DIFENDI IL TUO SIMILE E DISTRUGGI TUTTO IL RESTO

Caro Feltri, caro La Russa, caro Maroni, caro Belpietro, caro Fede, cari tutti,

vi siete indignati per una pagina su Facebook intitolata a Massimo Tartaglia. Questo perché la violenza, ed ogni riferimento ad essa, giustamente vi ripugna. Adesso, quindi, indignatevi per questo.

Il gruppo Facebook CAMERATI conta circa 2.000 membri. Il 16 settembre, sulla bacheca, gli amministratori scrivevano: “una rom di merda ha ucciso un signore di 70 anni perche non voleva dargli l’elemosina…

Molti i commenti, tra cui spiccano quello della signora Tatiana Galbusera: “… e al tg subito dicono che ha nazionalità italiana… ma chi cazzo se ne frega… andrebbero uccisi da pikkoli tutti bastardi ladri e assassini del cazzoooooooo“.

 

Il signor Carlo Montorfano aggiunge: “ci vorrebbe il lanciafiamme.. “.  Per Michele Sabatini non basta, occorre “toglierlo subito di mezzo“.  Camerata Ale ribadisce che sono solamente “rom di merda“, mentre Davide Bascetta suggerisce una soluzione: “bastardi rom tutti al rogo“.
Paolo valenti si richiama alla Shoa e invoca Dio: “olocausto romeno….ke dio ce lo permetta…“.  Poi, non contento, suggerisce: “sterminio…“. Ezio Caiati va più sul tecnico: “LA GOGNA E L’OLIO DI RICINO CON L’IMBUTO….“, mentre Ivan Biancalani è reo confesso: “ne ho accoppato uno giusto ieri di rom di merda che mi ha insultato perchè non gli ho fatto l’elemosina….“. Riccardo Lione è in vena di metafore: “QUESTI ROM SONO COME LA MONDEZZA, DA BRUCIARE E BASTA“.

Marco Buscemi non si perde in lunghi giri di parole e non teme certo di fare apologia di reato: “ammazzatela sta merda“. Luigi Lutanno è più comprensivo: “bisognerebbe tagliargli le palle almeno non fanno più danni quegli infami“. Nicolas Casanova è uno studioso di genetica, e contribuisce con una riflessione dal taglio prettamente scientifico: “I rom? Sono la razza peggiore di tutte, persino di quella ebraica!“.  Non va per il sottile Domenico Gambale, che invece scrive: “va maltrattata e subire sofferenza fino alla morte…….“. Apologia di reato?

Marco Stolfi si erge a tribunale popolare, processa e sentenzia in nome del branco: “Sentenza: Pena Capitale,mediante la GARROTA! Troia di merda! A NOI!“.  Dello stesso avviso è Marco Sangalli, che chiosa: “Meritano solo la morte peggiore… concordo con il camerata: NON SE NE PUÒ PIÙ… italia agli italiani…. A NOI!“.

Daniele Ottaviani invoca la pulizia etnica: “sarebbe ora di cominciare a fare un po di pulizia troppa spazzatura in italia“.  Niko Di Ienno propone di allargare la prospettiva ai veri nemici: “non li maledico sta gente…maledico gli italiani ke si permettono ancora di dire “povera gente anke loro hanno diritto di vivere……” non so se mi capite!“. Benito Camerata, un nome un programma, lo capisce benissimo e sottoscrive: “giusto entrambi sono un pericolo per l’italia“. Dunque a repentaglio non è più solamente l’incolumità fisica del rom che avrebbe assassinato il signore di 70 anni, ma chiunque osi affermare che i rom hanno diritto a vivere.

Nella stessa pagina, a sinistra, si può leggere in stampatello:

DIFENDI IL TUO SIMILE E
DISTRUGGI TUTTO IL RESTO
“.

Non erano dichiarazioni del popolo viola, nè i fan di Massimo Tartaglia. Sono solamente alcuni dei commenti che i seguaci dell’ex partito di appartenenza dell’onorevole Ignazio La Russa, che ironia della sorte è Ministro della Difesa, pubblicano in rete, senza che nessun giornale e nessuna dichiarazione pubblica ne prenda le distanze.

Quando hai finito di turarti le orecchie, caro Ignazio, vorremmo sentire due parole anche su questo.

 ALLEGATI:


Ecco la screenshot del gruppo (clicca qui).

  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

26 risposte a DIFENDI IL TUO SIMILE E DISTRUGGI TUTTO IL RESTO

  • 3
    giunano

    vediamo se oggi il mio commento da berlino verrà publicato…..???????

    La mia idea per contrastare il potere mediatico dei fascisti,(raggiunto grazie al kafagliere)fare collette in rete per comprare spazi publicitari giganti (strade palazzi ferrovie ecc.)dove stampare docomenti tipo quello che ha postato Messora questa sera.    I soldi potrebbero arrivare da tutto il mondo di emigranti italianiiiii.

                                              auf wieder sehen

  • 2
    vijex

    Ci sono le volte che pensi “dovrebbero stare a casa loro”, “già non c’è lavoro qui in più vengono a rubare..” ma abbiamo gli assassini anche qui, i ladri anche qui, stupratori pure… e allora perchè alla gogna solo i “diversi?” Questa gente non ha neanche la minima idea di cosa scrive secondo me… Vivono di idee assurde. Vuoi la pena di morte? E va bene imbecille, ma per tutti, non solo per rom, ebrei, musulmani o altre etnie..  Vuoi l’olio di ricino con l’imbuto? Prova prima tu dopo le cagate che scrivi..

    E tra questi c’è chi usa la foto dei loro bimbi per iscriversi a facebook!! Non mi riconosco più in questa gente. in questi giovani. Da che scrive ste scemenze a chi vuole santo subito Tartaglia, io voglio Madre Teresa, Papa Giovanni Paolo II santi, mica un ragazzo che, per problemi psicologi, si lascia contagiare da un clima di odio. Magari questi vogliono pure santi quelli del GF o un Corona, un Battisti, una Cagol??

    A volte vorrei abitare 1km più in là, così sarei Svizzera…

  • 1

    Prima di tutto, una nota tecnica: rinomina il post, perché così com’è, il titolo può essere preso ed estrapolato dal contesto ed usato contro di te (e contro di noi). Noi lettori sappiamo che quel titolo riporta parole di terzi; ma chi legge o vuole leggere solo il titolo, può credere o far credere che sia un invito.

    Poi, un invito all’impegno civile. Ma lasciamogliela fare questa cosa sull’apologia di reato via rete.

    Quindi, li denunciamo tutti in massa il primo giorno. Politici (e parlamentari) inclusi. L’azione penale è ancora obbligatoria, quindi i giudici Italiani, già sovraccarichi di lavoro, avranno un bel po’ da fare prima di arrivare a denuncie successive.

    Sai che bello se il loro decreto se li portasse via tutti?

     

  • 0
    Pointbreak

    Fascismo… comunismo… ancora questi vecchi vocaboli logori quanto abusati!

    Ma non vi rendete conto che stanno cercando di frammentare la popolazione, per ottenere consensi ed essere così legittimati a fare solo i propri comodi???

    Chi credete che sia il popolo italiano??? Cosa sono le razze???

    Non capite che l’immigrato di oggi, sia esso rom, o africano, o cinese o arabo, ecc. è esattamente uguale all’italiano che appena l’altro ieri espatriava in America ed all’arrivo sul suolo americano veniva subito bloccato e messo in quarantena perchè sospettato di portare pidocchi, pulci e malattie pericolose per la salute pubblica?!

    Ancora non vi rendete conto di quanto siamo plagiati dalla falsa informazione, dai finti dibattiti televisivi, e dalle finte aggressioni a Tizio e a Caio, (concepite ad hoc per creare un clima di stordimento generale e permettere a questi politicanti di mettere in atto la “linea dura” che ristabilirà il vecchio ordine dittatoriale del ventennio famoso?!?

    Siete pregati di togliervi le bende ed iniziare a porvi delle domande, prima che sia troppo tardi…




  • -1
    dl31

    mio padre, mussoliniano proprio di natura sua, ancora ci rivolge sempre la stessa domanda:  

    ” perchè i magistrati non fanno un mandato di cattura a tutti quanti i berluschini e compagnia che parlano cosi, che infangano la costituzione cosi, che incitano alla violenza cosi ?????? “

    vi prego, per favore veramente, datemi una risposta sensata che gli possa dare !!!!!! lui non sa vivere sensa regole ferreee che vengano fatte rispettare dalla legge costituzionale Italiana !!!!!

    aiutatemi non so cosa rispondergli !!!!!

    • -1.1

      Rettifico, prima di “mio padre”, non di “mio nonno”.

    • -1.2

      Robius, perché questa risposta?

      Sforzati un po’ di capire…

      L’esternazione non è propaganda fascista, è un atto censorio molto forte!

      C’è un “perfino” sottinteso prima di mio nonno.

      Buon Natale e pace in terra [ma solo] agli uomini di buona volontà.

       

    • -1.3
      robius

      perchè non dici a tuo padre che Mussolini con la costituzione ci si puliva il c..o!

  • -2

    Non c’era bisogno di menzionare quell’inutile gruppo di complessati mentali, bastava che riportavi il gruppo che vuole prendere a sprangate Di Pietro…

  • -3
    alecensi82

    Sono senza parole quando leggo delle cose del genere, forse ancora piu brutte e pesanti di chi inneggiava a tartaglia “santo subito”.

     

    Qui si parla proprio di RAZZISMO e probabilmente quasi di APOLOGIA AL FASCISMO”.

    Perchè questi gruppi non vengono fatti notare a ad ignazio ed agli “amici” della lega??

    perche sono loro che vogliono questo..

    Guardatevi uno dei tanti comizi di Borghezio…. e pensare che è un politico… lui non inneggia alla violenza ed al razzismo?

    I comizi della lega nord sono 1 milione di volte peggiori di tutti i gruppi pro-Tartaglia o contro Berlusconi messi assieme.

    Però in questo caso nessuno contempla una legge..

  • -4

    semplicemente mi vergogno di essere italiano…e se cercavo un motivo per chiedere la cittadinanza ad un altro paese, bè penso di averlo trovato………..vergogna…siamo nel 2009 e ancora ci sono ignoranti (non so come altro definirli) che invocano la camerata….che tristezza!!!

  • -5

    Pensare che "Marco Stolfi" sembra un signore così a modo..bah, le apparenze ingannano davvero.

    Camerata Ala vince il premio miglior foto artistica. Davvero, mi piace molto.

  • -6

    Caro Claudio,

    una volta hai fatto un post che sollevava dubbi sul diritto di voto a tutti, insomma suffragio universale.

    Mi domando nuovamente oggi come certa gente possa votare. Poi non è casuale se gli amministratori di Trenzano sono giuridicamente degli analfabeti.

    Un patentino di abilitazione all’esercizio dei diritti politici?

    Mi dirai “esagerato”. No, solo il programma obbligatorio (mai studiato da molte, troppe persone) di educazione civica. Quello OBBLIGATORIO alla scuola dell’OBBLIGO.

    Per votare bisogna conoscere i diritti universali dell’uomo.

    Bisogna saper collocare il nostro Stato tra gli stati di diritto (principio di legalità) e conoscere i principi base della nostra Carta Costituzionale: diritti e impianto di funzionamento degli organi dello Stato.

    Bisogna padroneggiare le motivazioni che giustificano il principio della separazione dei poteri.

    Bisogna per certo conoscere la ‘regola della maggioranza’ non solo per i diritti (di governo, sempre nell’ambito della legalità) che conferisce alla maggioranza, ma per quelli (di dissenso) che accorda alla minoranza, che non è nella disponibilità della maggioranza ritirare.

    Mi sembra veramente il minimo. Se lo si chiede soltanto allo straniero come requisito per votare, è solo perchè non è concepibile che un italiano non lo sappia dopo 18 anni di vita.

    Ma se non lo sa, con vedo con che cognizione di causa possa votare. Forse può prendere ordini (giusto per collegarmi al post immediatamente precedente).

    • -6.1
      fabio.cherchi

      Sono d’accordo, bisognerebbe rivedere il diritto di voto. Non è accettabile che si voti pensando allla politica come se fosse una sfida fra due squadre di calcio o peggio che non si sappia neanche per chi si sta votando: “ciao, come va? Hai votato? Per chi?” ” Si, non so chi è ma mi hanno chiesto di votare questo!”

       

    • -6.2
      Fabiuzzu

      E’ una battaglia persa. Tutto si risolverebbe con il solito “esame di stato truffa” dove tutti ottengono il documento che gli serve. Hai presente la patente di guida? Ti sembra che sia garanzia di qualcosa?

      Poi una cosa è conoscere le regole democratiche, un’altra è condividerle e rispettarle. Più che un esame di cultura generale, io farei fare un test psicologico per vedere se si ha a che fare con una mente indipendente o plagiata. Il test non sarebbe difficile. Non sono uno psicologo ma credo che basti chiedere un giudizio su uno dei temi di attualità più seguiti. In seguito alla risposta si dovrebbe chiedere di argomentare. Se le risposte saranno del tipo “è giusto così”, “perché si”, “perché è naturale” allora è meglio che siano altri a decidere per lui.

      Parliamoci chiaro, ai politici conviene avere un elettorato passivo quindi scordiamoci qualunque tipo provvedimento in questo senso.   

    • -6.3
  • -7
    Francy

    qua non è un problema di costituzione, vale per tutto il mondo: si attacca ciò che ci fa paura per ignoranza

    non ti conosco, sei diverso da me e per questo ti odio: questa persone sono il frutto dell’ignoranza più totale, non esiste persona con un briciolo di cultura che possa pensare e scrivere queste cose

    è la cultura che ci spinge a capire, a comprendere e quindi ad essere tolleranti

    la dinamica del branco fa il resto, e dove butta una carta uno, si sentono autorizzati a buttarla tutti, dove parcheggia in seconda fila uno, parcheggiano tutti, dove insulta uno, insultano tutti

    siamo furbi… quanto la odio la furbizia ignorante italiana, è la rovina di questo paese, quando la creatività diventa questa ignobile furbizia….

    siamo un paese mediamente ignorante più di altri, volutamente tenuto mediamente nell’ignoranza, dove si sta distruggendo una scuola pubblica che nacque migliore di moltissime altre, e quindi ci teniamo le brutture che ne derivano, che altri paesi non hanno, dove si legge poco e si naviga meno

    facebook comprende gruppi di gente che sceglie e gruppi in branco di gente che s’accoda forte del numero

    in ogni caso, son felice di starne fuori, si può essere liberi e organizzarsi anche senza facebook

  • -8
    gisco

    signore perdonali perchè non sanno quello che dicono..

    si pentiranno.

  • -9
    lucalana18

    Una cosa che si può fare nell’immediato è quella di segnalare (con il link “segnala”) a Facebook tutti quei commenti razzisti ed istigatori di violenza..invito tutti a farlo

  • -10
    Clark Kent

    .. purtroppo in questo caso.. i soggetti in questione… nn hanno nessun padrone da difendere…………….

  • -11
    dl31

    robius ha scritto :
    perchè non dici a tuo padre che Mussolini con la costituzione ci si puliva il c..o!

     

    se hai un minimo di dignità comunque prova a limitarti a rispondere alla domanda:

    perche i magistrati non arrestano i berluschini che parlano cosi ????? ti dirò di più, quello che fanno e vilipedio e merita minino 6 mesi di carcere….

    perche i magistrati non attuano la legge ??????

    robius se sei comunista non rispondere……che non sai neanche di cosa si sta parlando !!!!!!

    • -11.1
      dl31

      si ti capisco RIHOIR.it, lo sforzo di byoblu è da perseguire e credo che non si è tanto lontani dal raggiungere la meta…….

      io sono anti-fascista, ma molto di più anti-comunista….ho dociso che ignorandoli (fascisti e comunisti soprattutto) si estingueranno da soli…..ormai sono rimasti in pochi, ma i comunisti sono molto restii dall’allontanarsi dalle loro idee, credono di essere nel giusto solo perchè parlano di cose giuste, solo che tra il dire e il fare c’è di mezzo il mare e tutti i comunisti che ho incontrato fino ad ora (veramente tantissimi) predicano bene e razzolano di m**da…….

      ora ritornando alla mia domanda, intanto ti ringrazio di esserti degnato di rispondermi, ma io dico se c’è una legge che dice che quello che stanno facendo berluschino e compagnia dovrebbe essere punito addirittura con la reclusione per vilipedio a tutti, ma soprattutto alle istituzioni, perche i magistrati non attuano semplicemente la legge ?????   senò a questo punto non capisco come si possa resistere a questi sopprusi, dato che per legge il popolo è sovrano e davanti ad una situazione del genere ha il poteree secondo me anche il dovere, di andare al parlamento e prenderli tutti quanti a calci in c**o con tutte le sedie che vanno a scaldare ogni giorno !!!!

    • -11.2

      Rispondo io, dl31. Ci provo.

      Le infrazioni alla legge sono talmente tante ed i tribunali così pieni di cause che non sai dai che parte cominciare.

      Solo questo può giustificare qualcosa che appare del tutto illogico.

      La vera illegalità è questo “contesto”, che non mi sfugge nel suo insieme. Ed è proprio questa percezione del contesto che mi colloca su posizioni diverse dal pur comprensibile sforzo conciliatorio di Byoblu; è questa diversa percezione del contesto che mi spinge a sentirmi più un rivoluzionario che un riformatore.

    • -11.3

      Principi e comportamenti. Tu hai posto la domanda, ma hai anche sfiorato la risposta. Perchè non sono in linea l’uno con l’altro?

      I miei principi sono quelli del comunismo. Quelli del Capitale di Marx, per intenderci. Sono la risposta antitetica al capitalismo (che è la tesi proposta da mezzo millennio in qua).

      Il comunismo applicato ha fallito su tutta la linea. Predicava bene ma razzolava male. Non era per il bene del popolo, ma per il bene di chi riceveva i poteri in suo nome. Strano concetto di sovranità.

      Ti ricorda qualcosa di recente?

      Da questo punto di vista ha ragione Byoblu. Siamo più uguali di quanto diciamo. Ed aggiungo io, tendiamo tutti a prevaricare se ci danno i poteri e poi non ci controllano. Il modello conta poco, comunista o fascista che sia (il secondo per me è anche sbagliato sul piano del giudizio di valore), se chi governa non ha obbligo di rendiconto del suo operato e il popolo non è critico.

      Venendo all’attualità c’è anche di più di questo. Oltre alla corruzione (che infallibilmente coinvolge tutte le classi sociali, compresi i giudici amici dei potenti), non ci sono le condizioni materiali che garantiscano il funzionamento delle istituzioni, in particolare della giustizia.

      Non puoi gareggiare con un vecchio macinino arrugginito. Il carico di lavoro è enorme (sull’argomento ha riferito in un suo post recente, http://www.byoblu.com/post/2009/11/23/I-veri-numeri-della-Giustizia.aspx?page=all#id_a3a8cc74-0d60-41d0-a1a4-d32c089c1d82) e i tribunali hanno le pezze al c**o. Mancano i fotocopiatori, i giudici, il tempo. Eppoi ci sono gli indulti, le prescrizioni. Le guarentigie per l’indagato hanno superato la soglia del decoro e nessuno pensa più al diritto di azione in giudizio, alle vittime. Per evitare di farsi giustizia da sè chi pensa di aver ricevuto un torto non può essere preso in giro, trattato a pesci in faccia. La cosa è espressamente voluta da quegli stessi governanti che hanno interesse a non farsi processare, a che la giustizia non funzioni. Ad affermare un regime oligarchico, basato sul culto della diseguaglianza sociale.

      Ecco perché assistiamo ad uno spettacolo pietoso. Pur essendoci gli estremi per perseguire 1.000 reati, i giudici (quelli non corrotti) fanno del loro meglio per scegliere i casi più importanti e trattare almeno quelli.

      Se posso giustificare i giudici (ad impossibilia nemo tenetur) non perciò posso essere soddisfatto della situazione. Non mi basta. Anche io come te voglio che ciò che è scritto sia fatto.

      Per questo non mi accontento di programmi minimi o inciuci e ti incoraggio a non sentirti solo nel pretendere con salutare rigidità ciò che pretendi.

      Solo così potremo arrivarci forse, un giorno.

      Spero di averti aiutato nel tuo tentativo di avere quella risposta che giustamente cerchi.

      Un caro saluto,

      cs

       

    • -11.4
      dl31

      e che cavolo dobbiamo fare…porca miseria…c’è da impazzire veramente…..caspio!!!!!

      scusami se devono scegliere le cause più importanti i giudici e i magistrati, non dovrebbe essere la prima di tutte quella di un falso presidente del consiglio che continua a screditare la costituzione che lo ha portato al potere, ma non solo lui, anche tutti i berluschini che come addestrati fanno le stesse cose dei padroni e prendono le loro sembianze sbagliando a parlare con il prossimo senza un apparente motivo logico……

      se siamo combinati cosi come dici tu allora la magistratura è finita e non resta altro che farsi giustizia da soli…….cioè il tentativo di byoblu di unificare tutti quanti sembrerebbe l’ultimo prima della catastrofe totale italiana !!!!!

      mah !!!!

      speriamo di avere torto noi due……forse siamo tropo catastrofici !!!!!!

      speriamo !!!!!

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di ByoBlu.


Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee
* messaggi eccessivamente lunghi
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio. Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

I Mini Blu

Grazie Giorgio Napolitano!? Chapeau!? Si sono bevuti il cervello!?

M5S Grazie Giorgio Stiamo parlando di Giorgio Napolitano? Quello che nel 2011 ha spianato la strada alla troika del governo Monti? Quello che ha firmato qualunque cosa? Quello che nel 2013, quando c'erano le consultazioni per formare un nuovo governo, ha chiamato al Quirinale Pdl e Pd ignorando il...--> LEGGI TUTTO

Ce lo chiede Beppe

Ce lo chiede Beppe Quindi, ricapitolando, il "collegio dei probiviri" di un movimento di democrazia diretta come il M5S è composto da tre nomi fatti per intero dal capo politico, senza che la "rete" possa nominarli non dico tutti, ma almeno un paio o anche uno solo. Peggio del direttorio dove...--> LEGGI TUTTO

Vota Byoblu ai Macchianera Internet Awards 2016. Mancano poche ore! Hai votato!?

macchianera internet awards 2016 vota byblu Vuoi contribuire in qualche modo a far conoscere questo blog? Ci sono tre giorni di tempo per votare Byoblu ai Macchianera Internet Awards 2016. Votate per almeno 10 categorie e usate un vostro indirizzo email reale, altrimenti il vostro voto sarà nullo. Byoblu si trova nella categoria "30....--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

La lettera di una mamma lavoratrice che fa venire il magone

Mamme lavoratrici: la triste realtà che si cela dietro alla famiglia del Mulino BiancoPubblico questa lettera (inviata a Beppe Severgnini sul Corriere della Sera), che fa venire il magone non solo a chi l'ha scritta ma anche a me che l'ho letta, e nella quale credo si riconoscano tante, troppe mamme lavoratrici, perché sia motivo di riflessione sul modo in cui si è...--> LEGGI TUTTO

La lobby dello zucchero uccide – i nuovi documenti tenuti nascosti

la lobby dello zucchero uccideNEW YORK: Decine di scienziati, negli Anni 60, furono pagati dall'industria americana dello zucchero per sminuire il collegamento tra consumo di zucchero e problemi cardiaci e spostare così l'attenzione sui grassi saturi. A rivelarlo sono una serie di nuovi documenti scoperti recentemente da un ricercatore della University of California di...--> LEGGI TUTTO

Caro M5S, volete allargare il direttorio? Bene, ma dovreste fare così…

votazione online democrazia direttaBarbara Lezzi, senatrice M5S, ha rilasciato un'intervista al Fatto Quotidiano sulle questioni romane. L'ipotesi, che alcuni organi di stampa dicono condivisa anche dalla Casaleggio Associati, è quella di allargare il direttorio a 30/40 persone. Una vera e propria struttura di intermediazione (di quelle che ancora oggi non sono previste dal "Non...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

Dai siti web agli oggetti web: la rete delle idee che sta per arrivare.

Libro digitale su una panchina internet delle cose Che lo crediate o no, c'è stato un tempo in cui per costruire un sito web di successo bastava conoscere un po' di html. Era la fine degli anni '90 ed è stato così anche per una buona parte degli anni 2000. Affittavi un po' di spazio...--> LEGGI TUTTO

Come funziona l’Italia: noi siamo quelli con il fiore in mano

Come funziona l'ItaliaCome funziona l'Italia Ecco come funziona la nostra società. Questa è l'Italia. E, ...caso mai cercaste il pallino "voi siete qui", in questo disegno noi siamo quelli con il fiore in mano....--> LEGGI TUTTO

I nanorobot a controllo mentale che vi osserveranno.

I NANOROBOT A CONTROLLO MENTALE CHE VI OSSERVERANNOPer la prima volta, una creatura vivente è stata controllata dall'uomo utilizzando esclusivamente il pensiero, grazie a nanorobot che hanno rilasciato all'interno di alcuni scarafaggi dosi programmate di farmaci, in risposta all'attività cerebrale di chi ha condotto l'esperimento. Una tecnica che - sostengono già alcuni - potrebbe essere molto utile per il trattamento...--> LEGGI TUTTO

Categorie
Le vostre email

Volete sapere perché siamo 73° per libertà di stampa? Eccovi serviti!

Libertà di stampa - in Italia siamo semi-liberi di Godot_74 L'Italia nel 2015 è scesa al 73° posto nella classifica sulla "libertà di stampa". Viene definita anche "semi-libera". Più che parlare di libertà di stampa, però, forse sarebbe il caso di concentrare l'attenzione sulla sua completezza, indipendenza ed obiettività. (altro…)...--> LEGGI TUTTO

tasto_newsletter
Video dal web

Renzi vs Gruber: volata finale sul Referendum

Renzi Gruber Referendum Otto e 1/2 Sintesi dell'intervento di Matteo Renzi, questa sera, a Otto e Mezzo, per la volata finale sul Referendum Costituzionale....GUARDA

La Santanché furiosa sui pallisti Pd diventa una bestia

la santanche furiosa sui pallisti pd diventa una bestia Daniela Santanché si infuria a Coffee Break sul voto di Forza Italia alla Camera sulla Riforma Costituzionale, e chiede il fact checking. Guarda anche: ...GUARDA

Referendum: le COJONATE di Franceschini e Poletti sulle ragioni del Sì

Referendum: le COJONATE di Franceschini e Poletti sulle ragioni del Sì Le cojonate di Franceschini e Poletti, ministri della cultura e del lavoro, a Tribuna Politica di Semprini, nel tentativo imbarazzante di difendere le ragioni del sì al Referendum Costituzionale, fanno sembrare le forziste Laura Ravetto e Anna Maria Bernini due emerite costituzionaliste. Tante fesserie tutte insieme...GUARDA

Scontro Berlusconi Berlinguer sul Referendum: “Qualcos’altro da aggiungere?”. “Sì: sarebbe un regime!”

Berlusconi Berlinguer Referendum Scontro tra Silvio Berlusconi e Bianca Berlinguer, che non gli permette di elencare le ragioni del No al Referendum Costituzionale. - "Ha qualcos'altro da aggiungere?". - "Sì... Sarebbe un regime!"....GUARDA

Fusaro: se vince il No, arriverà un governo tecnico guidato da Mario Draghi

Fusaro: se vince il No, arriverà un governo tecnico guidato da Mario Draghi Diego Fusaro: "Se al Referendum Costituzionale vince il sì, come vogliono le élite, distruggono la Costituzione, desovranizzano lo Stato e impongono l'Unione Europea come Banca Centrale che decide per tutti. Se vince il no l'élite ha pensato anche al piano B, perché il popolo si sta...GUARDA

MELONI A RENZI: SCIOCCATA DA QUANTO SEI BUGIARDO!

giorgia meloni vs matteo renzi sei un bugiardo Giorgia Meloni si scontra violentemente con Matteo Renzi, durante la campagna per il referendum costituzionale, sul Porcellum e sulle liste bloccate, che Renzi sostiene di avere tolto dall'Italicum....GUARDA

Silvio Berlusconi su Beppe Grillo: “Non posso parlarne bene”.

Berlusconi su GrilloSilvio Berlusconi su Beppe Grillo a Matrix: "Mi piace parlare delle persone quando posso parlarne bene. Quando devo parlarne malissimo, ...evito". ...GUARDA

Nino Galloni mena schiaffoni anche alla Presidenza del Consiglio

galloni marattin Nino Galloni si scontra con Luigi Marattin, consigliere economico della Presidenza del Consiglio di Matteo Renzi, su banche, Referendum, privatizzazioni, debito pubblico, mercati e scenari catastrofici....GUARDA

Film, libri e Dvd

Il ritorno alla bellezza passa anche dall’acquisto di un oggetto di design

Design e bellezza Ci sono oggetti che devono semplicemente funzionare, non importa quanto siano brutti. E, soprattutto, devono rompersi in fretta, in maniera da poter essere acquistati nuovamente, e poi ancora, e ancora, infinite volte. Tante quante bastano a soddisfare le esigenze del sistema produttivo. Altri devono semplicemente essere...==> GUARDA TUTTO ==>

Le cuffie migliori per la musica

Cuffie Pryma C'era un tempo in cui il mangiadischi la faceva da padrone. La cosiddetta alta fedeltà era un lusso per pochi, spesso riservata agli studi di registrazione dove le celebrità registravano le loro nuove hits. Poi vennero gli Hi-Fi, prodotti consumer ma con la capacità di riprodurre un'ampia...==> GUARDA TUTTO ==>

Lights Out: Terrore nel Buio – Trailer Hd ITA ufficiale #NonSpegnereLaLuce – film horror

LIGHTS OUT TERRORE NEL BUIO TRAILER ITA HD UFFICIALEIl trailer HD ITA (in italiano) di Lights Out: terrore nel buio. #NonSpegnereLaLuce I migliori film horror a casa tua: Film Horror al Cinema. Dal produttore James Wan (“L’evocazione-The Conjuring”), è in arrivo il racconto di un terrore sconosciuto in...==> GUARDA TUTTO ==>