Appalti terremoto: alle 3.30, nel letto, già ridevo!


Berlusconi dice che con questi giudici non si può governare in santa pace. Un lapsus. Forse intendeva dire che, con questa storia della legalità, uno non può fare più affari alla cara vecchia maniera: scambio di servizi, prestazioni, beni di lusso, soldi in contanti, posti di lavoro per i parenti, ristrutturazioni, sesso…

Guido Bertolaso era il fiore all’occhiello dell’efficientismo di truffolo. Non a caso ne ha rifiutato le dimissioni. Accettarle avrebbe voluto dire ammettere, e la prima regola è negare, negare sempre. Non fa niente, perché adesso sappiamo. Sappiamo per esempio qual’era la considerazione che il sistema nel suo complesso aveva dei terremotati de L’Aquila.

Il 6 di aprile – non erano ancora passate 24 ore – gli squali erano già in moto. Ecco una conversazione a caso tra Francesco Maria De Vito Piscicelli, direttore tecnico dell’impresa Opere pubbliche e ambiente Spa di Roma, associata al consorzio Novus di Napoli e il cognato Gagliardi, che già pensano a come gettarsi sugli appalti:

“Alla Ferratella occupati di sta roba del terremoto perché qui bisogna partire in quarta subito, non è che c’è un terremoto al giorno”, “Lo so” (ride), “Per carità, poveracci”, “Vabbuò”, “Io stamattina ridevo alle tre e mezza dentro al letto”.
Angelo Balducci, pubblico ufficiale alle dirette dipendenze del Consiglio dei Ministri, cinque giorni dopo si è già mosso per inserire le imprese di Diego Anemone, corruttore doc, nei lavori post terremoto. In cambio, ovviamente, chiede un posto di lavoro per il figlio appena trentenne. Ecco dunque quali erano questi requisiti imprescindibili e prioritari nella ricostruzione di L’Aquila: non la sicurezza, non la qualità costruttiva, ma i soliti vecchi favori personali. Questo è quanto orgogliosamente inaugurato da Silvio Berlusconi in una trionfale puntata di Porta a Porta. Del resto, in Italia va così: non si può più governare in santa pace.

Guido Bertolaso? Sarebbe stato troppo indaffarato a richiedere prestazioni sessuali allo stesso Anemone. Non a lui, ovviamente, ma alle escort che gli sarebbero state messe a disposizione. Doveva rilassarsi: troppi stress. Intanto che si rilassava, secondo il Gip di Firenze, potrebbe avere incassato anche somme di denaro ingenti – 50mila euro a botta – sempre da Balducci, che regolarmente vinceva gli appalti per qualsiasi cosa. Tra una scopata e un’ipotetica tangente, Bertolaso avrebbe trovato anche il tempo di fare telefonate alle troupe RAI che intervistavano Giampaolo Giuliani, per diffidarle dal mandare in onda l’intervista. Del resto tutti dovevano avere un ruolo, in questa immane provvidenziale catastrofe, tranne quelli che avevano a cuore unicamente l’incolumità della gente. Poi Barbareschi si stupisce che Giuliani ricordi che Bertolaso non è un esperto di terremoti, ma solo un medico.
7 giorni: la videocassetta che uccide, la mia inchiesta sulla censura istituzionale delle dichiarazioni di Giuliani, è stata acquisita agli atti dal Procuratore capo di L’Aquila, Alfredo Rossini. Il faraone a capo della Sprotezione Incivile potrebbe dover rispondere anche di quello, prima o poi. Forse, se ai vertici si fosse pensato meno a fare terapia (sessuale?) con Francesca, se qualcuno non avesse messo a tacere chi cercava di avvertire gli aquilani e ci si fosse invece occupati più di prevenzione, in Sicilia, in Campania e in Abruzzo avremmo qualche morto in meno.

Concita De Gregorio dice che se ci fossero più donne in politica, ci sarebbero meno scandali sessuali, perché le donne non sono così sesso-dipendenti.
Tendo a condividere la tua opinione, cara Concita. Ma non è da escludere che forse,  viceversa, non sarebbero i fenomeni di corruzione a segnare il passo, ma solo il sistema delle tangenti, perchè è innegabile che una bella donna senza scrupoli, un’eventuale equivalente craxiano al femminile, avrebbe un’arma formidabile per piegare alle sue dipendenze gli omuncoli satelliti. Disporrebbe cioè della merce di scambio più preziosa ed ambita, tanto ambita da esonerarla definitivamente dal bisogno di trovare soldi liquidi da far passare di mano: avrebbe il suo corpo. Un nuovo, inedito e curioso conflitto di interessi, insomma, tra la figura del corruttore e la disponibilità infinita della merce di scambio oggetto della corruzione.

Un modo per uscirne?

SEGNALAZIONI


No Mafia Day – 13 marzo a Reggio Calabria
La pagina Facebookhttp://www.facebook.com/pages/Reggio-Di-Calabria-Italy/NO-MAFIA-DAY/249251327235
Il sito webhttp://nomafiaday.wordpress.com/

  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

32 risposte a Appalti terremoto: alle 3.30, nel letto, già ridevo!

  • 20
    aspide1a

    Sono allibito. Non hanno più nessun ritegno. Si lucra anche sulla pelle della gente, e noi rimaniamo impassibili ad ascoltare le ridicole difese di quei mercenari capezzo cicchi e company. Sappiamo solo picchiarci in piazza o negli stadi per un pallone,ma ciò che accade intorno a noi ci lascia indifferenti. Non c’è futuro, non ci riprendiamo più..

  • 19
    uruk-hai

    Scusate l’OT ma mi sembra importante: sul sito di Greenpeace Italia trovate un petizione da firmare contro il nucleare che Greenpeace vuole consegnare ai candidati alle regionali per cercare di convincerli a contrastare l’obbligo imposto dal governo (senza dimenticare che anche il PD ha fatto la sua parte a suo tempo) di accettare le centrali stesse. Invito anche Claudio se è interessato a pubblicizzare tale iniziativa a inserire magari un banner nel suo blog. Magari al riguardo, se trovate sia una cosa degna di essere diffusa, chiedete anche voi a Claudio di pubblicizzarla sul suo blog se nonn addirittura con un video o un articolo.

  • 18
    Focaccia

    Maledetti, che schifo!

  • 17
    Helene

    I nostri utilizzatori finali….

     

  • 16
    LyannaStark

    Concita De Gregorio dice che se ci fossero più donne in politica, ci sarebbero meno scandali sessuali, perché le donne non sono così sesso-dipendenti

    Mi spiace Claudio ma stavolta sono d’accordo con Concita. Noi donne non siamo così dipendenti dal sesso, abbiamo si un’arma in più per “controllare” gli uomini, ma dipende sempre da come si usano le armi che si hanno. Come sempre.

    Per il resto, quest’Italia mi fa sempre più schifo. Voglio un’Italia nuova, voglio un Parlamento nuovo. E voglio impegnarmi per questo.

  • 15
    elektros

    Beh ho appurato dello schifo che questa società attua nei confronti di chiunque senza guardare in faccia ricco o povero, l’importante è fare soldi… claudio dice come possiamo uscire da questo schifo? qualcuno ha azzardato dicendo trasferirsi in un altro stato e cosa cambierebbe solo la lingua? le abitudine? la mentalità ma la somma sempre quella è perchè i corrotti sono anche in america visto che la mafia è internazionale per non dire mondiale. Io penso che l’unico modo sia fare una rivoluzione totale nel mondo, cominciare a dire ai potenti che loro sono pochi mentre noi siamo miliardi e possiamo fermarli con le parole e con i fatti, loro guadagnano con le aziende giusto? ma perchè? perchè ci siamo noi poveracci che ci lavoriamo per loro, altrimenti farebbero la fame anche loro… loro credono che i soldi sono importanti perchè siamo sempre noi poveracci che compriamo quello che loro ci vendono avendoci prima sfruttati per aver costruito quei prodotti il più delle volte costruiti fuori ITALIA. Quindi come avevo letto una volta in un articolo, se tutti nel mondo ma tutti cominciassimo a smettere di lavorare per queste azienduncole e smettessimo di comprare i loro prodotti diventerebbero come noi poveracci e alla fine voi direte si ma sempre ricchi saranno perchè i soldi li hanno già accumulati è vero ma se noi tutti smettessimo di prendere i loro soldi e negandogli i servigi capirebbero che quello che hanno in mano sarebbe solo carta straccia e possono usarla solo per una cosa che non posso dire per ovvie ragioni di civiltà.

  • 14

    Ormai la corda si è spezzata …dobbiamo solo prepararci a raccogliere quello che ci lascerà questa classe politica che è praticamente il nulla.

    Au revoir.

  • 13

    … e mentre questi ominidi sghignazzano nel letto caldo sui morti dell’Aquila, vanno a p****ne, tangenteggiano, denunciano e deridono Giuliani, quest’ultimo dà lezioni in Giappone e USA, che lo invitano per studiare i suoi metodi di previsione dei terremoti.

  • 12
    morris

    NON HO PAROLE.

  • 11
    topo.ruggente

    Ma scusate, onestamente, eravate così ingenui da pensare che ,così per il bene comune, come un miracolo disceso dal cielo, in caso di disastro naturale i politicanti perdessero la putredine interiore che li contraddistingue.

    Io me lo immagino il Bertolaus mentre si fa sollazzare pensando ai poveri terremotati che hanno perso tutto.

    Dovrebbero legarlo ad un baobab nel senegal, abbassargli i pantaloni e appendergli un cartello “offerta libera”, e slegarlo solo quando ha rimborsato il maltolto col sudore del .. la faccia.

    Modi di uscirne ce ne sono molti:
    1) Una pacifica rivoluzione Gandhi style
    2) Qualcosa di più cruento sulle orme dei vicini transalpini
    3) Un passaporto e un biglietto per un qualsiasi altro posto
    4) O la classica molletta, sicuramente scomoda ma economica.

    Cambiare il mondo è possibile, ma cambiare gli italiani ?????

    • 11.1
      uruk-hai
      1. Siamo un popolo troppo pigro ed egoista per fare una rivoluzione pacifica;
      2. Solo se toccano il calcio;
      3. Troppo arroganti e presuntuosi oltre che ignoranti per trasferirsi all’estero;
      4. Non serve la molletta, come popolo riusciremmo a sopportare un sedere d’elefante diarrotico attaccato alla faccia con l’Attack.

      No, non è possibile cambiare gli italiani.

  • 10
    uruk-hai

    “Alla Ferratella occupati di sta roba del terremoto perché qui bisogna partire in quarta subito, non è che c’è un terremoto al giorno“. “Lo so”, e ride. “Per carità, poveracci”. “Va buò”. “Io stamattina ridevo alle tre e mezzo dentro al letto“.

    A fronte della tragedia vissuta e di fronte a questo atteggiamento c’è nessuno in Abruzzo che abbia la volontà di sopprimere questi esseri “che lavorano per il bene dei cittadini”? Qui la legge non c’entra più niente, qui c’entra la giustizia che è un’altra cosa!

  • 9
    ghiacciolo

    AGGHIACCIANTE

  • 8
    Singsonghio

    Un caro  affettuoso  e Splendido Saluto a Chi ancora GODE della Vita ….!!!!

    Nonostante le abominevoli  farse di omuncoli goduti aggrappati a un ego appiccicoso di materia che in fondo in fondo è sempre  e  solo  

                       “m**dA”……!!!!!!!!!                       

                                     Buon Proseguimento

  • 7

    Sulla vicenda delle “pucchiacche” di Bertolaso non mi sarei pronunciato se non ci fosse di mezzo la corruzione… Questa cosa è gravissima. Bertolaso deve dimettersi da ogni incarico.

    A proposito, non dimentichiamoci che il capo della Protezione Civile è indagato anche in un’inchiesta(denominata “Rompipalle”) riguardante l’emergenza rifiuti campana. Non c’è che dire, dopo queste ultime notizie, Bertolaso è più che idoneo per fare il ministro…

    Riguardo ai due che parlano e scherzano su una tragedia(il terremoto), credo che non ci sia una pena adeguata. Questi andrebbero messi in un palazzo pericolante che deve essere demolito. Che schifo di paese il nostro…

     

  • 6

    http://stazionemir.wordpress.com/2010/02/11/ballando-sui-morti/

     

    da un aquilano che si augura che questi personaggi siano lasciati al linciaggio che meritano

  • 5
    uluc

    SONO INORRIDITO.

    credo che questa si possa considerare la storia più brutta, sordida, squallida e incivile che sia mai capitata in italia. e ce ne vuole. spero che questa gente la paghi cara, mooolto cara. l’ergastolo ci vuole.

  • 4
    Demianlee

    Complimenti, grande servizio!!

  • 3
    archi

    Non c’è male… direi che proprio non c’è male.

    Dite che una telefonata per salvare Eluana l’hanno fatta anche loro?

  • 2
    ilgattosilver

    Conchita, scommettiamo che Francesca entrerà in politica?

  • 1
    topo.ruggente

    “Disporrebbe cioè della merce di scambio più preziosa ed ambita,”

    Rosy Bindi non è conteggiata vero ????

  • 0
    Mao

    No non se ne esce, ma che dici è credibile che qualche terremotato si ribelli e non lo voti più?. E’ sempre la vecchia storia, soldi in tasca e p****ne nel letto e gli italioti che si bevono tutto quanto. Che paese di imbecilli. c**zo buttate nel cesso sta televisione.

  • -1
    Mao

    No non se ne esce, ma che dici è credibile che qualche terremotato si ribelli e non lo voti più?. E’ sempre la vecchia storia, soldi in tasca e p****ne nel letto e gli italioti che si bevono tutto quanto. Che paese di imbecilli. c**zo buttate nel cesso sta televisione.

  • -2
    Mao

    No non se ne esce, ma che dici è credibile che qualche terremotato si ribelli e non lo voti più?. E’ sempre la vecchia storia, soldi in tasca e p****ne nel letto e gli italioti che si bevono tutto quanto. Che paese di imbecilli. c**zo buttate nel cesso sta televisione.

  • -3
    Demianlee

    Complimenti, grande servizio!!

  • -4
    Francy

    ho la nausea, ho finito le parole, adesso è proprio il mio corpo che prova ribrezzo e il cervello che si rifiuta di leggere e ascoltare simili parole

    che schifo.

  • -5
    Claudio.farna

    Dopo questi ulteriori fatti Di Pietro ha perso per sempre il mio voto.

    Se ieri avevo qualche dubbio ora è certezza!

    A turarsi il naso poi ci si prende l’abitudine….!!

    5 stelle tutta la vita per un vero cambiamento, pazienza se ci aspettano altri 10 anni di mexxda pazienza se si consegna la Campania alla Camorra…(anzi bene!) così forse la gente comincia per davvero a crepare di fame e s’inc**za!

    E’ sempre stato così…la storia insegna, a questo punto accellerare il processo forse potrebbe essere meglio…

     

  • -6

    Chissà se Barbareschi ha ancora il coraggio di dire a Giuliani che Bertolaso è bello. Giuliani potrebbe dire, bello e…..

  • -7
    Paolo 2.0

    che gente di m**da… ora vediamo come ne escono.

    A proposito di terremoto, ci sono novità sul DVD “Internet 4 Giuliani”? Manca molto?

  • -8

    Il tempo di vivere e dell’abbandono

    Quanto è fastidioso sentire "tanto sono tutti uguali" ripetuto come in un mantra da i miei concittadini e da me stesso.

    So benissimo che quella frase odiosa da sentire è la giustificazione per non intervenire a fronte di azioni che meritano comunque una risposta.

    So benissimo che non prendiamo posizione su quanto di riprorevole accade innanzi a noi perchè pensiamo comunque di trarne un vantaggio.

    So benissimo che vivo insieme a coloro che vengono punti ed inseguiti dai mosconi e che farò la stessa fine.

    So benissimo che è arrivato il tempo in cui prepotenti che hanno,una, due, tre, quattro parole decidono e compiono per noi azioni che decadranno tra centomila anni e più.

    Questo era il mio tempo e mi sono preso distruggendolo anche quello dei mie figli.

    Non serve ripetere il mantra tanto sono tutti uguali.

    Le generazioni future ci malediranno a causa di questo mantra ipocrita.

    Non mi appoggerò mai più su quella frase perchè mi rende vile.

    Se abbandoneremo questa piccola frase non potranno far altro che marcire come marcisce ogno cosa che è corrotta (corruzione andare in putrefazione) e speriamo al fresco

  • -9
    fraxx

    Ma ora basta! C’e’ ancora un popolo capace di inc**zarsi? Ci sono ancora persone in grado di pensare e prendersi la responsabilità di gridare BASTA?

    Spero di si!

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di ByoBlu.


Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee
* messaggi eccessivamente lunghi
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio. Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

I Mini Blu

In India schedature biometriche di massa ed eliminazione del cash oltre le 500 rupie.

india schedatura di massa e via i contanti La demonetarizzazione dell'India Lo scorso 8 novembre il nuovo primo ministro indiano Narendra Modi dichiarava fuori corso le banconote da 500 e 1000 Rupie, responsabili di circa l'85% del cash in circolazione in India. Sarebbe come se in Europa venissero eliminate in poche ore le banconote da...--> LEGGI TUTTO

La violazione della legge sulla propaganda elettorale. Registrate e denunciate.

Registra e denuncia violazione della legge sulla propaganda elettorale Ancora adesso, mentre scrivo, a votazioni in corso, se aprite i social network vi potete imbattere facilmente nella propaganda a favore del Sì al Referendum Costituzionale. La campagna per il Sì in rete è stata invasiva e ai limiti dell'illegalità. Cosa dice la...--> LEGGI TUTTO

Grazie Giorgio Napolitano!? Chapeau!? Si sono bevuti il cervello!?

M5S Grazie Giorgio Stiamo parlando di Giorgio Napolitano? Quello che nel 2011 ha spianato la strada alla troika del governo Monti? Quello che ha firmato qualunque cosa? Quello che nel 2013, quando c'erano le consultazioni per formare un nuovo governo, ha chiamato al Quirinale Pdl e Pd ignorando il...--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

Il terribile errore: “È il momento più pericoloso per l’umanità: le élite imparino ad essere umili”. Stephen Hawking

stephen hawkings attente elite di Stephen Hawking, fisico teorico e scrittore Essendo un fisico teorico che vive a Cambridge, ho vissuto la mia vita in una bolla di eccezionale privilegio. Cambridge è una città insolita, tutta incentrata su una delle grandi università del pianeta. All'interno di questa...--> LEGGI TUTTO

La lettera di una mamma lavoratrice che fa venire il magone

Mamme lavoratrici: la triste realtà che si cela dietro alla famiglia del Mulino BiancoPubblico questa lettera (inviata a Beppe Severgnini sul Corriere della Sera), che fa venire il magone non solo a chi l'ha scritta ma anche a me che l'ho letta, e nella quale credo si riconoscano tante, troppe mamme lavoratrici, perché sia motivo di riflessione sul modo in cui si è...--> LEGGI TUTTO

La lobby dello zucchero uccide – i nuovi documenti tenuti nascosti

la lobby dello zucchero uccideNEW YORK: Decine di scienziati, negli Anni 60, furono pagati dall'industria americana dello zucchero per sminuire il collegamento tra consumo di zucchero e problemi cardiaci e spostare così l'attenzione sui grassi saturi. A rivelarlo sono una serie di nuovi documenti scoperti recentemente da un ricercatore della University of California di...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

Dai siti web agli oggetti web: la rete delle idee che sta per arrivare.

Libro digitale su una panchina internet delle cose Che lo crediate o no, c'è stato un tempo in cui per costruire un sito web di successo bastava conoscere un po' di html. Era la fine degli anni '90 ed è stato così anche per una buona parte degli anni 2000. Affittavi un po' di spazio...--> LEGGI TUTTO

Come funziona l’Italia: noi siamo quelli con il fiore in mano

Come funziona l'ItaliaCome funziona l'Italia Ecco come funziona la nostra società. Questa è l'Italia. E, ...caso mai cercaste il pallino "voi siete qui", in questo disegno noi siamo quelli con il fiore in mano....--> LEGGI TUTTO

I nanorobot a controllo mentale che vi osserveranno.

I NANOROBOT A CONTROLLO MENTALE CHE VI OSSERVERANNOPer la prima volta, una creatura vivente è stata controllata dall'uomo utilizzando esclusivamente il pensiero, grazie a nanorobot che hanno rilasciato all'interno di alcuni scarafaggi dosi programmate di farmaci, in risposta all'attività cerebrale di chi ha condotto l'esperimento. Una tecnica che - sostengono già alcuni - potrebbe essere molto utile per il trattamento...--> LEGGI TUTTO

Categorie
Le vostre email

Volete sapere perché siamo 73° per libertà di stampa? Eccovi serviti!

Libertà di stampa - in Italia siamo semi-liberi di Godot_74 L'Italia nel 2015 è scesa al 73° posto nella classifica sulla "libertà di stampa". Viene definita anche "semi-libera". Più che parlare di libertà di stampa, però, forse sarebbe il caso di concentrare l'attenzione sulla sua completezza, indipendenza ed obiettività. (altro…)...--> LEGGI TUTTO

tasto_newsletter
Video dal web

Rosi Bindi: sono i Cinque Stelle a volere il vitalizio!

Rosi Bindi Rosi Bindi: sono i Cinque Stelle che vogliono il vitalizio!...GUARDA

Roberto Fico (M5S): basta con gli uomini soli al comando!

Roberto FicoRoberto Fico, deputato M5S a capo della Commissione di Vigilanza Rai, risponde sulla questione della legge elettorale e sulle voci di una sua candidatura alla guida di un possibile Governo a 5 Stelle. ...GUARDA

Renzi si è dimesso: il video dell’annuncio in diretta dal Quirinale

renzi-dimissioni-quirinale Matteo Renzi ha dato le dimissioni. Aperta la crisi di Governo. L'annuncio in diretta dal Quirinale, dopo il colloquio con Sergio Mattarella. Da domani alle 18 partono le consultazioni. Il calendario sarà reso disponibile dall'ufficio stampa del Quirinale....GUARDA

Referendum: vinta una battaglia, ma la guerra continua – Diego Fusaro

fusaro-vinta-la-battaglia-ma-non-la-guerra "L'élite mondialista tornerà presto o tardi ad attaccare la Costituzione e lo Stato sovrano nazionale. Il suo obiettivo è quello della distruzione degli stati sovrani nazionali, che dopo il 1989 sono i soli ancora a resistono come luoghi del primato della politica sull'economia. La battaglia è...GUARDA

Attenzione: ecco come vogliono ribaltare l’esito del referendum

come-ti-ribalto-il-referendumATTENZIONE: ieri sera ho fatto questo video. E stamattina... zac: La Stampa conferma tutto: Padoan vuole chiedere aiuti all'ESM. Sapete cosa significa? Significa RIBALTARE IL NO AL REFERENDUM e prendersi in casa la Troika. QUESTO NON DEVE ACCADERE. Non c'è nessun Governo legittimo attualmente nel Paese, e qualunque decreto legge...GUARDA

La vittoria dell’informazione e i pericoli del dopo Renzi

claudio messora Il No al referendum costituzionale è la vittoria dell'informazione contro chi pensava che per convincere gli italiani a votare basta una comunicazione semplificata, comprensibile a un bambino delle scuole medie. La sconfitta di Renzi passa anche per una ipersemplificazione della Comunicazione che non ha convinto e...GUARDA

Barbareschi ai giovani: “Siete superficiali! Avete votato no per ribellarvi al paterno!”

Barbareschi ai giovani: "Siete superficiali! Avete votato no per ribellarvi al paterno!" Luca Barbareschi traccia un quadro deprimente dei giovani che hanno votato no al referendum: sarebbero disinformati, superficiali, privi di strumenti, e con un grosso problema con il paterno, che li induce a ribellarsi contro qualsiasi cosa senza mai entrare nel merito....GUARDA

Barbareschi: siamo ascoltati e spiati da tutti i telefonini.

barbareschi-siamo-tutti-spiati-icona-play Luca Barbareschi, il popolare showman ora direttore del Teatro Eliseo a Roma, ha un'idea ben precisa sulla società della comunicazione digitale. A RaiNews24, il giorno dopo del voto al referendum, dice: "Siamo in democrazia... Capisco che ormai siamo ascoltati e spiati...GUARDA

Film, libri e Dvd

Il ritorno alla bellezza passa anche dall’acquisto di un oggetto di design

Design e bellezza Ci sono oggetti che devono semplicemente funzionare, non importa quanto siano brutti. E, soprattutto, devono rompersi in fretta, in maniera da poter essere acquistati nuovamente, e poi ancora, e ancora, infinite volte. Tante quante bastano a soddisfare le esigenze del sistema produttivo. Altri devono semplicemente essere...==> GUARDA TUTTO ==>

Le cuffie migliori per la musica

Cuffie Pryma C'era un tempo in cui il mangiadischi la faceva da padrone. La cosiddetta alta fedeltà era un lusso per pochi, spesso riservata agli studi di registrazione dove le celebrità registravano le loro nuove hits. Poi vennero gli Hi-Fi, prodotti consumer ma con la capacità di riprodurre un'ampia...==> GUARDA TUTTO ==>

Lights Out: Terrore nel Buio – Trailer Hd ITA ufficiale #NonSpegnereLaLuce – film horror

LIGHTS OUT TERRORE NEL BUIO TRAILER ITA HD UFFICIALEIl trailer HD ITA (in italiano) di Lights Out: terrore nel buio. #NonSpegnereLaLuce I migliori film horror a casa tua: Film Horror al Cinema. Dal produttore James Wan (“L’evocazione-The Conjuring”), è in arrivo il racconto di un terrore sconosciuto in...==> GUARDA TUTTO ==>