Il Ministero del Lavoro vieta Byoblu.Com

Mi giungono sempre più numerose le segnalazioni dell’oscuramento di www.Byoblu.Com nei posti dove l’informazione libera, quella davvero libera, evidentemente non deve arrivare.

Qualche giorno fa mi ha scritto una famiglia di aquilani, ospiti della caserma della Guardia di Finanza dopo il tragico evento del terremoto. Erano soliti accedere a questo blog dalla rete wireless messa a disposizione dalla struttura. All’improvviso è stato loro impedito sia l’accesso a Facebook sia a byoblu.com. Alle loro rimostranze è stato risposto che “i siti illegali sono vietati“.

Oggi mi scrivono dal Ministero del Lavoro. Il blog è stato oscurato. Non Grillo e non Voglio Scendere: solo www.byoblu.com. Appare evidente che il profondo legame che unisce questo sito alle vicende del terremoto, soprattutto grazie alle inchieste che hanno portato alla luce questioni estremamente scomode, come la famosa intervista a Stefania Pace o la recente ricostruzione sull’intervista censurata dalla RAI una settimana prima del forte sisma, deve essere spezzato con ogni mezzo.

E’ molto plausibile che la caserma della Guardia di Finanza di L’Aquila e il Ministero del Lavoro non siano gli unici luoghi dove questo blog è sgradito. Chiunque lavori nelle amministrazioni pubbliche e noti una evidente disparità di trattamento tra www.byoblu.com e gli altri blog di informazione, me lo segnali prontamente. In gioco non c’è solo la libertà di informazione, ma anche la sicurezza di migliaia di cittadini italiani e il loro diritto a scegliere.

Chiedo a tutti di chiedere serie e compiute spiegazioni alla segreteria del Ministro Sacconi: segreteriaMinistroSacconi@lavoro.gov.it, così come ad ogni altra struttura che oscura l’informazione libera arrogandosi il diritto, ancora una volta, di decidere al posto nostro quello che dobbiamo sapere e perfino quello che dobbiamo pensare.

L’Aquila evidentemente non è bastata.

  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

81 risposte a Il Ministero del Lavoro vieta Byoblu.Com

  • 42
    ggca

    byoblu ha scritto :
    mi hai mai sentito dire che tutto quello che c’è in rete è cosa buona e giusta? Dove?

     

    hai tenuto concioni sulla presunta superiorità di questo mezzo su altri, ovviamente se tu avessi una tv il discorso lo ribaltersti.

    ma senti un pochino, all’arconte berluska contate (tu e i compagnucci della tua parrocchietta) anche i peli sul c**o permetterai che io citi un sito di sparaballe (ad esser buoni) che ti nomina, o no?

    • 42.1

      hai tenuto concioni sulla presunta superiorità di questo mezzo su altri,

      Sì. Perchè è un mezzo dove ognuno fortunatamente ha ancora la libertà di esprimere e fare emergere quello che nei media viene regolarmente, nel migliore dei casi, deformato, e nel peggiore censurato.
      Il concetto che in rete fa la differenza è l’autorevolezza. L’autorevolezza te la conquisti quando non è possibile contraddirti con argomentazioni solide, o perlomeno non puoi essere sbugiardato. In televisione questa possibilità non esiste, perché è un mezzo a senso unico.
      La superiorità della rete non è nel fatto che non vi risiedano informazioni false o tendenziose, ma nel fatto che tu possa accedere anche alle altre e metterle in relazione, controbilanciandole. Se invece vuoi sostenere che questo avviene anche nei media tradizionali, dove 5 reti su 6 afferiscono alla stessa area politica, fai pure, ma per quel che vale (per te) la mia opinione, sei nuovamente fuori strada. Il fatto stesso che io sia qui a discutere con te, dovrebbe essere la prova che in rete esiste ancora la possibilità di un confronto diretto. Prova a fare questo con Minzolini.

      ovviamente se tu avessi una tv il discorso lo ribaltersti.

      questa è un’offesa gratuita. Presuppone che tu abbia elementi per giudicarmi un opportunista. Alle offese è meglio non replicare. Ti sarei grato se non facessi affermazioni di cui non hai prova.

      ma senti un pochino, all’arconte berluska contate (tu e i compagnucci della tua parrocchietta) anche i peli sul c**o permetterai che io citi un sito di sparaballe (ad esser buoni) che ti nomina, o no?

      "tu e i tuoi compagnucci della tua parrocchietta" è un’altra affermazione offensiva di cui non hai alcuna prova. Presuppone che io non stia argomentando per un convincimento personale ma che sia parte di un gruppo che agisce collaborativamente e in maniera intellettualmente disonesta. Non hai nessuna prova di una cosa del genere e non si capisce neppure chi sia "la mia parrocchietta".

      Secondo: non ti ho mai impedito di citare un sito che mi nomina. Mi chiedi un permesso che nessuno ti deve dare, tanto che te lo sei preso e non sei stato cancellato. Dove ho scritto che hai fatto male? Mi sembra piuttosto che, al contrario, sia tu ad innervosirti se in risposta alla tua citazione mi difendo.

      Detto questo, mi sembra che le argomentazioni stiano scadendo nel ridicolo e nello sterile. Non so tu, ma io non ho molto tempo a disposizione. Ti lascio alle tue verità.

       

  • 41
    Claudio.farna

    Sei un grande Claudio, se arrivano fino a qui questi disturbatori significa che qualcosa si muove.

    Continua così!!

  • 40
    ggca

    byoblu ha scritto :
    GGCA, stai fuori strada. Quello che dici tu è una cosa, quello che è successo è un’altra.Se al Ministero oscurano tutti i siti non utili all’attività lavorativa, possiamo essere d’accordo o meno, ma il ragionamento fila.Se al Ministero oscurano solo un blog, e gli altri ci sono tutti, allora il ragionamento non fila più, ed evidentemente il motivo non è quello di oscurare i siti che esulano dal contesto lavorativo.Ergo, te lo ripeto, stai approcciando il discorso da un lato generalista senza tenere conto della speficifità del punto. Invece chiediti: cos’ha di speciale byoblu.com che gli altri blog non hanno, ragione per cui va oscurato?

    Basarsi solo sul sentito dire non è proprio autorevole, in una struttura informatica enorme le variabili sono infinite ed arrivare a dire con precisione e dimostrare tecnicamente che il tuo blog è stato filtrato ce ne corre.

    il gruppo FB “uccidiamo berlusconi” era libero e il tuo blog no? non perdiamo di vista le proporzioni…

    • 40.1

      Basarsi solo sul sentito dire non è proprio autorevole,

      Cosa ti fa credere che io mi stia basando sul sentito dire?

      in una struttura informatica enorme le variabili sono infinite ed arrivare a dire con precisione e dimostrare tecnicamente che il tuo blog è stato filtrato ce ne corre.

      Ho lavorato dieci anni in decine di “strutture informatiche”. Conosco gli amministratori di sistema, ho fatto, tra le altre cose, anche quello. Credi che i blog cadano per caso nei filtri, o che i sistemi di ban prendano iniziative di tipo personale, da un giorno con l’altro?

      il gruppo FB “uccidiamo berlusconi” era libero e il tuo blog no? non perdiamo di vista le proporzioni

      Questo mi fa capire che stai un po’ sottovalutando la portata delle notizie che sono uscite da questo blog, nonchè non mi sembri molto perspicace nel distinguere le notizie davvero pericolose dalle bravate goliardiche che non minacciano nessuno e servono al sistema per far starnazzare i suoi tromboni contro la rete.

      Secondariamente, siccome sei così informato saprai benissimo che una cosa è filtrare un sito, ovvero un nome di dominio o un indirizzo IP e tutto ciò che ad albero ne discende, altro è filtrare una singola pagina parametrizzata all’interno di un sito come Facebook, che non può essere oscurato tutto (a meno di non prendere una ben precisa e chiassosa decisione). Filtrare un singolo gruppo presenta molte più difficoltà rispetto a togliere di mezzo un dominio inopportuno.

      Per il resto, consentimelo, vorrei essere ingenuo come te. In ogni caso stiamo attivandoci per recuperare le circolari, se ce ne sono state, e per chiedere spiegazioni ufficiali.

  • 39
    maxnevros

    Io dico solo: mettiamoli a vivere a sora oppure a l’aquila questi qui e dopo vediamo se anche loro ascolterebbero con interesse gli aggiornamenti di giuliani. Questa è informazione libera e trasparente,nessuno ti costringe a seguirla e se siamo qui in tanti ogni giorno credo che un santo motivo ci sarà..Cavolo in Italia quando qualcuno tenta di fare qualcosa di buono per la collettività viene imprigionato, mentre i veri delinquenti circolano liberamente…senza parole

    FORZA CLAUDIO E GIAMPAOLO, GRAZIE PER IL VOSTRO LAVORO 

  • 38

    tra qualche anno, quando la nuova generazione di giovani che crede in internet e nell’informazione libera, avrà il sopravvento sui vecchi che oggi credono ancora nella politica in generale, le cose cambieranno, eh si che cambieranno!!!

  • 37
    Guastatore1986

    Byo hai davvero rischiato tanto qualche mese fa! Sei persino finito sull'”Espresso”, numero che mi interessava perchè parlava del Nano Pazzo Brunetta. Continua così!! Scusa se non ci sono venuto spesso qua nel tuo sito, comunque sei un grande!!!!

  • 36

    Confermo. ma sul mio posto di lavoro c’e’ installato websense ed il sito di Byoblu non si vede mentre quello di grullo e travaglio no.

     

    E’ la classificazione del sito negli archivi del prodotto che fanno da discriminante.

    Vedo un sacco di blog che non c’entrano nulla col lavoro, cosi come tgcom e libero.it.

     

     

  • 35
    zizzi

    Egr.Sig. Ministro,
    sono una lettrice del blog
    http://www.byoblu.com verso il quale ultimamente è stato operato un ingiusto oscuramento.
    Con molta probabilità verrò trattata per l’ennesima volta come un numero a cui non dare risposta,
    tuttavia il mio spirito critico mi impone di chiedere il motivo di tanta sollecitudine e tanto impegno
    nel boicottare per primo questo spazio d’informazione,quand’anche ce ne siano altri ben conosciuti verso i quali
    si potrebbe operare lo stesso trattamento.A meno che non si tratti dell’inizio di un “raid nell’etere”.
    Se così  non fosse e stessimo parlando perciò di una mosca bianca,gentilmente, vorrebbe fornirci delle spiegazioni plausibili
    che esulino dal discorso di “ridimensionare gli accessi ed i siti internet in funzione dell’attività lavorativa”?
     
    Grazie

     

    …incrociamo le dita ragazzi!!

  • 34
    vb

    Questa è l’Italia… forza, coraggio e resistenza, che la rete comunque in un modo o nell’altro si insinua ovunque.

  • 33
    ggca

    byoblu ha scritto :
    Basarsi solo sul sentito dire non è proprio autorevole,Cosa ti fa credere che io mi stia basando sul sentito dire?in una struttura informatica enorme le variabili sono infinite ed arrivare a dire con precisione e dimostrare tecnicamente che il tuo blog è stato filtrato ce ne corre.Ho lavorato dieci anni in decine di “strutture informatiche”. Conosco gli amministratori di sistema, ho fatto, tra le altre cose, anche quello. Credi che i blog cadano per caso nei filtri, o che i sistemi di ban prendano iniziative di tipo personale, da un giorno con l’altro?il gruppo FB “uccidiamo berlusconi” era libero e il tuo blog no? non perdiamo di vista le proporzioni…Questo mi fa capire che stai un po’ sottovalutando la portata delle notizie che sono uscite da questo blog, nonchè non mi sembri molto perspicace nel distinguere le notizie davvero pericolose dalle bravate goliardiche che non minacciano nessuno e servono al sistema per far starnazzare i suoi tromboni contro la rete.Secondariamente, siccome sei così informato saprai benissimo che una cosa è filtrare un sito, ovvero un nome di dominio o un indirizzo IP e tutto ciò che ad albero ne discende, altro è filtrare una singola pagina parametrizzata all’interno di un sito come Facebook, che non può essere oscurato tutto (a meno di non prendere una ben precisa e chiassosa decisione). Filtrare un singolo gruppo presenta molte più difficoltà rispetto a togliere di mezzo un dominio inopportuno.Per il resto, consentimelo, vorrei essere ingenuo come te. In ogni caso stiamo attivandoci per recuperare le circolari, se ce ne sono state, e per chiedere spiegazioni ufficiali.

    immagino avrai i log quindi che dimostrino che il tuo blog era blacklistato, ovviamente uno ss “pagina non trovata” si ottiene staccando il cavo e non è molto provante.

    senza dati certi posso pensare che Cthulhu si sia inc**zato con il to blog o che le bollicine di minerale ti vogliono male

    sono abituato a ragionare sui dati

     

     

     

    • 33.1

      Ecco il tuo problema. Ragioni troppo sui dati. Se un certo numero di utenti, da luoghi diversi, ministeri diversi, caserme della guardia di finanza improvvisamente smettono di accedere a Byoblu.Com, non ho bisogno di ragionare sui dati. Specialmente dopo avere scoperto e dimostrato di che pasta è fatto il potere che controlla queste strutture, e di cosa è stato capace.

      Ti invidio, hai ancora una visione delle cose rassicurante.

    • 33.2

      Per tua informazione, da dopo la pubblicazione del video “/ giorni: la videocassetta che uccide”, non sono più stato in grado di navigare in maniera soddisfacente quando sono in Abruzzo, con la chiavetta. Prima era una scheggia. Ora è diventato impossibile.
      Contestualmente, mi riferiscono da Pescara che Byoblu.Com è il solo sito che fa difficoltà ad aprirsi, mentre altri blog di informazione vanno come schegge. Ovviamente, nello stesso istante io accedo da Milano e anche byoblu.com va come una scheggia.

      Ora, giustamente, vorrai prima farti consegnare tutti i tabulati sul traffico, i log dei server, i passaggi sui punti di hop, le certificazioni tecniche degli apparati di rete della Cisco, quelle sui cavi per verificare la conformità e gli standard di produzione e così via.

      Io invece penso male: penso che così come si è dimostrato che, da Tavaroli per la Telecom a quell’altro tizio in Wind, sappiano bene come fermare la “libertà di informazione” in rete, senza tanto can can.

      Sei libero di pensarla diversamente.

  • 32
    ggca

    byoblu ha scritto :
    hai tenuto concioni sulla presunta superiorità di questo mezzo su altri,Sì. Perchè è un mezzo dove ognuno fortunatamente ha ancora la libertà di esprimere e fare emergere quello che nei media viene regolarmente, nel migliore dei casi, deformato, e nel peggiore censurato.Il concetto che in rete fa la differenza è l’autorevolezza. L’autorevolezza te la conquisti quando non è possibile contraddirti con argomentazioni solide, o perlomeno non puoi essere sbugiardato. In televisione questa possibilità non esiste, perché è un mezzo a senso unico.La superiorità della rete non è nel fatto che non vi risiedano informazioni false o tendenziose, ma nel fatto che tu possa accedere anche alle altre e metterle in relazione, controbilanciandole. Se invece vuoi sostenere che questo avviene anche nei media tradizionali, dove 5 reti su 6 afferiscono alla stessa area politica, fai pure, ma per quel che vale (per te) la mia opinione, sei nuovamente fuori strada. Il fatto stesso che io sia qui a discutere con te, dovrebbe essere la prova che in rete esiste ancora la possibilità di un confronto diretto. Prova a fare questo con Minzolin.ovviamente se tu avessi una tv il discorso lo ribaltersti.questa è un’offesa gratuita. Presuppone che tu abbia elementi per giudicarmi un opportunista. Alle offese è meglio non replicare. Ti sarei grato se non facessi affermazioni di cui non hai prova.ma senti un pochino, all’arconte berluska contate (tu e i compagnucci della tua parrocchietta) anche i peli sul c**o permetterai che io citi un sito di sparaballe (ad esser buoni) che ti nomina, o no?”tu e i tuoi compagnucci della tua parrocchietta” è un’altra affermazione offensiva di cui non hai alcuna prova. Presuppone che io non stia argomentando per un convincimento personale ma che sia parte di un gruppo che agisce collaborativamente e in maniera intellettualmente disonesta. Non hai nessuna prova di una cosa del genere e non si capisce neppure chi sia “la mia parrocchietta”.Secondo: non ti ho mai impedito di citare un sito che mi nomina. Mi chiedi un permesso che nessuno ti deve dare, tanto che te lo sei preso e non sei stato cancellato. Dove ho scritto che hai fatto male? Mi sembra piuttosto che, al contrario, sia tu ad innervosirti se in risposta alla tua citazione mi difendo.Detto questo, mi sembra che le argomentazioni stiano scadendo nel ridicolo e nello sterile. Non so tu, ma io non ho molto tempo a disposizione. Ti lascio alle tue verità. 

    La libertà di dire cose non depone a favore della loro veridicità, le parole non sono le cose, siti come luogocomune dovrebbero essere presi come esempi viventi di psicopatologia, non è che siccome in tv non dicono le cose allora, automaticamente, tu diventi credibile eh, semplice logica che suggerisce che sei vittima del bispensiero.

    Mi spiace che tu prenda come offesa cose ampiamente dimostrate e ti assicuro che io passo ogni tanto a farmi 2 risate del vostro (sempre tu e i chierichetti) tentativo di usare il “san bernado” per accusare di strage il cavaliere nero.

    penso che un certo nervosismo lo dimostri tu, non certamente io, mica ho tesi da dimostrare, io 

     

     

    • 32.1

      non quotare tutto il discorso quando non ce n’è bisogno. Basta fare un “rispondi al commento”

      Anche questo è saper usare la rete. Quando vuoi farti qualche altra risata, torna pure a trovarmi.

  • 31
    ggca

    byoblu ha scritto :
    Ecco la citazione:”Con viva sorpresa, ieri abbiamo scoperto che Claudio Messora, recalcitrante ad occuparsi di scie tossiche, ha pubblicato un editoriale dove, pur non trattando lo spinoso tema, rimpiange i tempi in cui “il cielo era una tela azzurra senza scie bianche”. Intendiamoci: Messora è uomo intelligente e se, fino ad ora, non ha affrontato l’argomento, è per il timore delle aggressioni perpetrate dai triviali disinformatori. E’ chiaro che, aprendo le finestre al mattino, Messora constata lo scempio chimico. Tacere va bene, ma fingere che tutto sia normale è molto più difficile. Non so quanti lettori abbiano colto l’allusione alle chemtrails, magnetizzati da altri contenuti del testo scritto da Messora, non tutti condivisibili, ma efficacemente raggrumati in uno scenario che ricorda la sfigurata, orrida pittura di Francis Bacon. Che il blogger di Byoblu accenni alle manipolazioni atmosferiche è comunque un buon segno. E’ l”indizio di un cambiamento di rotta, benché probabilmente tardivo, poiché il tempo corre inesorabile.”Non mi sembra non molto lusinghiero, a meno che “Intendiamoci: Messora è uomo intelligente” non sia ironico.

    metterei anche i commenti (che poi sono gli autori del sito)

    1)Byoblu ogni tanto da notizie, ogni tanto scade nel complottismo (sinonimo di min***ate, secondo il mio personalissimo dizionario). Quanto riportato da ‘o professore di ‘sto randazzo sta a metà: ok sul fatto che l’allungamento dell’età pensionabile è un mantra che spesso lascia il tempo che trova (anche se a dirlo in questo caso è Draghi, persona seria e che stimo) però di qui a dire – tra le righe – che si stava meglio quando s’era all’età della pietra ce ne corre. Tralascio le min***ate sul cielo e i tramonti.
    2)ecco un perfetto esempio di ambientalismo idiota

    3)Giusto per farsi 4 risate. Cito letteralmente da byoblu:

    “L’atmosfera diverrà calda, maleodorante e irrespirabile come l’aria intrappolata sotto alle coperte quando la pancia vi riversa il suo fiato nauseabondo.”

    Messori, piantala di scorreggiare.

    “Non stiamo aumentando la durata della vita, ma quella della morte.”

    La DURATA DELLA MORTE?

    e tralasciamo altre, e i vari ministeri tremano e blacklistano…

    • 31.1

      se i loro strumenti intellettuali sono limitati non è colpa mia. Bisogna avere un quantitativo minimo di neuroni per mettere in collegamento le metafore ed estrapolare l’informazione.

      Poi, ho una mia teoria: quando un commentatore si mette lì a scrivere di quello che scrivono gli altri, è perché non ha niente di suo da scrivere

      Grazie per la segnalazione

  • 30

    Mail per Sacconi:

    Ministro Sacconi:
    Salve sono un’assiduo visitatore del Blog http://www.byoblu.com.
    Leggo da un pò di giorni serie lamentele da parte di chi, come mè, visita il blog… in merito all’improvviso oscuramento del sito premensionato!
    Vi chiedo pertanto, per quale motivo avete reso inaccessibile il blog? cosa vi ha portato all’oscuramento.. esiste una REALE motivazione?
    Siamo forse liberi di pensare ed informarci dove, come e quando vogliamo, oppure dobbiamo sopportarte/credere solo i TG nazionali, dove a fare notizia sono CORONA, LA FRANZONI, LE SAGRE nazionali, GUSTO, le love story dei CALCIATORI, CLONEY & CANALIS, gli ascolti di C’è Posta Per Tè ….etc etc!?
    Voi fate il vosto lavoro, ma è sicuramente lecito da parte nostra chiedere spiegazioni.
    In attesa di una RISPOSTA le auguro un buon fine settimana,
    Mario.

  • 29
    ggca

    byoblu ha scritto :
    Un fault del sistema?Adesso si chiama così…?Ma per favore.

     

    Mesi fa grillo disse che google lo aveva censurato, immancabilmente si rivelo’ una c**zata, semplicemente stavano facendo manutenzione

    Di passaggio vorrei informarti che sei citato su straker enemy, in modo non proprio lusinghiero ma , sei in buona compagnia con grillo et altri

     

     

     

    • 29.1

      Ecco la citazione:

      “Con viva sorpresa, ieri abbiamo scoperto che Claudio Messora, recalcitrante ad occuparsi di scie tossiche, ha pubblicato un editoriale dove, pur non trattando lo spinoso tema, rimpiange i tempi in cui “il cielo era una tela azzurra senza scie bianche”. Intendiamoci: Messora è uomo intelligente e se, fino ad ora, non ha affrontato l’argomento, è per il timore delle aggressioni perpetrate dai triviali disinformatori. E’ chiaro che, aprendo le finestre al mattino, Messora constata lo scempio chimico. Tacere va bene, ma fingere che tutto sia normale è molto più difficile. Non so quanti lettori abbiano colto l’allusione alle chemtrails, magnetizzati da altri contenuti del testo scritto da Messora, non tutti condivisibili, ma efficacemente raggrumati in uno scenario che ricorda la sfigurata, orrida pittura di Francis Bacon. Che il blogger di Byoblu accenni alle manipolazioni atmosferiche è comunque un buon segno. E’ l”indizio di un cambiamento di rotta, benché probabilmente tardivo, poiché il tempo corre inesorabile.”

      Non mi sembra non molto lusinghiero, a meno che “Intendiamoci: Messora è uomo intelligente” non sia ironico.

  • 28
    ggca

    byoblu ha scritto :
    se i loro strumenti intellettuali sono limitati non è colpa mia. Bisogna avere un quantitativo minimo di neuroni per mettere in collegamento le metafore ed estrapolare l’informazione.Poi, ho una mia teoria: quando un commentatore si mette lì a scrivere di quello che scrivono gli altri, è perché non ha niente di suo da scrivereGrazie per la segnalazione

    eh si, son loro limitati

    li ho citati per completezza di informazione, non sei tu che va predicando il verbo di internet ergo non ho fatto altro che riportare roba che si trova su internet

    vuoi vedere che ora pure internet ha i suoi limiti come la tv il telegrafo e il tam-tam …

     

  • 27

    Ma sbaglio o sia gli alti (si fa per dire ormai!) dirigenti della Protezione civile -è lecito chiedersi se ancora organizzata e gestita da persone civili?- sia quelli dell’ingv sono attualmente sotto inchiesta da parte della magistratura?…spero non ne caveranno facilmente le gambe…anche se ormai sta diventando talmente retorico e troppo reiterativo dirlo!…siamo in Italia e, si sa bene, rimangono ancora impuniti i veri mandanti dello stragismo degli anni della famosa “trattativa”…figuriamoci questi che potranno  continuare a giustificarsi dicendo: “il terremoto è un fenomeno naturale, difficile e sofisticato da prevedere!”.

    ED IN GIAPPONE E CALIFORNIA QUINDI SONO PIU’ SCEMI?

«12

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di ByoBlu.


Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee
* messaggi eccessivamente lunghi
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio. Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

I Mini Blu

In India schedature biometriche di massa ed eliminazione del cash oltre le 500 rupie.

india schedatura di massa e via i contanti La demonetarizzazione dell'India Lo scorso 8 novembre il nuovo primo ministro indiano Narendra Modi dichiarava fuori corso le banconote da 500 e 1000 Rupie, responsabili di circa l'85% del cash in circolazione in India. Sarebbe come se in Europa venissero eliminate in poche ore le banconote da...--> LEGGI TUTTO

La violazione della legge sulla propaganda elettorale. Registrate e denunciate.

Registra e denuncia violazione della legge sulla propaganda elettorale Ancora adesso, mentre scrivo, a votazioni in corso, se aprite i social network vi potete imbattere facilmente nella propaganda a favore del Sì al Referendum Costituzionale. La campagna per il Sì in rete è stata invasiva e ai limiti dell'illegalità. Cosa dice la...--> LEGGI TUTTO

Grazie Giorgio Napolitano!? Chapeau!? Si sono bevuti il cervello!?

M5S Grazie Giorgio Stiamo parlando di Giorgio Napolitano? Quello che nel 2011 ha spianato la strada alla troika del governo Monti? Quello che ha firmato qualunque cosa? Quello che nel 2013, quando c'erano le consultazioni per formare un nuovo governo, ha chiamato al Quirinale Pdl e Pd ignorando il...--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

Il terribile errore: “È il momento più pericoloso per l’umanità: le élite imparino ad essere umili”. Stephen Hawking

stephen hawkings attente elite di Stephen Hawking, fisico teorico e scrittore Essendo un fisico teorico che vive a Cambridge, ho vissuto la mia vita in una bolla di eccezionale privilegio. Cambridge è una città insolita, tutta incentrata su una delle grandi università del pianeta. All'interno di questa...--> LEGGI TUTTO

La lettera di una mamma lavoratrice che fa venire il magone

Mamme lavoratrici: la triste realtà che si cela dietro alla famiglia del Mulino BiancoPubblico questa lettera (inviata a Beppe Severgnini sul Corriere della Sera), che fa venire il magone non solo a chi l'ha scritta ma anche a me che l'ho letta, e nella quale credo si riconoscano tante, troppe mamme lavoratrici, perché sia motivo di riflessione sul modo in cui si è...--> LEGGI TUTTO

La lobby dello zucchero uccide – i nuovi documenti tenuti nascosti

la lobby dello zucchero uccideNEW YORK: Decine di scienziati, negli Anni 60, furono pagati dall'industria americana dello zucchero per sminuire il collegamento tra consumo di zucchero e problemi cardiaci e spostare così l'attenzione sui grassi saturi. A rivelarlo sono una serie di nuovi documenti scoperti recentemente da un ricercatore della University of California di...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

Dai siti web agli oggetti web: la rete delle idee che sta per arrivare.

Libro digitale su una panchina internet delle cose Che lo crediate o no, c'è stato un tempo in cui per costruire un sito web di successo bastava conoscere un po' di html. Era la fine degli anni '90 ed è stato così anche per una buona parte degli anni 2000. Affittavi un po' di spazio...--> LEGGI TUTTO

Come funziona l’Italia: noi siamo quelli con il fiore in mano

Come funziona l'ItaliaCome funziona l'Italia Ecco come funziona la nostra società. Questa è l'Italia. E, ...caso mai cercaste il pallino "voi siete qui", in questo disegno noi siamo quelli con il fiore in mano....--> LEGGI TUTTO

I nanorobot a controllo mentale che vi osserveranno.

I NANOROBOT A CONTROLLO MENTALE CHE VI OSSERVERANNOPer la prima volta, una creatura vivente è stata controllata dall'uomo utilizzando esclusivamente il pensiero, grazie a nanorobot che hanno rilasciato all'interno di alcuni scarafaggi dosi programmate di farmaci, in risposta all'attività cerebrale di chi ha condotto l'esperimento. Una tecnica che - sostengono già alcuni - potrebbe essere molto utile per il trattamento...--> LEGGI TUTTO

Categorie
Le vostre email

Volete sapere perché siamo 73° per libertà di stampa? Eccovi serviti!

Libertà di stampa - in Italia siamo semi-liberi di Godot_74 L'Italia nel 2015 è scesa al 73° posto nella classifica sulla "libertà di stampa". Viene definita anche "semi-libera". Più che parlare di libertà di stampa, però, forse sarebbe il caso di concentrare l'attenzione sulla sua completezza, indipendenza ed obiettività. (altro…)...--> LEGGI TUTTO

tasto_newsletter
Video dal web

Rosi Bindi: sono i Cinque Stelle a volere il vitalizio!

Rosi Bindi Rosi Bindi: sono i Cinque Stelle che vogliono il vitalizio!...GUARDA

Roberto Fico (M5S): basta con gli uomini soli al comando!

Roberto FicoRoberto Fico, deputato M5S a capo della Commissione di Vigilanza Rai, risponde sulla questione della legge elettorale e sulle voci di una sua candidatura alla guida di un possibile Governo a 5 Stelle. ...GUARDA

Renzi si è dimesso: il video dell’annuncio in diretta dal Quirinale

renzi-dimissioni-quirinale Matteo Renzi ha dato le dimissioni. Aperta la crisi di Governo. L'annuncio in diretta dal Quirinale, dopo il colloquio con Sergio Mattarella. Da domani alle 18 partono le consultazioni. Il calendario sarà reso disponibile dall'ufficio stampa del Quirinale....GUARDA

Referendum: vinta una battaglia, ma la guerra continua – Diego Fusaro

fusaro-vinta-la-battaglia-ma-non-la-guerra "L'élite mondialista tornerà presto o tardi ad attaccare la Costituzione e lo Stato sovrano nazionale. Il suo obiettivo è quello della distruzione degli stati sovrani nazionali, che dopo il 1989 sono i soli ancora a resistono come luoghi del primato della politica sull'economia. La battaglia è...GUARDA

Attenzione: ecco come vogliono ribaltare l’esito del referendum

come-ti-ribalto-il-referendumATTENZIONE: ieri sera ho fatto questo video. E stamattina... zac: La Stampa conferma tutto: Padoan vuole chiedere aiuti all'ESM. Sapete cosa significa? Significa RIBALTARE IL NO AL REFERENDUM e prendersi in casa la Troika. QUESTO NON DEVE ACCADERE. Non c'è nessun Governo legittimo attualmente nel Paese, e qualunque decreto legge...GUARDA

La vittoria dell’informazione e i pericoli del dopo Renzi

claudio messora Il No al referendum costituzionale è la vittoria dell'informazione contro chi pensava che per convincere gli italiani a votare basta una comunicazione semplificata, comprensibile a un bambino delle scuole medie. La sconfitta di Renzi passa anche per una ipersemplificazione della Comunicazione che non ha convinto e...GUARDA

Barbareschi ai giovani: “Siete superficiali! Avete votato no per ribellarvi al paterno!”

Barbareschi ai giovani: "Siete superficiali! Avete votato no per ribellarvi al paterno!" Luca Barbareschi traccia un quadro deprimente dei giovani che hanno votato no al referendum: sarebbero disinformati, superficiali, privi di strumenti, e con un grosso problema con il paterno, che li induce a ribellarsi contro qualsiasi cosa senza mai entrare nel merito....GUARDA

Barbareschi: siamo ascoltati e spiati da tutti i telefonini.

barbareschi-siamo-tutti-spiati-icona-play Luca Barbareschi, il popolare showman ora direttore del Teatro Eliseo a Roma, ha un'idea ben precisa sulla società della comunicazione digitale. A RaiNews24, il giorno dopo del voto al referendum, dice: "Siamo in democrazia... Capisco che ormai siamo ascoltati e spiati...GUARDA

Film, libri e Dvd

Il ritorno alla bellezza passa anche dall’acquisto di un oggetto di design

Design e bellezza Ci sono oggetti che devono semplicemente funzionare, non importa quanto siano brutti. E, soprattutto, devono rompersi in fretta, in maniera da poter essere acquistati nuovamente, e poi ancora, e ancora, infinite volte. Tante quante bastano a soddisfare le esigenze del sistema produttivo. Altri devono semplicemente essere...==> GUARDA TUTTO ==>

Le cuffie migliori per la musica

Cuffie Pryma C'era un tempo in cui il mangiadischi la faceva da padrone. La cosiddetta alta fedeltà era un lusso per pochi, spesso riservata agli studi di registrazione dove le celebrità registravano le loro nuove hits. Poi vennero gli Hi-Fi, prodotti consumer ma con la capacità di riprodurre un'ampia...==> GUARDA TUTTO ==>

Lights Out: Terrore nel Buio – Trailer Hd ITA ufficiale #NonSpegnereLaLuce – film horror

LIGHTS OUT TERRORE NEL BUIO TRAILER ITA HD UFFICIALEIl trailer HD ITA (in italiano) di Lights Out: terrore nel buio. #NonSpegnereLaLuce I migliori film horror a casa tua: Film Horror al Cinema. Dal produttore James Wan (“L’evocazione-The Conjuring”), è in arrivo il racconto di un terrore sconosciuto in...==> GUARDA TUTTO ==>