Bastavano due parole

Ricevo e volentieri pubblico questa lettera di Marina De Monte. Per tutti quelli che un terremoto non l’hanno mai vissuto. Per tutti quelli che due parole avrebbero potuto dirle e non l’hanno dette. Oppure l’hanno dette, per telefono, ma erano le parole sbagliate.

BASTAVANO DUE PAROLE


Marina De Monte

Caro claudio,
mi permetto di inviarti un e-mail, perchè so di poter contare sulla tua disponibilità e comprensione, visto anche come ti dai da fare per essere il tramite tra Giuliani e noi, il popolo della rete. Un ringraziamento a tutti e due. Vedere le immagini del servizio mai mandato sulla rai, mi ha fatto veramente male. Vedere i banchi della De Amicis, scuola elementare, coperta di calcinacci è stato un pugno dritto nello stomaco. Vedere poi il sindaco della nostra città essere presente nello scantinato della De Amicis con Giuliani mi ha disorientato. So che un annuncio drastico avrebbe potuto generare il caos, ma sarebbe bastato dare delle semplici indicazioni di comportamento per poter salvare delle vite. Bastava dire ciò che qualche giorno fa ha consigliato Giuliani (ricordi?): se si manifestano scosse importanti, ravvicinate, prendete precauzioni. Se fossi stata avvertita, non so cosa avrei fatto, ma sicuramente non sarei tornata a dormire tranquillamente con il pensiero “domani forse è meglio preparare una valigia d’emergenza“…. non ne ho avuto il tempo.Guardo le mie ragazze, mio marito, la mia casa…. mi sembra di aver vinto la lotteria. Ma quella notte mi è entrata nelle ossa e nell’anima.
Non posso descriverti il terrore che si prova, la luce che va via, il rumore, anzi l’urlo della tua casa che oscilla, fai le cose più sbagliate che potresti fare, ti precipiti per le scale (il pensiero che non possano esserci nemmeno ti sfiora!) senti degli oggetti sotto i piedi e speri che non siano mattoni …finalmente fuori.Sei fuori, in pigiama, senza nemmeno le ciabatte, il terremoto che continua, ma tu rientri in casa, per prima cosa prendi il telefonino e con quello ti fai luce per cercare alcuni vestiti. Entri ed esci in fretta, a turno con tuo marito,per prendere poche cose per volta lasciando la porta spalancata e le ragazze fuori. Pensi che puoi avere freddo in macchina ad allora strappi le coperte dal letto, cerchi i giacconi, finalmente trovi anche la torcia che non ti ricordavi nemmeno di avere e puoi cercare meglio ciò che ti serve. Per ultime prendi le chiavi delle macchine e ti metti in cammino per raggiungere i nonni e vedere come stanno. Per fortuna fai una strada praticabile, ancora non sai che un ponte è crollato, proprio quello sulla strada più breve per arrivare alla meta e non ancora capisci, non ti rendi conto, nemmeno quando sulla carreggiata trovi un masso rotolato dalla scarpata, nemmeno quando vedi il primo piano di un palazzo con un muro crollato, ma è ancora buioe le luci lungo le strade non ci sono, solo i fari delle centinaia di macchine che si sono messe in cammino con il tuo stesso pensiero.Quello che è veramente successo lo capisci solo molte ore dopo, quando accendi la radio. Torni a casa, è quello il tuo posto, ma non sai che fare, non hai il coraggio di entrare per vedere se è tutto a posto, hai la fortuna di fermarti in giardino… dopotutto è una bella giornata di sole, ti stendi sul prato e aspetti, cosa non lo sai nemmeno tu. Entri ancora in casa, apri la finestra che dà sul giardino e ci metti davanti la televisione, la accendi per poterla guardare dal giardino, sintonizzi su sky e finalmente prendi coscienza:.LA TUA CITTA’ NON C’E’ PIU’.

Bastavano due parole: se sentite scosse importanti, ravvicinate, prendete precauzioni.

Un affettuoso abbraccio
Marina

 


Con l’occasione pubblico l’aggiornamento radon di ieri sera, 8 ottobre 2009. Ringrazio come sempre Linus per la trascrizione puntuale dell’intervento in diretta streaming sul mio profilo Facebook.

AGGIORNAMENTO RADON 8 OTTOBRE 2009 h.21.30

Aiutami a continuare a fare informazione libera

 Cari ragazzi, mi trovo a Pescara, in questo momento, e abbiamo appena finito il lunghissimo convegno con Salvatore Borsellino all’Università di Pescara e stiamo facendo questa piccola diretta perché stiamo andando a cena con lui. Siete in molti a chiedermi circa il radon, circa le scosse che possono o non possono verificarsi, specialmente le persone di Cassino e mi chiedete di sentire Giuliani. Dato che non ho il computer sottomano e purtroppo non posso pubblicare niente sul blog e neanche sono in grado di avvisarvi, ma ho un software che si chiama Qik che permette di fare una diretta streaming e che dovrebbe consentirmi di pubblicare poi la notifica su Twitter e conseguentemente su Facebook; il che mi assicura che molti di voi la vediate.

Bene, prima una parola sul convegno di oggi: è stato fantastico. Le potenzialità  della rete sono immense. Molti ragazzi si stanno svegliando e capiscono benissimo la differenza fra informazione e disinformazione. Abbiamo proiettato il video dell’operatore Rai che ha fatto in modo di rilasciarmi quell’intervista in cui esplicitava proprio quello che Giuliani aveva detto una settimana prima e soprattutto le telefonate che sono state fatte durante il viaggio di ritorno a Roma per censurare l’intervista stessa.

Comunque veniamo alle informazioni che vi interessano, l’aggiornamento è brevissimo perché la telefonata è stata veramente breve, ma Giuliani mi ha detto che il radon è un po’ più alto (ieri era 2000 punti sopra la soglia e siamo arrivati a 2200 punti). Come al solito è più attivo il rilevatore di radon della stazione di Magliano dei Marsi e questo significa che la zona attiva è la zona a sud de L’Aquila (sicuramente la Marsica ma soprattutto Frosinone, Cassino). Il consiglio che da Giuliani è quello sempre di usare il buon senso, ovvero quello di prepararsi delle valigie, prepararsi qualche cosa, nell’evenienza in cui fosse necessario stare un pochino fuori casa per questioni di sicurezza. Quindi, se sentite gli oggetti ballare, una scossa molto udibile nelle case, magari portatevi al di fuori, giusto per evitare qualche situazione non prevedibile, ma sicuramente spiacevole. Quindi Giuliani però non prevede, questo lo diciamo, eventi catastrofici in quella zona. Giuliani prevede al massimo un 3 – 3.5 anche per questa notte, nelle prossime 6-24 ore, mentre nell’aquilano scosse strumentali perché l’attività sismica si è spostata verso la fascia sud.

Una buona notizia è  che ci sono alcuni di voi che si stanno attivando per installare una stazione di rilevamento radon nella zona di Sora per riuscire a monitorare anche quell’area e mi hanno contattato chiedendomi di riferire a Giuliani che sono disposti, eventualmente a fronte di un elenco di spese da fare, ad installare una stazione di rilevamento in quella zona. Ho contattato Giuliani poco fa, gli ho chiesto se secondo lui era una cosa fattibile e mi ha detto che è sicuramente fattibile, anzi ha detto magari e quindi domani metterò in contatto queste persone della zona di Sora, di Cassino, insomma nel frusinate con Giuliani per mettersi d’accordo sull’operazione. Quindi entro breve anche voi potreste essere coperti dalle stazioni di rilevamento di Giampaolo.

Una domanda che si fa Giampaolo e che potrebbe essere interessante ribaltare è: in una settimana, oggi ha fatto bene i conteggi, siete stati interessati, voi di Sora e dintorni, da ben più di 290 scosse, insomma una sequenza abbastanza preoccupante e Giampaolo si chiede se non sia il caso che qualche rappresentante delle istituzioni della vostra località non si attivi per darvi delle informazioni, per darvi sicurezza, per chiamare la Protezione Civile, per riuscire a capire se la situazione è sotto controllo o comunque a dare informazioni ragionevoli ai cittadini che si sentono un po’ abbandonati al momento, perché sono in molti che chiamano Giampaolo per dire “ma qua non sappiamo a chi chiedere, non sappiamo a chi rivolgerci, il sindaco non sappiamo come sta gestendo la situazione, vorremmo avere più informazioni”. Questa è anche una richiesta formale alle autorità locali di rassicurare eventualmente la popolazione o di dare maggiori informazioni sulla sequenza sismica che sta interessando la loro zona con così tanta insistenza.

Bene, credo che per stasera sia tutto: quindi l’aquilano tranquillo (scosse strumentali credo, anche se non ne abbiamo parlato, ma dalla sua voce si intuiva che non aveva particolari preoccupazioni), mentre nella zona a sud potrebbero esserci eventi della stessa portata 3 – 3.5; è un pochettino più seria ed è rilevata dalla stazione di Magliano dei Marsi, anche se in lontananza, perché sapete che non può coprire quella zona, ma in ogni caso questo aumento, questi picchi un po’ più elevati rispetto alle stazioni di Coppito e del Gran Sasso segnalano che proprio in quella zona non si può stare proprio tranquillissimi. Comunque niente di preoccupante perché eventi catastrofici, che verrebbero comunque segnalati dalla stazione di Magliano dei Marsi, non se ne vedono.

Per questa sera è  tutto, spero di esservi stato utile, se abitate a L’Aquila mandate a letto i vostri figli con un bacio e se abitate nella zona di Sora, mandateli comunque a letto con un bacio, tenendo magari il cestino delle merende di fianco, così per sicurezza. Se doveste sentire il lampadario che balla, sapete che fare. Buonanotte.


APPUNTAMENTI:

L'informazione e il web 2.0: il caso Giuliani  Lunedì 12 ottobre 2009
Giulianova Dalle 10.30 alle 12.30, Università degli Studi di Teramo, Facolta di Scienze Politiche, C. di Laurea Sc. Turismo e Sport.
Via Gramsci – Giulianova (TE)
L’informazione e il web 2.0: il caso Giuliani
.Il gruppo facebook: L’informazione e il web 2.0
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

25 risposte a Bastavano due parole

  • 4
    tejal

    Grazie Marina

    May the stars carry your sadness away,

    May the flowers fill your heart with beauty,

    May hope forever wipe away your tears,

    And, above all, may silence make you strong.

    Chief Dan George

  • 3
    wolf da faglia della laga

    veramente anche il sismografo di Giuliani a coppito è fermo al 2009.10.07
    che faccia parte della congiura anche lui?

    per tutti quelli che chiedono aggiornamenti sul radon:
    non preoccupatevi sarà fatto un resoconto il giorno dopo che si saranno verificate scosse iportanti come è sempre accaduto finora

    "Bastavano due parole: se sentite scosse importanti, ravvicinate, prendete precauzioni".
    questa la disse mio nonno al terremoto del cinquanta, di certo non ve la deve venire a dire la protezione civile o giuliani

    un'ultima cosa: in un forum non è bello sporcare l'italiano con le kakke

    • 3.1
      RedO

      Evidentemente tuo nonno era una persona furba. E soprattutto non l'avevano denunciato per procurato allarme.
      Sono l'ultimo arrivato qui ma fra le condizioni di iscrizioni non ho trovato nessun vincolo che mi obblighi a leggere di cose che reputo sbagliate (trad. sei libero di fare quel che vuoi ma non penso che tu sia utile su questo forum, perchè non vai su quello della protezione civile a dire che molti sono  bravi ad arrivare DOPO che la catastrofe è successa? Magari lì hanno più bisogno di te)
      cordiali saluti

    • 3.2
      wolf

      frequento questo blog perchè mi piace ascoltare tutte le campane, cosa che consiglio a tutti.
      forse non vi interessa ma di Giuliani penso questo:
      1.è una persona estremamente competente  pur non avendo  titoli accademici
      2.sta facendo un lavoro immane senza badare al profitto con la sincera convinzione di  voler essere utile al prossimo
      3. è diventato vittima di persone come voi che lo hanno eletto a ruolo di profeta e che saranno le prime a sputargli in faccia nel caso dovesse fallire

      quanto a me sto semplicemente analizzando dei fatti sulla scorta di dati oggettivi  ovvero :
      – Giuliani dice di prevedere terremoti nell'arco di 6-24 ore, il terremoto del 6 aprile fu annunciato con anticipo di una settimana, quindi forse ha avuto solo fortuna
      – Giuliani ha preannunciato un terremoto a sulmona (quello che gli è costato la denuncia) di magnitudo 4.qualcosa  che non ha fatto danni ma non ha preannunciato quello di 4.1 del 2009.09.26 verificatosi qui dalle mie parti
      – non ha mai preannunciato la scossa di 3.5 che ha interessato zona cassino il 2009.09.30
      penso che sia sufficiente per dire che il metodo non è utile, ora ci manca solo che dopo l'allerta data alla zona sud di l'aquila il colpo arrivi nella zona nord ovvero qui da me .. come vedete ho qualche motivo per essere un po' sarcastico

      comunque continuo a pensare che in un forum debba essere usato l'italiano piuttosto che il linguaggio degli sms

    • 3.3
      manola

      sai nessuno parla di complotti …siamo persone ke kondividono qualkosa e le offese ke fai non meriterebbero risposta …… ma quelle sai dartele da solo quindi perkè segui dei forum del genere????  ti saluto xkè nn vorrei scrivere delle banalità…..aaa per tua informazione il sito di giuliani è stato kiuso…..

    • 3.4
      manola

      scusami non volevo essere offensiva…certo su alcune cose puoi aver ragione…ma ti assicuro che quello che viene ribadito qui ed è la cosa che io adoro è la questione sulla prevenzione…quello che cerco di far capire a tanti amici, non c'è nulla di male a sapere che qualcosa puo succedere …a nord a sud …l'importante è non farsi prendere dal panico ma soprattutto inpreparati….
      Io leggo tutti i giorni gli aggiornamenti radon , consapevole che possono essere sia errati che giusti ….si è sempre liberi nelle scelte personali……
      COMUNQUE GRAZIE GIULIANI.

  • 2
    Giakys

    Salve,Complimenti per il blog perche è davvero fatto bene!
    sopratutto il video nascosto della rai,che ha spiazzato tutti.

    Cmq io sono di SORA e vi posso dire che qua le scosse si sentono e come
    sono 2 giorni che non si muove niente(Ma non vorrei che fossimo nell'occhio del ciclone)

    Siamo in una zona molto molto sismica,ho letto che questa faglia è stata risvegliata dall terremoto dell'aquilano.

    Siccome gli epicentri,sono stati tra CAMPOLI APPENNINO ed ALVITO
    so che tra le 2 parti esiste un vecchio vulcano spento chiamato
     FOSSA MAIURA (MAJORA) proprio sulla montagna dove nasce la foce del fibreno,non potrebbe essere legato tutto a quello secondo voi?

    Spero che Giuliani facci smuovere qualcosa,perche sta volta..penso non siano pochi quelli che gli daranno ascolto.
    anche perche qui i nostri comuni,apparte chiudere le scuole (Fino a martedì 13) non stanno facendo altro!

    Ciao e Complimenti ancora per il forum!:)

    • 2.1
      gnoti

      Premetto che non sono un esperto,  ma credo che la zona che tu citi sia una dolina carsica, ovvero una depressione del terreno causata da fenomeni erosivi e corrsivi, non c'entra quindi con un vulcano.
      Ho sentito però ipotizzare da alcuni geologi che sia proprio la dolina in questione a causare questi terremoti ( che non avrebbero quindi un' origine tettonica ), si tratterebbe quindi di "terremoti di crollo".

  • 1
    marilu
    Ad circa sei mesi dal terremoto dell’ aquila , con tanto dolore e permettetecelo con un po’ di rabbia nel cuore abbiamo deciso di scrivere alcune righe per raccontare quello che è accaduto ad un  nostro cuginoquel giorno.

    Scusate per il tono un po’ polemico.
    Premettiamo che Raffaele, laureando in ingegneria, come tanti altri studenti, era in affitto in un monolocale ricavato all’interno di un palazzo del centro storico.

    La notte del 6 aprile, cercammo invano di contattarlo al telefono già a pochi minuti di distanza dalla scossa.
    Verso le 8.00 ci rivolgemmo alla Protezione Civile per farlo cercare e fornimmo loro l’indirizzo; venimmo rassicurati che qulche squadra sarebbe andata a verificare e di non preoccuparci perché sicuramente i telefoni non funzionavano. Le ore passavano ma nessuno ci diceva nulla.

    Verso mezzogiorno insieme ad altri cugini decidemmo di partire e cercarlo personalmente.

    Arrivati quasi in centro con l’auto, proseguimmo a piedi fino a Via Delle Grazie in pieno centro storico dove giungemmo verso le 16.00, un nastro rosso e bianco segnalava la chiusura della strada. La facciata del palazzo sembrava in buono stato il portone era chiuso. Quasi ci tranquillizzammo vedendo il fabbricato così alto comunque in piedi.
    Incontrammo un finanziere di guardia sul posto e a Lui chiedemmo se lo stabile fosse stato visionato, Questi ci rispose che nello stabile non era entrato nessuno perché pericolante, fu una doccia fredda.
    Dopo aver avuto questa amara notizia decidemmo di entrare immediatamente, forzammo il portone di ingresso ed arrivammo al piano in cui era situato il monolocale, dopo aver superato diverse altre difficoltà trovammo il nostro caro Raf, purtroppo deceduto sotto le macerie.
    Ebbene sì, fin qui, purtroppo, facemmo tutto da soli…
    Il giorno dopo tanto amaro, malgrado tutto, tanta burocrazia per riportarlo a casa.
    Il palazzo aveva al suo interno diversi altri alloggi e monolocali, quando arrivammo noi le porte erano tutte chiuse e, ripeto, nessuno, fino ad allora, aveva visionato l’interno del palazzo …
    Speriamo che prima della “ricostruzione” di cui si parla tanto, venga effettuata una accurata ricerca …

    Ciao Raf per noi sarai sempre il nostro cuginetto.

  • 0
    Earth3000

    Email toccante…mi ha colpito molto, sarebbe bello Claudio se la mettessi sul tuo dvd…ma a proposito? Sul tuo dvd ci sarà l'intervista della rai che è stata nascosta?

  • -1
    Zetha

    Dopo la sequenza sismica dell'aquilano "ancora in atto in scosse strumentali", iniziamo ad avvertire eventi nella  zona del frusinate, con il primo avvertimento ad agosto con la prima scossa "la più forte" M 3.9 Epicentro Tra Colle dello Zoppo e S. Amasio profondità 10 km (andamento sussultorio). Nel Giugno del 1984 nello stesso punto si verificò una scossa di 3.7 alla stessa profondità. In quell'anno ci fu una sequenza sismica molto attiva tra San Donato val comino, Opi e Barrea con scosse intorno ai 5.5 scala Richter, ci fu anche un'eruzione del vulcano Etna a livelli record, ne parlavano tutti i giornali .
    A 10 km di linea d'aria più a nord di colle dello zoppo,c'è Campoli Appennino dove si è concentrata la sequenza simica in atto con circa 300 scosse, le più intense M 3.5 con una profondità fissata a circa 10 km. Nel 2005 nello stesso punto si è verificata una scossa di M 3.0 a profondità di circa 9 km!  Sono quasi due giorni adesso che la popolazione non avverte altre scosse, noto anche che in tutta l'attività mondiale c'è stato un calo di frequenza e potenza sismica! Guardando i database del "Centro sismologico europeo mediterraneo EMSC" si può verificare.
    La nostra placca Euroasiatica si estende sino a confinare con la placca indiana e la placca australiana, dove in quest'ultimo periodo si sono verificati violenti sismi, sono del parere che tutto ha una sua influenza e correlazione!

  • -2
    Focaccia

    C'è veramente da provare tanta rabbia.Quel terremoto ha cercato di annunciarsi in tutti i modi, compreso Giuliani e invece chi poteva spendere due parole, come dice Marina, non ha voluto ascoltare.Chi doveva scegliere quale rischio correre tra un falso allarme ed il cercare di prevenire un terremoto distruttivo ha scelto il peggio mettendo in secondo piano la tutela di tante vite rispetto ai costi di operazioni preventive che potevano rivelarsi inutili.Mi chiedo se dentro di loro oggi ci sia tranquillità o se l'arroganza e la sicurezza che hanno sempre ostentato ha lasciato posto a qualche crepa nella loro coscienza.
     

  • -3
    larafan

    Leggere questa email è stato come rivivere quella notte,con una differenza… dopo aver atteso tanti interminabili minuti per uscire fuori a causa della porta bloccata dalle macerie,ho scoperto che la casa dei vicini non c'era più……..e con la casa nemmeno loro….due vite che potevano essere salvate grazie a quelle poche parole!!!

  • -4

    Ciao a tutti,

    ho fatto questa paginetta, solo per dire GRAZIE a Giuliani.

    se anche tu vuoi dirgli grazie, entra e firma.

    non è una gara,non si vince niente….

    SI DICE SOLO GRAZIE….

    ma alle volte i piccoli pensieri fanno grandi cose…

    http://www.webmasterone.it/wgiampaolo/giampaolo.php

  • -5
    i

    qualkuno di voi puo gentilmente postare link  di ultimi aggiornamenti di rado di questa notte grazie …nn riesco a trovarlo

  • -6
    ola

    ….non si riesce a trovare nulla sul web:::::::::::… un link per aggiornamenti radon del 9 ottobre………………………………………………………………………grazie..s c è

  • -7

    Su Abruzzo 24 ore ho trovato questo:
    http://www.abruzzo24ore.tv/news/Giuliani—Nella-zona-di-Cassino-prepariamoci-al-peggio–/13111.htm

    Non mi sembra il solito tono del solito Giuliani…

  • -8
    manola

    buongiorno come tutte le mattine controllo l'osservatorio vesuviano….questa mattina alle 6.30 ho visto la scossa registrata intorno a mezzanotte …..20 minuti fa quella pag. nn c'era + e su emsc nn riporta nulla e vi assicuro ke nn è la prima volta che vedo coprire delle pag. mi pongo una domanda ! ci vogliono ignoranti o cosa ? .
    comunque ho letto la lettera e anke io quella notte ho visto la vita passarmi avanti anke se nn abito all'aquila …(ma sempre in abruzzo)… sembrava nn terminare mai ….la corsa in camera dei miei bimbi….e via in makkina a chiamare tutti i famigliari….poi dissi a mio marito….sicuramente l'aquila sarà distrutta……e poi le prime notizie viste in makkina …e pensare di essere fortunati…….ma continuare a pensare ke qualkosa di grande deve ankora succedere. un saluto a tutti.

  • -9
    giuseppe62

    Comunque io a Giuliani ci credo, caro claudio si possono avere aggiornamenti da giuliani un po più ravvicinati?

    e per quello che riguarda la stazione radon di sora ci sono notizie?

    gazie claudio e grazie giampaolo

    giuseppe

  • -10
    Giakys

    gnoti ha scritto :
    " Premetto che non sono un esperto,  ma credo che la zona che tu citi sia una dolina carsica, ovvero una depressione del terreno causata da fenomeni erosivi e corrsivi, non c'entra quindi con un vulcano. Ho sentito però ipotizzare da alcuni geologi che sia proprio la dolina in questione a causare questi terremoti ( che non avrebbero quindi un' origine tettonica ), si tratterebbe quindi di "terremoti di crollo". "

    si infatti,non sapevo se era vera la storia del vulcano,infatti avevo sentito anche io questo fatto dei cedimenti e non della tettonica,quindi ecco xke sono cosi in superfice e ultimamente le acque del fibreno erano sporche……

  • -11
    nadador

    Regione Lazio:
    La Sala Operativa Regionale della protezione civile, in costante contatto con il dipartimento nazionale, e' in servizio 24 ore su 24 e a disposizione dei cittadini attraverso il numero verde 803.555.
    Fonte:ASCA
    http://www.asca.it/regioni-TERREMOTO__PROTEZIONE_CIVILE_REGIONALE_IN_ALLERTA_Na EL_FROSINATE-432407–.htm
    Con l'esperienza che abbiamo avuto a L'aquila, consiglio di sollecitare sia il sindaco che il presidente della provincia  a realizzare un piano di emergenza in caso di sisma, ciò che non è stato fatto da noi, che in realtà è stato redatto, ma mai reso noto alla popolazione ne tantomeno simulato.Aldilà di precursori sismici….
    Un esempio: per ogni zona di quartiere della città, frazione,ecc. dovrebbero essere indicate delle zone precise di raccolta della popolazione, individuare delle aree per eventuali tendopoli provviste di allaccio per energia elettrica, acqua,fognature ed al riparo da eventuali allagamenti,frane,ecc.
    In ultimo, non meno importante: individuare delle aree dove poter scaricare container con i rifornimenti, lontane dalle zone abitate studiando una viabilità alternativa.
    Per fare tutto questo non ci vogliono grandi studi ma molto buon senso.
    L'esperienza vissuta mi ha portato a fare queste considerazioni.
    I giorni succesissivi al sisma, L'Aquila fu interessata da un caos incredibile.Ciò fu dovuto proprio ad una mancanza di un piano di emergenza che esisteva sulla carta degli uffici comunali e provinciali ma mai attuati.
    Le conseguenze di tutto ciò portò a farci dormire ,per circa 10 giorni, nell'auto, ma non per la mancanza dei necessarie aiuti, che vennero da tutta l'Italia,ma per la mancanza di un piano di cui sopra.
    Insomma sono fortemente convinto della necessità di cambiare la cultura sugli eventi tipo terremoti, e preparare le persone ad affrontare le calamità naturali, visto che volenti o nolenti ci dobbiamo fare i conti.
    Infine eviterebbe uno spreco di risorse economoche e un miglioramento in termine di efficienza delle risorse umane.(prot.civ.,volontari,ecc.)

    • -11.1
      Linus

      Infatti mi ricordo che la carovana di vigili del fuoco, volontari e PC trentini che si attivò nei primissimi giorni, una volta giunti sui luoghi erano "irritati" dal fatto che non ci fosse organizzazione e che li tenessero lì a non far niente, perchè non lasciavano fare loro quello che sanno fare. Finchè il governatore di Trento, Dellai, non si è impuntato chiedendo che assegnassero al contingente trentino una zona da poter gestire con una certa autonomia. E i risultati si son visti: le prime case di Stiffe, San Demetrio ancora prima di Onna, sono opere trentine. E c'è pure chi diceva loro di non andare troppo veloci per non far sfigurare la Protezione Civile nazionale e governo.

      Linus

    • -11.2
      FitTizio

      Perfettamente d'accordo.
      Oggi ci sono delle tecnologie incredibili. I sistemi informativi territoriali consentono di organizzare le cose che dici in tempi brevi ed in modo ottimale. E sicuramente i piani ci sono già. Ci sono fior di tecnici pagati per farli (se non sbaglio nelle varie agenzie regionali per l'ambiente). Purtroppo i politici che abbiamo sono ignoranti ed estremamente superficiali. Hanno responsabilità che non sono assolutamente in grado di gestire.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di ByoBlu.


Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee
* messaggi eccessivamente lunghi
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio. Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

I Mini Blu

Cari M5S, uscite dall’angolo sui vaccini e menateje duro!

GRILLO LORENZIN VACCINIFinalmente Beppe Grillo comincia a contrattaccare sulla vergognosa strumentalizzazione delle questione vaccini ad opera del Pd farmaceutico nei confronti del MoVimento 5 Stelle. "L’oggetto della delinquenziale banda di medici, professori, lobbisti e amministratori delegati, sono le persone malate e la terapia del dolore, fare test di validazione...--> LEGGI TUTTO

Adesso vogliono privatizzare anche la Rai? Magari la diamo a Soros?

Fazio GentiloniLo ha appena detto il conduttore Fabio Fazio, riferendosi alla Rai: «ci sono Paesi che hanno dismesso o venduto le reti. Non è detto che l’assetto attuale sia quello giusto. Si può discutere, ma per farlo bisogna essere in buona fede». Cos'è.. adesso...--> LEGGI TUTTO

Stefano Montanari: “Non vogliono il confronto perché li terrorizza”.

Stefano Montanaririceviamo e pubblichiamo la lettera di Stefano Montanari al blog. di Stefano Montanari direttore scientifico di Nanodiagnostics Caro Claudio, Ho ascoltato con molto interesse il tuo intervento in cui chiami in causa il prof. Burioni. È evidente che tu Burioni non lo...--> LEGGI TUTTO

Caro Burioni ti scrivo, così mi rilasso un po’.

CARO BURIONI TI SCRIVO Caro Burioni, chi ti scrive non è pregiudizialmente ostile ai vaccini per partito preso. Anzi ti posso assicurare che, nel migliore interesse dei miei figli, cerco onestamente di capire, districandomi tra informazioni contrastanti e poco rassicuranti da un lato, e reazioni scandalizzate di gran sacerdoti...--> LEGGI TUTTO

La sfida epocale della Terra contro il Mare

LE PEN TRUMP PUTINdi Paolo Becchi Sbagliano coloro che oggi credono che la partita in Francia sia già chiusa, e che ormai, anche a seguito del “tradimento” di Donald Trump e del suo programma isolazionista, Marine Le Pen sia comunque destinata a soccombere. Più in generale, e sul piano geopolitico,...--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

L’ideologo di Putin: in Europa sarà presto caos, guerra civile, distruzione.

Dugin ideologo Putindi Giulio Meotti Roma. Europa e Stati Uniti hanno spesso ricambiato il favore ad Aleksandr Dugin. Un anno fa, il famoso politologo russo è stato messo alla porta in Grecia. Accompagnato dal patriarca di Mosca Kirill per una conferenza sul Monte Athos, Dugin...--> LEGGI TUTTO

Il TG1 censura la Raggi. Scatenate uno #ShareStorm

Molti dei lettori di questo blog trasaliranno ascoltando alcune frasi fatte del discorso che oggi Virginia Raggi ha tenuto di fronte ai leader europei. L'Europa come "progetto visionario", come "eredità gioiosa e impegnativa", che "dobbiamo realizzare noi" perché "non poteva realizzarsi in un giorno". ...--> LEGGI TUTTO

Oggi attaccano Byoblu.com. Ma sarà presto un attacco contro tutti i dissidenti.

di Pino Cabras su MegaChip Fa molto bene Claudio Messora a sottolineare che il vero obiettivo della campagna contro le 'fake news' non erano certo quei cialtroni che infestano il web di notizie false, razziste e irresponsabili per acchiappare clic, che pure ci sono e da chissà...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

A Capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio: la Terra rallenta!

A capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio - la Terra rallentaUn "salto" di un secondo verrà aggiunto al conto alla rovescia di questo Capodanno per compensare il rallentamento nella velocità di rotazione della Terra.  Il secondo "extra" accadrà non appena l'orologio toccherà la mezzanotte e verranno "create" le ore 23:59:60, posticipando momentaneamente l'arrivo del Capodanno. Il secondo...--> LEGGI TUTTO

BIOMETRIA, IL FUTURO DELLA SICUREZZA

biometriaRiconoscimento dell'iride, facciale e del movimento della mano durante la firma: le nuove strategie per prevenire i furti e le loro possibili applicazioni Un uomo si avvicina a una stanza blindata. Per entrare niente password o codici di sicurezza, ma l'accostamento degli occhi a un...--> LEGGI TUTTO

Dai siti web agli oggetti web: la rete delle idee che sta per arrivare.

Libro digitale su una panchina internet delle cose Che lo crediate o no, c'è stato un tempo in cui per costruire un sito web di successo bastava conoscere un po' di html. Era la fine degli anni '90 ed è stato così anche per una buona parte degli anni 2000. Affittavi un po' di spazio...--> LEGGI TUTTO

Categorie
Le vostre email

Volete sapere perché siamo 73° per libertà di stampa? Eccovi serviti!

Libertà di stampa - in Italia siamo semi-liberi di Godot_74 L'Italia nel 2015 è scesa al 73° posto nella classifica sulla "libertà di stampa". Viene definita anche "semi-libera". Più che parlare di libertà di stampa, però, forse sarebbe il caso di concentrare l'attenzione sulla sua completezza, indipendenza ed obiettività. (altro…)...--> LEGGI TUTTO

tasto_newsletter
Video dal web

Diego Fusaro: il Sacro Romano Impero della finanza e delle banche

Innanzitutto siamo entrati in un Sacro Romano impero della finanza in cui il sistema bancario detta legge, e noi sventurate plebi europee dobbiamo fare i sacrifici: "sacrum facere". Appunto qualcosa di religioso in nome del sistema bancario, una divinità demiurgica: le sofferenze sono sempre quelle del sistema bancario...GUARDA

Primarie Pd: il confronto Sky tra Renzi, Emiliano e Orlando – Integrale

Confronto Sky Renzi Emiliano Renzi Primarie Pd Integrale - PlayIl confronto Sky tra Matteo Renzi, Michele Emiliano e Andrea Orlando per le primarie Pd - Versione Integrale. ...GUARDA

Fusaro Vs Friedman – L’immigrazione è deportazione di massa: nuovi schiavi contro vecchi schiavi.

Fusaro Vs Friedman Diego Fusaro: "La storia delle ONG che vanno a prendere i poveri migranti che rischiano di annegare è la grande narrazione edulcorante con cui si mettono in pace le coscenze. Il compito della filosofia però è pensare altrimenti e criticare l'esistente, rovesciando le mappe dominanti. Continuiamo...GUARDA

Sgarbi vs Telese: Io non me ne vado, te ne vai tu!

Sgarbi Vs TeleseVittorio Sgarbi manda a quel paese la Costamagna e Luca Telese, e all'invito a lasciare lo studio risponde al conduttore di andarsene lui. Il tema è quello della legittima difesa dagli intrusori in ambito domestico. ...GUARDA

Becchi: la prova che la Germania ha creato l’euro per metterla in quel posto a noi

BECCHI PROVE EURO GERMANIA Paolo Becchi esibisce le prove in diretta tv del fatto che la Germania sapeva che grazie all'Euro "lo avrebbe messo in culo agli italiani". Potremmo svalutare la nostra moneta, e dunque tornare ad essere competitivi, ma ecco pronta la replica: svalutando crescerà l' inflazione. Vale...GUARDA

Diego Fusaro: ma quale new economy? Si chiama lavorare per niente!

Fusaro Diego Fusaro sulla cosiddetta "new economy". Dal caso Amazon in poi, è chiaro che si tratta di un nuovo sistema di sfruttamento dei lavoratori. Il lavoro prevede che ci siano dei diritti e che il lavoratore venga considerato alla stregua di un essere umano portatore di dignità e...GUARDA

Beppe Grillo a Sanremo 1989 – Le penali se dico che i socialisti rubano

Beppe Grillo Sanremo 1989 play Beppe Grillo a San Remo 1989, comunica il suo compenso in diretta e legge le penali previste dal contratto se dice che i socialisti che rubano....GUARDA

Fake news e post-verità: a chi conviene?

fake news post-verità icon play Fake news e post-verità: ormai non parlano d'altro. In Germania, dove presto ci saranno le elezioni, Facebook incarica una organizzazione (finanziata tra gli altri da George Soros) di marchiare a fuoco le notizie ritenute inattendibili. Ma "Fake news", "post-verità" e "debunker" sono solo neologismi, è la neolingua per...GUARDA

Film, libri e Dvd

Il ritorno alla bellezza passa anche dall’acquisto di un oggetto di design

Design e bellezza Ci sono oggetti che devono semplicemente funzionare, non importa quanto siano brutti. E, soprattutto, devono rompersi in fretta, in maniera da poter essere acquistati nuovamente, e poi ancora, e ancora, infinite volte. Tante quante bastano a soddisfare le esigenze del sistema produttivo. Altri devono semplicemente essere...==> GUARDA TUTTO ==>

Le cuffie migliori per la musica

Cuffie Pryma C'era un tempo in cui il mangiadischi la faceva da padrone. La cosiddetta alta fedeltà era un lusso per pochi, spesso riservata agli studi di registrazione dove le celebrità registravano le loro nuove hits. Poi vennero gli Hi-Fi, prodotti consumer ma con la capacità di riprodurre un'ampia...==> GUARDA TUTTO ==>

Lights Out: Terrore nel Buio – Trailer Hd ITA ufficiale #NonSpegnereLaLuce – film horror

LIGHTS OUT TERRORE NEL BUIO TRAILER ITA HD UFFICIALEIl trailer HD ITA (in italiano) di Lights Out: terrore nel buio. #NonSpegnereLaLuce I migliori film horror a casa tua: Film Horror al Cinema. Dal produttore James Wan (“L’evocazione-The Conjuring”), è in arrivo il racconto di un terrore sconosciuto in...==> GUARDA TUTTO ==>