Tutti i Berlusconi di Cirino Pomicino

 

 

E’ finita. Siamo allo sbando più totale. Neppure Orson Welles o Isaac Asimov avrebbero saputo fare di meglio.

Il Giornale ci informa – ma solo perché gallina che canta ha fatto l’uovo – che a Silvione Rockstar potrebbe arrivare presto un avviso di garanzia per concorso esterno in associazione mafiosac’entreranno qualcosa i contenuti rispolverati da l’undicesima domanda, l’articolo apparso il 23 agosto su Byoblu.Com?
 Ghedini è già al lavoro per depenalizzare i reati di mafia (il ciclostilato di famiglia smentisce) ed istituire una giornata nazionale in ricordo dei santi picciotti caduti per combattere lo statol’eroe Mangano aprirà il calendario il primo gennaio. Tutti gli altri si stanno arrampicando sugli specchi con le argomentazioni più inverosimili.

Aiutami a continuare a fare informazione libera

Devo dire che al concorso per la faccia più tosta degli ultimi tempi, Cirino Pomicino ha sbaragliato tutti. Sentite cosa ha avuto il coraggio di dire, questa mattina durante la trasmissione televisiva di LA7, Omnibus.

«Il processo Mills e il processo dei diritti televisivi non processano il presidente del Consiglio, processano Berlusconi imprenditore, per cose diverse. Quindi non processano l’uomo politico Berlusconi che avrebbe fatto reati nell’esercizio delle sue funzioni.»

Disinvoltamente, ne conclude che Berlusconi, anche in caso di condanna, avrebbe pieno titolo per ricandidarsi.

Cirino Pomicino è un ex esponente della DC, come tanti suoi colleghi finito nella rete di Mani Pulite. Non contento, recentemente è stato nell’UDEUR: è riuscito a farsi espellere perfino da Mastella! Siccome non c’è limite al peggio, si è messo a scrivere su Il Giornale, ma gli italiani lo ricordano per il finanziamento illecito (tangenti Enimont), che gli ha fruttato un anno e otto mesi di reclusione, e per il patteggiamento di due mesi per corruzione sui fondi neri Eni. Per di più, è stato coinvolto nella cattiva gestione dei fondi per il terremoto in Irpiniai famosi 60.000 miliardi di lire su cui Berlusconi ha dimostrato molta disinvoltura – ma i reati sono stati prescritti per decorrenza dei termini processuali.

Per questo i suoi consigli a Berlusconi sono preziosi: «Berlusconi può benissimo [in caso di condanna] riandare al corpo elettorale, sapendo che quel tipo di sentenza comunque va in prescrizione, perché nel processo Mills e in quello per i diritti televisivi, siamo ancora in primo grado. Fino a quando non arriva al terzo grado, andrà autonomamente in prescrizione!»

Questa gente è finita. Non hanno ancora capito che devono togliersi dai coglioni. Devono andarsene. Ci sono tantissimi italiani onesti, non abbiamo bisogno di condannati e  di prescritti che vanno in giro come se fossero una verginella al ballo delle debuttanti.

  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

30 risposte a Tutti i Berlusconi di Cirino Pomicino

  • 23
    hellas70

    VAI CLAUDIO…. Continua e non fermarti…

     

     

  • 22
    nikmik72

    Grazie Claudio sei una bella realtà ormai sei sempre informatissimo il tuo è uno dei più bei blog che seguo.

    Cirino Pomicino naturalmente sa come fare per sfuggire alla giustizia ma rimane sempre munnezza!

  • 21
    Alberto

    Chi si ricorda dell’allegra brigata di Prodi? Sì, sì, c’era anche lui dietro a Mastella, insieme a tutti gli altri, DiPietro compreso!

    Quando si comincia a tagliar teste non si sa dove si finisce, forse è meglio il diluvio universale, almeno ci pensa qualcun Altro.

  • 20

    MI SCUSO PER LA NON ATTINENZA AL POST DI OGGI, MA ESSENDO UN TEMA GIA’ TRATTATO, MI SEMBRAVA DOVEROSO DARE LA NOTIZIA E IL COMMENTO…….

    GLI OPERAI SARDI DI NUOVO A ROMA DOMANI

    e intanto il PD fa timidamente capolino nella MANIFESTAZIONE,  (sperando che Dalemabersani non s’inc**zi troppo)

     

    Cagliari, 25 nov. – (Adnkronos) – Circa trecento lavoratori dell’Alcoa, dell’Eurallumina, dell’ex Ila di Portovesme (Carbonia-Igleisas) saranno domani a Roma, insieme a sindaci, consiglieri regionali della Sardegna, consiglio provinciale di Carbonia-Igleasias a manifestare per il lavoro di fronte a palazzo Chigi. Ci sara’ anche il segretario del Partito Democratico della Sardegna Silvio Lai, domani mattina, a Roma alla manifestazione dei lavoratori dello stabilimento Alcoa di Portovesme che manifesteranno davanti a Palazzo Chigi per rimarcare la necessita’ di trovare una soluzione alla vertenza industriale che riguarda lo stabilimento di Portovesme e quello di Fusina.)Adnkronos.

     

    Coraggio “compagni” del PD, qualcuno di voi si ricorda, come si manifesta per la    CLASSE OPERAIA??

    Consiglio al poliziotto dalla kascata facile……..domani non dare ne kascate e ne manganellate, fai il bravo.Non fare due volte lo stesso errore.

    HASTA SIEMPRE

  • 19
    Focaccia

    Certo che se ne sono sentite di affermazioni deliranti negli ultimi tempi.

    Ho sempre pensato che talune cose venissero dette con intento persuasivo cercando di far leva su coscienze sprovvedute di cittadini creduloni ma oggi mi rendo conto, ahimè, che siamo al cospetto di una classe politica, o almeno di una buona parte, che ha di fatto perso il contatto con la realtà, che ha perso di vista le concezioni più elementari del vivere civile e democratico.Ci sono soggetti nello scenario politico italiano che ormai vivono in una dimensione che sfugge alle più logiche e condivisibili interpretazioni dei fatti ; non sono più costretti alla farsa, sono convinti delle st****te che dicono.Questo, ragazzi, mi fa più paura perchè si sta rasentando la follia.

    Claudio, il siparietto comico che hai prodotto con il contributo ” dell’ospite di OMNIBUS” è veramente gradevole, ben fatto come al solito, gradito.Ma ho timore che non ci sia rimasto molto da stare allegri ; la santificazione dei “picciotti” a tutti i livelli purtroppo la vedo più una possibilità realistica che che una trovata ironica.

  • 18
    giunano

    Sento con piacere che dopo l’ onorevole Fini anche lei sig.Messora è passato alle dovute “parolacce”che il caso ci impone.A parte gli schezi da osservatore esterno (vivendo in Gemania)avendo seguito i dibattiti in TV e sul WEB degli ultimi giorni, mi sono convinto del fatto che vi sia nonostante lo sp****namento totale di Mr. B sempre uno zoccolo duro di persone in maggioranza anziane che si lascia abbindolare “volentieri”dalle falsità grottesche che il cavalierehehehe ed il suo enturage,riescono magistralmente a divulgare,credo che sia necessario concentrarsi su questo zoccolo duro per aprirgli finalmente gli occhi.     

    Complimenti!!! Claudio la tua produzione è aumentata notevolmente senza perdere in qualità,ma come fai, sei sempre dasolo?    Saluti da Berlino

  • 17
    Maurizio

    Ma è semplice!, la spiegazione esposta dall’Onorevole ( ????) Paolo Cirino Pomicino è esemplare. Già il nome e cognome onomatopeico ha in se il significato di molte cose.  Berlusconi è come  Keyser Söze del film ” I soliti Sospetti”.Dovrebbe essere presente anche in molti manuali di psichiatria come caso clinico se non sbaglio, se non lo fosse sicuramente verrà menzionato in un futuro vicino. Va da se che questi casi vengono trattati al trapasso e mai quando sono in vita in quanto sono difficilmente inquadrabili psicanaliticamente. Hanno una realtà variabile in funzione delle malefatte che via via vengono scoperte. Berlusconi appare e scompare , ha sempre la stessa faccia ma di fatto non esiste, è un insieme di molti soggetti, a volte è stato visto in più di una località in una sola volta , fa disfa e briga in stretta compagnia di illustri professionisti della carta bollata, abili giocolieri di norme ad personam e avvocati travestiti  da senatori. Di tutta questa interessante e fantasiosa spegazione possiamo trarre anche noi le nostre conclusioni a cui facilmente si arriva: é molto più redditizio delinquere che essere onesti. e lo psichiatra ha voce in capito per insegnare molte cose. .

    Io voglio vedere questa gente in galera , voglio essere il custode delle chiavi delle loro celle per fonderle tutte insieme, colarle tutte , sarebbero molte ve lo assicuro, e farci un monumento ; un lucchetto enorme da erigere in piazza del duomo al posto di quell piccolo re a cavallo, anche lui responsabile della nostra condizione attuale mannaggia a lui e alla sua progenie.

  • 16

    Evidentemente Silvio Berlusconi ha un clone cattivo. Mi sorprendo che ci sono ancora in giro questi “esponenti” della prima Repubblica.

    Sono malpensante, credo che questa difesa “mascherata” di Pomicino nei confronti di Berlusconi sia stata fatto per ottenere qualcosa.

    A me preoccupa il diffondersi dell’assuefazione al peggio e l’indiffirenza della maggioranza della gente verso i problemi. Ma quando si svegliamo?

  • 15
    bhodi666

    Claudio, questa gente non è finita, se ancora gli diamo spazio per parlare e non gli spacchiamo il microfono sui denti, quando vengono a raccontarci certe idiozie. La difesa di Pomicino a Berlusconi è un insulto per il telespettatore che segue la trasmissione. Piacerebbe forse poco a Voltaire, ma certe persone non dovrebbero avere il diritto a parlare in pubblico. Hanno già parlato troppo e i risultati sono evidenti!

  • 14
    luca71
  • 13
    lara blu

    ti scirvo per segnalarti il problema, oltre che della privatizzazione della Protezione Civile, anche questa società a capitale pubblico denominata “Difesa Servizi S.p.A.” di cui non parla (quasi) nessuno…..

     

    A presto e buon lavoro (e grazie!)

     

    Lara

  • 12

    In Italia la politica non esiste più. Peccato. Potevamo essere uno dei paesi migliori al mondo con le nostre risorse, invece per colpa di questi stronzi siamo diventati una vera e propria barzelletta. Complimenti a ByoBlu, è da tantissimo che ti seguo, non  avevo mai postato un commento. Continua così.

  • 11
    Drey

    “Ehi, tu con quell’aria da fatto di coca, proprio tu fai la faccia da verginella?” (superheroes) lol

    c**zate a parte, perchè questo blog non mi fa mai l’accesso automatico? Mi secca dover rifare il login ogni volta che voglio scrivere quattro righe di c**zate o.o

    • 11.1

      se ti può consolare, non ci riesco manco io…

    • 11.2
      teleabuso

      Io avevo lo stesso problema per l’accesso automatico… L’ho risolto usando Firefox (anche Opera sembra funzioni ugualmente a tale proposito, anche se prima mi dava lo stesso problema con la memorizazione dei dati) … Sembra però (devo ancora verificare) che non dipenda dal tipo browser (almeno non sempre) ma dall’impostazione… Occhio comunque alla finestre di dialogo che appaiono quando si preme il tasto di invio dopo la compilazione del form, che chiede appunto se si vogliono o no salvare le informazioni per la prossima riapertura del browser. Per verificare meglio, ho anche spento e riacceso il computer e i dati risultano memorizzati, senza che vi sia il bisogno di effettuare di nuovo il login.

      Opera e Firefox sembrano OK. Magari poi (per curiosità più che altro) verificherò la memorizzazione dell’accesso automatico per altri browser (Internet Explorer soprattutto). Passiamo ad altro….

      Anatema a Pomocino e a tutta la sua schiatta

      Da scompisciarsi dalle risate, se fossimo a Zelig… Questi personaggi double face mentre dicono una cosa (e la sparano veramente grossa) pensano a ben altro. Pomicino, con la sua logica da far ridere i polli, ammetterebbe implicitamente (ovvero omertosamente) il fatto che Berlusconi qualsiasi cosa illegale possa aver commesso (sia questi colluso con la mafia o abbia riciclato denaro sporco o sia il mandante di stragi) non riguarderebbe affatto la sua persona nelle vesti del presidente del consiglio. Questo si che si chiama ragionare… e si trattasse solo di ragionare!

      I reati nell’esercizio delle sue funzioni intanto, l’intoccabile Silvio d’Arcore, li ha commessi legalmente. Pomicino apra bene le orecchie e ascolta… “Vaffaaanculooooooooooooo!!!”

       

    • 11.3

      A scanso ‘d’equivoci, ho verificato diversi browsers e,  a quanto pare,  l’accesso automatico funziona per tutti, quindi anche:  per Internet Explorer, …).

  • 10
    Noa

    Questa è pura follia.

  • 9
    uruk-hai

    Io sono sempre convinto che il problema non sono questi pagliacci arroganti, il problema sono la maggioranza degli idaliani. Prima votavano il referente politico mafioso che era la DC e la casa della corruzione PSI, con tipetti verginelli come il gobbo deforme Andreotti e Bottino Craxi.

    Adesso votano il nuovo referente delle mafie, il nano plastificato con il suo Popolo delle Libertinità oppure il miglior alleato di Arcore, cioè il PD.

    Domani saranno capaci di votare direttamente Sandokan Schiavone, Cicciotto Bidognetti o il Riina di turno.

    Quando un popolo ingoia tanta m**da senza batter ciglio vuol dire che il problema del paese non è chi governa ma chi va a votare.

    O si cambiano gli idagliani o non potremo far altro che peggiorare!

  • 8
    Singsonghio

    ” Questa gente è finita. Non hanno ancora capito che devono togliersi dai c*****ni. Devono andarsene. Ci sono tantissimi italiani onesti, non abbiamo bisogno di condannati e  di prescritti che vanno in giro come se fossero una verginella al ballo delle debuttanti.”

    Superpienamente d’accordo…!!!

    E guardate bene la faccia che hanno….occhi sbarrati…sorrisi serrati…fronti corrugate,

    tutti segni di chi fatica ad essere apposto con la coscienza.      

      Cesare Lombroso li avrebbe classificati nella

    peggio razza di criminali.

                   Buon Proseguimento

  • 7

    @Francy : ho letto la smentita di palazzo Chigi apparsa (guardacaso) su Il Giornale.

    Penso che se dovessero fare una cosa del genere, questa volta, scatta davvero la rivoluzione…per cui starei attento a dare per oro colato ciò che scrivono su La Repubblica.

  • 6
    GSB

    uruk-hai ha scritto :
    Io sono sempre convinto che il problema non sono questi pagliacci arroganti, il problema sono la maggioranza degli idaliani. Prima votavano il referente politico mafioso che era la DC e la casa della corruzione PSI, con tipetti verginelli come il gobbo deforme Andreotti e Bottino Craxi. Adesso votano il nuovo referente delle mafie, il nano plastificato con il suo Popolo delle Libertinità oppure il miglior alleato di Arcore, cioè il PD. Domani saranno capaci di votare direttamente Sandokan Schiavone, Cicciotto Bidognetti o il Riina di turno. Quando un popolo ingoia tanta m**da senza batter ciglio vuol dire che il problema del paese non è chi governa ma chi va a votare. O si cambiano gli idagliani o non potremo far altro che peggiorare!

     

    FINALMENTE QUALCUNO CHE HA CAPITO come stanno le cose.

    Se questi fanno come gli pare è perchè qualcuno gli ha permesso di stare li e siccome L’italia è un popolo di pecoroni,corrotti, raccomandati e deficenti ha permesso tutto questo perchè qui si va avanti in questo modo la gente pensa solo al proprio orticello e allora speriamo che arrivi presto questo 2012 perchè tanto sto casino no si aggiusta manco fra 50 anni con le teste che abbiamo al potere e di destra e di sinistra.

    Ma credete veramente che qualcuno possa mettere a posto tutto questo macello ??

     

    ILLUSIIIIIII

     

  • 5
    Francy

    Adcdv ha scritto :
    @Francy : ho letto la smentita di palazzo Chigi apparsa (guardacaso) su Il Giornale.Penso che se dovessero fare una cosa del genere, questa volta, scatta davvero la rivoluzione…per cui starei attento a dare per oro colato ciò che scrivono su La Repubblica.

    non credo sia una cosa campata per aria, parlando di numeri e precise proposte

    ne parla anche il Fatto di oggi pag. 4 “Una  trovata  al  giorno  per  salvare  il  grande  capo” citando anche cose nuove…

    mi chiedo anche: quale sarebbe il limite per cui far scattare la rivoluzione? quale fondo dobbiamo raggiungere? secondo me in questo paese quel limite non esiste, tra coscienze assopite e “io mi faccio i fatti miei e lascio che gli altri facciano il loro, tanto sono tutti uguali”

  • 4
    Francy
  • 3
    Sboboz

    Ciao Claudio…

    Non ho visto quella trasmissione ma questo è un "cameo" che rappresenta bene la classe politica italiana.

    Peccato che in studio nessuno abbia avuto la prontezza, la volontà o la possibilità di chiedere a pomicino quale dei due berlusca in caso di condanna definitiva avrebbe dovuto andare in galera. Comunque mi associo alle tue cordialità date nei confronti di cirino pomicino detto ‘o ministro.

  • 2
    errata_frittata

    pomicino e` inverosimile. mi basta vederne il volto per scatenare un insano istinto venatorio.

    siccome sono pedante ti correggo: orson welles e isaac asimov (azimov non e` poi cosi` sbagliato dato che in cirillico si scrive Озимов con з, ma la traslitterazione latina piu` comune e` asimov).

  • 1
    Renzo M

    Tanto Pomicino (con lo pseudonimo di Geronimo) che Moggi hanno rubriche fisse sul Giornale. Uno ci spiega Tangentopoli, l’altro il calcio. Sembra che per essere esperti in una materia occorre aver dimostrato di esserne dei farabutti..

    E’ davvero triste che questi individui siano ancora in auge….

    E poi Berlusconi che controlla tutto questo ci viene a dire dei giornalisti “povera Italia”???

  • 0
    Magara

    Questa è davvero geniale, neanche il miglior Guzzanti avrebbe saputo dire di meglio.

    Chapeau.

    Questo è il nuovo ‘lodo schizofrenia’. Domani esco e lancio delle bombe, il giorno dopo però mi scuso e dichiaro di essere Rambo.

    Flavio

  • -1
    Magara

    Questa è davvero geniale, neanche il miglior Guzzanti avrebbe saputo dire di meglio.

    Chapeau.

    Questo è il nuovo ‘lodo schizofrenia’. Domani esco e lancio delle bombe, il giorno dopo però mi scuso e dichiaro di essere Rambo.

    Flavio

  • -2
    Magara

    Questa è davvero geniale, neanche il miglior Guzzanti avrebbe saputo dire di meglio.

    Chapeau.

    Questo è il nuovo ‘lodo schizofrenia’. Domani esco e lancio delle bombe, il giorno dopo però mi scuso e dichiaro di essere Rambo.

    Flavio

  • -3
    cat71

    Sarà…..a me sembrano gli ultimi tocchi di coda di un pesce ormai morente……vedremo!

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di ByoBlu.


Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee
* messaggi eccessivamente lunghi
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio. Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

I Mini Blu

Gianluigi Paragone si toglie qualche sassolino dopo la chiusura de La Gabbia

Gianluigi Paragone Andrea Salerno Intendiamoci: La Gabbia era pur sempre una trasmissione televisiva. E come tutte le trasmissioni televisive, ne rispettava il linguaggio, i tempi, le liturgie e i limiti. Quelli che internet era nata per travalicare. Tuttavia, tra tutte le trasmissioni televisive era certamente la più libera. E Paragone,...--> LEGGI TUTTO

Giulietto Chiesa: siamo stati formattati

Giulietto Chiesa - Siamo Stati Formattati - Play Intervento di Giulietto Chiesa al primo congresso fondativo di "Attuare la Costituzione", tenutosi a Napoli. Giulietto parla di come l'informazione sia la prima battaglia da combattere per rientrare in una democrazia compiuta.  (altro…)...--> LEGGI TUTTO

La Glaxo nel 2015 ha dato 11 milioni di euro a medici e ricercatori italiani

Glaxxo La EFPIA (European Federation of Pharmaceutical Industries and Associations) è una associazione delle industrie farmaceutiche che incoraggia i propri affiliati alla trasparenza. Per ottemperare alle sue richieste, la Glaxo-Smith-Kline ha reso pubblici, fra le altre cose, anche gli elenchi dei medici italiani che nel 2015 hanno ricevuto finanziamenti...--> LEGGI TUTTO

Cedere sovranità è reato! A dirlo finalmente è un tribunale.

Marco Mori - Cedere sovranità è reato - Play Marco Mori, avvocato di Genova, spiega un decreto del Tribunale di Cassino che afferma finalmente a chiare lettere che cedere sovranità è reato! Sulla base di questo decreto si aprono praterie giuridiche, e soprattutto si potranno chiamare criminali coloro che, a qualunque titolo, hanno invocato, invocano o...--> LEGGI TUTTO

La crisi della sinistra, spiegata dal grande vecchio socialdemocratico, Klaus von Dohnanyi.

La crisi della sinistra europea klaus Von Dohnanyi è un giurista nonché uno storico membro dell'SPD. Dal 1971 al 1974 è stato ministro della cultura, nonché parlamentare tra il 1969 e il 1981, poi sindaco di Amburgo dal 1981 al 1988. È stato uno dei protagonisti della vita politica tedesca nel periodo...--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

Gli esperti di diritto sulla Catalogna? Sono dei pirla.

Catalogna Governo centrale di Paolo Becchi Eccoli alla carica sui giornaloni gli esperti del diritto, e più sono esperti e più sono dei pirla. Fantozzi docet. Il referendum per l’indipendenza della Catalogna è «illegale». Sì, lo è: è contro la Costituzione spagnola, contro l’«unità indissolubile» dello...--> LEGGI TUTTO

Due piantine di Cannabis per lenire dolori atroci: in prigione a 63 anni!

prigione malato cannabisTRENTO. Il ricorso in Cassazione è stato rigettato. L'uomo di 63 anni che a Trento era stato trovato in possesso di due piante di marijuana che coltivava per uso personale, per lenire i dolori atroci della sua malattia, è stato giudicato colpevole in via definitiva. Andrà in prigione. ...--> LEGGI TUTTO

L’ideologo di Putin: in Europa sarà presto caos, guerra civile, distruzione.

Dugin ideologo Putindi Giulio Meotti Roma. Europa e Stati Uniti hanno spesso ricambiato il favore ad Aleksandr Dugin. Un anno fa, il famoso politologo russo è stato messo alla porta in Grecia. Accompagnato dal patriarca di Mosca Kirill per una conferenza sul Monte Athos, Dugin...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

A Capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio: la Terra rallenta!

A capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio - la Terra rallentaUn "salto" di un secondo verrà aggiunto al conto alla rovescia di questo Capodanno per compensare il rallentamento nella velocità di rotazione della Terra.  Il secondo "extra" accadrà non appena l'orologio toccherà la mezzanotte e verranno "create" le ore 23:59:60, posticipando momentaneamente l'arrivo del Capodanno. Il secondo...--> LEGGI TUTTO

BIOMETRIA, IL FUTURO DELLA SICUREZZA

biometriaRiconoscimento dell'iride, facciale e del movimento della mano durante la firma: le nuove strategie per prevenire i furti e le loro possibili applicazioni Un uomo si avvicina a una stanza blindata. Per entrare niente password o codici di sicurezza, ma l'accostamento degli occhi a un...--> LEGGI TUTTO

Dai siti web agli oggetti web: la rete delle idee che sta per arrivare.

Libro digitale su una panchina internet delle cose Che lo crediate o no, c'è stato un tempo in cui per costruire un sito web di successo bastava conoscere un po' di html. Era la fine degli anni '90 ed è stato così anche per una buona parte degli anni 2000. Affittavi un po' di spazio...--> LEGGI TUTTO

Categorie
Guest post

Realizzata la prima video chiamata quantistica intercontinentale al mondo

Chiamata quantisticaIl satellite cinese Micius torna a far parlare di sé e stabilisce un nuovo record, quello della prima videochiamata quantistica della storia tra Vienna e Pechino. Circa tre settimane è avvenuto un evento eccezionale che modificherà totalmente il sistema di comunicazioni come lo...--> LEGGI TUTTO

Il Messico a meno di 40 euro al giorno!

Messico Amo il Messico. E' pieno di vibrazioni, è un paese meraviglioso, pieno di gente amichevole, con una energia speciale che vi fa riscoprire l'amore per la vita, con un'architettura spettacolare, con una storia che affonda le radici nelle profondità dei millenni e... con un cibo davvero...--> LEGGI TUTTO

Negli Uffizi dei Medici: itinerario mediceo all’interno della Galleria più famosa di Firenze.

Scoprire Firenze La Galleria degli Uffizi è il sito museale più famoso di Firenze, nonché uno dei più frequentati d’Italia: quelli che riescono a superarlo per visitatori, infatti, si contano sulle dita di una mano. Gran parte dei turisti scelgono un hotel su portali come expedia proprio per...--> LEGGI TUTTO

tasto_newsletter
Video dal web

Rimozione forzata. La libera rete chiude!

Rimozione forzata - la libera rete chiude - Play ORE 19. Live su Salvo 5.0, con Claudio Messora, Antonio Rinaldi, Tommaso Minniti e Salvo Mandarà....GUARDA

Becchi: è l’era delle piccole patrie. Me ne batto il ca@@o di quanti hanno votato al referendum catalano.

Becchi Referendum Catalogna Matrix Becchi a Matrix perde le staffe sul referendum in Catalogna. "Al di sopra di ogni Costituzione ci sono due diritti fondamentali. Il diritto di resistenza e il diritto di secedere. Non sappiamo come andrà a finire, ma la responsabilità di una guerra civile...GUARDA

Il giorno in cui la democrazia in UE gettò la maschera

Il vero volto della democrazia nell'Unione Europea Il giorno in cui la democrazia in UE gettò la maschera, e apparve finalmente a tutti, solare, radioso, il suo vero volto....GUARDA

E dopo le “primarie” M5S, il PD torna in testa: 1,2 punti in meno.

Sondaggio M5S 25 settembre - play Sorpresa: dopo le "primarie" del Movimento 5 Stelle, Di Maio perde subito 1,2 punti percentuali e torna in testa il PD. A darne notizia, Mentana al TG7. Il calo, e il sorpasso del Partito Democratico, vengono attribuiti al modo in cui le cosiddette primarie sono state...GUARDA

Becchi: e adesso in Parlamento arriva CasaPound

Becchi - Movimento 5 Stelle - CasaPound A Omnibus (LA7) questa mattina, Di Pietro spiega che, secondo lui, il Movimento 5 Stelle in realtà non vuole affatto governare, perché non gli conviene, e Becchi prevede che, grazie all'abbandono della critica forte su Euro, Europa e finanza, e al rigetto dell'etichetta di "populismo", avremo...GUARDA

Pigi Battista a Paragone: i bambini non sono proprietà dei genitori.

Paragone Pigi Battista Nell'annoso dibattito sui vaccini, ci sono i Free Vax, i No Vax, e poi i Pigi Battista. Quelli che "i bambini non sono di proprietà dei genitori". Certamente non sono una proprietà, così come si intende un oggetto acquistato e privo di diritti. Ma il sottinteso...GUARDA

Rula Jebreal a Porro: tu, uomo bianco sessista!

PORRO VS RULA Scontro tra Rula Jebreal e Nicola Porro: "tu uomo bianco sessista che punti il dito contro una come me"....GUARDA

Barbara Lezzi maltratta Luigi Marattin a Omnibus

Barbara Lezzi Luigi Marattin Barbara Lezzi (M5S) si confronta duramente con Luigi Marattin, consigliere economico della Presidenza del Consiglio, sui dati della disoccupazione che vede l'Italia, nonostante la "cura Renzi", aumentare il distacco rispetto alla media europea. Ricordati di VOTARE Byoblu ai Macchianera Internet Awards...GUARDA

Film, libri e Dvd

Il ritorno alla bellezza passa anche dall’acquisto di un oggetto di design

Design e bellezza Ci sono oggetti che devono semplicemente funzionare, non importa quanto siano brutti. E, soprattutto, devono rompersi in fretta, in maniera da poter essere acquistati nuovamente, e poi ancora, e ancora, infinite volte. Tante quante bastano a soddisfare le esigenze del sistema produttivo. Altri devono semplicemente essere...==> GUARDA TUTTO ==>

Le cuffie migliori per la musica

Cuffie Pryma C'era un tempo in cui il mangiadischi la faceva da padrone. La cosiddetta alta fedeltà era un lusso per pochi, spesso riservata agli studi di registrazione dove le celebrità registravano le loro nuove hits. Poi vennero gli Hi-Fi, prodotti consumer ma con la capacità di riprodurre un'ampia...==> GUARDA TUTTO ==>

Lights Out: Terrore nel Buio – Trailer Hd ITA ufficiale #NonSpegnereLaLuce – film horror

LIGHTS OUT TERRORE NEL BUIO TRAILER ITA HD UFFICIALEIl trailer HD ITA (in italiano) di Lights Out: terrore nel buio. #NonSpegnereLaLuce I migliori film horror a casa tua: Film Horror al Cinema. Dal produttore James Wan (“L’evocazione-The Conjuring”), è in arrivo il racconto di un terrore sconosciuto in...==> GUARDA TUTTO ==>