L’attentato fallito ad Antonio Di Pietro

 La pioggia lava via tutto. Forse per questo ieri pomeriggio ne cadeva tanta. Scrosciava sui visi e si infiltrava sotto alle sciarpe, per gocciolare poi lungo la schiena. Un sintomo meteosomatico del cielo sopra Milano, che voleva contribuire a sciogliere nei canali fognari tutti i liquami che ancora inquinano le vie arteriose e metropolitane di una città che una volta era il simbolo dei lavoratori.
Intestando una via a Bettino Craxi, diventerebbe il simbolo degli estorsori.

 

Grillo sembrava un mocio Vileda. Temevo che decidesse da un momento all’altro di scrollarsi i capelli e mandarmi in corto circuito la videocamera. Di Pietro ha seriamente rischiato di fare un bagno di folla, e siccome è un uomo realista, il bagno non avrebbe potuto essere metaforico.
A metà del suo discorso, il camion ha iniziato a inclinarsi in maniera preoccupante sotto al peso dei fotografi e dei cameramen che avevano invaso il piano di carico. Ricca si aggirava implorando tutti di scendere, gli ammortizzatori scricchiolavano e cedevano da un lato, ad ogni istante di più. Io non sono scappato. Un blogger è come un capitano impegnato nella battaglia per l’informazione libera: non abbandona mai il suo posto.

Durante il video sentirete un sottofondo di voci concitate, dovute proprio al tentativo di evitare la catastrofe, di salvare il leader dell’unica opposizione possibile dall’eliminazione fisica. In ogni caso, ero già pronto con un coltellino svizzero e un tubo di ketchup a inscenare un attentato frutto del climastavolta sì – di odio. Chissà che non avrebbe fatto schizzare Italia dei Valori in testa al consenso popolare? Di Pietro avrebbe potuto risorgere dal camion, appoggiarsi al predellino e, sostenuto da Grillo e Ricca, mostrare un foruncolo scoppiato alla folla attonita, assumendo un’espressione sofferente e vagamente allucinata anche se non si sarebbe notata tutta sta gran differenza.

Lo psicolabile avrei potuto farlo io. In fin dei conti, se è per una buona causa…

 

Intervista a Claudio Messora, di RobiRaz

 

  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

29 risposte a L’attentato fallito ad Antonio Di Pietro

  • 10
    monimelija

    Claudio, se ci fosse stato l’attentato a Di Pietro, i giornali avrebbero parlato di incidente, come nel caso dei morti nelle carceri.

    A mlung71 consiglio di “andà a lavurà anco a lù” così non perde tempo in commenti sterili.

  • 9

    ho dimenticato di ringraziare Claudio per aver caricato il video immediatamente. Grazie!

  • 8
    uruk-hai

    Stiamo attenti a farci affascinare da belle parole e da atteggiamenti “popolari”. L’idv non è esente da critiche come molti giovani ex iscritti hanno sollevato più volte sulla gestione clientelare e nepotistica dell’idv, soprattutto a livello locale. Con questo non voglio dire che l’idv sia una bufala come sono praticamente tutti gli altri partiti, dico solo che dobbiamo essere molto cauti e soprattutto critici per evitare di essere presi in giro per l’ennesima volta. Consiglio al riguardo di leggere i seguenti articoli, poi ognuno si farà la propria opinione:

    Confronto aperto sull’Italia Dei Valori

    Italia Dei Valori – Paladini di che?

    • 8.1
      topo.ruggente

      PDL, PD, IDV, ECC..

      Ne hai sentito qualcuno dire, guadagnamo troppo e produciamo poco?
      Purtroppo no.

      Il futuro dell’italia esige il rinnovamento in toto della classe politica.

      Tremo a pensare che il meglio che il PD possa offrire all’Italia sia Bersani, per lo meno se sceglievano Maurizio Ferrini ci scappavano 4 risate e la differenza non era poi molta.

  • 7
    Guastatore1986

    MI si blocca il Filmato Byo!!!

  • 6
    Pierpa56

    ahahahah bellissimo il finale (e anche quello che veniva prima).

  • 5
    pietro1983

    BERLUSCONI E’ UN PAGLIACCIO PER IL CIRCO SPERO VENGA SBRANATO DA UN LEONE

  • 4
    Nune

    siamo in due…. anche a me, giusto nel minuto 4:48, il video di di Pietro si blocca ……..

  • 3
    mlung71

    Quello che mi piace e’ che (di viscido pietro) con la sua campagna elettorale sta spostando soltanto i voti del pd verso il suo partito…..bersani e’ un demente che non lo capisce questo.

     

    ps: monimelija Turi_71 sto solo esponendo le frasi lette qui in questo coso o blog

    non mi sembra che abbia scritto qualcosa che non fosse gia’ stato scritto.

    Ripeto meno chiacchiere neno piagnisdei e basta con lo stato servitore alzatevi alla mattina alle 5,00 per andare a lavorare e tornate a casa alle 22,00 guadagnandovi il vostro stipendio e fuori dalle balle i fannulloni statali rovina dell’italia.

    Se i miei commenti sono sterili leggetevi  tutte le minghiate madornali che si scrivono qui’ dentro,posso scriverle anche io qualche minghiata???

    Basta chiacchiere lavorare lavorare lavorare,fuori dalle balle i santoro e i suoi lecchini.

    • 3.1
      Turi_71

      “Basta chiacchiere lavorare lavorare lavorare,fuori dalle balle i santoro e i suoi lecchini”.

      Lavorare, lavorare………..ti si è inchiodata la tastiera oltre al neurone?

      Fuori dalle balle anche Minzolini, Feltri, Belpietro, Vespa, Vinchi, Fede……..ti bastano o continuo?

    • 3.2
      topo.ruggente

      “Andiam, andiam, andiamo a lavorar”

      Ragazzi è arrivato gonzolo l’ottavo dei sette nani.

      Ovviamente secondo lui Fede e Feltri invece sudano sette camice.
      E che dire del figlio di Bossi, costretto a fare il portaborse.
      Non dimentichiamoci del povero Alfano che fa gli straordinari.

      E se vogliamo proprio parlare di opportunisti …
      Chi meglio di Taradash e Capezzone potrebbero spiegarci i trucchi del bungee jumping politico.

      Ma per favore, torna a leggere le poesie di Bondi e smetti di tentare di usare l’intelletto, non è il tuo forte.

    • 3.3
      mlung71

      Seeeeeeeeeee adesso e’ arrivato uno con l’itelletto superiore vero topo.ruggente

      Io non parlo di politica perchè ne capisco poco quindi non fraintendere l’ignoranza  in materia di cui altemente me ne frego con l’intelletto.

      Mi fate soltanto ridere nel legere le vostre minghiate quotidiane come se la vostra incapacita’ di superare l’attuale crisi italiana e’ colpa di un governo o di una singola persona….meno chiacchiere e piu’ lavoro onesto,noi italiani siamo un popolo di opportunisti che con i loro piagnisdei aspettiamo sempre la manna dal cielo e specialmente i sinitroidi non sono abituati a fare sacrifici.

      Son finiti i tempi di craxi che tutti i cani e porci ci hanno mangiato poi e’ facile fare la morale perbenista…siamo un popolo di fannulloni piagnisdei,troppa liberta’ di parola fa’ male ci rivuole la luce nei campi.

      topo.ruggente scommetto che nella vita quotidiana sei soltanto una figura nulla piu’

  • 2

    Io ci provo davvero a fare la cellula, ma è veramente una cosa quasi impossibile, le menti di quelli che provo a far ragionare hanno subito danni irreparabili. Forse per semplificare la cosa e far capire anche ad un ebete come stanno le cose, sarebbe il caso che qualcuno faccia un album delle figurine Panini con le facce dei berluscones e quelle delle persone che sono semplicemente in buona fede. Per berluscones intendo Piero Fassino, Piero Sansonetti, Luciano Violante, Enrico Letta, Nicola Latorre, Giovanna Melandri, Pierferdinando Casini, insomma tutti coloro che ufficialmente non fanno parte del pdl ma che sono il suo complemento. Queste sono le persone da sconfiggere, se vogliamo un’alternativa. Altrimenti fra 4 anni avremo solo una L in meno nel partito di maggioranza.

  • 1
    skatro

    Non so se ho problemi io ma il video di Di Pietro non parte.

    .. il tuoi intervento invece è come sempre chiaro e va dritto al punto. un bel 10 con lode.

  • 0

    x Mlung71, ma anche per tutti gli altri.

    In molti lavoriamo. Tanti lavorano sodo e si sudano, nel vero senso della parola, lo stipendio. Poco più del 10% del mercato mondiale è costituito dalla produzione di beni materiali, tangibili. Poco meno del 90% è costituito da servizi.

    E’ ora di rendersi conto che ogni esser umano potrebbe lavorare 3 – 4 ore al giorno, per aver tutto quel che gli serve per una vita dignitosa, se esistesse la cultura dell’uguaglianza sociale. Poi se uno volesse cmq diventar ricco, potrebbe tranquillamente lavorare le solite 8, 10, 16 ore al giorno, fatti suoi.

    Ma oggi, chi esce alle 5 di mattina e torna alle 22, è solo uno schiavo del sistema, a cui vanno tutti gli onori e i complimenti per la forza d’animo, ma non è così che un uomo libero dovrebbe e potrebbe vivere.

    “lavorare, lavorare, lavorare” è per me un motto da Antica Roma. Il lavoro è complementare all’uomo: c’erano i raccoglitori e i cacciatori. A cui si aggiungeva la costruzione dei ripari delle intemperie. Tutto il resto è una fantomatica rete di abusi per giustificare “l’elevazione” di alcuni elementi approfittatori e fanc**zisti, sul prossimo.

  • -1
    Linus

    Il filmato con Di Pietro a me si blocca sempre al minuto 4:48

  • -2
    Noa

    Solitamente, sono un lettore silenzioso. Tranne che in alcuni casi come questo. A Mulung vorrei dire che sono abbastanza d’accordo con il suo commento (a parte qualche epiteto non proprio condivisibile nè azzeccato). D’altronde, è nota a tutti la situazione della sinistra. Nonostante il giudizio possa essere condivisibile, sono quasi certo che le ragioni che ci hanno portati entrambi a formularlo sono profondamente differenti. Il suo mi sembra un attacco gratuito privo di fondamento (per quanto mi riguarda, è come se avesse gridato “Romanisti m**da – Viva Lazio!”).

    Sono invece molto più in linea con le argomentazioni di Uruk Hai.

    Detto ciò, il mio pessimismo nei confronti della classe politica mi spinge a credere che siano tutti uguali e che il conflitto di interessi non lo ha solo Berlusconi. Nonostante questo, siccome purtroppo vige ancora il sistema secondo il quale chi siede a Palazzo decide della mia/nostra vita, appoggio le decisioni e le scelte quando queste siano opportune e quando no le rifiuto e le combatto. A prescindere dal partito politico. Tutto il resto sono chicchiere.

    P.S.: se mi girano i maroni perchè intitolano una via a Craxi mentre invece mio padre morirà di stenti dopo aver lavorato tutta una vita per mandare me e mio fratello all’università senza che nessuno gli riconosca nulla, non vuol dire che lo faccio perchè non ho altro di meglio da fare. Lavoro tutti i giorni, dalle 8 alle 18.

    Accendere il cervello prima di usare la bocca.

    Luigi

  • -3
    mlung71

    Di pietro un grandissimo leccac**o stronzo

    Bersani il finto-buono pagliaccio leccac**o pure lui

    Gli metteremo anche la luce nie campi a questi 4 disfattisti babbei

    Voglio i soldi dei viscidi santoro travaglio e l’approfittatore salterino del grillo

    Voglio pure la barca  di lam**da ops dalema

    Andate a lavura barbun.

     

    • -3.1

      ….. io mi accontenterei che la gente usasse la ratio….

      …ma credo che in certi casi, equivalga a un miracolo… speriamo negli altri…

    • -3.2
      Turi_71

      Caro mlung71,

      direi che dal tuo nick abbiamo la stessa età, quindi posso darti del TU………..

      Se questa “casa” non ti piace, QUELLA E’ LA PORTA!

      Addio.

  • -4

    Se si fosse verificato questo “finto” attentato, quelli del PDL avrebbero detto che Di Pietro se l’era cercata, perchè istiga all’odio… Una cosa va detta, Silvio Berlusconi è un grande drammaturgo. E’ da Oscar…

    • -4.1
      Turi_71

      “Una cosa va detta, Silvio Berlusconi è un grande drammaturgo. E’ da Oscar…”

      Per me invece è solo un grande STRONZO. Qui si che è da Oscar.

      Perdonami Maxso, e anche tu Claudio, ma proprio non ce la facevo a tenermelo per me.

  • -5
    corfox

    Si blocca il video di Di Pietro pure a me. Comunque, grandi tutti!!!

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di ByoBlu.


Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee
* messaggi eccessivamente lunghi
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio. Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

I Mini Blu

In India schedature biometriche di massa ed eliminazione del cash oltre le 500 rupie.

india schedatura di massa e via i contanti La demonetarizzazione dell'India Lo scorso 8 novembre il nuovo primo ministro indiano Narendra Modi dichiarava fuori corso le banconote da 500 e 1000 Rupie, responsabili di circa l'85% del cash in circolazione in India. Sarebbe come se in Europa venissero eliminate in poche ore le banconote da...--> LEGGI TUTTO

La violazione della legge sulla propaganda elettorale. Registrate e denunciate.

Registra e denuncia violazione della legge sulla propaganda elettorale Ancora adesso, mentre scrivo, a votazioni in corso, se aprite i social network vi potete imbattere facilmente nella propaganda a favore del Sì al Referendum Costituzionale. La campagna per il Sì in rete è stata invasiva e ai limiti dell'illegalità. Cosa dice la...--> LEGGI TUTTO

Grazie Giorgio Napolitano!? Chapeau!? Si sono bevuti il cervello!?

M5S Grazie Giorgio Stiamo parlando di Giorgio Napolitano? Quello che nel 2011 ha spianato la strada alla troika del governo Monti? Quello che ha firmato qualunque cosa? Quello che nel 2013, quando c'erano le consultazioni per formare un nuovo governo, ha chiamato al Quirinale Pdl e Pd ignorando il...--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

Il terribile errore: “È il momento più pericoloso per l’umanità: le élite imparino ad essere umili”. Stephen Hawking

stephen hawkings attente elite di Stephen Hawking, fisico teorico e scrittore Essendo un fisico teorico che vive a Cambridge, ho vissuto la mia vita in una bolla di eccezionale privilegio. Cambridge è una città insolita, tutta incentrata su una delle grandi università del pianeta. All'interno di questa...--> LEGGI TUTTO

La lettera di una mamma lavoratrice che fa venire il magone

Mamme lavoratrici: la triste realtà che si cela dietro alla famiglia del Mulino BiancoPubblico questa lettera (inviata a Beppe Severgnini sul Corriere della Sera), che fa venire il magone non solo a chi l'ha scritta ma anche a me che l'ho letta, e nella quale credo si riconoscano tante, troppe mamme lavoratrici, perché sia motivo di riflessione sul modo in cui si è...--> LEGGI TUTTO

La lobby dello zucchero uccide – i nuovi documenti tenuti nascosti

la lobby dello zucchero uccideNEW YORK: Decine di scienziati, negli Anni 60, furono pagati dall'industria americana dello zucchero per sminuire il collegamento tra consumo di zucchero e problemi cardiaci e spostare così l'attenzione sui grassi saturi. A rivelarlo sono una serie di nuovi documenti scoperti recentemente da un ricercatore della University of California di...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

Dai siti web agli oggetti web: la rete delle idee che sta per arrivare.

Libro digitale su una panchina internet delle cose Che lo crediate o no, c'è stato un tempo in cui per costruire un sito web di successo bastava conoscere un po' di html. Era la fine degli anni '90 ed è stato così anche per una buona parte degli anni 2000. Affittavi un po' di spazio...--> LEGGI TUTTO

Come funziona l’Italia: noi siamo quelli con il fiore in mano

Come funziona l'ItaliaCome funziona l'Italia Ecco come funziona la nostra società. Questa è l'Italia. E, ...caso mai cercaste il pallino "voi siete qui", in questo disegno noi siamo quelli con il fiore in mano....--> LEGGI TUTTO

I nanorobot a controllo mentale che vi osserveranno.

I NANOROBOT A CONTROLLO MENTALE CHE VI OSSERVERANNOPer la prima volta, una creatura vivente è stata controllata dall'uomo utilizzando esclusivamente il pensiero, grazie a nanorobot che hanno rilasciato all'interno di alcuni scarafaggi dosi programmate di farmaci, in risposta all'attività cerebrale di chi ha condotto l'esperimento. Una tecnica che - sostengono già alcuni - potrebbe essere molto utile per il trattamento...--> LEGGI TUTTO

Categorie
Le vostre email

Volete sapere perché siamo 73° per libertà di stampa? Eccovi serviti!

Libertà di stampa - in Italia siamo semi-liberi di Godot_74 L'Italia nel 2015 è scesa al 73° posto nella classifica sulla "libertà di stampa". Viene definita anche "semi-libera". Più che parlare di libertà di stampa, però, forse sarebbe il caso di concentrare l'attenzione sulla sua completezza, indipendenza ed obiettività. (altro…)...--> LEGGI TUTTO

tasto_newsletter
Video dal web

Rosi Bindi: sono i Cinque Stelle a volere il vitalizio!

Rosi Bindi Rosi Bindi: sono i Cinque Stelle che vogliono il vitalizio!...GUARDA

Roberto Fico (M5S): basta con gli uomini soli al comando!

Roberto FicoRoberto Fico, deputato M5S a capo della Commissione di Vigilanza Rai, risponde sulla questione della legge elettorale e sulle voci di una sua candidatura alla guida di un possibile Governo a 5 Stelle. ...GUARDA

Renzi si è dimesso: il video dell’annuncio in diretta dal Quirinale

renzi-dimissioni-quirinale Matteo Renzi ha dato le dimissioni. Aperta la crisi di Governo. L'annuncio in diretta dal Quirinale, dopo il colloquio con Sergio Mattarella. Da domani alle 18 partono le consultazioni. Il calendario sarà reso disponibile dall'ufficio stampa del Quirinale....GUARDA

Referendum: vinta una battaglia, ma la guerra continua – Diego Fusaro

fusaro-vinta-la-battaglia-ma-non-la-guerra "L'élite mondialista tornerà presto o tardi ad attaccare la Costituzione e lo Stato sovrano nazionale. Il suo obiettivo è quello della distruzione degli stati sovrani nazionali, che dopo il 1989 sono i soli ancora a resistono come luoghi del primato della politica sull'economia. La battaglia è...GUARDA

Attenzione: ecco come vogliono ribaltare l’esito del referendum

come-ti-ribalto-il-referendumATTENZIONE: ieri sera ho fatto questo video. E stamattina... zac: La Stampa conferma tutto: Padoan vuole chiedere aiuti all'ESM. Sapete cosa significa? Significa RIBALTARE IL NO AL REFERENDUM e prendersi in casa la Troika. QUESTO NON DEVE ACCADERE. Non c'è nessun Governo legittimo attualmente nel Paese, e qualunque decreto legge...GUARDA

La vittoria dell’informazione e i pericoli del dopo Renzi

claudio messora Il No al referendum costituzionale è la vittoria dell'informazione contro chi pensava che per convincere gli italiani a votare basta una comunicazione semplificata, comprensibile a un bambino delle scuole medie. La sconfitta di Renzi passa anche per una ipersemplificazione della Comunicazione che non ha convinto e...GUARDA

Barbareschi ai giovani: “Siete superficiali! Avete votato no per ribellarvi al paterno!”

Barbareschi ai giovani: "Siete superficiali! Avete votato no per ribellarvi al paterno!" Luca Barbareschi traccia un quadro deprimente dei giovani che hanno votato no al referendum: sarebbero disinformati, superficiali, privi di strumenti, e con un grosso problema con il paterno, che li induce a ribellarsi contro qualsiasi cosa senza mai entrare nel merito....GUARDA

Barbareschi: siamo ascoltati e spiati da tutti i telefonini.

barbareschi-siamo-tutti-spiati-icona-play Luca Barbareschi, il popolare showman ora direttore del Teatro Eliseo a Roma, ha un'idea ben precisa sulla società della comunicazione digitale. A RaiNews24, il giorno dopo del voto al referendum, dice: "Siamo in democrazia... Capisco che ormai siamo ascoltati e spiati...GUARDA

Film, libri e Dvd

Il ritorno alla bellezza passa anche dall’acquisto di un oggetto di design

Design e bellezza Ci sono oggetti che devono semplicemente funzionare, non importa quanto siano brutti. E, soprattutto, devono rompersi in fretta, in maniera da poter essere acquistati nuovamente, e poi ancora, e ancora, infinite volte. Tante quante bastano a soddisfare le esigenze del sistema produttivo. Altri devono semplicemente essere...==> GUARDA TUTTO ==>

Le cuffie migliori per la musica

Cuffie Pryma C'era un tempo in cui il mangiadischi la faceva da padrone. La cosiddetta alta fedeltà era un lusso per pochi, spesso riservata agli studi di registrazione dove le celebrità registravano le loro nuove hits. Poi vennero gli Hi-Fi, prodotti consumer ma con la capacità di riprodurre un'ampia...==> GUARDA TUTTO ==>

Lights Out: Terrore nel Buio – Trailer Hd ITA ufficiale #NonSpegnereLaLuce – film horror

LIGHTS OUT TERRORE NEL BUIO TRAILER ITA HD UFFICIALEIl trailer HD ITA (in italiano) di Lights Out: terrore nel buio. #NonSpegnereLaLuce I migliori film horror a casa tua: Film Horror al Cinema. Dal produttore James Wan (“L’evocazione-The Conjuring”), è in arrivo il racconto di un terrore sconosciuto in...==> GUARDA TUTTO ==>