Gli idioti ai vertici

«Riggio è un idiota. Sfortuntamente, ai vertici della burocrazia in Italia, è lì che mettono gli idioti»

Voi cosa dite?

  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

23 risposte a Gli idioti ai vertici

  • 3
    sim-sala-bimm

    peccato che la per maggior parte siano rimanenze della prima repubblica. intendo circa il 99%

    grandemente rappresentati da coloro che oggi rappresentano la sinistra di oggi, oppure nominati da essi.

     

    vivo in una delle città più rosse d’Italia, e credetemi, viene da rimpiangere il ventennio!!!

  • 2
    loress

    più sei idiota e più possibilità hai,uno che alza la testa e non ci stà durerebbe molto poco!

  • 1
    uruk-hai

    La tragedia maggiore è che gli idioti ai vertici rappresentano perfettamente gli idioti che poi vanno a votare, di dx o sx fa lo stesso. Il popolo italiano è sempre stato composto per lo più da ignoranti,incivli,arroganti,superficiali,menefreghisti ed egoisti. Non dimentichiamoci che ci sono sempre stati gli Andreotti,Craxi,Forlani e ora Berlusconi e D’Alema…e chi li ha votati? Solo i vertici della burocrazia? L’italia è per la maggior parte una cloaca sociale!

    Per sistemare questo non-paese non basta cambiare totalmente la classe dirigente, bisogna soprattutto cambiare gli italiani, fare una enorme campagna culturale/civile. Qualsiasi vertice di piramide sta in piedi grazie alla base che lo sostiene. I popoli dei paesi nord europei hanno una certa etica e moralità non certo grazie ai loro vertici, semmai è vero il contrario. Finchè per un italiano è meglio votare il meno peggio, parcheggiare nei posti dei disabili, fregare il posto in coda, usare la strada come una pista personale, buttare i mozziconi di sigaretta dal finestrino o per terra, lasciare i bisogni del proprio cane sul marciapiede, fermarsi col carrello della spesa in mezzo alla corsia del supermercato (tutte cose che dipendono da noi e non dal governo), finchè la maggioranza degli italiani continuerà a comportarsi così non c’è speranza.

    Chiedete a un qualsiasi fumatore perchè butta il mozzicone per terra e vi risponderà – seccato – “perchè non ci sono cestini e poi lo fanno tutti!”. Io vivo al confine con la Svizzera e quando ci vado non trovo cestini ogni 10 metri, ce ne sono tanti quanti da noi eppure le strade sono pulitissime. Da noi purtroppo si mitizza la furbizia e non il merito; un popolo normale non tollererebbe un solo secondo i politici come i nostri, palesemente incompetenti, ignoranti e delinquenti collusi con la mafia, il vaticano e la finanza. Si possono permettere di darci dei c*****ni ed essere rivotati.

    CI MERITIAMO IL PAESE CHE ABBIAMO!

    Ripeto, il vertice italiano non è altro che lo specchio della maggioranza del popolo.

    • 1.1
      pda

      Potresti anche rimanerci in Svizzera.

       

    • 1.2
      topo.ruggente

      L’anno scorso sono andato in svizzera per lavoro e confermo, pure io sono rimasto sconcertato dal livello di educazione civica e pulizia nelle strade.

      Da italiano mi sembrava di vivere in una realtà artefatta.

       

      Comunque secondo me la legge di Peter ha un errore fondamentale, non tiene conto del potere della leccata di c… che permette ad emeriti idioti di inerpicarsi ben oltre i propri limiti naturali.

      O’Leary è sicuramente un caimano assetato di soldi, ma alla fine il suo progetto ha una logica, aereo = autobus, non mi risulta che il conduttore di autobus abbia cappuccino e cornetto fornito dalla ATAC.

      Comunque dire che i vertici della burocrazia italiana sono occupati da idioti è una generalizzazione esagerata.
      Gira voce che ci sia una persona intelligente, solo che nessuno la trova, intelligentemente si sta nascondendo.

  • 0
    skatro

    beh difficile a dirsi, la burocrazia è forse una delle maggiori cause di stress del Belpaese :)  chi non ha mai desiderato mettere le mani intorno al collo ad un impiegato postale, ad esempi? :)

    comunque sono troppo poco informato sia su Riggio che su O’ Leary (che dalla foto non sembra poi un grande esempio di serità )

    Ma comunque a scatola chiusa voterei per un bel “si”!

  • -1
    Giunano

    Rispondo anche a   sim sala bimm, vivo nella città più rossa d’europa e cioè Berlino

    (comunisti+social democratici,sindaco omosessuale)si sta bene,la città è povera, a causa dell’eredità della dittatura,ci vivono 4 volte gli emigrati che vivono a Milano tutti si rispettano pur mantenendo culture e religioni diverse.

    Il problema italiano a mio modesto parere proviene dall’estremo livello di clientelismo diffuso che porta l’incompetenza dei livelli dirigenziali,ma non solo a delle proporzioni mostruose.

    Non centra il colore politico è la gente che fa schifo!!

                                                                 auf wieder sehen

  • -2
    Danyjj

    Non mi è piaciuta questa discussione. Secondo me è VERISSIMO che in italia nei posti di vertice risiedano i più grandi incompetenti del paese – la meritocrazia da noi non esiste , ma non credo che O’leary sia la persona più indicata a dire questo. Sono d’accordo con quello che dice Lorenzo1911. O’leary, dopo dopo aver ampilato le sue operazioni su tutto il territorio italiano, a condizioni favorevoli al suo business, ora cerca delle giustificazioni per diminuire il volume dei suoi voli e le destinazioni in Italia e si accanisce contro l’ENAC. Detto ciò, credo che si poteva evidenziare questa nostra “caratteristica” in modo più convincente.

    è solo una critica costruttiva, questo blog è fatto bene e lo segue con interesse da quando sono iscritto.

     

    • -2.1
      Danyjj

      Hai ragione, la discussione è la base di tutto ed è proprio ciò che i blog come il tuo fanno. Condividere le opinioni di tutti e confrontarsi. La mia era solo una critica leggera, anzi capisco che l’utilizzo di O’leary era solo il pretesto per avviare una discussione sull’incompetenza della classe dirigente italiana. Cmq ti stimo e sono fermamente convinto che il lavoro che fai con il tuo blog è importantissimo e non facile da fare da solo. Continua cosi, da parte mia continuerò a condividere i tuoi post e cercherò di diffonderli il più possilbile. Ciao

    • -2.2

      Danijj,
        il blog siete anche voi, che sviluppate, attraverso la discussione, la conversazione apportando sempre interessantissimi punti di vista. Non sempre c’è il tempo di fare un articolo approfondito, specialmente quando sei da solo a gestirlo.

  • -3
    Tweeling

    Sono d’accordo con TopoRuggente, O’Leary non è esattamente un benefattore dell’umanità e di cacchiatelle ne fa pure lui (vedi la proposta di far pagare le toilette a bordo, che a parte avere tutti i crismi dell’illegalità è una boita pazzesca). Riggio è un tipico burocrate, nè meglio nè peggio di tanti altri…la storia nasce dal fatto che in Italia puoi salire su un aereo anche con la tessera della bocciofila, mentre altrove o passaporto o C.I. o ciccia…Ryan dice o documento regolare o ciccia…L’ENAC dice, regole italiane alla mano, o accetti la tessera della bocciofila o salta la licenza e via così.

    A parte questo, mi pongo il quesito: perchè il legislatore (elle minuscola on purpose) consente a qualcuno di volare con la tessera della bocciofila che non ha alcun valore legale?

    I burocrati sono tali perchè sguazzano in un sottobosco di regole, regoline, regoluzze che si contraddicono le une con le altre e con queste riescono ad affermare il loro potere sull’utente.

    Ultima nota: per esperienza personale la carta d’identità italiana ha lo stesso valore della carta straccia fuori dagli ausonici confini perchè, ipse dixit “it’s to easy to fake”…

    doei

    Tweeling

    p.s. Claudio, ma la storia del super-ultra-nano microscopio come è andata a finire???

     

     

  • -4
    eemotion

    Mi sono dovuto iscrivere una seconda volta a byoblu per votare. E’ successo ad altri?

  • -5

    Basta guardare chi è l’attuale presidente del Consiglio per capire quanto sia vera questa affermazione…

  • -6
    Harlock

    Sì, io ho votato sì, però pensandoci bene non è vero che non esiste la meritocrazia in italia.

    La meritocrazia esiste, soltanto che non è basata sull’efficienza o tantomeno sull’onestà, ma è basata sul clientelismo e sulla paraculaggine.

    Cioè va avanti chi è più bravo ad allacciare la propria rete di conoscenze giuste, chi è più bravo a seguire una linea di condotta che non sia inopportuna.
    Insomma intervengo logiche che non sono certo la soddisfazione dei clienti o dei cittadini, ma non c’è dubbio che ci vogliono delle capacità per farsi strada.

     

  • -7
    Singsonghio

    Ma per forza che devono esserci degli IDIOTI, se no come si potrebbe accettare e continuare una politica così burlesca che continua a provocare danni per mantenere fede a quelle porche lobby, vampiri e succhiasangue di chi si rassegna ad essere schiavo piuttosto che affrontare la realtà e prendere in mano la propria VITA, continuando a delegarla a chi egoisticamente ogni giorno si inventa qualcosa per se.

    IDIOTADIOTI…………..Buon Proseguimento a tutti gli

    UOMINI di Buona Volontà.

  • -8
    paola

    “Si deve a Laurence J. Peter quello che è stato forse il primo studio approfondito sull’incompetenza. Questo lo portò a enunciare il “principio di Peter” che si può esprimere come “ogni impiegato viene promosso fino a raggiungere il proprio livello di incompetenza“. In altre parole, Peter sostiene che una persona competente a un certo livello finisce per salire i gradini aziendali fino a raggiungere un livello in cui non è più competente. Lì rimane e nessuno lo promuove ulteriormente. Secondo Peter, questo spiega la diffusa incompetenza che tutti riscontriamo a tutti i livelli delle organizzazioni: aziendali, statali, militari, sportivi, ecc.”

    da http://ugobardi.blogspot.com/2010/01/le-tre-leggi-dellincompetenza.html

  • -9

    Vorrei sapere quel 3% cosa pensa… Se pensa.

  • -10
    Lorenzo1911

    O’Leary dice la sacrosanta verita’.

    Pero’ il tipo paga lo staff il minimo sindacale, i dipendenti devono PAGARSI i panini e l’acqua quando in servizio con i loro soldi, non c’e’ nessuno sconto per dipendenti, fanno fino a 4 turni, piloti compresi, e, da cliente, devi pagare  4 sterline per usare la carta di debito, per la prenotazione, l’assicurazione e’ data per standard, l’opzione per non averla era tra la Latvia e Lituania. Insomma, quando pubblicizzano il volo a £1, ma poi devi pagare tasse varie e arrivi a £35, per arrivare all’aeroporto più lontano (a Londra e’ principalmente Stansted) paghi £25. Se mangi un panino (insapore) lo paghi £5.50, un caffè lungo £2.5. Se a questo aggiungi il fatto che lo staff e’ sottopagato, molti non parlano bene l’inglese ne’ la lingua di destinazione, ti girano i c*****ni.

     

    Pero’ resta il piu’ economico per la maggior parte delle volte, da da lavorare e gli share holders guadagnano.

  • -11
    morris

    il più grande idiota è sempre lui, pero’, non è vero?

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di ByoBlu.


Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee
* messaggi eccessivamente lunghi
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio. Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

I Mini Blu

In India schedature biometriche di massa ed eliminazione del cash oltre le 500 rupie.

india schedatura di massa e via i contanti La demonetizzazione dell'India Lo scorso 8 novembre il nuovo primo ministro indiano Narendra Modi dichiarava fuori corso le banconote da 500 e 1000 Rupie, responsabili di circa l'85% del cash in circolazione in India. Sarebbe come se in Europa venissero eliminate in poche ore le banconote da...--> LEGGI TUTTO

La violazione della legge sulla propaganda elettorale. Registrate e denunciate.

Registra e denuncia violazione della legge sulla propaganda elettorale Ancora adesso, mentre scrivo, a votazioni in corso, se aprite i social network vi potete imbattere facilmente nella propaganda a favore del Sì al Referendum Costituzionale. La campagna per il Sì in rete è stata invasiva e ai limiti dell'illegalità. Cosa dice la...--> LEGGI TUTTO

Grazie Giorgio Napolitano!? Chapeau!? Si sono bevuti il cervello!?

M5S Grazie Giorgio Stiamo parlando di Giorgio Napolitano? Quello che nel 2011 ha spianato la strada alla troika del governo Monti? Quello che ha firmato qualunque cosa? Quello che nel 2013, quando c'erano le consultazioni per formare un nuovo governo, ha chiamato al Quirinale Pdl e Pd ignorando il...--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

Il terribile errore: “È il momento più pericoloso per l’umanità: le élite imparino ad essere umili”. Stephen Hawking

stephen hawkings attente elite di Stephen Hawking, fisico teorico e scrittore Essendo un fisico teorico che vive a Cambridge, ho vissuto la mia vita in una bolla di eccezionale privilegio. Cambridge è una città insolita, tutta incentrata su una delle grandi università del pianeta. All'interno di questa...--> LEGGI TUTTO

La lettera di una mamma lavoratrice che fa venire il magone

Mamme lavoratrici: la triste realtà che si cela dietro alla famiglia del Mulino BiancoPubblico questa lettera (inviata a Beppe Severgnini sul Corriere della Sera), che fa venire il magone non solo a chi l'ha scritta ma anche a me che l'ho letta, e nella quale credo si riconoscano tante, troppe mamme lavoratrici, perché sia motivo di riflessione sul modo in cui si è...--> LEGGI TUTTO

La lobby dello zucchero uccide – i nuovi documenti tenuti nascosti

la lobby dello zucchero uccideNEW YORK: Decine di scienziati, negli Anni 60, furono pagati dall'industria americana dello zucchero per sminuire il collegamento tra consumo di zucchero e problemi cardiaci e spostare così l'attenzione sui grassi saturi. A rivelarlo sono una serie di nuovi documenti scoperti recentemente da un ricercatore della University of California di...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

Dai siti web agli oggetti web: la rete delle idee che sta per arrivare.

Libro digitale su una panchina internet delle cose Che lo crediate o no, c'è stato un tempo in cui per costruire un sito web di successo bastava conoscere un po' di html. Era la fine degli anni '90 ed è stato così anche per una buona parte degli anni 2000. Affittavi un po' di spazio...--> LEGGI TUTTO

Come funziona l’Italia: noi siamo quelli con il fiore in mano

Come funziona l'ItaliaCome funziona l'Italia Ecco come funziona la nostra società. Questa è l'Italia. E, ...caso mai cercaste il pallino "voi siete qui", in questo disegno noi siamo quelli con il fiore in mano....--> LEGGI TUTTO

I nanorobot a controllo mentale che vi osserveranno.

I NANOROBOT A CONTROLLO MENTALE CHE VI OSSERVERANNOPer la prima volta, una creatura vivente è stata controllata dall'uomo utilizzando esclusivamente il pensiero, grazie a nanorobot che hanno rilasciato all'interno di alcuni scarafaggi dosi programmate di farmaci, in risposta all'attività cerebrale di chi ha condotto l'esperimento. Una tecnica che - sostengono già alcuni - potrebbe essere molto utile per il trattamento...--> LEGGI TUTTO

Categorie
Le vostre email

Volete sapere perché siamo 73° per libertà di stampa? Eccovi serviti!

Libertà di stampa - in Italia siamo semi-liberi di Godot_74 L'Italia nel 2015 è scesa al 73° posto nella classifica sulla "libertà di stampa". Viene definita anche "semi-libera". Più che parlare di libertà di stampa, però, forse sarebbe il caso di concentrare l'attenzione sulla sua completezza, indipendenza ed obiettività. (altro…)...--> LEGGI TUTTO

tasto_newsletter
Video dal web

CARLO SIBILIA (M5S): BASTA GOVERNI IMPOSTI, ORA POTERE AL POPOLO!

Carlo Sibilia Potere al Popolo Carlo Sibilia, deputato del Movimento 5 Stelle: nazionalizzazione di Monte dei Paschi di Siena, basta governi non decisi dai cittadini e restituzione del potere al popolo. ...GUARDA

VERGOGNOSO: GIULIO SAPELLI INIZIA A PARLARE DI MES E TROIKA E… TAAC: CAMBIANO DISCORSO!

Giulio Sapelli CondizionalitàL'economista Giulio Sapelli, dopo la mossa della BCE che non ha concesso tempo a MPS per la ricapitalizzazione, aprendo così la strada agli aiuti di Stato (e quindi al MES, con il commissariamento che ne deriva), inizia a parlare di MES e di pesanti condizionalità da sopportare. Ma il conduttore...GUARDA

Massimo Fini invoca i Cinque Stelle e un “dictator” per governare su tutti.

scontro-ronzullo-de-sanctis-si-vergogni Massimo Fini invoca un "dictator" per governare su tutti. Poi dà del delinquente a Berlusconi (e chiama "Saluzzi" la De Sanctis), con il plauso di Vittorio Sgarbi. Licia Ronzulli se la prende e offende Federica De Sanctis, Sky Tg24: "Si vergogni, come conduttrice e come donna!...GUARDA

Giulietto Chiesa: ultima chiamata contro il commissariamento

Giulietto Chiesa: ultima chiamata contro il commissariamento Giulietto Chiesa parla del dopo Renzi, richiama l'attenzione sulle insidie del ricorso al fondo salva stati (volgarmente detto Esm o Esm) e lancia la sua proposta per impedire ai ladri di sovranità di portare a termine i loro piani sulla pelle dei cittadini. (altro…)...GUARDA

Claudio Messora su RadioRadio: “Okkio alla Troika”

claudio-messora-radioradio-radio-radio-okkio-alla-troika Questa mattina alle 10 ho informato gli ascoltatori di "Un giorno speciale", in onda su RadioRadio, della necessità di restare in guardia sulla possibilità che un Governo (doppiamente illegittimo, oggi come oggi) chieda di fare ricorso all'Esm, commissariando di fatto l'Italia e imbrigliando qualunque Governo a...GUARDA

Rosi Bindi: sono i Cinque Stelle a volere il vitalizio!

Rosi Bindi Rosi Bindi: sono i Cinque Stelle che vogliono il vitalizio!...GUARDA

Roberto Fico (M5S): basta con gli uomini soli al comando!

Roberto FicoRoberto Fico, deputato M5S a capo della Commissione di Vigilanza Rai, risponde sulla questione della legge elettorale e sulle voci di una sua candidatura alla guida di un possibile Governo a 5 Stelle. ...GUARDA

Renzi si è dimesso: il video dell’annuncio in diretta dal Quirinale

renzi-dimissioni-quirinale Matteo Renzi ha dato le dimissioni. Aperta la crisi di Governo. L'annuncio in diretta dal Quirinale, dopo il colloquio con Sergio Mattarella. Da domani alle 18 partono le consultazioni. Il calendario sarà reso disponibile dall'ufficio stampa del Quirinale....GUARDA

Film, libri e Dvd

Il ritorno alla bellezza passa anche dall’acquisto di un oggetto di design

Design e bellezza Ci sono oggetti che devono semplicemente funzionare, non importa quanto siano brutti. E, soprattutto, devono rompersi in fretta, in maniera da poter essere acquistati nuovamente, e poi ancora, e ancora, infinite volte. Tante quante bastano a soddisfare le esigenze del sistema produttivo. Altri devono semplicemente essere...==> GUARDA TUTTO ==>

Le cuffie migliori per la musica

Cuffie Pryma C'era un tempo in cui il mangiadischi la faceva da padrone. La cosiddetta alta fedeltà era un lusso per pochi, spesso riservata agli studi di registrazione dove le celebrità registravano le loro nuove hits. Poi vennero gli Hi-Fi, prodotti consumer ma con la capacità di riprodurre un'ampia...==> GUARDA TUTTO ==>

Lights Out: Terrore nel Buio – Trailer Hd ITA ufficiale #NonSpegnereLaLuce – film horror

LIGHTS OUT TERRORE NEL BUIO TRAILER ITA HD UFFICIALEIl trailer HD ITA (in italiano) di Lights Out: terrore nel buio. #NonSpegnereLaLuce I migliori film horror a casa tua: Film Horror al Cinema. Dal produttore James Wan (“L’evocazione-The Conjuring”), è in arrivo il racconto di un terrore sconosciuto in...==> GUARDA TUTTO ==>