Lettera aperta a tutti gli imprenditori

Berlusconi detiene tre televisioni private e almeno due pubbliche, sulle quali esercita un’influenza non solo governativa, ma anche e soprattutto personale. Di converso, il controllo totale degli organi di stampa tentato con la Guerra di Segrate, che lo vedeva contrapposto a De Benedetti per il controllo della Mondadori, è invece parzialmente fallito. Grazie alla corruzione del giudice Vittorio Metta ad opera di Cesare Previti (condannato ad 11 anni e ciononostante ministro del primo governo Berlusconi – a Berlusconi piace portarsi gli avvocati in Parlamento) infatti anche la Mondadori sarebbe passata sotto il suo controllo, se la mediazione di Giulio Andreotti non avesse lasciato La Repubblica e L’Espresso nelle mani di Carlo De Benedetti.

Berlusconi si definisce un liberale. Una moderna democrazia è liberale quando non si basa esclusivamente sulla volontà della maggioranza ma – anche e soprattutto – sul rispetto delle minoranze, quando si ispira agli ideali di tolleranza, libertà ed eguaglianza e contesta i privilegi dell’aristocrazia e del clero. Berlusconi si è invece costruito una dottrina politica ad personam, il liberalusconismo, che consente a lui di fare e dire quello che preferisce, e agli altri di fare e dire solo ciò che a lui torna comodo.

Fedele al liberalusconismo, Berlusconi vi ha chiesto di non investire i vostri soldi in pubblicità su alcuni organi di stampa, precisamente quelli che non controlla personalmente. In questo modo crede di instaurare un regime economico finanziario nel quale non è la mano miliatare a mettere il bavaglio all’informazione, ma quella dei commercialisti. La sua strategia si basa sul convincimento che gli italiani siano un popolo di sudditi ormai devitalizzato da trent’anni dei suoi programmi televisivi. Se non pensasse questo, non avrebbe mai suggerito una strategia potenzialmente suicida per chi, come voi, ha bisogno della gente per continuare a vendere i suoi prodotti e servizi. In questo modo, Berlusconi chiede a voi di pagare di tasca vostra il consenso dell’opinione pubblica. Vi sta chiedendo di fargli campagna elettorale gratuitamente.

Noi, cittadini italiani e vostri potenziali clienti, siamo certi che non vorrete assecondare un’indicazione liberticida che contrasta con le più elementari norme del libero mercato entro il quale la vostra attività si è sviluppata e sul quale si basa per continuare a vivere. E’ certo, del resto, che non possiamo restare in silenzio a guardare mentre quello che resta della libertà di informazione ci viene scippato in maniera così sfacciata e insolente.

Per questo vi informiamo che saremo costretti a interrompere gli acquisti dei vostri prodotti e servizi, qualora dovessimo ravvisare un’evidente squilibrio di investimenti pubblicitari a favore di alcuni media e a svantaggio di altri. Siamo certi che il rapporto con i vostri clienti sia molto più importante del sentimento di convenienza che può legarvi al Presidente del Consiglio.

Nel ringraziarvi per l’attenzione che ci avete prestato, auguriamo tutto il successo possibile alle vostre attività, di cui ci vantiamo di essere a pieno titolo i principali contributori finanziari.
Dateci la possibilità di continuare a sostenervi.

Cordialmente
Una parte del popolo italiano.


 

 

 

 

DESTINATARI

filodirettocredito@confindustria.it, info@confindustria.abruzzo.it, info@confindustria.basilicata.it, segreteria@confindustria.calabria.it, info@confindustria.campania.it, confind.emr@confind.emr.it, info@confindustria.fvg.it, info@confindustrialazio.it, info@confindustrialiguria.it, f.trezza@confindustria.lombardia.it, info@confindustria.marche.it, confindustria.piemonte@confindustria.piemonte.it, confindustriapuglia@confindustriapuglia.it, info@confindustria.sardegna.it, info@confindustriasicilia.it, frait@confindustria.toscana.it, info@assindustria.tn.it, info@confindustria.umbria.it, info@confindustria.veneto.it, redazioneweb@confesercenti.it, confes@confesercenti.it, presidenza@confesercenti.it

COPIA CONOSCENZA

ballaro@rai.it, annozero@rai.it, repubblicawww@repubblica.it, larepubblica@repubblica.it, unitaonline@unita.it, stampaweb@lastampa.it
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

24 risposte a Lettera aperta a tutti gli imprenditori

  • 9
    federico baldan
    Bea Claudio, adesso ci facciamo sentire anche piu’ in alto…ti sono vicino. Vedo di farla girare un po’.Ci sentiamo ,CIAO.
    NB:bella,bea: espressione veneziana che indica compiacimento ,benfatto.
     
  • 8
    Caro Claudio,
    un grande plauso a questa tua iniziativa, che arriva a darci voce laddove ci pare di non averla più.
    Un abbraccio,
    cs
  • 7
     Cavolo era tanto che volevo scrivere una lettera del genere, mi hai letto nel pensiero Cladio 
  • 6
    topo.ruggente
    Appoggio in pieno la mail, mi spiace di non poterla "inviare", oggettivamente non essendo un consumatore italiano …
  • 5
    Barese4
    Complimenti Claudio ottima iniziativa e ottima scelta del video,molto bello per quando mi riguarda io ho eliminato dalla mia televisione i canali mediaset,anche se vivo all’estero volevo guardare le reti italiani ma visto la situazione preferisco quelle estere ho lasciato solo rai due e rai tre.Adesso sto molto meglio.L’informazione me la trovo tramite la rete a grazie anche a te Claudio.
  • 4
    orikstes
    bella iniziativa
     
    lettera inviata  e divulgata
  • 3
    Lorenzo1911
     Salve a tutti
    Volevo solo dire che la email precompilata e’ una buonissima idea (come se ce ne fosse bisogno). 
     
    A vedere l’italia da fuori sembra il periodo Bush appena eletto la 2nda volta, nel 2004.
  • 2
    NEWS IMPORTANTE,
    perché mentre noi cerchiamo di bloccare il golpe economico se ne sarebbe appena consumato uno di tipo istituzionale, stavolta al cuore delle istituzioni. Due membri della Corte Costituzionale, i Giudici Luigi Mazzella e Paolo Maria Napolitano, si sarebbero lasciati avvicinare da membri del Governo e del Parlamento segnatamente il Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Gianni Letta, il Ministro della Giustizia Angiolino Alfano, il Presidente della Commissione Affari Costituzionali del Senato Carlo Vizzini – fino al punto di intrattenere con loro un incontro, peraltro riservato e per questo gravissimo, tenutosi nella privata dimora del Giudice Mazzella. Se la notizia è vera, tutti devono essere puniti molto severamente per il loro oltraggio alla Costituzione della Repubblica italiana e ai principi della Democrazia e dello Stato di diritto. L’accusa potrebbe anche essere quella di Alto tradimento e attentato alla Costituzione, sulla quale il Premier, ricordiamolo, ha giurato. Si richiede pertanto la massima inflessibilità e determinazione a partire dai cittadini nell’accertamento della verità.
     
     
    Link
    • 2.1
      tejal
      Bella lettera Claudio: chiara, diretta, ponderata e propositiva.
    • 2.2
      Grazie nuovamente, ho un’importante aggiornamento per tutti.
       
      Allora: tanto per avere un problema in meno, la notizia è vero, il fatto è stata già stato confermata – anzi rivendicato come perfettamente lecito (??) –
       
      da 2 degli autori dell’incontro: l’ospite e giudice laico della Corte Costituzionale Luigi Mazzella e l’Avv. Ghedini.
       
      Il primo: «… nulla di strano perché i giudici non vivono sul monte Athos ed è normale che frequentino le alte cariche».
       
       
       
      Il secondo: «Io a casa mia invito chi voglio e il premier è un mio vecchio amico. Astenermi sul lodo Alfano? Non ci penso proprio».
       
      Fonti:
      Quindi ora il solo problema è far capire a questi eversori che sono degli eversori.
      Come? Temo che siccome sia impossibile farglielo capire, sia necessario arrestarli.
      Oggi più che mai dobbiamo difendere i nostri diritti, il fatto che questo stato si è dato un diritto scritto e questo diritto che deve essere rispettato sopra ogni cosa.
      Altrimenti, non siamo più autorizzati a parlare. Tacere sarebbe meno ipocrita…
       
      Saluti,
      cs
       
    • 2.3
      Grazie a te Tejal,
      informo che ho provveduto immediatamente a comunicare il mio allarme alla Presidenza della Repubblica, utilizzando il form online disponibile alla pagina web https://servizi.quirinale.it/webmail/missiva.asp
       
      Chi volesse prendere visione della mia missiva e/o utilizzarla come traccia per spedire la sua comunicazione, può farlo collegandosi al seguente indirizzo web
       
      Grazie nuovamente,
      cs
    • 2.4
      tejal
      Compagni di merende hasta siempre!!!
      Papi & Co. come vedi vedi sono persone politicamente impegnate fino in fondo, mica si accontentano solo di sollazzarsi con veline potenziali o dichiarate.
      Ricordiamoci anche che Il numero di tessera della P2 assegnata  a Berlusconi è: tessera 1816, codice E.19.78, gruppo 17, fascicolo 0625, data di affiliazione 26 gennaio 1978. Cosa diranno e pianificheranno in queste riunioni non lo sapremo mai.
      Teniamo a mente quanto segue:
      "I saggi imparano molte cose dai loro nemici."
      Aristofane
       
      Claudio-Rihoir grazie per l’informazione
    • 2.5
      per la precisione: rettifico nel mio post appena precedente:
       
      – ERRATA: primo (Mazzella); CORRIGE: secondo (Ghedini);
      – ERRATA: secondo (Ghedini); CORRIGE: primo (Mazzella);
       
  • 1
    fansss
    buona cosa, messora.
    grazie all’italia che resiste costruendo!
  • 0
    merit
    Non pensavo che fosse una gara: fatto.
    Certo è che quelle parole risuonano come fantasmi senza tempo.
  • -1
    GSB
    Ottima iniziativa Claudio,
    lettera inviata.
  • -2
    fansss
    buona cosa, messora.
    grazie all’italia che resiste costruendo!
  • -3
    iri
    che schifo l’italia :(
    inviata!
  • -4
    Aleph
     Ho gia’ inviato la lettera prestampata e ho linkato il tutto anche su Facebook…saluti a tutti…Complimenti al Blog!
     
    maurizio
     
    Montebelluna
  • -5
      Fantastico Inviata ! 
     
    Michele Ranieri 
  • -6
    Tanja
    < ..SE QUELLA NOTTE,
     
    PER DIVIN CONSIGLIO,
    LA DONNA ROSA
    CONCEPENDO SILVIO,
    AVESSE DATO ALL’UOMO DI MILANO
    INVECE DELLA TOPA IL DERETANO,
    L’AVREBBE PRESO IN c**o QUELLA SERA
    SOLO DONNA ROSA
    E NON L’ITALIA INTERA!
    (Roberto Benigni…..miih che grande sei!!!))
  • -7
    acquario85
    Mandate. Se ci fosse qualche imprenditore che abitualmente frequenta Byoblu.com, mi piacerebbe sapere cosa ne pensa. Speriamo che qualcuno risponda a questo appello.
  • -8
    tejal
    Claudio SEI FORTEEE!!!
    Ho provato a spedire la lettera ma aihmé non ci sono riuscita, comincio a pensare che i miei neuroni si stiano atrofizzando.
    Comunque grazie per questa iniziativa
     

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di ByoBlu.


Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee
* messaggi eccessivamente lunghi
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio. Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

I Mini Blu

La violazione della legge sulla propaganda elettorale. Registrate e denunciate.

Registra e denuncia violazione della legge sulla propaganda elettorale Ancora adesso, mentre scrivo, a votazioni in corso, se aprite i social network vi potete imbattere facilmente nella propaganda a favore del Sì al Referendum Costituzionale. La campagna per il Sì in rete è stata invasiva e ai limiti dell'illegalità. Cosa dice la...--> LEGGI TUTTO

Grazie Giorgio Napolitano!? Chapeau!? Si sono bevuti il cervello!?

M5S Grazie Giorgio Stiamo parlando di Giorgio Napolitano? Quello che nel 2011 ha spianato la strada alla troika del governo Monti? Quello che ha firmato qualunque cosa? Quello che nel 2013, quando c'erano le consultazioni per formare un nuovo governo, ha chiamato al Quirinale Pdl e Pd ignorando il...--> LEGGI TUTTO

Ce lo chiede Beppe

Ce lo chiede Beppe Quindi, ricapitolando, il "collegio dei probiviri" di un movimento di democrazia diretta come il M5S è composto da tre nomi fatti per intero dal capo politico, senza che la "rete" possa nominarli non dico tutti, ma almeno un paio o anche uno solo. Peggio del direttorio dove...--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

La lettera di una mamma lavoratrice che fa venire il magone

Mamme lavoratrici: la triste realtà che si cela dietro alla famiglia del Mulino BiancoPubblico questa lettera (inviata a Beppe Severgnini sul Corriere della Sera), che fa venire il magone non solo a chi l'ha scritta ma anche a me che l'ho letta, e nella quale credo si riconoscano tante, troppe mamme lavoratrici, perché sia motivo di riflessione sul modo in cui si è...--> LEGGI TUTTO

La lobby dello zucchero uccide – i nuovi documenti tenuti nascosti

la lobby dello zucchero uccideNEW YORK: Decine di scienziati, negli Anni 60, furono pagati dall'industria americana dello zucchero per sminuire il collegamento tra consumo di zucchero e problemi cardiaci e spostare così l'attenzione sui grassi saturi. A rivelarlo sono una serie di nuovi documenti scoperti recentemente da un ricercatore della University of California di...--> LEGGI TUTTO

Caro M5S, volete allargare il direttorio? Bene, ma dovreste fare così…

votazione online democrazia direttaBarbara Lezzi, senatrice M5S, ha rilasciato un'intervista al Fatto Quotidiano sulle questioni romane. L'ipotesi, che alcuni organi di stampa dicono condivisa anche dalla Casaleggio Associati, è quella di allargare il direttorio a 30/40 persone. Una vera e propria struttura di intermediazione (di quelle che ancora oggi non sono previste dal "Non...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

Dai siti web agli oggetti web: la rete delle idee che sta per arrivare.

Libro digitale su una panchina internet delle cose Che lo crediate o no, c'è stato un tempo in cui per costruire un sito web di successo bastava conoscere un po' di html. Era la fine degli anni '90 ed è stato così anche per una buona parte degli anni 2000. Affittavi un po' di spazio...--> LEGGI TUTTO

Come funziona l’Italia: noi siamo quelli con il fiore in mano

Come funziona l'ItaliaCome funziona l'Italia Ecco come funziona la nostra società. Questa è l'Italia. E, ...caso mai cercaste il pallino "voi siete qui", in questo disegno noi siamo quelli con il fiore in mano....--> LEGGI TUTTO

I nanorobot a controllo mentale che vi osserveranno.

I NANOROBOT A CONTROLLO MENTALE CHE VI OSSERVERANNOPer la prima volta, una creatura vivente è stata controllata dall'uomo utilizzando esclusivamente il pensiero, grazie a nanorobot che hanno rilasciato all'interno di alcuni scarafaggi dosi programmate di farmaci, in risposta all'attività cerebrale di chi ha condotto l'esperimento. Una tecnica che - sostengono già alcuni - potrebbe essere molto utile per il trattamento...--> LEGGI TUTTO

Categorie
Le vostre email

Volete sapere perché siamo 73° per libertà di stampa? Eccovi serviti!

Libertà di stampa - in Italia siamo semi-liberi di Godot_74 L'Italia nel 2015 è scesa al 73° posto nella classifica sulla "libertà di stampa". Viene definita anche "semi-libera". Più che parlare di libertà di stampa, però, forse sarebbe il caso di concentrare l'attenzione sulla sua completezza, indipendenza ed obiettività. (altro…)...--> LEGGI TUTTO

tasto_newsletter
Video dal web

Barbareschi ai giovani: “Siete superficiali! Avete votato no per ribellarvi al paterno!”

Barbareschi ai giovani: "Siete superficiali! Avete votato no per ribellarvi al paterno!" Luca Barbareschi traccia un quadro deprimente dei giovani che hanno votato no al referendum: sarebbero disinformati, superficiali, privi di strumenti, e con un grosso problema con il paterno, che li induce a ribellarsi contro qualsiasi cosa senza mai entrare nel merito....GUARDA

Barbareschi: siamo ascoltati e spiati da tutti i telefonini.

barbareschi-siamo-tutti-spiati-icona-play Luca Barbareschi, il popolare showman ora direttore del Teatro Eliseo a Roma, ha un'idea ben precisa sulla società della comunicazione digitale. A RaiNews24, il giorno dopo del voto al referendum, dice: "Siamo in democrazia... Capisco che ormai siamo ascoltati e spiati...GUARDA

Massimo D’Alema: è grazie a noi se M5S non ha vinto da solo!

Massimo D'Alema Massimo D'Alema fa la sua analisi del voto del referendum. Parla sarcasticamente delle rottamazioni di Matteo Renzi e afferma che se non ci fossero stati loro, il M5S avrebbe vinto da solo. ...GUARDA

I Cinque Stelle alla stampa: ora elezioni subito!

m5s-conferenza-stampa-iconaLa conferenza stampa del Movimento 5 Stelle alla Camera dei Deputati dopo la vittoria del No al Referendum Costituzionale. Davanti ai giornalisti, a tarda ora, dopo le dimissioni di Matteo Renzi, si sono presentati Vito Crimi, Danilo Toninelli, Alessandro Di Battista e Giulia Grillo, per dire al Presidente della Repubblica...GUARDA

Brunetta canta vittoria: Renzi ora si dimetta!

Renato Brunetta Brunetta canta vittoria: Renzi ora si dimetta!...GUARDA

Galloni e Rinaldi al Quirinale: ora Mattarella stralci il Pareggio di Bilancio

Galloni Rinaldi Quirinale Nino Galloni e Antonio Rinaldi salgono al Quirinale per chiedere simbolicamente a Mattarella che ora rispetti la volontà del popolo e si adoperi per rispettare la Costituzione italiana, stralciando subito il Pareggio di Bilancio ora Mattarella stralci Pareggio di Bilancio...GUARDA

Salvini – Vittoria del popolo contro i poteri forti di tutto il mondo

Salvini referendum La prima dichiarazione dopo gli Exit Poll che danno la vittoria del No a 55%-59% è di Matteo Salvini, che parla testualmente di "una vittoria del popolo contro i poteri forti di gran parte del mondo"....GUARDA

Renzi vs Gruber: volata finale sul Referendum

Renzi Gruber Referendum Otto e 1/2 Sintesi dell'intervento di Matteo Renzi, questa sera, a Otto e Mezzo, per la volata finale sul Referendum Costituzionale....GUARDA

Film, libri e Dvd

Il ritorno alla bellezza passa anche dall’acquisto di un oggetto di design

Design e bellezza Ci sono oggetti che devono semplicemente funzionare, non importa quanto siano brutti. E, soprattutto, devono rompersi in fretta, in maniera da poter essere acquistati nuovamente, e poi ancora, e ancora, infinite volte. Tante quante bastano a soddisfare le esigenze del sistema produttivo. Altri devono semplicemente essere...==> GUARDA TUTTO ==>

Le cuffie migliori per la musica

Cuffie Pryma C'era un tempo in cui il mangiadischi la faceva da padrone. La cosiddetta alta fedeltà era un lusso per pochi, spesso riservata agli studi di registrazione dove le celebrità registravano le loro nuove hits. Poi vennero gli Hi-Fi, prodotti consumer ma con la capacità di riprodurre un'ampia...==> GUARDA TUTTO ==>

Lights Out: Terrore nel Buio – Trailer Hd ITA ufficiale #NonSpegnereLaLuce – film horror

LIGHTS OUT TERRORE NEL BUIO TRAILER ITA HD UFFICIALEIl trailer HD ITA (in italiano) di Lights Out: terrore nel buio. #NonSpegnereLaLuce I migliori film horror a casa tua: Film Horror al Cinema. Dal produttore James Wan (“L’evocazione-The Conjuring”), è in arrivo il racconto di un terrore sconosciuto in...==> GUARDA TUTTO ==>