Spuntano le chiese come i… funghi!

 


Il blog si è occupato spesso delle inchieste di Enzo Di Frenna sul traffico di Ayahuasca, il potente allucinogeno sul quale Juan Ruiz Naupari parrebbe avere edificato la sua chiesa: l’associazione Inkarri. Enzo è stato anche oggetto di minacce legali da parte dell’avvocato di Figueroa il vero cognome di Naupari -, alle quali ha tuttavia risposto con l’inasprimento delle indagini e con un’ulteriore puntata di approfondimento.

Ricevo e volentieri pubblico l’intervento di oggi, che potremmo sinteticamente intitolare: Ayahuasca, …e sai cosa bevi!

 

 

Caro Claudio, la Rete può aiutare a fare chiarezza su molte informazioni vendute come verità – e in tv abbiammo esempi deliranti . E’ necessario fare parlare le persone competenti e, soprattutto, bisogna avere un canale da cui trasmettere. Internet lo consente e quindi permette una informazione più obiettiva, forse un tantino più vicina alla verità. Nel caso dell’Ayahuasca una bevanda psichedelica che si sta trasformando in un lucroso business psichedelico – si gioca molto sul fatto che in Italia non è illegale. Ma si evita di dire che tale sostanza contiene un principio attivo, la DMT, che è una sostanza stupefacente inserita nella tabella I della legge 49/2006 (Fini-Giovannari) e dunque, se qualcuno la vende o la spaccia, rischia dai 6 ai 20 anni di carcere. Me ne sono occupato approfonditamente in una mia recente videoinchiesta e ora – una volta per tutte – ne parla con chiarezza uno dei maggiori esperti di sostanze stupefacenti che abbiamo in Italia e in Europa: Annunziata Lopez, tossicologo forense, consulente del Dipartimento Sanità del Ministero dell’Interno, docente di tossicologia forense all’Università la Sapienza di Roma e consulente chimico forense di importanti processi, come il caso Ustica e la vicenda del banchiere Calvi.L’Ayahuasca è molto diffusa in Perù. A quanto pare è il primo Paese esportatore, poiché le autorità locali ne tollerano l’uso (porta anche turismo). Da questo paese partono numerosi “corrieri” che usano vari trucchi per farla arrivare in Europa, via Portogallo e Spagna. Anche in Brasile ed Ecuador l’Ayahuasca è molto diffusa: i brasiliani seguono la dottrina del Santo Daime(altro nome della pianta) e gli ecuadoregni seguono principalmente la comunità indigena degli Shuar. In entrambi i casi si sono registrate vicende giudiziarie, con soggetti indagati e processati per detenzione di Ayahuasca. La comunità del Santo Daime ha avuto parecchi problemi in Brasile, ed anche in Francia e in Italia (24 arresti nel 2005, poi prosciolti nel 2006). Altri arresti si sono verificati in Oregon, Irlanda, Spagna ed altri Paesi. Dunque, i rischi penali sono reali. In Ecuador, invece, nel 2007 sono stati ritrovati i corpi di Denis Tronchin ed Emiliano Eva, entrambi veneti, che secondo l’Interpol sono morti in seguito ad una overdose di Ayahuasca consumata con uno sciamano della comunità locale.I “corrieri” sudamericani scelgono il Portogallo e la Spagna, perché sono facilitati dall’uso della lingua spagnola e portoghese. Da questi due Paesi altri “corrieri” si dirigono verso l’Inghilterra, la Francia, la Germania e l’Italia. I metodi per nasconderla ai controlli – soprattuto in aeroporto – sono tanti: all’interno di pacchetti da tè, in scatole regalo, nelle confezioni di incenso, ecc. I peruviani sono presi di mira negli aeroporti – sostengono fonti investigative – poiché il Perù è anche il secondo produttore al mondo di cocaina. Quindi, di solito, i peruviani viaggiano “puliti”. E’ più facile affidarla a complici europei, poiché passano più inosservati. Spesso questi complici viaggiano in treno, un mezzo dove ci sono meno controlli.Negli ultimi tempi l’Ayahuasca si vende facilmente anche su alcuni siti Internet e le bustine con la polvere delle due piante vanno da 30 euro fino anche a 1.000 euro. In fenomeno è in forte espansione anche in Italia. Si tratta, in realtà, di una bevanda considerata sacra dalle antiche popolazioni indigene del bacino amazzonico, in grado di favorire il contatto con il mondo degli antenati. Infatti, è chiamata anche la Liana degli Spiriti. E’ stata da sempre usata da curanderi e sciamani per guarire gli abitanti dei villaggi, senza mai chiedere denaro in cambio poichè il fine è la guarigione dell’anima. Oggi, invece, questa sostanza si sta trasformando in un lucroso business. In Spagna, all’inizio del 2009, è stata sequestrata dalla Polizia Ayahuasca per un valore di 1 milione e 200 mila euro. E ci risulta – da fonti di polizia – che la vendita è in forte espansione anche nel resto dell’Europa.

L’Ayahuasca è un po’ come la cioccolata, cioè è una bevanda preparata dall’uomo. Di solito si usano due piante: la Banisteriopsis caapi, che contiene gli alcaloidi harmina e armalina, e la Psychotria viridis, una pianta che possiede gradi quantitativi di Dimetiltriptamina – come detto prima, il DMT – che ha forti effetti allucinatori. In altri casi, invece, si usa la Diplopterys cabrerana, una pianta che anch’essa contiene triptamine. Quindi, tornando all’esempio della cioccolata, se usate molto cacao avrete una bevanda molto scura e ricca di cabossa. Con l’Ayahuasca, invece, se usate molta Psycotria Viridis, avrete una potente bevanda allucinogena, grazie appunto alla presenza dalla sostanza stupefacente DMT, vietata in molti Paesi. Tale bevanda, tra l’altro, si vende a caro prezzo in bottiglie chiamate abitualmente “le madri“, dove c’è un alto concentrato di principio attivo, che poi vengono conservate in frigo e diluite per ricavarne maggiori quantitativi.

Ecco il parere della dottoressa Lopez.

Blog – La DMT. Cioè la dimetiltriptamina, è una sostanza stupefacente illegale in Italia e in Europa?

Lopez – «La DMT è una sostanza che è classificata dalla nostra legge sugli stupefacenti, nel Testo Unico relativo, come sostanza stupefacente della Tabella I. Quindi, a tutti gli effetti, è una sostanza stupefacente. Ed anche in Europa e nella maggior parte degli Stati, con diversa formulazione delle leggi, è comunque considerata stupefacente»

Blog – «Quali sono gli effetti della DMT sull’individuo?»

Lopez – «La DMT è un allucinogeno. Quindi da allucinazioni visive, uditive, depersonalizzazione, quindi tutto il quadro classico delle sostanze cosiddette allucinogene»

Blog – «Si può dire che una persona che assume DMT si trova in uno stato alterato di coscienza, l’equivalente di una trance?»

Lopez – «Certamente. Lo ripeto, uno dei sintomi è proprio la depersonalizzazione. Quindi uscire da quella che è la personalità di un soggetto, con alterazioni importanti.»

Blog – «E quali sono invece i rischi sulla salute per chi invece assume DMT?»

Lopez – «Si tratta comunque di sostanze anfetaminosimili, quindi quello che può essere il corredo – per esempio – di aritmie o di piccoli infarti cerebrali.»

Blog – «Quindi c’è un possibile rischio per il cuore?»

Lopez – «Certo»

Blog – «Senta, veniamo all’Ayahuasca. E’ una bevanda, non esiste in natura come pianta, ma è il risultato di due piante elaborate in varie parti del mondo, soprattutto in Sudamerica. Una di queste due piante, la Psicotria Viridis, contiene DMT. Mi può dare cortesemente, da esperta tossicologa, una sua definizione dell’Ayahuasca?»

Lopez – «L’Ayahusca è una bevanda. Cioè viene venduta e commercializzata come bevanda, ed è il risultato da estrazione da piante… due piante in genere. Come in tutte le piante la composizione è molto ricca di una serie di sostanze, che sono sali minerali, ecc, e nel caso specifico di alcaloidi. Tra questi alcaloidi abbiamo appunto la DMT. Perché l’associazione? In una di queste piante, questi altri alcaloidi inibiscono un enzima – che è l’aminossidasi – che rallenta enormemente il metabolismo del principio attivo, cioè della DMT. Quindi l’effetto si prolunga nel tempo, perché non viene resa possibile l’iimediatezza dell’assunzione e la metabolizzazione del principio attivo.»

Blog – «Quindi diciamo che chi assume Ayahuasca ha un effetto che dura nel tempo…»

Lopez – «Dura molto di più perché l’eliminazione è molto più lenta»

Blog – «Che cosa accade se una persona qualsiasi trasporta con sé bottiglie di Ayahuasca liquida ad alto concentrato, che chiamano “la madre” e la commercializza, la vende ad un gruppo di persone?»

Lopez – «La vendita di questa bevanda dovrebbe essere proibita. Nel senso che, non è la pianta come tale, ma è già un estratto , quindi già finalizzato a ottenere una sostanza – una bevanda in questo caso – che contenga il principio attivo di cui abbiamo detto prima, cioè la DMT. Quindi se viene sequestrata a una persona una certa quantità, qualunque sia – un litro, due litri – è chiaro che va analizzata prima di potersi configurare il reato di detenzione a scopo illecito o a scopo di lucro di una sostanza che comunque è stupefacente… Quindi il punto è: il sequestro, l’analisi del prodotto, e quindi in questo caso di detenzione e spaccio – perché se la vende, la spaccia – e automaticamente di spaccio di sostanze stupefacenti.»

Blog – «Quindi il legislatore in Italia non avrebbe potuto mettere in tabella I della legge 49/2006, in quanto di per sé mette il principio attivo…»

Lopez – «In genere viene messo comunque il principio attivo, perché è il principio attivo che comanda, per gli effetti e per quant’altro…»

Blog – «Dottoressa, facciamo il caso specifico di una persona che assume un certo quantitativo di Ayahuasca liquida: ad esempio, un bicchiere, due bicchieri, quattro bicchieri, e lo assume anche più volte in una settimana o due settimane. Quali sono gli effeti e i rischi sulla salute?

Lopez – «Sono sempre legati alla concentrazione della sostanza, ovviamente. Poi dipende da quanto è concentrata, dalle modalità con cui la beve – lentamente, velocemente – eccetera. Sono tante le condizioni, ma i rischi sono sempre quelli di una sostanza che ha degli effetti…»

Blog – «Cioè?»

Lopez – «Gli effetti che abbiamo detto prima: aritmia, problemi cardiaci, visioni, allucinazioni visive, uditive… Il quadro sintomatologico è quello: sarà più o meno grave se io ne prendo di più o se ripeto le assunzioni…»

Blog – «Dottoressa, in soggetti che hanno eventualmente un equilibrio psicologico fragile, cioè in persone che in qualche modo hanno una personalità non completamente strutturata, che effetto può avare l’assunzione costante e continua dell’Ayahuasca e in quantitatà di un certo peso?»

Lopez – «Avendo come effetto proprio di questa sostanza la depersonalizzazione, chiaramente può avere effetti sui comportamenti. Ma sempre, quando si è sotto l’effetto di queste sostanze, si ha una alterazione importante della personalità».

 

  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

16 risposte a Spuntano le chiese come i… funghi!

  • 6
    uruk-hai

    Quel che non riesco a concepire è quanto disperati bisogna essere per poter credere a questi personaggi che si dichiarano santoni e che poi dimostrano di adorare sempre e solo il solito dio denaro. Un po come chi ti propone un lavoro…ma prima devi pagare!

  • 5
    Heaven

    In pratica qui si vuole impedire a questo signore, Juan Ruiz Naupari, di commercializzare per suo conto questa bevanda, che è considerata normale a casa sua, ho capito bene? Perchè? Sono morte delle persone? Quante ne muoiono? Non sarebbe meglio concentrare le forze sulla cocaina o sulla extasi?

    Qui c’è qualcos’altro sotto.

     

    Claudio secondo me dovresti lasciare perdere questa faccenda, non porta da nessuna parte e non è di utilità a nessuno. Interessante quanto vuoi, magari sei affezionato al tema, oppure ti danno dei soldi per pubblicizzare il filmato di Enzo, ma altri motivi concreti per parlare di questa usanza dell’altro capo del mondo NON NE VEDO. Non diventerà mai una cosa MAINSTREAM qui in italia come la coca o l’exctasi… quindi… va bhè, buon lavoro…

    • 5.1
      uruk-hai

      @Heaven

      In Ecuador, invece, nel 2007 sono stati ritrovati i corpi di Denis Tronchin ed Emiliano Eva, entrambi veneti, che secondo l’Interpol sono morti in seguito ad una overdose di Ayahuasca consumata con uno sciamano della comunità locale.

      Probabilmente non hai letto attentamente l’articolo e non hai ascoltato il video, quindi ti è sfuggito che si sta parlando di una droga (contiene Dimetiltriptamina, cioè DMT) il cui abuso può portare alla morte e che si sta velocemente diffondendo anche in Europa e in italia; non è semplicemente un rituale esotico innocuo. Data la pericolosità di questa sostanza non mi pare sia un argomento futile ed anzi essere informati sulla diffusione di una nuova droga è un servizio pubblico utilissimo oltre che doveroso per chi ne è a conoscenza e può diffonderne le informazioni in merito. Inoltre si parla anche di una setta che usa l’Ayahuasca per truffare le persone a scopo di lucro. Tutto questo, se si fa attenzione a leggere e ascoltare, porta a qualcosa, porta alla consapevolezza e ci mette in guardia.

  • 4
    topo.ruggente

    Qualcuno mi spiegherebbe il senso di questa frase?

    “el caso dell’Ayahuasca una bevanda psichedelica che si sta trasformando in un lucroso business psichedelico – si gioca molto sul fatto che in Italia non è illegale. Ma si evita di dire che tale sostanza contiene un principio attivo, la DMT, che è una sostanza stupefacente inserita nella tabella I della legge 49/2006 (Fini-Giovannari) e dunque, se qualcuno la vende o la spaccia, rischia dai 6 ai 20 anni di carcere.”

    Come si può finire in carcere per vendere qualcosa di legale?

    Significa per caso che esiste un’elenco di droghe (illegali) ed un altro di sostanze attive (illegali)?

    Se vendessero delle patatine al THC (Tetra-idro-cannabinolo) facendoti pagare le patatine sarebbe legale?

  • 3
    blastlikecrazy

    Questo tipo di video lo vedrei meglio trasmesso da rete 4 o Rai 1.  Mirato ad un pubblico senza conoscenza non analizza a fondo il soggetto (Ayahuasca) sviando l’attenzione  su un fatto negativo che non ha niente a che vedere con il soggetto stesso. Di truffatori al mondo ce ne sono e quasi tutti e per le loro truffe non usano l’ayahuasca.

    L’ayahuasca non e’ una droga ricreativa e tanto meno il DMT. Nessuno fa uso di queste sostanze abitualmente ed il DMT viene generato anche naturalmente dal corpo umano.

    Si puo’ morire di DMT?? anche di dentifricio si puo’ morire: il fluoruro di sodio e’ un veleno e la dose letale per ‘essere umano e’ di 70mg/kg. Perche’ al supermercato non esiste un dentifricio senza fluoro? Perche’ e’ contenuto anche in certe acque mineali ed in america lo immettono direttamente nell’aquedotto contaminando non solo l’acqua, ma tutti i prodotti  alimentari che per la loro produzione usano acqua di acquedotti fluorati?

    Do perfettamente ragione a Ccciput 87.

    Meno male che questo post e’ dl 30/12/09 

    Anno nuovo. vita nuova 

    • 3.1
      blastlikecrazy

      Mi correggo:

      leggendo il titolo del post “Spuntano le chiese come i funghi”  mi sono reso conto che il soggetto del post non e’ l’ayahuasca, ma la truffa perpetrata usando L’ayahuasca come mezzo per raggirare la gente. Invece poi il video parla dell’ illegalita’ della stessa a dei suoi presunti pericoli.

      Ma il soggetto non era la truffa??? Se l’ayahuasca non avesse nessuna controindicazione e fosse legale la truffa non sarebbe stata possibile????  

    • 3.2
      topo.ruggente

      Ti chiedi se di DMT si puó morire?
      Certamente come di alcool, basta mettere una persona sotto l’effetto del DMT alla guida di un’auto.

      Mentre onestamente prima di bervi le “boutade” sui dentifrici fluorati usate una calcolatrice.
      Il dentifricio in italia contiene 0,1% di fluoro (o anche meno se non medicale)
      il tubetto standard é di 75ml
      la dose letale é di 70mg/Kg

      Non conoscendo il peso specifico del dentifricio ipotizzo un 2kg/l

      Quindi un tubetto contiene 150g di dentifricio pari al 0,15g (150mg) di fluoruro di sodio.
      La quantitá necessaria ad uccidere 2Kg di persona.

      Un adulto (60Kg) dovrebbe ingurgitare (non usare) 30 tubetti (4,5Kg) di dentifricio per morire, a parte lo schifo, uno dei modi più costosi di suicidarsi.
      Ah l’assunzione deve essere più o meno contestuale, visto che il fluoruro di sodio in eccesso è facilmente rilasciato dal corpo.
      Inoltre non é tanto semplice, visto che anche un solo cucchiaio induce al vomito.

      Resto in dubbio su quanto potrebbe essere pericoloso mangiarsi 4,5Kg di dentifricio anche senza il fluoro.

  • 2
    Rudy

    Napolitano inaugura canale YouTube

    ANSA – ‎2 ore fa‎
    (ANSA) – ROMA, 30 DIC – Con il messaggio di fine anno del presidente della Repubblica agli italiani, il Quirinale lancia domani il suo canale ufficiale su YouTube. All’indirizzo http://www.youtube.com/presidenzarepubblica, il canale raccoglie filmati degli
     
    E’ ora di sp****narli…
    scriviamo tutti.
     
    ciao
    • 2.1
      uruk-hai

      Avevo già visto la segnalazione sul sito di Beppe Grillo e sono andato a guardare il nuovo canale della Presidenza della Repubblica…ma guarda caso hanno disabilitato i commenti. Temono di essere annegati nell’amore che i cittadini nutrono per loro…

      HANNO UNA GIGANTESCA PAURA DI NOI E DELLA REALTÀ!

  • 1
    orlando

    …Claudio, Tanti Auguri di Buon Anno a Te

    e famiglia ed anche a Tuoi Collaboratori.

    Auguri! Maurizio Tesei

  • 0
    Fabiuzzu

    Della serie: “Buon 2010 che al peggio non c’è mai fine”.

    Una domanda: forse mi è sfuggito ma non si parla di “dipendenza”. Forse che l’assunzione del DMT deve essere imposta?

  • -1
    GianniGirotto

    Ennesimo esempio pratico di Circonvenzione d’incapace……http://giannigirotto.wordpress.com/2009/09/01/i-miei-credo-circonvezione-dincapace/

  • -2
    robius

    Secondo me Di Frenna , un po come Messora, a volte non riesce a frenare il suo divismo, si attaccano ovunque pur di alimentare il loro mito. …e pensare che ho messo byoblu 1° come miglior sito su ” il fatto “.

    Ragazzi sveglia!!   

    Abbiamo bisogno di gente sobria, moderna e con la mente aperta, di questurini antitutto ce ne sono abbastanza.

  • -3

    tutto molto chiaro ma scusate perchè si devono mettere musichine di sottofondo durante l’intervista alla tossicologa ? poi critichiamo Studio Aperto  … vabbè…

  • -4
    jUVI nOT

    A     U     G     U     R     I

    a tutti quelli che lavorano per un’Italia libera e giusta.

  • -5

    riguardo al video

    il mio non vuol essere assolutamente un invito all’uso di stupefacenti, ne’ tantomeno giustificare chi come il signore che appare all’inizio del filmato compiono vere e proprie Circonvenzioni d’incapaci (come dice GianniGirotto), ma trovo importante dire che molte persone al mondo ritengono che comunque l’assunzione di tale sostanza (a seguito di un cammino personale determinato, mai in maniera repentina… si parla di una volta nella vita… o quando comunque lo si ritiene opportuno … mai abusandone come evidentemente sarebbe portata a fare gente stupida che non tiene alla propria persona e cerca nell’abuso la via d’uscita da un sistema estremamente repressore quale quello in cui noi tutti viviamo) possa avere notevoli effetti sulla propria psiche…

    di testimonianze di persone che hanno provato tale cammino e tale sostanza nel web ce ne sono molte, e non si tratta di sciroccati qualunque…

    uno dei tantissimi esempi che possiamo trovare sul nostro amato internet è quello di Sergio Ramazzotti (inviato de “la repubblica”) che ha scritto un articolo a riguardo della sua assunzione di tale sostanza:

    http://attentialweb.blogspot.com/2009/01/ayahuasca-un-viaggio-nellanima.html

    inoltre mi piacerebbe che tutti sapessero che la tanto spaventosa sostanza DMT è normalmente prodotta in blande quantita’ ogni notte in ogni corpo umano, nella fase rem la ghiandola pineale secerne tale sostanza all’interno del nostro organismo naturalmente.

    è ovvio che l’abuso di tale sostanza puo’ essere estremamente dannoso al fisico e alla stessa psiche dell’utilizzatore, è ovvio anche che chi sfrutta la debolezza e la stupidita’ altrui per far soldi è un criminale.

    Personalmente sono convinto che il problema piu’ grande è esattamente quella debolezza e stupidita’ dei singoli… che si trasforma in quella delle masse che come anche tu claudio dici spesso nei tuoi interventi ha la testa lavata da un’informazione parziale e pilotata…

    Grazie per il tuo costante lavoro Claudio e buon anno.

    segnalo a tutto il blog questo link che delinea con una serie di scatti fotografici l’andamento degli ultimi dieci anni.

    http://www.boston.com/bigpicture/2009/12/the_decade_in_news_photographs.html

    buon anno a tutti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di ByoBlu.


Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee
* messaggi eccessivamente lunghi
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio. Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

I Mini Blu

Grazie Giorgio Napolitano!? Chapeau!? Si sono bevuti il cervello!?

M5S Grazie Giorgio Stiamo parlando di Giorgio Napolitano? Quello che nel 2011 ha spianato la strada alla troika del governo Monti? Quello che ha firmato qualunque cosa? Quello che nel 2013, quando c'erano le consultazioni per formare un nuovo governo, ha chiamato al Quirinale Pdl e Pd ignorando il...--> LEGGI TUTTO

Ce lo chiede Beppe

Ce lo chiede Beppe Quindi, ricapitolando, il "collegio dei probiviri" di un movimento di democrazia diretta come il M5S è composto da tre nomi fatti per intero dal capo politico, senza che la "rete" possa nominarli non dico tutti, ma almeno un paio o anche uno solo. Peggio del direttorio dove...--> LEGGI TUTTO

Vota Byoblu ai Macchianera Internet Awards 2016. Mancano poche ore! Hai votato!?

macchianera internet awards 2016 vota byblu Vuoi contribuire in qualche modo a far conoscere questo blog? Ci sono tre giorni di tempo per votare Byoblu ai Macchianera Internet Awards 2016. Votate per almeno 10 categorie e usate un vostro indirizzo email reale, altrimenti il vostro voto sarà nullo. Byoblu si trova nella categoria "30....--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

La lettera di una mamma lavoratrice che fa venire il magone

Mamme lavoratrici: la triste realtà che si cela dietro alla famiglia del Mulino BiancoPubblico questa lettera (inviata a Beppe Severgnini sul Corriere della Sera), che fa venire il magone non solo a chi l'ha scritta ma anche a me che l'ho letta, e nella quale credo si riconoscano tante, troppe mamme lavoratrici, perché sia motivo di riflessione sul modo in cui si è...--> LEGGI TUTTO

La lobby dello zucchero uccide – i nuovi documenti tenuti nascosti

la lobby dello zucchero uccideNEW YORK: Decine di scienziati, negli Anni 60, furono pagati dall'industria americana dello zucchero per sminuire il collegamento tra consumo di zucchero e problemi cardiaci e spostare così l'attenzione sui grassi saturi. A rivelarlo sono una serie di nuovi documenti scoperti recentemente da un ricercatore della University of California di...--> LEGGI TUTTO

Caro M5S, volete allargare il direttorio? Bene, ma dovreste fare così…

votazione online democrazia direttaBarbara Lezzi, senatrice M5S, ha rilasciato un'intervista al Fatto Quotidiano sulle questioni romane. L'ipotesi, che alcuni organi di stampa dicono condivisa anche dalla Casaleggio Associati, è quella di allargare il direttorio a 30/40 persone. Una vera e propria struttura di intermediazione (di quelle che ancora oggi non sono previste dal "Non...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

Dai siti web agli oggetti web: la rete delle idee che sta per arrivare.

Libro digitale su una panchina internet delle cose Che lo crediate o no, c'è stato un tempo in cui per costruire un sito web di successo bastava conoscere un po' di html. Era la fine degli anni '90 ed è stato così anche per una buona parte degli anni 2000. Affittavi un po' di spazio...--> LEGGI TUTTO

Come funziona l’Italia: noi siamo quelli con il fiore in mano

Come funziona l'ItaliaCome funziona l'Italia Ecco come funziona la nostra società. Questa è l'Italia. E, ...caso mai cercaste il pallino "voi siete qui", in questo disegno noi siamo quelli con il fiore in mano....--> LEGGI TUTTO

I nanorobot a controllo mentale che vi osserveranno.

I NANOROBOT A CONTROLLO MENTALE CHE VI OSSERVERANNOPer la prima volta, una creatura vivente è stata controllata dall'uomo utilizzando esclusivamente il pensiero, grazie a nanorobot che hanno rilasciato all'interno di alcuni scarafaggi dosi programmate di farmaci, in risposta all'attività cerebrale di chi ha condotto l'esperimento. Una tecnica che - sostengono già alcuni - potrebbe essere molto utile per il trattamento...--> LEGGI TUTTO

Categorie
Le vostre email

Volete sapere perché siamo 73° per libertà di stampa? Eccovi serviti!

Libertà di stampa - in Italia siamo semi-liberi di Godot_74 L'Italia nel 2015 è scesa al 73° posto nella classifica sulla "libertà di stampa". Viene definita anche "semi-libera". Più che parlare di libertà di stampa, però, forse sarebbe il caso di concentrare l'attenzione sulla sua completezza, indipendenza ed obiettività. (altro…)...--> LEGGI TUTTO

tasto_newsletter
Video dal web

Renzi vs Gruber: volata finale sul Referendum

Renzi Gruber Referendum Otto e 1/2 Sintesi dell'intervento di Matteo Renzi, questa sera, a Otto e Mezzo, per la volata finale sul Referendum Costituzionale....GUARDA

La Santanché furiosa sui pallisti Pd diventa una bestia

la santanche furiosa sui pallisti pd diventa una bestia Daniela Santanché si infuria a Coffee Break sul voto di Forza Italia alla Camera sulla Riforma Costituzionale, e chiede il fact checking. Guarda anche: ...GUARDA

Referendum: le COJONATE di Franceschini e Poletti sulle ragioni del Sì

Referendum: le COJONATE di Franceschini e Poletti sulle ragioni del Sì Le cojonate di Franceschini e Poletti, ministri della cultura e del lavoro, a Tribuna Politica di Semprini, nel tentativo imbarazzante di difendere le ragioni del sì al Referendum Costituzionale, fanno sembrare le forziste Laura Ravetto e Anna Maria Bernini due emerite costituzionaliste. Tante fesserie tutte insieme...GUARDA

Scontro Berlusconi Berlinguer sul Referendum: “Qualcos’altro da aggiungere?”. “Sì: sarebbe un regime!”

Berlusconi Berlinguer Referendum Scontro tra Silvio Berlusconi e Bianca Berlinguer, che non gli permette di elencare le ragioni del No al Referendum Costituzionale. - "Ha qualcos'altro da aggiungere?". - "Sì... Sarebbe un regime!"....GUARDA

Fusaro: se vince il No, arriverà un governo tecnico guidato da Mario Draghi

Fusaro: se vince il No, arriverà un governo tecnico guidato da Mario Draghi Diego Fusaro: "Se al Referendum Costituzionale vince il sì, come vogliono le élite, distruggono la Costituzione, desovranizzano lo Stato e impongono l'Unione Europea come Banca Centrale che decide per tutti. Se vince il no l'élite ha pensato anche al piano B, perché il popolo si sta...GUARDA

MELONI A RENZI: SCIOCCATA DA QUANTO SEI BUGIARDO!

giorgia meloni vs matteo renzi sei un bugiardo Giorgia Meloni si scontra violentemente con Matteo Renzi, durante la campagna per il referendum costituzionale, sul Porcellum e sulle liste bloccate, che Renzi sostiene di avere tolto dall'Italicum....GUARDA

Silvio Berlusconi su Beppe Grillo: “Non posso parlarne bene”.

Berlusconi su GrilloSilvio Berlusconi su Beppe Grillo a Matrix: "Mi piace parlare delle persone quando posso parlarne bene. Quando devo parlarne malissimo, ...evito". ...GUARDA

Nino Galloni mena schiaffoni anche alla Presidenza del Consiglio

galloni marattin Nino Galloni si scontra con Luigi Marattin, consigliere economico della Presidenza del Consiglio di Matteo Renzi, su banche, Referendum, privatizzazioni, debito pubblico, mercati e scenari catastrofici....GUARDA

Film, libri e Dvd

Il ritorno alla bellezza passa anche dall’acquisto di un oggetto di design

Design e bellezza Ci sono oggetti che devono semplicemente funzionare, non importa quanto siano brutti. E, soprattutto, devono rompersi in fretta, in maniera da poter essere acquistati nuovamente, e poi ancora, e ancora, infinite volte. Tante quante bastano a soddisfare le esigenze del sistema produttivo. Altri devono semplicemente essere...==> GUARDA TUTTO ==>

Le cuffie migliori per la musica

Cuffie Pryma C'era un tempo in cui il mangiadischi la faceva da padrone. La cosiddetta alta fedeltà era un lusso per pochi, spesso riservata agli studi di registrazione dove le celebrità registravano le loro nuove hits. Poi vennero gli Hi-Fi, prodotti consumer ma con la capacità di riprodurre un'ampia...==> GUARDA TUTTO ==>

Lights Out: Terrore nel Buio – Trailer Hd ITA ufficiale #NonSpegnereLaLuce – film horror

LIGHTS OUT TERRORE NEL BUIO TRAILER ITA HD UFFICIALEIl trailer HD ITA (in italiano) di Lights Out: terrore nel buio. #NonSpegnereLaLuce I migliori film horror a casa tua: Film Horror al Cinema. Dal produttore James Wan (“L’evocazione-The Conjuring”), è in arrivo il racconto di un terrore sconosciuto in...==> GUARDA TUTTO ==>