L’influenza dei porci

 Come tutti gli anni, anche quest’anno arriva l’influenza. Come tutte le influenze darà febbre, mal di testa, dolori muscolari, nausea, diarrea e tosse. Le influenze possono uccidere. Lo fanno in rari casi, quando colpiscono individui molto debilitati, che soffrono di patologie croniche o che hanno malformazioni organiche. A differenza delle solite influenze, tuttavia, l’influenza di quest’anno uccide molto meno: il tasso di mortalità è dello 0,3xmille in Europa e dello 0,4xmille negli USA. In Gran Bretagna, su oltre centomila casi, ci sono stati 30 morti. Negli States, su un milione di casi, sono decedute 302 persone. In Argentina 350, in Cile 128 e in Nuova Zelanda 16. In tutto il mondo, alla fine dell’inverno australe, si parla di circa 2500 morti.

Solo in Spagna, di comune influenza ogni inverno ci rimettono la pelle fino a 3000 spagnoli, circa mezzo milione di persone in tutto il mondo. La malaria miete ogni anno milioni di vittime. La diarrea uccide oltre 2 milioni di bambini all’anno in tutto il mondo: con 25 centesimi a testa si potrebbero salvare. Troppo pochi. La polmonite e altre amenità, curabili con vaccini altrettanto economici, fanno fuori 10 milioni di persone all’anno. Sono numeri ai quali nessun giornale dedica la prima pagina. Invece, 2500 morti in tutto un inverno sono un problema di cui far discutere tutto il mondo.

La definizione di pandemia è stata modificata. Una malattia pandemica, prima, era tale solo se aveva un elevato tasso di mortalità. Ora questo requisito è scomparso. Così, la A/H1N1 può dare i natali alla sua personalissima pandemia. Felicitazioni!
Nel 2005, l’OMS, l’Organizzazione Mondiale della Sanità, prevedeva 7 milioni di morti per l’aviaria. Ce ne furono solo 262. A fronte di un errore così macroscopico, nessuno ha dato del ciarlatano all’OMS. Nessuno l’ha denunciata per procurato allarme. Ogni riferimento a fatti o persone è puramente casuale. In compenso, la Roche vendette milioni di dosi di Tamiflu, un antivirale di dubbia efficacia, ai paesi asiatici. Lo stesso governo britannico ne comprò 14 milioni di dosi. Non si sa mai…

Il Tamiflu è brevettato dalla Gilead Sciences, un’azienda biofarmaceutica che inventa, sviluppa e commercializza nuovi farmaci terapeutici. Ha sede a Foster City, in California, ma opera anche nel Nord America, in Europa e in Australia. il 3 gennaio 1997 ne assume la direzione Donald H. Rumsfeld, lo stesso Rumsfeld che nel 2001 abbandona l’esecutivo per servire Bush come segretario della Difesa e invadere l’Iraq. Lo stesso Bush che nel 2005 tira fuori dal cappello oltre 7 bilioni di dollari di fondi per l’emergenza dell’aviaria, oltre il 14% dei quali andarono proprio alla Gilead Sciences per aggiudicarsi scorte di Tamiflu. Nel NASDAQ, la Gilead compare come GILD. Rumsfeld, che detiene quote della GIlead di valore compreso tra i 5 e i 25  milioni di dollari – Insider Trading? – vende il brevetto del Tamiflu, che è composto basilarmente di anice, alla Roche. La Roche fa incetta di oltre il 90% della produzione mondiale di anice. Nel 2006 Bush emana il Pandemic Influenza Strategic Plan, grazie al quale vengono accatastate dosi massicce di antivirali per combattere future pandemie H1N1. L’80% di questi antiviarali sono Tamiflu: 731 milioni di dollari di parcella (al cambio del 2006).

Una prima fornitura del vaccino per l’A/H1N1, 500.000 dosi, è già arrivata in Italia. L’Agenzia europea del farmaco non ha ancora dato la sua autorizzazione. Non appena arriverà l’OK, dice il viceministro della Salute Fazio, partirà la campagna di vaccinazione di 8,6 milioni di italiani.

La salute è uno dei diritti fondamentali di ogni uomo. Non può essere proprietà privata. Deve essere finanziata dal governo e condotta dai migliori ricercatori. Non può essere mercificata nelle borse né oggetto di speculazione personale. Non può sussistere alcun conflitto di interessi a farmi dubitare sull’utilità dell’assunzione di un farmaco. Nazionalizziamo le case farmaceutiche.

 

  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

122 risposte a L’influenza dei porci

  • Pingback: Consiglio d'Europa: la suina era una bufala. Brava la Polonia! | Byoblu.com

  • 48
    holdmenow61
    ciao Isason
    delle ottime informazioni le puoi trovare sul sito COMILVA di cui un forum indicativo, informazioni valide anche su http://www.nograziepagoio.it/
     
    anche io non sono tanto propenso alla nazionalizzazione, ma solo per il fatto che se poi è retto da persone senza un minimo di morale (es. santa chiara a milano e altre 12 cliniche) a nulla servirebbe
     
  • 47
    lupolucio

    Da tutto quello che avete scritto si nota che siete piuttosto confusi e disinformati, o meglio, avete raccolto qualche informazione ma vi mancano le nozioni di base per decifrarle.
    I vaccini non sono veleni, sono composti dai virus o dai batteri contro i quali si vuole ottenere l'immunità che vengono uccisi oppure trattati in maniera che non siano più aggressivi (il termine tecnico è "attenuati") in modo da non far correre rischi al soggetto che si sottopone alla vaccinazione. Forse nessuno vi ha detto che se la mortalità infantile in Italia e nei paesi occidentali si è quasi azzerata e la vita media si è allungata è proprio grazie ai vaccini e agli antibiotici. Faccio un esempio: se non ci fosse il vaccino per la poliomielite (che è obbligatorio e somministrato a 3 mesi) un terzo dei nostri bambini morirebbe ogni anno o resterebbe zoppo e storpio per una malattia che invece oggi è pressochè dimenticata. Ma chi ha 50 o 60 (e probabilmente non sa neanche cosa sia un blog) si ricorda sicuramente di tutti quei bambini che da un anno all'altro non tornavano scuola per colpa della poliomielite.
    Oppure facciamo un esempio più semplice: il banale morbillo. Più o meno tutti hanno lo hanno fatto e pensano che sia una malattia banale. Sapete che ogni mille bambini che prendono il morbillo uno ha come complicanza una grave encefalite che gli lascerà segni addosso per tutta la vita: segni vuol dire gravi danni cerebrali irreversibili, alta probablità di finire in carrozzina, di perdere la capacità d parlare, di relazionarsi con gli altri, capire, di imparare e potrei andare avanti. Ebbene, con il tanto vituperato vaccino questa sorte capita a un bambino su un milione. Ve lo traduco: se prendiamo un miglione di bambini e non li vacciniamo 1000 di questi avranno l'encefalite, se li vacciniamo solo 1. Vi sembra una differenza da poco?

    Gli antivirali non c'entrano niente con i vaccini, sono cose assolutamente diverse. E non vengono messe nei vaccini. Il vaccino per l'AH1N1 è già stato autorizzato dalla Food and Drug Administration americana che, piaccia o no, è il più serio e affidabile strumento di controllo dei farmaci a livello mondiale.

    Altro punto: la definizione di pandemia non è cambiata e si riferisce a una malattia infettiva (che si trasmette da persona a persona) che è diffusa su larga parte del pianeta.

    Parliamo un po' delle spregevoli case farmaceutiche? Sicuramente per sopravvivere deve guadagnare, non potrebbe essere altrimenti. E come fanno a guadagnare: facendo ricerca e producendo medicine più efficaci e più utili e poi vendendole. Se non le vendono non hanno i soldi per fare la ricerca e non producono più medicine. E noi come ci cureremmo? Torneremmo all'epoca pre-antibiotici e prevaccini, con una mortalità infantile altissima.
    Non si può essere tango ingenui o tanto idealisti da pensare che le case farmaceutiche non debbano guadagnare da quello che fanno. Se non ci fossero loro l'unica speranza sarebbe la ricerca pubblica, che viene progressivamente smantellata finanziara dopo finanziaria. A questo non avete pensato? Lo stato non ha i soldi per fare la ricerca! O se li ha li spende da altre parti. Quindi è necessario ch ci siano regole chiare, che le case farmaceutiche non cerchino di rifilare fregature ma che vadano avanti a fare il loro lavoro.

    Ma quando voi o i vostri figli state male non vi curate????

    • 47.1
      FitTizio

      Però nell'articolo che hai citato il dottore dice che è probabile che alcuni farmaci di uso comune abbiano degli effetti collaterali piuttosto gravi non ancora ben studiati. Suggerisce la prudenza nell'assunzione dei farmaci. Non il loro abbandono. Se la statistica riportata da lupolucio di 1000 casi di encefalite contro uno in caso di vaccinazione è vera (io personalmente gli credo) probabilmente quel vaccino fa davvero più bene che male, o no?

    • 47.2
      holdmenow61

      Caro Lupolucio,
      non si può nemmeno essere tanto sciocchi da bersele tutte, se con questo ragionamento hai voluto far abdicare la tua intelligenza alla volontà al sistema sei libero di farlo, non puoi aspettarti certo che la pensino tutti come te solo perchè hai studiato sui sacri testi della medicina ufficiale.
      Ma purtroppo a questo modo di fare medicina, manca quel minimo di controllo da persone terze al di sopra delle parti che farebbe tanto bene in casi come questo…..

      "Ma quando voi o i vostri figli state male non vi curate????"
      ma per te curasi cosa significa?
      farsi imbottire di pasticche sciroppi e supposte  per caso?
      ecco, leggiti il pensiero di un Signor medico, non uno qualunque, ma uno che ha all'attivo più di 80.000 cartelle cliniche, professore in cardiologia e con specializzazione in neurologia ecc. ecc. con tanto di esperienza da primario all'ospedale di Aqui Terme:
      LE AZOTEMIE DI UNA VOLTA
      finito di leggere questa paginetta, magari ne riparliamo ;o)))

  • 46
    isason
    premetto. non ho letto tutti i commenti che senno sarei ancora qua tra dieci anni, ma a quanto ho visto molti di quelli che rispondono ci capiscano qualcosa in materia di medicina.
     
    ecco, io non faccio parte di quella parte di popolazione. comunque arrivo al sodo.
     
    ho due spunti da fare.
     
    primo ho sentito che ci sarà la vaccinazione obbligatoria per i ragazzi fino a 27 anni. io ne ho 24. NON la voglio. come posso fare per farmi sentire?
    so che è piu rischioso prendere un vaccino di quanto non sia la stessa influenza, tra le altre cose io non la prendo mai la febbre.
     
    secondo punto, mi ricollego al discorso di prima. io sono un laureando in economia, non posso essere troppo d’accordo sul discorso di nazionalizzare le case farmaceutiche. perche le nazionalizzazioni in materia di medicina non sono propriamente ottime. le cause sono molteplici, basti pensare al debito pubblico e cose cosi.
    ma sono un fermo convinto delle regole, e devi rispettare le regole del gioco se vuoi giocare. prima cosa, controllo sull’operato delle case da parte dello stato, non in materia di indirizzo, ma in materia dir ispetto dei limiti. quindi non parlo di controllo invasivo, finanza, noe, e compagnia bella. ma controllo top/down. seconda cosa, regole di condotta delle imprese farmaceutiche ferme, continue, e efficaci/efficienti. sia in base ai prodotti da utilizzare, sia in base a come smerciare le cose, sia in base agli stessi prodotti da commercializzare e soprattutto fermo controllo sulla pubblicità, che non diventi una psicosi. terza cosa. una legge per ABOLIRE il conflitto di interessi. è una vergogna che si vada avanti cosi. il nostro ministro sposato con la segretaria dell’associazione delle case farmaceutiche, e tutti gli indirizzamenti che vengono dai direttori e proprietari delle case sugli stessi governi. e soprattutto dare una regolata una volta per tutte all’who. comprensiva di una tirata d’orecchi da guinness
    • 46.1
      blastlikecrazy
      Ma cosa dici. Mi viene da ridere a sentire questa storia dei politici spreconi. Non che i politici non lo siano, ma questo non ha niente a che vedere con il debito pubblico.
      Il denaro europeo lo stampa una banca privata che si chiama BCE. Gli azionisti della BCE sono le varie banche d’europa, inclusa la banca d’Inghilterra che l’euro non lo adotta neanche. Gia’ questo ti fa capire molte cose. La banca d’italia o bankitalia, che prima stampava le lire con lo stesso sistema, e’ anchesa azonista della BCE ed e’ una banca privata. La zecca dello stato, che molti credono che stampi il denaro, stampa solo francobolli e manete. Quindi il denaro lo stampa una societa’ privata. Lo presta ai governi europei che si impegnano a restituirlo dopo un anno con l’interesse. Notare che alla BCE un biglietto da 50 euro costa 30 centesimi e lo vende appunto a 50 piu’ gli interessi.
      Questo debito non puo’ mai estinguersi perche’non e’ possibile pagare gli interessi sul denaro in circolazione perche’ non c’e’ abbastanza denaro per farlo. Se per assurdo lo stato facesse stampare 1.000.000. di euro e poi dopo un anno dovesse pagare gli interessi dovrebbe farne stampare altro che a sua volta avrebbe anche su di lui interessi da pagare. Come si fa’? Si continua a stampare e cosi’ non si finisce piu’. Il debito aumenta sempre e mai diminuira’. E questa la schiavitu’ umana moderna,. E i governi vengono cosi’ controllati dalle banche centrali perche sono loro debitori. Mi sembra chiaro. Solo che come funziona il denaro non lo spiegano perche’ se no la truffa sarebbe presto scoperta e la gente come te’ che crede a queste leggende dei politici spreconi si troverebbe davanti alla cruda realta’ e cosi, anche se instupiditi dal fluoro che giornalmente assumono, potrebbero protestare e ribellarsi.
      Negli USA addirittura per garantire che il debito venga man mano, se sosi si puo’ dire, pagato la federal reserve che e’ la societa’ privata che stampa il dollaro ha obbligato il governo a tassare sul reddito proporzionalmente gli americani, andando contro anche alla costituzione che lo vieta. Hanno fatto anche un bel film documentario prodotto da Aaron Russo: America from freedom to fascism. Sulla faccenda denaro ci sono moltissimi documentari che ne parlano, Zeitgeist addendum, the money masters ecc. Guardali.Non ne parla solo il sito del signoraggio facendo, come dici tu’, disinformazione. Questa situazione e’ il primo male della nostra societa’ e da questo poi nascono tutti gli altri problemi. Spero di averti chiarito le idee, ma forse le avevi gia’ chiare prima e stavi solo cercando di confondere le idee ai lettori.
      L’unica maniera di salvarci da questa morsa di usurai professinisti e di chiudere le banche centrali e far stampare allo stato il denaro e immetterlo in circolazione senza debito. In questo modo si eliminerebbero questi parassiti che stanno pian piano conquistando l’intero mondo
      Peace
       
    • 46.2
      FitTizio
      Le informazioni che si trovano in rete sul signoraggio sono in gran parte inesatte. In rete puoi trovare informazioni corrette ma anche informazioni false, inventate di sana pianta da qualcuno per qualche secondo fine più o meno dichiarato. Ad esempio, il debito pubblico non è stato creato dal signoraggio, bensì dai politici spreconi. E’ importante sapere di chi è la colpa. Altrimenti Craxi potrebbe finire per passare per un martire!
    • 46.3
      blastlikecrazy
       Le case farmaceutiche sono in mano, almeno le principali, alle stesse persone che hanno in mano le banche centrali.
      Quelli che schiavizzano il mondo emettendo la valuta e vendendola ai governi. Federal reserve in USA e BCE con tutti i suoi azionisti in europa.
      Il pollaio umano e’ stato creato da loro. E’ stato creato per poter trarne il massimo profitto. Il debito pubblico che hai nominato, e’ verso di loro e mai si estinguera’ perche i soldi in circolazione non saranno mai sufficienti. Informati sul signoraggio ecc.
      Il sistema marcio di cui facciamo parte e’ appunto basato su questa grande truffa che pian piano la gente comincia a conoscere e che spero durera’ ancora poco.
      Nazionalizzare le case farmaceutiche e’ giusto ma deve essere faatto dopo aver nazionalizzato le banche centrali e tolto il potere a questi individui che controllano i nostri governi. Farlo ora non a senso e non vera’ mai permesso dai politici burattino che governano. E anche se fosse a chi le daresti in mano le case farmaceutiche agli amici di berlusconi oppure a quelli di dalema o altri similari. Non cambierebbe nulla.
      Per tornare alle vacinazioni obbligatorie in spagna dove vivo non esistono e comunque ti assicuro che per quanto mi riguarda NESSUNO MAI mettera’ un ago nel braccio di mio figlio che nascera’ in 2 settimane ne per l’influenza e ne per altre inutili vaccinazioni. A costo di dover scappare in cima all’everest. Non mi interessa cosa la legge dice. Ricordatevi che "fatta la legge trovato l’inganno" ci sono molti metodi per essere esenziati dalle vaccinazioni. E’ ora di finirla di seguire come pecore se no presto verremo macellati. Siamo stati ingannati e continuamente continuiamo ad esserlo. Basta
  • 45
    Jon Snow
    Rebel, il bello e’ che Fighter E’ un insegnante…
    • 45.1
      Rebel
       Per quanto mi riguarda ciò che conta e’ il senso che una persona da alle cose che fa.Se fighter,come tu alludi, inquina il post per fare pubblicità e’ un problema suo non mio.Ho letto alcuni sui post e li condivido. Non è un argomento dialettico il tuo, sono pure allusioni, avrei preferito da parte tua un contraddittorio sull’argomento o una tua opinione. Quando scrivo dei medici o degli insegnanti alludo alla categoria, a cio’ che rappresentano e nell’esercizio delle loro funzioni.Ovviamente c’e’ l’eccezione, ho memoria. Ricordi Di Bella? Ma la sostanza rimane la stessa come gli stessi programmi che svolgono gli insegnanti e i protocolli applicati dai medici.I medici dove sono con questa storia dell’influenza?Sempre in tv da Mirabella.. sempre gli stessi volti… Il medico di famiglia oramai e’ diventato uno scribacchino.. Tutti specialisti ora… Pezzo per pezzo, come i ricambi delle auto. 
      Ciao.
    • 45.2
      FitTizio
      Scusate se mi intrometto nella discussione.
      Non so se Fighter sia uno dei fratelli Marcianò. Di sicuro ho trovato in rete parecchi loro "detrattori". Ad esempio:
  • 44
    portantino
    Ho un’amica che lavora all’ospedale Sacco di Milano
    Mi ha raccontato che in una recente riunione le hanno confermato che:
    – le prime scorte in arrivo sono già prenotate tutte e si sà già che non basteranno
    – le seconde scorte arriveranno quando ormai il peggio sarà passato
    – le prime sono "riservate" alle persone di pubblica utilità, tra queste ci sono il personale medico, forze dell’ordine e (si, terze in ordine di priorità) il CALCIATORI
     
    Qualcuno ne sa di più o ha modo di verificare??
  • 43
    Jon Snow
    Che tristezza che mi fa vedere elementi come Fighter e altri che facendo finta di dare info utili in realta’ non fanno altro che pubblicizzare i loro blog, dai quali si puo’ arrivare alle loro pubblicazioni…
    … i loro, o quelli del fratello, vero Prof. Marciano’ ?
  • 42
    Paperoga
    QUI PRODEST in ItaGLIA?  
     
    http://beta.vita.it/news/view/83291/
     
    Se il ministro della Sanità «sposa» Farmindustria
     
  • 41
    sciancarildo
    scusa non vorrei fare il pignolo ma ci sono delle robe che mi fanno accapponare qualsiasi cosa
     
    ad esempio 7 bilioni di dollari che cosa sarebbero?
     
    forse volevi scrivere 7 miliardi di dollari?
     
    p.s.
    http://en.wikipedia.org/wiki/Billion
     
     
    p.p.s.
    continua così (a parte questa lieve/insopportabile pecca stilistica)
  • 40
    Rebel
     Purtroppo, caro fighter, le vaccinazioni per i bimbi sono obbligatorie. Ci sono dei modi per evitarle ma non ho voglia di essere querelato. Spero e mi auguro che questo ennesimo atto di forza da parte delle case farmaceutiche su tutti i governi del mondo sia utile a consapevolizzare molte persone sull’effettiva mission che hanno le aziende che producono farmaci e che QUINDI hanno anche la RICERCA in mano. Immaginate sul cancro, diabete e altre malattie croniche come si munge bene. Immaginate un diabetico che prende insulina per decenni: non e’ meglio di una obbligazione con rendimenti al raddoppio? Chissa’ quando si parlera’ anche dei trapianti quante cosette carine potranno uscire.Ricordate "donare gli organi e’ un gesto d’amore"? 
    La realta’ e’ che la medicina e’ fallita. Il trapianto e’ la dimostrazione piu’ chiara e palese.Come del resto lo e’ il cancro: sono 40 anni che succhiano quantita’ immense di denaro e la chemio, anch’essa scoperta circa 40 anni fa, rimane la stessa.Pensate a tutte le malattie autoimmuni come l’alzheimer, la sclerosi multipla, la sclerosi a placche, la distrofia muscolare, le allergie.. Per cura intendo miglioramento o stabilizzazione.Non c’e’ traccia di tutto questo. Sapete xke’? Xke’ il piu’ grande oncologo italiano racconta in tv, in prima serata, che gli inceneritori non causano nulla, emissioni 0. Ecco perche’. Ecco cosa studiate in universita’.Studiate si, tante belle p****nate viste al microscopio, ma poi vi lobotomizzate tutto per bene e via con i protocolli a massacrare gente.
    I medici li metterei insieme agli insegnanti a zappare a mano, senza nemmeno una vacca di supporto.
    • 40.1
      FitTizio
      Io sarei un falsario? E sulla base di quali prove?
    • 40.2
      Ecco una prova, una fra le tante, di chi sono i VERI falsari, la gennia di fittizio (nome eloquente) etc.
       
    • 40.3
      alexnello
      prima di tutto sei un ignorante….non in relazione alla tua presunta stupidità che ti spinge a giudicare in maniera così siperficiale una professione che ti è lontata…(un imbecille di medico come Sabin con un coniglio e un semplice virus ha eliminato in unpaio d’anni la poliomelite in africa e nel mondo,ma tu in fondo ai vaccinida quanto ho capito non ci credi)…ma perchè non ti interessa neanche conoscere la realtà delle cose che ti circonda, le ignori e basta…
       
      1: il vaccino non è solo un atto di difesa dll’induviduo ma un mezzo per proteggere la collettività in quanto un malato non è solo un malato ma anche un portatore (ma a te alla fine a quanto pare di chi ti circonda non interessa, o on ci avevi mai pensato?)
       
      2:l’italia vanta seppur con grandissime ristrettezze economico il miglior modello (è sottolineo modello…per gli esperti modello beveridge) sanitario al mondo come anche l’inghilterra (una tra le tante del nord europa)
       
      3: i più grandi attidi ricerca vengono condotti non dalle case farmaceutiche ma da aziende ospedaliere o policlinici univrsitari….un farmaco ha ad esempio quatro fasi di sperimentazione…le ultime due sono sotto sovverglianza medica e non vengono fatte in un laboratorio in una zona industriale
       
      4:il diabete non è solo una malattia cronico degenerativa (lo è quello di tipo due) in quanto quello di tipo uno è autoimmune, non si cura solo con l’insulina (che tra l’altro è ottenuta con tecniche di DNA ricombinante, tramite il quale una popolazioe di batteri la produce in grandi quantità a gratis)…i veri costi li hanno gli ipoglicemizzanti orali
       
      5: il fallimento dei trapianti..sono coloro che non donano…anche la semplice trasfusione è un trapianto in quanto anche il sangue è un tessuto….
       
      6:la chemio NON è sempr la stessa visto che d oggi si utilizzano da qualche anno farmaci biologici a bersaglio molecolare: trustuzumab, infliximab, terapia con radioiodio123 solo per citarne alcune…(fatti una cultura su pubmed…basta conoscere un pò di inglese..è la biblioteca medico scentifica più grande al mondo)
       
      7:la mortalità dei tumori si è ridotta di oltre il 40% in 30 anni…in compenso con la diffusione dei mc donalns (cancro del colon) e delle sigarette ultra sottili (tiri più forte e più a lungo….carcinoma bronchiolo alveolare) del traffico della dieta errata in genere della scarsa attività fisica l’incidenza dei tumori è aumentata….
       
      8:l’Alzheimer non è una malattia autoimmune…può essere su base ereditaria (circa 12% dei casi al mondo)
       
      9:cura è moglioramento o stabilizzazione (non lo intendi solo tu)…ed è il presupposto base della prevenzione secondaria e terziaria, ossia diagnosi, cura e riabilitazione…ad oggi per molte patologie si può anche guarire (restitutio ad integrum)
       
      10: veronesi non è il più grande oncologo in italia…
       
      11: studiamo, prestiamo giuramento (qualcuno se lo dimentica e perseguita fini propri)….e operiamo con scienza e coscienza secondo le risorse disponibili tendendo alla migliore efficienza ed efficacia…
       
      12: ti auguro di trovarti al centro di new york agonizzante senza carta di credito….lì non hai neanche il diritto di (come dici tu) farti "massacrare"
       
      per quanto riguarda l’agricoltura (che i romani ritenevano la più alta delle attività umane in quanto unificante a madre terra…superiore alla filosofia)
      a volte, leggendo o avendo a che fare con gente come te, avrei tanta voglia di mollare tutto e darmi alla coltivazione dei campi…
       
      ma alla fine tu sei solo una goccia (di petrolio s’intende) nel mare e ogni singolo grazie che ricevo vale tutti quei sei anni di studio, uno di abilitazione, quattro di specializzazione, e una vita intera in ospedale…
       
       
  • 39
    Concordo, e ci sterminano Tax. Tuttavia, se sappiamo che i governi ci avvelenano, impariamo a non fidarci delle loro "profilassi", vaccinazioni incluse.
     
    Consiglio la lettura di Virus di Alessio Feltri.
  • 38
    aprofumo
    Sono un veterinario che tutti i giorni e sul campo in mezzo a maiali, polli, vacche (a 4 zampe…….non a 2 come qualcun’altro ben più importante di me pare abbia rapporti….), cani, etc…. Sono sempre vivo e vegeto e perfettamente d’accodo con i commenti e i dubbi espressi in questo post. Vorrei aggiungere qualcosa di tecnico:
     
    Per chi conosce l’inglese: theflucase.com/
     
     
    1. Il vaccino con cui intendono vaccinarci (me no, ho 40 anni, ma la mia bimba di 4 e la moglie in cinta si…. ma non lo faranno se no potrei sgozzare qualcuno!!!!) NON E’ ANCORA STATO TESTATO oppure lo faranno a giorni (quando incominceranno a vaccinare la gente????????????????) e penso che NESSUNO VOGLIA FARE DA CAVIA !!!!!
    2. Mi pare fosse a Malta, comunque nel 2004, quando a un congresso sponsorizzato dalle due ditte farmaceutiche produttrici di vaccini e antivirali, qualche FURBINO HA TIRATO FUORI IL TERMINE PANDEMIAAAAAAAA per l’influenza aviaria e abbiamo visto quanti non morti e non contagiati ha fatto!!!! . Solitamente i farmaci scadono dopo 5 anni e ora siamo nel 2009 a 4 anni (2005) dalla produzione di migliardi di dosi e confezioni di vaccini e antivirali. Che ne dite LI BUTTERANNO VIA????? Penso proprio di no!!!!
    3. Questa influenza, CHE E’ UN CEPPO UMANO VENUTO FUORI IN UNA ZONA DEL MESSICO DOVE GLI AMERICANI HANNO IMPIANTATO MIGLIAIA DI ALLEVAMENTI DI MAIALI per carne e SICURAMENTE LABORATORI DI SPERIMENTAZIONE DI DITTE FARMACEUTICHE (COI MAIALI PER ESEMPIO SI FANNO LE VALVOLE CARDIACHE PER SOSTITUIRE QUELLE UMANE), come descritto all’inizio del post non è più aggressiva degli altri, inoltre c’è in giro per la rete un documento che si basa su dati scientifici che parla anche di una possibile azione potenziante da parte del vaccino sul ceppo virale di questa influenza, in pratica se ti vaccini e entri in contatto col virus di questa influenza allora si che si ricombina e quindi possono venire fuori dei problemi….naturalmente non subito, piano piano e il sistema immunitario si indebolisce sempre più e quindi si avrà sempre più bisogno di vaccini…..una sorta di arma biologica a scoppio ritardato!!! IO NON MI VACCINO E NON VACCINERANNO NEPPURE LA MIA FAMIGLIA!!!!
     
     
    Cordiali Saluti a Tutti!!!!
     
    Alberto
    • 38.1
      Teno proprio sia come scrivi.
       
      Ciao
    • 38.2
      Blast, altro che "teorie" della cospirazione: qui ce la fanno sotto il naso, Si potrebbe ripetere un aforisma di Fedro "Decipimur recti specie", Siamo ingannati dall’apparenza del bene. E’ così: il sistema è SEMPRE e COMUNQUE contro il cittadino che ingenuamente si fida. Tra le avvertenze dei debtifrici con il fluoro, è scritto che i bambini possono usarlo solo se non seguono una "terapia " a base di fluoro che inebetisce ed avvelena.
      Non sono mai riuscito a trovare dentifrici senza fluoro né in farmacia né nei supermercati.
       
      Ciao
       
    • 38.3
      blastlikecrazy
      E’ vero:"Armi biologiche a scoppio ritardato" e’ il termine piu’ appropriato per descrivere queste criminali vaccinazioni. Smettiamola di accettare pensando che in questo pollaio ci sia qualche cosa fatta per il nostro bene. Non c’e’ niente che come scopo principale sia il bene del genere umano. La nostra e’ una societa’ basata sul denaro e lo scopo di tutto quello che vedete e’ far circolare il piu’ denaro possibile e specialmente farlo finire nella tasca di pochissimi. Poi se qualche cosa ci fa’ bene o e’ un caso oppure e’ fatta per convincerci che anche il resto sia stato fatto con lo stesso scopo
      Un altro esempio e’ il fluoro nel dentifricio e in certe acque. Non reca nessun vantaggio ai denti, con tutto questo fluoro i dentisti lavorano piu’ di prima. Te lo raccomandano. Che buffonata. Il fluoro e’ un veleno che in grandi quantita’ uccide e in piccole ti instupidisce. Forse e’ questo che ha sedato il mondo. Gia’ sperimetato nei campi di sterminio nazisti per rendere docili i prigionieri, e’ somministrato praticamente dalla nascita a tutti noi. Con sapori di fragola e arancio, il dentificio al fluoro, e’ il preferito da tutti i bambini che sicuramente non esitano ad ingerirlo. E’ praticamente impossibile trovare un dentifricio senza fluoro in un comune supermercato. Io lo compro in un negozio di prodotti ayurvedici indiani, ma ero restato senza e cosi’ ho cercato in un supermercato un sostituto di quello che uso. Non c’era. Poi ne ho finalmente trovato uno. A casa ho guardato meglio la scatola ed era una colla per dentiere!!!. Devo andare ancora a farmelo cambiare con qualcosa d’altro. Siamo messi male. Altro che cospiracy theories. Sono verita’ nascoste. Per fortuna solo dai media tradizionali, su internet c’e ‘ tutto compreso di fonti, documenti provanti ecc. Sta’ a voi e solo a voi. L’informazione c’e’ per chi la cerca
  • 37
    Lettera d Romina Power al ministro delle malattie.
     
    Alla cortese attenzione del Ministro della Salute, On. Maurizio Sacconi e del Vice Ministro della Salute, On. Ferruccio Fazio.
     
     
     Egregio Signor Ministro, Egregio Signor Vice Ministro. Vi scrivo in merito alla supposta "pandemia" A/H1N1, meglio nota come "febbre suina". Secondo quanto avete dichiarato ai media, sono previste per l’Italia due tranches di vaccinazioni; la prima in autunno 2009 e una successiva all’inizio del 2010. Come cittadina italiana e contribuente, mi permetto dunque di sottoporVi alcuni seri dubbi riguardo all’opportunità della campagna di vaccinazione.
     
    1. Secondo quanto apprendo dalle Vs dichiarazioni, i sintomi dell’influenza A/H1N1 non sarebbero altro che quelli della normale influenza stagionale, in forma più lieve per giunta. E mentre l’influenza stagionale provoca fino a 5000 decessi ogni anno solo in Italia, in questi mesi la A/H1N1 ha provocato "soltanto" poco più di 700 decessi in tutto il mondo.
     
    2. E’ perfino superfluo rammentarVi quanto possa essere nocivo un vaccino al sistema immunitario, specialmente nei bambini e negli anziani e, di conseguenza, quanto sia inopportuno scegliere la strada del vaccino per malattie di poco conto e scarsamente nocive come questa influenza suina.
     
    3. Gravissime accuse contro l’OMS, le case farmaceutiche Baxter, Sanafi-Aventis e Novartis e una serie di personaggi di rilievo della finanza e della politica internazionale, sono state mosse dalla nota giornalista austriaca Jane Burgermeister (leggi La Scienza Verde di agosto). Secondo la denuncia, sia il vaccino che la stessa epidemia A/H1N1 sarebbero armi biologiche deliberatamente utilizzate per la riduzione della popolazione mondiale.
     
    4. L’ingiunzione dell’affermata giornalista contiene una dettagliata documentazione atta a dimostrare la reale entità dell’epidemia di influenza suina e del relativo vaccino, nonché le gravissime responsabilità degli enti e delle persone chiamate in causa. Sulla base dell’ingiunzione presentata dalla Burgermeister, sono attualmente in preparazione un’ulteriore ingiunzione ed una mozione ad opera di un team di esperti legali americani. Per quanto le gravissime accuse mosse contro l’OMS e Big Pharma siano ancora da dimostrare in tribunale, sarebbe quanto meno opportuno che il Ministero della Salute tenesse conto di queste, prima di "buttarsi a pesce" nell’avventura di una vaccinazione di massa.
     
    5. La stessa OMS non ha escluso rischi, affermando che "nella produzione di alcuni vaccini per la pandemia sono coinvolte nuove tecnologie che non sono state ancora valutate estensivamente per la loro sicurezza in certi gruppi della popolazione".
     
    6. Una serie di eventi e circostanze getta pesanti ombre su questa vaccinazione, nonché sul ruolo di Big Pharma nella politica sanitaria dell’OMS.
     
    7. Il Vice Ministro Fazio ha dichiarato che il costo per l’acquisto dei vaccini ammonterebbe a "poche centinaia di milioni di euro". Una cifra, secondo il Vice Ministro che non creerebbe problemi, neanche in "periodi di magra" come questi. Con tutto il rispetto, considero questa dichiarazione un vero e proprio insulto ai cittadini che faticano ad arrivare a fine mese! Per questa serie di ragioni, mi appello al Vostro buon senso, nonché alla Vostra professionalità, nel chiederVi di riconsiderare la Vostra posizione sulla campagna di vaccinazione per l’A/H1N1 indicata dall’OMS, sulla base di quanto riportato sopra. Al di là delle direttive dell’OMS, la responsabilità politica in materia di sanità in Italia spetta al Ministero e per questo mi rivolgo a Voi. Vi anticipo che, nell’eventualità di una vaccinazione di massa, non mi sottoporrò ad essa. Se anche tale vaccinazione fosse fortemente vincolante o addirittura (Dio non voglia!) coatta, la rifiuterei comunque, sulla base dei punti elencati sopra, nonché delle ingiunzioni presentate.
     
    Sono in procinto di contattare la signora Burgermeister ed alcune delle più note associazioni italiane in difesa della libertà di scelta in materia di vaccinazioni sperando di ricevere aiuto e consiglio. Includo in copia conoscenza CC alcuni dei migliori siti internet italiani di informazione, al fine di lasciare una traccia di quanto Vi ho scritto. Se i gestori di tali siti internet e blog vorranno pubblicare questo mio appello a Voi, hanno il mio pieno consenso a farlo. Auspico anzi che da tale lettera possa eventualmente nascere una petizione da sottoporre alla cortese attenzione del Ministero della Salute, al fine di sensibilizzarlo ulteriormente al problema, poiché al di là della preoccupazione di alcuni cittadini per questa influenza suina – preoccupazione esclusivamente generata dal vergognoso ed ingiustificato allarmismo dei media tradizionali (un vero e proprio "terrorismo mediatico")- tanti italiani sono contrari al vaccino, lo reputano inutile e nocivo e vi intravedono i forti interessi lobbistici di Big Pharma, se non il tentativo di introdurre politiche di "militarizzazione" della sanità e di recare danno alla salute della popolazione. Nella speranza che gli argomenti esposti possano essere da Voi presi in considerazione, Vi porgo distinti saluti.
     
    Romina Power
     
     
     
    • 37.1
      Errata corrige: Blast; si sveglino
    • 37.2
      doremind
      è il caso di dirlo…POWER TO THE PEOPLE..hehehe, potrebbe essere lo slogan elettorale di Romina per delle eventuali elezioni, senza contare che in quel caso anche l’exmarito vincerebbe a mani basse con lo slogan
      ALBANO TI DA UNA MANO!!!  (in faccia però..)  : ))))
    • 37.3
      blastlikecrazy
      Dopo aver letto questa lettera devo dire veramente grazie a Romina Power per aver espresso questi concetti nel migliore dei modi. Non c’e’ niente da aggiungere. Dice tutto quello che si poteva dire sull’argomento. Dovremmo fare miglioni di lettere come la sua ed inviarle. 
      Grazie anche a te fighter per aver pubblicato la sua lettera, non sapevo che Romina Power avesse preso questa ferma posizione che e’ esattamente la mia.
    • 37.4
      Grazie a te, Blat, per i tuoi fondamentali ed intelligenti contributi su farmaceutiche, vaccini, signoraggio, elite criminale etc. Speriamo che altri si svegliono e che si agisca contro il sistema criminale che domina il pianeta. Romina Power si è documentata ed ha compreso. Vediamo se il ministro le risponde.
       
      Ciao
  • 36
    Per rimanere in tema, ma avvisando che i vari fittizio, jon snow etc. sono personaggi del tutto inaffidabili e menzogneri (occorre credere all’esatto contrario di quanto affermano), propongo questo articolo. E’ in inglese, ma è stato tradotto da qualche blogger.
     
  • 35
    Guastatore1986
     è incredibile come una classica influenza uccida delle persone!!! La sanno anche i sassi che la medicina è diventata una merce, vedi le pubblicità dei vari farmaci……. Ma a sapere che un farmaco ha come base un componente di una bevanda alcoolica, ha dell’incredibile!!!!
  • 34
    Il contributo di Tax è importante. Vorrei solo fare un paio di precisazioni: l’influenza spagnola uccise per lo più soldati statunitensi, poiché il virus era stato creato in laboratori militari ed inoculato ai militari che poi lo diffusero in Europa. Fu un criminale esperimento. Furono soprattutto i vaccinati ad ammalarsi ed a morire.
     
    In caso di febbre, è bene evitare di assumere subito degli antipiretici, poiché la febbre è una reazione dell’organismo che ci protegge dagli agenti patogeni. Quando la febbre è alta e dura per molto tempo, allora si assuma l’antipiretico.
     
    Esistono decine di rimedi e precauzioni naturali per prevenire l’influenza ed altri malanni. Documentatevi.
     
    Se vedete degli aerei chimici spargere scie tossiche, premunitevi, perché, come ricorda il dottor Donald Scott, virus, batteri e viron sono diffusi soprattutto con gli aerei (Vedi Donald Scott scie chimiche o chemtrails)
     
    Cordialità
    • 34.1
      alexnello
      sono anche io un laureando in medicina…
      come ho scritto già nei miei due post precedenti il virus dell’influenza è frutto di una ricombinazione in vivo (non di fantascientifiche cospirazioni governative per conquistare le menti e quant’altro)….ossia due virus influenzali con un diverso assetto di antigeni di superficie (neuoaminidasi ed emoagglutinine, le H e le N) si sono incontrati nello stesso ospite ricombinando, dando vita ad un virus che aveva i determinanti antigenici dell’uno e dell’altro….come se vi scambiate i calzini in uno spogliatoio da calcio!!!!
      la medesima cosa è successa per l’aviaria dove un virus aviario (ossia a circolo quasi esclusivo tra i volatili) si è incotrato con un virus che annoverava tra i suoi ospiti anche l’uomo in un animale intermedio (ossia che poteva ospitare l’uno e l’altro), in questo caso il maiale, ricombinando…
      non avendo memoria immunitaria, ossia difese specifiche, siamo tutti potenzialmente esposti, ma la letalità non dipende unicamente dal virus ma anche dalle caratteristiche proprie dell’ospite…
       
      per quanto riguarda il fatto che la spagnola si fosse distribuita rapidamente tra i militari la spiegazione è semplice in qanto essendo una caserma un edificio dove una colletività è a stretto contatto nella continuità temporo spaziale…offre le migliori condizioni per favorire la diffusione di un patogeno specie uno a diffusione aerogena (basta che uno di notte tossisce per diffonderlo in un intero dormitorio)…
       
      all’interno delle comunità militai trovano ampia diffusione  lameno trovavano prima dell’obbligo ai vaccini: poliomelite, tubercolosi, meningiti, diarree infettive, tifo…
       
      anche questi sono frutto di una cospirazione mondiale per distruggere il mondo….
       
      per quanto riguarda il lavarsi le mani sembrerà un scemenza un’ovvietà….eppure l’utilizzo di accurate norme igieniche all’interno di strutture sanitarie, in primis il lavarsi le mani da parte dei medici tra un paziente e l’altro, ha permesso di ridurre l’incidenza delle infezioni nosocomiali del 40%
    • 34.2
      Nei libri La strage dei genetisti e Rivelazioni non autorizzate è spiegato l’argomento. Ha ragione Tax, quando osserva che il virus è una specie di macchina. Anche il virus H1N1 è stato creato in laboratori militari.
       
      Si leggano anche gli articoli di Donald Scott su http://www.tankerenemy.com
       
      Saluti
    • 34.3
      Chiedevo della spagnola non del virus attuale. Non penso che il virus attuale della suina sia stato creato in laboratorio.
    • 34.4
      Sì, il virus attuale è stato ricombinato in laboratorio, dopo che un paio di anni fa furono riesumati i corpi di alcuni inuit morti per influenza spagnola. Un documentario televisivo e molti articoli testimoniano ciò.  I corpi sono stati riesumati ed il D.N.A. prelevato con la scusa di creare un vaccino, ma in realtà per creare un virus aggressivo in modo da sfoltire la popolazione, anche se l’obiettivo sfoltimento o per lo meno indebolimento può essere conseguito con i vaccini letali.  
       
       
    • 34.5
      Tax
       aspetta.. la mia era una semplificazione… non intentevo dire che fosse una macchina creata artificialmente.
       
      in realtà le mutazioni annuali dei virus così come la commutazione antigenica alla base delle pandemie hanno solide e concrete spiegazioni.
       
      le mutazioni annuali sono dovute alla "genetic drift", deriva genica che fa si che mutazioni puntiformi all’interno dell’RNA virale siano all’origine di piccoli cambiamenti.
       
      alla base della commutazione antigenica (H0N1 –> H1N1) sta la latenza di virus all’interno di animali che scarsamente vengono a contatto con l’uomo o con il rimescolamento di più ceppi (animale ed umano) all’interno di uno stesso portatore.
       
      detto questo, non escludo però che questo "rimescolamento" non possa anche essere fatto ad hoc in laboratorio pur sembrando naturale.
       
      non a caso il primo caso di H1N1 in america del 1976 è stato nella base militare di fort dix… 
       
      detto questo però non penso che il punto ora come ora sia nel ricercare le cause del virus quanto in primis risolvere il problema della disinformazione per quanto riguarda la profilassi da seguire e il panico scatenato nella campagna pro-vaccinazione… 
       
       
    • 34.6
      FitTizio
      Grazie Alexnello. Fa piacere vedere che esistono spiegazioni razionali alternative alle "certezze" complottiste.
      Io credo che tu o Tax dovreste spendere due parole su questo blog in favore (o contro, se necessario) dei vaccini. Studiando statistica ho letto come debba essere svolto un test per testare l’efficacia di un vaccino (doppio cieco, ecc. ecc.). Ho letto anche che qualche vaccino ha dato notevoli evidenze della sua efficacia. Immagino che non tutti i vaccini siano ugualmente efficaci. Magari molti hanno anche spiacevoli effetti collaterali. Avete qualche dato a disposizione?
    • 34.7
      Cos’è questa storia dei laboratori militari che inoculavano i virus?
  • 33
    federico baldan
    Grazie CLAUDIO ,sono queste le informazioni che mi fanno star bene quando guardo un TG in TV .E’ propio vero che l’IGNORANZA costa cara…SEI UN GRANDE
  • 32
    Ricordo anche che la consorte del sottosegretario Fazio è dirigente di un ‘importante struttura farmaceutica… conflitto di interessi.
     
    Rebel, tieni conto che le lettere anonime, i vituperi e le diffamazioni, specialmente sulla Rete, sono prassi consueta. Per di più molti credono a calunnie e rumores, senza verificare.
     
     
    Sono segni di questi ultimi tempi, in cui gli uomini sono bugiardi, ipocriti, mendaci, tracotanti, infidi, soprattutto maledicentissimi.
     
    Ciao
  • 31
    blastlikecrazy
    Io non riesco ancora a capire come la maggior parte della gente possa ancora a credere a quello che dicono i media ufficiali. Perche’ non applicano la ragione, ma preferiscono seguire come pecore cio’ che la dea televisione dice?
    Accade con tutto, con la faccenda delle torri gemelle, ci sono mille prove della falsita’ e dell’impossibilita’ di essere vero quello che i media e i governi hanno detto, ma la gente ancora crede. La matematica dicevano che non e’ un’opinione, ma forse si sbagliavano 2+2 non fa’ piu’ 4 ma il valore cambia a secondo di chi fa il conto. Nessuno quando succede un fatto va ad analizzarlo bene in tutti i dettagli, ma come pecora ascolta quello che la televisione dice, e al mattino al bar con le sollite frasi fatte sfoggia la sua "cultura televisiva" con le altre pecore del gregge. E’ un belare continuo. La tonalita’ e’ sempre la stessa, il coro e’ uniforme. Questi pecoroni non capiscono che se finalmete, ragionando, riescono a comprendere la realta’ dei fatti e si sentono ingannati, non muore nessuno. Chiunque puo’ aver sbagliato nell’ingnoranza. Anchio mi sono lavato i denti per 45 anni col dentifricio al fluoro, mi hanno devitalizzato meta’ bocca ed ora ho capito che e’ un veleno e, felice di saperlo, non lo uso piu’. Anch’io sono stato vacinato in passato quando ero bambino. Ora conosco la pericolosita’ e l’ambiguita’ degli stessi vaccini e mio figlio non fara’ una vaccinazione, costi quel che costi.
    Mi immagino i vari Fittizio e company al tempo di Galileo "blasfemo ignorante, siamo andati avanti per secoli sulla nostra bella terra piatta ed ora questo imbroglione vuole saperne piu’ del papa!! A morte!!!!" Ora non si crede piu’ al papa e alla chiesa per quanto riguarda l’attualita’, ma c’e l’oracolo al tubo catodico. Lui o meglio lei non sbaglia mai.
    Vi ricordate il film "The Island"?. Erano cloni, creati per sostituire qualche organo malato a ricchi personaggi che si potevano permettere questo costoso sistema. Chiaramente quando prelevavi il cuore o qualche organo al clone, si doveva ucciderlo anche perche’ fuori dall’allevamento non poteva stare e ritornandoci dentro avrebbe rivelato la verita’ agli altri. Chiaramente, gli altri cloni non dovevano saperlo se no avrebbero capito di essere cloni e si sarebbero ribellati. Cosi’ il proprietario di questo pollaio umano aveva escogitato un trucco per ovviare a questo. Avevano grandi schermi televisivi posti ovunque e ogni tanto appariva "La lotteria". Dicevano che ogni qual volta uno vinceva veniva trasferito su un’isola meravigliosa con spiagge bianche ed aque cristalline per sempre. Il vincitore era felice e tutti gli altri si congratulavano con lui per la vittoria "ci mancherai pero’ sull’isola sarai felicissimo e forase domani vincero’ anchio e ti raggiungero’" Invece entravano in una sala operatoria e venivano sezionati.
    La televisione e’ diffusa nel mondo, non come fonte di informazione, ma per come organo di propaganda e controllo delle masse. E’ la nuova chiesa del nostro tempo. Non devi piu’ neanche fare uno sforzo per arrivarci, Lei e’ li sempre li pronta a fare il suo dovere di oracolo e i pecoroni li sempre ad ascoltarla.senza vagliare minimamente le informazioni da lei ricevute. Smettete di usare il fluoro per sei mesi e provarte a vedere se il vostro senso critico si risveglia. Non si sà mai………
    • 31.1
      FitTizio
      Sono d’accordo sul fatto che sarebbe meglio evitare ogni conflitto di interesse e che le banche non siano esattamente enti di beneficenza (si fa per dire).
      Però immagina se Berlusconi o uno come lui, chiamiamolo Furboni, avessero la possibilità di gestire direttamente l’emissione delle banconote. Credi che farebbe meglio delle banche? Ricorda che le banche hanno interesse che l’economia funzioni, altrimenti nessuno avrebbe bisogno di loro e fallirebbero. Invece credo che Furboni darebbe qualche decina di miliardi di banconote fresche di stampa alla sicilia, ai comuni dove nelle giunte ci sono gli amici suoi, soldi a palate per finanziare il ponte sullo stretto, ecc ecc. Se non ti è chiaro il perché questo sarebbe dannoso per l’economia ti farò un esempio. Immagina che ci siano in tutto 10 panini (un’economia minimale). Se in circolazione ci sono 10 euro va da se che con un euro si possa comprare un panino. Se invece in circolazione ci sono 1000 euro per comprare un panino ci vorranno 100 euro. Ora mettiamo che oggi ci siano 10 euro, sia la fine del mese e un euro sia lo stipendio mensile di una persona. Mettiamo che, grazie alla stampa di molte banconote, improvvisamente si trovino in giro 1000 euro. I venditori di panini ovviamente aumenteranno i prezzi. L’euro dello stipendio mensile improvvisamente non varrà più un panino ma poche briciole. Quel poveraccio che ha lavorato tutto il mese per un euro si trova di fronte una strana situazione. E’ come se al suo stipendio fosse stata applicata una tassa enorme, ma non sa bene chi ringraziare. Se fossero aumentate le tasse saprebbe di chi è la colpa, ma nel caso dell’inflazione elevata le colpe non sono così evidenti. Furboni avrebbe consensi per aver dato lavoro a molte persone (tutti elettori suoi, ovviamente), solo che poi la maggior parte della gente non arriverebbe più a fine mese con lo stipendio e farebbe la fame. Un’inflazione elevata favorisce i debitori (per esempio lo stato con il suo mega debito pubblico, altro bel goal di Furboni) ma a scapito di tutti gli altri.
      Sei sempre dell’opinione di statalizzare le banche centrali?
    • 31.2
      blastlikecrazy
       Tutta la cricca di politici come Furboni sono li’ perche i loro amici banchieri internazionali li hanno li posti. Furboni se non mi sbaglio viene dalla trilatrale di Rockefeller. Quindi tolte le banche dalle mani di questi individui, che tra l’altro hanno finanziato e sponsorizzato tutte le guerre del nostro secolo inclusa quella di Hitler, viene a loro tolto il potere. Ti ripeto furboni e un loro uomo, direi un loro tirapiedi. Ecco perche’ e’ li. Eliminati questi veri delinquenti forse la societa’ potrebbe dirigersi verso altre mete. Se acconsenti di fare stampare il denaro a privati, a loro consegni il paese
      "Permit me to issue and control the money of the nation and I care not who makes its laws". — Mayer Amsched Rothchild, a prominent European banker in the eighteenth century
      "Banking was conceived in iniquity and born in sin. Bankers own the earth; take it away from them but leave them with the power to create credit; and, with a flick of a pen, they will create enough money to buy it back again. Take this power away from them and all great fortunes like mine will disappear, and they ought to disappear, for then this world would be a happier and better world to live in. But if you want to be slaves of bankers and pay the cost of your own slavery, then let the bankers control money and control credit." – Sir Josiah Stamp, Director, Bank of England, c. 1940 (the second richest man in Britain at the time – was killed).
      IMF ecc hanno schiavizzato tuttoi ll terzo mondo e se non accetti di prendere i loro soldi ti fanno fuori come successo in piu’ occasioni.
      Cosa ti devo dire di piu’
      Se riusciranno nei loro piani fra un po’ nel mondo metteranno la moneta unica e poi ciao il mondo sara’ in catene e si dovra’ ricominciare da zero per riconquistare la liberta’ che avevamo conquistato nei secoli.
      Tutto patre da li. Tutti i mali partono da li’.
      E questi individui hanno in mano anche le case farmaceutiche. Cosa vuoi di piu’ anche un bambino se gli dici tutto cio capirebbe. Non serve entrare nei particolari. Questa e’ l’essenza. Quando capisci cio’ il resto conta poco e i Furboni diventano piccoli pesci pilota che seguono gli squali per poter mangiare un po’ anche loro.
      Non mi hai ancora risposto su che ci facevano Draghi e Trichet alle riunioni Bildenberger.
       
    • 31.3
      FitTizio
      blastlikecrazy fai attenzione, ti stai contraddicendo. Quando dici:"Tutta la cricca di politici come Furboni sono li’ perche i loro amici banchieri internazionali li hanno li posti" mi sembra che lasci intendere che siamo in una finta democrazia, dove gli eletti sono in realtà scelti da una ristretta cerchia di persone influenti. In un commento precedente avevi scritto:"Per il bene della collettivita’ si dovrebbe discutere in parlamento e non a porte chiuse con persone non democraticamente elette" e qui invece vorresti che le questioni importanti venissero discusse in parlamento dove le persone sarebbero quindi democraticamente elette. Allora siamo o no governati da persone democraticamente elette?
      Quando dici:"Se acconsenti di fare stampare il denaro a privati, a loro consegni il paese" mi fai cadere le braccia. Mi sembrava di averti mostrato chiaramente che le banche centrali non guadagnano i fantastiliardi che qualche burlone in rete vorrebbe farci credere. Questo stesso burlone si è divertito ad estrapolare dal contesto una miriade di affermazioni di importanti persone del passato. Tutte affermazioni che, private del loro contesto, sembrerebbero avallare la sua falsa ipotesi-burla. Prova a chiedere al/ai burlone/i i testi originali da cui sono state tratte quelle affermazioni. Rileggile insieme al loro contesto e poi riparliamone.
      Questi stessi burloni vorrebbero farci credere che un gran numero di morti ammazzati per cause finora sconosciute sarebbero in realtà morti per una causa falsa! Se 2+2 fa 4 io non presterei fede a nessuna delle affermazioni strampalate di queste persone.
      Per quanto riguarda questo fantomatico Bildenberger, personalmente ne so poco. Mi sembra però molto strano che si sappia tutto di riunioni segrete fatte a scopo di dominio globale. Anche qui mi sa tanto che siano delle riunioni fatte a scopi non ben conoscibili o comunque diversi da quelli che vengono ripetuti in rete. E proprio perché non conoscibili siano state inserite nel loro delirio paranoico dai soliti burloni.
    • 31.4
      FitTizio
      Ok, parliamo del signoraggio.
      “Quindi il denaro lo stampa una società privata. Lo presta ai governi europei che si impegnano a restituirlo dopo un anno con l’interesse. Notare che alla BCE un biglietto da 50 euro costa 30 centesimi e lo vende appunto a 50 più’ gli interessi.”
      Ok, fin qui ci siamo anche se non è proprio esatto. Gli interessi la BCE non li intasca al momento di mettere in circolazione la banconota, li intasca quando i bot (o altro) che aveva comprato con quella banconota scadono o vengono venduti. Mettiamola così: al momento di mettere in circolazione delle banconote la BCE le scambia con altri pezzi di carta (bot o altro). Quando poi questi scadono, dando indietro i bot scaduti allo stato la BCE si riprende le banconote emesse (che escono dalla circolazione) ma si ritrova in tasca gli interessi (che rimangono in circolazione) con cui ci può pagare le tasse, i fornitori, i consulenti, i dipendenti, ecc. Quindi non è vero che la BCE guadagna 50 più gli interessi – 30 centesimi. Guadagna al lordo delle spese di funzionamento solo gli interessi. Inoltre le tasse sui guadagni della BCE sono molto elevate e agli azionisti rimangono da dividere poche decine di milioni di euro. Per capire meglio osserva il Conto Economico di Bankitalia a pag 20 di questo documento
      Da 5 miliardi e mezzo di interessi attivi togliendo interessi passivi, svalutazioni, accantonamenti e costi di funzionamento della BC, rimangono 1,7 miliardi dei quali lo Stato se ne riprende 1,6 miliardi più 57 milioni nella ripartizione dell’utile (pag 57).
      Mi sembra evidente che in rete circolano informazioni moooolto approssimate e in massima parte false.
      Nel caso non fossi ancora riuscito a convincerti ti propongo la cosa da un altro punto di vista.
      Mentre le monete metalliche una volta coniate (dallo stato) rimangono in circolazione indefinitamente, le banconote hanno una vita limitata. Dopo 7 o 8 anni una banconota è usurata e viene ridata a chi l’aveva emessa (la BC). Per cui OGNI banconota, dopo meno di dieci anni, viene buttata via. Questo significa che per ogni banconota il guadagno iniziale, al momento dell’emissione, viene azzerato quando la BC è costretta a riprendersela. E’ chiaro che il guadagno lordo della BC è limitato ai soli interessi maturati nel tempo che la banconota è stata in circolazione. Ovvero, il guadagno lordo della BC sono gli interessi che maturano tutte le banconote in circolazione in un dato momento. Non stiamo parlando di pochi spiccioli, comunque dal lordo al netto come abbiamo visto c’è una bella differenza.
      Le banche centrali hanno il compito di controllare la base monetaria. Devono fare in modo che in circolazione ci siano abbastanza banconote da far funzionare l’economia senza intoppi, senza però esagerare perché metterne troppe significa spingere l’inflazione al rialzo. Il fatto che le banche centrali siano private ed indipendenti dalla politica in realtà è una forma di garanzia. E’ stato fatto per evitare che i governi siano tentati da pagare le spese con nuova moneta mettendo troppe banconote in circolazione e di fatto mettendo in ginocchio l’economia (è già successo molte volte e sta succedendo proprio in questi anni ad esempio nello Zimbabwe).
      Con questo spero di averti convinto. In rete si trova di tutto. Dalla verità più nascosta e taciuta dai media fino alle idiozie più sfrenate. Purtroppo distinguere verità da idiozie spesso non è semplice.
       
    • 31.5
      blastlikecrazy
      Controllare a piacimento il flusso del denaro ed i tassi di interesse da parte di un ente privato che chiaramente fa il bene dei suoi azionisti e non della collettivita’ e come dire che il il cuore di un’essere vivente pompa ed usa il sangue per il suo bene e non per quello del corpo, per ingrassare se stesso e non per distribuire equamente il nutrimento e l’ossigeno a tutti gli organi. E’ evidente che il corpo deperisce lentamente ,come la nostra societa’ rovinata dalle banche e dal denaro a debito.
      Fit tizio scive "Le banche centrali hanno il compito di controllare la base monetaria. Devono fare in modo che in circolazione ci siano abbastanza banconote da far funzionare l’economia senza intoppi, senza però esagerare perché metterne troppe significa spingere l’inflazione al rialzo. Il fatto che le banche centrali siano private ed indipendenti dalla politica in realtà è una forma di garanzia".
      Questo e’ quello che le banche vogliono farci credere.
      Con questa frase sembra che le banche siano enti di beneficienza.
      No le Banche sono enti privati, societa’ per azioni che devono rendere conto ai loro azionisti e non alla collettivita’. Il loro scopo e’ il guadagno Esattamente come le case farmaceutiche e tutte societa’ private.
      Io non credo che si debba nazionalizzare tutto a livello di stato comunista, ma e’ ovvio che sulla questione denaro e quella salute non possa esistere un conflitto di interesse . Il valore sono i beni che i soldi rapresentano e non i soldi in se stesso. Quelli sono unita’ di misura, pezzi di carta. La finanza basata sui numeri e sui soldi e controllata a da chi li stamopa ha soppiantato la vera e sana economia. Siamo alla deriva per questo motivo. Poi quando le stesse persone che controllano le banche e di conseguenza i governi loro debitori, controllano le case farmaceutiche, e’ evidente per una facile legge matematica che le case farmaceutiche controllano i governi. Il risultato e’ quello che sta’ accadendo ora con i vaccini. Questa secondo me e’ la realta’ . Giudicate voi
      Per ritornare al discorso delle banche dimenticavo una cosa importante: Mario Draghi governatore della banca d’italia e Jean-Claude Trichet della BCE sono assidui frequentatori delle riunioni Bildenberger.  Mi spieghi perche’? per garantire il bene della collettivita’ o per garantire l’interesse di chi fa parte di questo gruppo. Per il bene della collettivita’ si dovrebbe discutere in parlamento e non a porte chiuse con persone non democraticamente elette.
      La matematica non e’ un’opinione 2+2 fa’ sempre 4. O forse non e’ piu’ cosi’?
       
       
       
  • 30
    Circa i vaccini, riporto un articolo di System Failure.
     
    Qui di seguito una registrazione di un telegiornale statunitense che spiega come nello stato americano del Massachussetts (quello che ha per capitale Boston) stiano per approvare una legge per conferire poteri speciali, in caso di emergenza sanitaria, agli apparati dello stato: secondo tale legge sarà possibile requisire proprietà, mettere in quarantina le persone, obbligare alla vacciazione, e multare chi non rispetta le regole di quarentana o chi rifiuta la vaccinazione con una multa esorbitante (al limite infinita) di 1000 dollari per ogni giorno di inadempienza!
     
     
     
     
    Come se non bastasse un sito ufficiale governativo francese ospita al suo interno un documento in pdf che descrive un dettagliato piano per vaccinare tutti con mano militare , non per mezzo del regolare personale sanitario (presso il quale sta ovviamente montando lo scetticismo rispetto a questa inutili e pericolosa vaccinazione di massa). E non pensate che si tratti di fantascienza dal momento che è già successo alcuni anni addietro nel Maryland.
     
    Per approfondimenti consiglio caldamente di leggere questa traduzione di Giuditta sul blog tuttouno: Francia (e i 194 stati membri dell’OMS?). Il governo ha pianificato la vaccinazione "volontaria" di tutta la popolazione. In effetti dopo avere visto quello che stano preparando da tempo negli USA, dopo avere visto questi video, dopo avere visionato un documento governativo francese per la vaccinazione forzata, il sospetto che le élite criminlai che ci governano si siano già messe d’accordo (magari ad una delle loro riunioni del gruppo Bilderberg, Aspen, CFR e compagnia bella) per portare avanti simili piani in tutte (o quasi tutte) le nazioni del Mondo … e difficilmente in questo caso potremmo pensare che l’Italia (che conta al suo attivo tanti bei partecipanti a gruppi di potere summenzionati) faccia eccezione.
     
    Se non riusciamo a fare montare la protesta ed il dissenso contro questa inutile e pericolosissima vaccinazione il rischio è che da un momento all’altro inizi una campagna mediatica basata su un qualche pretesto costruito ad arte; basta inventarsi un’accresciuta pericolosità del virus, purché sia sbandierata da qualche emerito pezzo grosso dell’OMS e/o e diffondere (anche tramite le scie chimiche) qualche altro agente virale più o meno simile a quello dell’influenza suina (magari artificialmente modificato nei laboratori militari).
     
    Dietro tanta paura instillata ad arte dai media purtroppo la popolazione potrebbe credere alle menzogne propalate dai media, ovvero che le persone non vaccinate rappresentano un pericolo per chi si é vaccinato, come affermano ad esempio certi mentitori di professione nel video seguente dove si parla di centinaia di bambini che non hanno ricevuto le vaccinazioni infantili obbligatorie ed i cui genitori sono stati denunciati e che potrebbero rischiare addirittura la galera se vogliono far valere il loro sacrosanto diritto di tutelare la salute dei propri figli. Dove succede tutto questo? Negli USA naturalmente … prossimamente anche sui nostri schermi?
     
     
     
     
    Ma come può una persona non vaccinata essere un pericolo per cho invece sarebbe "protetto dal vaccino"? Forse perché i vaccini contro l’influenza non fuzionano poi tanto bene? Ah … ma guarda un po’, lo avevano già detto in questo articolo.
     
     
    E’ triste dire che le cose vanno come avevamo già annunciato in questo articolo. A quanto pare i nostri leader e governanti, ben noti criminale e guerrafondai, cercheranno in ogni modo di inoculare a tutta la popolazione mondiale dei vaccini tossici contenenti squalene, mercurio ed altre porcherie. Il vero motivo per una simile manovra non può essere ovviamente solo quello di fare guadagnare le grandi aziende farmaceutiche, alle quali poco importa se un paio di milioni di persone scappano alla vaccinazione su base volontaria, anche perchè le aziende prenderanno lo stesso i soldi dai governi delle varie nazioni che comprano i vaccini.
     
    Forse uno dei veri motivi é la diffusione di marcatori genetici in correlazione con le scie chimiche? O forse perché vogliono inoculare dei microchip miniaturizzati di nascosto? Di sicuro non é per il nostro bene che si potrebbero attuare simili manovre in stile militare, e di sicuro la presenza di squalene (che causa disfunzioni del sistema immunitario) e del mercurio (che danneggia il sistema nervoso) non può essere casuale dal momento che si tratta di due adiuvanti di cui è nota ormai da diversi anni la pesante tossicità.
     
     
     
    Per approfondimenti sul vaccino contro l’influenza suina, la sua dannosità, lo squallido piano di propaganda delle istituzioni, consultate gli articoli raggruppati sotto l’omonima etichetta sul blog scienzamarcia.
     
     
     
  • 29
    lampo
    La mia dose di vaccino la cedo al ministro fazio, con tanti auguri.
  • 28
    Rebel, il problema è proprio costituito da questa casta di "luminari", sempre loro, sempre gli stessi, ospiti fissi e fissati dell’anfitrione Mirabella. Esistono le eccezioni, per esempio, il meritorio Dottor Nacci, cui non a caso, qualche mese fa hanno oscurato il sito, dopo essere stato oggetto di una volgare campagna di diffamazione.
     
    Infatti le strategie del sistema sono sempre le medesime: diffamazione, calunnia, intimidazione, misure "legali" fino all’elimiminazione fisica a volte. Tutto ciò avviene grazie ai vari guardiani del gregge che bazzicano su tutti i siti e blog… ma è storia arcinota.
     
    Certo, i genitori con figli piccoli o adolescenti si trovano davanti ad un dilemma amletico: lasciare che siano avvelenati con i vaccini o incorrere nei rigori del sistema?
     
    Cordialità.
    • 28.1
      FitTizio
      Io avrei calunniato? Semplicemente riportando dei link?
      Mi sembra che Fighter abbia lo stesso modo di ragionare di Berlusconi. Tanto fumo e fango sugli "avversari" senza neanche provare ad esibire uno straccio di prova (che non esiste, ovviamente, altrimenti la esibirebbe eccome!). Tutti cattivi comunisti per l’uno, tutti disinformatori per l’altro. Senza uno straccio di spiegazione sensata. Entrambi vittime di campagne di discredito!
      Mi sa che Berlusconi ha fatto scuola…
    • 28.2
      Rebel
       Ciao,
      sono stati inseriti dei post piuttosto pesanti se si riferissero alla tua persona. Non mi interessano le risse, ma se dovessero essere riconducibili a te ti consiglierei di difendere la tua reputazione. Se i fatti citati fossero veri, non ho altro da aggiungere oltre che alla tristezza.
    • 28.3
      Piergiorgio
      Cielo! Come accaduto alla povera Invicta1934.
    • 28.4
      Rebel, non ho risposto alle calunnie dei vari Fittizio etc. per evitare sterli ed infinite polemiche. Quanto essi riportano è perfettamnte falso, frutto di una campagna di discredito. Laddove sono stati identificati, questi personaggi sono stati denunciati alla polizia postale e sono in corso procedimenti giudiziari nei loro confronti. Tra i delitti da loro perpetrati anche il furto di identità e minacce aggravate.
       
      Ciao
  • 27
    jona
    Sì vabbè, che i farmaci sarebbero da evitare lo abbiamo capito, che le case farmaceutiche facciano i milioni idem e tutto il resto…
    Adesso leggo che non bisogna prendere gli ace inibitori per la pressione perché pure quelli arrecano danni alla salute.
     
    Mi spiegate che caxxo deve fare un soggetto con pressione alta tutto il giorno?
     
    No perché a sparlare siamo tutti bravi, per i rimedi un po’ meno.
     
    Ciao!
     
     
«12

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di ByoBlu.


Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee
* messaggi eccessivamente lunghi
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio. Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

I Mini Blu

In India schedature biometriche di massa ed eliminazione del cash oltre le 500 rupie.

india schedatura di massa e via i contanti La demonetarizzazione dell'India Lo scorso 8 novembre il nuovo primo ministro indiano Narendra Modi dichiarava fuori corso le banconote da 500 e 1000 Rupie, responsabili di circa l'85% del cash in circolazione in India. Sarebbe come se in Europa venissero eliminate in poche ore le banconote da...--> LEGGI TUTTO

La violazione della legge sulla propaganda elettorale. Registrate e denunciate.

Registra e denuncia violazione della legge sulla propaganda elettorale Ancora adesso, mentre scrivo, a votazioni in corso, se aprite i social network vi potete imbattere facilmente nella propaganda a favore del Sì al Referendum Costituzionale. La campagna per il Sì in rete è stata invasiva e ai limiti dell'illegalità. Cosa dice la...--> LEGGI TUTTO

Grazie Giorgio Napolitano!? Chapeau!? Si sono bevuti il cervello!?

M5S Grazie Giorgio Stiamo parlando di Giorgio Napolitano? Quello che nel 2011 ha spianato la strada alla troika del governo Monti? Quello che ha firmato qualunque cosa? Quello che nel 2013, quando c'erano le consultazioni per formare un nuovo governo, ha chiamato al Quirinale Pdl e Pd ignorando il...--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

Il terribile errore: “È il momento più pericoloso per l’umanità: le élite imparino ad essere umili”. Stephen Hawking

stephen hawkings attente elite di Stephen Hawking, fisico teorico e scrittore Essendo un fisico teorico che vive a Cambridge, ho vissuto la mia vita in una bolla di eccezionale privilegio. Cambridge è una città insolita, tutta incentrata su una delle grandi università del pianeta. All'interno di questa...--> LEGGI TUTTO

La lettera di una mamma lavoratrice che fa venire il magone

Mamme lavoratrici: la triste realtà che si cela dietro alla famiglia del Mulino BiancoPubblico questa lettera (inviata a Beppe Severgnini sul Corriere della Sera), che fa venire il magone non solo a chi l'ha scritta ma anche a me che l'ho letta, e nella quale credo si riconoscano tante, troppe mamme lavoratrici, perché sia motivo di riflessione sul modo in cui si è...--> LEGGI TUTTO

La lobby dello zucchero uccide – i nuovi documenti tenuti nascosti

la lobby dello zucchero uccideNEW YORK: Decine di scienziati, negli Anni 60, furono pagati dall'industria americana dello zucchero per sminuire il collegamento tra consumo di zucchero e problemi cardiaci e spostare così l'attenzione sui grassi saturi. A rivelarlo sono una serie di nuovi documenti scoperti recentemente da un ricercatore della University of California di...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

Dai siti web agli oggetti web: la rete delle idee che sta per arrivare.

Libro digitale su una panchina internet delle cose Che lo crediate o no, c'è stato un tempo in cui per costruire un sito web di successo bastava conoscere un po' di html. Era la fine degli anni '90 ed è stato così anche per una buona parte degli anni 2000. Affittavi un po' di spazio...--> LEGGI TUTTO

Come funziona l’Italia: noi siamo quelli con il fiore in mano

Come funziona l'ItaliaCome funziona l'Italia Ecco come funziona la nostra società. Questa è l'Italia. E, ...caso mai cercaste il pallino "voi siete qui", in questo disegno noi siamo quelli con il fiore in mano....--> LEGGI TUTTO

I nanorobot a controllo mentale che vi osserveranno.

I NANOROBOT A CONTROLLO MENTALE CHE VI OSSERVERANNOPer la prima volta, una creatura vivente è stata controllata dall'uomo utilizzando esclusivamente il pensiero, grazie a nanorobot che hanno rilasciato all'interno di alcuni scarafaggi dosi programmate di farmaci, in risposta all'attività cerebrale di chi ha condotto l'esperimento. Una tecnica che - sostengono già alcuni - potrebbe essere molto utile per il trattamento...--> LEGGI TUTTO

Categorie
Le vostre email

Volete sapere perché siamo 73° per libertà di stampa? Eccovi serviti!

Libertà di stampa - in Italia siamo semi-liberi di Godot_74 L'Italia nel 2015 è scesa al 73° posto nella classifica sulla "libertà di stampa". Viene definita anche "semi-libera". Più che parlare di libertà di stampa, però, forse sarebbe il caso di concentrare l'attenzione sulla sua completezza, indipendenza ed obiettività. (altro…)...--> LEGGI TUTTO

tasto_newsletter
Video dal web

Rosi Bindi: sono i Cinque Stelle a volere il vitalizio!

Rosi Bindi Rosi Bindi: sono i Cinque Stelle che vogliono il vitalizio!...GUARDA

Roberto Fico (M5S): basta con gli uomini soli al comando!

Roberto FicoRoberto Fico, deputato M5S a capo della Commissione di Vigilanza Rai, risponde sulla questione della legge elettorale e sulle voci di una sua candidatura alla guida di un possibile Governo a 5 Stelle. ...GUARDA

Renzi si è dimesso: il video dell’annuncio in diretta dal Quirinale

renzi-dimissioni-quirinale Matteo Renzi ha dato le dimissioni. Aperta la crisi di Governo. L'annuncio in diretta dal Quirinale, dopo il colloquio con Sergio Mattarella. Da domani alle 18 partono le consultazioni. Il calendario sarà reso disponibile dall'ufficio stampa del Quirinale....GUARDA

Referendum: vinta una battaglia, ma la guerra continua – Diego Fusaro

fusaro-vinta-la-battaglia-ma-non-la-guerra "L'élite mondialista tornerà presto o tardi ad attaccare la Costituzione e lo Stato sovrano nazionale. Il suo obiettivo è quello della distruzione degli stati sovrani nazionali, che dopo il 1989 sono i soli ancora a resistono come luoghi del primato della politica sull'economia. La battaglia è...GUARDA

Attenzione: ecco come vogliono ribaltare l’esito del referendum

come-ti-ribalto-il-referendumATTENZIONE: ieri sera ho fatto questo video. E stamattina... zac: La Stampa conferma tutto: Padoan vuole chiedere aiuti all'ESM. Sapete cosa significa? Significa RIBALTARE IL NO AL REFERENDUM e prendersi in casa la Troika. QUESTO NON DEVE ACCADERE. Non c'è nessun Governo legittimo attualmente nel Paese, e qualunque decreto legge...GUARDA

La vittoria dell’informazione e i pericoli del dopo Renzi

claudio messora Il No al referendum costituzionale è la vittoria dell'informazione contro chi pensava che per convincere gli italiani a votare basta una comunicazione semplificata, comprensibile a un bambino delle scuole medie. La sconfitta di Renzi passa anche per una ipersemplificazione della Comunicazione che non ha convinto e...GUARDA

Barbareschi ai giovani: “Siete superficiali! Avete votato no per ribellarvi al paterno!”

Barbareschi ai giovani: "Siete superficiali! Avete votato no per ribellarvi al paterno!" Luca Barbareschi traccia un quadro deprimente dei giovani che hanno votato no al referendum: sarebbero disinformati, superficiali, privi di strumenti, e con un grosso problema con il paterno, che li induce a ribellarsi contro qualsiasi cosa senza mai entrare nel merito....GUARDA

Barbareschi: siamo ascoltati e spiati da tutti i telefonini.

barbareschi-siamo-tutti-spiati-icona-play Luca Barbareschi, il popolare showman ora direttore del Teatro Eliseo a Roma, ha un'idea ben precisa sulla società della comunicazione digitale. A RaiNews24, il giorno dopo del voto al referendum, dice: "Siamo in democrazia... Capisco che ormai siamo ascoltati e spiati...GUARDA

Film, libri e Dvd

Il ritorno alla bellezza passa anche dall’acquisto di un oggetto di design

Design e bellezza Ci sono oggetti che devono semplicemente funzionare, non importa quanto siano brutti. E, soprattutto, devono rompersi in fretta, in maniera da poter essere acquistati nuovamente, e poi ancora, e ancora, infinite volte. Tante quante bastano a soddisfare le esigenze del sistema produttivo. Altri devono semplicemente essere...==> GUARDA TUTTO ==>

Le cuffie migliori per la musica

Cuffie Pryma C'era un tempo in cui il mangiadischi la faceva da padrone. La cosiddetta alta fedeltà era un lusso per pochi, spesso riservata agli studi di registrazione dove le celebrità registravano le loro nuove hits. Poi vennero gli Hi-Fi, prodotti consumer ma con la capacità di riprodurre un'ampia...==> GUARDA TUTTO ==>

Lights Out: Terrore nel Buio – Trailer Hd ITA ufficiale #NonSpegnereLaLuce – film horror

LIGHTS OUT TERRORE NEL BUIO TRAILER ITA HD UFFICIALEIl trailer HD ITA (in italiano) di Lights Out: terrore nel buio. #NonSpegnereLaLuce I migliori film horror a casa tua: Film Horror al Cinema. Dal produttore James Wan (“L’evocazione-The Conjuring”), è in arrivo il racconto di un terrore sconosciuto in...==> GUARDA TUTTO ==>