L’Italia è una Silviocrazia fondata sulla mafia

Link all’intervista a Marcello Dell’Utri: Clicca qui per aprire il video

 Marcello Dell’Utri dice che Berlusconi non deve dimettersi. Vorrei vedere! Sarebbe come chiedere ai quaranta ladroni se Alì Babà dovesse farsi arrestare o no.
Paolo Bonaiuti, portavoce di Alì Babà, dice che “tentano di risolvere la lotta politica per via giudiziaria“. Può essere, ma è una supposizione. Ciò che invece è palese è che al PDL tentano di risolvere la lotta giudiziaria per via politica. E lo dicono pure, lo dicono ovunque, senza ritegno. Ormai legiferano spudoratamente al solo scopo di difendere se stessi dalle regole del vivere civile.

Stanno sfasciando il sistema giudiziario, stanno legittimando i capitali criminali, stanno impiegando i soldi delle nostre tasse per curare interessi mafiosi. Le camere sono diventate riunioni del CdA di Cosa Nostra.

Aiutami a continuare a fare informazione libera
Parlamentari e senatori si interrogano su come aggirare la Costituzione e legittimare qualsiasi cosa. Il falso in bilancio è un problema? Derubricato. La corruzione è un problema? La prescriviamo e al suo posto ci mettiamo lo scippo e il reato di immigrazione clandestina. All’estero ci sono tanti soldi frutto dei proventi della droga, di estorsione e di tutto il campionario di attività criminose in genere? Facciamo lo scudo fiscale. A Palermo, a Caltanissetta e a Firenze qualcuno si sta svegliando sulle orgini dei capitali di Al Tappone? E che problema c’è: depenalizziamo il concorso esterno in associazione mafiosa. Depenalizziamo tutto, dall’omicidio allo stupro, dall’estorsione al genocidio. Depenalizziamo e cambiamo la Costituzione, cambiamo la democrazia stessa, togliamo perfino la separazione tra i poteri e istituiamone uno unico: un potere solo, illimitato e incontrastato. Stiamo andando oltre perfino alle teocrazie più radicali: stiamo istituendo una SilvioCrazia: il trionfo del bene di uno su quello dei molti..

Mani Pulite ha fatto piazza pulita di una casta di politici di professione, dediti alle tangenti e alle raccomandazioni, ma ha permesso l’ascesa di una banda di imprenditori privi di scrupoli, che alla ragion di stato antepongono la ragion di mafia.
Quelli almeno avevano fatto una scuola politica. Sapevano che la legittimazione elettorale non significa dominio assoluto e possesso fisico di un paese e dei suoi cittadini, non significa monarchia né conquista o bottino di guerra. Un’elezione vinta non è un passaggio di proprietà. I politici doc sapevano bene che un mandato è una delega temporanea ad amministrare il bene comune e, soprattutto, sapevano che si rimette, si deve rimettere nelle mani del popolo quando c’è un dubbio, anche un solo legittimo sospetto di non corrispondere più a quel rigore e a quella statura etica e morale necessari per ricoprire un incarico istituzionale.
Quelli, almeno, li dovevi corrompere.

Questi invece non ne hanno più bisogno. E’ il conflitto di interessi per eccellenza: corruttore e corrotto nello stesso ruolo. Di politica non sanno niente, a cosa serve? Sono calati sugli apparati statali come Attila, a colpi di clava, e bevono il sangue dei cittadini onesti nel teschio dei Presidenti della Repubblica passati, quelli veri, deposti, profonati e vandalizzati da questo nuovo medioevo oscurantista della ragione e del diritto.

Vogliono cambiare la Costituzione? Che la cancellino tutta, allora, e lascino solo l’Articolo 1, modificato nel seguente modo:

L’Italia è una Silviocrazia fondata sulla mafia.
La sovranità appartiene ai boss, che la esercitano senza limiti insediando loro rappresentati al potere.

Ecco, così è più chiara! Perlomeno, chi vorrà imbracciare i forconi si sentirà finalmente legittimato a farlo.

  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

9 risposte a L’Italia è una Silviocrazia fondata sulla mafia

  • 2
    olandesina

    ma vedrete: Berlusconi risolverà il problema “mafia”! La legalizzerà … Che paese incredibile.

    olandesina (residente in Italia dal 2002)

  • 1
    William

    William ha scritto :
    Siamo arrivati al paradosso, chiediamo giudizi e pareri ai compari del furbetto? Che risposte potremmo mai pretendere? Andiamo a chiedere alla gente per strada, allora si che ci sarà vera democrazia. Vi siete chiesti perchè in tv non si è ancora parlato del “No B Day”? Riflettiamo, a mio parere la dittatura non è molto lontana!!!

  • 0
    uruk-hai

    Io invece dissento dalla seconda parte dell’articolo, l’interpretazione dei politici tra prima e dopo mani pulite. Secondo la mia opinione non c’è tutta questa differenza perchè anche prima erano dei ladri che facevano i loro interessi congiuntamente a quelli degli amici imprenditori-rapaci (doverosamente da distinguere dai molti imprenditori seri che nelle loro attività investono non solo i soldi ma anche la loro vita). È vero invece che oggi ci sono molti più imprenditori direttamente in politica che quindi riescono a prendere i famosi due piccioni con una fava. La vera differenza semmai sta nella maggior informazione che oggi abbiamo grazie alla rete che sbugiarda maggiormente questa gentaglia da terza classe.

    Dal dopoguerra ad oggi, escluso un breve ventennio di boom economico, l’italia non ha fatto altro che precipitare in una condizione pietosa di cui non si intravede il fondo. Oggi inoltre bisogna anche considerare l’influenza che le multinazionali e soprattutto le banche centrali hanno avuto nel perverso gioco della conquista di sovranità sulle varie nazioni, prima la sovranità economico-monetaria e poi la sovranità politica; tradotto la responsabilità della globalizzazione.

    Ed in tutto questo c’è sempre e solo una costante che lega tutto e chiarifica il perchè di tale decadenza: gli italiani! Continuano sempre e ottusamente a ingoiare qualsiasi schifezza venga loro propinata, a votare gente sempre impresentabile. Questo vuol dire solo una cosa, che la maggior parte degli italiani si identificano in questi personaggi e quindi sono loro che non voglionbo essere salvati perchè, come i maiali, si sentono a casa loro nel fango misto ai liquami e nel fetore più nauseabondo.

    P.S.: mi scuso con i maiali per averli paragonati alla maggioranza degli italiani.

    • 0.1
      blastlikecrazy

      Secondo me’ e’ il fluoro nel dentifricio che ha reso tutti docili e accondiscenti. La gente non si ribella piu’. Il massimo e’ un pacifico no B day e niente di piu’. Sono curioso di vedere fino a dove si puo’ arrivare. I latini dicevano “pane e circense” Di pane ce n’e’ sempre meno, ma purtroppo il circense non manca. Ormai in televisione si guarda ogni tipo di partita di calcio e lui, il berlusca, lo sa’. E’ anche con questo che tiene bravi i suoi polli. 

  • -1
    JPN

    Questo pensa di essere Gino Bramieri.

  • -2
    m-d

    E’ raggelante sentire ancora (con le mie orecchie) chi appoggia il malcostume (per essere moooolto educata) di questo soggetto. Tuttavia, mai come in questo periodo sento il popolo assopito parlare di politica…forse bisognava veramente raschiare oltre il fondo per risvegliare delle coscienze…. Credo che la reale differenza tra i politici di prima (non che ci sia mai stato un gran cambiamento) e gli imprenditori sedicenti politici di oggi, è che il tipo di oggi ha un eccellente staff di comunicazione e ci sbatte in faccia tutti gli illeciti che compie, dandogli un’assurda giustificazione distorta affinché appaia a favor di popolo, riuscendo in questo modo, agli occhi della mediocrità imperante nel nostro paese, a risultare pure onesto e in gamba… perché fa quel che dice…. Poi poco importa se quello che dice e fa sono leggi a suo unico interesse, faciliti le attività criminali, ci dìa in pasto a speculatori e quant’altro…. Sono veramente, VERAMENTE nauseata.

  • -3
    William

    Siamo arrivati al paradosso, chiediamo giudizi e pareri ai compari del furbetto? Che risposte potremmo mai pretendere? Andiamo a chiedere alla gente per strada, allora si che ci sarà vera democrazia. Vi siete chiesti perchè in tv non si è ancora parlato del “No B Day”? Riflettiamo, a mio parere la dittatura non è molto lontana!!!

  • -4
    Francy

    Ieri ho visto per caso questa intervista: stavo per spegnere dopo il tg3, perchè la tizia non mi sta simpatica e di solito non mi piace come conduc eil suo programma. Quando il mezzo busto intervistato mi ha lasciato di sasso.

    Ecco le cose che mi hanno colpito:

    – il coraggio dell’intervistatrice, che per la prima volta dal satirycon di luttazzi, ha posto domande scomode chiedendo la verità. Questa è stata una bella pagina di televisione a mo parere, e libertà di informazione. Ponevo delle domande a me stessa, e lei le poneva a dell’utri, è stato bello. Non importano le risposte: ha potuto porre domande. E in questo paese è una sorta di epifania.

    – a conclusione della mezz’ora mi aspettavo ferro e fuoco dalla sinistra, ma continuo ad essere illusa e delusa. Anche se qualche agenzia qua e là l’ho letta.

    – non mi aspettavo chissà quali rispose da dell’utri, non si cambia di certo, non a quell’età poi. Ma sentire ancora una volta che in questo paese gli eroi sono i mangano anzichè  i falconi e i borsellino, mi ha ferito, una volta ancora.

    e oggi la questione sta su i minareti, a chi ce l’ha più lungo, come nelle guerre medievali di san gimignano…. mentre combattono per la croce, son tutti divorziati e bugiardi. Non uccidere, non dire falsa testimonianza, non commettere adulterio, non rubare…. tutti cattolici, si si.

  • -5
    claudiorossi

    Per capire Berlusconi e Dell’Utri e’ sufficiente la risposta data da quest’ultimo nell’intervista di Lucia Annunziata. Domanda: Perche’ Berlusconi non si lascia processare? Risposta: Perche’ la ritiene un’ingiustizia. A che servono millenni di civilta’ giuridica? Basta che uno ritenga ingiuste le accusenei suoi confronti e acquisisce il diritto di non farsi processare. Chissa’ se Gengis Khan o Tamerlano avrebbero concepito questa brillante risposta!

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di ByoBlu.


Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee
* messaggi eccessivamente lunghi
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio. Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

I Mini Blu

L’EURO È UNA SCIAGURA – Valerio Malvezzi

L'Euro è una sciagura - Valerio Malvezzi Valerio Malvezzi, economista e professore di Comunicazione Finanziaria all'Università di Pavia, reduce dal successo straordinario ottenuto al convegno "ECONOMIA, BANCHE E LAVORO" di Siena, accanto ad Alberto Bagnai e Claudio Borghi (qui il suo intervento), è venuto nello studio di Byoblu per raccontare, intervistato da Claudio...--> LEGGI TUTTO

Traditi Sottomessi Invasi – Antonio Socci

Antonio Socci - traditi sottomessi invasi Antonio Socci, saggista e giornalista, autore su "La Verità" di un articolo dal titolo: "La religione civile della moneta unica cappio al collo della nostra sovranità", convertito sulla via di Damasco, dall'idea che lo stato fosse il problema e il mercato fosse la soluzione, alla piena...--> LEGGI TUTTO

CASSANDRA CROSSING: SALTATE GIÙ DAL TRENO – Rocco Bruno

CASSANDRO CROSSING: SALTATE GIÙ DAL TRENO - Rocco Bruno C'era una volta una società pacifica e in connessione profonda con il senso delle cose e della sua esistenza, che era ancora capace di attribuire grande importanza alla sperimentazione dell'Otium, in contrapposizione al Negotium. Poi, l'Uomo di Neanderthal fu conquistato e distrutto dall'Homo Sapiens, che poi...--> LEGGI TUTTO

Con le bombe o con i cambi fissi – Sergio Cesaratto

Sergio Cesaratto - Con le bombe o con i cambi fissi Come costringere l’Italia a ridurre il suo debito pubblico, costi quel costi? L’ossessione di Merkel e Macron emerge chiara, ancora una volta, dal documento firmato da quattordici economisti franco-tedeschi finanziati dal centro studi CEPR. Sergio Cesaratto, docente di "Politica Economica ed Economia dello Sviluppo" all'Università di...--> LEGGI TUTTO

Il totalitarismo che verrà – Maurizio Blondet

Maurizio Blondet - Il Totalitarismo che verrà Esclusiva intervista al grande vecchio eretico del giornalismo italiano, Maurizio Blondet, seguitissimo in rete, autoesclusosi dal circo mediatico italiano a causa della sua natura ostinatamente in direzione contraria e delle sue idee politicamente scorrette per antonomasia. (altro…)...--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

False Fake News: iniziano a fioccare le querele

difesa contro le false fake newsL'avvocato Giuseppe Palma ha appena inviato una diffida legale all'Huffington Post, che lo aveva citato contestualmente a un articolo dove si parlava di presunte "bufale" dei movimento contrari all'Euro. Il mercato delle cosiddette "fake news", inaugurato da Hillary Clinton e gonfiato ad arte dall'area progressista (in Italia con il...--> LEGGI TUTTO

Gli esperti di diritto sulla Catalogna? Sono dei pirla.

Catalogna Governo centrale di Paolo Becchi Eccoli alla carica sui giornaloni gli esperti del diritto, e più sono esperti e più sono dei pirla. Fantozzi docet. Il referendum per l’indipendenza della Catalogna è «illegale». Sì, lo è: è contro la Costituzione spagnola, contro l’«unità indissolubile» dello...--> LEGGI TUTTO

Due piantine di Cannabis per lenire dolori atroci: in prigione a 63 anni!

prigione malato cannabisTRENTO. Il ricorso in Cassazione è stato rigettato. L'uomo di 63 anni che a Trento era stato trovato in possesso di due piante di marijuana che coltivava per uso personale, per lenire i dolori atroci della sua malattia, è stato giudicato colpevole in via definitiva. Andrà in prigione. ...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

Il gioco responsabile al tempo del mobile

casino mobile La crescente diffusione delle nuove tecnologie ha radicalmente modificato gli stili di vita e le abitudini degli individui, contribuendo alla formazione di una cultura sempre più digitale. Dal 13° rapporto Censis-Ucsi sulla Comunicazione (2016) emerge che il 74% della popolazione italiana ha libero accesso ad una...--> LEGGI TUTTO

A Capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio: la Terra rallenta!

A capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio - la Terra rallentaUn "salto" di un secondo verrà aggiunto al conto alla rovescia di questo Capodanno per compensare il rallentamento nella velocità di rotazione della Terra.  Il secondo "extra" accadrà non appena l'orologio toccherà la mezzanotte e verranno "create" le ore 23:59:60, posticipando momentaneamente l'arrivo del Capodanno. Il secondo...--> LEGGI TUTTO

BIOMETRIA, IL FUTURO DELLA SICUREZZA

biometriaRiconoscimento dell'iride, facciale e del movimento della mano durante la firma: le nuove strategie per prevenire i furti e le loro possibili applicazioni Un uomo si avvicina a una stanza blindata. Per entrare niente password o codici di sicurezza, ma l'accostamento degli occhi a un...--> LEGGI TUTTO

Categorie
Guest post

La storia degli appendiabiti

quadro appendiabiti cappotto cappello Si possono appendere le scarpe al chiodo quando si smette di giocare a pallone. Si possono appendere i panni al sole, le speranze a un filo, i quadri al muro, i condannati a un legno e i festoni sulle porte. Poi si possono appendere i vestiti...--> LEGGI TUTTO

Realizzata la prima video chiamata quantistica intercontinentale al mondo

Chiamata quantisticaIl satellite cinese Micius torna a far parlare di sé e stabilisce un nuovo record, quello della prima videochiamata quantistica della storia tra Vienna e Pechino. Circa tre settimane è avvenuto un evento eccezionale che modificherà totalmente il sistema di comunicazioni come lo...--> LEGGI TUTTO

Il Messico a meno di 40 euro al giorno!

Messico Amo il Messico. E' pieno di vibrazioni, è un paese meraviglioso, pieno di gente amichevole, con una energia speciale che vi fa riscoprire l'amore per la vita, con un'architettura spettacolare, con una storia che affonda le radici nelle profondità dei millenni e... con un cibo davvero...--> LEGGI TUTTO

tasto_newsletter
Video dal web

Vi spiego Casapound – Marco Mori

Vi spiego Casapound - Marco Mori Marco Mori, avvocato ligure noto per le sue battaglie in difesa della Costituzione, spiega a Byoblu il programma di Casapound Italia e perché ha accettato di candidarsi.  (altro…)...GUARDA

Sei contro l’Europa? Non lo sai, ma in realtà ne vuoi di più! Rocco Buttiglione

Sei contro l'Europa? In realtà non sai che vuoi di più! - Rocco Buttiglione Alla presentazione del libro "Ordoliberismo e Globalizzazione", Rocco Buttiglione sostiene che la gente è contro l'Europa perché non c'è abbastanza Europa, ma che se ci fosse più Europa la gente invece sarebbe contenta. (altro…)...GUARDA

Il plusgodimento erotico del neolibertino sessuale – Diego Fusaro

Diego Fusaro - Il plusgodimento erotico del neolibertino sessuale C'è un nesso tra la disarticolazione dei rapporti tra i cittadini e lo Stato e la disgregazione delle strutture sociali in cui la sessualità si esprime? Esiste una forma di relazione possibile tra i contratti occasionali prediletti dal neoliberismo economico e il sesso occasionale, di una...GUARDA

Debunker di Stato: la conferenza stampa di Minniti e Gabrielli sui nuovi poteri della polizia postale

DEBUNKER DI STATO Sintesi della conferenza stampa di ieri, a Roma, del Ministro dell'Interno Marco Minniti e del capo della polizia Franco Gabrielli, che presentano il nuovo nucleo operativo di debunking della Polizia Postale, la quale avrà il potere di verificare e certificare le notizie, e anche di chiedere...GUARDA

Diego Fusaro su Papa Francesco: ispirato da George Soros

Diego Fusaro su Papa Francesco - Ispirato da Goerge SorosDiego Fusaro, filosofo noto ai dibattiti televisivi, critico sulla globalizzazione e sulle élite che la sostengono, analizza e critica il discorso di Papa Francesco sull'accoglienza dei migranti. ...GUARDA

Diego Fusaro contro il Black Friday: l’apice della mondializzazione, come Halloween.

Diego Fusaro - Black Friday no grazie Analisi lucidissima e impietosa di Diego Fusaro sul Black Friday...GUARDA

L’ex capo di Stato Maggiore in Iraq: “Bush Jr e Berlusconi erano nella stessa loggia massonica, ma salvarono Nassiriya”.

NICOLO GEBBIA - L'invasione degli Ultra Massoni - Video Il Generale in pensione dell'Arma dei Carabinieri, Nicolò Gebbia, parla della pervasività delle infiltrazioni massoniche, a tutti i livelli, e rivela che persino durante la guerra del Golfo, la città di Nassiriya venne risparmiata grazie al fatto che Silvio Berlusconi e Bush jr. appartenevano alla stessa...GUARDA

Antonio Ingroia: “Fuori dai trattati, costi quel che costi”.

INGROIA - FUORI DAI TRATTATI - 1280 Per Byoblu, da Roma, Eugenio Miccoli Oggi alla Camera dei Deputati, Antonio Ingroia e Giulietto Chiesa hanno presentato “Lista Del Popolo”, un’alleanza della società civile per il ripristino della sovranità nazionale, l’attuazione della Costituzione, la rinegoziazione o lo stralcio dei trattati europei, l’abolizione del Fiscal...GUARDA

Film, libri e Dvd

Il ritorno alla bellezza passa anche dall’acquisto di un oggetto di design

Design e bellezza Ci sono oggetti che devono semplicemente funzionare, non importa quanto siano brutti. E, soprattutto, devono rompersi in fretta, in maniera da poter essere acquistati nuovamente, e poi ancora, e ancora, infinite volte. Tante quante bastano a soddisfare le esigenze del sistema produttivo. Altri devono semplicemente essere...==> GUARDA TUTTO ==>

Le cuffie migliori per la musica

Cuffie Pryma C'era un tempo in cui il mangiadischi la faceva da padrone. La cosiddetta alta fedeltà era un lusso per pochi, spesso riservata agli studi di registrazione dove le celebrità registravano le loro nuove hits. Poi vennero gli Hi-Fi, prodotti consumer ma con la capacità di riprodurre un'ampia...==> GUARDA TUTTO ==>

Lights Out: Terrore nel Buio – Trailer Hd ITA ufficiale #NonSpegnereLaLuce – film horror

LIGHTS OUT TERRORE NEL BUIO TRAILER ITA HD UFFICIALEIl trailer HD ITA (in italiano) di Lights Out: terrore nel buio. #NonSpegnereLaLuce I migliori film horror a casa tua: Film Horror al Cinema. Dal produttore James Wan (“L’evocazione-The Conjuring”), è in arrivo il racconto di un terrore sconosciuto in...==> GUARDA TUTTO ==>