iraniani a combattersi tra loro." Thierry Meyssan
       
  • -9
    Drey
    Byo, hai fatto un bell’articolo, però evita di mettere le frasi alla fine come "Adesso è il bestiame che controlla loro", altrimenti fai sembrare che la situazione sia già mezza risolta. Non intendo criticare assolutamente il tuo articolo, però quella frase alla fine rovina molto il discorso serio che avevi fatto.
  • -10
    piero
    allora, a parte che si vede benissimo che il video sulla morte di Neda è PLATEALMENTE falso..
    la verità è che nessun rappresentante dei paesi poveri possa essere democraticamente eletto se non fa gli interessi degli americani e delle loro lobby, è lampante che c’è lo zampino della CIA, del mossad e dei servizi segreti britannici..
    In Iran, a differenza che in Italia, Ahmadinejah ha il consenso dei poveri! Chissà se una simile rivolta scoppiasse in Italia o negli Usa cosa succederebbe!!
    E’ così grave che i proventi del petrolio iraniano finisca al popolo e non alle multinazionali americane??
    ps: il popolo iraniano, che gli occidentali considerano come troclodito, conta più laureati del popolo italiano..
    • -10.1
      piero
      ciao orikstes, ti spiego subito i miei sospetti:
      1. alla ragazza le sarebbe stato sparato in faccia, ma all’inizio non c’è goccia di sangue (ciò mi sembra strano)
      2. a un certo punto la ragazza guarda insistentemente la telecamera (forse è una coincidenza)
      3. qui è difficile sbagliarsi, cosa ha in mano la ragazza nella mano sinistra??
      4. prima che il sangue scorra copiosamente sul suo volto, agita la mano sinistra sulla sua faccia, ritengo che quella sia una boccetta con del sangue
      Ecco, per questo ho motivo di pensare che sia un falso con l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica, del tipo soldati iracheni che buttavano i bambini fuori dalle incubatrici nella guerra del golfo. Sono sicuro che se guardi con attenzione farai caso ai dettagli che ho sottolineato.
    • -10.2
      orikstes
      Ciao Piero
       
      mi piacerebbe tanto sapere come fai a dire che quel video è "CHIARAMENTE UN FALSO"  e da cosa lo capisci …..e che sia chiaro ..te lo chiedo senza ombra di ironia ..
       
      Saluti Paolo
    • -10.3
      orikstes
      Riciao Piero
       
      senti l’ho guardato un sacco di volte il video ,fermando l’immagine quasi ad ogni secondo ,,
      devo dire che non ho riscontrato quello che che dici tu ,nella mano della ragazza vedo sangue e poi una boccetta nelle sue mani sarebbe stata improbalile dato che aveva tante persone vicino e avrebbero potuto loro versare il sangue ,magari mettendolo in un palloncino  ,  gli occhi verso la telecamera mi sembravano quelli di una persona che sta morendo e poi rarebbe stato un errore moooolto grossolano da parte dei falsari ,,,, mentre il sangue che esce dal naso sarebbe stato proprio un lavoro da veri professionisti  ..dato che sembra proprio quello che purtroppo è …quindi secondo la mia umile opinione il video è vero ..o almeno se non lo è ,non sono quelle che hai evidenziato tu le ragioni ….sempre secondo me ..
       
       
       
      saluti Paolo
    • -10.4
      alsalto
      Condivido la tua opinione Piero, quando parli dell’intervento di forze esterne e della manipoazione dell’informazione sulla vicenda Iran, ma bada che in ogni caso quando un governo risponde in maniera si’ violenta ad una manifestazione popolare e’ di gia’ solo per questo condannabile. Presto ci occuperemo in egual modo di altra vicenda, quella della Corea del Nord, ci si sta’ attrezzando, presto anche quei territori saranno motivi di scontri, bisognera’ che noi Altruisti Occidentali li si porti un poco della nostra bella democrazia a FORZA di bombardate, cosi’ si e’ fatto in passato, cosi’ si fara’ in futuro. Ed in Georgia? Che e’ successo? A noi cosa e’ stato detto? Nulla. Se una vicenda non e’ raccontata in TV non esiste…Sappiamo oramai tutti che esiste una forza "nascosta" che sta da lungo tempo lavorando per arrivare al tanto nominato Nuovo Ordine Mondiale, e la tecnica che sempre gli ha e li dara’ maggior facilita’ di riuscita e quella del DIVIDI e IMPERA. Tutti contro tutti, e mantre noi ci scanniamo tra noi loro indisturbati tramano la loro tela. Guarda il caso Berlusconi, il modo in cui lo si sta’ attaccando, a prescindere dal fatto che toglierselo dalle balle non e’ poca cosa, ma non credi che anche li dietro si nascondano interessi ben secretati? Se cade il governo attuale (e d’acqua sotto i ponti ancor ne deve passare parecchia) che ci aspetta? Chi lo sa? Io non lo immagino neppure.
    • -10.5
      piero
      caro alsalto,
      non so te si sei accorto che c’è una rivoluzione laggiù.. poniti questa domanda: in Italia o in Usa come finirebbe? a tarallucci e vino? io non credo proprio.. sarebbe più o meno come in iran, ma con l’informazione a favore e questo è proprio un gran vantaggio.
      Per quanto riguarda documentari e informazione, ciò rientrano nell’ottica di far sembrare quel paese all’opinione pubblica il più antiliberale e pessimo possibile, questo sarà un pretesto per un attacco militare prossimo statunitense o più probabilmente israeliano.
      per capire a fondo come la CIA sta operando in quel paese.
      I nostri amici "esportatori di democrazia" sono abituati a questi giochetti, anche nella stessa Iran 40 anni fa..
       
       
       
    • -10.6
      piero
      ok, comunque grazie mille per aver ricontrollato il video e non aver bocciato a priori il mio pensiero, lo apprezzo molto!
      Saluti, Piero.
    • -10.7
      orikstes
      Controllerò subito
       
      per il momento grazie
       
      saluti
    • -10.8
      Anche secondo me il video è falso, il sangue comincia a sgorgare quando la ragazza avvicina la mano al suo volto.
      Al di la di questo. E’ vero che la repressione della protesta è ampiamente condannabile, ma è altrettanto vero che tra noi e loro ci sono gli organi di informazione.
      Bisognerebbe chiedersi come mai la protesta in Iran viene dipinta in un certo modo, quando altre proteste non hanno la stessa cassa di risonanza. Pensiamo allo stesso G8 di Genova, o i successivi. Al g20 di Londra un uomo è stato ucciso, e non era un manifestante, che peso mediatico ha avuto?
      In Africa ci sono genocidi quotidiani, ma non ne parla nessuno. Anche loro si ribellano al potere, e vengono massacrati.
      In perù le popolazioni indigene sono costrette a cedere la terra alle multinazionali, la loro protesta non solo viene repressa brutalmente, ma non ne parla nessuno.
       
      E allora avrebbe un senso il fatto che non ci sia alcun broglio, e come afferma Khomeini, la rivolta sia fomentata e appoggiata dalla CIA (e non sarebbe nulla ne di nuovo, ne di strano). Ahmaminejad, come tutti quelli che l’hanno votato sono i pochi ancora a voler resistere all’America e alla Nato. Ora si sta preparando l’opinione pubblica, presto i portatori di pace (eterna) e democrazia arriveranno pure li, per "salvare" il popolo dal dittatore. 
       
      Vi faccio notare, che mentre le proteste in iran riempiono i giornali, qualche giorno fa, in Pakistan, un drone USA ha lanciato 2 razzi sulla folla che assisteva ad un funerale, facendo più di 80 morti.
    • -10.9
      piero
      ciao alsalto, anche io sono completamente d’accordo con te nel merito di quello che hai scritto nell’ultimo commento.
      Il mio pensiero era proprio quello di far riflettere che ora l’Iran è lo stato che contrasta maggiormente il nuovo ordine mondiale, tra l’altro più che mondiale si chiamerebbe israeloangloamericano.
      Ora anche i nigeriani si stanno svegliando e stanno cercando di riottenere ciò che è loro e leggo che anche il parlamento iracheno è contrario a far amministrare completamente il petrolio alle multinazionali..
      Insomma, qualcosina si sta muovendo, ma molto dipenderà da come finirà questa storia in Iran..
      Ciao
    • -10.10
      orikstes
      Grazie a te ….sono qui per amor del vero …e non ho nessuna tesi da portare avanti ..
       
      Come del resto per  Giuliani ……  lo seguo perche non mi sono ancora convinto della sua inattendibilità
       
      grazie a Claudio per dargli spazio …
       
      saluti
    • -10.11
      alsalto
      Piero dimmi, anche questo e’ chiaramente un falso secondo te
       
      http://www.machovideo.com/video/More_protesters_shot_in_Iran_15132/

       
       
      E? Dimmi, dai dimmi.
      Anche in italia molta gente povera  vota berlusconi, gli stessi che si incollano alla tv a guardare amici e company….ti consiglio anche di guardare un bel lungometraggio animato uscito nel 2007 che si intitola Persepolis. Poi parla con quelche iracheno che abita in itali e poi dimmi.
  • -11
    alsalto
    Innanzi tutto complimenti per il post.
    Giorni addietro, in occasione della notizia dell’ OMICIDIO di quella povera manifestante iraniana,  mi son trovato a riguardare del materiale presente in rete sulle manifastazioni contro il g8 di Genova, sulle manifestazione studentesche, quelle dei NO TAV ed altro. Non che prima non ne fossi cosciente ma in questa occasione ho provato cio’ che prima ancora non mi era capitato di provare con si’ tanta forza, ossia sdegnio, odio, paura, rabbia. Tutto questo ben impastato ad altrettanto forte sentimento di impotenza. In poche parole mi son sentito una persona pessima, il peggiore degli ipocriti, colpevole. Colpevole di vivere una certa qual serenita’, benessere. Questo senso di colpa da allora non mi abbandona e temo che non scomparira’. Nonostante nel mio piccolo cerchi di essere attivo, informato, utile mi pare di essere parte di queste tragedie, ma dalla parte sbagliata. Commentare dei post, fare un po’ di volontariato,informarsi e cercare di informare chi mi sta accanto ora mi sembra che non serva piu’ a nulla, anzi mi da la sensazione di essere un guardone che spia le tragedie altrui stando seduto comodamente al fresco della mia postazione PC. Volevo dire solo questo, mi sento la peggiore delle m**de. Accetto volentieri consigli, pareri sul da farsi, sempre che ve ne siano. Grazie.
    • -11.1
      sofiaastori
      Sei davvero convinto che non è dai piccoli gesti che può nascere un cambiamento?
      L’importante è non mollare  ;-)
    • -11.2
      alsalto
      Gentile sofiaastori, apprezzo le tue parole e fino a qualche giorno fa le avrei dette io stesso. Di fronte a grandi problemi non so’ piu’ se piccoli gesti possano far la differenza, guarda cio’ che stanno facendo i manifestanti Iracheni, non sono piccoli gesti, infatti non rischiano poco, se non poco e’ il valore della vita. Noi ci lamentiamo, spesso giustamente, ma abbiamo tutti la pancia piena, una casa….le ferie ad agosto, insomma la nostra situazione non e’ paragonabile di certo alla loro. Per questo dico che si finisce con lo spiarli, sgomenti certo, inorriditi ma non molto di piu’. I piccoli impegni nel sociale, l’informarsi etc… sono cose utili da farsi in una democrazia anche poco delineata come la nostra ma di fronte a temi piu’ forti che accade? Accade che o sei dentro o sei uno spione ipocrita. Io a Genova non c’ero, cosi’ come non c’ero in molte occasioni importanti. Questo e’ cio’ che mi turba, certo non smettero’ per questo di cercare una soluzione ma lo faro’ in maniera’ equiparata al problema; oppure, se non ne saro’ in grado, almeno manifestero’ la mia colpa, la mia ipocrisia. Se il mondo e’ cosi’ lo dobbiamo a chi prima di noi ha saputo combattere, se il mondo e’ cosi’ e per colpa nostra che non combattiamo adeguatamente. Ciao. 
  • -12
    GiovanniMarucci
    Vedere quei poliziotti mi ha ricordato i black block a Genova.
  • -13
    Singsonghio
    Sempre , sempre e sempre dalla Tua parte. E non ce ne ,non ce ne , non ce ne. Nella rete ci mettiamo pure il re….Alè Alè Alè Messora Uno di Noi.

     
    Buon Proseguimento
  • -14
    Luigi
    Non saprei…con tutto sto polverone saranno in parecchi ad approfittarne.
     
  • -15
    savi
    E’ notoria la resposabilita ed il coinvolgimento diretto ed indiretto della stragrande maggioranza delle rivoluzioni colorate e non colorate nel mondo,della CIA americana e servizi segreti legati ad essa correlati. Purtroppo i giornali hanno la memoria corta>
    1953 IRAN- Il presidente Mossadegh democraticamente eletto,dopo aver dichiarato che voleva aumentare il costo del petrolio per risollevare le sorti del popolo Iraniano, venne destituito dopo una rivolta architettata dalla CIA,mettendo al suo posto lo Shah corrotto dagli americani.
    1954- GUATEMALA- Quando Arbenz divenne presidente in Guatemala, il paese era sotto l’inluenza della United Fruit Company, una grande multinazionale e Arbenz si candido’ affermando: “Come sapete ,vogliamo ridare le terre al popolo”.
    Alla United Fruit non piacque affatto.Quindi incaricarono una grande impresa di pubbliche relazionidi condurre una enorme campagna negli USA per convincere negli USA ,citadini e stampa e il congresso degli USA che Arbenz era un burattino dei Sovieticie che se gli avessero consentito di rimanere al potere i sovietici avrebbero avuto un punto di appoggio in questo emisfero. tutta questa campagna di pubbliche relazioni venne fatta con il coinvolgimento di parte della CIA e i militari fecero cacciare quest’uomo. non appena tu rimosso dalla sua carica, il nuovo dovette risistemare le cose dopo di lui fondamentalmente riconcedendo tutto alle multinazionali.
    1981 ECUADOR-
    Ecuador e’ stato governato per molti anni da dittatori filoamericani decisamente brutali, dopodiche’ si decise di tenere un elezione realmente democratica e Jaime Roldos si candido’ e disse che il suo obbiettivo principale come presidente sarebbe stato assicurarsi che le risorse dell’Ecuador fossero usate per aiutare il popolo, e vinse, in modo cosi’ schiacciante.Furono spediti agenti della CIA per corromperlo ,per persuaderlo, per fargli sapere..”ok tu puoi diventare ricco, tu e la tua famiglia, se fai il nostro gioco, ma se tu continui a perseguire queste politiche che hai promesso te ne andrai.." ma lui non ascolto’ e fu assassinato in un incidente aereo. L’intera zona fu circondata .Gil unici ad avvicinarsi all’incidente furono i militari di una base USA delle vicinanze.
    1981-PANAMA
    Omar Torrijos, presidente del Panama voleva riavere il canale di Panama di nuovo nelle mani del popolo Panamense.Nel Giugno dello stesso anno, solo un paio di mesi dopo ,anche lui mori’ in un incidente aereo, e senza dubbio venne ucciso da killer assoldati dalla CIA.
    VENEZUELA 2002
    Dopodiche’ arriviamo a quello che e’ successo in Venezuela. Nel 1998 Hugo Chavez venne eletto presidente, seguendo una lunga serie di presidenti molto corrotti e che fondamentalmente avevano distrutto l’economia della nazione. E Chavez venne eletto per lasciarsi dietro tutto questo.
    Chavez si presento’ agli USA e fece una prima richiesta affinche’ il petrolio Venezuelano fosse utilizzato per aiutare il popolo Venuezuelano piace questo negli stati uniti Quindi nel 2002 il colpo di stato, enon c’e’ dubbio che la CIA fosse dietro a questo copo di stato.
    IRAK 2003
    Sappiamo benissimo cosa e’ successo questo copo di stato.
    IRAK 2003
    Sappiamo benissimo cosa e’ successo
    Inutile anche parlare delle "rivoluzioni" colorate nell’est europeo, Ukraina, Georgia,Serbia …ecc.
    Israele e USA erano sempre direttamente coinvote in questi atti di puro TERRORISMO!!
    Ora ditemi voi…chi sono i reali TERRORISTI???
     
  • -16
    sofiaastori
    Caro Claudio,
    non riesco a decidermi se mettere il mio voto o no sul sito del Premio Ischia perché, dopo aver letto la lista dei tuoi "concorrenti" -ce ne sono alcuni che non mi garbano molto-, mi chiedo se sia un premio serio o un semplice riconoscimento tipo "indice di lettura" indipendentemente dalla qualità del servizio.
    Tu che ne pensi?
  • -17
    Tanja
    ღ•*¨*•âœ¿*゚´âœŽ.—> protesta bestiale:

     
    ..Siamo bestie
    ..Siamo cani..
    Siete tutto fuorché umani.. BawWw..(ovvero VAFFAN*ulo)
     
    .._.•-"-•._. grr..
    _/) c_c_(\__ ..io no cane
    (/(_ O _))__ io Amico Fedele.!!.
    _(“)~(´´)_ …BawWw…•â™ªâ™«♥♪♫♪•..
     
    **non ho parole..ByoBlu…come sempre 6 STREPITOSO…!!..
    "..Rivoluzione bestiale"
  • -18
    Tanja
    ღ•*¨*•âœ¿*゚´âœŽ.—> protesta bestiale:

     
    ..Siamo bestie
    ..Siamo cani..
    Siete tutto fuorché umani.. BawWw..(ovvero VAFFAN*ulo)
     
    .._.•-"-•._. grr..
    _/) c_c_(\__ ..io no cane
    (/(_ O _))__ io Amico Fedele.!!.
    _(“)~(´´)_ …BawWw…•â™ªâ™«♥♪♫♪•..
     
    **non ho parole..ByoBlu…come sempre 6 STREPITOSO…!!..
    "..Rivoluzione bestiale"
  • -19
    Tanja
    ღ•*¨*•âœ¿*゚´âœŽ.—> protesta bestiale:

     
    ..Siamo bestie
    ..Siamo cani..
    Siete tutto fuorché umani.. BawWw..(ovvero VAFFAN*ulo)
     
    .._.•-"-•._. grr..
    _/) c_c_(\__ ..io no cane
    (/(_ O _))__ io Amico Fedele.!!.
    _(“)~(´´)_ …BawWw…•â™ªâ™«♥♪♫♪•..
     
    **non ho parole..ByoBlu…come sempre 6 STREPITOSO…!!..
    "..Rivoluzione bestiale"
  • -20
     Immenso come sempre 
  • -21
    LordZero
    Ciao Claudio, ti segnalo questo video :
     
     
    "e speriamo che i vari byoblu non ci scassino più gli cochones sulla storia delle predizioni dei terremoti con il gas radon.. ma ne dubito l’ignoranza sopratutto scientifica è una piaga e lo si vede da tutti questi video che parlano di radon e terremoti e non ne sanno una fava degli uni e degli altri"
     
     
     
    • -21.1
      Erebus
      Mi scuso subito con BB per l’OT, sul suo bellissimo video.
      In risposta a questi che scassano la uallera con la "bufala del radon".
      Ma è possibile che parliate informandovi SOLO da quei contaballe dei tg italiani e quelle sottospecie di scienziati ufficiali che abbiamo che non sono altro che dei buffoni laureati che stanno in cattedra solo per il potere che ne derivano?
      Un esperimento per tutti. Cercate su WIKIPEDIA radon. Trovate scritto che il suo uso come precursore sismico non è dimostrato. Provate ora a cambiare wikipedia, ed andare su wikipedia INGLESE (io lo faccio sempre per raffrontare le informazioni), e scoprite che persino la NASA lo sta attualmente studiando come precursore sismico per valutare ad esempio l’attività sismica della luna. Scoprite che ad Harvard ci sono molti studi in atto e hanno installato decine di rivelatori sulla Faglia della California ad esempio.
      Tutto questo su wiki italia (che eppure è democratica) non c’è. E non c’è in nessun sito "serio" italiano. Nessuna università.
      Ora, sono idioti gli scienziati americani e di altre nazioni, o c’è qualcosa che non quadra IN ITALIA?
      Ponetevi il dubbio figlioli, e cominciate a informarvi ALL’ESTERO, perchè qui da noi la libertà di informazione è morta e sepolta anche se esistono voci fuori dal coro, perchè sono gli ITALIANI che sono abituati così, hanno ormai la "Mentalità da schiavi" e vogliono tenersela, vogliono sempre qualcuno che li rassicuri come si fa con i maiali prima di macellarli.
       
      Hai detto bene Bioblu, Bestiame. In Italia più che altrove. E dire che una volta ero fiero dell’Italia e del fatto che non ci facessimo abbindolare, che fossimo in grado di formulare un pensiero "differente". Ora siamo stati superati persino dagli Americani sulla libertà di pensiero. E possiamo ringraziare i FAN di Mister S.B (Sono un Ballista).
       
      FAN =The difference between a fan and a fanatic is that while both have an overwhelming liking or interest in a given subject, behaviour of a fanatic will be viewed as violating prevailing social norms, while that of a fan will not violate those norms (although the person may be considered unusual).
       
  • -22
    giopaol
    Acqua byoblu, sei ancora lontano, impariamo ad osservare i quadri da lontano una volta per tutte.
     
  • -23
    Guastatore1986
    Come al solito l’Informazione Corrotta non dice la pura Verità. Grazie Byo!!!!

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di ByoBlu.


Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee
* messaggi eccessivamente lunghi
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio. Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

I Mini Blu

Traditi Sottomessi Invasi – Antonio Socci

Antonio Socci - traditi sottomessi invasi Antonio Socci, saggista e giornalista, autore su "La Verità" di un articolo dal titolo: "La religione civile della moneta unica cappio al collo della nostra sovranità", convertito sulla via di Damasco, dall'idea che lo stato fosse il problema e il mercato fosse la soluzione, alla piena...--> LEGGI TUTTO

CASSANDRO CROSSING: SALTATE GIÙ DAL TRENO – Rocco Bruno

CASSANDRO CROSSING: SALTATE GIÙ DAL TRENO - Rocco Bruno C'era una volta una società pacifica e in connessione profonda con il senso delle cose e della sua esistenza, che era ancora capace di attribuire grande importanza alla sperimentazione dell'Otium, in contrapposizione al Negotium. Poi, l'Uomo di Neanderthal fu conquistato e distrutto dall'Homo Sapiens, che poi...--> LEGGI TUTTO

Con le bombe o con i cambi fissi – Sergio Cesaratto

Sergio Cesaratto - Con le bombe o con i cambi fissi Come costringere l’Italia a ridurre il suo debito pubblico, costi quel costi? L’ossessione di Merkel e Macron emerge chiara, ancora una volta, dal documento firmato da quattordici economisti franco-tedeschi finanziati dal centro studi CEPR. Sergio Cesaratto, docente di "Politica Economica ed Economia dello Sviluppo" all'Università di...--> LEGGI TUTTO

Il totalitarismo che verrà – Maurizio Blondet

Maurizio Blondet - Il Totalitarismo che verrà Esclusiva intervista al grande vecchio eretico del giornalismo italiano, Maurizio Blondet, seguitissimo in rete, autoesclusosi dal circo mediatico italiano a causa della sua natura ostinatamente in direzione contraria e delle sue idee politicamente scorrette per antonomasia. (altro…)...--> LEGGI TUTTO

Vogliono Abolire le News – Giulietto Chiesa

VOGLIONO ABOLIRE LE NEWS yt Giulietto Chiesa, giornalista e politico, torna sull'argomento delle Fake News e sulla nuova linea di Facebook, che da un lato assegna a "Pagella Politica" il ruolo di determinare se una notizia è vera o falsa, inserendo il famigerato bottone rosso, e dall'altro penalizza le pagine di...--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

False Fake News: iniziano a fioccare le querele

difesa contro le false fake newsL'avvocato Giuseppe Palma ha appena inviato una diffida legale all'Huffington Post, che lo aveva citato contestualmente a un articolo dove si parlava di presunte "bufale" dei movimento contrari all'Euro. Il mercato delle cosiddette "fake news", inaugurato da Hillary Clinton e gonfiato ad arte dall'area progressista (in Italia con il...--> LEGGI TUTTO

Gli esperti di diritto sulla Catalogna? Sono dei pirla.

Catalogna Governo centrale di Paolo Becchi Eccoli alla carica sui giornaloni gli esperti del diritto, e più sono esperti e più sono dei pirla. Fantozzi docet. Il referendum per l’indipendenza della Catalogna è «illegale». Sì, lo è: è contro la Costituzione spagnola, contro l’«unità indissolubile» dello...--> LEGGI TUTTO

Due piantine di Cannabis per lenire dolori atroci: in prigione a 63 anni!

prigione malato cannabisTRENTO. Il ricorso in Cassazione è stato rigettato. L'uomo di 63 anni che a Trento era stato trovato in possesso di due piante di marijuana che coltivava per uso personale, per lenire i dolori atroci della sua malattia, è stato giudicato colpevole in via definitiva. Andrà in prigione. ...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

Il gioco responsabile al tempo del mobile

casino mobile La crescente diffusione delle nuove tecnologie ha radicalmente modificato gli stili di vita e le abitudini degli individui, contribuendo alla formazione di una cultura sempre più digitale. Dal 13° rapporto Censis-Ucsi sulla Comunicazione (2016) emerge che il 74% della popolazione italiana ha libero accesso ad una...--> LEGGI TUTTO

A Capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio: la Terra rallenta!

A capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio - la Terra rallentaUn "salto" di un secondo verrà aggiunto al conto alla rovescia di questo Capodanno per compensare il rallentamento nella velocità di rotazione della Terra.  Il secondo "extra" accadrà non appena l'orologio toccherà la mezzanotte e verranno "create" le ore 23:59:60, posticipando momentaneamente l'arrivo del Capodanno. Il secondo...--> LEGGI TUTTO

BIOMETRIA, IL FUTURO DELLA SICUREZZA

biometriaRiconoscimento dell'iride, facciale e del movimento della mano durante la firma: le nuove strategie per prevenire i furti e le loro possibili applicazioni Un uomo si avvicina a una stanza blindata. Per entrare niente password o codici di sicurezza, ma l'accostamento degli occhi a un...--> LEGGI TUTTO

Categorie
Guest post

La storia degli appendiabiti

quadro appendiabiti cappotto cappello Si possono appendere le scarpe al chiodo quando si smette di giocare a pallone. Si possono appendere i panni al sole, le speranze a un filo, i quadri al muro, i condannati a un legno e i festoni sulle porte. Poi si possono appendere i vestiti...--> LEGGI TUTTO

Realizzata la prima video chiamata quantistica intercontinentale al mondo

Chiamata quantisticaIl satellite cinese Micius torna a far parlare di sé e stabilisce un nuovo record, quello della prima videochiamata quantistica della storia tra Vienna e Pechino. Circa tre settimane è avvenuto un evento eccezionale che modificherà totalmente il sistema di comunicazioni come lo...--> LEGGI TUTTO

Il Messico a meno di 40 euro al giorno!

Messico Amo il Messico. E' pieno di vibrazioni, è un paese meraviglioso, pieno di gente amichevole, con una energia speciale che vi fa riscoprire l'amore per la vita, con un'architettura spettacolare, con una storia che affonda le radici nelle profondità dei millenni e... con un cibo davvero...--> LEGGI TUTTO

tasto_newsletter
Video dal web

Vi spiego Casapound – Marco Mori

Vi spiego Casapound - Marco Mori Marco Mori, avvocato ligure noto per le sue battaglie in difesa della Costituzione, spiega a Byoblu il programma di Casapound Italia e perché ha accettato di candidarsi.  (altro…)...GUARDA

Sei contro l’Europa? Non lo sai, ma in realtà ne vuoi di più! Rocco Buttiglione

Sei contro l'Europa? In realtà non sai che vuoi di più! - Rocco Buttiglione Alla presentazione del libro "Ordoliberismo e Globalizzazione", Rocco Buttiglione sostiene che la gente è contro l'Europa perché non c'è abbastanza Europa, ma che se ci fosse più Europa la gente invece sarebbe contenta. (altro…)...GUARDA

Il plusgodimento erotico del neolibertino sessuale – Diego Fusaro

Diego Fusaro - Il plusgodimento erotico del neolibertino sessuale C'è un nesso tra la disarticolazione dei rapporti tra i cittadini e lo Stato e la disgregazione delle strutture sociali in cui la sessualità si esprime? Esiste una forma di relazione possibile tra i contratti occasionali prediletti dal neoliberismo economico e il sesso occasionale, di una...GUARDA

Debunker di Stato: la conferenza stampa di Minniti e Gabrielli sui nuovi poteri della polizia postale

DEBUNKER DI STATO Sintesi della conferenza stampa di ieri, a Roma, del Ministro dell'Interno Marco Minniti e del capo della polizia Franco Gabrielli, che presentano il nuovo nucleo operativo di debunking della Polizia Postale, la quale avrà il potere di verificare e certificare le notizie, e anche di chiedere...GUARDA

Diego Fusaro su Papa Francesco: ispirato da George Soros

Diego Fusaro su Papa Francesco - Ispirato da Goerge SorosDiego Fusaro, filosofo noto ai dibattiti televisivi, critico sulla globalizzazione e sulle élite che la sostengono, analizza e critica il discorso di Papa Francesco sull'accoglienza dei migranti. ...GUARDA

Diego Fusaro contro il Black Friday: l’apice della mondializzazione, come Halloween.

Diego Fusaro - Black Friday no grazie Analisi lucidissima e impietosa di Diego Fusaro sul Black Friday...GUARDA

L’ex capo di Stato Maggiore in Iraq: “Bush Jr e Berlusconi erano nella stessa loggia massonica, ma salvarono Nassiriya”.

NICOLO GEBBIA - L'invasione degli Ultra Massoni - Video Il Generale in pensione dell'Arma dei Carabinieri, Nicolò Gebbia, parla della pervasività delle infiltrazioni massoniche, a tutti i livelli, e rivela che persino durante la guerra del Golfo, la città di Nassiriya venne risparmiata grazie al fatto che Silvio Berlusconi e Bush jr. appartenevano alla stessa...GUARDA

Antonio Ingroia: “Fuori dai trattati, costi quel che costi”.

INGROIA - FUORI DAI TRATTATI - 1280 Per Byoblu, da Roma, Eugenio Miccoli Oggi alla Camera dei Deputati, Antonio Ingroia e Giulietto Chiesa hanno presentato “Lista Del Popolo”, un’alleanza della società civile per il ripristino della sovranità nazionale, l’attuazione della Costituzione, la rinegoziazione o lo stralcio dei trattati europei, l’abolizione del Fiscal...GUARDA

Film, libri e Dvd

Il ritorno alla bellezza passa anche dall’acquisto di un oggetto di design

Design e bellezza Ci sono oggetti che devono semplicemente funzionare, non importa quanto siano brutti. E, soprattutto, devono rompersi in fretta, in maniera da poter essere acquistati nuovamente, e poi ancora, e ancora, infinite volte. Tante quante bastano a soddisfare le esigenze del sistema produttivo. Altri devono semplicemente essere...==> GUARDA TUTTO ==>

Le cuffie migliori per la musica

Cuffie Pryma C'era un tempo in cui il mangiadischi la faceva da padrone. La cosiddetta alta fedeltà era un lusso per pochi, spesso riservata agli studi di registrazione dove le celebrità registravano le loro nuove hits. Poi vennero gli Hi-Fi, prodotti consumer ma con la capacità di riprodurre un'ampia...==> GUARDA TUTTO ==>

Lights Out: Terrore nel Buio – Trailer Hd ITA ufficiale #NonSpegnereLaLuce – film horror

LIGHTS OUT TERRORE NEL BUIO TRAILER ITA HD UFFICIALEIl trailer HD ITA (in italiano) di Lights Out: terrore nel buio. #NonSpegnereLaLuce I migliori film horror a casa tua: Film Horror al Cinema. Dal produttore James Wan (“L’evocazione-The Conjuring”), è in arrivo il racconto di un terrore sconosciuto in...==> GUARDA TUTTO ==>