Influenza A, la truffa suina

 

Attenzione: Aggiornamento martedì 17 novembre.
Abbiamo recuperato il contratto secretato, siglato il 21 agosto 2009 tra il Ministero del Lavoro, delle Politiche Sociali e della Salute e la Novartis Vaccines and Diagnostics S.r.l. Scaricalo qui: Contratto sull’acquisto di 24 milioni di dosi di vaccino

(*)Grazie al Codacons, a Carlo Rienzi e a Ivano Borsato per la segnalazione

Gennaio 2009. I laboratori della Baxter situati a Orth-Danau sintetizzano materiale virale, presumibilmente destinato alla produzione di vaccini contro l’influenza A, inoculandovi una miscela tra il virus influenzale stagionale H3N2 e il virus H5N1, altrimenti detto: aviaria. Una vera e propria bomba ecologica, perché il virus dell’aviaria uccide sul serio, ma ha una bassa capacità di contagio, mentre l’H3N2 fa ridere i polli, ma si diffonde con la velocità di un raffreddore: la ricombinazione genetica tra i due selezionerebbe la mutazione più favorevole, per il virus. La popolazione umana invece ne uscirebbe con tutta probabilità decimata. A meno che, certo, non fosse già pronto un bel vaccino sugli scaffali. Da comprare. Le quotazioni in borsa della Baxter volano letteralmente.

Febbraio 2009. La Avir Green Hills Biotechnology, di stanza a Vienna, riceve grossi quantitativi del materiale virale e lo gira a ditte subappaltatrici in Repubblica Ceca, Slovenia e Germania. Caso vuole che il laboratorio ceco non si fida ed inocula il materiale della Baxter ai furetti che sono soliti fare da cavia. I furetti muoiono, tutti. Le quotazioni in borsa della Baxter crollano.

Sotto indagine, la Baxter rifiuta di dare spiegazioni dettagliate. Dice che sarebbe costretta a svelare troppi segreti industriali. Io non posso usare neppure un algoritmo di criptaggio troppo sofisticato perché non è legale, e se arrivano i carabinieri possono sequestrarmi pc, hard-disks, chiavette usb, il forno a microonde e qualsiasi aggeggio sospettato di poter immagazzinare dati. Le case farmaceutiche, che giocano con la vita di miliardi di persone, possono invece rifiutarsi di parlare in nome dei segreti industriali?
Sì, possono. Tanto che proprio la Baxter risulta essere uno dei produttori di vaccini contro l’influenza suina, la A/H1N1. I cechi, che non ci vedono ma non sono per niente fessi, si rifiutano di comprarli, motivando che alla Baxter non sono in grado di garantire che il vaccino sia sicuro e che non si capisce chi dovrebbe farsi carico dei rischi per i possibili effetti collaterali. Effetti collaterali di cui non esiste traccia da nessuna parte. Tutti i farmaci ne hanno, dai più gravi ai più lievi. Quelli più innocui, piuttosto che niente ti provocano il solletico, così: giusto per non sfigurare. Invece i vaccini contro la suina sono il farmaco perfetto: non hanno nessun effetto collaterale, o perlomeno i governi seri, che si informano preventivamente per garantire la salute dei proprio cittadini, non sono riusciti a farseli consegnare.

In compenso, lo Stato italiano ha chiuso un contratto da oltre 24 milioni di euro con la Novartis e si rifiuta di mettere a disposizione di tutti il contratto di fornitura. Tutto quello che si sa è che manca un parere tecnico, che i 24 milioni saranno pagati anche se la Novartis non dovesse ottenere l’autorizzazione alla commercializzazione o se la consegna dovesse tardare, che non è prevista nessuna penalità per la Novartis e che il contratto è stato secretato, sottoposto alle stesse emergenze previste per eventi calamitosi di natura terroristica. La vaccinazione, inoltre, è stata tolta dalle mani del Ministero della Salute e messa in quelle di Bertolaso.
Tutto questo per una banale influenza più leggera di quella stagionale, che ha causato in tutto il mondo un numero infinitamente inferiore di morti? Conosco barzellette migliori. Cosa si diranno la sera, a tavola, il Ministro Sacconi e la moglie Enrica Giorgetti, Direttore Generale di Farmindustria? Potremmo, in via cautelativa e prudenziale, essere indotti a esprimere una lieve perplessità, da addurre con formula dubitativa, esitativa, interrogativa e sbalorditiva, circa l’eventualità che si possano individuare gli estremi per pensare ad un ipotetico …conflitto di interessi? Ecco, l’ho detto…

La Corte dei Conti il 21 settembre 2009, nel tentativo di fare un po’ di chiarezza, ha emanato la delibera n.16/2009/P. Ha rilevato una serie di irregolarità, ma si è scontrata contro la trattativa riservata e il muro di gomma della secretazione. Perché tutto questo mistero? Cosa c’è da nascondere? Vogliamo sapere dove finiscono i nostri soldi, perchè e a quali condizioni. E non sarebbe male anche sapere perché le vaccinazioni sono snobbate perfino dal personale medico e infermieristico. Qualcuno ricorderà che anche Paolo Grossi, infettivologo di chiara fama, aveva dichiarato a Byoblu.Com che non avrebbe fatto vaccinare i suoi figli.

Nel frattempo, a testimonianza di come dovrebbe operare un Ministero della Salute serio, eccovi l’intervento di Ewa Kopacz, omologo del nostro Sacconi al parlamento polacco.

Io voglio un ministro della salute così.

Intervento del Ministro della Sanità  al parlamento polacco: Ewa Kopacz

5 novembre 2009

Vorrei dire che la mia priorità durante i miei vent’anni di pratica medica è sempre stata : “prima di tutto non fare del male”. Ho portato con me questa regola al Ministero della Sanità. Se mi dovessi trovare nella situazione di raccomandare un farmaco a qualcuno, credo come ogni altro medico, penserei: darei questo farmaco alla mia anziana madre, oppure a mio figlio? E’ esattamente questo modo di ragionare che mi rende estremamente cauta e mi spinge sempre a compiere doppie verifiche su qualsiasi informazione che riguardi un farmaco che il Ministero della Salute si accinge a raccomandare ad ogni cittadino polacco, a milioni di cittadini polacchi che non hanno la preparazione, nel campo della medicina, che ha un ministro e che ha un esperto, il professor Brydak, che ha lavorato sull’influenza per oltre 40 anni.

Il professor Brydak lavora in uno dei 189 centri di ricerca sull’influenza sparsi in tutto il mondo. Uno di questi è proprio in Polonia. Chi potrebbe dunque accusarci di non avere sufficienti conoscenze sull’influenza? E’ possibile dubitare dell’opinione di un professore che ha lavorato sull’influenza per oltre 40 anni, e non certo su un solo tipo di influenza, e che ha pubblicato centinaia di articoli sulla materia? Ho più che altro una sola fondamentale domanda: vogliamo combattere la pandemia di influenza?

Oggi conosciamo bene gli accordi che altri, i governi di paesi più ricchi del nostro, hanno stipulato con i produttori di vaccini. Sappiamo anche cosa è stato proposto alla Polonia. Le trattative sono in corso e non posso parlarne adesso, ma posso dire una cosa: il nostro dipartimento legale ha trovato almeno 20 punti dubbi in questi accordi. Ora, qual è il dovere di un Ministero della Sanità? Concludere accordi che facciano l’interesse dei cittadini oppure siglare accordi che facciano l’interesse delle case farmaceutiche?

So che ci sono tre vaccini disponibili oggi sul mercato, realizzati da tre produttori diversi. Ognuno di loro ha una differente quantità di sostanze attive, non è strano che siano trattati tutti alla stessa stregua? Non è dunque ragionevole che il Ministero della Salute e i suoi esperti nutrano alcuni dubbi in proposito? E’ possibile che uno di questi, magari quello con una quantità inferiore di sostanze attive, sia solo acqua fresca, alla quale attribuiamo il potere di curare l’influenza? Dovremmo pagare per questo? Abbiamo già altri esempi: la Germania ha acquistato 50 milioni di dosi, di cui solo il 10% è stato finora utilizzato. Solo il 13% dei tedeschi vuole assumere questa cura miracolosa subito, ma è un dato fortemente atipico perché i tedeschi hanno una percentuale di cittadini che si vaccinano molto alta, cioè se in Polonia si vaccinano 52 persone ogni 1000 abitanti, in Germania lo fanno in 238, ovvero il 23%. Quindi, come mai solo il 13% dei tedeschi vuole farsi iniettare il vaccino contro la suina e non il 23% come accade solitamente per l’influenza stagionale? Il loro governo ha comprato il vaccino, lo ha reso disponibile gratuitamente e loro non lo vogliono? Cos’è successo? Questo dato potrebbe indurci ad un ripensamento sull’acquisto del vaccino, un farmaco pressoché segreto, oppure no?

Ci sono siti web nei quali i produttori di vaccini sono obbligati a pubblicare gli effetti collaterali della vaccinazione. Le vaccinazioni in Europa sono iniziate il 1° di ottobre 2009. Vi invito a visitare uno qualsiasi di questi siti web e a trovare un qualsiasi effetto collaterale indesiderato. Cercate la conseguenza più trascurabile, trovatene anche solo una, come una piccola reazione allergica sulla pelle. Può succedere anche utilizzando il farmaco più sicuro al mondo. Non esiste un solo effetto collaterale: hanno inventato il farmaco perfetto! E, visto che il farmaco è così miracoloso, come mai le società che lo producono non vogliono introdurlo nel mercato libero e assumersene la completa responsabilità? Perché non dicono “Meraviglioso! E’ un farmaco totalmente sicuro, quindi me ne assumerò io la responsabilità, lo metto sul mercato e tutto sarà chiaro e trasparente“, invece di addossare questo peso sulle nostre spalle, le spalle degli acquirenti?

Non abbiamo risultati di test clinici, nessun elenco di ingredienti e nessuna informazione sugli effetti collaterali. I vaccini sono arrivati al quarto stadio di controllo – controlli molto brevi a dire il vero – e ancora non abbiamo queste informazioni. Inoltre, il controllo sulle persone è stato molto piccolo: un tipo di vaccino è stato testato solamente su 160 volontari tra i 20 e i 60 anni, non infetti. Un altro tipo di vaccino è stato testato su 600 volontari tra i 18 e i 60 anni, tutti in perfetta salute. E’ un buon metodo questo? Mi rivolgo specialmente ai dottori presenti in questa sala: per me non è abbastanza sicuro. Io voglio essere molto sicura nel raccomandare questo vaccino. E’ una nostra competenza: durante la fase di negoziazione dobbiamo prenderci il tempo che ci serve ed utilizzarlo per scoprire quanto più possibile su questo farmaco. Poi, se la commissione sulla pandemia accetterà il vaccino, allora e solo allora lo compreremo.

Inoltre, ci sono 1 miliardo di persone con l’influenza stagionale ogni anno in tutto il mondo. Un milione di persone muoiono ogni anno, sempre per l’influenza stagionale, su scala mondiale. Non sono statistiche di un anno o due, ma dati raccolti in anni ed anni di osservazioni. E’ mai stata annunciata una pandemia a causa dell’influenza stagionale? Tra l’altro, l’influenza stagionale è molto più pericolosa di quella suina: causa molti più decessi e complicazioni più gravi. E’ mai stata dichiarata una pandemia per questo? A quelli che mi spingono a comprare il vaccino voglio chiedere: come mai non avete gridato e sbraitato l’anno scorso, due anni fa e nel 2003? Nel 2003 abbiamo avuto 1 milione e 200mila polacchi con l’influenza stagionale. In quell’occasione, per caso qualcuno in quest’aula ha gridato “Compriamo il vaccino per tutti!“? Non riesco a ricordarmene.

Da ultimo vorrei dire una cosa. Lo Stato polacco è molto saggio, i polacchi sanno distinguere la verità dalle balle con molta precisione. Sono anche in grado di distinguere una situazione oggettiva da una truffa.

  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

89 risposte a Influenza A, la truffa suina

  • Pingback: Consiglio d'Europa: la suina era una bufala. Brava la Polonia! | Byoblu.com

  • 45

    Dossier di un luminare canadese sui vaccini e l’influenza A

     

    http://hl.altervista.org/split.php?http://scienzamarcia.altervista.org/InfluenzaSuina.pdf

  • 44
    Mauro Miotto
    “IL mio medico mi ha detto teoricamente dovresti vaccinarti, praticamente in 22 anni di esercizio non mi è mai capitato di dover far firmare il paziente 2 volte in caso di vaccinazione; se ti becchi la “A”, la cureremo.” mauro
    Complimenti
  • 43
    holdmenow61

    Dopo tanti dubbi su questa bordata di vaccini, finalmente una certezza, il virus H1N1 è frutto di un brevetto del 2008 da parte di MEDIMMUNE

    e se è impossibile che si possa brevettare un virus che è di per se’ un entità naturale, allora significa che qualcuno ha “generato” questo virus…

    ma qual’è il vero obbiettivo?

    non vorrei apparire eccessivamente tragico, ma pare che “quell’errore” della baxter nel fornire un vaccino contenente il virus dell’aviario vivo, potrebbe non essere propriamente un’errore, ma una specifica volontà:

    la verità che emerge è veramente molto inquietante, perchè il vaccino a mezzo spray nasale per uso pediatrico, brevettato da “MEDIMMUNE” contiene proprio una parte di virus aviario VIVO che troviamo al paragrafo 3 del foglietto informativo del FLUIMIST sotto la sigla di H3N2…

    3 DOSAGE FORMS AND STRENGTHS

    0.2 mL pre-filled, single-use intranasal spray.

    Each 0.2 mL dose of FluMist is formulated to contain 106.5-7.5 FFU (fluorescent focus units) of each

    of three live attenuated influenza virus reassortants: A/South Dakota/6/2007 (H1N1) (an

    A/Brisbane/59/2007-like), A/Uruguay/716/2007 (H3N2) (an A/Brisbane/10/2007-like), and

    B/Brisbane/60/2008.

     

    e non voglio essere io a dire che l’obbiettivo è uno sterminio vero e proprio, e allora ascoltiamo la conversazione tra un dottore americano ed un giornalista nel video ” virus h1n1 ecc… “

    e, visto che il dubbio sorge spontaneo, se a qualcuno venisse in mente di chiedersi cosa c’entra MEDIMMUNE con BAXTER, pronti:

    da Google: Results 110 of about 69,200 for baxter medimmune. (0.26 seconds)

    bhè, qui non c’è che l’imbarazzo della scelta!!!

     

    Io non so, non capisco, la mia mente si rifiuta di credere quello che i  miei occhi stanno vedendo, ho sempre pensato o forse solo sperato sperato che fossero cose da filmetti di terza categoria…

  • 42

    I quotidiani di regime attaccano chi denuncia i pericoli mortali costituiti da vaccini e scie chimiche.

     

    http://scienzamarcia.blogspot.com/2009/11/il-quotidiano-el-pais-attacca.html

    • 42.1
      ggca

      e beh mettere come referente “scienza marcia” è la ciliegina sulla torta

      balletto sull’orlo della follia e paranoia

  • 41
    ggca

    danijel ha scritto :
    Chissà chi sono i cialtroni,intanto tanto tempo fà, Cappuccetto Rosso, doveva andare a trovare la nonna…http://www.youtube.com/watch?v=VJkQehDLq-Q

     

    senza essere icastico dimmi pure, usando parole tue. cosa volevi dire

    Il sosia di stalin (e ne va orgoglioso) è ancora in corsa per il perlone, queste son soddisfazioni!

     

  • 40
    IlPeloNellUovo

    Gentilissimo Piero,

    riguardo i rischi delle vaccinazioni ed il loro perché e percome, mi piacerebbe Lei leggesse queste poche righe: http://rudimatematici-lescienze.blogautore.espresso.repubblica.it/2009/11/16/il-vaccino-e-un-gioco-in-un-certo-senso/

    Non mi vaccinerò contro questa influenza come contro ogni altra per problemi allergologici ma sarebbe bene che a tutti si dessero delle ragioni serie e scientifiche per scegliere di non vaccinarsi e non bufale tipo quelle dell’autismo, morte nel sonno e compagnia bella.

     

    piero ha scritto :
    Perchè gli italiani non sono in grado di distinguere la verità dalle balle, nè una situazione oggettiva da una truffa, sono troppo impegnati a guardare il grande fratello. :-) Comunque anche per i vaccini “normali” inoculati ai bambini per malattie già sconfitte da decenni valgono più o meno gli stessi discorsi, ma nessuno ne fa ancora uno scandalo.. Eppure situazioni come autismo e morti nel sonno potrebbero essere una diretta conseguenza di questi vaccini, o più semplicemente la contaminzazione del sistema immunitario non ancora formato dei bambini. Mah!

  • 39

    Interrotta la vaccinazione per i bambini in Olanda:

     

    http://tuttouno.blogspot.com/2009/11/olanda-vaccinazione-fermata-dopo-la.html

  • 38
    topo.ruggente

    I danni da vaccino esistono e sempre esisteranno.

    Come le morti da shock anafilattico (per il tampax ad esempio).

     

    Danneggiare anche purtroppo gravemente la vita di pochissimi per salvarne quella di molti non mi pare cosí disdicevole.

    Oppure qualcuno vuole mettere in dubbio il valore di vaccini tipo l’antipolio (i cui risultati si possono notare senza grandi ricerche).

     

    Il corpo umano é estremamente complesso e credo che mai si avrá la sicurezza di produrre un farmaco o un vaccino senza alcun effetto collaterale.

  • 37
    ggca

    Fighter ha scritto :
    Attenti!!! GGCA è un disinformatore prezzolato!!!

     

    almeno fatti dare un rimborso dai fratelloni …

     

     

  • 36
    ggca

    Fighter ha scritto :
    Consiglio la lettura del seguente dossier sulle vaccinazioni e ricordate: I vaccini uccidono adulti e bambini, come le scie chimiche.  http://www.mediafire.com/?z3onytduyua    

     

    che poi è la riproposizione moderna di quanto un vecchio folle a Milano andava delirando nella pubblica piazza

     

    la chiesa ti uccide con l’onda

     

    rotfllll

  • 35
    FitTizio

    @ uruk-hai

    Dici cose sensate.

    Approfondire questi argomenti porterebbe molto lontano per cui non insisto. Voglio solo aggiungere una considerazione. Il signoraggio, per come viene raccontato in rete, spiega alcuni dei problemi che affliggono il mondo moderno. E lo fa in modo semplice ed intuitivo, alla portata di tutti. Il problema è che lo fa utilizzando ipotesi sbagliate. Mostrare perché sono sbagliate però non è semplice, per via del fatto che il funzionamento reale dell’economia è complicato, non alla portata di tutti. In soldoni: il signoraggio potrebbe essere una malattia che spiegherebbe molti dei sintomi, sfortunatamente la diagnosi è sbagliata. Di conseguenza le medicine che si prescrivebbero per guarire il mondo dal signoraggio difficilmente potrebbero guarire il malato…

    Saluti.

  • 34

    Attenti!!! GGCA è un disinformatore prezzolato!!!

  • 33
    cicciobonky

    deve esserci un refuso.

    Il contratto con Novartis non è di 24milioni di Euro, ma per 24milioni di dosi, ogni dose costa 7 Eruo+ Iva, per cui un totale di 168milioni di Euro più IVA

    • 33.1
      uruk-hai

      Credo sia dovuto al fatto che Byoblu ha scritto il pezzo prima di entrare in possesso del contratto, ma quel che scrive è corretto in quanto all’Articolo 9, comma 9.3 a pag. 15 del contratto viene testualmente scritto:

      Nel caso in cui la mancata consegna del Prodotto sia dovuta al mancato ottenimento dell’Autorizzazione all’Immissione in Commercio e/o di prove cliniche positive, il Ministreo riconosce forfettariamente a Novartis a titolo di partecipazione una tantum ai costi sostenuti dalla stessa relativamente alla produzione, sviluppo e realizzazione nonchè della ricerca clinica relativi al Prodotto un importo pari a euro 24.080.000,00 (ventiquattromilioniottanta/00) al netto dell’IVA.

      I 24milioni erano probabilmente la cifra fatta trapelare dalle fonti ufficiali quando il contratto era ancora secretato, spacciando la cifra minore che si doveva pagare come quella effettiva. Messi alle strette dal Codacons (anche per vie legali) e ottenuto il contratto si è visto invece che la cifra è molto maggiore.

      Quindi Claudio ha scritto una cosa corretta perchè in ogni caso il Ministero avrebbe dovuto pagare a Novartis una cifra minima di 24milioni di euro, addirittura anche se Novartis non avesse ottenuto il permesso di commercializzare il vaccino. Detto in soldoni, se la Novartis avesse creato un vaccino che uccideva invece che guarire e quindi non avesse ottenuto il permesso, il Ministero avrebbe dovuto pagarli lo stesso. Questo indica quanto i nostri politcanti facciano il nostro interesse con i nostri soldi.

      Per il resto è giusto, il contratto prevede 24milioni di dosi (Articolo 2, comma 2.1 a pag. 6) al il costo di euro 7 a dose per un totale di euro 168milioni Iva esclusa (Articolo 5, comma 5.2 a pag. 11).

    • 33.2
      ggca

      Pensate voi che la Cermania ne ha comparate 50 milioni di dosi.(prevengo i medici e immunologi di questa parrocchietta dicendo che i 7 casi di mortalità post inoc**o sono da ascriversi a persone con gravissimi problemi di salute)

      La Svizzera ha gia’ vaccinato 2 mln di persone, 2 mln in svizzera eh

      Ovviamente sono tutti dementi e governati da ladri

      Una domanda ai medici-economisti della parrocchietta del mago, vi siete chiesti come la polonia non compra il vaccino?

      La risposta è molto semplice, mancano i soldi

      salute parrocchiani, sempre un piacere far quattro risate della vostra dabenaggine

       

       

       

       

       

       

       

  • 32
    Tsunami

    Articolo eccellente, oramai ci hai abituati bene. E che tosta la ministra Polacca…applausi!

  • 31
    Nexu

    Leggetevi il libro : La mafia della sanita’ di Ghislayne Lanctot Oppure i libri Del Dr Reek Geerd Hamer e saprete come curarvi o come si vien truffati !!!!!!!!!

  • 30
    roberto scannapieco

    ottime considerazioni. I vaccini sono un grandissimo buisiness e spesso sono più pericolosi della malattia specie nell’influenza dove solo le persone a rischio dovrebbero vaccinarsi

  • 29

    ggca, grande gonzo ciarlatano autentico.

     

    Scie chimiche e vaccini su http://www.tankerenemy.com

    • 29.1
      ggca

      tranquillo portaborse dei fratelloni, la cagata della polonia-vaccini è stata pure ripresa da luogocomune, della serie “essere cialtroni al tempo di internet”

       

      si deve aggiungere altro?

       

       

    • 29.2
      FitTizio

      Sempre cortese con chi osa dubitare del tuo verbo, vero Fighter?

  • 28

    Mi sono permesso di ricopiare il post e riportarlo nel mio blog con nome Messora ed indirizzo internet.Mauro Miotto

  • 27

     

    Assolutamente da vedere

    http://www.youtube.com/watch?v=ehBc2cr95QM&fmt=18

     

     

    • 27.1
      ggca

      uazzz lo zoo di 105!

      AAAAAHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHH

      AAAAAHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHH

      AAAAAHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHH

      AAAAAHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHH

      AAAAAHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHH

      AAAAAHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHH

      AAAAAHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHH

  • 26

    PORCI!!!!!!!!!!!!!!

    Post n°543 pubblicato il 27 Novembre 2009 da rimescolareilvolga
    S U I N I…E PORCI
    Post n°2348 pubblicato il 27 Novembre 2009 da rimescolareilvolga

    Influenza A, la truffa suina

    di  Claudio Messora http://www.byoblu.com/page/chi-sono.aspx

    PUBBLICATO SUL “BLOG DEL GIORNO” DI LIBERO;

    PUBBLICATO SUL MIO BLOG. MAURO MIOTTO.

  • 25

    Consiglio la lettura del seguente dossier sulle vaccinazioni e ricordate: I vaccini uccidono adulti e bambini, come le scie chimiche.

     

    http://www.mediafire.com/?z3onytduyua

     

     

     

     

  • 24

    Scie tossiche come arma biologica?

     

    http://www.youtube.com/watch?v=ehBc2cr95QM&fmt=18

    • 24.1
      uruk-hai

      @FitTizio

      Non escludo a priori che queste varie teorie possano essere in parte o del tutto false, alcune delle quali infatti non mi convincono molto e son d’accordo quando dici che l’economia in mano ai politci apporterebbe più danni che benefici…in italia poi coi politicanti che abbiamo saremmo sul lastrico nel giro di 5 minuti. Ci vorrebbe un organo terzo e imparziale, trasparente e punibile, cosa che le banche non sono come dimostrato dall’attuale crisi. Loro hano creato la crisi e loro hanno ricevuto un sacco di soldi, i nostri, scaricando sulla collettività tutti i danni e gli oneri per rimediarvi.

      Quello che dico io, soprattutto sul potere delle banche, è che le teorie in parte dimostrate sul signoraggio mi convincono molto, d’altronde in un mondo dove comandano i soldi è ovvio che chi comanda i soldi comanda a sua volta il mondo. È vero che in teoria le banche hanno molti vincoli, ma guarda caso li infrangono spesso e raramente vengono punite; l’esempio più eclatante potrebbe essere le difficoltà che creano ai normali correntisti infrangendo le leggi come quella del trasloco del conto o l’emissione di credito fino ad arrivare allo strozzinaggio coi tassi.

      Io ci credo perchè collego quello che si dice e si prova sul signoraggio a quello che succede nel mondo, nella realtà quotidiana che viviamo , a ciò che sta succedendo nella società. Non voglio dilungarmi oltre visto che comunque siamo già OT.

      Rispetto la tua opinione ma non la condivido e questo non vuol dire che uno dei due abbia per forza ragione, magari come spesso accade la verità sta nel mezzo.

      Saluti.

    • 24.2
      uruk-hai

      @FitTizio

      Non escludo a priori che queste varie teorie possano essere in parte o del tutto false, alcune delle quali infatti non mi convincono molto e son d’accordo quando dici che l’economia in mano ai politci apporterebbe più danni che benefici…in italia poi coi politicanti che abbiamo saremmo sul lastrico nel giro di 5 minuti. Ci vorrebbe un organo terzo e imparziale, trasparente e punibile, cosa che le banche non sono come dimostrato dall’attuale crisi. Loro hano creato la crisi e loro hanno ricevuto un sacco di soldi, i nostri, scaricando sulla collettività tutti i danni e gli oneri per rimediarvi.

      Quello che dico io, soprattutto sul potere delle banche, è che le teorie in parte dimostrate sul signoraggio mi convincono molto, d’altronde in un mondo dove comandano i soldi è ovvio che chi comanda i soldi comanda a sua volta il mondo. È vero che in teoria le banche hanno molti vincoli, ma guarda caso li infrangono spesso e raramente vengono punite; l’esempio più eclatante potrebbe essere le difficoltà che creano ai normali correntisti infrangendo le leggi come quella del trasloco del conto o l’emissione di credito fino ad arrivare allo strozzinaggio coi tassi.

      Io ci credo perchè collego quello che si dice e si prova sul signoraggio a quello che succede nel mondo, nella realtà quotidiana che viviamo , a ciò che sta succedendo nella società. Non voglio dilungarmi oltre visto che comunque siamo già OT.

      Rispetto la tua opinione ma non la condivido e questo non vuol dire che uno dei due abbia per forza ragione, magari come spesso accade la verità sta nel mezzo.

      Saluti.

    • 24.3
      uruk-hai

      @FitTizio

      Non escludo a priori che queste varie teorie possano essere in parte o del tutto false, alcune delle quali infatti non mi convincono molto e son d’accordo quando dici che l’economia in mano ai politci apporterebbe più danni che benefici…in italia poi coi politicanti che abbiamo saremmo sul lastrico nel giro di 5 minuti. Ci vorrebbe un organo terzo e imparziale, trasparente e punibile, cosa che le banche non sono come dimostrato dall’attuale crisi. Loro hano creato la crisi e loro hanno ricevuto un sacco di soldi, i nostri, scaricando sulla collettività tutti i danni e gli oneri per rimediarvi.

      Quello che dico io, soprattutto sul potere delle banche, è che le teorie in parte dimostrate sul signoraggio mi convincono molto, d’altronde in un mondo dove comandano i soldi è ovvio che chi comanda i soldi comanda a sua volta il mondo. È vero che in teoria le banche hanno molti vincoli, ma guarda caso li infrangono spesso e raramente vengono punite; l’esempio più eclatante potrebbe essere le difficoltà che creano ai normali correntisti infrangendo le leggi come quella del trasloco del conto o l’emissione di credito fino ad arrivare allo strozzinaggio coi tassi.

      Io ci credo perchè collego quello che si dice e si prova sul signoraggio a quello che succede nel mondo, nella realtà quotidiana che viviamo , a ciò che sta succedendo nella società. Non voglio dilungarmi oltre visto che comunque siamo già OT.

      Rispetto la tua opinione ma non la condivido e questo non vuol dire che uno dei due abbia per forza ragione, magari come spesso accade la verità sta nel mezzo.

      Saluti.

    • 24.4
      FitTizio

      @Uruk-hai

      Il signoraggio è una cosa reale”

      Sul signoraggio in rete circolano molte falsità mischiate a cose vere. E’ vero che il signoraggio è una cosa reale, infatti c’è differenza tra valore nominale e costo di produzione del denaro. E’ vero che le Banche centrali dei paesi sviluppati sono private. Ma la spiegazione che circola in rete a riguardo è falsa. Quello che non è vero infatti è che le banche centrali abbiano dei guadagni spaventosi. Dimostrarlo non è difficile. E non è vero che le Banche Centrali abbiano realmente “carta bianca”. Ho avuto modo di parlare con un mio amico, figlio di un ex dipendente della banca d’Italia che mi ha descritto sommariamente i controlli e le limitazioni a cui sono sottoposte le banche centrali. Sicuramente sono messe in condizione di essere il più possibile indipendenti dalla politica. Ma a questo c’è una spiegazione, ben più logica e convincente di quella falsa che circola in rete: la politica potrebbe fare molti danni se avesse il controllo dell’emissione della moneta. E’ successo in passato ed accade ancora ai nostri giorni (ad esempio in Zimbabwe). Per capire perché occorre avere un minimo le idee chiare su come funziona l’economia. Ovvero: la massa monetaria in circolazione determina (in buona parte) i prezzi dei beni. Esempio idiota: se circolano 10 euro e ci sono in tutto 10 panini i prezzi si assesteranno a 1 euro a panino. Se invece circolano 100 euro il prezzo del singolo panino sarà 10 euro. Quindi, se vengono immessi in circolazione troppi soldi l’effetto che ne deriverà sarà inflazione. L’inflazione è una brutta bestia, se eccessiva è in grado di mettere in ginocchio l’economia. Adesso, mettiamo che la politica avesse il controllo dell’emissione della moneta in Italia. Riuscirebbero i nostri politicanti a resistere alla tentazione di stampare banconote per pagare lavori pubblici a iosa (per intascare tangenti) come centrali nucleari, ponti sullo stretto, assumere nuovi dipenti statali perché amici di amici, ecc.? Io credo di no. Quanto credi che ci metterebbe la nostra economia a fare il botto?

      Secondo te Berlusconi è una persona onesta visto che non è mai stato condannato ed è incensurato?”

      Beh, sappiamo che Berlusconi è stato prescritto varie volte e questo basta per sapere che non è stato giudicato innocente in vari processi a suo carico. Quindi quella non è una diceria. Ci sono fior di prove.

      Invece sulle scie chimiche, sul signoraggio, sul Nuovo Ordine Mondiale, ecc. circolano un mucchio di dicerie, ovvero mancano le prove.

    • 24.5
      ggca

      Scie chimiche (e corbellerie allegate) : un nuovo significato alla parola cialtroneria

    • 24.6
      danijel

      Chissà chi sono i cialtroni,intanto tanto tempo fà, Cappuccetto Rosso, doveva andare a trovare la nonna…

      http://www.youtube.com/watch?v=VJkQehDLq-Q

    • 24.7
      uruk-hai

      @FitTizio

      D’accordo, infatti mi riferivo a chi offende le opinioni altrui ad es. dandogli del cialtrone o “scrivendo” risate offensive. Riguardo a quello cui uno crede può anche diffondere il suo pensiero, poi sono gli altri a giudicarlo in base alle loro di conoscienze ed eventuali prove portate a supporto delle tesi esposte. Riguardo alle dicerie, quando denunciano fatti importanti o gravi si avrebbe l’obbligo d’indagare sulla veridicità delle stesse e punire eventualmente la malafede.

      Il signoraggio è una cosa reale, le banche centrali che stampano e controllano il flusso monetario sono private e questo è ufficiale, ad es. la Banca d’Italia è privata (come la Fed o la BCE). Che molte volte i politci più influenti della terra s’incontrano con i banchieri e gli imprenditori più potenti della terra in riunioni non ufficiali e volutamente non pubblicizzate dai media è un’altro fatto documentato, perchè? Il Trattato di Lisbona si può definire una svolta epocale nella politica europea, perchè non se n’è quasi mai parlato ed è stato approvato ad es. in italia l’8 agosto 2008 (agosto è il mese delle leggi porcata per eccellenza visto il periodo delle ferie) senza che ne fosse quasi data notizia? Perchè era stato proposto come Costituzione Europea e una volta bocciata dai referndum francese e olandese è stata riproposta in tutta fretta come trattato dichiarando esplicitamente che doveva essere tenuto nascosto ai cittadini? Perchè Valéry Giscard D’Estaing (presidente della Convenzione europea 2002-2003 assieme a Giuliano Amato) in una dichiarazione del 27 ottobre 2007, dichiarazione ribadita dallo stesso Giuliano Amato, ha ammesso che è stato scritto in maniera incomprensibile per non essere sottoposto a referendum popolare? Alcune cose possono essere chiaramente intuite anche in assenza di prove certe. Secondo te Berlusconi è una persona onesta visto che non è mai stato condannato ed è incensurato?

    • 24.8
      uruk-hai

      Ma scusate, l’educazione e il rispetto dell’altrui opinione dov’è finita? Capisco che teorie come le scie chimiche, il Nuovo Ordine Mondiale, il progetto HAARP & Co. possano sembrare ai più solo delle fantascientifiche teorie complottistiche, però ognuno ha diritto a credere a ciò che vuole senza essere offeso, a meno che non offenda a sua volta.

      Se uno ci vuole credere o meno non vedo perchè insultare chi è dell’opinione opposta. È per questo perenne derby intellettuale che l’italia si trova nella situazione attuale, chi crede d’aver ragione ignora a occhi chiusi l’altro punto di vista. Sembra di assistere all’inquisizione medievale. E se poi le teorie si rivelassero vere? E se si rivelassero false?

      Ricordo che gli orrori dei nazisti sono stati scoperti solo alla fine della guerra e nessuno ha dato credito alle dicerie di ciò che facevano nei lager. Ricordo pure che la maggioranza delle persone non ha creduto ai pericoli del nazismo, del fascismo e del comunismo alla nascita di queste dittature. Altrimenti il classico esempio che si usa sempre…ricordate quella eresia sulla terra non piatta che gira attorno al sole?

      Se poi tali teorie si dimostreranno fantasie tanto meglio.

    • 24.9
      FitTizio

      @Uruk-hai

      Rispetto per le opinioni altrui? Un momento, rispettare le opinioni altrui non significa non poterle criticare. Io ritengo che per poter credere al Nuovo Ordine Mondiale, alle scie chimiche e compagnia cantando sia indispensabile avere conoscenze scientifiche molto limitate e occorra far violenza al proprio buon senso.

      Detto questo uno può credere certamente a quello che vuole. Anche contro ogni evidenza. Molti bambini credono infatti a Babbo Natale e nessuno si sogna di impedirglielo. Niente impedisce però a me di pensare che sono le limitate conoscenze di un bambino ad impedirgli di scartare razionalmente la possibilità dell’esistenza di Babbo Natale. Altro esempio che si commenta da sé: negli USA esiste l’associazione degli amici della terra piatta, che credono appunto che la terra sia piatta. Credono che lo sbarco degli uomini sulla luna non sia altro che un falso ben fatto. Chicca finale: ci sono anche associazioni di giovani che credono che Berlusconi sia adatto a ricevere il premio nobel.

      Per quanto riguarda il dare credito a dicerie, non sono d’accordo. Ritengo indispensabile vagliare criticamente quello che ci viene detto. Credere a tutto acriticamente non può essere una buona idea. Le dicerie potrebbero essere contraddittorie tra loro o contraddire palesemente la realtà dei fatti (anche se concordi tra loro, vedi signoraggio e scie chimiche). Giravano ad esempio dicerie sui comunisti mangia-bambini, su Berlusconi mafioso, perfino su intercettazioni tra ministri femmine contenenti consigli su come medicare le parti intime offese dalla protesi del membro del governo. Chiunque può svegliarsi una mattina e decidere di spargere ai quattro venti una nuova diceria inventata sul momento…

    • 24.10
      FitTizio

      Miiiii ancora con le scie chimiche????? Mi domando quando sarà che evolverete ad esseri raziocinanti.

      Pure Giulietto Chiesa c’è cascato!! Non ho parole.

«12

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di ByoBlu.


Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee
* messaggi eccessivamente lunghi
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio. Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

I Mini Blu

Tutti gli statuti del Movimento 5 Stelle

ma-quanti-statuti-ha-il-movimento-5-stelledi Paolo Becchi Mentre la stampa è occupata dal gossip a 5 stelle su telefonate in punto di morte tra l’Ayatollah e il guru e dalla kermesse che si è aperta a Palermo per la quale oggi è annunciata l’esibizione di Raggi-o di luce che canterà "Io...--> LEGGI TUTTO

Come mai Jp Morgan, proprio adesso, vuole più deficit?

JP MORGAN AUSTERITY VS SPESA PUBBLICAGli economisti di JP Morgan, la grande banca d’affari Usa, segnalano che per la prima volta dal 2009 tutti i bilanci pubblici dei governi nelle zone industrializzate, Europa, Usa, Giappone e Regno Unito, daranno un contributo positivo alla crescita globale. Merito, secondo loro, di un aumento della spesa pubblica in tutte...--> LEGGI TUTTO

Sgarbi condannato a 5 mesi di reclusione per i fatti dell’Expo

Vittorio Sgarbi - 5 mesi di prigione per i fatti di Expo Ve lo ricordate Sgarbi che, il 22 maggio 2015 all'Expo, litiga violentemente con i carabinieri che vogliono verificare il suo permesso di accedere con l'auto?  Doveva presenziare a una mostra da lui curata, ma si presentò senza accredito su una Citroen C5, per di più contromano....--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

La lettera di una mamma lavoratrice che fa venire il magone

Mamme lavoratrici: la triste realtà che si cela dietro alla famiglia del Mulino BiancoPubblico questa lettera (inviata a Beppe Severgnini sul Corriere della Sera), che fa venire il magone non solo a chi l'ha scritta ma anche a me che l'ho letta, e nella quale credo si riconoscano tante, troppe mamme lavoratrici, perché sia motivo di riflessione sul modo in cui si è...--> LEGGI TUTTO

La lobby dello zucchero uccide – i nuovi documenti tenuti nascosti

la lobby dello zucchero uccideNEW YORK: Decine di scienziati, negli Anni 60, furono pagati dall'industria americana dello zucchero per sminuire il collegamento tra consumo di zucchero e problemi cardiaci e spostare così l'attenzione sui grassi saturi. A rivelarlo sono una serie di nuovi documenti scoperti recentemente da un ricercatore della University of California di...--> LEGGI TUTTO

Caro M5S, volete allargare il direttorio? Bene, ma dovreste fare così…

votazione online democrazia direttaBarbara Lezzi, senatrice M5S, ha rilasciato un'intervista al Fatto Quotidiano sulle questioni romane. L'ipotesi, che alcuni organi di stampa dicono condivisa anche dalla Casaleggio Associati, è quella di allargare il direttorio a 30/40 persone. Una vera e propria struttura di intermediazione (di quelle che ancora oggi non sono previste dal "Non...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

Come funziona l’Italia: noi siamo quelli con il fiore in mano

Come funziona l'ItaliaCome funziona l'Italia Ecco come funziona la nostra società. Questa è l'Italia. E, ...caso mai cercaste il pallino "voi siete qui", in questo disegno noi siamo quelli con il fiore in mano....--> LEGGI TUTTO

I nanorobot a controllo mentale che vi osserveranno.

I NANOROBOT A CONTROLLO MENTALE CHE VI OSSERVERANNOPer la prima volta, una creatura vivente è stata controllata dall'uomo utilizzando esclusivamente il pensiero, grazie a nanorobot che hanno rilasciato all'interno di alcuni scarafaggi dosi programmate di farmaci, in risposta all'attività cerebrale di chi ha condotto l'esperimento. Una tecnica che - sostengono già alcuni - potrebbe essere molto utile per il trattamento...--> LEGGI TUTTO

Come fare soldi con un blog

Innanzitutto, come "non" fare soldi con un blog Se vuoi fare soldi con un blog, non aprire un blog di informazione. Tantomeno libera. Se poi vuoi fare un blog di informazione indipendente, inizia a cercarti su AirB&B un paio di metri quadri ancora disponibili, a prezzi stracciati, sotto a qualunque ponte...--> LEGGI TUTTO

Categorie
Le vostre email

Volete sapere perché siamo 73° per libertà di stampa? Eccovi serviti!

Libertà di stampa - in Italia siamo semi-liberi di Godot_74 L'Italia nel 2015 è scesa al 73° posto nella classifica sulla "libertà di stampa". Viene definita anche "semi-libera". Più che parlare di libertà di stampa, però, forse sarebbe il caso di concentrare l'attenzione sulla sua completezza, indipendenza ed obiettività. (altro…)...--> LEGGI TUTTO

tasto_newsletter
Video dal web

Sgarbi caga sulla Swiss Air

Vittorio Sgarbi caga sulla Swiss Air Sgarbi "caga" sulla Swiss Air, le hostess gli chiedono di uscire a metà: quello è un bagno di prima classe. Immaginate il seguito (la questione nasconde una discussione sui diritti sottostante: di fronte alle emergenze, è possibile che valga la distinzione "prima classe/seconda classe"?):...GUARDA

USA: la polizia fredda un altro afroamericano, Terence Crutcher

terence-crutcher omicidio polizia USA In Oklahoma la polizia ha ucciso un altro afromericano. Una lunga sequela di uccisioni che dal 2015 porta a 400 l'elenco delle vittime. Gente freddata spesso senza alcuna ragione apparente. (altro…)...GUARDA

Becchi: la stampa contro al M5S? Ma se il blog di Grillo ormai è il Corriere della Sera!

BECCHI: STAMPA CONTRO AL M5S!? MA SE IL BLOG DI GRILLO ORMAI È IL CORRIERE DELLA SERA!Paolo Becchi a Checkpoint parla del grande colpo di stato dell'Euro, dei rapporti tra la stampa e il M5S e del grande spettacolo politico della Casaleggio Associati. ...GUARDA

Roma: Nino Galloni assessore al Bilancio nella giunta Raggi?

Nino Galloni - Io assessore al Bilancio del Comune di Roma, nella giunta di Virginia Raggi? Nino Galloni, ospite a Tagadà su LA7, risponde alle domande sulla sua candidatura ad Assessore al Bilancio e al Patrimonio del Comune di Roma, nella giunta di Virginia Raggi. (altro…)...GUARDA

Matteo Renzi sfotte Paola Taverna: “complotto su Roma”.

matteo renzi sfotte paola taverna su roma complotto Matteo Renzi sfotte Paola Taverna: "ci fanno il complotto su Roma"....GUARDA

Euro: la prima banconota senza anima!

Diego Fusaro Il filosofo Diego Fusaro spiega perché l'Euro è una moneta priva di ogni relazione con la storia e la cultura d'Europa. Vi siete mai chiesti perché sulle banconote in Euro non ci sono quei volti noti, quegli artisti, quei pensatori che hanno dato lustro alle grandi...GUARDA

Terremoto Amatrice – Matteo Renzi: non lasceremo nessuno da solo. La conferenza stampa.

Renzi Terremoto Conferenza StampaTerremoto: la conferenza stampa di Matteo Renzi da Palazzo Chigi "Nei momenti di difficoltà l'Itala sa come fare. Tutta insieme, tutta intera mostra il suo volto più bello. Non lasceremo sola nessuna famiglia, nessun comune, nessuna frazione." (altro…)...GUARDA

Trump: “Barack Obama e Hillary Clinton hanno fondato l’Isis”

Trump Donald Trump, Barack Obama, Hillary Clinton e l'Isis Donald Trump , dal palco della Florida, mercoledì 10 agosto, non ha dubbi: "Barack Obama e Hillary Clinton hanno fondato l'Isis". E no, non hanno solo "colmato uno spazio politico lasciato vuoto", l'hanno proprio fondato (l'uno) e co-fondato (l'altra). Intervistato...GUARDA

Film, libri e Dvd

Lights Out: Terrore nel Buio – Trailer Hd ITA ufficiale #NonSpegnereLaLuce – film horror

LIGHTS OUT TERRORE NEL BUIO TRAILER ITA HD UFFICIALEIl trailer HD ITA (in italiano) di Lights Out: terrore nel buio. #NonSpegnereLaLuce I migliori film horror a casa tua: Film Horror al Cinema. Dal produttore James Wan (“L’evocazione-The Conjuring”), è in arrivo il racconto di un terrore sconosciuto in...==> GUARDA TUTTO ==>