Mi hai rotto le palle, Silvié!

Il diavolo fa le pentole ma non i coperchi. Un po’ come dire: le mafie ti eleggono ma poi ti sfruttano. Papponi e puttane, ‘ndrangheta e politici: le stesse geometrie.Il senatore Nicola Di Girolamo (PdL) è stato eletto con i voti della ‘ndrangheta, grazie all’imprenditore romano Gennaro Mobkel. Se avete ancora un solo dubbio su come e per conto di quali interessi legifera un politico ricattabile, date un’occhiata a queste intercettazioni.

Aiutami a continuare a fare informazione libera

Mobkel: “Se t’è venuta la “candidite”, se t’è venuta la “senatorite” è un problema tuo, però stai attento… ultimamente io sò stato zitto, ma oggi mi hai riempito proprio le palle Nicò, capito?” .

Di Girolamo: “Comunque, guarda, mi dispiace…“.

Mobkel: “Devo aprì bocca Nicò? devo aprì a bocca mia? Io quando apro a bocca faccio male, a secondo del male che si fa, Nicò, hai capito? Vuoi che parlo io?“.

[Di Girolamo è impaurito]

Di Girolamo: “Io ieri ho sbagliato“.

Mobkel: “Non me ne frega un cazzo, a me di quello che dici tu, per me Nicò puoi diventà pure presidente della Repubblica, per me sei sempre il portiere mio, cioè nel mio cranio sei sempre il portiere, non nel senso che tu sei uno schiavo mio, per me conti come il portiere, capito Nicò? Ricordati che io per le sfumature mi faccio ammazzà e faccio del male“.

Mobkel: “Oggi devo stare con la mia gente… sei una grandissima testa di cazzo… Nicò sei proprio sballato, sei una grande delusione lo sai Nicò, ha avuto comportamenti strani, fra te e “Pinocchio” [N.d.R.: Marco Toseroni socio di Mokbel e di Di Girolamo in alcune società] ..qui stiamo lavorando visto che siamo, nonostante tutto, soci…“.

Mokbel: “Mò ricordati che devi pagà tutte le cambiali che so state aperte e in più devi pagà lo scotto sulla tua vita, Nicò perché tu una vita non ce l’avrai più.. ricordati che dovrai fare tutte le tue segreterie tutta la gente sul territorio, chi te segue le Commissioni, il porta borse, l’addetto stampa, il cazzo che se ne frega… ma come ti funziona sto cervello Nicò?“.

 Mobkel ha ragione. Chi sono gli elettori di Nicò? Sono i tesserati del Partito dei Lestofanti: la criminalità organizzata. Quando la base si incazza si incazza, e loro, a differenza nostra, quando un politico dice che abbassa le tasse, e poi non le abbassa, non si limitano a bloggare, o a perdere fiducia nella politica, macché! E non raccolgono neanche le firme per una proposta di legge popolare che mandi via i politici onesti dal Parlamento (con questi numeri, sarebbe una legge adpersonam), no: li vanno a prendere sotto casa.

Ora immaginate di vivere in un’Italia diversa, dove – mettiamo – il popolo elegge i suoi dipendenti sulla base del loro programma elettorale e, se poi non lo rispettano, li apostrofa così:

Italiani incazzati: “Se t’è venuta la premierite, se t’è venuta la lobbyte è un problema tuo, però stai attento… ultimamente siamo stati zitti, abbiamo guardato Minzolini e il Grande Fratello, ma oggi ci hai riempito proprio le palle Silvié, capito!?

Silvié: “Comunque, guardate, mi dispiace…

Italiani incazzati: “Dobbiamo aprire bocca, Silvié? Dobbiamo aprire à bocca nostra? Noi quando apriamo bocca facciamo male, a seconda del male che si fa, Silvié, hai capito? Vuoi che ti facciamo vedere?

[Silvié è impaurito]

Silvié: “Lo so, ho sbagliato

Italiani incazzati: “Non ce ne frega un cazzo, a noi di quello che dici tu. Per noi, Silvié, puoi diventare pure presidente della Repubblica, ma per noi resti sempre un nostro dipendente, cioè nel nostro cranio sei sempre uno che paghiamo, non nel senso che sei uno schiavo nostro, per noi conti come il portiere, capito Silvié? Ricordati che noi per le sfumature ci facciamo ammazzare e facciamo del male. Oggi noi italiani, i tuoi datori di lavoro, ci incontreremo per decidere… sei una grandissima testa di cazzo… Silvié sei proprio sballato, sei una grande delusione, lo sai Silvié? Mò ricordati che devi pagà tutte le cambiali che sò state aperte, devi rispettare tutte le promesse elettorali e in più devi pagà lo scotto della tua vita, Silvié, perché tu una vita non ce l’avrai più, se non fai i nostri interessi… Ricordati che dovrai far funzionare tutti gli ospedali per la gente, Silvié, dovrai abbassare la pressione fiscale, dovrai darci servizi che funzionano, dovrai fare gli interessi nostri, il cazzo che se ne frega… Ma come ti funziona sto cervello Silvié?“.

Avete immaginato?
Bene! Ora aprite gli occhi e tornate davanti alla televisione.

Ma cominciate a metabolizzare…

  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Delicious
  • Segnalo
  • Diggita
  • Reddit
  • StumbleUpon
  • LinkedIn
  • Upnews
  • FriendFeed
  • Google
  • Tumblr
  • Email
  • OkNotizie
donate

22 risposte a Mi hai rotto le palle, Silvié!

  • 3
    Mauro Meo

    Claudio è da più di un anno che ti seguo.

    Sono un grillino e quando ci sarà nella mia regione una lista 5 stelle andro’ a votare (per quella lista naturamente).

     

    Nel blog di Grillo pero’ non mi sento più tanto a casa mia ed ho timore a manifestare le mie idee perchè li, in quel blog, ci sono troppe persone veramente ignoranti, pesanti e soprattutto maleducate.

    Qui invece, quando leggo i tuoi  post ed i commenti ad esso collegati dei tuoi lettori, sento veramente quel profumo di libertà e di civiltà che ogni cittadino ha il sacrosanto diritto di conoscere e di conservare.

    Secondo me sei uno dei più grandi giornalisti in circolazione e meriti veramente tutti gli onori della cronaca.

    Continua così.

  • 2
    skatro

    Che dite, se gli facciamo scoppiare una bomba sul cancello poi dite che capisce che siamo noi?

  • 1
    LestatITA

    si si è sempre bello immaginare…. però alla fine quello sempre nel c**o ce la mette… Sapete, io ho provato a parlare con i miei amici di qullo che sta succedendo in Italia e ovviamente loro la situazione l’hanno ben chiara, è TUTTA COLPA DEGLI STRANIERI… ho visto che certe persone che sono sempre davanti alla TV ragionano (è una parola grossa) in maniera spaventosa. Proprio ieri si discuteva e loro dicevano “Uno stupratore io lo ammazzerei” “per me i rom sono tutti ladri e gli darei fuoco a tutti” “se io trovo qualcuno in casa lo ammazzo” ecc ecc… Sono sempre più spaventato da come ragiona la gente che mi circonda. Scusate sono andato un pò OT ma dovevo sfogarmi, comunque grande Claudio sei sempre il migliore

    • 1.1
      uruk-hai

      Io invece constato sempre di più che non è la televisione a rendere zombie gli italiani (certo peggiora sensibilmente la situazione, su questo non c’è dubbio) bensì è il diffuso egoismo che pervade la maggioranza degli stessi. Non dico che siano persone che fanno apposta a fare del male o a fregarsene degli altri, semplicemente non arrivano a capire che la condizione di vita degli altri si riversa inevitabilmente sulla nostra; quindi se il benessere si diffonde anche noi staremo meglio e viceversa. La maggioranza delle persone in italia vive discretamente bene, ha un lavoro, la casa di proprietà ecc. e questo le porta ad essere distaccate dagli avvenimenti che succedono e influenzano la loro vita.

      Ci si scosta sempre più dal vivere la politica personalmente (intendendo anche solo discuterne o analizzarla) e non si riesce più a guardare con occhio critico cosa sta succedendo. Quasi nessuno delle persone a me vicine che stimo e apprezzo si rende conto del reale pericolo che stiamo correndo avvicinandoci velocemente ad un totalitarismo. Quando gli faccio presente tale pericolo, supportando la mia teoria con gli argomenti che su questo blog (come in altri) discutiamo spesso, quindi anche prove “provate” come documenti ufficiali, mi rispondono che sono pessimista e che non è possibile che oggi succedano le cose già accadute in passato.

      Non penso di essere andato O.T. perchè quanto detto c’entra anche con l’articolo di Claudio, in quanto ho purtroppo riscontrato fin troppe volte come anche le intercettazioni vengano dimenticate alla velocità della luce ed un dialogo ipotetico come quello tra gli italiani e Silviè è ben lungi da venire in questo paese privo di memoria, di orgoglio e di lungimiranza. La speranza (l’ultima in assoluto) che nutro è nel Movimento a 5 Stelle o comunque nei nuovi movimenti sociali nati in rete. Se internet rimarrà libera (?) le generazioni future avranno delle speranze.

  • 0

    Post semplicemente SPETTACOLARE!!!!! Un applauso a Claudio!!!! 

  • -1
    teleabuso

    Vorrei dire anch’io quarcosa a sto bravo fieou de ‘na mazzetta …

    Adesso Silvie’ ce l’hai co’ le inter(i)cettazioni, poiché buttano solo fango addosso a te agli scagnozzi tua…

    A Silvie’ vorrei chiederti arcune cose…

    Quell’intercettato der kaiser che se la rideva der tremoto, ha ricevuto fango o ne ha buttato de fango addosso agl’aquilani?
    Tu stesso se’ stato intercettato che parlavi con Dell’Utri der vostro comune eroe: Mangano. Se se tratta de fango, addosso a chi è stato buttato?

    Noi l’amo capita com’è sta faccenda: tu se’ tu, e noi nun zemo un c**zo.
    Pasquino parlerà sempre, con o senza inter(i)cettazioni.

  • -2
    topo.ruggente

    Fate come hanno fatto loro per il finanziamento pubblico ai partiti, cambiategli nome.

    D’ora in poi, basta con INTERcettazioni, le chiameremo MILANcettazioni che così Mr. B. le apprezzerà di più.

    Scherzi a parte, fra la Bertolaso & C. e ora la Fastweb & C., l’Italia potrebbe diventare il maggior esportatore di concime organico del mondo, almeno rientrate un po’ di quello che ci avete smenato.

    Perchè non fondare il m**dA (Movimento ecumenico-repubblican-democratico-autonomista), un movimento per larghe intese trasversali.

    Slogan semplice e incisivo “m**dA E SAI COSA VOTI”

  • -3
    maxdevil76

    E’ arrivato il momento che S.B sveli i suoi poteri…

    vai Ilvio (siamo in campagna elettorale e c’è anche la qui la par condicio no?TANTO PER LORO WEB UGUALE CARTA STRACCIA STAMPATA)

    Per questo Lui sta per scendere in campo di nuovo.

     

    http://www.youtube.com/watch?v=dUVBkujnXuU&feature=related

  • -4

    Nicola Gratteri, uno degli italiani migliori, sulla ’ndrangheta:
    Basterebbe ascoltarlo, basterebbe farlo ascoltare. Invece viene tenuto ai margini dei media. E’ così da vari governi. Sentendo quel che dice, non c’è da meravigliarsi di questa condizione.

    Nicola Gratteri, uno degli italiani migliori, sulla ’ndrangheta:
    http://www.youtube.com/watch?v=b6kl-ZVIS5I

    Basterebbe ascoltarlo, basterebbe farlo ascoltare. Invece viene tenuto ai margini dei media. E’ così da vari governi. Sentendo quel che dice, non c’è da meravigliarsi di questa condizione.

  • -5

    Ragazzi chiedo la vostra attenzione. Ieri sera è successo qualcosa di molto grave. L’Europarlamentare Sonia Alfano doveva intervenire alla plenaria del parlamento europeo a Bruxelles sull’iniziativa PARLAMENTO EUROPEO PULITO (presenza di condannati e indagati nel Parlamento Europeo) ma dopo tanti rinvii alla fine il suo intervento è stato censurato dalla presidenza del parlamento europeo, come da lei stessa denunciato sul suo profilo facebook.
    Chiedo il vostro aiuto perché questa cosa non passi sotto silenzio e la presidenza del Parlamento Europeo oltre a scusarsi con l’interessata e i suoi elettori, le dia la possibilità di riproporre il suo intervento alla prossima plenaria.
    L’e-mail del presidente del Parlamento Europeo è jerzy.buzek@europarl.europa.eu
    Grazie
    Andrea D’Ambra
    Promotore dell’iniziativa per un Parlamento Europeo Pulito
    Già Promotore della petizione per l’abolizione dei costi di ricarica dei telefonini

    • -5.1
      uruk-hai

      Ciao Andrea, io sono uno di quelli che leggendo la tua proposta a suo tempo ha aderito e inviato e-mail agli indirizzi del Parlamento Europeo da te indicati per sostenere la proposta di legge per un Parlamento Europeo pulito. Sicuramente quanto è successo è gravissimo ed a tal proposito ti chiederei, se possibile, di stendere un testo per l’e-mail da inviare al presidente del Parlamento Europeo (come avevi già fatto per sostenere la proposta), con tanto di titolo per l’oggetto della mail in modo che chi le riceve identifichi immediatamente il loro scopo. Questo agevolerebbe le adesioni tenuto anche conto che molti non sono pratici nè di inglese nè di come rivolgersi ad una istituzione.

      Ti ringrazio per le iniziative che intraprendi e ti saluto.

  • -6
    paolobarbiere

    Grandissimo Claudio!

    Uno dei post più divertenti in assoluto.

    Ciao.

  • -7

    Ciao Claudio, complimenti per il tuo blog.. non commento mai ( anche se avresti piacere venisse fatto), ma ti posso garantire che seguo sempre assiduamente il tuo blog!

    Nello specifico volevo SEGNALARTI che se non erro il soggetto si chiama Mokbel non Mobkel… te lo segnalo non per tutelare il nome di costui, ma giusto perchè non vorrei mai arrivasse qualche querela per “errata trascrizione del nome” !!!

    Ciao claudio!

    ps.

    Attendo anche notizie sulla manifestazione di sabato, come è andata , avete preso pioggia?

     

  • -8
    morris

    benissimo, continuiamo a ridere .

    intanto questi buffoni arroganti e spendaccioni stanno sempre lì sulle poltrone di velluto rosso a prenderci per il c**o , tanto  le tasse le paghiamo sempre noi, stipendiati  che ce le tolgono ancora prima di darci lo stipendio e ringraziamo Dio che un lavoro ce l’abbiamo e quel poco di dignità non ce la leva nessuno e quelli che sono precari e quelli che non hanno il lavoro?

    ma quanti problemi ci sono nel nostro paese? ed il problema più grosso sono sempre loro casta dorata  ladra e pseudo fascista, mandiamoli a casa una volta per tutte.

  • -9
    schumyno

    Ho provato a scervellarmi un po’, ma SPETTACOLARE rimane cmq il primo termine pensato, e anche il più adatto. Bello poter immaginare per un attimo un mondo a misura d’uomo. “Come dovrebbe essere”… e come sarà… loro non molleranno mai, noi neppure… una spallata (democratica) alla volta… butteremo giù il nostro muro, e altri ci seguiranno. Credo che mai come ora io mi senta veramente ITALIANO. Appartenente alla razza UMANA, e cittadino di un Paese LIBERO.

  • -10
    ilpoeta

    Intercettazioni geneticamente modificate….

    Così dovremmo reagire di fronte ai soprusi quotidiani di questa gentaglia….guadagnano da Dio, hanno privilegi enormi e si permettono anke di rubarci in tasca….

    Ma la giustizia di Dio, arriverà anke per loro…..il tempo è dalla nostra parte….VOTIAMO IL MOVIMENTO 5 STELLE….E PREPARIAMOCI AL CAMBIAMENTO!!!

  • -11
    Singsonghio

    No !!!!  La televisione  no !!!!

    Magari un quotidiano usato che non si impossessi delle mie già dubbie facoltà mentali.

    Una Caro Saluto ai ByoBluisti e Buon Proseguimento

  • -12

    Per un attimo ho avuto mi hai regalato l’impressione di vivere in uno Stato.

    Devo ripetere il commento di Jekoz, SPETTACOLARE.

    Sia chiaro, nessuno di noi in questo blog si permetterebbe mai di andare a prendere nessuno a casa, nessuno si comporterebbe mai da delinquente.

    Noi vogliamo liberarci dei politici con il solo strumento che abbiamo, IL VOTO.

    E per questo esprimiamo il nostro dissenso su un tastiera, sempre in maniera corretta e rispettosa.

    Claudio non è piaggeria, sei davvero in gamba.

  • -13
    dl31

    bel post…complimenti !!!!!

    ringrazio byoblu sempre….

    solo che appunto questi ancora son sempra li ….e oltre tutto credo vadano sempre avanti per la loro sporca lurida strada….

    purtroppo è cosi……il popolo dovrebbe fare come i vecchi tempi e rifare quel che fecero i vespri siciliani….o i beati paoli….scacciando i sovraniarroganti…..e formando cosi le basi in italia per una società basata sui diritti dei cittadini…

    purtroppo è cosi…..e fin a quando non succederà questo non credo loro si fermeranno mai !!!!!

  • -14
    daliatreviso

    Via Claudio, non essere così duro, in fondo di tratta solo di “farfuntelli”  e poche

    “mele marce”  . Non è questo il ritornello che ci continuano a ripetere quasi

     senza riprendere fiato ?     

     

     

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di ByoBlu.


Non sono consentiti:
* messaggi non inerenti al post
* messaggi privi di indirizzo email
* messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
* messaggi pubblicitari
* messaggi con linguaggio offensivo
* messaggi che contengono turpiloquio
* messaggi con contenuto razzista o sessista
* messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane
  (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
* messaggi il cui contenuto rappresenta un'aggressione alla persona e non alle sue idee
* messaggi eccessivamente lunghi
* messaggi formattati in modo da diminuire la fruibilità delle discussioni

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio. Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi. In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

I Mini Blu

L’EURO È UNA SCIAGURA – Valerio Malvezzi

L'Euro è una sciagura - Valerio Malvezzi Valerio Malvezzi, economista e professore di Comunicazione Finanziaria all'Università di Pavia, reduce dal successo straordinario ottenuto al convegno "ECONOMIA, BANCHE E LAVORO" di Siena, accanto ad Alberto Bagnai e Claudio Borghi (qui il suo intervento), è venuto nello studio di Byoblu per raccontare, intervistato da Claudio...--> LEGGI TUTTO

Traditi Sottomessi Invasi – Antonio Socci

Antonio Socci - traditi sottomessi invasi Antonio Socci, saggista e giornalista, autore su "La Verità" di un articolo dal titolo: "La religione civile della moneta unica cappio al collo della nostra sovranità", convertito sulla via di Damasco, dall'idea che lo stato fosse il problema e il mercato fosse la soluzione, alla piena...--> LEGGI TUTTO

CASSANDRA CROSSING: SALTATE GIÙ DAL TRENO – Rocco Bruno

CASSANDRO CROSSING: SALTATE GIÙ DAL TRENO - Rocco Bruno C'era una volta una società pacifica e in connessione profonda con il senso delle cose e della sua esistenza, che era ancora capace di attribuire grande importanza alla sperimentazione dell'Otium, in contrapposizione al Negotium. Poi, l'Uomo di Neanderthal fu conquistato e distrutto dall'Homo Sapiens, che poi...--> LEGGI TUTTO

Con le bombe o con i cambi fissi – Sergio Cesaratto

Sergio Cesaratto - Con le bombe o con i cambi fissi Come costringere l’Italia a ridurre il suo debito pubblico, costi quel costi? L’ossessione di Merkel e Macron emerge chiara, ancora una volta, dal documento firmato da quattordici economisti franco-tedeschi finanziati dal centro studi CEPR. Sergio Cesaratto, docente di "Politica Economica ed Economia dello Sviluppo" all'Università di...--> LEGGI TUTTO

Il totalitarismo che verrà – Maurizio Blondet

Maurizio Blondet - Il Totalitarismo che verrà Esclusiva intervista al grande vecchio eretico del giornalismo italiano, Maurizio Blondet, seguitissimo in rete, autoesclusosi dal circo mediatico italiano a causa della sua natura ostinatamente in direzione contraria e delle sue idee politicamente scorrette per antonomasia. (altro…)...--> LEGGI TUTTO

Notizie dal web

False Fake News: iniziano a fioccare le querele

difesa contro le false fake newsL'avvocato Giuseppe Palma ha appena inviato una diffida legale all'Huffington Post, che lo aveva citato contestualmente a un articolo dove si parlava di presunte "bufale" dei movimento contrari all'Euro. Il mercato delle cosiddette "fake news", inaugurato da Hillary Clinton e gonfiato ad arte dall'area progressista (in Italia con il...--> LEGGI TUTTO

Gli esperti di diritto sulla Catalogna? Sono dei pirla.

Catalogna Governo centrale di Paolo Becchi Eccoli alla carica sui giornaloni gli esperti del diritto, e più sono esperti e più sono dei pirla. Fantozzi docet. Il referendum per l’indipendenza della Catalogna è «illegale». Sì, lo è: è contro la Costituzione spagnola, contro l’«unità indissolubile» dello...--> LEGGI TUTTO

Due piantine di Cannabis per lenire dolori atroci: in prigione a 63 anni!

prigione malato cannabisTRENTO. Il ricorso in Cassazione è stato rigettato. L'uomo di 63 anni che a Trento era stato trovato in possesso di due piante di marijuana che coltivava per uso personale, per lenire i dolori atroci della sua malattia, è stato giudicato colpevole in via definitiva. Andrà in prigione. ...--> LEGGI TUTTO

CURIOSITA’

Il gioco responsabile al tempo del mobile

casino mobile La crescente diffusione delle nuove tecnologie ha radicalmente modificato gli stili di vita e le abitudini degli individui, contribuendo alla formazione di una cultura sempre più digitale. Dal 13° rapporto Censis-Ucsi sulla Comunicazione (2016) emerge che il 74% della popolazione italiana ha libero accesso ad una...--> LEGGI TUTTO

A Capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio: la Terra rallenta!

A capodanno aggiungete un secondo extra al vostro orologio - la Terra rallentaUn "salto" di un secondo verrà aggiunto al conto alla rovescia di questo Capodanno per compensare il rallentamento nella velocità di rotazione della Terra.  Il secondo "extra" accadrà non appena l'orologio toccherà la mezzanotte e verranno "create" le ore 23:59:60, posticipando momentaneamente l'arrivo del Capodanno. Il secondo...--> LEGGI TUTTO

BIOMETRIA, IL FUTURO DELLA SICUREZZA

biometriaRiconoscimento dell'iride, facciale e del movimento della mano durante la firma: le nuove strategie per prevenire i furti e le loro possibili applicazioni Un uomo si avvicina a una stanza blindata. Per entrare niente password o codici di sicurezza, ma l'accostamento degli occhi a un...--> LEGGI TUTTO

Categorie
Guest post

La storia degli appendiabiti

quadro appendiabiti cappotto cappello Si possono appendere le scarpe al chiodo quando si smette di giocare a pallone. Si possono appendere i panni al sole, le speranze a un filo, i quadri al muro, i condannati a un legno e i festoni sulle porte. Poi si possono appendere i vestiti...--> LEGGI TUTTO

Realizzata la prima video chiamata quantistica intercontinentale al mondo

Chiamata quantisticaIl satellite cinese Micius torna a far parlare di sé e stabilisce un nuovo record, quello della prima videochiamata quantistica della storia tra Vienna e Pechino. Circa tre settimane è avvenuto un evento eccezionale che modificherà totalmente il sistema di comunicazioni come lo...--> LEGGI TUTTO

Il Messico a meno di 40 euro al giorno!

Messico Amo il Messico. E' pieno di vibrazioni, è un paese meraviglioso, pieno di gente amichevole, con una energia speciale che vi fa riscoprire l'amore per la vita, con un'architettura spettacolare, con una storia che affonda le radici nelle profondità dei millenni e... con un cibo davvero...--> LEGGI TUTTO

tasto_newsletter
Video dal web

Vi spiego Casapound – Marco Mori

Vi spiego Casapound - Marco Mori Marco Mori, avvocato ligure noto per le sue battaglie in difesa della Costituzione, spiega a Byoblu il programma di Casapound Italia e perché ha accettato di candidarsi.  (altro…)...GUARDA

Sei contro l’Europa? Non lo sai, ma in realtà ne vuoi di più! Rocco Buttiglione

Sei contro l'Europa? In realtà non sai che vuoi di più! - Rocco Buttiglione Alla presentazione del libro "Ordoliberismo e Globalizzazione", Rocco Buttiglione sostiene che la gente è contro l'Europa perché non c'è abbastanza Europa, ma che se ci fosse più Europa la gente invece sarebbe contenta. (altro…)...GUARDA

Il plusgodimento erotico del neolibertino sessuale – Diego Fusaro

Diego Fusaro - Il plusgodimento erotico del neolibertino sessuale C'è un nesso tra la disarticolazione dei rapporti tra i cittadini e lo Stato e la disgregazione delle strutture sociali in cui la sessualità si esprime? Esiste una forma di relazione possibile tra i contratti occasionali prediletti dal neoliberismo economico e il sesso occasionale, di una...GUARDA

Debunker di Stato: la conferenza stampa di Minniti e Gabrielli sui nuovi poteri della polizia postale

DEBUNKER DI STATO Sintesi della conferenza stampa di ieri, a Roma, del Ministro dell'Interno Marco Minniti e del capo della polizia Franco Gabrielli, che presentano il nuovo nucleo operativo di debunking della Polizia Postale, la quale avrà il potere di verificare e certificare le notizie, e anche di chiedere...GUARDA

Diego Fusaro su Papa Francesco: ispirato da George Soros

Diego Fusaro su Papa Francesco - Ispirato da Goerge SorosDiego Fusaro, filosofo noto ai dibattiti televisivi, critico sulla globalizzazione e sulle élite che la sostengono, analizza e critica il discorso di Papa Francesco sull'accoglienza dei migranti. ...GUARDA

Diego Fusaro contro il Black Friday: l’apice della mondializzazione, come Halloween.

Diego Fusaro - Black Friday no grazie Analisi lucidissima e impietosa di Diego Fusaro sul Black Friday...GUARDA

L’ex capo di Stato Maggiore in Iraq: “Bush Jr e Berlusconi erano nella stessa loggia massonica, ma salvarono Nassiriya”.

NICOLO GEBBIA - L'invasione degli Ultra Massoni - Video Il Generale in pensione dell'Arma dei Carabinieri, Nicolò Gebbia, parla della pervasività delle infiltrazioni massoniche, a tutti i livelli, e rivela che persino durante la guerra del Golfo, la città di Nassiriya venne risparmiata grazie al fatto che Silvio Berlusconi e Bush jr. appartenevano alla stessa...GUARDA

Antonio Ingroia: “Fuori dai trattati, costi quel che costi”.

INGROIA - FUORI DAI TRATTATI - 1280 Per Byoblu, da Roma, Eugenio Miccoli Oggi alla Camera dei Deputati, Antonio Ingroia e Giulietto Chiesa hanno presentato “Lista Del Popolo”, un’alleanza della società civile per il ripristino della sovranità nazionale, l’attuazione della Costituzione, la rinegoziazione o lo stralcio dei trattati europei, l’abolizione del Fiscal...GUARDA

Film, libri e Dvd

Il ritorno alla bellezza passa anche dall’acquisto di un oggetto di design

Design e bellezza Ci sono oggetti che devono semplicemente funzionare, non importa quanto siano brutti. E, soprattutto, devono rompersi in fretta, in maniera da poter essere acquistati nuovamente, e poi ancora, e ancora, infinite volte. Tante quante bastano a soddisfare le esigenze del sistema produttivo. Altri devono semplicemente essere...==> GUARDA TUTTO ==>

Le cuffie migliori per la musica

Cuffie Pryma C'era un tempo in cui il mangiadischi la faceva da padrone. La cosiddetta alta fedeltà era un lusso per pochi, spesso riservata agli studi di registrazione dove le celebrità registravano le loro nuove hits. Poi vennero gli Hi-Fi, prodotti consumer ma con la capacità di riprodurre un'ampia...==> GUARDA TUTTO ==>

Lights Out: Terrore nel Buio – Trailer Hd ITA ufficiale #NonSpegnereLaLuce – film horror

LIGHTS OUT TERRORE NEL BUIO TRAILER ITA HD UFFICIALEIl trailer HD ITA (in italiano) di Lights Out: terrore nel buio. #NonSpegnereLaLuce I migliori film horror a casa tua: Film Horror al Cinema. Dal produttore James Wan (“L’evocazione-The Conjuring”), è in arrivo il racconto di un terrore sconosciuto in...==> GUARDA TUTTO ==>